"Il Family Day è contro il Vangelo"

A parlare è Don Alessandro Santoro, il prete che difende la comunità Lgbt

“Il Family day? È contro il Vangelo. Tutte le forme di amore hanno il sacrosanto diritto di essere regolarizzate”. A dirlo non è un esponente della comunità Lgbt che crede in Dio, è proprio un prete. Don Alessandro Santoro, sacerdote della periferia di Firenze, fondatore della comunità delle Piagge dove, insieme a operatori e volontari, si occupa di progetti editoriali, di finanza solidale, microcredito e di opere di mera manovalanza, ha da tempo deciso di aprire le porte a tutti.

Ha, perciò, battezzato bambini con due padri o due madri e ha dato la benedizione a coppie gay e non considera cattolico chi si schiera contro le famiglie arcobaleno. “Credo che questo sia coerente con l’insegnamento del Vangelo", dice intervistato dal Fatto Quotidiano. "Sono molto infastidito da questo dibattito sulla cosiddetta famiglia tradizionale. Si continua a dire che non esistono altre famiglie volute da Dio, ma questo non è scritto da nessuna parte. Il fondamento principale della famiglia e dei rapporti è nell’amore”, dice Don Santoro che è stato anche già sospeso una volta per le sue posizioni che non rinnega, anzi. “Sono molto infastidito da questo dibattito - continua il prete - sulla cosiddetta famiglia tradizionale. Si continua a dire che non esistono altre famiglie volute da Dio, ma questo non è scritto da nessuna parte. Il fondamento principale della famiglia e dei rapporti è nell’amore”. Nessuna preclusione dunque verso i matrimoni, le adozioni gay la gestazione per altri, a patto che sia gratuita e legalizzata. Quindi è la Chiesa che sbaglia anche perché i cattolici sono già pronti, almeno “quelli che hanno la capacità di capire che prima della Chiesa come istituzione vengono Gesù e il Vangelo sì. Anzi, non solo sono pronti, ma sentono anche naturale che la società vada in una determinata direzione".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 19/02/2016 - 11:10

dopo la magistratura politicizzata, ora abbiamo anche i preti politicizzati! a proposito... il vangelo dice soprattutto questo: date a cesare quel che è di cesare, a dio quel che è di dio!! semplice? per i PIDIOTI no, non è cosi semplice... vogliono complicare la vita a TUTTI! anche a loro stessi!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 19/02/2016 - 11:14

Temo che del Vangelo abbia capito poco. Secondo Cristo chiunque scandalizzi i bambini dovrebbe legarsi una macina al collo e buttarsi in un fiume. Non pretenderei tanto; ma che almeno un sacerdote si comporti come tale. a proposito, la casula arcobaleno non mi pare sia prevista per alcuna liturgia. che ne pensano vescovo e gerarchia?

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 19/02/2016 - 11:21

Caro prete, l'amore per il proprio cane è vero amore, intenso e sempre corrisposto, fedele e che dà sicurezza. Con i bambini, poi, è sempre affettuoso e protettivo e perché mai dovrei pensare ad un partner donna o uomo? Mi va bene la mia condizione di monigenitorialita', perché un sostegno statale ce l'ho. Quando sarò vecchia, lo avrò sostituito alcune volte, ma per l'ultimo cane potrei chiedere un'unione civile zoofila e garantirgli qualche anno di pensione postuma.

guardiano

Ven, 19/02/2016 - 11:27

Santoro, più che amore lo chiamerei prurito anale, non è che ne soffre anche lei.

elgar

Ven, 19/02/2016 - 11:35

Nel Vangelo però c'è scritto: «Non avete letto che il Creatore, da principio, li creò maschio e femmina e che disse: "Perciò l'uomo lascerà il padre e la madre, e si unirà con sua moglie, e i due saranno una sola carne" Non mi pare che non sia scritto da nessuna parte come dice il prete. Nè che si faccia alcun riferimento a coppie dello stesso sesso che si basino sul solo amore. Il prete è il caso di dirlo è in malafede. Non citasse proprio lui il Vangelo a vanvera.

