Fake news della Pinotti: "Bandiera neonazista". Ma è stemma prussiano

Il ministro contro il carabiniere di Firenze che espone il vessillo. Ma il caso si sgonfia

Una bandiera tedesca della prima guerra mondiale appesa al muro. Subito sopra, una sciarpa della Roma. Lì accanto il poster di un videogame ironico ispirato al leader leghista Salvini (Call of Salveenee) che tra l'altro prende per i fondelli proprio il politico lombardo. Si può certamente discutere sulle scelte d'arredamento, sulla coerenza stilistica, sull'intelligenza e sul senso dell'opportunità del giovane carabiniere che vive in quella stanza della caserma Baldissera di Firenze, ma forse evocare il pericolo dell'«onda nera» per una bandiera di cent'anni fa appesa sopra al letto può risultare ridicolo, in un mondo dove - in molte curve di stadi, per dirne una - fanno bella mostra di sé svastiche e simboli nazisti propriamente detti.

E invece quel video girato dalla strada e pubblicato da un sito fiorentino ha scatenato un putiferio. È arrivata a scomodarsi persino il ministro Pinotti, attaccando il militare sbandieratore con notevole violenza verbale: «Chiunque giura di essere militare lo fa dichiarando fedeltà alla Repubblica, alle sue leggi e alla Costituzione. Chi espone una bandiera del Reich non può essere degno di far parte delle forze armate essendo venuto meno a quel giuramento». Non è scontato che alla Pinotti sia chiaro di quale Reich sia quel simbolo. Probabilmente pensa che sia il Terzo, perché il ministro insiste e definisce «grave» l'esposizione in una caserma dei carabinieri di una «bandiera nazifascista». Ma quello immortalato è in realtà il vessillo di guerra del Secondo Reich, dunque non certamente un simbolo della Germania nazista: niente svastiche, ma l'aquila prussiana al centro di una croce nera su fondo bianco, con la croce nordica con il tricolore rosso bianco-nero imperiale tedesco nel quarto superiore sinistro. Più coerente, insomma, accusare il carabiniere di «tradimento» del giuramento di fedeltà alla Nazione. «Quella» Germania, in effetti, era nostra nemica sui campi di battaglia della prima guerra mondiale. Dunque di intelligenza col nemico (passato) il ministro può certamente parlare.

Fake news, dunque? Dipende dai punti di vista. Perché anche se col regime nazista quel simbolo c'entra poco, è anche vero che da tempo i gruppi neonazisti non disdegnano di accostare la Reichskriegsflagge alle bandiere con la svastica, visto che già negli anni della Repubblica di Weimar il vecchio vessillo era usato con entusiasmo da revisionisti e ultra-destra contro il governo in carica. Tanto che, oggi, non è difficile vedere anche quella bandiera tra le svastiche appese in curva, per esempio in quella dei tifosi romanisti. Probabilmente perché in Germania ancora oggi le bandiere con la svastica sono proibite, mentre quella non lo è, ed è dunque tra le preferite anche dai gruppi neonazisti tedeschi. Guarda caso, proprio la sciarpa giallorossa appesa su quel muro potrebbe spiegare dove il carabiniere abbia trovato ispirazione per decorarsi l'alloggio. Più che sui libri di storia, all'Olimpico. Certo, un simbolo come quello non dovrebbe trovare spazio all'interno di una caserma. Ma utilizzare il caso per rilanciare lo spauracchio dell'«onda nera» appare strumentale. Se invece della Kriegsflagge imperiale il militare avesse appeso la bandiera Confederata, che pure negli Usa è al centro di dibattiti e polemiche, la Pinotti avrebbe accusato il carabiniere di suprematismo bianco? E quella foto «rubata» dalla finestra avrebbe fatto tanto rumore?

