La favola dell'islam buono: "Se c'è venga fuori"

Molte le prese di distanza dei musulmani moderati dalla violenza. Senza atti concreti

Roma - Oggi per molti esponenti della sinistra (Pd, Sel e Si) e di un certo ceto intellettuale, che come Jovanotti pensa che «il mondo sia tutto una grande chiesa», è facile stigmatizzare le parole di Giorgia Meloni e di Matteo Salvini. Al leader leghista si può cercare di dare una risposta quando afferma: «Se c'è un Islam buono, ce lo dimostri».Ieri su Twitter ha riscosso molto successo Omar. «Sono musulmano, condanno gli attacchi di Parigi e come me lo fanno oltre 1,5 miliardi di musulmani», ha scritto. Belle anche le parole di Omar El Kaddouri, calciatore marocchino del Napoli. «L'umanità è stata attaccata da assassini fanatici, nulla hanno a che fare con l'Islam e con noi musulmani!». L'imam di Firenze, Izzedin Elzir, presidente dell'Unione delle comunità islamiche italiane ha condannato «senza se e senza ma», sostenendo che sia «una bestemmia usare il nome di dio invano per uccidere un'altra vita umana».Lodevole anche la dichiarazione di Ahmed al Tayyeb, imam egiziano di Al-Azhar, il più importante centro teologico sunnita, ha condannato gli attacchi «a nome dell'Islam che è innocente sul terrorismo» e ha fatto appello a «una cooperazione internazionale». Al Tayyeb è considerato un'autorità moderata, la presidente della Camera Boldrini l'aveva pure invitato a tenere una conferenza. Peccato che l'imam abbia recentemente invocato «l'unità del mondo arabo e musulmano contro il comune nemico sionista». Tra Israele e Palestina per l'Islam non c'è mai dubbio su quale sia il cattivo da eliminare.Ma, soprattutto, quali sono gli atti concreti che seguono a queste indicazioni di principio? Anche negli Stati laici come la Turchia la re-islamizzazione ha prevalso e i rapporti con Israele sono peggiorati. Nei Paesi in cui la sharia è la vera legge, come l'Iran degli ayatollah, non è permessa l'eterodossia. Nel 2002 lo storico Hashem Aghajari fu condannato a morte (ma successivamente graziato) per aver affermato la necessità di una riforma teologica dell'Islam in base al principio che «si è esseri umani indipendentemente dal credo religioso e si hanno diritti inalienabili ». È difficile da comprendere per un occidentale, ma - in senso lato - solo l'essere musulmano nell'Islam si associa alla condizione umana e all'esercizio della libertà.Non serve scomodare Oriana Fallaci e la sua veemente pubblicistica contro la «farsa del pluriculturalismo». Basta guardare le realtà europee nelle quali i musulmani rappresentano la maggioranza della popolazione, come Rotterdam in Olanda. In città alcuni avvocati chiesero l'applicazione della sharia, mentre un imam della zona si oppose alla legalizzazione del matrimonio gay definendo gli omosessuali «malati peggio dei maiali». Democrazia e tolleranza sono nemiche dell'Islam che, se è buono, non si vede.Si può circoscrivere come atto di follia terrorista quanto accaduto quest'anno a Parigi, l'11 settembre, gli attentati di Londra e della stazione di Atocha a Madrid nel 2004. Chi, invece, trascorre le proprie vacanze in Salento, però, può approfittarne per una visita alla Cattedrale di Otranto e osservare i resti degli 813 martiri (canonizzati da papa Francesco due anni fa) che nel 1480 furono trucidati dal turco Ahmet Pascià per aver rifiutato di convertirsi. Il mondo di un musulmano, infatti, si divide in due: da una parte Dar al-Islam (la terra dell'Islam) e dall'altra Dar al-Harb (la terra della guerra), abitate dagli «infedeli». L'Islam era questo 535 anni fa e lo è anche oggi.