venco

Ven, 19/02/2016 - 11:35

Falso prete, come Bergoglio, non conosce il vangelo e non sa cosa sia la Chiesa cattolica, che deve perseguire una spiritualità e una moralità comune.

tofani.graziano

Ven, 19/02/2016 - 11:35

Da cattolico ex praticante, non vado piu' in chiesa da tre anni compresa la mia famiglia,non mi va di ascoltare comizi politici stramberie varie e quantaltro.No don santoro,GESU? CRISTO aveva cacciato i mercanti e politicanti dal tempio,gente come lei,caccia LUI e favorisce questi ultimi.La chiesa(e questo mi rende molto triste) pur tra tanti errori e orrori e' sopravvissuta per duemila anni ma con gente come lei,credo sia giunta al capolinea

fisis

Ven, 19/02/2016 - 11:40

Quello che dice il parroco è semplice e lineare, per me lapalissiano. Forse per questo è così difficile da accettare per tanti.

MEFEL68

Ven, 19/02/2016 - 11:42

Tutte queste esternazioni porteranno inevitabilmente alla fine della Chiesa e, di conseguenza, del Cattolicesimo. Come può un prete affermare che difendere la Famiglia è contro il Vangelo e che ogni forma di amore deve essere regolarizzata. Quindi APPROVATA. Tralasciando l'aspetto laico della faccenda, dovrei arguire che anche gli amori incestuosi o quelli con minori non sono più peccati. Ma allora, il concetto religioso di Sacra Famiglia dov'è finito se addirittura va contro il Vangelo chi la difende. Uno dei più gravi peccati mortali che ci ha condizionato la gioventù "il fornicare al di fuori del Sacramento" non è più tale? Ma chi decide se una cosa è peccato o meno: Dio o il Papa? Se è il Papa devo ancora una volta arguire che il Secondo è superiore al Primo. Estremizzando il concetto, la Chiesa avrebbe sfiduciato Dio.

Ritratto di Andrea Muccioli

Andrea Muccioli

Ven, 19/02/2016 - 11:49

Quale Vangelo ha letto? Sta insultando Nostro Signore Gesu' Cristo, la Sacra Famiglia e tutti i veri credenti. Insulta la Natura, cioe' il Creato e insulta persino se stesso e la tonaca che indegnamente porta. Tutti hanno diritto di vivere come vogliono, ma la Famiglia e' un'altra cosa.

MEFEL68

Ven, 19/02/2016 - 11:50

Come? Fino a ieri, forse anche ora, la Chiesa non consente ai divorziati di accostarsi all'Eucarestia perchè con la loro condizione stanno in peccato mortale e ora approva addirittura le perversioni contro natura. Finchè certe posizioni vengono prese a livello politico, pur non approvandole, le accetto; ognuno ha il diritto di pensarla come crede, ma che lo dicano i preti non ci sto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 19/02/2016 - 11:52

Dopo i pedofili, ora anche i bulìci in abito talare. Santoro, un cognome, una garanzia...

cecco61

Ven, 19/02/2016 - 11:57

Ha pure dimenticato Sodoma e Gomorra. Consocenza delle Sacre Scritture decisamente insufficiente: chissà come è diventato prete...

Pippo3

Ven, 19/02/2016 - 12:03

"non considera cattolico chi si schiera contro le famiglie arcobaleno" ahahah questa è carina, questi soggetti non sono certo una novità, la novità è che vengono tollerati. Ma forse è meglio far finta di nulla, prendere provvedimenti ecclesiastici sarebbe farne dei martiri

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Ven, 19/02/2016 - 12:15

E TI PAREVA SE UN ALTRO CERVELLO BACATO NON ERA DI FIRENZE.... MA COSA SUCCEDE LA'? LA GRANDE MORIA DEI CERVELLI?

