Ecco la "trappola" di Malta che fa tremare Mediterranea

La Alex non vuole fare rotta verso La Valetta. Il motivo? Sanzioni dure, sequestro della barca e arresto del capitano

Il patto tra Malta e Italia sulla gestione dei migranti potrebbe inguaiare (e non poco) la Alex. La barca dell'ong Mediterranea che si trova a poche miglia nautiche da Lampedusa, ha chiesto ancora oggi un porto per lo sbarco in Italia. Richiesta sonoramente rifiutata dal Viminale che ha imposto il "blocco" alla barca umanitaria col divieto di ingresso nella acque territoriali italiane. Una mossa che prrò, come nel caso della Sea Watch, potrebbe non bastaare ad evitare l'attracco a Lampedusa. Malta ha più volte ribadito la sua disponibilità per fare attraccare la Alex, ma l'equipaggio della barca sostiene che una traversata fino a La Valletta è impossibile. Il braccio di ferro continua ma il patto tra Italia e Malta potrebbe cambiare molte cose e spiegare i motivi del rifiuto di Alex di far rotta su La Valletta. In caso di attracco a Malta la nave, secondo le dure leggi maltesi, verrebbe immediatamente sequestrata e il capitano potrebbe finire in manette come già accaduto in passato con la Lifeline che arrivò nel porto di La Valletta con 234 migranti.

Il Viminale vorrebbe sfruttare le leggi maltesi per evitare un caso Sea Watch bis. In Italia spesso i magistrati dissequestrano le navi delle ong dopo le verifiche in fase di indagine. Terminati i controlli puntualmente la nave torna in mare. La stessa cosa non accade a Malta. Salvini non vuole una nuova irruzione nel porto di Lampedusa che possa poi concludersi, coem nel caso della Rackete, con una decisione del Gip che riconosce il diritto di poter forzare un blocco imposto dal ministero degli Interni a una nave con migranti a bordo. La reticenza della Alex a far rotta su Malta potrebbe dunque essere spiegata in questo modo. La barca della ong dei centro sociali potrebbe scontrarsi con norme ben più severe e difficilmente ribaltabili da un colpo di spugna di un magistrato di turno. E l'ong ha fatto sentire la sua voce su questo punto: "All’insensatezza di farci arrivare a più di 90 miglia da qui quando siamo a 12 miglia dal porto sicuro di Lampedusa che per diritto è quello che ci spetterebbe poichè era il più vicino al luogo del soccorso che abbiamo effettuato, si aggiunge questa sequela di atti vessatori incomprensibili che appaiono finalizzati solo alla volontà politica di attuare una vendetta su di noi". Il timore che a Malta possa "finire male" c'è. Lo stesso armatore buonista Alessandro Metz: "Farci attraccare a Malta è l’escamotage per farci pagare il fatto che abbiamo salvato delle persone. Quindi Salvini non vuole risolvere la situazione. Ha bisogno di affermare politicamente una sua vittoria". E la Alex ora si prepara a forzare il blocco del Viminale.

Commenti

agosvac

Sab, 06/07/2019 - 13:50

Il problema è sempre lo stesso: a Malta la magistratura funziona, in Italia è collusa con le ong antiitaliane!!!

titina

Sab, 06/07/2019 - 13:52

A Malta possono farlo e in Italia no?

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Sab, 06/07/2019 - 13:52

pure un isolotto sa difendersi dagli invasori. E' evidente che da loro le mafie non sono interessate agli schiavi o forse la gente è più incazzosa

de barba rossano

Sab, 06/07/2019 - 14:09

probabilmente a Malta non hanno magistrati di sinistra pronti a favorire questi delinquenti delle ONG. se fanno questo lavoro tanto meglio anche per noi.

lorenzovan

Sab, 06/07/2019 - 14:11

come ho detto decine di volte sono frontalmente contarrio agli sbarchi fai da te e all'invasione...Detto cio'..sono altamente indignato dalla maniera panzuta colla quale e' stato e continua ad essere affrontato il problema...Le dichiarazioni belklicose e a pancia in dentro fatte dai balconi...riescono si' a far guadagnare i voti degli italioti con QI sotto ai 70..ma a lungo andare SONO PERDENTI ..I bracci di ferro ..quando si affrontano a vanno sino in fondo o diventano una barzelletta da Capitan Fracassa..e qua' siamo nel repartio Capitan Fracassa,....

marinaio

Sab, 06/07/2019 - 14:11

Salvini, finché avremo questa magistratura anche questa battaglia sarà persa. Rassegnamoci ad essere presi a pesci in faccia come ha fatto karola .

venco

Sab, 06/07/2019 - 14:16

Queste navi abusano delle leggi internazionali del mare.

