Eurabia, così i partiti islamici entrano nelle nostre istituzioni

In Belgio prende piede il partito "Islam" che vuole imporre la Sharia. Ma dalla Spagna alla Finlandia è un fiorire continuo di partiti di ispirazione islamica

Belgistan o Eurabia? I timori per un’Europa islamizzata come teorizzata da Oriana Fallaci ormai 15 anni fa si fanno sempre più pressanti, attentato dopo attentato. Il premier Matteo Renzi in testa, per rivendicare come giusta la sua fallimentare politica migratoria sottolinea ogni volta che i terroristi che hanno colpito in Francia e in Belgio sono cittadini europei di seconda generazione. Varie informative di servizi segreti stranieri non hanno, tuttavia, escluso che il pericolo terrorista possa arrivare dal mare, ma in ogni caso le parole del premier confermano un dato inconfutabile: l’Europa ha lasciato che il fondamentalismo crescesse impunemente in casa propria.

Anzi, il Belgio l’ha “istituzionalizzato” non soltanto favorendo lo svilupparsi di quartieri etnici come Molenbeek ma consentendo che, proprio da lì nascesse un partito di ispirazione islamica, che professa la Sharia. Il nome, Islam, è tutto un programma e il fatto che alle politiche del 2014 non sia riuscito a eleggere nemmeno un rappresentante è un fatto secondario. Se, infatti, da un lato è vero che un anno fa ottenne solo 13.719 voti (pari allo 0,2%) è altrettanto vero che, come scrive Truenumbers.it, alle elezioni amministrative del 2012 è riuscito a eleggere 2 consiglieri, uno dei quali proprio a Molenbeek dove ottenne il miglior risultato nella capitale Bruxelles (2128 preferenze). Si tratta di Redouane Ahrouch che, nel corso della conferenza stampa post-vittoria, disse: "Penso che dobbiamo sensibilizzare le persone, far capire loro il vantaggio di essere islamici e di avere la legge islamica. E a quel punto sarà assolutamente naturale applicare la legge islamica e noi saremo un Paese islamico”. In questi giorni, Ahrouch, nel suo profilo Facebook non ha rilasciato nessuna parola di condanna per gli attentati ma si è limitato a citare un sondaggio che darebbe il partito Islam al 10,4% alle prossime elezioni comunali a Bruxelles nel 2018.

Ma anche nella laicissima Francia alle ultime elezioni regionali si è presentato un partito di ispirazione islamica, l’Unione dei Musulmani Democratici di Francia (UDMF). Fondato nel 2012 da Najib Azergui, UDMF per ora conta 900 aderenti e 8000 simpatizzanti, ma ha un solo eletto nel comune di Bobigny (Seine-St-Denis) anche se in alcuni paesi ha ottenuto percentuali significative alle ultime elezioni regionali. “Per una prima partecipazione – si legge nel sito del partito - e con limitate risorse umane e materiali abbiamo tuttavia registrato un punteggio di tutto rispetto in alcuni comuni del 5,9 % a Mantes La Jolie, Villetaneuse 4,71% al 4,58% a Chanteloup les Vignes , 4,38 % a Les Mureaux , 4,4 % nel Courneuve , 4,2 % Trap, 4,03 % in Garges-lès - Gonesse , 3,72% a Villeneuve la Garenne, Macchie 3,70 % al 3,66% a Montereau , 2,91 % a Bobigny . Indicatori quindi ottimi per affrontare serenamente le prossime elezioni politiche in programma nel 2017”. Secondo quanto dichiarato dal suo fondatore, in una recente intervista al giornale Linkiesta.it, “l’Islam è servito ad attirare voti, soprattutto per l’estrema destra. Era dunque necessaria una presa di posizione, critica, nei confronti di quella che è a nostro avviso una deriva del laicismo e dello spirito repubblicano”.

In Spagna è attivo da qualche anno il Partido Renacimiento y Union de Espana (Prune) che punta ad ottenere il voto di quel 1,7 milioni di musulmani che attualmente risiedono soprattutto in Andalusia ma che sta aprendo sedi anche a Madrid, Valencia, Ceuta e Melilla. Nella multicurale Inghilterra, invece, l’Islamic Party of Britain ha cessato di esistere nel 2006, dopo 17 anni di attività non riuscendo mai a eleggere nessun rappresentante. In Finlandia, dal 2007 l’associazione Finnish Islamic Party sta cercando di essere riconosciuta come partito. Nel suo programma politico l'associazione sostiene che “l'Islam è sia una religione sia una ideologia politica” e intende creare una società finlandese basata sui valori islamici. Si prevede, ovviamente, per tutti l’abolizione dell’alcol e per i bambini lo studio del Santo Corano al posto della musica. “Vogliamo scuole per insegnare i valori islamici della famiglia per bambini musulmani”, si legge nell’esteso programma politico. Come dire, Eurabia stiamo arrivando, anzi siamo già qua.

Annunci

Commenti
Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 25/03/2016 - 14:02

Questo è esattamente ciò che i sinistrati e pidioti vari non capiscono. Loro credono che con il loro servile buonismo riceveranno dai mussulmani i voti, ma non comprendono che sti beduini si stanno facendo il loro partito, perciò col cavolo che voteranno per un partito occidentale, voteranno per i loro leader e cercheranno di fare le leggi adeguate all'islam, non certo rispettando i nostri diritti civili. Chi non comprende questo elementare concetto, o è in malafede, o più semplicemente è un povero scemo pidiota.

Aegnor

Ven, 25/03/2016 - 14:02

L'ex lanciatore di molotov convertito al buonismo ha già detto la sua a proposito dell'8x1000,sentiamo gli atri PiDioti che altri deliri hanno da proporre.