Commenti

Tuthankamon

Dom, 15/11/2015 - 08:48

Se fossero a prendere posizione mettendoci faccia ed atti concreti, tra i quali una bella chiesa (pagoda, sinagoga, dite voi) in vista de La Mecca, allora ci credo. Altrimenti non ci siamo.

soldellavvenire

Dom, 15/11/2015 - 09:00

un bell'atto concreto delle comunità islamiche che voi non notate è che non sono ancora venuti a casa vostra a rispondere alle vostre continue martellanti provocazioni

antipifferaio

Dom, 15/11/2015 - 09:02

tutto...Gente...siamo nelle mani dei sostenitori dei nostri carnefici e non ve ne rendete conto. In Italia avete votato pd e ancora vi imboccate tutte le balle di uno che mente anche guardandosi allo specchio. Ora i sinistri invocano al c-dx di non fare gli sciacalli quando loro, i maledetti PiDocchi, ci hanno messo in casa nostra il boia dicendo che era una risorsa quindi un dovere accoglierlo. Quando vi sveglierete sarà sempre troppo tardi. Per ora hanno preso di mira la Francia, la grande madre degli islamici d'Europa come sempre grazie ai finocchietti di sinistra...e se dovessero prendere di mira l'Italia la colpa di chi sarebbe...di Salvini, di Berlusconi, della Meloni o del più incapace tra gli incapaci presidenti mai eletti...?

Chiara56

Dom, 15/11/2015 - 09:11

L'Islam buono è un ossimoro. Una favola a cui possono credere solo gli imbecilli radical chic, utili idioti funzionali all'esecuzione del progetto Eurabia. Cara Oriana, tu sei una grande. Grandissima! Per questo risulti invisa agli stolti. L'Islam è il cancro dell'umanità. L'Isis? La sua orrenda metastasi.

soldellavvenire

Dom, 15/11/2015 - 09:14

eh, cari kattivisti, noi vi capiamo perché la paura può portare al terrore ed il terrore vi porta pure i voti, ma purtroppo per voi i cristiani d'Italia delle vostre fobie se ne fottono: non sono forse educati anch'essi al martirio? noi comunisti più semplicemente pensiamo che valga la pena mostrare sentimenti umani e condannare quelli disumani, che ci volete fare, noi siamo cambiati

tonipier

Dom, 15/11/2015 - 09:15

" SIAMO PROPRIO SICURI CHE QUESTI ADORANO L'ISLAM? OPPURE ADORANO IL DIO MANNONE?" IN ITALIA L'ISLAM è DIVENTATA LA SECONDA RELIGIONE, I MINARETI SVETTANO ACCANTO AI CAMPANILI, I CENTRI DI DIFFUSIONE DELLA CULTURA ISLAMICA SI MOLTIPLICANO E LA CHIESA DI ROMA NON POTRA' NON PENTIRSI DI AVER TROPPO A LUNGO PRATICATO I PRINCIPI DELLE FRONTIERE APERTE, DELL'UNIVERSALISMO pacifista, DI UN PIETISMO PIUTTOSTO DI CONVENIENZA, DI AVER FATTO DEL CENTRO DI ACCOGLIENZA, "REGINA PACIS" DI SAN FOCA DI LECCE L'OASI DI RACCOLTA E DI COMMERCIALIZZAZIONE DI PROFUGHI ISLAMICI.

Ritratto di pasquineddu

pasquineddu

Dom, 15/11/2015 - 09:25

questa immagine del duomo di milano sembra una immagine molto possibile del futuro .. molto prossimo che ci aspetta. cambiamo solo la piazza, e mettiamoci l'immagine di s.pietro! Sento tanti pochi commenti di solidarietà dei 'sacerdoti' islamici , flebili kommenti, ma nulla di più. Fa' parte del gioco delle parti, non credo di aver ancora mai sentito che un imam in europa denunci o faccia scoprire cellule terroristiche, anzi, spesso è il contrario quando si scopre che moskee e luoghi di kulto improvvisati diano riparo e assistenza a fanatici terroristi, o quando si scopre che tali luoghi diventano nascondigli indisturbati di arsenali e santa-barbara varie. Il dna del musulmano non mente, è così da millenni, a meno che qualche 'papa' islamico non metta mano al korano ed inizi ad eliminare le sure più assurde ed assassine verso gli .. 'infedeli', - cosa molto utopistica quanto impossibile!

pgbassan

Dom, 15/11/2015 - 09:31

Dichiarazione sporadiche e di uno a nome di un miliardo e rotti di musulmani. E poi il nulla. E poi non dimentichiamo il concetto di taqiyya (dissimulazione) che per un musulmano è normale.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 15/11/2015 - 09:34

i comunisti sono cambiati, pensano a come stare in sella in none della cultura, del sentimano umano e altre balle, tutti rivolti ad aiutare islamici e clandestini fottendose e dei compatrioti. questo e' il cambiamento comunista. l'islam buono non esiste, solo per il fatti che lo stesso corano non ammetta altro credo che quello musulmano. poveri comubisti, non sanno piu come poter sare in sella e per riuscirci fabno di tutto, nelle loro manifestazioni la parola d'ordine e' "casino, devastazione, danneggiamento assalto alla polizia ed ai privati". ora diranno "non siamo noi" ma la verita' e' che nessun sinistro NESSUNO ha mai preso posizione contro il braccio armato della sinistra che aono i centri sociali. questa e' la loro cultura e idea di umanita'.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 15/11/2015 - 09:41

loro pregono davanti al Duomo, noi possiamo andare a fare la Via Crucis nei loro Paesi davanti ad un Minareto?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 15/11/2015 - 09:48

