Ecco i veri messaggi del boss intercettato che infanga Berlusconi

Graviano lancia segnali per ottenere benefici. E ora è nei guai per un coltello in cella al 41 bis

Con chi parla Giuseppe Graviano? Chi è il destinatario vero di quei messaggi criptati che, in barba al 41 bis, «Madre natura» (uno dei suoi soprannomi), l'ex capo del mandamento mafioso di Brancaccio, lancia quasi fosse una diretta streaming, complice il deposito del faldone agli atti del processo sulla trattativa Stato-mafia?

La domanda non è peregrina. E di certo il destinatario non è quel Silvio Berlusconi che Graviano cita usandolo a mo' di specchietto per le allodole. Il Cav cattura i titoli dei giornali, quindi per assicurarsi visibilità va benone. Ma non è l'interlocutore, non ha ruoli di governo. Tutt'al più è due volte vittima: perché infangato e anche minacciato, visto che il boss gli dà del «traditore»; e perché sotto tiro è finito lui, ma i colloqui spiati sono troppo recenti, tra febbraio del 2016 e lo scorso aprile. Ergo, se richieste Graviano ha voluto lanciare mestando su stragi del 1993 e 41 bis revocato ai mafiosi in quell'anno, non è a lui che si rivolge. A proposito di 41 bis. Quello di Graviano fa acqua da tutte le parti, evidentemente. Nella sua cella, nascosto in una intercapedine, c'era un coltello. «Non è mio», si è difeso lui che ha fatto ricorso. Il processo è fissato per domani. E lui intanto è stato trasferito da Ascoli Piceno.

Con chi parla Graviano? Chi è il misterioso interlocutore cui lancia segnali? Via, non scherziamo. Un boss del suo calibro non viene registrato per 14 mesi a sua insaputa (a volte anche filmato) mentre parla con lo stesso detenuto, Umberto Adinolfi, durante l'ora d'aria. È improbabile che sia accaduto nel 2013 con Totò Riina. Ed è praticamente impossibile che sia avvenuto adesso con Graviano. Lo dice la logica. E lo dicono anche le intercettazioni, in cui si intrecciano parole ben comprensibili (tipo «Berlusconi»)e incisi indecifrabili.

Con chi parla Graviano? E cosa vuole? La risposta alla seconda domanda ha varie opzioni. Graviano ha fuori la moglie, «una santa, una santa» dice nelle intercettazioni. Ha il figlio, Michele, concepito in barba al 41 bis perché, dice lui ora, dormiva in cella con la moglie. E ha anche una sorella, Nunzia («a picciridda», la bambina, ndr), finita in carcere per mafia, che nelle intercettazioni Graviano giura sia innocente. E poi lui stesso non sta bene, in alcuni passaggi delle intercettazioni fa riferimento anche alla necessità di una visita psichiatrica.

Con chi parla Graviano? Qui il problema è più complesso. E si intreccia con le manovre che ruotano attorno al processo trattativa Stato-mafia. A gennaio Riina aveva fatto sapere di essere disposto a rispondere alle domande dei pm. Poi ha fatto dietrofront. «Un equivoco», ha detto. O una retromarcia mirata. Con Graviano il copione si è ripetuto alla rovescia. Sinora il boss, ora indagato per la trattativa Stato-mafia, non ha voluto parlare: «Al processo trattativa - dice nelle intercettazioni - non rispondo, perché ci sono i politici e mi avvalgo della facoltà di non rispondere». Ma ai pm che sono andati a tentare di interrogarlo lo scorso 28 marzo, pur avvalendosi della facoltà di non rispondere, ha dato una risposta sibillina: «Ora sono stanco ma quando sarò in condizione sarò io stesso a cercarvi per chiarirvi alcune cose». Quali? Forse quelle che non riguardano Berlusconi ma il governo di centrosinistra guidato da Carlo Azeglio Ciampi in carica nel luglio del '93? «Quella notte - parla ancora Graviano - si sono spaventati, un colpo di Stato, il colpo di Stato e Ciampi è andato subito a Palazzo Chigi assieme ai suoi vertici, fanno il colpo di Stato. Loro, loro hanno voluto...n emmeno la resistenza, non volevano nemmeno resistere. Avevano deciso già... In quel periodo il 41 bis è stato modificato e 300 di loro...».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/06/2017 - 08:50

il problema è che ci sono ANCORA dei magistrati che approfittano in modo vergognoso della gente perbene per interessi personali e sfruttando anche le miserie, come il boss in carcere.... ma vi rendete conto del potere che hanno i PM e la sinistra???????? ecco perchè è giusto che berlusconi combatta la sinistra!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/06/2017 - 08:52

continuate a ragliare, tontoloni di sinistra, continuate! continuate a non capire un bel accidenti!!!! la colpa è sempre vostra perchè siete nati e cresciuti tonti!!!

lento

Dom, 11/06/2017 - 09:17

Chi crede ai mafiosi e' molto peggio !

