Fitto ormai è alla frutta e insulta Berlusconi

Il dissidente all'attacco: Silvio non capisce che dovrebbe fare un passo indietro e invece preferisce autorottamarsi. Il Cavaliere: mai litigato con lui, è un politico regionale

Berlusconi, dopo il bagno di folla di Lecce, lascia la Puglia dove per due giorni ha tirato la volata della candidata Adriana Poli Bortone, giusto ieri ricacciata da Fratelli d'Italia che invece appoggia Schittulli. La Poli Bortone era già stata sospesa l'11 di maggio scorso da Fdi ma i media non avevano messo in risalto la cosa. Così, ecco un secondo ostracismo. Una Regione difficile la Puglia dove, un centrodestra frantumato produce ogni giorno fiele. Veleno puro da Fitto che, forse nervoso per i sondaggi, passa agli insulti: «Un leader dovrebbe sapere quando fare un passo indietro. Berlusconi preferisce invece distruggere tutto e perfino autorottamarsi». E ancora: «Berlusconi è un capitolo chiuso, un finale malinconico. Peccato non sarà ricordato bene». E poi giù a criticare le due giornate, vero e proprio «flop».

Il Cavaliere risponde con meno astio e, prima di lasciare la Regione, rilascia un'intervista a TeleNorba , tv locale: «Il mio progetto di Partito repubblicano è inclusivo. Fitto? Io non ho mai litigato con lui. È lui, però, che ha continuato a mettersi di traverso e provocato la rottura». Poi, il Cavaliere entra nel merito: «Non si capisce perché Fitto, essendo cambiata la posizione del partito ed essendo arrivati a quelle che erano inizialmente le sue posizioni, non sia rientrato nelle critiche e abbia continuato a portarle avanti». Quindi: «Questo è un segno assoluto e preciso che la sua volontà era quella di assumere nel partito un ruolo che nessuno gli riconosce. Quando abbiamo votato sue proposte nel Comitato di presidenza su 74 presenti solo due hanno votato per la loro tesi. Fitto è un episodio assolutamente e soltanto regionale, pugliese».

Già, la linea di Forza Italia. Il Cavaliere ribadisce che il patto del Nazareno è morto e sepolto sebbene qualcuno ogni tanto ne rievochi la resurrezione: «Non ci sono le condizioni per un riavvicinamento di Fi alla maggioranza. Via via la personalità di Renzi è venuta fuori e noi abbiamo cominciato a ricrederci su quello che stavamo facendo». Renzi è troppo ambizioso: «Confermo nella maniera più assoluta di vedere con molta apprensione una possibile deriva autoritaria. E poi il premier non fa gli interessi dei cittadini». Il voto non è all'orizzonte: «Non credo alle elezioni anticipate: non convengono a Renzi; e i parlamentari vogliono restare lì a percepire una lauta prebenda fino alla fine della legislatura; soprattutto i grillini non vogliono andare a casa».

Il Cavaliere, che ricorda come un sondaggio lo indichi ancora come «uno dei tre politici più conosciuti assieme a Obama e Putin», è ancora pronto a girare l'Italia per scuotere i moderati. Stasera, per esempio, sarà a Lecco per una cena elettorale a sostegno della candidatura di Alberto Negrini, sostenuto da Fi, Lega, Fdi e la lista civica Viva Lecco!. Manifestazione organizzata dal commissario provinciale di Fi, Michela Vittoria Brambilla. Cene che, tra l'altro, portano pure qualche soldo nelle casse in un partito dai conti in rosso. In Puglia, per esempio, è andata alla grande e il Cavaliere, nella splendida cornice di Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano, non ha rinunciato a una battuta: «Tutti mi chiedono di fare i sefie. Io rispondo che non sono mica Renzi ma in fondo potrei farli pagare. Più agli uomini, ovviamente. Così il partito avrebbe più risorse...». Domani, invece, Berlusconi sarà a Saronno assieme a Lara Comi per sostenere la candidatura a sindaco di Pierluigi Gilli. E a Saronno il Cavaliere potrebbe far visita alla casa che ha dato i natali a suo padre Luigi nel 1908.