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/12/2017 - 09:09

Sanno che non è una bandiera nazista ma solo perchè lo hanno esposta nei cortei i naziskin. Quindi se i naziskin nei loro cortei sfilano con una bandiera nazista e una bandiera italiana, allora non si può esporre più la nostra bandiera perchè l'hanno portata nelle manifestazioni i naziskin? Ma vi sembra logico il ragionamento di queste teste bacate dei sinistroidi?

umbe65it

Lun, 04/12/2017 - 09:10

E la BBuona sQuola, che stà facendo vittime in tutte le materie, storia compresa. La pinotti si organizzi insieme alla fedeli per andare a ripetizione.

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Lun, 04/12/2017 - 09:19

davanti al loro fallimento totale, ai sinistrati, non avendo più argomenti di cui parlare, rimane solo l' obsoleto "attenti al fascista !!"; sono patetici, poverini

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 04/12/2017 - 09:22

Gentile Ministro della Difesa,smettiamola di fare politica sul nulla. Con questi comportamenti politici che si vede nero da qualsiasi parte,rischiate veramente che la Destra avanza senza spaventare nessuno.

Ritratto di blackwater

blackwater

Lun, 04/12/2017 - 09:30

la malafede e l'ignoranza specifica di questo Ministro della Difesa la si evince dal fatto che il suo post sul social è stato modificato per ben 4 volte; del resto da un Ministro convinto che il caccia F-35 serva per contrastare i MISSILI BALISTICI INTERCONTINENTALI (vedi intervista con la Bignardi)non ci si poteva aspettare altrimenti,tranne il non secondario fatto che tra pochi mesi non ricoprirà più quell'incarico.

AndyFay

Lun, 04/12/2017 - 09:33

Non so se ci rendiamo conto che il nostro ministro della difesa, la Pinotti appunto, è una professoressina d’italiano nei licei. Questa signora che ha sempre gravitato nel Partito comunista e succedanei, si è trovata catapultata nel governo di una repubblica senza alcuna preparazione e merito. L’unica sua peculiarità è quella di essere gonfia di ideologia a tal punto di esplodere ancor prima di aver capito e senza essersi informata. È per questo motivo che persone di questo tipo non possono governare un paese: sono semplicemente inadeguate.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 04/12/2017 - 09:35

lo sospettavo, che fosse una fake news! solo la sinistra sono abili a far passare quello che non è! bastardi! in questo modo i carabinieri passeranno in blocco a favore di Berlusconi :-) ma tant'è.... ve la siete cercata, idioti di sinistra!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 04/12/2017 - 09:51

Gli idioti sinistri sono terrorizzati dal nero, degli accoltellamenti degli omicidi degli stupri che il popolo italiano deve subire da parte degli stranieri non gli importa niente

maria angela gobbi

Lun, 04/12/2017 - 10:00

il 24 Maggio e il 4 Novembre espongo il Tricolore con stemma Sabaudo, sarò punita?

Ritratto di krakatoa

krakatoa

Lun, 04/12/2017 - 10:02

Il clima della sinistra è quello del XV secolo,caccia alle streghe,un mix di ignoranza,superstizione e frustrazione,salvo guardare altrove in occasione delle devastazioni reali e materiali dei centri sociali e di tutte le zecche rosse in genere,senza citare gli sfraceli che combinano al governo con i migranti invasori, i campi nomadi e la sicurezza,chi dovrebbe essere messo fuori legge sono sicuramente loro,del partito della poltrona e della pagnotta,la parola per definirli è LAIDO.

Lapecheronza

Lun, 04/12/2017 - 10:03

Il fatto che la bandiera sia stata attribuita come simbolo nazista lascia un po’ perplessi perché tra le bandiere naziste in uso allora questa non compare. Se qualcuno di estrema destra la usa per sua ignoranza e poi su questa si associa il ragionamento: bandiera usata, anche se quella sbagliata=nazista, allora basterebbe che l’estrema destra usasse la bandiera italiana e chiunque la esponesse, sarebbe indagato. Si tratta di capire se in una camera di una caserma avesse avuto una calza maglia o i tacchi a spillo sotto il letto ? Stessi provvedimenti ?

flip

Lun, 04/12/2017 - 10:12

i komunisti, pinotti comopresA) per loro natura, sono talmente imbecilli che non sanno neanche distinguere la differenza tra una supposta ed un cactus. figuriamoci se conoscono bandiere o altri simboli.