Tuthankamon

Ven, 25/03/2016 - 14:04

Sono convinto che esiste una precisa linea politica in questa direzione. Va stroncata internazionalmente e va limitata l'immigrazione di origine musulmana. Senza ulteriori scrupoli.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 14:05

Ma quale Eurabia?? Per approvare le leggi in Parlamento ci vuole una maggioranza, e questi islamici sono invece solo una sparuta minoranza, che spesso non riesce nemmeno a far eleggere dei rappresentanti. De resto siamo in democrazia, e non si può impedire che nascano dei movimenti o dei partiti islamici, come ci sono dei partiti cristiani. Da qui, a pensare che possano governare gli islamici, ci sta un abisso. Un partito islamico, in fondo, servirebbe solo a canalizzare gli ideali degli islamici, spesso irrealizzabili perché in contrasto con i principi costituzionali e le leggi esistenti.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 25/03/2016 - 14:05

Già, questo è il futuro che ci aspetta. In Inghilterra ci sono vaste zone di Londra e del territorio (a forte concentrazione di immigrati musulmani) dove, per venire incontro alle loro richieste, specie per il diritto di famiglia è già riconosciuta l'applicazione della sharia. E' solo l'inizio. Solo gli idioti cattocomunisti fanno come le tre scimmiette; per ideologia o perché ci ricavano profitti. Con la complicità di chi non fa niente di concreto per opporsi alla cultura aberrante e funesta della sinistra. Perché non basta contestare l'ideologia cattocomunista, bisogna intraprendere azioni concrete e reazioni decise. Altrimenti si è complici.

oicul44

Ven, 25/03/2016 - 14:06

c'è un estremo bisogno invece di riscoprire le proprie radici! Avere piu senso di " Patria"!!! Peró per fare questo ci vorrebbe il pensiero unitario! Un popolo che combatte per la propria Nazione; espelle e non contribuisce a far aumentare l'Islam! Possibile che vogliamo far finta di cio che ci circonda ? Voglionoentrarw sempre piu da noi, per portare le loro usanze e costumi. E i nostri politici , imbecilli glielo lasciano fare! Per scopi economici! E poi......! Ë ora veramente di combattere contro ogni pensiero religioso!!

michetta

Ven, 25/03/2016 - 14:08

E' sempre così',prima ci sparano,ci uccidono una,due,tre,quattro, cento volte,poi,finalmente,decidiamo di fare la guerra! Onesta,giusta guerra,che ci permettera' di mettere a tacere tutte le pruriginose maomettane sensazioni di onnipotenza terrestre,che questi autentici figli di....maometto,sentono,ogni volta che debbono paragonarsi con le altre Religioni,siano Ebrei e Cristiani,o Buddisti e zoroastrani. Scuse puerili,dettate dalla prepotenza del petrolio disponibile e la violenza mentale che nasce dalla inferiorita' in tutti i sensi insita e recepita. E FACCAIAMOLA QUESTA BENEDETTA GUERRA! Lepanto docet!!!!!

Fradi

Ven, 25/03/2016 - 14:09

In Italia invece la sinistra è convinta che voteranno PD.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 25/03/2016 - 14:10

E allora?

cecco61

Ven, 25/03/2016 - 14:12

Dal momento che l'ideologia islamica e la sharia sono palesemente in contrasto con le nostre Leggi, tutti questi partiti andrebbero sciolti e i loro iscritti processati per apologia di reato. Probabilmente il vero fine dei nostri sinistri è quello di inimicarseli per poi gestire con loro le dittature teocratiche che emergeranno dalla distruzione dei 2.000 anni di storia e cultura europee.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 25/03/2016 - 14:15

Dai, siamo su un piano inclinato e insaponato a dovere dal grande Re Politicamente Corretto, e non c'è modo di risalire la china, lo sappiamo tutti. Anche gli amici che qui scrivono e paventano soluzioni, inversioni di rotta, strategie, sotto sotto lo sanno che il punto di non ritorno è già stato oltrepassato. Buon Eurabia a tutti. Arriverà prima di quanto previsto, l'accelerazione è straordinaria.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 25/03/2016 - 14:19

I cxxxxxi nostrani si autoflagellano addebitando la violenza islamica a discriminazione e povertà. Non si possono biasimare in toto, se giudicano l’islam secondo i canoni della civiltà occidentale che aborrisce la discriminazione in base al credo religioso. Sono solo ciechi; ma poi ci sono gli idioti che in mala fede paragonano i kamikaze islamici alle bombe dei occidentali contro l’ISIS, che faranno anche delle vittime civili, ma dire che lo facciano intenzionalmente è un abominio! Dire che un soldato occidentale sia l’equivalente di uno che massacra indiscriminatamente poveracci (una volta erano detti proletari) che prendono una metropolitana è una bestemmia. Poco importa che questa campagna denigratoria sia condotta dai soliti noti comici che non associano all’indiscutibile talento un pari coraggio e danno del terrorista ai piloti occidentali mentre avrebbero tonnellate di materiale per fare satira sui mussulmani … forse perché i piloti non uccidono i satiri?

Felice48

Ven, 25/03/2016 - 14:22

Ne abbiamo diversi esempi in Italia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/03/2016 - 14:24

Partiti come quello di HALF-Ano che sono destinati a crescere in breve tempo continuando il RECUPERO in atto. Avendo vissuto e lavorato in Francia,lo scrivevo qui gia un paio di anni fa, in Francia a suo tempo i Padri si erano integrati, ma i loro FIGLI NO.Di integrarsi NON NE VOGLIONO SAPERE, vogliono le LORO LEGGI. Questi sono i risultati dell'integrazione che tanto predicano i nostri COCOMERIOTAS!!! Se vedum.

semelor

Ven, 25/03/2016 - 14:25

Sono tantissimi e saranno sempre di più, fra poco si uniranno e formeranno un partito islamico e saranno in parlamento. il male è che loro hanno la sharia e pretendono di imporci le loro usanze. Matrimoni multipli sottomissione della donna, scuole coraniche,imposizione delle loro tradizioni ecc. ecc. Che facciamo, ci facciamo annientare.?