Bisogna vietare quella che alcuni chiamano "religione islamica" che religione non è ma istigazione all'odio religioso. BISOGNA BANDIRE IL CORANO, DISTRUGGERE LE MOSCHEE LUOGHI DI PREDICAZIONE DELL'ODIO.

beowulfagate

Dom, 15/11/2015 - 09:48

"Se c'è,ora venga fuori".Lo diceva anche Vendola ai tempi dei primi turbamenti sessuali,poi si è visto com'è andata a finire.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/11/2015 - 09:52

vi porto qui una delle mie testimonianze: nel 1998 ero a parigi, e parlai proprio dell'islam con una ragazza che era mezzo francese, mezzo italiana e mezzo tunisina. mi disse che l'islam è molto moderato, e che esiste un islam buono. io feci finta di crederla... :-) e lei rimase convinta di quello che disse! oggi, non credo che troverà qualcuno dalla sua parte!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/11/2015 - 09:52

ah non dimenticate un dettaglio: islam = sinistra!!

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 15/11/2015 - 09:52

L'islam moderato non esiste. Quella che può essere scambiata per moderazione è semplice dissimulazione, arte in cui eccellono. Non sentite mai un musulmano, di quelli che sono ospiti fissi nei vari salotti televisivi (sembra che non si possa fare un programma se non c’è l’ospite musulmano), condannare apertamente, esplicitamente e senza mezzi termini, il fondamentalismo musulmano, l'uso delle moschee come centri di indottrinamento finanziamento e reclutamento dei terroristi, l'isis, Al Qaeda e compagnia bella. Rispondono sempre con circonlocuzioni, giri di parole, dichiarazioni astratte e generiche. La dissimulazione gli si legge in faccia. Ma i buonisti, sinistri, terzomondisti, non sanno leggere; fingono di essere analfabeti, anzi dissimulano.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 15/11/2015 - 09:55

Questi mentono. Spudoratamente. L'islam moderato non esiste, esiste l'islam e basta. Ed e' una religione tribale di morte e soppraffazione, basta vedere come trattano le donne. Quante denunce sono state fatte da islamici contro islamici per quello che avviene nelle moschee? Zero. I comunisti se li coccolano perche sperano in una massa di voti. E stanno svendendo il nostro futuro. Europa in demolizione.

vince50_19

Dom, 15/11/2015 - 10:07

Islam moderato, quale? A parte che la parola islam significa sottomissione e contiene una neanche tanto nascosta scopiazzatura dell'antico testamento e (molto poca) del nuovo, solo dov'è convenuto loro.. Forse il moderato è quello che legge e mette in pratica le sura del primo o del secondo periodo "meccano"? Quelle medinesi dubito.. A parte il fatto che le sura non obbediscono a una cronologia lineare del racconto fra la prima sura e l’ultima. Per moderati si intende quella gente che non è poi così religiosa come si crede, figlia dell'ignoranza e del volemose bene fino a che fa loro comodo, fino a quando non arriva qualche imam che "sveglia i bei addormentati" secondo le proprie desiderata? Un mio amico tunisino, persona stimabile e gran lavoratore, mi ha prospettato la tesi dello scarso "tepore" verso il Corano. Sarà .. ma secondo me dice così perché "gioca fuori casa".

Fradi

Dom, 15/11/2015 - 10:16

Non basta condannare a parole, il corano invita a dissimulare per ingannare gli infedeli. Ci vogliono fatti.

Maver

Dom, 15/11/2015 - 10:18

@soldellavvenire voi avete responsabilità molto gravi che minano il futuro di questo paese e di cui la storia vi chiederà conto, senza farvi alcuno sconto. Lezioni di umanità da voi non ne prendiamo, non ne avete i titoli. Quanto alla nostra supposta paura (di noi "kattivisti" per rimanere sul suo sgrammaticato registro) avrete modo a tempo debito di testarla.

vince50_19

Dom, 15/11/2015 - 10:18

"Nel 2002 lo storico Hashem Aghajari fu condannato a morte (ma successivamente graziato) per aver affermato la necessità di una riforma teologica dell'Islam in base al principio che «si è esseri umani indipendentemente dal credo religioso e si hanno diritti inalienabili»." L'accusa fu di blasfemia però la pena accessoria però gliela lasciarono: otto anni di carcere poi ridotti a due. Si sia ispirato all'art. 2 della nostra costituzione? In effetti intese allora un Islam simile al protestantesimo cristiano. Grasso che cola.. La chiosa dell'articolo purtroppo è la realtà. Chissà se Ferrero lo avrà mai intuito..