Giovanni2.1

Sab, 06/07/2019 - 14:18

Ma almeno le sanzioni le sa quantificare il ministro? ma sa cosa sono i 10.000 o i 50.000 euro rispetto a una ong? la mancetta mensile che si da ai bimbi. Proviamo a partire da un milione a salire e vediamo come diceva il buon Jannacci, l'effetto che fa...

florio

Sab, 06/07/2019 - 14:20

Semplicemente, hanno giudici che eseguono le leggi e non le interpretano. Le leggi vanno rispettate, se l'Italia vuole essere un paese serio e rispettato, la magistratura deve applicarle con serietà, i giudici che non lo fanno devono essere espulsi, altrimenti non se ne esce e il popolo si ribella. La storia insegna!

cir

Sab, 06/07/2019 - 14:21

hanno paura di andare Malta ,meglio in italia con salvini non si corrono rischi ..

giottin

Sab, 06/07/2019 - 14:27

Aaaah, a Malta ci sono le sanzioni dure, apperò. Mentre da noi ci sono gli impiegati statali troppo pagati e mai paganti komunisti che liberano i delinquenti e dopo la denuncia della rasta metteranno in galera il ministro. Poveri noi tutti.

fenix1655

Sab, 06/07/2019 - 14:28

Quello che fa riflettere è vedere come queste ONG insistano sull'Italia sapendo di avere schierate dalla loro parte sinistra e magistratura italiane. Non una voce di protesta da parte loro nei paesi europei che continuano a rifiutare qualsiasi aiuto. Paesi dai quali esse stesse provengono. Si vede palesemente che la strategia è colpire al cuore la sovranità italiana. Non mi meraviglierei di scoprire fra qualche tempo che anche i servizi segreti di quei paesi stiano lavorando a loro favore. Purtroppo noi Italiani abbiamo i nemici in casa. Sinistra e magistratura palesemente alleate e schierate ideologicamente pur di abbattere il governo attuale.

Sabino GALLO

Sab, 06/07/2019 - 14:28

Avete capito, si o no? Un po' si : Difficile capire tutto ! Ma abbiamo capito il necessario stretto ! Sul "caso stretto"! Però, ci sembra di aver capito tutto sui "caso largo"! Il CASO della UE che deve diventare un CASO NUOVO. Niente CASI diversi ! "STATI UNITI DI EUROPA" ! Un solo caso ,...per sempre!! Ma, ora, a chi spetta di capire? STATI UNITI DI EUROPA - USE = USA ! Altrimenti sono "casi" di tutti !

Popi46

Sab, 06/07/2019 - 14:34

Vuol dire che a Malta esiste un governo, non un teatrino come da noi

aswini

Sab, 06/07/2019 - 14:35

ma malta fa parte delle pseudo unione europea o è un mondo a parte? o la versione più corretta è che a a maltanon seguito le mafie rosse, nere e dell'imam bianco vestito

gio777

Sab, 06/07/2019 - 14:39

IN ITALIA CI SONO I COMUNISTI

cgf

Sab, 06/07/2019 - 14:40

l'armatore ha poco da attaccare, al max si attacca al tram. Ha noleggiato (8mila euro) un veliero NON attrezzato per soccorsi in mare, sapeva benissimo cosa sarebbero andati a fare. Il sequestro del natante più multa salata lo aspetta anche qui in Italia.

savonarola.it

Sab, 06/07/2019 - 14:49

Italia, barzelletta del mondo.

andreabeta

Sab, 06/07/2019 - 14:51

Oramai sono come mosconi carnai impazziti attorno ad un animale con la ferita perta e indifesa. Sono come predatori in gruppo contro una goffa preda bufala zoppa e piegata sul fianco con 5 leonesse sopra e altre 6 attorno che la mordono nelle parti molle scoperte. la preda è l'Italia. Salvini sei chiacchere e distintivo. Puoi hai anche arrivare al 42% ma rimani con limiti di personalità che ti qualificano come non risolutore. ma i Carambi, oltre a editare i insulsi calendari con la Lologibrida e Vittorio de Sica, non hanno motovedette? e la Polizia di Stato che ogni giorno finisce al pronto Soccorso bastonata dai Nxxxi? E la Marina Militare? Ah già. loro si baciano fra veri uomini e vere donne, e poi hanno la 3^ portaerei, che gliene frega della Patria, dell'Italia? Almeno degli Italiani! Macchè, lo stipèendiuccio di ufficiale è buono, chi me lo fa fafre di metterlo in pericolo.

oracolodidelfo

Sab, 06/07/2019 - 14:55

Il Diavolo fa le pentole ma non il coperchio. Queste Ong, la Capitana Carriola, Mr. Casarini sembrano non rendersi conto dell'enorme consenso che stanno portando al Capitano.....con un consenso al 60%, da solo, voglio vedere cosa potrà ancora ordire la ormai screditata (da se stessa) Magistratura!