Maver

Ven, 25/03/2016 - 14:32

Il Problema non consiste tanto nei progetti che l'islam coltiva relativamente all'Europa, quanto il fatto che dietro l'apparente ossessione dell'integrazione costi quel che costi (sostenuto con la scusante della non discriminazione dai nostri pseudo-rappresentati - essendo che non abbiamo potuto eleggerli), s'intravvede chiaramente il proposito di coinvolgerlo attivamente entro la gestione della cosa pubblica. L'introduzione dello ius soli aveva per l'appunto lo scopo di eliminare l'ultimo ostacolo alla partecipazione politica, dato dalla mancata cittadinanza. Tutto è collegato, nulla accade per caso.

Vera_Destra

Ven, 25/03/2016 - 14:32

Dalle percentuali indicate, noto che NCD prenderebbe meno persino del partito finnico finlandese. Grande Alfano!

Ritratto di llull

llull

Ven, 25/03/2016 - 14:33

Ci conquisteranno legalmente, grazie alle nostre debolezze ed al nostro buonismo che garantisce pari diritti a tutti. Ovviamente, una volta al potere, il rispetto dei diritti diventerà una chimera.

unz

Ven, 25/03/2016 - 14:35

loro fanno solo quello che dovremmo fare noi nei loro paesi. noi non solo non lo facciamo nei loro paesi ma permettiamo che lo facciano a casa nostra. Sì casa nostra e non loro. non basta che vivano qui per poterla considerare casa. Per coniderarla casa dovrebbro condovidere le usanze di casa. le usanze di casa nostra non sono scritte nel menu della pizzeria sotto casa, ma nelle costituzioni, che qualche idiota nostrano considera sacre ed intangibili solo quando fa loro comodo. ebbene i loro partiti sono anticostituzionali perchè prevedono di realizzare la sharia, che è incompatibile con la costituzione.

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 25/03/2016 - 14:37

La Fallaci aveva ragione avendo detto per tempo quali sarebbero state le conseguenze dell'Europa dei conigli, Eurabia. L'unica salvezza per gli occidentali e l'avvento di dittature, le si chiami come si vuole, regimi forti in grado di generare un "Exudus islamico".

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 25/03/2016 - 14:39

Musulmani Democratici ?? Ma stiamo scherzando? Cosa vuol dire musulmani democratici, niente, è una contraddizione dei termini. E' come dire un bicchiere di acqua asciutta. Svegliamoci !!!!

tzilighelta

Ven, 25/03/2016 - 14:39

Dove cxxxo è finito l'articolo su Regeni

Cheyenne

Ven, 25/03/2016 - 14:39

Come aveva ampiamente previsto la grande Oriana e tutte le persone che ancora hanno un cervello non messo all'ammasso il cervello tra poche decine d'anni l'ex grande europa diventerà una colonia islamica. Cui prodest? E' possibile che non ci sia un governante europeo di qualche peso che non si ribelli al di là dei partiti di destra che non hanno grandi possibilità di arrivare al governo?? E' solo insipienza europea? A questo punto non mi pare più e sono ormai convinto che vi sia un progetto sovranazionale per fare arretrare di secoli l'europa (che poi si chiami kalergi o altro non importa), ma non è possibile che ci sia un suicidio collettivo e nessuno intervenga.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 25/03/2016 - 14:56

È ovvio, ma cosa vi aspettavate? Sveglia!!

lolafalana

Ven, 25/03/2016 - 14:56

Come l'Europa ha imposto di inserire nelle Costituzioni dei paesi membri il "pareggio di bilancio" così deve imporre una norma vincolante che l'Islam o i musulmani non possano avere rappresentanze politico/partitiche!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 25/03/2016 - 14:58

P.S. Smettetela di dire che sono cittadini europei! Questi sono medio-orientali di fede islamica che con l'Europa non c'entrano nulla! Non basta avere un pezzo di carta per essere europeo. C'è una storia millenaria e un patrimonio genetico mainstream che ci differenzia da loro. Basta con queste stronz*te politicamente corrette.

Renee59

Ven, 25/03/2016 - 15:03

@Liberopensiero...ma va.......tra poco il tuo libero pensiero vedrai quanto sarà libero.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 25/03/2016 - 15:08

aresfin, d'accordo sulla seconda opzione finale.

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 25/03/2016 - 15:09

Islamico:Forte.Cristiano:Debole.Punto.Le conseguenze sono chiare.E chi vince in natura?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 25/03/2016 - 15:15

liberopensiero77, tempo al tempo, poi vedrà di persona e forse si pentirà pure di essere stato troppo buono, anzi cattivo nelle scelte, perché chi non vede oltre il proprio naso e nega l'evidenza non è un buono ma un inconsapevole autolesionista.

nordest

Ven, 25/03/2016 - 15:16

Questo succederà molto presto anche da noi grazie ai fetenti della sinistra o Rossi.

venco

Ven, 25/03/2016 - 15:16

L'Islam in Europa va messo al bando, è contro la liberta civile, contro le donne, contro la democrazia e contro la Costituzione, più di così?.

