Gli elettori del Pd contro le Primarie, voterà solo il 20%

Perdono consensi nelle urne ed ora anche nelle consultazioni interne. Il 64% dei democratici non voterà per il segretario

Staranno dando ragione a Berlusconi che ha ritenuto, da sempre, non utili le Primarie anche perché non seriamente regolamentate? Oppure la disaffezione li porta inevitabilmente a non voler partecipare attivamente a quello che, nel vecchio PCI, era considerato un momento sacro: l’elezione del segretario. Sta di fatto che ancor prima di celebrare l’assise nazionale il futuro leader del Pd potrebbe percepire di esser stato designato da una minoranza dei propri elettori al di là del voto dei delegati. L’Istituto di Masia ha intervistato i votanti democratici a proposito delle Primarie per la scelta tra Zingaretti, Martina e Giachetti.

Il 64% degli elettori del partito dei tre, ha chiaramente censurato le Primarie dichiarando di non recarsi a votare. Incerto solo il 16% ma convinto di contribuire con il proprio consenso al dopo Renzi, solo il 20%. Di questi la scelta appare indiscutibile perché per il “fratello di Montalbano” voterà potrebbe portare a casa il 56% dei consensi, contro il 37 di Martina e l’8% di Giachetti. Attenzione però perché del 20% che si recherà alla corsa delle Primarie, il 30% di questi sarebbe ancora indeciso su chi scegliere tra i contendenti. A cinque anni dalle Europee che segnarono il 40% al partito di Renzi, il residuale 17/18% non riesce ad attrarre più del 60% di essi ad una partecipazione attiva per la scelta del futuro leader.

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Gio, 07/02/2019 - 11:00

Sarà di più del 20%, vedrete che per aumentare i votanti pagheranno anche rom, centri sociali e n...i !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 07/02/2019 - 11:02

Un partito ormai finito. Condoglianze.

dredd

Gio, 07/02/2019 - 11:59

Ormai è una farsa

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 07/02/2019 - 12:04

L'unica festa che il PD potrà festeggiare, in futuro, sarà il 2 novembre: la FESTA dei MORTI.

Ritratto di Gisvelto

Gisvelto

Gio, 07/02/2019 - 13:15

Con l'ipocrisia del buonismo, avete ucciso un partito e anche la stessa sinistra; quanti veramente vi voteranno?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 07/02/2019 - 13:19

.azzz si sono svegliati e non vogliono nemmeno mollare i 3 euro a lurch e cumparielli di greppia!!!

Redfrank

Gio, 07/02/2019 - 13:22

qui non si tratta di disaffezione, caro Giuseppe.....qui ci troviamo di fronte di una organizzatissima sorta di primarie fasulle.....nelle quali si provvede ad arte che ci sia disorganizzazione o regolamentazione nulla e confusa in modo da poterle usare dopo a piacimento.....divide et impera.....meditate gente meditate.....

Hadrian

Gio, 07/02/2019 - 13:26

Ragazzi, ragazzi... io non sono di sinistra MA c'è poco da ridere e fare condoglianze sul PD.... cosa potreste dire allora di FORZA ITALIA?? quella sì che è REALMENTE defunta, scomparsa, fagocitata... CONDOGLIANZE

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 07/02/2019 - 13:42

L’inevitabile tonfo elettorale di Renzi è stato solo un segnale. Un partito che non corrisponde più al sentimento della gente che lo aveva votato. L’insipienza e l’alterigia di Renzi sono forse stati la ragione della sua caduta. Ma dove la sinistra, orfana del defunto comunismo, ormai non ha più un “popolo” disposto a vedersi preso in giro. Sorte che toccherà anche il popolo di illusi che è andato dietro alla promessa del “Reddito di Cittadinanza”, uno straordinario strumento elettorale che ha lanciato M5S, ma che è destinato a crollare nei fatti, di fronte all’imminente ed inevitabile costatazione che si presta solo alle frodi ed agli imbrogli, di cui sono stati già individuati i limiti oggettivi e le tecniche di frode fatalmente connesse.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 07/02/2019 - 14:30