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 06/07/2019 - 15:00

Salvini dovrebbe esporsi di meno e fare più fatti.

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Sab, 06/07/2019 - 15:02

A Malta nessun magistrato darà mai ragione a questi sciacalli!Ecco perché vogliono solo l'Italia.Qui le truppe cammellate politicizzate sono sempre pronte ed efficienti.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 06/07/2019 - 15:05

Perchè non "abbordarla" e costringerla a fare rotta verso il porto di partenza.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 06/07/2019 - 15:19

LA NAVE VA ABBORDATA E RIPORTATA IN LIBIA CON LA FORZA !!!

steluc

Sab, 06/07/2019 - 15:21

Un armatore che attacca un ministro della Repubblica? Digos in casa, e subito! Per il resto, dichiarare la zona militare. Se i 5s , i colli, i contitrentamoaveri nonci stanno , via il banco e all in.

Royfree

Sab, 06/07/2019 - 15:25

Davvero ridicolo. Cerchiamo di mandarli a Malta perchè in Italia abbiamo una schifosa massa di parassiti traditori, usurpatori di stipendio, che svolgono il lavoro a loro libero arbitrio. Dovete schiattare nel peggiore dei modi.

Chanel

Sab, 06/07/2019 - 15:27

Capito perché puntano tutti a Lampedusa? La piccola Malta è uno Stato vero, non troveranno certo parlamentari a fare passerelle o preti che dormono sui sagrati né tantomeno un giudice che dice essere giusto forzare un posto di blocco. Hanno ottenuto il porto europeo di approdo, vadano dove loro indicato o si consideri un atto di guerra forzare il divieto......è ora di dare la svegli alla Trenta

lappola

Sab, 06/07/2019 - 15:27

Salvini, spedisci siluri, affondati tutti, anche i pesci hanno diritto di mangiare.

carlottacharlie

Sab, 06/07/2019 - 15:28

Malta, un isoletta di quattro gatti fa paura alle Ong ed agli scafisti e non si capisce come mai noi, invece, li facciamo ridere a crepapelle mentre ci sputazzano in faccia. Il nostro è un paese nato male e vissuto ancor peggio; servi della gleba e morti di fame a cui si sono consegnate le chiavi del comando, traditori della patria ad ogni uscio, malavitosi a milioni, ladri per indole. E' un paese marcio dalle fondamenta e non meraviglia che tutto stia crollando.

Ritratto di redarrow

redarrow

Sab, 06/07/2019 - 15:30

In un paese serio, una barca che prende a bordo 50 persone oltre la sua capienza dovrebbe essere immediatamente confiscata con relativo arresto del comandante. Per arrivare a Lampedusa zero problemi, ma tanti per andare a Malta, neanche fosse nel mare del nord!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 06/07/2019 - 15:32

Se non rispettano le leggi Italiane, e dall`UNIONE DI CODARDI EUROPEI di Brussel fanno i finti tonti,"""METTIAMO IN ACQUA I SOMMERGIBILI E AFFONDIAMO QUESTI PIRATI CON I LORO CARICHI A BORDO, uscendo poi da questa trappola escoigitata dai SOCIAL-NAZZI-CATTO-COMUNISTI-EUROPEI CON IL LORO FALSO BUONISMO"""!!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 06/07/2019 - 15:33

questo è uno STATO seri, sono inglesi,non certo comunisti italioti

Davons

Sab, 06/07/2019 - 15:36

Battaglia già persa, come sempre. Il "sovraccarico" di "naufraghi" è già una "forza maggiore" e Salvini sarà certamente inquisito per il divieto d'ingresso. Lo ripeto: o si chiarisce la figura del "naufrago volontario pagante" con apposite norme, oppure ci si dissocia, (o si precisa) dalle generiche dichiarazioni "umanitarie" degli accordi "prevalenti" sulla ns Legge ordinaria che permette al Magistrato ogni bizzarria di sentenza. Ci sarebbe anche lo "Stato di assedio" del quale abbiamo memoria storica ma tutto -giuridicamente- da rifare.