Edmond Dantes

Ven, 25/03/2016 - 15:18

@liberopensiero77. Guardi, anche i bolscevichi, i nazionalsocialisti e i fascisti avevano intrapreso la via parlamentare, anzi Hitler era andato al potere vincendo le elezioni. Se non le avesse vinte però, stia sicuro, non avrebbe esitato a prendersi il potere con la forza, come bolscevichi e fascisti fecero a casa loro. È il motivo per cui formazioni politiche con programmi antidemocratici e totalitari sono state messe al bando. Se lei ritiene che un partito islamico, quindi programmaticamente teocratico, sia da legittimare, significa che le lezioni del passato non le conosce o non le condivide. Quindi, nel migliore dei casi, rientra oggettivamente nel novero delle anime belle che favoriscono la distruzione della civiltà occidentale.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 25/03/2016 - 15:27

loro si infilano, sapendo che gli italiani imbecilli, ad occhi chiusi li votano senza sapere chi votano ed il gioco è fatto. Se poi ci aggiungiamo che nei partiti di sx per far vedere che qui c'è la democrazia e libertà li aiutano pure alla loro scalata, inserendoli nelle liste. La Kyenge come ha fatto scavalcare altri personaggi di sx? Un mistero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 25/03/2016 - 15:32

Molti purtroppo non hanno capito che l'islam è UNA DITTATURA religiosa ma pur sempre dittatura.

Maver

Ven, 25/03/2016 - 15:42

@liberopensiero77, ha letto @Omar El Mukhtar, dice: "e allora"? E' lui che deve convincere che sono "solo quattro amici al bar", non noi, ma cerchi di essere convincente perché sembra (sembrano) proprio convinto del contrario . Auguri libero....

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 15:43

@oldpeterjazz, guardi che anche i comunisti non sono democratici, e pure i nostalgici del fascismo, eppure hanno avuto partiti in Parlamento per decenni. Per nostra fortuna poi prevalgono le forze liberali, democratiche e di governo. Nel caso dei partiti filoislamici, si tratta di una minoranza (a differenza dei comunisti negli anni del dopoguerra), per cui non vedo quali rischi si corrono. Anzi, la possibilità di militare in un partito, favorisce la partecipazione politica e democratica, quindi, è una forma di integrazione sociale (almeno, così dicono i sociologi).

Una-mattina-mi-...

Ven, 25/03/2016 - 15:46

LE FARNETICAZIONI renziane sono un GIGANTESCO E CLAMOROSO AUTOGOL. Se egli rivendica come giusta la sua politica migratoria, sottolineando ogni volta che i terroristi che hanno colpito in Francia e in Belgio sono cittadini europei di seconda generazione, SIGNIFICA SEMPLICEMENTE, traducendo, CHE anche dopo DECENNI non si INTEGRANO MAI, cosa sulla quale NON ABBIAMO ALCUN DUBBIO. Ecco perchè non ne devono arrivare ed ecco perchè vanno invitati ad accomodarsi altrove.

eloi

Ven, 25/03/2016 - 16:16

liberopensiero77 Certo prima che i partiti islamici abbiano la maggioranza ce ne vuole. Non sarebbe impossibile che riescano a sostitire Alfano nella mente dei Pdioti.

eloi

Ven, 25/03/2016 - 16:20

Sono contento dei miei ottantacinque anni. Sono invece triste poe i miei nipoti

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 16:24

@Edmond Dantes, guardi che anche il Vaticano è una teocrazia, eppure ha fatto un concordato con lo Stato italiano tuttora in vigore, tant'è che a scuola si insegna, facoltativamente, la sola religione cattolica, con esclusione delle altre. Io non credo che un partito musulmano possa avere i numeri per mettere in discussione il nostro ordinamento, il quale comunque ha sempre la possibilità di difendersi in vario modo dalle culture estremiste, fra cui ci dovremmo inserire anche, a livello europeo, tutti quei partiti antieuropeisti che vogliono lo smantellamento dell'Europa, alla quale forse appartiene anche lei che fa tanto il paladino della civiltà occidentale.

Silvio B Parodi

Ven, 25/03/2016 - 16:32

libero pensiero smettila... fra qualche anno sarai obbligato al culo per aria da una legge islamica 5 volte al di prima e dopo I pasti, e le tue donne che si preparino a comprare il burqa adesso che costa poco, I prezzi aumenteranno quando sara' obbligatorio.

marcogd

Ven, 25/03/2016 - 16:51

@Aresin: i PDioti lo capiscono eccome invece,lo hanno sempre saputo e per questo lo appoggiano. Perchè l'obiettivo non è raccogliere voti,adesso è chiaro olte ogni possibile dubbio. Gli effetti reali del '68 li stiamo vedendo oggi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 25/03/2016 - 17:04

Omar, e allora si arriva alla FRATELLANZA con gli annessi e connessi. Primavere arabe per intenderci.

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Ven, 25/03/2016 - 17:10

Spesso si parla di buonismo. Se c’è il buonismo è perché ci sono i buonisti. Spesso costoro sono persone tolleranti o per carattere o per cultura,Se qualcuno crede che bisogna essere buoni con gli altri perché siamo tutti fratelli e figli di Dio come dicono i preti e persino il Papa questo concetto non risulta dalla predicazione di Cristo. Gli uomini diventano fratelli se diventano figli di Dio vivendo la stessa vita di Cristo. Tutti gli atri uomini sono solo creature di Dio come tutti gli altri esseri viventi con l’ unica differenza è che hanno capacità di scelte nell’operare, nel giudicare,fare ,agire ecc.(il libero arbitrio). Il rapporto tra gli uomini può migliorare se uno tratta gli altri come tratterebbe se stesso,è il consiglio di Gesù, ma non ha niente a che fare con la salvezza. Se poi un uomo è convinto che per la sua religione è lecito uccidere gli infedeli, non c’è alcun motivo per cui non si debba reagire prima che sia troppo tardi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 25/03/2016 - 17:16

liberopensiero77, e da quando il PD filoislamico è minoranza nel paese. Ieri sera un esponente del partito ecocomunista si è arrogato il diritto di confutare la Souad Sbay con argomentazioni risibili. Mi chiedo con quale arroganza può contestare sull'islam (senza avere COGNIZIONE DI CAUSA ma solo fumose teorie psicosociali), proprio lei, marocchina, donna, laica, e una fatwa di morte sulla testa, che combatte da sempre l'islam come dittatura totalitaria.

florio

Ven, 25/03/2016 - 17:26

Vi conquisteremo non con le armi, ma con le vostre leggi. Così è scritto e così sarà, grazie buonisti, grazie cattokoministi, grazie PDioti, l'Italia l'avete venduta ai musulmani, che il cielo vi fulmini razza di delinquenti!

