Un flop dai costi folli. Così il Pd insabbia i dati sull'accoglienza

La commissione a guida dem non pubblica la relazione finale. Troppi timori elettorali

«La maggioranza a guida Pd ha deciso di insabbiare quanto prodotto e scoperto per nascondere agli occhi dei cittadini italiani, in periodo di campagna elettorale, le malefatte di Renzi e i disastri di Minniti di questi ultimi anni». È scontro aperto in commissione parlamentare di inchiesta sui migranti, con Forza Italia e Lega che accusano i democratici di voler nascondere la «verità» sull'emergenza immigrazione. O quanto meno di volerla edulcorare facendo passare sotto silenzio ciò che è emerso durante quattro anni di lavori, indagini, dossier esaminati, su ciò che non va all'interno del sistema di accoglienza e nella riforma varata dal governo, il cosiddetto pacchetto Minniti.

Si tratta infatti di dati e atti che sarebbero dovuti confluire in una relazione finale, un documento previsto per ogni commissione parlamentare di inchiesta che giunga al termine dei suoi lavori, ma di cui invece ancora non c'è traccia. E a quanto pare, non ci sarà. Non per un ritardo, ma per una chiara «volontà politica», sostiene Gregorio Fontana, di «evitare di accendere i riflettori sulle gravi criticità emerse sul fronte accoglienza e asilo in campagna elettorale».

Il presidente della commissione, il dem Federico Gelli, nonostante le richieste di procedere alla stesura del documento conclusivo, ha ritenuto sufficiente una relazione approvata il 20 dicembre scorso: «Se manca un documento che raccolga il modo formale l'esito delle attività della commissione, non significa che manchino documenti che riprendano i lavori della commissione e diano spunti utili». Secondo Gelli, la relazione di dicembre deve bastare. Eppure, si tratta di un documento «parziale», ribatte Fontana, che nulla ha a che fare con la completezza di un documento conclusivo del lavoro svolto negli anni e che «è previsto per tutte le commissioni di inchiesta, dalle banche all'accoglienza. Qui invece manca un filo conduttore che lo stesso presidente aveva annunciato». Anche Stefano D'Ambruoso, Scelta Civica, nella seduta di due giorni fa si è unito alle richieste di Forza Italia, ma si è scontrato col muro del piddino. Renato Brunetta si è rivolto direttamente alla presidente della Camera: «Chiediamo un intervento deciso della presidente, Laura Boldrini, affinché siano rispettate le norme procedurali e sia presentato al Parlamento e ai cittadini italiani l'atto finale previsto dalle norme istitutive della Commissione. In caso contrario il Pd sarebbe responsabile di una grave violazione della legge».

I numeri dell'emergenza vanno dal flop delle espulsioni - su 39.052 stranieri irregolari rintracciati fino a ottobre 2017, solo 17.163 sono stati effettivamente allontanati - a quello dei rimpatri. I nuovi centri (Cpr) dovevano sorgere uno per regione, sostituire i Cie e rendere più efficienti i rientri nei Paesi di provenienza dei migranti. Di queste strutture a oggi se ne vedono solo quattro: Brindisi, Caltanissetta, Roma e Torino, dove sono ospitati appena 376 migranti da allontanare dall'Italia. Accordi, sono stati fatti solo con Niger, Tunisia, Egitto, Marocco, Nigeria. E poi, l'ingorgo dei tribunali, dove ha origine il cortocircuito: le sezioni specializzate introdotte dalla riforma Minniti dovevano servire a smaltire i ricorsi e ridurre i tempi di attesa dei migranti da 361 giorni a quattro mesi. Ma a oggi sono sommerse dall'arretrato. Da Trieste a Catania, da Milano a Firenze, passando per Bologna, il grido d'allarme arriva dagli stessi magistrati: organici insufficienti e una montagna di fascicoli che continua a crescere. Anche l'Anm protesta: «Le linee guida rischiano di rimanere lettera morta senza un adeguamento delle piante organiche dei Tribunali distrettuali e di un'adeguata dotazione per le sezioni specializzate».