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 15/11/2015 - 10:27

Gli zuccherosi opinionisti, che cercano di accreditare un islam moderato, vorrebbero vivere riempiendosi di clandestini musulmani per spirito di servizio alla loro religione pseudo-cattolica pro Papa Francesco e sfruttando la dabbenaggine di chi si sente "buono senza se e senza ma". L'islam è una teoria religiosa-politica di ordinaria sopraffazione degli "infedeli".

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 15/11/2015 - 10:39

CERTO CHE VEDERE PIAZZA DUOMO PIENA D'IMMONDIZIA...

igiulp

Dom, 15/11/2015 - 10:42

Come si fa a pensare che siano ben disposti verso i cristiani quando tra loro stessi, sunniti e sciiti, c'è un odio viscerale?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/11/2015 - 10:45

Che fine hanno fatto i fini esegeti dell'Islam di questo forum? Raoul, se ci sei (ancora) batti un colpo.

istituto

Dom, 15/11/2015 - 10:47

L'islam moderato non esiste perché il CORANO,i detti di maometto e la sua vita sono portatori di ferocia,violenza,odio,inganno e conquista.Il vero problema è che l'islam vuole conquistare l'Europa con la natalità. Quando tra 7,8,9 generazioni l'Europa sara a totale maggioranza islamica,non ci sarà per loro bisogno di spargimento di sangue. Il vero progetto loro è questo. La violenza non la approvano perché rischia di far "svegliare"gli europei dal loro torpore e capire cosa è veramente l'islam. Bisogna fermare l'immigrazione islamica e favorire leggi che facilitano la loro espulsione, e varare leggi che li obbligano a rispettare le nostre leggi, pena l'espulsione.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/11/2015 - 10:51

#islam buono o, meglio ancora, islam moderato. Strepitoso ossimoro del tipo: flatulenza profumata.

VittorioMar

Dom, 15/11/2015 - 10:52

...inutile bussare ,non c'è NESSUNO!!

istituto

Dom, 15/11/2015 - 10:54

Concludo.Si condanna da parte islamica l'attentato MA NON L'ATTENTATORE. Questa al mio paese si chiama DISSIMULAZIONE che é contemplata nel corano per ingannare gli infedeli e contrari all'islam.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 15/11/2015 - 10:57

Ahmed al Tayyeb, l'imam egiziano dell'università islamica di Al-Azhar al Cairo é il più grande ipocrita musulmano! Proprio lui condanna senza se e senza ma gli attacchi «a nome dell'Islam che è innocente sul terrorismo»! Bravo! ma forse dimentica di ricordare che sempre in nome dell'islam é proprio lui che ha predicato e predica senza se e senza ma la distruzione totale di Israele! E qualcuno vorrebbe prestar fede a questo mestame..da?

giovanni PERINCIOLO

Dom, 15/11/2015 - 11:01

mortimermouse. Non dire ca...te, sono i sinistri che sono pro-islam, anche se probabilmente non sanno neanche loro per quale motivo, mentre gli islamici sono stati storicamente i migliori alleati di Hitler!

paolonardi

Dom, 15/11/2015 - 11:03

Quanto buon prosciutto gettato via dai compagni di soldellavvenire per foderarsi gli occhi e non vedere cio' che una mente normale ha gia' compreso da tempo. L'amore per i sudici e vigliacchi e' troppo forte e rientra nel vostro stile da sempre.

maan

Dom, 15/11/2015 - 11:10

La fandonia deve reggerebil più possibile contando sui dementi che abboccano più che altro perchè ls codardì non consente loro di ammettere ciò che è nei fatti.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 15/11/2015 - 11:13