TRIDENT1103

Ven, 25/03/2016 - 17:30

la supponenza,la autoattribuita superiorità morale della democrazia "inclusiva" sono qui rappresentati dai liberi pensieri di Liberopensiero77. Egli convinto, intimamente delle meravigliose virtù del democratico mondo occidentale, ritiene doveroso, nonché automatico ed inevitabile, che i "nuovi arrivati", sorridenti come tanti zio Tom, ne assumano gli usi e costumi con la stessa facilità con cui si indossa un abito nuovo. E' un gravissimo errore di prospettiva non considerare che i "nuovi arrivati" provengono da culture secolari i cui fondamenti sono l'esatto opposto delle nostre. E' la miopia generata dal "politicamente corretto" che ottenebra tante cittadini comuni ma purtroppo anche tanti governanti.

laghee100

Ven, 25/03/2016 - 17:31

unica cosa pregevole , se arriveranno al potere, e' che a tutti i ladri taglieranno le mani !! quante pensioni di invalidita' !!!!

INGVDI

Ven, 25/03/2016 - 17:41

In Italia non c'è neanche bisogno che fondino un partito, è sufficente votare PD.

Keplero17

Ven, 25/03/2016 - 17:44

Era chiaro che prima o poi si arrivasse a questo step. I musulmani residenti in Italia sono un milione, ma se continuano gli sbarchi a ritmo di 1.000 al giorno ci vorrà poco per raddoppiarli, inoltre sono molto prolifici e se aggiungiamo lo ius soli in pochi anni fra regolari e non si arriverà a 2 milioni.

routier

Ven, 25/03/2016 - 17:50

@ liberopensiero77 il Concordato è la stipula di un accordo tra le parti e come tale revocabile in qualunque momento. L'Islam in Italia non è revocabile e sta alla civiltà occidentale come Hitler e Stalin stavano alla democrazia. E' ben vero che anche il cattolicesimo è una dottrina teocratica, tuttavia il Vaticano, fino a prova contraria, è un Paese straniero come, per esempio, il Principato di Monaco lo è in Francia.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 17:57

@Galaverna, guardi, conosco le tesi della Sbai. Lei ERA marocchina, forse da piccola era anche islamica, ma adesso è italiana dal 1981, diventata agnostica, e anti-islamica, e infatti teorizza la de-islamizzazione dell'Europa, sostanzialmente come Allam di Fdi, mentre lei milita nella Lega. Lei una volta faceva parte della Consulta per l'Islam italiano, ma poi è stata sostituita perché non considerata rappresentativa del mondo islamico. Se l'hanno tolta dalla Consulta del Ministero dell'interno perché troppo anti-islamica, la potrà criticare anche il PD.

Mannik

Ven, 25/03/2016 - 17:57

A proposito: La Fallaci non aveva ragione. Leggete con un po' di distacco "La rabbia e l'orgoglio" e capirete da soli perché.

Ritratto di lordvader

lordvader

Ven, 25/03/2016 - 17:58

Se i nostri politici - miserabili traditori comunisti - non la smettono, ci penserà la storia e ci tocchera' vivere il 1933 di nuovo. Leggete Mein Kampf sostituendo "ebrei" con "mussulmani". Sembra scritto apposta.

luigi.muzzi

Ven, 25/03/2016 - 18:00

l'hanno sempre detto: "quando saranno il 51% comanderanno loro !"

mutuo

Ven, 25/03/2016 - 18:04

L'unica speranza di sopravvivenza dell'Europa è la vittoria dei partiti nazionalisti. Sarà l'Europa orientale forse a salvarci tutti dal diventare musulmani. L'Italia purtroppo sarà il fanalino di coda, ma dovrà adeguarsi alle scelte della maggioranza dei paesi Europei. Il fatto di avere in casa il Papa filo musulmano ed i sinistri che sono sulla stessa lunghezza d'onda, metteranno il nostro paese ancora una volta nel ridicolo. Un popolo Misericordioso, accogliente, quanto cxxxxxxe fino all'inverosimile, così saranno considerati gli Italiani.

NickByte

Ven, 25/03/2016 - 18:07

Ci vuole un referendum per far scarcerare Breivik e lanciarlo contro .....

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 25/03/2016 - 18:16

Tra non molto ci saranno le elezioni amministrative nelle grandi città All'orrizzonte si stanno addensando grosse nubi cariche di pioggia e foriere di cattivi presagi.Stavolta il Pd dovrebbe sparire dalla scena politica.I risultati si vedranno dalle Urne,sempre che gli italiani non diano la prova che sono tutti rinco***gio+niti. Saluti.

mutuo

Ven, 25/03/2016 - 18:17

liberopensiero77 hai fatto un'analisi della situazione tipica di chi non sa vedere al di la del proprio naso, caratteristica tipica dei sinistri intellettualmente e culturalmente preparati. Gli islamici sono credenti fanatici mentre i cristiani sono credenti all'acqua di rose, quindi destinati a soccombere. POI SE SI CONSIDERA ANCHE IL COSPICUO NUMERO DI SINISTRI PRESENTI IN ITALIA, TUTTI O QUASI FILO ISLAMICI, i MUSULMANI AVRANNO GIOCO FACILE A PRENDERE IL POTERE IN BREVE TEMPO.

baio57

Ven, 25/03/2016 - 18:22

@ tzilighelta (ore14,39) "..dove cxxxo è l'articolo su Regeni ?" D'accordo che sei un cocomeriotas all'ennesima potenza e come tale mooolto limitato, ma basta semplicemente schiacciare col ditino la sezione "Cronache" e troverai gli articoli tolti dalla prima pagina .

