Il Financial Times: "Conte collegato a un fondo sotto indagine per corruzione"

Lo scoop del Financial Times sul premier

"Un fondo di investimento sostenuto dal Vaticano al centro di un'indagine sulla corruzione finanziaria era alla base di un gruppo di investitori che assunse Giuseppe Conte -ora primo ministro italiano- per lavorare su un accordo perseguito poche settimane prima che assumesse la carica". Lo scrive il Financial Times. Che poi aggiunge: "Il collegamento con Conte rivelato in documenti esaminati dal Financial Times probabilmente attirerà un ulteriore esame sull'attività finanziaria del Segretariato di Stato vaticano, la potente burocrazia centrale della Santa Sede, che è oggetto di un'indagine interna su transazioni finanziarie sospette". E ancora: "Conte era un accademico di Firenze poco conosciuto quando è stato assunto a maggio 2018 per fornire un parere legale a favore di Fiber 4.0, un gruppo di azionisti coinvolto in una lotta per il controllo di Retelit, una società italiana di telecomunicazioni lo scorso anno. L'investitore principale in Fiber 4.0 è stato il Athena Global Opportunities Fund, finanziato interamente per 200 milioni di dollari dal Segretariato Vaticano e gestito e di proprietà di Raffaele Mincione, un finanziere italiano".

Il giornale ricorda che "la fonte finale dei fondi di Mincione non è mai stata dichiarata nella battaglia degli azionisti per il controllo di Retelit ed era sconosciuta prima che la polizia vaticana questo mese facesse irruzione negli uffici del Segretariato per sequestrare documenti e computer a causa della preoccupazione per un affare di proprietà di lusso a Londra stretto con Athena". Oltre a ripercorrere le recenti vicende giudiziarie interne al Vaticano sulla vicenda, il quotidiano rileva che "Conte è balzato dall'essere un politico sconosciuto a guidare un governo populista italiano nel giugno 2018" e ripercorre le tappe della crisi d'agosto e del nuovo esecutivo da lui presieduto con Pd e M5S. Si ricorda, inoltre, che "ha già affrontato accuse di conflitto di interessi in relazione all'accordo Retelit, dopo aver emanato un decreto basato sul cosiddetto 'golden power' che favorito i suoi clienti di una settimana prima di diventare primo ministro. Ha negato ogni conflitto di interessi ma è verosimile che debba affrontare nuovi approfondimenti sui suoi legami con la transazione e il coinvolgimento del Vaticano"

Commenti

Gilgamesh1000

Lun, 28/10/2019 - 01:08

Giuseppi, la morsa di sta stringendo.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 28/10/2019 - 02:08

Hai capito il baciapile dei 5s...

Erminio_Catena

Lun, 28/10/2019 - 03:44

Siri e' stato messo in croce per molto meno, ovvero per una promessa di pagamento (mai provata) in cambio di supporto all'eolico (ovvero alle energie gretine tanto care ai 5stelle). Qui se quello di cui si parla corrisponde al vero, siamo di fronte ad una persona che viene pagata per un servizio dalla stessa societa' che con grazie all'azione politica di quella stessa persona, pochi mesi dopo, acquisisce un vantaggio evidente. Se valesse l'approccio giudiziario messo in pista con Siri o con Savoini, arriverebbe un avviso di garanzia per corruzione nel giro di un nano-secondo. Ma c'e' da giurarci che non succedera'.

il sorpasso

Lun, 28/10/2019 - 06:48

Deve andare a casa questo individuo!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 28/10/2019 - 06:57

Ne parlera' certamente no.Ritorna da dove sei venuto, sei solo un bluff voluto da mattarella.

vittoria1973

Lun, 28/10/2019 - 06:57

Opaco, caro Conte, lei è opaco...ci vuole "disclosure"...

Alfa2020

Lun, 28/10/2019 - 07:21

Lo sempre detto che questo avvocato del popolo non mi convince che due prima mesi le cose che aveva detto e poi dice tutto al contrario

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 28/10/2019 - 07:23

Guai relativi a fatti avvenuti quando ancora non era il pseudo Presidente, al servizio di Di Maio e Salvini. Aspettiamo altre notizie, che non mancheranno.