Commenti

SCHIZZO

Dom, 17/05/2015 - 08:54

Dopo aver letto notizie così "autorassicuranti" cosa vuoi di più dalla vita!?

SCHIZZO

Dom, 17/05/2015 - 08:56

A Cramer su questo "compitino" dò un bel 7+!

alfa553

Dom, 17/05/2015 - 09:14

Berlusconi chi? lui il vero traditore degli elettori del centrodestra,ma i voti miei e dei miei,lui non ne beneficiare,sarà poca cosa? cominciamo da qui.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 17/05/2015 - 09:22

Fitto è finito come lo fu Fini. E' il vecchio, mentre SILVIO BERLUSCONI è il nuovo ed il futuro. Lo conferma - autorevolmente - Renato Mannheimer, che in un ultimissimo sondaggio dà il PARTITO REPUBBLICANO al 29%. Se si pensa che il PR non ha ancora nè una struttura nè un simbolo, il risultato è FORMIDABILE. Testimonia che la geniale intuizione del Cav. è vincente, ma non solo: l'80% di coloro che voteranno PR vuole SILVIO come leader. Partendo da una base del 29%, il traguardo del 51%, tanto voluto da SILVIO, è a portata di mano. Nessuno cita Fitto, la vecchia politica, tutti invocano SILVIO, il nuovo!

gcbarbone

Dom, 17/05/2015 - 09:27

Sono un'attività di F.I. dal 94 (delegato pugliese al primo congresso di F.I.) oltre che un abbonato al Giornale., ma nel caso specifico ha torto sia F.I. sia il Giornale. Il commissariamento della Puglia a due mesi dalle elezioni è stato un affronto ai Pugliesi, non solo a Raffaele Fitto che si è, nonostante tutto, prodigato fino in fondo per evitare una spaccatura che già nel 2005 fu letale. Nel conflitto con Fitto è l'elettorato di cdx il vero sconfitto...e dire che nel 2013 F.I. dalla Puglia ebbe tantissimo!

m.nanni

Dom, 17/05/2015 - 09:28

segue Il Pd (ahimè, ahimè, e ancora ahimè!) vince e stravince, e non soltanto per il concorso micidiale delle toghe che azzoppano gli avversari più insidiosi, ma perchè gli avversari non hanno accolto il senso dell'organizzazione e, soprattutto della sfida con progetti ad esso alternativi. Il Pd pratica le primarie a vari livelli mentre l'area alternativa le deride, e perde. Finalmente Berlusconi ne ha azzeccata una intelligente e lungimirante, invocando la costituzione di un partito dei c.d. "moderati", del centrodestraliberale tutto, e di chiamarlo, appunto all'americana, partito repubblicano.Berlusconi, il Partito Repubblicano e le vere radici dell'Edera

m.nanni

Dom, 17/05/2015 - 09:28

segue 3 Proprio perchè intelligente, lungimirante e rispettosa dei due deliberati referendari, ha ottenuto più ragli che applausi. Gli orticelli amatoriali evidentemente impegnano notte e giorno le menti di questi scellerati "coltivatori". Cari miei Salvini, Meloni, Cerchi Magici sparsi nel territorio, chi più ne ha più ne metta, la pacchia, la ricreazione è finita: l'Italicum non vi da scampo; da soli andate solamente fuori strada perchè gli orticelli personali non vi portano da nessuna parte. Il Pd per essere davvero competitivo e per non vincere facile facile, ha bisogno di un antagonista di pari caratura. La storia dei piccoli orticelli viene sconfessata proprio dalla storia. E poi, come recitava uno slogan negli anni di protesta dalle mie parti, “ Non si vive solo di meloni”!

