Le forze dell'ordine minacciano lo sciopero generale

Se Renzi non sblocca gli stipendi degli statali rischiamo per la prima volta nella storia lo sciopero generale di polizia, carabinieri ed esercito. Il governo: "Tagli già nel Def, nulla di nuovo"

"Sciopero generale". È la minaccia delle forze dell'ordine all'annuncio del governo che anche nel 2015 resterà il blocco degli stipendi degli statali.

Polizia, polizia penitenziaria, corpo forestale, vigili del fuoco, esercito, Marina aeronautica, Guardia di Finanza e carabinieri potrebbero incrociare le braccia "per la prima volta nella storia". "Quando abbiamo scelto di servire il Paese, per garantire Difesa, Sicurezza e Soccorso pubblico eravamo consci di aver intrapreso una missione votata alla totale dedizione alla Patria e ai suoi cittadini con condizioni difficili per mancanza di mezzi e di risorse", dicono i sindacati, "Quello che certamente non credevamo è che chi è stato onorato dal popolo italiano a rappresentare le istituzioni democratiche ai massimi livelli, non avesse nemmeno la riconoscenza per coloro che, per poco più di 1300 euro al mese, sono pronti a sacrificare la propria vita per il Paese".

Le forze dell'ordine quindi chiederanno "le dimissioni di tutti i capi dei corpi e dei dipartimenti civili e militari e dei relativi ministri" nel caso venga confermato il blocco degli stipendi "poiché non sono stati capaci di rappresentare i sacrifici, la specificità, la professionalità e l’abnegazione del proprio personale".

"Riceverò personalmente gli uomini in divisa ma non accetto ricatti", assicura il premier Matteo Renzi, sostenendo che in un momento di crisi fare sciopero per un mancato aumento quando ci sono milioni di disoccupati è ingiusto. Palazzo Chigi ha intanto confermato che il blocco degli stipendi degli statali era già previsto nel Def: "Non c’è niente di nuovo".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 04/09/2014 - 19:31

è la sinistra che vuole tagliare la polizia, poi ci tocca noi cittadini tartassati a proteggere la polizia! che coglioni questi PSICOSINISTRONZI! ancora a discutere su berlusconi, ancora a sbagliare su ogni cosa!!!

Charles buk

Gio, 04/09/2014 - 19:37

Attenzione: renzi & co. stanno giocando con il fuoco. I militari hanno perfettamente ragione, ma è un segnale molto ma molto pericoloso. Questa tra tutte le altre notizie, è quella che ha notevoli spunti di preoccupazione. La madia dovrebbe dimettersi se non si vuole che accada l'irreparabile. È l'unica chance che vedo.

pc1966

Gio, 04/09/2014 - 19:39

gli statali, tutti, non possono essere licenziati,vero? fattore da tenere in conto in busta paga. Allora

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 04/09/2014 - 19:44

Renzi è riuscito anche a inimicarsi le forze del'ordine, con la complicità di Alfano e i suoi seguaci.Ma non predicano sempre questi del NCD:Questa è la dimostrazione che quelli del NCD sono i lacche del PD

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 04/09/2014 - 19:45

I soldi non bastano perché dobbiamo assistere centinaia di migliaia di immigrati che ci costano circa 40 euro ognuno al giorno, più 300.000 euro al giorno per il servizio taxi Libia-Italy. Ce lo chiede l'ONU, la Boldrini, i buonisti militanti di casa nostra, i terzomondisti che fanno opera umanitaria con i soldi degli altri e campano alla grande assistendo i disperati. Prima pensiamo agli immigrati. Poi, se avanzano soldi (ma quando?) pensiamo agli italiani. E nessuno reagisce. Nessuno protesta. Forse ci vuole davvero uno sciopero generale delle forze dell'ordine per svegliare questo governo di incapaci, belle statuine, dilettanti allo sbaraglio e gelatai sbruffoni e contaballe.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 04/09/2014 - 19:46