VittorioMar

Lun, 28/10/2019 - 07:54

.Perché queste Notizie le conosciamo Tramite Giornali e Giornalisti STRANIERI ?..Prima DIFESI per "CAROLA" e oggi per "GIUSEPPI" ??...siamo messi proprio male tra MEDIA e GIORNALISTONI...!!..INCREDIBILE !!!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 28/10/2019 - 07:56

Adesso saltano fuori i veri sponsor del pugliese conte: bergoglio e il vaticano.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 28/10/2019 - 07:57

Il più pulito ha la rogna!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 28/10/2019 - 08:22

Il sig. Conte farebbe bene oggi, di buon mattino, a pedalare verso il Colle Quirinale per presentare due righette di dimissioni irrevocabili.

laval

Lun, 28/10/2019 - 08:23

Conte il mediatore "pretaiolo", ecco perché è stato sostenuto a spada tratta dal Vaticano. I falsi valori buonisti clericali nascondevano un'interesse temporale di più vasta entità come dimostra il conflitto di interessi di Giuseppi in relazione all'accordo Retelit e non solo quello. La Bibbia profetizza della nuova chiesa da ricostruire lontano da queste macerie fumanti annerite dalla sporcizia spirituale. Matterella il risultato di queste elezioni deve farti riflettere sull'insieme delle problematiche indicate dalla maggioranza degli italiani. Il voto è una necessità. Forza Salvini, Meloni, Belusconi, ancora un passo per aiutare gli italiani.

rossini

Lun, 28/10/2019 - 08:24

Il caro Giuseppi aveva promesso di essere l'avvocato degli italiani. Per intanto si è messo a fare l'avvocato del Vaticano, che paga sicuramente di più, e del finanziere Raffaele Mincione, che tanto Minchione non deve poi essere, se ha avuto la geniale idea di scegliere come suo avvocato chi stava per diventare Capo del Governo Italiano

routier

Lun, 28/10/2019 - 08:27

Ma possibile che non ne esista uno che sia "pulito" e al di sopra di ogni sospetto?

maxmado

Lun, 28/10/2019 - 08:33

Allora non è vero che era un signor nessuno, era un intrallazzone, ecco cos'era, ed ancora lo è. Il bello è che la stragrande maggioranza degli Italiani se n'è accorta. Insomma, ha le ore contate e se Mattarella facesse fino in fondo il suo dovere, anche l'alleanza PD M5S le avrebbe. Si vada al voto senza se e senza ma.

dredd

Lun, 28/10/2019 - 08:37

Ora vai pure a giocare a pallone

VittorioMar

Lun, 28/10/2019 - 08:38

..quindi oltre a ricevere ORDINI da Francia..Germania..UE...FMI...USA..anche dalla CHIESA CATTOLICA....ecco spiegato gli INCONTRI riservati col PAPA !!...E' in un BEL PASTICCIO per LUI e sta' trascinando anche il POPOLO e PAESE ITALIA...SI DIMETTA !!!

Happy1937

Lun, 28/10/2019 - 08:42

Le volpi sdentate finiscono sempre in pellicceria!

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 28/10/2019 - 09:12

Giuseppii cambia lavoro l’aratro è l’unica soluzione; non pensarti di insegnare a scuola faresti grossi danni,: l’esempio è lampante.

manson

Lun, 28/10/2019 - 09:21

Ecco l’avvocato dei gesuiti! Vai a riferire in parlamento e dimettiti

honhil

Lun, 28/10/2019 - 09:27

Conte, a quanto sembra, dalle notizie che a mano a mano si acculano sui suoi troppi conflitti di interesse, è una persona e, soprattutto, un presidente del consiglio completamente inaffidabile. Un traffico del prima, del dopo e del durante.

gabriella.trasmondi

Lun, 28/10/2019 - 09:39

il conte bove che diede del cornuto all'asino, laddove asino è chi ancora non l'aveva capito chi è giuseppi.

tosco1

Lun, 28/10/2019 - 09:50

Delle stelle alle stalle,lo dicevano gia'gli antichi, a volte e' solo un piccolo passo.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 28/10/2019 - 09:54

“Mala tempora currunt”! Nel prossimo futuro avrà più tempo per giocare a pallone.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Lun, 28/10/2019 - 09:59

Tinkle...Tinkle.... . Sig. Presidente del Consiglio Giuseppe Conte le vorrei dare un consiglio del tutto spassionato, lasci l'incarico di Primo Ministro della Repubblica Italiana e torni alla sua professione, ai suoi interessi, tuteli il suo onere e Forza morale. Quando questa "sceneggiata" sarà finita lei sarà quello che verrà ricordato come il Paladino (marionetta) GANO DI MAGONZA. Ora però, per il bene dell'Italia, si fermi, si fermi....non ha altra scelta che ritirarsi se vuole fare l’avvocato degli italiani. "Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino" Tertium non datur.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 28/10/2019 - 10:10

Giuseppi e Francesco. Il primo fa conzulenze il secondo non lo sa.Che coppia.Regards

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 28/10/2019 - 10:13

E' il fondo di investimento vaticano "degli ultimi, degli emarginati, dei poveri"???????????????????

HARIES

Lun, 28/10/2019 - 10:17

Ma dai, adesso abbiamo l'Intelligence scatenata e come capofila della matassa abbiamo il Financial Times? E dunque IL GIORNALE che fa: il collettore di informazioni che manco la CIA conosce? Uhmmm... qui c'è da assumere almeno un plotone di 007 e come comandante metterei Massimo D'Alema. Saremmo tutti al sicuro!

paolone67

Lun, 28/10/2019 - 10:45

Ma con tutti gli scappati di casa che ci sono nel M5S, che prima di andare in parlamento avevano al massimo una multa per non aver pagato il biglietto sul tram, sono andati a prendere Conte che pare abbia nell'armadio più scheletri di Barbablù. Veramente intelligenti questi grillini.

