Ecco l'ultimo harakiri del Pd. Moscovici sponsor per i dem

Il Commissario Ue partecipa come "testimonial" (insieme a Gentiloni) al lancio della campagna per le Europee

Adesso il Pd cavalca Moscovici per la corsa alle Europee del prossimo 26 maggio. Il Commissario agli Affari Economici parteciperà oggi ad un incontro a Roma a Piazza Pietra per discutere di Europa con due esponenti del Pd, Paolo Gentiloni e il candidato dem Roberto Gualteri. Di fatto i dem usano uno dei più forti sostenitori dell'austerity per lanciare la campagna elettorale per Strasburgo del numero 3 nella lista della corcoscrizione Centro Italia. E come sottolinea la Verità, la presenza di Moscovici all'incontro dem fa a pugni con il programma dello stesso Gualteri: "Sono stato in prima linea nella lotta contro l’austerità europea e per una riforma del Patto di stabilità e tra gli artefici dell’introduzione delle nuove regole sulla flessibilità, che hanno consentito all’Italia di evitare 43 miliardi di tagli e tasse", si legge nel programma del candidato dem. Ma in questo caso per il Pd non importa che il commissario Ue suporti ricette economiche totalmente opposte, viene usato come figurina in chiave anti-sovranista.

A dargli i gradi di "generale dem" sono state queste parole pronunciate qualche mese fa: "Gli italiani hanno scelto un governo risolutamente xenofobo, che anche sulle questioni migratorie tenta di disfarsi degli obblighi europei". Il Pd dunque ha deciso di usare come testimonial per la sua campagna uno dei principali "nemici" in Europa del governo gialloverde. Un gesto chiaro che può portare all'ennesimo harakiri del partito di largo del Nazareno. Moscovici non ha mai avuto parole tenere per il nostro Paese e lo scorso 28 settembre parlava così: "L’Italia sta facendo scelte che rischiano d’impoverire i suoi cittadini. Chi fa rilancio economico quando è indebitato ottiene il risultato opposto, e alla fine paga sempre il popolo". Probabilmente il Commissario Ue sosterrà queste tesi anche nell'incontro con gli esponenti del Pd. Ma di certo dfficilmente riuscirà con la sua presenza sul palco a portare qualche voto in più nell'urna a favore del partito di Zingaretti...

Commenti

APG

Mar, 07/05/2019 - 13:33

Questa non può essere altro che una VERA BUFALA !

agosvac

Mar, 07/05/2019 - 13:34

Ottimo!!! Con questi due come sponsor il PD non arriverà neanche al 10%. Spero che anche i 5 stelle si trovino sponsor simili così la frittata è bella e servita sul piatto.

Ritratto di adl

adl

Mar, 07/05/2019 - 13:40

Ufo PD, non finirà mai di stupirci, oltre che prendere a bordo Macron ora fanno salire Moscovici. LORO SONO EUROPEI parola di Kalendikerl Karl. Comunque la strategia di marketing elettorale lascia intravedere la firma di Jim Messina e del pilota dei Motoscafi della povertà!!!!!

Scirocco

Mar, 07/05/2019 - 13:55

Tafazzi era un dilettante se paragonato a quelli del PD. Si uccidono con le loro stesse mani esattamente come fanno gli scorpioni quando sono circondati dal fuoco.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 07/05/2019 - 14:03

Tutto regolare : moscovici, il francese che ha sempre difeso lo sforamento di deficit del suo paese(ed altre cose ancora...), avvenuto per più anni in misusa SCANDALOSA -quando all'Italia l'UE ordinava, più che raccomandare, di non oltrepassare il -3,0% (la Francia è arrivata a punte del -7,0% dati Eurostat) insieme ai "venduti all'europa" del pd, quelli che si sono sempre chinati ossequiosi verso Bruxelles, aumentando la pressione fiscale ai cittadini italiani. Nessuna sorpresa, tutto quadra, a parte che occorre essersi bevuti il cervello per votare ancora politici e programmi del genere, considerato quanti danni hanno prodotto in 6 anni all'Italia, anche in tema di accoglienza migranti clandestini (che la Francia ha sempre rifiutato).

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 07/05/2019 - 14:19

PERFETTO!!!

Luigi Farinelli

Mar, 07/05/2019 - 14:25

A nemico che fugge (il Pd e i radical scic) ponti d'oro. Magari anche sullo Stretto (alla faccia del M5S).

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 07/05/2019 - 14:35

Il pd come alleati può trovare solo relitti e poveri in canna.

VittorioMar

Mar, 07/05/2019 - 15:58

...Auguriamoci che abbia lo stesso EFFETTO ottenuto in SPAGNA !!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 07/05/2019 - 16:11

Moscovici e Toscani..Zingaretti sei sicuro di stare bene?Auguri!