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 19/02/2016 - 12:15

metafisis 11:40, anche lei, come il prete e come papa cecco, si limita a questa romantica e metafisica parola AMARE, mentre il mondo delle famiglie è molto più complesso e impegnativo: PROCREARE, CRESCERE, EDUCARE. Siete dei sempliciotti, facili prede delle lobby dei furbacchioni.

sergioilpatriota

Ven, 19/02/2016 - 12:24

Tutte le forme di amore vanno regolarizzate? Bene; allora ricordiamoci che i pedofili amano i bambini; gli zoofili amano gli animali e si accoppiano anche con essi; allora regolarizziamo anche questo e sopratutto aboliamo le norme che mettono ostacoli a chi vuole sposare un/a minorenne. Questo tizio è veramente un ignorante; incapace di occuparsi di Chiesa visto che dovrebbe conoscere a menadito Bibbia e Vangelo. Un consiglio ai suoi concittadini: boicottate la sua chiesa e mandate lettere di protesta alle autorità ecclesiastiche.

Ritratto di sailor61

sailor61

Ven, 19/02/2016 - 12:28

vorrei ricordare a tutti i non fiorentini che le Piagge è stato sempre il laboratorio a cielo aperto dove cattolici e comunisti hanno perpetrato e continuano a farlo il cattocomunismo vero proprio, sfidando gerarchie, principi e capisaldi della dottrina cattolica mescolandola con quella marxista. Da questi laboratori sono usciti quelli che oggi stanno nel PD e che si autodefiniscono cattolici, quelli che vanno in chiesa predicano l'amore e accettano l'aborto, perchè "a me non piace ma mica posso impedirlo a chi lo vuole". Con lo stesso metro si può affermare che "io non sono un ladro ma se qualcuno lo vuole fare perchè impedirglielo". Con questo approccio capite che non si va molto lontano e dopo duemila anni e tanti martiri c'è solo che da piangere! Ma cosa producono i nostri seminari???

squalotigre

Ven, 19/02/2016 - 12:30

fisis - non è obbligatorio che lei conosca la Bibbia dove nella Genesi si dice che Dio: maschi e femmina li creò. Non ce l'ho nemmeno con il prete(?) che evidentemente non ha frequentato con profitto non tanto il seminario quanto la prima classe di catechismo. Ho disgusto per il vescovo che l'ha ordinato e con quello che non lo riduce ipso facto allo stato laicale. E andando un po' più su nella gerarchia, il Papa che non si immischia nelle questioni italiane dando questo compito ai vescovi italiani dimenticando di essere Vescovo di Roma e Primate d'Italia, ha qualcosa da dire o dice: chi sono io per giudicare?

i-taglianibravagente

Ven, 19/02/2016 - 12:35

Caro FISIS rilegga quello che ha scritto ELGAR, che e' PAROLA di GESU' scritta nel vangelo....e se ne faccia una ragione.

Angel59

Ven, 19/02/2016 - 12:36

Che sia cugino carnale di quel famoso pseudo giornalista?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 19/02/2016 - 12:39

LGBT è IL termine collettivo per riferirsi a persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender. Praticamente mancano solo i pedofili. Magari ci pensa il prete!

sbrigati

Ven, 19/02/2016 - 12:39

@ mvasconi, mi ha tolto le parole dalla bocca, concordo in pieno.

fisis

Ven, 19/02/2016 - 12:40

@Civis Lei Si sta rivolgendo a me?

killkoms

Ven, 19/02/2016 - 12:48

è uno di loro?la sciagura di accettare nel clero chiunque sia disposto a non sposarsi!

filder

Ven, 19/02/2016 - 12:51

Vestito come è gli manca solamente il naso per essere un autentico pinocchio e poi dicono che sempre più persone lasciano la chiesa cattolica

timba

Ven, 19/02/2016 - 12:52

E io che pensavo che Adamo ed Eva (quindi UOMO E DONNA) fossero stati creati dal DIO IN CUI CREDO per creare la PRIMA FAMIGLIA. E io che credevo che il 5°comandamento recitasse "onora tuo PADRE e tua MADRE". Ed il 10° "non desiderare la Donna d'altri". Grazie Santoro per avermi detto che la Genesi non fa parte del Cristianesimo. Che Padre e Madre ora possono essere Genitore 1 e 2, e che la "donna d'altri" potrebbe essere la genitore 2, o, perché no, il cane o il gatto in quanto per un'unione ma soprattutto per essere genitore basta l'amore....vero???