Nonlisopporto

Dom, 17/05/2015 - 09:38

sono tutti e 2 alla frutta

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 09:44

Il Cavaliere, che ricorda come un sondaggio lo indichi ancora come «uno dei tre politici più conosciuti assieme a Obama e Putin». Nessuno ne dubita! Berlusconi è sicuramente conosciuto in tutto il mondo. Peccato che ad ogni latitudine la gente ne parli e poi rida.

giordaano

Dom, 17/05/2015 - 10:18

Berlusconi: un personaggetto di cui si e' parlato in tutto il mondo (ma sempre con un sorrisetto)

bisesa dutt

Dom, 17/05/2015 - 10:24

FITTO vince e finalmente torna la destra presentabile e di governa, basta con i VECCHI FALLITI del PRRRRRRRRRRRRR ex fiiiiiiiii NON VI VUOLE NESSUNO perché siete la rappresentazione del fallimento e della vergogna

elpaso21

Dom, 17/05/2015 - 10:48

Berlusconi deve ancora fare "i suoi anni migliori" :-)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 17/05/2015 - 11:31

(Non riuscite ad avere la forza veramente democratico-liberale per pubblicare commenti come i miei, che sbugiardano il vostro capo, vero? Non è la prima volta che lo fate. Io ve lo riinvio comunque.) Fitto ha fatto la fesseria di allearsi a quelli dell'NCD e ciò gli farà perdere un sacco di voti. Berlusconi invece, sapendo di mentire, continua nel comunicare la solita sfilza di menzogne nella speranza che qualcuno ci creda ad una sua eventuale buonafede e recuperi qualcuno del suo ex-elettorato. E', per esempio, una menzogna quando fa la vittima con Fitto; quando vuole smentire le sedicenti... (1 - continua) 2^ invio.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 17/05/2015 - 11:32

...le sedicenti illazioni di "repubblichetta" sul caso Nazareno e su un eventuale "feeling" non interrotto tra lui e Renzi (che Silvio abbia chiuso con Renzi, questo non convince neanche gli ex-elettori ormai); quando spiega i motivi per cui non ci saranno elezioni anticipate (Non convengono neanche a lui. Ricorda Cavaliere quando ha ricattato Renzi su questo punto? ); quando sostiene che è solo Renzi che "non fa gli interessi dei cittadini" (perché lui che ha fatto dal 2011 in qua?); ecc. ecc.. Caro Cavaliere lei ci ha delusi profondamente. Ed anche se, come dice lei, rimane «uno dei tre politici più conosciuti assieme a Obama e Putin», credo proprio che stavolta riceverà la batosta che merita per aver tradito per quasi quattro anni i suoi fedeli elettori e che la farà "autorottamare", come dice Fitto. (2 - fine) 2^ invio.

monitor

Dom, 17/05/2015 - 11:35

Che bella foto! Cramer, Cramer Berlusconi non è Mussolini, non ha bisogno di essere adulato. Si incensa da solo e nessun giornalista sa farlo meglio di lui.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 17/05/2015 - 11:44

basti andare su Youtube a vedere quanta gente e venuta a sreguire il comizio di Silvietto..... 4 GATTI!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 17/05/2015 - 11:45

berlusconi o è troppo intelligente oppure ha perso molti colpi. Non si capisce se Salvini è al suo servizio oppure ha altri interessi. Andare in Puglia con Salvini e rinunciare ai voti di Fitto è strategia pura o senilità incipiente.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 11:46

m.nanni: considera che il Partito Repubblicano è tuttora esistente (incredibile ma è così) con tanto di foglia d'edera sul simbolo. Pensi che Berlusconi voglia acquistarlo? Chissà... magari ambisce al risultato storico del partito di Spadolini durante gli anni 80: 5%! Diversamente dovrà accontentarsi di una formula che includa nel nome del partito il termine "repubblicano" ma senza edera. Ma tanto per restare in tema di vegetali... sei sicuro che Berlusconi non sia leader di uno di quegli orticelli di cui parli? I risultati delle recenti elezioni in Trentino inducono a pensarlo...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/05/2015 - 11:49

Chi sarebbe alla frutta? Quello che ha capito, da subito, che gli inciuci ed i flirt con il Fregnaccia avrebbero liquefatto il partito... o, piuttosto, quello che nella foto sussurra tenere frasi d'amore all'orecchio della fidnzatina?