L;ISLAM MODERATO NON É MAI ESISTITO; ED IO CHE HO LAVORATO PIU DI 40 ANNI CON I MUSSULMANI L;HO POSSO GIUDICARE MEGLIO DI UN IDIOTA CHIAMATO "SOLDELLAVVENIRE" PERCHE QUESTO IDIOTA NON HA MAI LAVORATO FIANCO A FIANCO CON QUESTA GENTE; É NON E MAI STATO DISPREZZATO PER LA SUA RELIGIONE!. NOI;DELL;OCCIDENTE ABBIAMO SUBITO ATTENTATI AD OPERA DEI MUSSULMANI CON MIGLIAIA DI VITTIME; É I MUSSULMANI GIOISCONO PER OGNI CRISTIANO MORTO AD OPERA DI LORO; MA NON SOLO I CRISTIANI VENGONO AMMAZZATI DA QUESTE BESTIE; MA ANCHE BUDDISTI! INDU! SCINTOISTI É DI ALTRE RELIGIONI; É IN ITALIA CI SONO ANCORA IDIOTI ALLA "SOLDELLAVVENIRE" CHE CREDONO ANCORA CHE L;ISLAM É UNA RELIGIONE DI PACE; É I CINESI HANNO CAPITO SUBITO COSA FARE CONTRO QUESTE BESTIE! AL MURO UNA SCARICA DI MITRA ED É PACE!.

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 15/11/2015 - 11:17

Pd, Sel e Si? I figli e nipoti di quanti hanno pianto, quando il «grande piccolo Padre» Stalin ha tirato le cuoia? Non mi meraviglia: hanno studiato, fin dal liceo, su testi di storia fatti su misure dagli intellettuali(?) organici al PCI. Quanto e certi cantanti e cineasti altrettanto organici, temo che storia non ne abbiano mai studiato. Fossero onesti intellettualmente (e non solo) si domanderebbero che fine hanno fatto le fiorenti comunità cristiane che fin dal primo secolo sono sorte, pacificamente, e sono cresciute nel Nord Africa e Medio Oriente. Chi le ha falcidiate con la spada lasciandone solo piccole larve ghettizzate e senza diritti. Ma già: a loro, non solo la storia, ma anche scrittrici come Oriana Fallaci danno l’ortcara.

mifra77

Dom, 15/11/2015 - 11:23

Siamo difronte allo stesso caso di un cacciatore che spara ad un cinghiale, lo ferisce ma non lo ammazza; il cinghiale di solito attacca e fa a pezzi il cacciatore. Chi si sente di scaricare tutta la responsabilità sul cinghiale?

Yitzhak

Dom, 15/11/2015 - 11:27

Gian Maria De Francesco, Lei giustamente sottolinea le condanne dell'Islam moderato a fronte delle barbarie dell'ISIS - ma poi Lei scrive: "quali sono gli atti concreti che seguono a queste indicazioni di principio"? Vorrei sottolineare che diversi paesi arabi sono in prima linea nella lotta contro L'ISIS. Moaz al-Kasasbeh, un pilota da caccia Giordano e' stato barbaramente arso vivo dopo essere stato catturato nel nord della Siria. Il sacrificio di Moaz, che ha perso la vita combattendo gli stessi terroristi di Parigi, non e' forse una palese dimostrazione degli "atti concreti" dell'Islam moderato che Lei invoca?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 15/11/2015 - 11:37

Quanti estremisti Islamici sono stati denunciati e smascherati grazie all'Islam moderato ? Credo zero negli ultimi dieci anni. I moderati sono succubi dei fanatici e c'è viltà in chi lascia a piede libero musulmani che minacciano di morte chi offende maometto.

Yitzhak

Dom, 15/11/2015 - 11:40

Gian Maria De Francesco, Lei giustamente sottolinea le reazioni dell' Islam moderato a fronte delle barbarie dell'ISIS. Pero' poi scrive "quali sono gli atti concreti che seguono a queste indicazioni di principio?". Vorrei sottolineare che diversi paesi Arabi sono in prima linea nella lotta contro l'ISIS. Il pilota da caccia Giordano Muadh al-Kasasbeh e' stato brutalmente arso vivo da militanti dell'ISIS dopo la sua cattura nel nord della Siria. Il sacrificio di Muadh, che ha perso la vita combattendo gli stessi terroristi di Parigi, non e' forse una dimostrazione degli atti concreti che Lei invoca?

Anonimo (non verificato)

piertrim

Dom, 15/11/2015 - 11:50

Dopo un fattaccio del genere sarà facilissimo distinguere l'Islam moderato da quello integralista. Il ministro Alfano dovrebbe illu-strarci su quante segnalazioni e denunce abbiano ricevuto le forze dell'ordine dai così detti moderati in relazione ai mussulmani integralisti che frequentano moschee e i loro centri culturali.

Anonimo (non verificato)

Linucs

Dom, 15/11/2015 - 12:15

Il problema è sì l'Islam, ma anche il fatto che si tiri dietro una razza di ritardati mentali barbuti che alla fine riescono ad essere stupidi e impressionabili quasi quanto i comunisti.