flip

Lun, 04/12/2017 - 10:13

la boldrinovska ancora non ha ragliato?

flip

Lun, 04/12/2017 - 10:15

il 20 ottobre u.s. (famosa data) ho esposto la bandiera Italiana. mi metteranno dentro?

dagoleo

Lun, 04/12/2017 - 10:20

E se il CC avesse esposto la falce e martello su sfondo rosso, avrebbero fatto tutto stò casino? Che quello sia un pò idiota è indubbio, ma non ha commesso alcun reato, al massimo si possono valutare aspetti disciplinari. Quanti milioni di morti nel mondo ha causato direttamente il simbolo del comunismo? Circa 100 milioni. Quanti il simbolo del nazismo? Circa 15 milioni. Inoltre la dittatura comunista esiste ancora in Cina, Cuba e Nord Korea, Venezuela, quindi il conto a salire non è certo ancora finito. Non dimentichiamo che i campi di concentramento li ha inventati l'URSS dei bolschevichi per "rieducare" gli oppositori. I nazisti impararono da loro. Di cosa stiamo parlando? Cari ministri sinistrati ignoranti. Studiatevi la storia prima di sparare boiate che segnalano solo la vostra inettitudine.

Marcello_451

Lun, 04/12/2017 - 10:22

Piuttosto che una fake news mi sembra una notizia frutto dell' ignoranza tout-court, che pone tanti interrogativi sulla preparazione di alcuni nostri politici...che figura!

fft

Lun, 04/12/2017 - 10:23

Dal sito di Paolo Attivissimo: "Aggiungo solo che la bandiera è da considerare simbolo neonazista perché oggi è usata prevalentemente dai neonazisti per eludere i divieti di usare la svastica e per far finta (anche a se stessi) di non essere nazisti di seconda mano, tanto che il suo uso al di fuori di contesti educativi, artistici o scientifici è vietato da alcune leggi"

giovanni PERINCIOLO

Lun, 04/12/2017 - 10:28

«Chiunque giura di essere militare lo fa dichiarando fedeltà alla Repubblica, alle sue leggi e alla Costituzione". La stessa cosa vale anche per gli eletti ma fino alla caduta del muro di Berlino gli eletti della sua parte politica la fedeltà la hanno avuta per una sola repubblica, la repubblica sovietica di zio baffone!

Ritratto di Sampras

Sampras

Lun, 04/12/2017 - 10:28

E' una caserma dell'Arma dei Carabinieri, non la cameretta di un ragazzino che si rasa i capelli e naviga su youporn. Si rimetta immediatamente a posto il decoro del luogo e si punisca questo stupido dipendente statale.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/12/2017 - 10:33

La bandiera di un regime defunto che viene usata in modo strumentale da nostalgici del terzo Reich non dovrebbe trovare spazio in una caserma delle forze armate italiane. E questo è un punto. Chi la,paragona alla bandiera italiana e fuori posto, si dovrebbe comparare la bandiera italiana della RSI quella con l'aquila per intenderci ... il confronto con quella attuale non è proponibile.e questo è un altro punto. Che manchi una sorveglianza seria all'interno dell'arma e che si debbano evitare storie come queste (e altre peggiori) è un terzo punto

tormalinaner

Lun, 04/12/2017 - 10:33

La Pinotti come la Mogherini si è coperta di ridicolo per ignoranza storica, se andiamo avanti così sarà proibito pure sventolare il tricolore.

Antenna54

Lun, 04/12/2017 - 10:34

Qualcuno mi presta una bandiera napoleonica che la voglio esporre nel mio ufficio pubblico?

flip

Lun, 04/12/2017 - 10:41

sampras. a casa tua cosa hai appeso al muro? una falce o un martello? anche questi sembrano oggetti senza significato. però......

