Etruria, Maria Elena Boschi non querela De Bortoli

Maria Elena Boschi aveva minacciato querela contro Ferruccio De Bortoli per le sue rivelazioni nel libro "Poteri forti (o quasi)"

"Se ne occuperanno i miei legali". Così Maria Elena Boschi aveva minacciato querela contro Ferruccio De Bortoli per le sue rivelazioni nel libro "Poteri forti (o quasi)" in cui faceva riferimento a presunte pressioni della sottosegretaria su Federico Ghizzoni, ex ad di Unicredit, per il salvataggio dell'Etruria di cui papà Boschi era vcepresidente. Ebbene, scaduti i termini, la Boschi non ha querelato l'ex direttore del Corriere della Sera. Come riporta il Fatto, la Boschi avrebbe avuto tre mesi di tempo. E anche il forzista Gasparri sottolinea la strana scelta della Boschi: "È scaduto il termine di novanta giorni entro il quale la Boschi poteva avviare la sua azione giudiziaria contro Ferruccio De Bortoli che in un libro aveva parlato con chiarezza degli insani contatti tra lei, i suoi familiari e vari esponenti del mondo bancario volti a salvare la Popolare dell'Etruria. L'onorabilità della Boschi non esiste. Aveva annunciato azioni giudiziarie che non ha fatto. Siamo tutti autorizzati a denunciarne la scarsa credibilità. La Boschi ha trescato per difendere interessi bancari poco trasparenti. Non ha fatto querele e così ha ammesso le sue responsabilità. Farebbe bene a tornare nelle case dove si occupava di banche per chiudercisi dentro e rinunciare ad ogni impegno pubblico e politico".

Commenti
Ritratto di makko55

makko55

Dom, 13/08/2017 - 18:42

Tutta chiacchiere e distintivo........

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Dom, 13/08/2017 - 19:05

Ci avrei scommesso. Meglio glissare, non si sa mai che salti fuori tutta la verità.

magnum357

Dom, 13/08/2017 - 19:33

La bocchinara non suca più !!!

Marcello.508

Dom, 13/08/2017 - 19:49

Sembra che oggi sia impossibile commentare (per me). Buona serata a tutti.

Edda Buti

Dom, 13/08/2017 - 20:12

Pensa proprio di passarla liscia, ha troppi appoggi.

Eraitalia

Dom, 13/08/2017 - 20:14

Era logico degna discepola di frottolo

ilpornale

Dom, 13/08/2017 - 20:24

una bella figura di melma, chiara ed evidente fin dal principio

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Dom, 13/08/2017 - 20:51

La paura e forte,se non fosse vero lo avrebbe querelato

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 13/08/2017 - 21:53

ahahahahahah la gallina ha abbassato la cresta.... perchè è ovvio che non si puo' querelare una verità che in molti sanno.....pero' davanti alle telecamere bisogna far vedere che non si ha niente da nascondere vero??...sarebbe meglio che si nascondessero lei e il suo amichetto, "scesi in politica per il bene degli italiani" ....solo come motivazione di facciata, di fatto pero' prima di tutto si fanno gli affaracci di famiglia.

Trinky

Dom, 13/08/2017 - 22:15

Già, parlare di onestà di questa è come parlare di igiene in un letamaio.....

Giorgiopin

Lun, 14/08/2017 - 05:00

Evidentemente quanto sostenuto a suo tempo da De Bortoli non doveva essere campato in aria. La Boschi preferisce il silenzio alla possibilita di peggiorare la sua posizione e mettere in seria difficolta il Ghizzoni......

Iacobellig

Lun, 14/08/2017 - 07:10

A QUESTA INCOMPETENTE FALLITA ISTERICA DOBBISMO DARGLI STIPENDIO SCORTA E BENEFIT? ANCORA PER QUANTO? È INADEGUATA OLTRE CHE INDEGNA A SEDERE AL GOVERNO. IMMATURA!!!

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 14/08/2017 - 08:34

Fa parte e lavora per i poteri forti ,quelli del sionismo di' assalto finanziario speculativo,insieme al suo amico renzuccio hanno formato famiglie mafiose e clan nella politica e finanza italiana per spartirsi il bottino delle predazioni di stato...hanno anche legami internazionali con l' anglosionismo e massoneria in generale.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 14/08/2017 - 08:37

Magnum 357 continuerà ancora a farlo ,e' stata educata con questi precetti e una volta imparati non si scordano più , un saluto .

falco41

Lun, 14/08/2017 - 08:45

La Boschi è completamente inaffidabile, ha detto: 1)se perde il referendum, me ne vado dalla politica; 2) denuncio De Bortoli e non l'ha fatto. Non andandosene dimostra di NON conoscere la DIGNITA'.