Ritratto di bingo bongo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/11/2015 - 12:36

Abbiamo permesso agli Usa di far "cadere" regimi dittatoriali laici dello scìà di Persia (attuale Iran) e di Saddam Hussein in Iraq,soltanto perchè erano regimi di influenza francese il primo,sovietico (Urss) il secondo,e questo non andava bene per i "democratici" americani.Ed ecco il risultato,dalle torri ad oggi.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Dom, 15/11/2015 - 12:39

Esattamente così, #Memphis35 !... O, ancora, definire "batteriologicamente pura" l'acqua di fogna. Ma, per i COMUNISTI e BUONISTI ITALIDIOTI, questi concetti restano particolarmente ostici, finché non se li saranno sperimentati sulla loro propria pelle!... E, si spera, soltanto sulla loro pelle di GENETICI IDIOTI, falsi al pari dei terroristi criminali e dei relativi predicatori.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/11/2015 - 12:40

Le frontiere occidentali,e quindi il mediterraneo,devono essere "sigillate",ai flussi clandestini ma anche massimi controlli per quelli "regolari".Predisporre ex navi da crociera nel mediterraneo con bandiera extra Ue per il controllo e respingimento dei flussi clandestini.La guerra è guerra.

risorgimento2015

Dom, 15/11/2015 - 12:42

Subito L'EUROPA cominciando dall'ITALIA bisogna espellere tutti i viscidi mussulmani di qualsiasi colore eta e sesso , deportalli in massa nel deserto,poi non inportare il petrolio da i loro paesi, tanto con le nuove tecnologie in futuro non servira. I anni torneranno a essere i beduini nomadi, e spariranno dalla civilta mondiale.

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/11/2015 - 12:58

Ma "Gian Maria De Francesco" e` il nick di Magdi Cristiano Allam, o un suo discepolo? Mi sembrano gli stessi toni da ayatollah all'amatriciana, non dissimili peraltro dai toni dei veri ayatollah che predicano lo stesso odio nella direzione opposta. Il suddetto poi, cita le "Favole dell'Islam moderato", e ci appiccica la sua di favola: "i musulmani rappresentano la maggioranza della popolazione a Rotterdam"... Certamente! Rotterdam ha 650mila abitanti, i musulmani sono circa 80mila. Ecco, ora potete tarare la sua "crediblita". La chicca finale poi, citando l'Imam: "gli omosessuali «malati peggio dei maiali». Democrazia e tolleranza sono nemiche dell'Islam". Forse De Francesco non legge mai i commenti degli omofobi del Giornale totalmente in linea, concettualmente e nel linguaggio, con quello dell'imam. Insomma un allineamento totale tra De Francesco, i suoi lettori, e i predicatori che avversano!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 15/11/2015 - 13:04

Non verrà fuori nulla, l'islam moderato semplicemente è una bufala alla Paolo Attivissimo (il quale dovrebbe sbufalare ste cose invece di parlare a vanvera sull'11 Settembre).

gedeone@libero.it

Dom, 15/11/2015 - 13:18

soldellavvenire, kompagno,chissà, se il vento cambia, a casa tua e dei tuoi protetti potremmo venire noi...

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/11/2015 - 13:20

L'Islam buono? Dove sta? Guardate la soprastante fotografia di piazza del Duomo, a Milano, colma di islamici proni ad adorare il loro Dio, Allah, rivolti verso la facciata della cattedrale cristiana. Il giorno in cui simile comportamento sarà consentito ai "fratelli" cristiani, non dico a la Mecca nell’enorme piazza che circonda la Ka’ba, ma in qualsiasi altra piazza di Mecca o Medina, quel giorno allora crederò alla favola dell’Islam buono. Intanto dobbiamo stare a sentire le chiacchiere di insigni personaggi della Repubblica, quali Veronesi, Gino Strada e Pisapia, citati in altra parte di questo giornale.