DRAGONI

Lun, 04/12/2017 - 10:48

NON CI DIMENTICHIAMO CHE I PROGENITORI POLITICI DELLA PINOTTI IMPOSERO I COMMISSARI POLITICI ALL'INTERNO DELLE FF.AA. DEL BLOCCO SOVIETICO. COMMISSARI CHE INSTAURARANO UN CLIMA DI TERRORE CAPILLARE IN OGNI DOVE , COMPRESE LE UNITA' NAVALI, IN CUI VI ERANO MILITARI!!FORSE NE VORREBBE LA PRESENZA ANCHE NELLE FF.AA. ITALIANE AL FINE DI IMPORRE " IMMEDIATAMENTE" IL VOLERE DELL'ANTIFASCISMO DEGLI ATTUALI SUOI "COMPAGNI" DI GOVERNO CHE LO HANNO FATTO RINASCERE "AD HOC" IN VISTA DELLE ELEZIONI?

kkkkkarlo

Lun, 04/12/2017 - 10:52

Questa (la Pinotti) non si è neanche accorta che si tratta di una bandiera che non ha nulla a che vedere col nazismo!! Ma dimissioni per manifesta "ignoranza" no??? che gaffe!! che vergogna! meno male che tra tre mesi, se tutto va bene, rimarrà solo un brutto ricordo

sereni

Lun, 04/12/2017 - 10:52

Non so se è ignoranza o malafede dell'articolista. Poi gli internettari che commentano potrebbero controllare prima di commentare. La stragrande maggioranza dei gruppi neonazisti usano questa bandiera e ne trovate a iosa se andate a spulciare. Poi, parliamo di una caserma dei carabinieri, ok con il tifo calcistico, ma una sola bandiera può essere ammessa: quella italiana. Ogni altro commento è superfluo!

framarz

Lun, 04/12/2017 - 10:54

Questi del pericolo fascismo (che è finito da più di 70 anni) sono gli stessi che prendevano in giro Berlusconi quando parlava di pericolo comunista.

umtambor

Lun, 04/12/2017 - 10:56

E' la bandiera di combattimento (Reichskriegsflagge) della Marina Imperiale Tedesca (1903-1919) durante il secondo Reich: non c'entra nulla con il terzo Reich nazista (1933-1945).

Celcap

Lun, 04/12/2017 - 10:58

Ormai sono obnubilati dai fantasmi del fascismo e del nazismo per cui vedono un segno, un simbolo, una bandierina e si agitano dubito sbandierando appunto i fantasmi del passato. Strano che la Boldrini non dica niente, lei che di solito parla sempre e parla a vanvera.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 04/12/2017 - 11:00

Premesso che i pdioti,dimostrano di avere sempre più le facoltà intellettive pari ad un ...bianchetto di mare, mi autodenuncio per il possesso di copie della faccia del "che" che uso come bersaglio nel tiro con l'arco a 70 metri..nel mio terreno,ministra che fa, mi denuncia???

Dordolio

Lun, 04/12/2017 - 11:02

Via, l'unica cosa seria ed evidente in tutta questa vicenda è l'ignoranza della Pinotti e dei suoi accoliti, che non sanno distinguere una bandiera nazista da una che non lo è. Il resto è arrampicata sugli specchi. Da notare che il carabiniere nemmeno esponeva la bandiera - per dire - in uso ad uno Stato estero (dando prova in questo caso di potenziale infedeltà). Un mio amico d'infanzia, ufficiale dell'esercito, aveva in camera la bandiera confederata (credo souvenir di viaggio). Bisogna che gli telefoni per dirgli di farla sparire.... RIDICOLI... ASSOLUTAMENTE RIDICOLI....