pinux3

Dom, 17/05/2015 - 12:02

@m.nanni...Ci sarebbe un "problemino". Berlusconi, come sempre, pensa a un "partito repubblicano" dove sostanzialmente comanderebbe ancora lui (il "padre nobile" lui lo concepisce come il burattinaio che continua a "tirare le fila", gli alti possono anche fare i goleador ma il REGISTA vuole sempre farlo lui...). E' ovvio che a queste condizioni gli altri (che oggi hanno pure più voti di lui...) non ci stiano. Non mi pare un "problemino" da poco...

pinux3

Dom, 17/05/2015 - 12:04

"Bagno di folla" a Lecce? Ma l'articolo per caso lo ha scritto perSilvio46?

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 17/05/2015 - 12:12

Per il povero Raffaele si intravede "buio Fitto": un futuro d'oblio lo attende. Per il combattente Silvio è l'inizio della riscossa; lenta, forse, ma inesorabile e trionfale.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 17/05/2015 - 12:15

fitto alla frutta però bisogna dire che silvio è al dessert, politicamente si intende.

nunzio.nacci

Dom, 17/05/2015 - 12:20

vero che siete a libro paga della famiglia berlusconi però potreste pure cercare di dire qualche cosa di vera destra. berlusconi ha gli anni che ha e politicamente non ha futuro ma vuole essere lui a nominare il futuro capo del cdx perchè gli deve garantire le sue aziende. ma si può andare avanti così. fitto avrà pure tanti difetti ma le cose gliele dice in faccia. se ne faccia una ragione e se ne stia tranquillo con la pascale, con dudù e con la rossi

Anonimo (non verificato)

nunzio.nacci

Dom, 17/05/2015 - 12:24

c'è un accordo segreto fra renzi e berlusconi? non è che berlusconi regala la puglia a emiliano e renzi regala la liguria a toti? nelle due regioni i capi hanno giocato sporco dividendo più che pensare a unire i rispettivi partiti. andreotti diceva che a pensar male............però si azzecca

cicero08

Dom, 17/05/2015 - 12:29

a Foggia, ad aspettare chi oggi aspira ad essere riabilitato, c'erano ben 6 persone con 3 bandiere........ e poi è Fitto ad essere alla frutta!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 17/05/2015 - 12:34

Ah ah ah ah ah Fitto è alla frutta? E il pregiudicato che è stato doppiato da Salvini?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 17/05/2015 - 12:37

QUANDO FARSA ITALIA AVRA' PRESO UNA BELLA LEGNATA DOPO CHE IL VECCHIO BACUCCO SI E' SCHIERATO PER IUS SOLI, MARIJUANA E MATRIMONI GAY A CHI DARETE LA COLPA ? A FITTO ? ANCHE NEL CENTRO E NEL NORD ITALIA ???!!! VEDREMO SE AFFONDANDO LA BARCA I COSIDDETTI FEDELISSIMI RESTERANNO AGGRAPPATI ALLA BAGNAROLA KE AFFONDA O SE INVECE SELA FILERANNO IN MASSA.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 17/05/2015 - 12:40

IN QUESTO CASINO SEMPRE PIU' UNA SOLA SCELTA. W LA LEGA W SALVINI PUR CON TUTTI I SUOI LIMITI RISPETTO AL RIMAMBITO ARCORIANO E' ORO.

lupo1963

Dom, 17/05/2015 - 13:39

Per Silvio46 ti amo (in senso metaforico,sono ancora all'antica).Non sono ancora riuscito a capire se sei un diabolico infiltrato,un fine provocatore o un irriducibile fanatico.Sei come la Gioconda ,un enigmatico sorriso che si presta a tutte le interpretazioni.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

giordaano

Dom, 17/05/2015 - 19:13

Per Silvio46 riesce a parodiare l'entusiasmo ingenuo dei fan di Berlusconi in maniera intelligente e sottile C' e' solo un problema : fra poco non ci sara' piu' nessuno da parodiare.