Valvo Vittorio

Dom, 15/11/2015 - 13:49

Le guerre fra religioni diverse sono sempre esistite e ciascuna di esse s'è sempre dichiarata pacifica a parole e non nei fatti! L'attuale pontefice ha dichiarato che le stragi non sono umane! Se questo è vero come spiegare le stragi compiute dalla Chiesa nei secoli andati? Colpire la Francia che molto ha fatto per la crescita civile della cultura occidentale. Errori sono fatti da tutti, purtroppo alcuni rinsaviscono altri perseverano. La perfezione non esiste in assoluto, ma fa perseguita quotidianamente: tutto è perfettibile ed anche le religioni benché non vogliano ammetterlo! Altra considerazione: il giubileo è fonte di guadagno benché sia etichettato diversamente, pertanto illudersi che possa essere sospeso è comportamento da ingenui.

soldellavvenire

Dom, 15/11/2015 - 13:49

@maver - intanto sono migliaia di innocenti da ogni parte a dover pagare per la tua vostra sacra libertà di insultare, provocare, invadere e depredare manco foste i peggiori regimi comunisti, e non tirarti fuori dicendo che l'America e Israele e l'Europa non hanno colpe o che Putin salverà il mondo: perché quelli che ieri idolatravi oggi disprezzi mentre idolatri quelli che ieri chiamavi "comunisti", ma sono gli stessi, fattene ragione. quanto a me, io ho solo da riscuotere, e lo faccio, avendo evidentemente "già pagato" (e, probabilmente, riscuoto anche da te, anche se non lo sai)

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 15/11/2015 - 13:58

MUSULMANI = OMERTOSI coprono con il silenzi la loro vera natura antioccidentale, hanno mai denunciato i predicatori dell'odio anti occidentale, hanno mai preso una iniziativa pubblica pe manifestare contro le nefandezze dell'islam, ....sono dei topi e come dei topi nei momenti cruciali SCAPPANO E SI NASCONDONO!!!

Maver

Dom, 15/11/2015 - 15:16

@soldellavvenire mi pare che lei si sia qualificato come comunista e in base a questa sua rivendicazione, sino a quando continuerà a postare in questo forum non potrà che rimediare risposte spiacevoli. Le ricordo che qui non è fra amici, ma del resto la scelta di rovinarsi la giornata è stata sua. Se è onesto con se stesso dovrà riconoscere che non le ho fornito alcun elemento per giudicare in cosa mi riconosco quindi le sue sono semplici illazioni e tali rimarranno. Unica certezza per lei dev'essere il fatto che qui nessuno trema, altra sua fantasia.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 15/11/2015 - 15:37

Non esiste l'islam moderato. Esiste l'Islam. Punto e basta. Detto ciò, avremmo fatto bene a comprare il loro petrolio (aiutandoli ad estrarlo perché sono dei tali beduini che si e no salgono e scendono dai cammelli, altro non sanno fare). Ripeto, comperare petrolio e NON dare loro armi. Vero America?

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 15/11/2015 - 15:40

NON ESISTE nessun Islam moderato. Fu una fantasia messa in giro dagli USA e accettata dai nostri politici per non avere troppi contrasti nell'invio di truppe in Medio Oriente, per far credere agli islamici che non era una lotta contro l'islam ma solo contro persone particolari. Gli islamici un’idiozia del genere non l'hanno mai bevuta, solo gli occidentali hanno finito per crederci. Il Corano E' UNO SOLO, l'islam E' UNO SOLO. Tra di loro possono esserci solo lotte di potere e di etnia, nient'altro. L’apparenza pacifica dei “moderati” è data solo dalla loro convenienza temporale. Loro sono come l’esercito che aspetta che le avanguardie sfascino il portone per poter irrompere liberamente. Se alcuni di tali AVANGUARDIE muoiono, troveranno sempre tra di loro chi li sostituirà per il bene di tutto “l’esercito”.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 15/11/2015 - 16:17

Se l'Islam che si dichiara moderato non viene allo scoperto con chiare prese di posizione vuole dire solo che si tratta di un Islam IN ATTESA degli eventi.

Maver

Dom, 15/11/2015 - 16:49

Bell'analisi @Sniper, ora per par condicio vada in moschea a illustrare la sua teoria secondo la quale imam e fedeli islamici dovrebbero stare nello stesso club di De Francesco poi si rifaccia vivo e c'illustri la qualità dell'uditorio. E solo nel suo interesse creda, affinché nessuno possa insinuare che le piace predicare facile.

MEFEL68

Dom, 15/11/2015 - 16:50

L'islam moderato non esiste. Quando nel 2001 vennero abbattute le torri gemelle di New York, i corrispondenti delle TV di tutto il mondo mandarono i loro reportages con i dovuti filmati. Ebbene nei servizi mandati da diversi paesi arabi, si vedeva gente che festeggiava e mostrava sfacciatamente le dita a V davanti all'operatore. Tutti, anche i negazionisti, avranno visto quelle immagini. Nessuna manifestazione spontanea o meno è stata fatta nel mondo arabo. Quindi, non si tratta di quattro pazzi facinorosi.