Commenti

effecal

Ven, 16/02/2018 - 08:41

Pdioti basta la parola.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 16/02/2018 - 08:43

Continuate con PD,..PD,....ma questo è quello che vogliono anche SEL,M5S,e soci di merendine varie,votati dal 75%(settantacinque percento),dei votanti,con il "consenso"(chi tace acconsente),del 45% dei non votanti!!!!Questa è la realtà!!!A tutta questa "brava gente",non NE FREGA UNA LIPPA dei costi dell'"accoglienza",perchè vedono nelle milionate di nuovi elettori(lo ius soli sarà la ciliegina sulla torta),la possibilità di TENERE IL POTERE,continuare l'andazzo,che a loro TUTTO SOMMATO fa ancora comodo!!!

Cesare007

Ven, 16/02/2018 - 08:49

Questa l’immigrazione non è un fenomeno epocale, come dice la sinistra. Queste persone sono partite in massa dopo che la Merkel ha aperto le frontiere dell’Europa per poi chiudere le sue. Alla sinistra questo va bene in quanto ci fa soldoni a spese degli Italiani. Basta vedere di quanto è aumentata la povertà.

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 16/02/2018 - 08:51

Non è mai successo nella storia, e in nessuna parte del globo, che i comunisti siano andati al potere senza utilizzare trucchi, violenze e falsità, per vincere si sono sempre attaccati all'unico vero punto di forza, l'ignoranza degli elettori.... la storia continua.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 16/02/2018 - 09:10

Ci vogliono falliti e sottomessi, pronti alla sottomissione di popolo,cultura ed economia.Con le dovute proporzioni il nuovo LIBANO.nopecoroni

Robertin

Ven, 16/02/2018 - 09:16

La Storia insegna che l'unico modo per fermare le invasioni è quello di non fare sbarcare gli invasori

ABC1935

Ven, 16/02/2018 - 09:25

A mio avviso non c'è bisogno di nessuna "commissione d'inchiesta "per comprendere la dannosa situazione nella quale ci hanno cacciato questi emeriti imbecilli che ci governano . Quando ,dopo le prossime elezioni ,gli imbecilli saranno estromessi e si potranno evidenziare e quantificare i danni irreversibili provocati dai medesimi , sarà troppo tardi per porvi rimedio e le conseguenze le pagheranno i nostri figli e nipoti .

handy13

Ven, 16/02/2018 - 09:31

...Minniti ieri sera lo ha detto,...diamo soldi alla libia (5 md) x sorvegliare le coste...quindi siamo ricattabili sempre,...e una nazione ricattabile NON è libera.

carpa1

Ven, 16/02/2018 - 09:31

Continuano a parlare di rispetto delle leggi ma non capiscono che sono proprio quelle a creare questa situazione indegna di un paese che vuole legalità. Cambieremo le leggi: niente più ricorsi su ricorsi, utili solo ad impanatanare il tutto e rendere impossibili i rimpatri. Quindi subito un dcecreto di decadenza dei ricorsi presentati e non più alcun ricorso consentito una volta rifiutato l'asilo e rimpatrio immediato. Dal 4 marzo in poi i bla bla stanno a zero.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 16/02/2018 - 09:31

Il solito due pesi e due misure delle sinistre. Quello che non fa comodo lo nascondono. Se a capo di quella commissione renitente ci fosse uno di centro-destra alvi chi può: stampa e televisione a cavalcare la cosa per giorni e giorni con accuse di ogni tipo, sindacati in piazza per la democrazia e la trasparenza, magistrati con inquisizioni su questo e quello...

kallen1

Ven, 16/02/2018 - 09:46

Ma Mattarella oltre ad incassare quel lauto stipendio cosa fa? La mummia che non parla? Ma che razza di Paese è mai questo? Italiani svegliatevi che non è mai troppo tardi, forse.......

steluc

Ven, 16/02/2018 - 09:55

È inutile, la sx non ne vuole sapere , sulle espulsioni e tutto il resto rispondono come il papa del marchese del grillo, non vogliamo non dobbiamo non possiamo . Troppi soldi , troppa ideologia, troppo odio verso gli italiani pure malcelato.. E chi arriverà, se arriverà, avrà guai insormontabili. Bisognerebbe annichilirli nelle urne, ma han troppi complici, eredi dei borsaneristi passati....