Hanno troppo sbagliato, hanno governato contro gli italiani, 1.050 € al mese per un immigrato e hanno finto di non vedere pensioni da 280 € per gli italiani. Sono finiti solo qualche poveretto e qualche familiare li seguirà ancora.

i-taglianibravagente

Gio, 07/02/2019 - 14:33

C'e' anche da chiedersi per quale motivo una persona quasi sana di mente dovrebbe spendere 2 euro per andare a far FINTA DI VOTARE in un gazebo del PD.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 07/02/2019 - 14:49

@Hadrian....generalmente le condoglianze le faccio al mio nemico (PD) mentre FI non è il mio nemico,e nemmeno amico,se per quello. A lei le conclusioni.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/02/2019 - 16:13

Non ci credono più neppure loro stessi. Gente allo sbando. E la sorpresa del voto di maggio deve ancora arrivare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 07/02/2019 - 16:14

@Hadrian - A noi interessa che sparisca il PD e tutti i sinistri tipo Leu e pap. Gente inutile.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 07/02/2019 - 18:43

Ma no, ci saranno tantissimi cinesi tutti rigorosamente PD da sempre, a votare.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 07/02/2019 - 18:49

Hadrian non è di sinistra, ma come Pinocchio ha un naso lungo un miglio.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Gio, 07/02/2019 - 18:51

ERA ORA!.... "Confutatis maledictis, FLAMMIS ACRIBUS ADDICTIS...": 2019-1917=102 anni. TROPPI!

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 07/02/2019 - 18:55

Impossibile. Zingaretti è un vero leader carismatico. Ha anche l'appoggio di Prodi e di Pirozzi.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 08/02/2019 - 10:02

Andate in africa ,forse li farete carriera.

GioZ

Ven, 08/02/2019 - 10:34

Mi sa che molti hanno strappato la tessera del PD, ecco perché non si raggiunge la maggioranza.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 08/02/2019 - 10:59

buffonate comuniste.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 08/02/2019 - 11:55

---chi abbandona i princìpi del comunismo ed abbraccia il liberismo spinto fa questa fine---swag citofonare al cav

t.francesco

Ven, 08/02/2019 - 17:34

CHI L'AVESSE DETTO CHE IL PD DIPENDEVA DA BERLUSCONI. CON F.I. AI MINIMI TERMINI E' FINITO L'ANTIBERLUSCONISMO INGREDIENTE NECESSARIO ALLA TENUTA DEL PD. RICORDATE I GIROTONDINI? CON I GOVERNI I SINISTRI PD SI SONO RESI CONTO DELLA POCHEZZA ED HANNO CAMBIATO CASACCA(5S). ADESSO SI FA DURA RECUPERARE, NON HANNO ANCORA CAPITO IL VOLERE DEL POPOLO DI SINISTRA.

buonaparte

Ven, 08/02/2019 - 17:57

con uno strano tempismo la rai programma i film del fratello di zingaretti come fece la settimana prima delle elezioni in lazio dove vinse solo perchè il sindaco di amatrice rubo i voti al centrodestra

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 08/02/2019 - 19:01

@Elkid - chi abbraccia i principi del comunismo ha sempre fatto una brutta fine. Così la farai anche tu.

MOSTARDELLIS

Ven, 08/02/2019 - 19:01

I superstiti comunisti non vogliono andare a votare per due motivi: innanzitutto sanno che le primarie sono tutto un imbroglio e in secondo luogo questi poveracci per chi dovrebbero votare? Ma li avete visti bene tutti e tre? Sfiderei chiunque a votare per uno dei tre. Certo, a parte elkid che li voterebbe tutti e tre....

kobler

Ven, 08/02/2019 - 20:57

Già, intantyo stanno cercando di accostarsi alla Lega e con Fico dei 5 stelle ci hanno già provato, ma gli è andata male... ormai là dentro i veri validi che possono parlare sono come le dita di una mano!

kobler

Ven, 08/02/2019 - 20:59

Vernaleone, guardi che il PD è un misto tra vecchio PC e vecchia DC... fanno il centro+la sinistra = centrosinistra? Un po' dementi non le pare? E forse è per quello che stiamo messi così