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 11/06/2017 - 09:27

Mortimer, almeno la Domenica riposati per favore altrimenti ti viene l'acidita'. Cmq sembra che il boss abbi anche detto "questo sorcio qua parente di micky mouse me lo faccio a sale e pepe". Per cui ocio.

blackindustry

Dom, 11/06/2017 - 09:57

@carlito Brigante Tu invece la domenica non riposare, studia i congiuntivi, ne hai bisogno... E gia' che ci sei, studia anche qualcosina di storia contemporanea, ad esempio sulle parti di processi e deposizioni di un ex capo di stato italiano, le cui deposizioni per la trattativa stato-mafia sono state secretate... Anzi non studiare, magari corri il rischio di capire, non reggeresti, non sei abituato.

scala A int. 7

Dom, 11/06/2017 - 10:01

e' quello che ho scritto ieri sullo stesso argomento in altro articolo , ma nel 93 c'era un governo tecnico di centrosinistra con il presidente della repubblica scalfaro ......cosa c'entrava Berlusconi con presunte promesse istituzionali non mantenute ??

lomi

Dom, 11/06/2017 - 10:24

insomma..letto l'articolo non ci ho capito una cippa....quali sono questi veri messaggi del boss....l'articolo e' pieno di interrogativi..butta schizzi di fango qua e la', ma risposte non ne da'...provate a riscriverlo meglio..o forse...correggette il titolo aggiungendo un punto interrogativo...almeno non cerco delle risposte da qualcosa che leggo..

Holmert

Dom, 11/06/2017 - 10:39

Per caso, dopo la mezzanotte ,facendo zapping, sono capitato a riascoltare un vecchio processo a Totò Riina, il quale rispondendo al giudice su Buscetta, diceva che costui raccontava un sacco di corbellerie. Sentite Badalamenti invece,che lo ha sconfessato in tutti i fronti. Per forza,signor giudice, voi li chiamate pentiti,per me sono solo dei gran filibistieri. Approfittano dello stato che gli dà lo stipendio, li manda in crociera,gli concede la villa etc. Piuttosto indagate su chi li gestisce questi qua.Io non lo so, ma so che sono gestiti.Da chi? Scopritelo voi. Avete capito? Sono gestiti.Da chi? Mistero!!

unosolo

Dom, 11/06/2017 - 11:11

personaggi usati da moltissimi anni solo per scalare il potere di certi personaggi in ombra , praticamente dai fatti è solo l'attuale PD protetto e voluto dall'ex a tutti i costi , puntò sulla lealtà di Berlusconi verso la Nazione e ancora oggi escono formiche decadute a raccontare quello che gli viene ordinato , siamo seri altrimenti il CdiS ex non avrebbe fatto il matto per far scomparire le sue telefonate con il suo ministro , cosa nascondevano ? prove sparite e ancora crediamo a chi vuole a tutti i costi il Berlusconi lontano ? PAURA di che cosa se lecito , cosa uscirebbe fuori se il Berlusconi insediasse i suoi fidati e spiattellasse tutto alle stampe ? se cambiassero i personaggi in certe poltrone,,,,,,,

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 11/06/2017 - 11:15

Storia ormai vecchia. Tiri in ballo B e esci dal carcere, una vera parola magica.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 11/06/2017 - 11:26

Ho già scritto, prontamente censurato, che chi si occupa precipuamente di gnocca è scarsamente attendibile come affiliato ad associazioni di stampo mafioso. Ed ora censuratemi nuovamente.

Anonimo (non verificato)

elpaso21

Dom, 11/06/2017 - 11:44

Ma le intercettazioni non dovrebbero essere un contenuto riservato??

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 11:51

Glielo avranno suggerito? Qualche parruccone di sinisrta, visti i precedenti? Sotto elezioni denuncia il "solito". Vedrai che qualche beneficio...per entrambi. A pensar male, ma visti i tanti precedenti caduti nel nulla, e senza colpevoli...

Atlantico

Dom, 11/06/2017 - 12:21

Ah, ecco ! Graviano fa il nome di Berlusconi ma voleva parlare di Ciampi e del suo governo di 24 anni fa ! Per fortuna la dottoressa Conti ce l'ha fatto capire.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 11/06/2017 - 12:48

---i ragionamenti--anche quelli fatti dai destricoli--devono evidenziare una loro logicità--altrimenti le figure da minus sono dietro l'angolo---ieri il direttore nel suo editoriale si è profuso in una filippica dallo stile complottista o complottardo--tirando in ballo come al solito i sinistri---che sarebbero dunque i deus ex machina di ogni spillo che si muove sull'italico suolo--basterebbe rispondere a domande semplici e puerili---a chi conviene -in questo momento storico- un papy silvio debole e fuori dai giochi?---se forza italia implodesse nuovamente sotto l'azione della magistratura---gli elettori azzurri in quali liste farebbero confluire il loro voto?--renzi è l'ultima persona al mondo che guferebbe contro silvio in questo momento--perchè spera in molte crostate da mangiare insieme al papy---la figura di berlusconi chi ostacola in questo momento?---dai su che lo sapete---swag ganja

Ermanno1

Dom, 11/06/2017 - 13:03

IL PROBLEMA SONO I COLLABORATORI DI GIUSTIZIA!! SONO DEI MAFIOSI CHE A UN CERTO PUNTO COLGONO L'OPPORTUNITA' DI RIFARSI UNA VITA SPESSO CONTINUANO A DELINQUERE LE LE LORO DICHIARAZIONI SONO UN ARMA A DOPPIO TAGLIO SE PILOTATI DA QUALCUNO...

elpaso21

Dom, 11/06/2017 - 13:10

Ma il contenuto delle intercettazioni non dovrebbe essere riservato??