mozzafiato

Sab, 06/07/2019 - 15:38

FLEX in teoria potresti anche aver ragione, MA NON E' STATO CERTO SALVINI A LEGARSI SCIAGURATAMENTE A QUESTA UE NE AD ADERIRE ALLE REGOLE CAPESTRO CHE CI SIAMO IMPOSTI A SEGUITO DI QUEL LEGAME SCELLERATO ! IL COLPEVOLE, STA TUTTO A SINISTRA ! Qui non si puo' fare come hanno fatto gli israeliani alla nave ONG turca che voleva forzare il blocco: abbordaggio dall'elicottero e fuoco su chi si opponeva con violenza ! Sara'un caso CHE, DOPO, NESSUNA ONG HA PIU' RIPETUTO IL TENTATIVO ?

unosolo

Sab, 06/07/2019 - 15:41

insomma questo vuol dire che abbiamo giudici che non amano la nostra cara amata Nazione o che aspirano ad altri incarichi ? possibile che siamo proprio sottomessi anche ai pirati ? le nostre leggi non valgono mentre le altre Nazione le fanno rispettare , quindi o non funziona la MG o chi la manovra , peccato , prendiamo calci in cu,, continuamente oltre i pirati anche la delinquenza insediatasi in ITALIA , colpa di alcune sentenze ?

ROUTE66

Sab, 06/07/2019 - 15:44

CARO(CIR)chiunque TU SIA,dunque la COLPA è di SALVINI,NON DI MAGISTRATI ANTI ITALIANI che puntualmente si arrampicano SULLE LEGGI INTERPREDANDOLE COME MEGLIO CREDONO. NON DI PARLAMENTARI CHE SOLO PER BONTà SI IMBARCANO SU NAVI PIRATA PER VANIFICARE LE LEGGI ESISTENTI. LA COLPA SE SI DIRIGONO IN ITALIA è DI SALVINI. STIA SERENO CARO CIR,TEMPO 10 ANNI E DI SALVINI SE NE SARANNO PERSE LE TRACCE,IN COMPENSO ANCHE GLI ITALIANI SARANNO DIVENTATI UNA MINORANZA SPERI CHE I NUOVI PADRONI SIANO CLEMENTI,VERSO LE NUOVE MINORANZE. ABBIAMO CERCATO E VOLUTO IL CAMBIAMENTO BUON PRò CI FACCIA

Guillotin

Sab, 06/07/2019 - 15:44

i velieri sono cosi' fragili ...

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 06/07/2019 - 15:55

...che abbiamo salvato...Usano sempre il sostantivo(se non è un sostantivo, qualcuno mi corregga) "SALVATO" invece di PRELEVATO! Come si addice ai buoni NEGRIERI dell'era moderna.

EFISIOPIRAS

Sab, 06/07/2019 - 16:06

QUESTI NEGRIERI VOGLIONO IMPORRE LA LORO VOLONTA' CONTRO LO STATO ITALIANO SFONDANDONE I CONFINI? BENE, LA MARINA O LA FINANZA LI BLOCCA APPENA LI VARCANO, ARRESTA IL CAPITANO CON L'EQUIPAGGIO E LI TRACINA DAVANTI AD UN TRIBUNALE MILITARE!! Ripeto TRIBUNALE MILITARE, non al circo equestre di quelli ordinari....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 06/07/2019 - 16:13

E' ora d imettere la parola fine una volta per tutte.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 06/07/2019 - 16:20

Ci Riprovvvvvoooo!!!!Bene lasciateli li in mare e fategli pagare le provviste che gli consegniamo!!!!! AUGH.

Triatec

Sab, 06/07/2019 - 16:29

Le ONG sanno benissimo cosa succede approdare in un Paese serio come Malta. La nave bloccata in porto e posta sotto controllo da forze militari in assetto militare antipirateria. Molto più semplice Lampedusa dove i migranti sono accolti tra gli applausi e il comandante insignito della cittadinanza onoraria, statua a eterno riconoscimento e nomina al nobel della pace.

Giorgio Mandozzi

Sab, 06/07/2019 - 16:31

Ma allora non era una missione di salvataggio. Era una missione anti Salvini. Se il primo porto sicuro (Malta) viene rifiutato per tentare di mettere in difficoltà Salvini è evidente l'uso strumentale dei clandestini "non naufraghi" contro l'Italia ed il ministro dell'interno. E' evidente che questa cosa non interessa alla magistratura che usa l'immigrazione per gli stessi fini delle ONG. Nessuno si preoccupa del diritto primario dello stato e dei suoi cittadini!

unosolo

Sab, 06/07/2019 - 16:35

mettiamo navi da guerra in esercitazione a presidiare il nostro confine e gli ordini partano dalle navi da guerra in continuo presidio o prove di manovre pericolose e magari con dei lanci su sagome ,,,,