Libertà75

Lun, 28/10/2019 - 10:53

Conte risponderà "Tutto regolare, non ci sono violazioni, invece Salvini deve parlare di Savoini"... E' diventata la peggior macchietta del peggior politico italiano (ovviamente ora da gli ordini al PD)

Homunculus

Lun, 28/10/2019 - 10:53

Questa volta mi sa che anche la massoneria e i poteri forti stanno mollando Conte.

Valvo Vittorio

Lun, 28/10/2019 - 11:34

Di fronte al dio denaro non c'è religione che regga. Ricordo quel monsignore a capo dello IOR che non poteva uscire oltre le mura del Vaticano perché "atteso" dalla polizia italiana, per ordine della magistratura. Il Vaticano fece in modo che fuggisse negli USA dove ha fatto vita da nababbo per tutta la sua esistenza! Da qui il termine: chi è senza peccato scagli la prima pietra!

ulio1974

Lun, 28/10/2019 - 11:35

i 5balle, tutori delle regole della legalità - valide solo per gli altri ovviamente, mai per loro - che dicono?

ulio1974

Lun, 28/10/2019 - 11:36

i 5balle che dicono? niente? sono ancora rintronati dalla batosta elettorale umbra?? o stanno giá facendo tutti domanda per il reddito di nullafacenza??

Italianocattolico2

Lun, 28/10/2019 - 11:50

@ Erminio_Catena - Mi spiace ma siccome sta diventando evidente che Conte è stato messo sulla sedia dalla congrega della Santa Sede e che è tenuto a galla dal PD, la nostra speranza di un avviso di garanzia è destinata a rimanere tale. Chiediamoci anche come la metterà Giuseppi con il palese appoggio dato dai governi Renzi e Gentiloni alla Clinton per cercare di defenestrare Trump alle elezioni americane. Trump non è un fiorellino che si fa pestare i piedi gratuitamente e non morde quando viene attaccato. Purtroppo in tutto questo letamaio a pagare sarà sempre l'Italia, della quale a questi sporchi sfruttatori non potrebbe fregare di meno.

Homunculus

Lun, 28/10/2019 - 12:11

Certo che una situazione peggiore per Conte non potevamo neppure immaginarla solo pochi giorni fa: Trump che lo vuole spremere per fari dire l'indicibile, il Vaticano che adesso lo mette in croce, Di Maio che lo farà candidato come agnello sacrificale (ben prima di Pasqua), e poi se il caso in questione viene patrocinato, come sta succedendo, da La Repubblica e il Financial Time è evidente che anche massoneria e poteri forti lo stanno scaricando. A questo punto nemmeno la Gruber gli terrà un posticino al Bilderberg.

Massimo Bernieri

Lun, 28/10/2019 - 12:27

Credo che le uniche persone specchiate dove potrai fare tutte le indagini che vuoi ma non troverai nulla,sono solo lavoratori dipendenti,artigiani e piccole partite IVA che non fanno speculazioni perché non hanno"santi in paradiso" e agganci vari !

fergo01

Lun, 28/10/2019 - 13:19

conte è un avvocato, un avvocato che se viene chiamato per esprimersi su certe questioni, vien da pensare che non abbia problemi, nel vero senso dei termini, ad avere un santo in paradiso

aldoroma

Lun, 28/10/2019 - 13:22

Si dimetta signor Conte eletto da nessuno esca con eleganza dalla scena politica

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 28/10/2019 - 13:27

Giuseppi dice di essere il presidente di tutti gli Italiani, invece si scopre ben altro, Franceschiello dice di rappresentare la chiesa dei poveri invece con il primo fa affari milionari con i soldi destinati ai poveri. Che bella coppia. A casa tutti e due.

Anticomunista75

Lun, 28/10/2019 - 13:32

prima o poi tutti gli scheletri nell'armadio di questo losco intrallazzatore usciranno fuori..

ademar

Lun, 28/10/2019 - 14:01

Se ha concluso il suo rapporto di lavoro con il suddetto fondo PRIMA di diventare Presidente del Consiglio, allora non si può parlare di conflitto di interessi. Se il rapporto di lavoro è ancora in essere, allora dovrebbe chiarire in Parlamento

necken

Lun, 28/10/2019 - 14:11

per il momento c'è solo fumo vediamo s'è un arrosto!?

frabelli1

Lun, 28/10/2019 - 14:49

Voi vedere che il nuovo avvocatodelpopolo che voleva mettere le manette agli evasori ora in manette ci andrà lui. Un burattino che ha provato a fare il burattinaio senza essere capace di camminare.