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 18:37

@routier, guardi che il Concordato è stato approvato dall'art. 7 della Costituzione. Ne deriva, come dicono i costituzionalisti, che le modifiche bilaterali possono essere adottate con legge ordinaria, mentre, quelle unilaterali richiedono il procedimento aggravato di cui all'art. 138 Cost. (revisione costituzionale). Per le altre religioni diverse da quelle cattoliche, come le Chiese protestanti o l’ebraismo, sono state stipulate le intese previste dall’art. 8 della Costituzione. Per gli islamici invece non è stata ancora stabilita un’intesa, ma solo nel 2008 una “Dichiarazione di intenti per la federazione dell’Islam italiano”, per cui ad oggi, si può considerare solo un culto ammesso. Dire che l’Islam “non è revocabile” è una affermazione priva di senso, la religione islamica è solo tollerata, mentre gli islamici immigrati sono comunque soggetti alla legge italiana.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 25/03/2016 - 18:40

Se l'hanno tolta dalla Consulta del Ministero dell'interno perché troppo anti-islamica, la potrà criticare anche il PD. E su quali basi può essere criticata senza cognizione di causa o nel PD c'è qualche imam di Al-Azhar? Temo che simile decisione sia scaturita da degli ignavi sinistroidi alla continua ricerca della razionalità nei dogmi islamici e travisati dalla forma antropomorfa dei credenti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/03/2016 - 18:42

Caro luigi.muzzi18e00 Prima molto prima che raggiungano quella quota, perche c'è gia un 30% di TRUPPE FROTTOLIANE con i quali sono UNITI, da deputati ISLAMICI fatti eleggere dai COCOMERIOTAS!!!! Saludos cordiales dal Nicaragua. PS Qui a comandare NON vengono e se vengono NON li fanno entrare

milope.47

Ven, 25/03/2016 - 18:55

Hanno già conquistato il Vaticano mettendo a capo di questo stato L'Imam Bergoglio.

MEFEL68

Ven, 25/03/2016 - 19:01

@@@ liberopensiero??- A parte che non abbiamo bisogno di canalizzare niente, a parte che la sinistra ci ha frantumato con il principio dello stato laico ottenendo, dove c'è riuscito, l'abolizione dell'ora di religione, il Presepe, ecc., a parte che basta leggere alcuni articoli della nostra Costituzione per capire che l'islam, così cm'è è INCOLIABILE con la nostra società, a parte che già abbiamo tanti problemi per conto nostro, a parte.......

Clericus

Ven, 25/03/2016 - 19:02

Attenzione, l'acquiescenza potenzia l'estremismo. Bruxelles è la città dove le vacanze di Natale si chiamano "vacanze d'inverno" e le vacanze di Pasqua "vacanze di primavera" ed è dove allignano i terroristi più feroci. Non è una coincidenza.

ziobeppe1951

Ven, 25/03/2016 - 19:07

Non credo comunque che gli islamici voteranno i partiti di sinistra che appoggiano froci,drogati, pervertiti, genitore1 genitore2 ecc.

MEFEL68

Ven, 25/03/2016 - 19:12

Vedete cosa sta succedendo da anni in Medioriente? Guerre e attentati sono all'ordine del giorno. Kwait, Siria, Libano, Costa d'Avorio e tutti gli altri che non ricordo. Il loro esasperato razzismo fra le varie etnie, li ha portati a un genocidio continuo. Ora tutti queste persone, così come sono, stanno venendo qui e vedrete, che una volta sistemati, faranno in Europa quello che ora stanno facendo nei loro paesi. Poi non prenetevela con Salvini e Berlusconi.

claudio faleri

Ven, 25/03/2016 - 19:12

ecco tutta la mxxxa dell'islam che invade l'europa, si tratta di un programma studiato a tavolino con gli amici comunisti che dovrebbero crepare per primi

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 25/03/2016 - 19:18

@ziobeppe1951, e stai pure sicuro che né i sinistri, né gli altri cittadini europei si faranno mai attrarre dai partiti islamici, tranne quelli che si convertono all'Islam. Ma le statistiche dicono che in Europa sono più gli islamici che si occidentalizzano, che gli occidentali che si islamizzano. Per fortuna.

routier

Ven, 25/03/2016 - 19:27

L'islam è teocratico quindi in antitesi alla democrazia e pertanto in Italia è opposto alla nostra Costituzione. Punto! Va da sè che nel nostro Paese non può trovare accoglienza. Ovvio che ognuno è libero di credere in quello che vuole ma in Italia di Concordati ne abbiamo già uno, e per me è uno di troppo. (figuriamoci due!)

Edmond Dantes

Ven, 25/03/2016 - 19:56

@liberopensiero77. Lei confonde le pere con le mele, o perché non le distingue o perché ci marcia. Da noi ( e lasci perdere il Vaticano che è uno stato sovrano altro dall'Italia ) vige il principio liberale di "libera chiesa in libero stato" ma - dovrebbe - vigere anche il principio che la tolleranza non è infinita e cessa là dove un gruppo, organizzato o meno in partito, predica l'intolleranza verso chi ha una diversa visione del mondo. E questa è la caratteristica dell'Islam cui un partito islamico non potrebbe non richiamarsi, pena il delitto di apostasia. Capisco che lei non abbia mai frequentato Popper, ma magari le farebbe bene leggerselo, la smetterebbe così di fare il sofista da quattro soldi e capirebbe qualcosa del mondo al di là dei quattro mantra progressisti che scambia per filosofia. BuonaPasqua.