La sartoria nazionale lavora solo per conto terzi. Tagli di qui. tagli di la, di su e giù, mai che ci sia un vero risparmio strutturale. Forse il governo non potrà, non saprà, per di certo non vorrà. Eppure una mossa, quantitativamente minuscola ma psicologicamente importante sarebbe che tutti i politici dai nazionali giù. giù fino alle circoscrizioni si decurtassero le prebende di un 5, 10%. Quanto meno sarebbero più credibili di quando proclamano "armiamoci e partite".

pc1966

Gio, 04/09/2014 - 19:48

se non sbaglio, gli statali, tutti, non possono essere licenziati, nemmeno quando li troviamo con le mani nella marmellata, vero? questo è di immenso valore, quindi è da considerare in busta paga. Altrimenti rendiamoli tutti licenziabili come nel privato, e discuteremo del salario. Cominciamo a licenziare tutti quelli che fanno un doppio lavoro, in NERO, questo è un motivo gravissimo, vero? detto questo, ho una grande ammirazione per quegli statali che lavorano anche per tutti gli altri, che sono lazzaroni, cafoni, assenteisti ( e qui ci metterie anche i medici che fanno i certificati di malattia fasulla). Mettiamo i funzionari al regime dei privati, via tutti i vantaggi, e mettiamo premi sul risultato ( certificato e visibile sul net). Ma non ci crede nessuno.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Gio, 04/09/2014 - 19:48

E hanno ragioni da vendere ! Non si fa politica e, soprattutto, non si esce dal buco nero in cui siamo tagliando stipendi e aumentando imposizione fiscale. Se non aumentano i consumi no se ne esce più e, notoriamente, senza soldi la gente non può spendere. Fuori dai vincoli europei o fuori dall'euro intanto .

elio2

Gio, 04/09/2014 - 19:57

....e ci sono voluti tre governi abusivi dei comunisti per arrivarci.

marcellopedretti

Gio, 04/09/2014 - 19:59

avete ragione da vendere, niente scorte e ordine pubblico. Voi che rischiate la vita tutti i giorni e siete considerati meno, molto meno, di un clandestino, anche economicamente. Fate sciopero, ma che sia vero e totale.

piluga

Gio, 04/09/2014 - 20:00

Mi sa di deja-vu questa notizia, vediamo chi si ricorda dove è successo prima di noi. Renzi stai sereno e continua a mangiare il gelatino che l'autunno rispetto all'estate sara molto caldo. "Polizia in piazza ad Atene Dopo studenti, disoccupati, operai, pensionati e medici, adesso tocca ai poliziotti scendere in piazza e scioperare contro le misure di austerità messe in atto dal governo."

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 04/09/2014 - 20:03

Basta forze di repressione di uno stato mafioso sopra le fabbriche che chiudono e sopra la pelle dei lavoratori ...

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 04/09/2014 - 20:04

scassa giovedì 4 settembre 2014 Mettendo insieme tutte le forze ,civili e militari,perché non facciamo le manovre o ,per meglio dire ,la prova generale ... ... ... no ??? scassa .

Dadina

Gio, 04/09/2014 - 20:05

Questi signori hanno capito che lavorano per un datore di lavoro che è tecnicamente fallito? Chi lavora per un datore di lavoro fallito, deve preoccuparsi dello stipendio, non degli aumenti!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 04/09/2014 - 20:07

Se renzi non sblocca? ... In qualunque altro Paese libero vi avrebbero tagliato gli stipendi e anche dato un bel calcio in culo ... Servite solo alla repressione ... Imparate un sano lavoro che sia utile agli altri e a voi stessi.