RINO75

Mar, 07/05/2019 - 16:20

Voglio ricordare che la Merkel e Moscovici sono stati gli unici a voler trattare con il governo e tentare di arrivare ad un punto di incontro in occasione della legge di bilancio. Gli atteggiamenti più duri il governo italiano li ha avuti dai cosiddetti governi sovranisti contrari ad ogni accordo e assertori del pieno rispetto dei Trattati: tra qualche giorno il mio voto non andra' a nessun partito sovranista: non mi faccio prendere in giro.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 07/05/2019 - 16:36

I PIDIOTI AVRANNO ANCORA UNA OCCOSIONE PER NON VOTARE P.D. POI VEDI UMBRIA VEDI CALABRIA, TUTTA BRAVA GENTE?

de barba rossano

Mar, 07/05/2019 - 16:50

vedremo dopo il 26 maggio che fine faranno questi commissari europei. il pd non ne azzecca una ultimamente. dalla richiesta di aumento dei compensi dei parlamentari, alle tendine discrete sui simboli religiosi, ora nientemeno che moscovici sponsor del pd. quasi quasi era meglio renzi.

Ritratto di adl

adl

Mar, 07/05/2019 - 17:04

Quelli di UFO PD, hanno commesso un grosso errore strategico, hanno lasciato a terra ancora Katainen, Juncker, e il Mer d'Alors eppoi sono al completo e pronti barra dritta, verso Marte, pronti a proporre a PANTALONE MARZIANO la loro ricetta vincente: PER USCIRE DALLA CRISI CI VUOLE PIU' EUROPA !!!!!!................Chissà se diranno a Pantalone Marziano chi pagherà il conto ?????!!!!!

Trefebbraio

Mar, 07/05/2019 - 18:07

Zingaretti sarà la pietra tombale del PD.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mar, 07/05/2019 - 18:12

. . . . ma questi PD oltre che incapaci, sono anche Cxxxxxi!! Bene Bene

Cheyenne

Mar, 07/05/2019 - 18:26

PDIOTI SENZA VERGOGNA

akamai66

Mar, 07/05/2019 - 18:42

Zingaretti è una riedizione di Alessandro Natta, segretario del PCI dalla morte di Berlinguer, 1984, fino al 1988, quando ebbe seri problemi di salute e lasciò il posto ad Occhetto, anche lui provò ad accorpare tutti coloro che erano comunque di sinistra, senza successo. Natta si definiva giacobino e questo da certi discorsi in parte si evince anche in Zingaretti e poi la staticità, Natta si può dire non toccò nulla, dopo che ebbe lasciato fu scoperta l’unica cosa tangibile fatta: un intero armadio di quaderni a quadretti che aveva diligentemente compilato annotandovi in ordine temporale tutto ciò che , a suo avviso, gli altri avevano fatto di sbagliato, intendendo per altri letteralmente TUTTI: avversari, ma anche compagni, persino il papa e capi di stato esteri, ne aveva proprio per tutti, eccetto lui, bianco, anzi rosso, ma intonso. Anche NATTA, come Zingaretti, aveva una strana risatina di circostanza.

lisanna

Mar, 07/05/2019 - 19:08

la simpatia di Moscovici fara' faville con i dem! ottimo!!

baio57

Mar, 07/05/2019 - 19:13

Il Partito Demenziale sta raschiando il fondo del barile con la Mosca nel Wc ed il fotografaro acido e volgare ,ormai obsoleto e fuori di melone ....Un po' come mettere le "pallottole" sotto un maglio...

acam

Mer, 08/05/2019 - 06:13

inutile sbraitare i rossi duri puri e duri sono quello che sono e non cambiano idea, non vedono che l'unico socialista fu GESU CRISTO dopo di lui tutti vani tentativi di socialità promossa dagli uni contrastata dagli altri per i motivi piu diversi banali o complessi ma comunque contrastanti. i motivi, un simulacro tutto terreno il danaro. Francesco due non ha fatto come il santo che ha regalato ai poveri anche i vestiti, continuate a pensarci anche voi, anche Francesco due ha il suo lupo ma che non riesce ad ammansire.

pierk

Mer, 08/05/2019 - 11:48

vi stupite? già il nome ricorda i fasti della CCCP... e poi i nostalgici sono altri...!!!!

ginobernard

Mer, 08/05/2019 - 12:32

insomma i democratici si sono schierati apertamente dalla parte del capitale ... dal punto di vista opportunistico non fa una piega. E poi ci si chiede come mai i populisti prendono consenso.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 08/05/2019 - 15:03

evviva, il partito dei Tafazzi.

Una-mattina-mi-...

Mer, 08/05/2019 - 16:31

OTTIMA NOTIZIA! AL PD NON E' BASTATO RENZI & CO, VOGLIONO PROPRIO SPARIRE DEL TUTTO

Ritratto di adl

adl

Mer, 08/05/2019 - 17:20

.......e dopo Zingaretti, scommettiamo che alle prossime primarie per il candidato premier, vedremo proporre la candidatura oltre che di KARL KALENDIRKEL, anche di MOSCOPIDDI' ?????!!!!!

carlottacharlie

Mer, 08/05/2019 - 20:16

Quale morbo affligge la sinistra che cerca col lanternino le facce più tonte da votare?