Duka

Ven, 16/02/2018 - 10:04

E LE COOP ( LA COOP SEI TU NON DIMENTICARE) FANNO GRANA!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 16/02/2018 - 10:23

Ma il PD sa di essere in una botte di ferro: le Olimpiadi invernali vanno a gonfie vele ed altrettanto bene prosegue il campionato di calcio. I circenses, dunque, sono assicurati. L'immigrazione? Ci penseremo domani...domani, dopotutto, è un altro giorno.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 16/02/2018 - 10:26

Gli italiani, eredi dei Padri del Risorgimento, sono stati sterilizzati al fine di lasciar progredire una nuova genìa che prenda il possesso di tutto quello che è stato fatto con l'ingegno, la fatica e il senso del dovere verso i figli e le future generazioni per il bene collettivo della Patria.

donald2017

Ven, 16/02/2018 - 10:32

sempre tutto sotto silenzio in nome della loro decantata democrazia, tradotta in italiano significa dittatura totale, quindi come volevasi dimostrare i veri fascisti e antidemocratici sono proprio quelle testa vuote ROSSE

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 16/02/2018 - 10:35

Hai capito tutto questo can can per tenere il sedere sullo scranno del Potere: se cadono loro gli scranni si trasformano come quella scatola che come la apri salta fuori il pupazzo con la molla. Questo è il motivo per cui si stracciano le vesti in campagna elettorale cercando di abbindolare i perlomeno ingenui cittadini elettori o usando i metodi classici del do ut des e peggio ancora alimentando un mercato torbido che spesso affonda nello spaccio di droga e favorite. La storia è vecchia ma l'Homo Sapiens si rinnova sempre da generazione a generazione alimentando errori e conseguenti orrori.

istituto

Ven, 16/02/2018 - 10:46

Gravi criticità è un eufemismo......E' facilmente ipotizzabile che l'accoglienza non costi i 5 miliardi di euro che fino ad ora ci hanno raccontato. Inoltre che la resa in termini economici di produttività di queste risorse importate sia pari a zero è facimente immaginabile. Per quanto riguarda la criminalità micro e macro è sotto gli occhi di tutti. Cosi come il degrado sociale. Comunque facciamo vincere il centrodestra alle elezioni ed il rapporto ce lo leggeranno loro. Non asteniamoci e non diamo così vantaggi alla sinistra ed ai 5 stelle. 4 Marzo...

cameo44

Ven, 16/02/2018 - 11:03

Dove cè da fare affari il PD è sempre presente hanno capito che è un affare miliardario questa falsa accoglienza ed il Governo a Guida PD ha aperto le porte per tutti facendo fare fare affari ai soliti ami ci coperative comprese che sono nate come funghi e mentre loro fanno fari questi immigrati vivono in condizioni peggiori di quelle che hanno lasciato nei loro paesi almeno questo mostrano le TV

batpas

Ven, 16/02/2018 - 11:19

Il PD puo' nascondere quello che vuole, ma ormai gli Italiani lo hanno capito che sulla loro pelle si accolgono le Risorse..

steacanessa

Ven, 16/02/2018 - 11:30

Immane porcata sinistra di merenda. Comunismo e islam hanno in comune anche l’autorizzazione a mentire, a nascondere, a uccidere se ciò serve alla causa. Barbari.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 16/02/2018 - 11:32

Soldi sottratti alla solidarietà verso gli Italiani, i disoccupati, i pensionati, i cassaintegrati e i lavoratori in genere. Soldi sottratti alle famiglie, alle scuole, alle politiche per la crescita demografica (che non c'è)... ricordatevelo il 4 marzo! Andate a votare!

acam

Ven, 16/02/2018 - 11:33

ma quanto in questo articolo lo sa la bonino che vuole regolarizzare tutto?