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 04/12/2017 - 11:03

Allora la rai che per anni ha trasmesso la marcia di Radetzky noto per le battaglie nella prima guerra d'indipendenza contro gli Italiani?? Quelle si??? O e' l'ennesima storia delle elezioni naturalmente contro un tutore della legge? Come ormai abbiamo imparato a conoscerli .

roseg

Lun, 04/12/2017 - 11:06

Quando associo la parola conflitto alla pinottona mi si raddrizzano i capelli, solo i sinistri potevano fare tanto ahahahah, vedi luxuria. La poverina in piú occasioni ha mostrato i propri limiti. Ora verró accusato di misoginia ma pensando il posto che occupa non riesco a trattenere le risate, l’unico conforto è che tra qualche mese ce la toglieremo dai marroni.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/12/2017 - 11:14

Falso la marcia di Radetzky (cher peraltro era un gentiluomo e amava l'Italia) non ha la stessa valenza che un inno politico come ad esempio Horst Wassels or Giovinezza ... non è la stessa cosa

pierk

Lun, 04/12/2017 - 11:14

il governo attuale è fatto da gente così...imbecilli, ignoranti ,mistificatori di lauree e di tesi, ... insomma un governo ridicolo: gianni e Pinotti...(di gianni ce ne sono tanti...)

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/12/2017 - 11:15

---eppure qualcuno lo ha già detto--ma i minus destricoli faticano a capire---in germania tempo fa è stata fatta una legge molto simile alla legge fiano--è vietato esporre la svastica--i gruppi neonazisti e di estrema destra cosa hanno fatto allora?---hanno adottato questa bandiera che ha la croce e non la svastica ed hanno aggirato la legge--ci siete o ci fate?---più semplice di così---però tutti sanno quale è il significato implicito che si nasconde sotto quella bandiera--andate negli stadi tedeschi e vi accorgerete chi la sventola---ora---che un civile italiano se la tenga pure esposta sul suo letto --ciò sono affari suoi---ma i caramba perbacco--per indossare quella divisa che disonorano con frequenza impressionante hanno giurato su un'altra bandiera -che a quanto pare --non onorano abbastanza--la pinotti ha ragione da vendere---augh

alkhuwarizmi

Lun, 04/12/2017 - 11:16

Pinotti. Ex consigliere circoscrizionale a Sampierdarena per il Partito Comunista, ex Assessore alla scuola della provincia di Genova per il DS, laureata in lettere: presupposti ideali per un ruolo nella Difesa. Ma alla fine ce la fa: Ministro della Difesa. In un'intervista, tempo fa, incorre in una grossolana gaffe, dicendo che il caccia F-35 serve per contrastare i missili balistici intercontinentali, sciocchezza che da sola basterebbe per cacciarla. Occorre ammettere che il carabiniere incriminato è stato stupido ad esporre una bandiera prussiana (per la precisione il vessillo imperiale della Marina Militare del Kaiser Guglielnmo II), perché l'unica bandiera che dovrebbe trovare posto in una caserma dell'Arma è il tricolore; al massimo una sciarpa o un simbolo della sua squadra di calcio, così come la fotografia della fidanzata. Rimane tuttavia l'ignoranza di Pinotti, che l'ha confusa con una bandiera nazista. Invece di aprire un'chiesta, poteva aprire un libro di storia.

DRAGONI

Lun, 04/12/2017 - 11:18

CI SONO QUI MOLTI COMMENTI DI PERSONAGGI CHE PRIMA DELLA CADUTA DELLA "CORTINA DI FERRO" HANNO TENTATO DI IMPORRE LE "BANDIERE FALCE E MARTELLO" IN ITALIA ESPONENDOLE A VOLTE "CLANDESTINAMENTE" ANCHE IN CASERME E ALTRI LUOGHI DELLA REPUBBLICA!!ORA GRIDANO ALLO SCANDALO CHIEDENDO CHE ANCHE LE CAMERATE/CAMERE OVE RISIEDONO PER SERVIZIO MILITARI ABBIANO LE PARETI INCOLORI E SENZA ALCUN RICHIAMO "AFFATTO OLTRAGGIOSO IN SENSO LATO" CON ATTINENZA FATTI STORICI.VORREBBERO CHE I PREDETTI LUOGHI FOSSERO STERILI IMMAGINO COME I LORO E AL RIGUARDO VEDASI MONTECITORIO OVE C'E' UN'AULA CHE FU INTITOLATA A GIULIANI IN SPREGIO AD UN CARABINIERE "FIGLIO DEL POPOLO ITALIANO" CHE CERCO' DI DIFENDERSI DAL PREDETTO PROFESSIONISTA ROSSO DELL'INSERRUZIONE COSI' DETTA PROLETARIA.