dondomenico

Gio, 04/09/2014 - 20:11

Sarebbe ora! La maggioranza del Popolo Italiano è con Voi. E' ora che le Forze dell'Ordine si facciano sentire. E' una vergogna bloccare i loro stipendi di fame e continuare a buttare soldi con il mare no nostrum, mare lorum! Sono anni che queste Categorie fanno il loro dovere con abnegazione anche assicurando a questi pseudi politici le scorte; cominciassero ad andare in giro da soli. Col c...o che bloccano i loro stipendi ed indennità varie, è una vergogna pagare stipendi da nababbi agli uscieri di Montecitorio e dare 1.200 euro al mese ai Poliziotti, Carabinieri ecc... Cominciassero a buttare fuori il barbiere di Montecitorio...130.000 euro all'anno per fare la barba a questi poco onorevoli senza vergogna...la barba fatevela a casa vostra e mi fermo qui per non incappare nella censura ma....ci siamo capiti! Vergognatevi!!! Se ci sarà uno sciopero le piazze si riempiranno di gente veramente incazzata

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Gio, 04/09/2014 - 20:26

Il Governo cominci a tagliare i propri emolumenti e tutti seguiranno l'esempio; bella cosa farsi fare barba e capelli senza pagare o pagare un euro; ai più ciò sembra essere un miraggio e spesso se ne vedono di persone disordinate che a ben guardare non hanno affatto colpa del loro stato ma della stretta su tutte le cose che fanno. Shalom

moichiodi

Gio, 04/09/2014 - 20:28

una delucidazione: ""Sciopero generale". È la minaccia delle forze dell'ordine" (lo sciopero GENERALE non lo indicono i sindacati di TUTTE le categorie?); non intendo criticare il disagio della categoria per il blocco degli stipendi e delle legittime rimostranze di chi guadagna 1500 euro. ma dietro chi sta sulle strade per assicurare la nostra sicurezza, ci sono i gradi più alti che guadagnano 4, 5 mila euro e che attraverso bonus di varia natura, vanno in pensione sotto i 60 anni ottenendo promozioni al massimo grado il giorno prima del pensionamento. come sempre accade, dietro chi vive un autentico disagio, poi a guadagnarci di più sono coloro che già stanno meglio. un aumento salariale è diretto a tutti anche a chi già ha uno stipendio di 4, 5 mila euro. e questo vale per tutti i dipendenti statali che sono milioni. il bonus fiscale vale 80 euro ma solo per chi prende poco mensilmente. un aumento salariale con inflazione 0 vale 10, 12 euro mensili lordi per i bassi salari e 70, 80 per chi prende 4, 5 mila mensili (e nel pubblico impiego non sono pochi). certo non appare accettabile che lo stato non rinnovi i contratti per 6 anni, ma credo che i responsabili sindacali questa cose le sanno e di questi tempi bisogna riflettere e non farsi prendere dall'emotività. per me la scelta del bonus fiscale in questo momento di depressione ha una ratio: non fa sprecare soldi per darli a chi già ha un buono stipendio.

marcomasiero

Gio, 04/09/2014 - 20:31

ERA ORA ! BRAVI ! cacciateli da palazzo.

alox

Gio, 04/09/2014 - 20:33

Evvia con gli sciperi...be' non e' che gli appartamenti e le case erano in una botte di ferro quando lavorano....speriamo non vadano in sciopero i volontari! Possibile che la crisi colpisce solo il privato, son sempre gli stessi che fanno le valigie!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 04/09/2014 - 20:36

Questo succede quando si vogliano salvaguardare gli imprenditori che hanno speculato con i governi berlusconi e non voglio investire denaro. Mettere le patrimoniali e farli piangere sangue. Altro che far piangere la polizia.

Ritratto di scappato

scappato

Gio, 04/09/2014 - 20:46

Se avessimo un Prayuth Chan-ocha anche in Italia....