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Ven, 16/02/2018 - 11:46

Qualcuno si è ingrassato e si sta tutt'ora ingrassando con queste pratiche di accoglienza sempre a spese di tutti noi e della società civile che arranca. Pubblicare i resoconti? Il dare e l'avere e i risultati di tanta forsennata accoglienza? Ma quando mai!

tersicore

Ven, 16/02/2018 - 14:44

Dopo aver riempito l'Italia di straccioni, parassiti e nuove malattie, ora i sinistri si nascondono dietro un dito, e questo loro comportamento pre-elettorale dimostra che sapevano di fare del male al Paese, anzi di rovinarlo....E, dopo il disastro che hanno combinato, hanno pure la spudoratezza di dare del 'razzista' a chi e' contrario all'invasione, dimostrando, con questo epiteto assurdo, di possedere la stessa 'luminosa' intelligenza di uno che da' del MISANTROPO, o dell'ASOCIALE, a chi vuole scacciare i ladri che gli sono entrati in casa...!

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 16/02/2018 - 15:32

Non sono loro a insabbiare ci pensano i loro amici magistrati.: dove la novità.

baio57

Ven, 16/02/2018 - 18:04

Ora arriva lo S-ragionamento di Elpirl ,che smentirà tutto.

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 16/02/2018 - 18:05

e un progetto europeo massonico,x dominarci meglio,merkel e renzi,alfano,napolitano,d'alema che dice che ci vogliono 30 milioni di persone.ecc.ecc sono tutti d'accordo,non si tratta di immigrazione ma di una invasione studiata a tavolino.menti diaboliche.

Ritratto di Cianna

Cianna

Ven, 16/02/2018 - 18:27

questi mangiano solo arrosto, dove prendiamo tutta sta carne

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 16/02/2018 - 18:37

Magari fossero solo 5 Miliardi, poi ci sono da aggiungere gli altri 5 che lo stesso Minniti ha appena finito di dire, che si danno ai Libici per FRENARE (non fermare) le partenze, poi ce ne sono da aggiungere altri 10 circa per le cure ed i medicinali ed i pronto soccorsi sempre INTASATI da questi FINTIPROFUGHI, poi ci sono i COSTI GIUDIZIARI dei NON aventi diritto che ricorrono fino al terzo grado, poi ci sono i costi di quelli da MANTENERE CON PROTEZIONE UMANITARIA, ed infine (ma di sicuro mi sto dimenticando qualcosa) ci sono i COSTI CARCERARI. TOTALE una BELLA FINANZIARIA da 30 miliardi ANNOOO!!! E IO PAGOOOO!!! Buenas noches.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Ven, 16/02/2018 - 18:53

Il PD è affondato, soffocato nel suo medesimo rigurgito, ma sta inesorabilmente trascinando i successori in una situazione astrusa, lasciando voragini nei conti pubblici e una gravissima lesione al tessuto sociale, una sorta di "inverno nucleare". Questa è l'abile etica dei prezzolati traditori che dichiarano guerra al proprio popolo per corruttibilità; questa è la conseguenza di chi si lascia imbelle bistrattare da questi viziati sibariti, persino pagandoli a peso d'oro con tutti i loro congiunti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/02/2018 - 19:31

Sui numeri è lampante il bluff. Ovunque vai ne vedi in numero esagerato. Si comportassero bene a lmeno, invece...è un pericolo giornaliero. Attenti anche ai costi, perchè se bleffano sui numeri, perchè non anche su questi? Chi governerà, non farà tempo a controllare il tutto, che ci sarà da scappare. Oltretutto si rischiala bancarotta. Impossibile aumentare ancora le tasse, quelle che hanno messo da strozzino.