AndyFay

Lun, 04/12/2017 - 11:26

E' vero non e' la bandiera del Terzo Reich, non è la bandiera del nazismo. E' anche vero che a volte i neo nazisti oltre a quella del terzo Reich utilizzano anche quella. Ma se la risposta di un'Europa invasa da terroristi e delinquenti fosse il Nazismo o il Fascismo non ci sarebbe da meravigliarsi. L'orrore della dittature ci spaventa ma un forte bisogno di ordine e sicurezza spinge moltissime persone a invocare un forte e radicale cambiamento politico. Ci aspettano anni difficili.

Reip

Lun, 04/12/2017 - 11:36

Ma basta con questa inutile falsa vecchia retorica fascista di convenienza, da periodo pre elettorale! Che il governo pensasse piuttosto ai disoccupati, agli italiani disperati in difficoltà e senza una casa. Che la sinistra si preoccusse dei pensionati e dei giovani che per lavorare devono andarsene via, dei terremotati ancora dentro le baracche! Che i sindaci del Pd pensasssero piuttosto ad assegnare gli alloggi popolari agli italiani piuttosto che agli stranieri. La Pinotti si impegnasse magari a chiudere le frontiere e bloccare l’invasione dei finti profughi clandestini, per ripristinare ordine sicurezza e liberta! Che la magistratura si preoccupasse di mettere in prigione le persone che delinquono, stuprano rapinano e uccidono, di indagare le mafie, le coop rosse e le ong che stanno guadagnando milioni di euro con lo sfruttamento del traffico e della permanenza dei finti profughi clandestini! Avrebbe ben altro da fare lo Stato anziché continuare la caccia alle streghe!

alby118

Lun, 04/12/2017 - 11:36

L'ignoranza dei nostri ministri è ben documentata, quini non meravigliamoci e se poi alla materia grigia, nei loro cervelli, si è sovrapposta la materia rossa, la malafede e l'ottusità la fanno da padrone.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 04/12/2017 - 11:41

La Pinotti deve trovare Gianni,cosi' si completa definitivamente e culturalmente.Gianni e Pinotti,ma anche da sola fa ridere.

Trinky

Lun, 04/12/2017 - 11:47

In u8na nazione civile le zecche rosse come elkid che si dicono plurilaureate col sistema fedeli verrebbero mandate a scuola invece di lasciarle andare in giro a sparare minchiate a raffica! Saluti ai PDioti del dorum e buon viaggio col treno di renzi

VittorioMar

Lun, 04/12/2017 - 11:47

..AL LUPO! AL LUPO!..AL LUPO !! INVECE ERA UN'AQUILA DEL KAISER !!

brasello

Lun, 04/12/2017 - 11:52

Per attenuare un po' il prurito che ha preso i novelli partigiani, il nostro carabiniere potrebbe sempre giustificarsi dicendo che il suddetto vessilo gli serviva da bersaglio per le freccette. ne uscirebbe a fronte alta e con la soddisfazione di aver sbertucciato gli isterici antifascisti. prenda esempio da me: ho appeso in ufficio una foto della Boldrini che, visto l'uso che ne faccio, è tutto bucherellato.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 04/12/2017 - 11:52

X dagoleo 10,20 è vero in Cina Governa il comunismo ma lasciami dire che qui decide un uomo solo e poi le decisioni vengono ratificate dall'assemblea del popolo cinese. L'attuale presidente Xi Jimping ha solo 4 lauree (senza 18 politico) e nell'amministrazione cinese non si entra senza laurea. Anche gli usceri sono laureati veri e non certo come in quel disgraziato paese. Dopodichè rendo noto che il presidente ha uno stipendio di 22.000 $ al mese senza scorta e senza palazzo ghigi. Se fate i conti il presidente di 1.5000.000.000 di cinesi ha lostipendio di un barbiere di Montecitorio. Mao Li Ce Linyi Shandong China

giovanni PERINCIOLO

Lun, 04/12/2017 - 12:10

Nahum. Raccontaci, cantare bella ciao dappertutto, parlamento compreso, che significato ha?? Un omaggio alla "democrazia" di zio baffone???