Edmond Dantes

Ven, 25/03/2016 - 20:05

@Omar El Mukthar. Ripeto quanto già inviato e non pubblicato: uno come te dovrebbe tacere. Avrebbe titolo per commentare solo dopo aver espresso cordoglio e aver manifestato la propria distanza dai propri correligionari massacratori. Diversamente rappresenta solo un bersaglio potenziale per i droni che eliminano i terroristi islamici e anche i loro amici cog....i. Saluti islamofobici.

routier

Ven, 25/03/2016 - 20:10

@ liberopensiero77, "l'islam non è revocabile" va ovviamente inteso come figura retorica di tipo semantico e non certamente nella sua connotazione letterale. Comunque, grazie dell'attenzione.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 25/03/2016 - 20:12

Non resta che ringraziare (per il momento) l'ignoranza criminale dei politicanti ... (il resto è ... censurato)

tzilighelta

Ven, 25/03/2016 - 20:24

Ripeto, dove cxxxo è finito l'articolo su Regeni, come mai non è in prima pagina, dovete prendere una decisione se volete schierarvi dalla parte degli egiziani abbiate il coraggio di metterci la faccia! Abbaio57 i consigli di un banano accocomerato come te non so che farmene, il ditino sai dove te lo devo mettere!

soldellavvenire

Ven, 25/03/2016 - 20:29

ziobeppe1951 hai ragione i musulmani sono uguali a voi, non certo agli atei comunisti: chi si somiglia, si piglia

Linucs

Ven, 25/03/2016 - 20:58

Basta renderli illegali e cominciare a fare profilazione razziale alle urne, tanto per cominciare.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 25/03/2016 - 21:25

E si "caro" soldellavvenire 20e29, hai ragione, chi si somiglia si piglia!!! E tu assomigli come tutti i tuoi amici COCOMERIOTAS che (bazzicano in questo Forum)sempre piu ai tuoi AMICI, amici dei FALSI PROFUGHI o a scelta RISORSE, che questo S/governo SINISTRATO sta RACCATTANDO sulle spiagge Libiche, che poi con i soldi delle nostre tasse MANTIENE, a proposito quanto PAGHI TU di IRPEF sul tuo reddito,per contribuire ce lo fai cortesemente SAPERE??? Grazie. Se vedum. PS Ciao Beppe.

Edmond Dantes

Ven, 25/03/2016 - 21:31

@liberopensiero77. Lei confonde le pere con le mele, o perché non le distingue o perché ci marcia. Da noi ( e lasci perdere il Vaticano che è uno stato sovrano altro dall'Italia ) vige il principio liberale di "libera chiesa in libero stato" ma - dovrebbe - vigere anche il principio che la tolleranza non è infinita e cessa là dove un gruppo, organizzato o meno in partito, predica l'intolleranza verso chi ha una diversa visione del mondo. E questa è la caratteristica dell'Islam cui un partito islamico non potrebbe non richiamarsi, pena il delitto di apostasia. Capisco che lei non abbia mai frequentato Popper, ma magari le farebbe bene leggerselo, la smetterebbe così di fare il sofista da quattro soldi e capirebbe qualcosa del mondo al di là dei quattro mantra progressisti che scambia per filosofia. BuonaPasqua.

Edmond Dantes

Ven, 25/03/2016 - 21:32

@Omar El Mukthar. Ripeto quanto già inviato e non pubblicato: uno come te dovrebbe tacere. Avrebbe titolo per commentare solo dopo aver espresso cordoglio e aver manifestato la propria distanza dai propri correligionari massacratori. Diversamente rappresenta solo un bersaglio potenziale per i droni che eliminano i terroristi islamici e anche i loro amici cog....i. Saluti islamofobici.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 25/03/2016 - 22:37

Bisogna cambiare la Costituzione e incominciare a dire che loro sono diversi e non hanno e non avranno mai diritto di voto.... E poi bisogna deportarli....

Algenor

Ven, 25/03/2016 - 23:21

@liberopensiero77, o ci sei o ci fai. La popolazione di origine africana e mediorientale cresce rapidamente in tutta l'Europa Occidentale per effetto dell'alta natalità e dell'immigrazione di massa, mentre al contrario la popolazione autoctona europea diminuisce costantemente a causa della natalità cosí bassa da non rimpiazzare nemmeno i decessi. La steagrande maggioranza di questi africani e mediorientali sono di religione islamica e le generazioni nate in Europa sono radicalizzate quanto quelli che arrivano: questo significa che i partiti islamici avranno progressivamente un serbatoio di voti sempre più ampio a cui attingere, aumentando costantemente la loro rappresentanza parlamentare e quindi la loro influenza sui processi legislativi e sulla formazione dei governi, fino al punto di poter andare al potere da soli quando la popolazione islamica diventerà la maggioranza demografica in uno o più paesi europei.

Algenor

Ven, 25/03/2016 - 23:26

@soldellavvenire, il fanatismo, la violenza, l'arroganza e l'irrazionalità dei comunisti sono sempre stati molto simile a quelli del fondamentalismo religioso. Infatti i progressisti ex-comunisti insieme ai loro fratellasti socialisti, sono favorevoli all'islamizzazione dell'Europa. Chi si somiglia si piglia.