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 19/02/2016 - 13:23

Questo pretucolo vuole solo compiacere al suo capo . cioè l'omino bianco vestito Ciccio imbroglio. Certo che con l'amico della mammana abortista e del vecchiaccio golpista comunista,come papa, la Chiesa Cattolica sta per essere disgregata fin dalle fondamenta

fisis

Ven, 19/02/2016 - 13:35

@squalotigre Non pretendo di essere un esegeta della Bibbia. Però, so che la Bibbia non va interpretata in senso letterale. Nella Bibbia si dice ad esempio che Dio fermò il sole, e questo contraddice la moderna teoria scientifica eliocentrica di Copernico. In ogni caso, si parla di maschi e femmine, non di orientamento sessuale degli stessi. Un gay o ua lesbica sono maschi o femmine, solo che sono attratti sessualmente da quelli dello stesso sesso. Cosa ci sarebbe di male in ciò?

il corsaro nero

Ven, 19/02/2016 - 13:36

@fisis: perchè prima di scrivere cxxxxte non si legge il Vangelo?

il corsaro nero

Ven, 19/02/2016 - 13:39

@sailor61: adesso ho capito tutto! Non ho parole!

Holmert

Ven, 19/02/2016 - 13:43

L'amore,quanti delitti nel suo nome. Con l'amore vanno di comune accordo l'odio, i delitti ,le pazzie. L'amore è una congestione della mente e dell'anima, diceva il sommo Dante,è una malattia incurabile nel cui nome si commettono i più efferati reati. Basti pensare che nel nome dell'amore si fece una delle guerre più sanguinose, quella di Txxxa.. Succede invece che nel nome dell'amore si giustifichino le unioni gay. Dove c'è l'amore ,dice il prevosto, c'è sicurezza e bisogna concedere tutto. Come se l'amore fosse un concetto assoluto e non relativo. Amore profano,amore travagliato, amore ...si lega a qualsivoglia aggettivo. Quel pretino dice un sacco di cxzzxte,come del resto anche tanti deputati de noiantri.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 19/02/2016 - 13:54

Più che San-toro, San vacca. Per le vaccate che dice!

timba

Ven, 19/02/2016 - 13:56

Squalotigre. Hai pienamente ragione. Come può il più alto esponente della chiesa cattolica davanti alla possibilità di parlare di matrimoni omosessuali, di adozioni da parte di omosessuali, etc.. dire "chi sono io per giudicare"? Eh.. no mi caro. Tu potrai anche non giudicare ma tu DEVI ESPRIMERE IL TUO PARERE E COMUNICARCI LA POSIZIONE UFFICIALE DELLA CHIESA AL RIGUARDO!! Troppo comodo. O Scomodo. Tu puoi dirmi "non condanno" ma, se sei un cattolico, non puoi rimanere imparziale/indifferente davanti a certi temi. Ah... dimenticavo. Se non condanni, da domani libertà di coscienza a qualsiasi ministro di Dio di comportarsi come più ritiene opportuno in qualsiasi campo, inclusi i pedofili (che amano i bambini...)

Lorenzo-

Ven, 19/02/2016 - 13:56

Niente di nuovo sotto il sole della Chiesa Cattolica post Vaticano II

milope.47

Ven, 19/02/2016 - 14:05

Scommetto che questo " signore " ( ma avete visto che faccia ? ) l'ha fatto prete il Sig. Bergoglio.

titina

Ven, 19/02/2016 - 14:08

Avrà avuto la "paghetta" da qualche lobby?