Ritratto di zanzaratigre

Anonimo (non verificato)

piazzapulita52

Ven, 16/02/2018 - 22:22

QUESTI TRADITORI HANNO ROVINATO L'ITALIA. SARA' DURA FARE PIAZZA PULITA E RIMEDIARE AL COLOSSALE DANNO CHE HANNO FATTO QUESTI INCAPACI! MA CE LA FAREMO!!!

il sorpasso

Sab, 17/02/2018 - 00:35

Ma guarda il PD infossa la verità? Ma è la prima volta? ah ah ah

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 17/02/2018 - 08:02

piazzapulita52,quello che sapete fare sono solamente parole al vento.Finchè votate PD non farete niente di buono per me.

routier

Sab, 17/02/2018 - 09:30

"Non esistono popoli schiavi, ma esistono persone che baciano le proprie catene". (ed in questo molti italiani sono dei maestri)

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 17/02/2018 - 09:33

02.16 – flop – 10.20 Due domande: la prima, le spese folli - cui prodest ? La seconda, accordi bilaterali con la Nigeria - ed il nigeriano di Macerata, con foglio di via ma sempre qui, cosa ci faceva ? Risposte: le spese sono andate per finanziare centri vari, per lo più politicamente, e forse altro, legati alla sinistra. Per i rimpatri e le lungaggini burocratiche, sarà forse che i burocrati, nei comuni, province, regioni, stato, sono in buona parte legati alla sinistra ? Si indaga sulle cene private in casa privata del nemico dichiarato, indagare sulle appropriazioni di regime, no ?

leopard73

Sab, 17/02/2018 - 09:33

INSABIEREBBERO LA Verità ANCHE ALLA LORO MADRE PUR DI FARSI BELLI!! GLI IMBECILLI CHE SI CREDONO Chissà CHì.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 17/02/2018 - 09:47

02.16 – 84% - 14,00 Ê inutile riempirsi di retorica, é criminale voltare la testa altrove, é inammissibile non voler capire che - SI - é uno scontro di culture, di modelli di vita, di modi e relazioni sociali. Non voglio neppure discutere quale sia la migliore, ognuna è giusta per i popoli e terre dove quelle sono nate, dove i popoli sono cresciuti nell'indottrinamento e nell'assuefazione a determinati standard. Ma quello che certi mentecatti europei stanno tentando di fare è mettere insieme aceto ed olio se non addirittura privilegiare il nuovo, l'esotico, lo straniero al consolidato, all'autoctono, all'indigeno. Ci sono alcuni casi di doverosa comprensione verso che si trova in stato di necessità ma la responsabilità prima dei governanti italiani ed europei é di selezionare gli aventi diritto dall'altra massa di invasori e poi mantenere sotto sorveglianza gli abusivi invece di lasciarli incontrollati ed incontrollabili per il nostro ed anche per il loro bene.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 17/02/2018 - 09:48

si Memphis35 nella botte di Attilio regolo.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 17/02/2018 - 09:49

02/16 h. 14,00 - parte seconda - Chiunque facesse riferimenti ad analoghe e pregresse situazioni in terre lontane sarà bene far capire che si trattava di terre semi vergini, dove gli autoctoni poco o niente rappresentavano o avevano apportato alla costruzione di una cultura generale ed equivalente. Qui siamo in Italia e qui, più che nel resto dell'Europa, abbiamo un retaggio di quasi tre millenni di continua espansione sociale e culturale. Non possiamo, non dobbiamo e molti di non non vogliono che essa sia gettata alle ortiche per sedicenti motivi umanitari, che poi si rivelano invece di bassa lega speculativa economica

rossini

Sab, 17/02/2018 - 09:51

Questo schifo dell'invasione permanente da parte dei migranti che vengono a divorare le nostre magre risorse ed a commettere reati di ogni genere; questo schifo dello spreco di 5 miliardi di euro ogni anno, tutti gli anni, gettati nel cesso per accoglierli, può finire soltanto recandoci tutti alle urne e votando per la coalizione di centrodestra.