Blueray

Sab, 06/07/2019 - 16:48

"Il Viminale vorrebbe sfruttare le leggi maltesi per evitare un caso Sea Watch bis". Salvini ha ragione. Egli si trova tra l'incudine e il martello. Da un alto vorrebbe norme più severe sulla confisca per asfaltare la magistratura compiacente, ma teme che il Parlamento annacqui ogni cosa come già avvenuto con parte del dl sicurezza. Dall'altro lato egli si rende sicuramente conto che l'opzione militare potrebbe dare frutti migliori, ma purtroppo la Marina militare dipende operativamente dal Ministro della Difesa, e gerarchicamentente dal suo comandante in capo il PdR Mattarella. Ecco perchè il governo e il Ministro dell'Interno hanno al momento le mani legate, e la temperatura potrebbe dover salire ancora prima che si mettano in moto le navi da guerra.

Valvo Vittorio

Sab, 06/07/2019 - 17:04

Sorge spontanea la domanda: perché Malta può respingere i migranti e l'Italia no? Quando non si riesce a risolvere un problema, si cerca lumi da chi è riuscito nell'intento e dopo si modifica la norma italiana. Qualora i motivi veri siano di supponenza, di essere migliori, oppure di non essere in grado di varare norme stringenti perché in contrasto con la nostra costituzione, meglio cercare altre vie a livello europeo. Io credo che i pentastellati vogliano sfiancare l'alleato per una visione futura diversa dall'attuale.

brunicione

Sab, 06/07/2019 - 17:19

con l'immigrazione clandestina, girano milionate di soldi, sono coinvolte organizzazioni mafiose, sappiamo che la mafia arriva dappertutto, e dove girano soldi e opera la mafia, si compra tutto anche i giudici......capito mi hai !!!

agosvac

Sab, 06/07/2019 - 17:21

Egregio Blueray, lei ha fatto un analisi perfetta della situazione in cui si trova Salvini. Purtroppo non è una situazione che può essere sbloccata in tempi brevi.

cir

Sab, 06/07/2019 - 17:22

ROUTE66 : un Uomo come CRAXI non ha avuto paura ne degli yankees ne tantomeno dei loro.... padroni! Per Salvini basta un qualsiasi usciere che lo guardi storto e lui cambia subito i toni.Non e' ne un politico ne un uomo d' azione .Pero' a PONTIDA grida come un matto , riesce a coinvolgere il suo pubblico, si quelli con le corna in testa e la camicia verde , ( sapessi quante ne ho vendute oer la mia circoscrizione ) ma poi fra salamelle , nutella , interviste si occupa di troppe cose senza capirle.. e non credere che io ne si contento.. Poi i magistrati...abbiamo una costituzione da seguire , anche se fa schifo , ma permettere che sia interpretata dalle Massonerie.. A proposito Speroni il " costituzionalista " sai quando guadagna ?? A cosa serve nella lega Nord ?

carpa1

Sab, 06/07/2019 - 17:35

E' ora che gli italiani prendano coscienza della necessità di farsi sentire in massa prima di essere definitivamente sopraffatti da questa dittatura messa in piedi dlla sinistra in 70 anni occupando TUTTA LA MAGISTRATURA. O cambiano registro, applicando le leggi correttamente come il buon senso vuole, oppure deve cambiare la magistratura tutta. Non ci risulta che Malta sia mai stata sanzionata o richiamata da ONU e dintorni (come succede per l'Italia) perchè non rispetta le convenzioni internazionali; allora facciamo come loro, arresti e sequestri a tempo indeterminato. Al diavolo le convenzioni internazionali; quando non tengono conto dell'evolversi di problemi non previsti (Dublino, diritti umani, tanto per fare esempi), queste convenzioni devono semplicemente essere disconosciute unilateralmente dai paesi che ne subiscono le conseguenza.

Tms

Sab, 06/07/2019 - 17:38

Già attraccati a Lampedusa. Fine dei tremori.

lorenzovan

Sab, 06/07/2019 - 17:43

valvo vittorio...studia la geografia..poi ripassa

laziale65

Sab, 06/07/2019 - 18:03

Sparare ad altezza d'uomo e basta! Affondarle col loro carico di letame....

lorenzovan

Sab, 06/07/2019 - 19:35

bla bla bla bla bla bla...me ne ha date tante...ma quante glie ne ho dette....ho riassunto l'essenza del vostro capitone

jeffwalker

Dom, 07/07/2019 - 17:48

Che coraggio il Capitano! E poi si vede lo spirito di sacrificio per la gente a bordo! Si vede come ci tiene, qual'è la priorità! MA ANDATE A .... (scegliete voi dove)