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 11/06/2017 - 14:06

Le repubbliche così dette delle banane sono gestite da personaggi e magistrati molto più seri dei locali. Ma non si vergognano un briciolo di dignità considerato che vengono stipendiati per essere dei fancazzisti.

Silvio B Parodi

Dom, 11/06/2017 - 14:44

Anna 17 tu scrivi poco ma conciso,senza tanti girigogoli come fanno i sinistri, BRAVA!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 11/06/2017 - 15:40

LA;PROSTITUTA D;ADDARIO HA INCASSATO DAI GIUDICI 1 MILIONE DI EURO PER INFAMARE BERLUSCONI! SPATUZZA E CIANCIMINO PER INFAMARE BERLUSCONI DOVEVANO AVERE UNO I 50 MILIONI DI EURO DEL PADRE! É L;ALTRO SPATUZZA CHE SCIOGLIEVA I BAMBINI NEL;ACIDO UNO SCONTO SULLA PENA!É ADESSO CÉ QUESTO MAFIOSO CHE VENDEREBBE ANCHE LA MADRE PER USCIRE DALLA GALERA! MA COSA É DIVENTATA LA GIUSTIZIA ITALIANA IL MERCATO DEI MAFIOSI É PUTTANE?! MA UN MINIMO DI VERGOGNA QUESTI GIUDICI NON CÉ L;HANNO?!.

duca di sciabbica

Dom, 11/06/2017 - 15:40

fango per fango. Andate a rileggervi cosa hanno avuto la faccia di scrivere "il Giornale" e "Libero" a proposito delle trascrizioni tarocche su Renzi senior prima che venissero smascherate: peggio del "Fatto"

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 11/06/2017 - 17:15

@duca di sciabbica: Levati i paraocchi! Guarda che le trascrizioni NON le hanno inventate LIBERO o IL GIORNALE! Più facile ci sia lo zampino, o lo zampone, di maiale, del FATTO QUOTIDIANO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/06/2017 - 18:05

@#Elkid - quando in futuro salterà fuori la verità, tutta la verità degli ultimi 25 anni (non eri neppure nato e vuoi parlare di cose che ti hanno detto ai centri sociali) non tiuscirai neppure ad arrossire, ma diventerai viola dalla vergogna. Se poi penserai a tutte le minchiate e falsità che hai scritto qui sopra, non stupirti se ti arrestarenno. Sai, a volte il vento gira ala contrario.

Ritratto di abraxasso

Anonimo (non verificato)

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 11/06/2017 - 19:33

@elkid; sei sempre il solito sinistronzo pdiota!! sei inconcludente e ciecosordo!

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Dom, 11/06/2017 - 20:22

Peccato che il pirlotto sia sfuggito alla macelleria messicana

Pietro2009

Dom, 11/06/2017 - 20:39

Chi è il Presidente Berlusconi? Se ce lo facciamo dire dai Graviano, da quelli di sinistra e dai magistrati (di sinistra) non possiamo che giungere a una sola conclusione! Facciamocelo dire dai lui stesso: ASCOLTANDO L'INTERCETTAZIONE IN CUI PARLA A RUOTA LIBERA CON L'ONOREVOLE DELL'UTRI SULL'ATTENTATO DINAMITARDO DA LUI STESSO SUBITO E IN CUI LUI STESSO INDICA COME AUTORE IL SUO "STALLIERE" MANGANO CHE ERA ANDATO LAVORARE DA LUI CON ALL'ATTIVO GIA' TRE ARRESTI E VARI PROCEDIMENTI PENALI A SUO CARICO...FACCIAMOCELO DIRE DALLE DIECI DOMANDE CHE LA PADANIA NEL LUGLIO DEL 1988 GLI RIVOLGE...O DA EMILIO FEDE CHE REGISTRATO DI NASCOSTO DICE:Quindi il giornalista fornisce al suo personal trainer la sua estrema sintesi di quarant’anni di potere economico e politico: “La vera storia della vicenda Berlusconi? Mafia, mafia, mafia, soldi, mafia”....SEGUE

Pietro2009

Dom, 11/06/2017 - 20:39

SEGUITO...Poi...io penso che gli uomini siano tante cose insieme, possano avere tanti aspetti, possano fare cose fantastiche e terribili...TRAGGA OGNUNO LE SUE CONCLUSIONI. BUONASERA A TUTTI.

Mannik

Dom, 11/06/2017 - 20:39

Elkid, non ci arrivano mai. Devi fargli il disegnino...

Anonimo (non verificato)

m.nanni

Dom, 11/06/2017 - 23:19

vomito.