Pinozzo

Lun, 04/12/2017 - 12:22

Non puo' fare bene il tutore dell'ordine un mentecatto che appende in stanza sua una bandiera del 2o Reich. Un tutore dell'ordine dev'essere equilibrato non un esaltato. Episodi cosi' vanno stroncati immediatamente. Non dico licenziare questo scemo pero' una punizione disciplinare ci vuole.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/12/2017 - 12:42

--Trinky--se tu ce l'avessi una laurea --una purchessia--ti saresti forse spinto a conoscere bene almeno la storia del tuo paese--ed a sapere cosa accadde il 10 ottobre del 43--quando i nazisti a roma--prima di procedere ai rastrellamenti nei ghetti e la successiva deportazione degli ebrei-non sapendo da che parte si sarebbero schierati i carabinieri--decisero di deportare anche le divise--all'ordine di consegnare le armi -6000 carabinieri riuscirono a scappare-2500 vennero chiusi nelle caserme romane-dalle quali-sotto il tiro dei mitra tedeschi-vennero prelevati- fatti salire sui camion e poi sui vagoni-bestiame-diretti nei campi di concentramento in Germania e in Polonia--gliele dici tu queste cose al caramba idiota che ha esposto quella bandiera?-

Pinozzo

Lun, 04/12/2017 - 13:20

E pensare che sto scemo indossa la divisa che fu di gente come Salvo D'Acquisto.

kkkkkarlo

Lun, 04/12/2017 - 13:22

Questa è davvero bella! ora perché, forse, qualche gruppo neo-nazista l'ha esposta in no so quale occasione, la bandiera del Kaiser diventa nazista, o meglio "neo-nazista"... ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha che risate! Qui siamo in piena caccia alle streghe! Lasciamo in pace il povero Carabiniere, al massimo può essere consegnato per il we! Ma probabilmente sarebbe già troppo! Il tradimento della patria lo vedo in ben altri comportamenti!

Dordolio

Lun, 04/12/2017 - 13:33

elkid, penso che potremmo - in tempi più recenti - parlargli di certi amichetti tuoi che ai suoi colleghi volevano fare la pelle. Che ne dici? E - incidentalmente - quelli che citi nel tuo post avevano la bandiera di cui qui si parla? Ah, tra l'altro nella Marina che batteva la bandiera in questione la lingua ufficiale e parlata mi si dice fosse IL DIALETTO VENETO. Che ne pensi?

Duka

Lun, 04/12/2017 - 13:38

La sig.a in questione ancora non ha detto dove sono finiti i gioielli e rolex avuti durante un viaggio di stato in Arabia Saudita

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/12/2017 - 13:48

Dordolio, e' la bandiera dell'impero tedesco non dell'impero austro-ungarico a meno che non parlassero veneto anche nel baltico e a Kiel!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 04/12/2017 - 13:52

nahum , che hai la bilancia?

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/12/2017 - 13:56

Perinciolo, io ni. L'ho mai cantata e non so quindi che cosa si provi cantare questo inno della resistenza specie nel nostro parlamento. ciò detto la questione è inappropriata perché mentre gli inni fascisti e nazisti sono vietati dalla legge e dalla decenza quegli altri (che io purement non apprezzo e di cui si è fatto un uso strumentale) non lo sono, e quindi chiunque può decide di cantarli liberamente. Quanto al baffo beh tra Staline hitler e' stata una bella gara. A me non piacciono come non piace Mussolini. Se dovessi tornare indietro voterei Eunaudi e De Gasperi. Auguri.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 04/12/2017 - 14:41

Subito a gridare al lupo al lupo, sono pronto a scommettere che la Ministra non ha nemmeno visto la bandiera e quindi subito si è lanciata in una filippica sui provvedimenti da prendere. Al massimo questa signora potrebbe fare la massaia guardando i programmi di cucina che propongono durante tutta la giornata.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 04/12/2017 - 15:24

Nahum. Perfettamente d'accordo che stalin e hitler fossero quasi la stessa cosa salvo che il primo come morti ammazzati puo' vantarne almeno dieci/dodici volte in più. Quello che mi manda sempre in bestia é il fatto che i trinariciuti si sentano sempre in diritto di dare giudizi e patenti di democrazia in nome dei due maggiori criminali dittatori che la storia annoveri, tali lenin e stalin!