Ritratto di semovente

Anonimo (non verificato)

Blueray

Dom, 15/11/2015 - 18:04

Non credo minimamente alle lacrime di coccodrillo versate da singoli personaggi di fede islamica che magari parlano anche, meglio sarebbe dire sparlano, in nome di altri che neanche sanno chi sono e come la pensano. I cosiddetti buoni sono singoli interessati, per motivi personali di convenienza, a condividere, solo apparentemente, il pensiero e le sensibilità occidentali. Non dubito che il livello di integralismo possa essere diverso a seconda dei gruppi di individui, della loro estrazione sociale e ambientazione, del livello culturale raggiunto. Certo che non saranno questi a cambiare il vero volto dell'islam, che è, rimane, e rimarrà tutt'altro che moderato, integralista e incompatibile con la nostra civiltà, religione, cultura, sensibilità. Ecco perché è un errore epocale di portata sovragenerazionale attrarre l'islam in casa nostra. E' ora di inserire al più presto la retromarcia.

Anonimo (non verificato)

alberto_his

Dom, 15/11/2015 - 18:26

Basta non pubblicare e far passare in sordina le condanne dei leader islamici (che ci sono state, numerose, da Rouhani ad Al Tayyeb passando dalle personalità sportive) e così paiono tutti conniventi.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 15/11/2015 - 18:28

soldellavvenire : Problemi psicomotori ?

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 15/11/2015 - 19:13

Maver, forse lei non ha colto che non amo l'islam, tanto quanto non amo qualunque altro delirio religioso, e il tono di De Francesco e` tutto meno che moderato. E quindi ho equiparato. I fanatici islamici almeno hanno la scusante di essere tali, ma gli "ayatollah" di qui che scusa hanno? Nessuna: si pongono solo sulla stessa sponda.

Ritratto di stock47

Anonimo (non verificato)

paolo48

Dom, 15/11/2015 - 20:37

credo non ci sia. Non so . Magari, dietro il mio commento, se ne fa vivo qualcuno ma, anche il musulmano piu' tranquillo, per come si comporta verso le donne o gli omosessuali ( mi limito a questo) e' gia' in contrasto con il nostro codice civile e penale, in contrasto con la carta europea dei diritti dell'uomo, con qualunque costituzione occidentale, in contrasto con i diritti civili che invece loro negano in assoluto. .........Sono troppo indottrinati, controllati, ricattati, quasi lobotomizzati. Se non diventano laici, abbandonando il Corano come legge di stato, non ce la faranno mai ad uscirne perche' come provi a fare una domanda religiosa, rischi la blasfemia. Se vuoi stare per conto tuo, rischi l'apostasia.............tutti rischi che prevedono la pena di morte.

soldellavvenire

Lun, 16/11/2015 - 10:47

dico solo una cosa: se volete che il fondamentalismo islamico non vinca dovete innanzitutto abbandonare OGNI fondamentalismo a cominciare dal vostro: convincervi che nel mondo occidentale relativista non potrà mai più esserci spazio per idee totalitarie, quindi reprimere i fondamentalisti prima a casa nostra, e poi rinchiuderli a casa loro: per fare questo basterebbe rinunciare al loro petrolio, ad esempio, ma qui casca ogni asino quindi limitiamoci alla prima parte e lo ripeto REPRIMERE I FONDAMENTALISTI DI OGNI COLORE

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 15/02/2016 - 03:18

Non è che due guerre mondiali esplose dall'Europa siano un "fulgido esempio" di cristiana civiltà ma dopo le batoste qualcuno si è un po rinsavito anche se troppo tardi. Purtroppo la lezione è servita per chi si è dovuto "leccare" le ferite ma per chi non ha "assaporato" l'esperienza sulla propria pelle oltre a non ricredersi sui moniti di chi ha patito quello che lo frega e lo punirà è la supponenza e la superbia di chi crede di essere solo lui il più furbo degli altri.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Lun, 09/05/2016 - 00:51

NO, #do-ut-des... Non ti lascerebbero uscire neppure dalla zona franca dell'aeroporto, caricandoti sul primo aereo per diretto in Italia, esattamente agendo al contrario del tuo nick IN ASSOLUTA ASSENZA DI RECIPROCITÀ. Ecco spiegato il motivo per cui sarebbero dovuti essere presi a calci nel sedere GIÀ AB INITIO, GIÀ AL TEMPO DEI PRIMI FANCAZZISTI ALBANESI, DA BERISHA FATTI USCIRE DALLE PATRIE GALERE E CARICATI SUI BARCONI IN ADRIATICO!!!!