Ritratto di rebecca

rebecca

Gio, 04/09/2014 - 20:48

"non accetto ricatti..." l'unica frase conosciuta dal gelataio!!!

giuliana

Gio, 04/09/2014 - 20:52

Il renzucolo accetta ricatti solo dagli islamici, dall'europa, dalla t8rika

giuliana

Gio, 04/09/2014 - 20:54

chiedo scusa per il commento che non io, ma il gatto ha inviato saltando sulla tastiera.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 04/09/2014 - 20:54

SIAMO NELLE MANI DI UN BROCCOLO CAPACE SOLO DI FARE LO SCEMO CON GELATI E SECCHI D'ACQUA

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 04/09/2014 - 21:14

Mi AUGURO CHE LE FORZE DELL'ORDINE INSIEME ALL'ESERCITO FACCIA PIAZZA PULITA DI QUESTI CIALTRONI. VOGLIAMO UNA COMMISSIONE D'INCHIESTA CHE FACCIA CHIAREZZA SU GLI ILLECITI PROFITTI, DI PARTITI, SINDACATI,E FONDAZIONE POLITICHE, ARRESTARE I RESPONSABILI DEI FURTI (IN PRIMIS IL VECCHIO PCI) E SEQUESTRARE TUTTI I BENI MOBILI E IMMOBILI.

vince50_19

Gio, 04/09/2014 - 21:23

E dare l'esempio tagliando per primi i vostri lautissimi stipendi e quelli della vostra SERVILE corte dei miracoli, "cari politici e caro governo", no? Se avete fatto girare le palle anche alle forze armate, corpi armati dello stato vuol dire che alla frutta ci siete da tempo. Dovrebbero non presentarsi al lavoro per una settimana, così poi ridiamo: ci saranno galere per oltre 350mila statali in divisa? Che fate, li licenziate tutti in blocco? E quanto vi costerebbe farlo sia in termini economici che di sicurezza? ..ahahahaha.. Governo forte con i deboli e calabraghe con i forti! Niente di nuovo da questo punto di vista da oltre 60anni.

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Gio, 04/09/2014 - 21:25

Minchia.. Pare che i disoccupati li abbiamo creati noi..

Ordine-Disciplina

Gio, 04/09/2014 - 21:34

"Se vuoi la Pace Preparati alla Guerra" massima dei nostri Padri Latini. Logica, buonsenso, rispetto per gli anziani, per le persone oneste e operose, per i più deboli, peri cittadini dello Stato ossequiosi alle norme RICHIEDONO MASSIMA ATTENZIONE, PROTEZIONE E SUPPORTO PER le FORZE DELL'ORDINE!!! Non si può fare di ogni erba un fascio con un principio di uguaglianza assurdo. LE forze dell'Ordine Pubblico non sono solo stipendiati statali, SONO MOLTO DI PIU' e ce ne accorgiamo quando ne abbiamo bisogno, ma sono presenti 24 ore su 24 per tutto l'anno!

leserin

Gio, 04/09/2014 - 21:44

Massima solidarietà alle Forze armate, ma ritengo che il soldi siano tutto sommato il problema minore. Molto ipeggio del mancato rinnovo dei contratti sono le carenze di mezzi, le umiliazioni che subiscono tutti giorni dai delinquenti, dai clandestini che devono andare a salvare e scortare pur di evitare proteste e problemi perché non gradiscono la location e il vitto, dagli sputi e gli insulti che si prendono da zingari, antagonisti, no TAV. Il tutto senza potersi difendere perché è meglio farsi ammazzare piuttosto che osare applicare le maniere forti, anche quando sarebbero l'unica soluzione possibile.

Mr Blonde

Gio, 04/09/2014 - 21:51

Auspico (ma dubito) che un governo di sx abbia le palle per bloccare il vortice degli stipendi pubblici, di gente (ma non parlo per i poliziotti per tutti) inamovibile impreparata ed irresponsabile, nel senso di non rispondere mai delle proprie negligenze. In altri paesi questo toccherebbe a governi di centro dx ma qui da noi ahimè voi il tempo lo passate a criticare comunque, se si fa poveri statali se non si fa governo con i parassiti.