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/12/2017 - 16:23

A me nessuno di questi signori piace molto. Anzi per niente. Ma le colpe degli uni non cancellano le colpe degli altri. E io preferisco la vecchia e cara mamma DC agli scalmanati dimdestra e di sinistra che si rifanno a modelli storici defunti e omicidi

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 04/12/2017 - 16:53

Vogliamo precisare che: qualunque altra bandiera/ritratto che non sia quella italiana o istituzionale ad esempio la foto del Presidente della Repubblica sono fuori luogo, crediamo illegali e pensiamo sia giusto sanzionare chi appende altro...stiamo parlando di un'istituzione che deve essere non solo garante ma anche apparire fedele alla Costituzione...imparziale agli occhi di tutti i cittadini….non siamo tenute/i a riconoscere le sottili differenze delle, comunque altrui bandiere che magari come in questo caso sono altro da quello che sembrano ma vogliono sembrare proprio quello che non sono. ..vale per questa...idem sarebbe per quella della marina cinese, sovietica, giapponese, americana pre o post abolizione dello schiavismo ecc. AtDeAn

accanove

Lun, 04/12/2017 - 17:24

@giovanni PERINCIOLO guardi che quelli che lei cita giurano lo stesso ma dell'Italia non gliene fotte un beato c... anche oggi.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/12/2017 - 17:43

---una statua a demetra subito--ha capito il senso di tutta la storia

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 04/12/2017 - 18:01

i gianni ed i pinotti vanno di pari passo e permettono all' intera europa di ridere di noi poveri allocchi italiani che sappiamo condannare un carabiniere che in camera sua tiene una bandiera prussiana mentre dimentichiamo chi anni fa ha fatto un vero e proprio colpo di stato consegnando l'italia al ridicolo ed alla povertà: nessuno pero se ne vergogna e l' attuale presidente , invece di cancellare quanto di disonorevole è stato fatto per arrivare a tanto, aspetta il giudizio di Strasburgo pur di non permettere ad un giusto di essere riabilitato .

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/12/2017 - 20:33

CON QUESTO GOVERNO SI PUò FARE A MENO DEL GIURAMENTO.

flip

Mar, 05/12/2017 - 07:00

ma perché lo chiamiamo "governo"? quale governo, di chi? è una banda di ladri e fanno a gara a chi ruba di più.

flip

Mar, 05/12/2017 - 08:44

DEMETRA. PERCHE' ALLORA ESPONI LA BANDIERA ROSSA CON FALCE E MARTELLO? E NON MI VENIRE A DIRE CHE è LA BANDIERA DEI "LAVORATORI"

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 05/12/2017 - 19:39

Gran bella cosa l’immaginazione... ci ricorda “un ottico” di De André che volendo migliorare la vita degli uomini pensò di dotarli di lenti che gli facevano vedere cose bellissime..poi ci sono le fattucchiere, i maghi, le streghe, le cartomanti, gli indovini...tutti uguali...vedono cose inesistenti...e a queste persone vogliamo dedicare una “fiaba” a chi vede cose inesistenti:”quando in manette ci portavano nelle caserme della DDR oltre alle bandiere e ai ritratti istituzionali (imposti) ve ne erano degli altri fuori ordinanza, fuori luogo, da sanzionare, illegittimi...non era una vera democrazia nonostante il nome...la nostra lo è....se non si trova il coraggio di denunciare le cose fuori luogo nelle vere democrazie e in questo caso in una sua istituzione che deve essere e anche apparire imparziale e fedele alla Costituzione siamo fritte... qualcuno il coraggio lo trovò anche nella DDR..una “fiaba”...AtDeAn