Alba16

Ven, 25/03/2016 - 23:40

Vogliamo capirla che questi fanno quel che vogliono, vogliono islamizzare l'Europa e noij glielo stiamo permettendo, la classe politica non fa niente x far rispettare i ns diritti e le ns leggi, anzi..e nessuno si ribella. Sarebbe ora di svegliarsi, e fare rispettare i diritti umani anche a loro, o si adeguano alla ns cultura o se ne tornino a casa loro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 26/03/2016 - 00:36

Bisognerebbe precisare che è diretta responsabilità della sinistra l'inaccettabile penetrazione islamica nel nostro tessuto sociale. Lo stolto buonismo dell'accoglienza copre maldestramente la spasmodica ricerca di consenso della sinistra tra i musulmani. PER IL MOMENTO SONO ABUSIVAMENTE AL POTERE GRAZIE AL GOLPE DI UN MEGALOMANE COMUNISTA E DI UNA CONSIDEREVOLE PARTE DELLA MAGISTRATURA CHE HA TRADITO IL DETTATO COSTITUZIONALE. I tapini non si rendono conto di diventare a loro volta GLI UTILI IDIOTI CHE SERVONO ALL'ISLAM PER CONQUISTARE IL POTERE IN ITALIA. Questa è la stolta assurda, imperdonabile imbecillaggine della sinistra italiana.

CarloLinneo

Sab, 26/03/2016 - 08:01

Concordo. Intanto gli islamici hanno già piazzato Kahlid Chaouki a Montecitorio, che con l'aiuto di sinistri ci farà disastri. I musulmani hanno imparato la lezione. Nel corso dei secoli hanno tentato diverse volte di sottomettere l'Europa. Per loro ò la "Grande Mela" da cogliere. Non ci sono riusciti con le armi, per manifesta inferiorita tecnica, ci riusciranno invece con la superiorità demografica, sfruttando le nostre leggi illuminate ma permissive.

Ritratto di Catone_il_Censore

Catone_il_Censore

Sab, 26/03/2016 - 08:16

@ liberopensiero77 se vincessero, gli islamici, con un loro partito, in un piccolo comune dove paradossalmente potrebbero essere in maggioranza rispetto ai cittadini italiani, io non direi che non avrebbero voce in capitolo...Fallaci docet! Stiamo attenti, perché pezzo dopo pezzo "questi" ci conquisteranno!

Ritratto di Catone_il_Censore

Catone_il_Censore

Sab, 26/03/2016 - 08:34

@ liberopensiero77 se vincessero, gli islamici, con un loro partito, in un piccolo comune dove paradossalmente potrebbero essere in maggioranza rispetto ai cittadini italiani, io non direi che non avrebbero voce in capitolo...Fallaci docet! Stiamo attenti, perché pezzo dopo pezzo "questi" ci conquisteranno!

Ritratto di Catone_il_Censore

Catone_il_Censore

Sab, 26/03/2016 - 08:42

@liberopensiero77 lei a Natale, Pasqua, e a tutte le altre festività Cristiane riconosciute senza alcuna inclusione nelle costituzioni di tutti, e dico tutti gli stati occidentali, deve andare a lavorare, non restare a casa! E non mi risponda a c...o come tutti quei babbei sinistri che il Natale è festa del consumismo e di cristiano non ha più nulla, perché resta comunque il fatto che è la nostra tradizione! Se continuiamo così, tra poco dovremo festeggiare il ramadan. I.DIO.TA

elgar

Sab, 26/03/2016 - 08:57

E' solo questione di tempo. Questi, visti i flussi in arrivo e vista la loro tendenza a prolificare, faranno figli in tale misura che, tempo qualche anno, gli aventi diritto al voto aumenteranno numericamente in maniera esponenziale. E, votando, è chiaro che daranno il proprio voto a partiti coi valori islamici. E poichè la democrazia si fonda sul numero, questi vinceranno prima demograficamente e poi democraticamente. Quando avranno la maggioranza faranno come gli pare. Non è così difficile da prevederlo. Questo grazie ad una nostra miope politica dell'accoglienza ed al loro...organo riproduttivo ci sommergeranno numericamente. E il numero in democrazia è decisivo.

INGVDI

Sab, 26/03/2016 - 09:22

Chi vota PD, SEL, M5S, firma per l'islamizzazione incondizionata del Paese.

baio57

Sab, 26/03/2016 - 09:40

tziliminchia ,in fatto di diTONI in quel posto sei un esperto pluriennale vero ?

baio57

Sab, 26/03/2016 - 09:41

(....segue) ciò dimostra che un coLLione sinistrato come te legge (euf.) solo la prima pagina.

baio57

Sab, 26/03/2016 - 09:53

tziliminchia essere insulso,sei contento che t'hanno messo l'articolo di nuovo in prima pagina ?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 26/03/2016 - 10:28

peggio per voi che non vi ribellate e fate finta di nulla.

Mannik

Sab, 26/03/2016 - 10:54

@routier - l'islam è teocratico????? L'islam è una religione, caso mai uno stato può essere teocratico (deriva dal greco teos=dio e kratein=governare). Immagini un po' se una religione può NON essere teocratica secondo la sua logica... le pare? Se è per questo anche il cristianesimo allora è teocratico.

soldellavvenire

Sab, 26/03/2016 - 13:50

algenor, lei "vaneggia"! i comunisti sono atei e gli aggettivi che attribuisce sono quelli che sapete appartengono anche a voi: però siamo relativisti e non assolutisti, per noi l'immigrazione è solo un grosso problema logistico ma anche una grossa opportunità cosa che rifiutate di ammettere; ma la storia deciderà fra cinquant'anni o saremo integrati o saremo morti, io di sicuro la seconda ma per i miei nipoti preferirei la prima, e lei?

routier

Sab, 26/03/2016 - 18:01

@ Mannik, Senza entrare in una sterile polemica teologica temo tuttavia le sfugga un particolare: il Dio cristiano chiede. desidera, suggerisce un certo comportamento ma lascia il libero arbitrio ai suoi fedeli. Il Dio islamico, al contrario, è categorico: o segui la dottrina o appartieni agli infedeli e devi essere perseguito. La differenza non mi pare ininfluente.