Giunone

Ven, 19/02/2016 - 14:10

E ovvio che questo prete non ha mai letto bene la Bibbia, o la interpreta a prescindere. Signor Prete Don Santoro prenda la sua Bibbia e vada a 1ma di CORINZI Capitolo 6 versetto del 9 al 10 dove il SIGNORE avverte coloro "che non erediteranno il regno di Dio". Tra i vari ingiusti esclusi del regno ci sono anche "gli effeminati, e gli omosessuali". Non prendervela con me, mica la scrisse io la Bibbia. Cordiali Saluti.

anna.53

Ven, 19/02/2016 - 14:28

lui è "infastidito" .... figuriamoci noi da lui.

Cheyenne

Ven, 19/02/2016 - 14:32

pretastri che non hanno mai letto il vangelo, ma solo le castronerie dell'unità

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 19/02/2016 - 15:07

Sono confuso ! Esistono 4 peccati che chiedono la vendetta al cospetto di Dio. Uno dei Quattro recita " Atti impuri contro natura ". Vorrei sapere se ci sono stati cambiamenti . Mi sembra naturale che una coppia gay si unisca civilmente ; ma la Chiesa non dovrebbe sdoganare questo evento,in linea coi tempi,senza modificare I suoi principi.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 19/02/2016 - 15:22

Questo sacerdote avrà mai letto il capitolo diciotto del "Levitico", il terzo libro biblico?

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 19/02/2016 - 15:35

scassa venerdì 19 febbraio 2016 Reverendo perché non prende la tessera " LGBT&P ? Potrebbe esercitare al FORTETO ,dato che lei esercita nei pressi ,e ,inoltre ,chi è lei per giudicare !!!!!!!!!scassa

milope.47

Ven, 19/02/2016 - 16:51

alfredido2. Complimenti per il tuo commento!. Con poche parole hai espresso molto bene il tuo pensiero che è anche il mio. In modo particolare quando affermi: la Chiesa non dovrebbe sdoganare questo evento, in linea coi tempi, senza modificare i suoi principi.

alfonso cucitro

Ven, 19/02/2016 - 18:49

Quindi, a detta di questo individuo,nella famiglia tradizionale non esisterebbe l'amore.Bella supposizione per portare avanti il degrado e l'immoralità.E meno male che è un prete,il quale dovrebbe sapere, per averlo studiato più dei comuni mortali,che Dio,nella creazione del mondo ebbe a creare un uomo e una donna per la moltiplicazione della specie umana.Quindi,oltre a togliersi la tonaca,che se ne vada in qualche deserto per espiare le sue colpe di apostata.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 19/02/2016 - 19:05

La chiesa cattolica: un'istituzione che dovrebbe avere regole senza tempo, principi derivati direttamente dalla parola di Dio, papi (nonché: cardinali, vescovi, preti, suore) obbedienti al Verbo, fedeli illuminati dal mistero della fede. Oggi non è più così: un papa che si esibisce come una star dello spettacolo, vescovi impegnati a disquisire di politica, preti difensori di lobby omosessuali, fedeli che rinnegano il dovere di credere al loro Vero. Dove sta andando la chiesa cattolica?

squalotigre

Ven, 19/02/2016 - 19:46

fisis - la bibbia va sicuramente interpretata ma non nel caso della separazione dei sessi che mi paiono evidenti anche senza alcuna indagine scientifica. C'è chi dice che non c'è differenza ma io da inguaribile maschietto dico: viva la differenza! E per quanto un maschietto cerchi di partorire temo non ci riesca. Uno può amare chi vuole, quello che è improponibile è che ci sia un matrimonio tra i due; i diritti delle persone che convivono sono garantiti dal Codice Civile ed è lì che bisogna intervenire perché siano maggiormente garantiti senza sfasciare l'istituto della famiglia e la vita dei bambini nati da madre o padre affittato.

filder

Ven, 19/02/2016 - 19:50

Mi associo e condivido il commento di guardiano ed anche io credo che questi amori non sono altro che prurito delle rosette del C...

freevoice3

Sab, 20/02/2016 - 00:30

La Curia dovrebbe cacciarlo senza se e senza ma. Non è degno di portare l'abito che indossa. Quindi se io amo il mio cane posso regolarizzare la mia posizione. Prete, spretati che è meglio per tutti.