alby118

Gio, 04/09/2014 - 21:51

Renzi dice che " in un momento di crisi fare sciopero per un mancato aumento quando ci sono milioni di disoccupati è ingiusto".Politici pezzenti, con gli stipendi che prendono, con quello che ci costano, con i privilegi che hanno, si permettono di dire certe cose.Dopo 7 anni di non rinnovo il potere d'acquisto di uno stipendio si è quasi dimezzato.Ma cosa ne sanno questi bamboccioni di cosa vuol dire vivere. E poi quanto ci costano tutti questi clandestini che ci dobbiamo caricare sulle spalle.Speriamo che nostre FFO esercito compreso prendano in mano la situazione !!!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 04/09/2014 - 21:51

...Ha ragione Renzi quando dice che ci sono milioni di disoccupati, ma si dimentica dei migliaia di dipendenti statali che percepiscono centinaia di migliaia di euro l'anno e privilegi a non finire stando nei palazzi ove, il riscaldamento d'inverno ed i condizionatori in estate, funzionano senza limite di orari. Renzi, evidentemente, non conosce la specificità del compiti devoluti, in particolare, alle forze dell'ordine e i sacrifici connessi per assolverli. Sconsiglio le prove di forza sia da parte del Governo che da parte delle Forze di Polizia; Nel nostro Paese regna già sufficiente caos a causa dell'immigrazione selvaggia degli extracomunitari con i relativi costi economici, non aggiungiamone altro.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 04/09/2014 - 22:03

Abbiamo raggiunto l'acme!!! Dal 1946 nessun governo è mai riuscito a far scioperare la polizia e l'esercito. Che sia anche questa volta colpa di Berlusconi? Dopo quanto ho visto e sentito al festival di Venezia,penso che non passerà molto tempo che qualche cervello fino se ne uscirà con questa idea!!!!

ptck135

Gio, 04/09/2014 - 22:05

Era ora che si vedesse un rompete le righe generale. Sarebbe or di buttare fuori dai palazzi tutti i burocrati e politicanti da strapazzo

imodium

Gio, 04/09/2014 - 22:10

Non mi faccio ricattare??? Renzi questi ragazzi guadagnano meno del lavapiatti di montecitorio e tu rispondi con una battuta???Renzi, scherzi con il fuoco!!! Speriamo solo che i capi del COCER non si facciano "comprare" sarebbe ora che i nostri addetti alla sicurezza si facciano sentire e RISPETTARE!!!! P.S. Protestate anche a nome dei Fucilieri di Marina sequestrati in india (volutamente minuscolo).

giseppe48

Gio, 04/09/2014 - 22:10

alla polizia il raddoppio dello stipendio ,per gli altri fannulloni toglierei anche i buoni pasto cosi non vanno più al supermercato ha fare la spesa

Mobius

Gio, 04/09/2014 - 22:11

Ecco come ci ha ridotti la socialdemocrazia in salsa catto-comunista: la parte migliore delle Istituzioni, cioè le Forze Armate, devono sottostare agli ordini di una massa di cialtroni senz'arte nè parte, arruffoni e arraffoni, poltronisti e papponi. E non è un caso: le persone oneste e capaci che tentano di entrare in politica vengono sistematicamente messe fuori gioco da questi mantenuti buoni a niente, che essendo dei grandi paraculi si intendono soltanto con chi è come loro.

Magicoilgiornale

Gio, 04/09/2014 - 22:15

Solo questo manca all'italia

ninitirabuscio

Gio, 04/09/2014 - 22:18

Licenziamento in tronco di tutti questi fannulloni privilegiati dallo stipendio assicurato. Raccomandati di m.....andate a rubare come fanno tutti i poveri cristi che uno stipendio come il vostro se lo sognano la notte. Altro che sciopero io vi manderei alla camera a gas.

magnum357

Gio, 04/09/2014 - 22:20

Bene bene bene, sono proprio felice che la sinistra ora faccia disastri, perchè, quando il malcontento scoppia, non lo controlli più, emeriti coglioni !! Potrebbe esserci una rivolta militare, il che non sarebbe male per la nostra democrazia !! Si stanno giusto tirando la zappa in testa questi sinistronzi ! Altrochè 40% alle prossime elezioni, se arriveranno al 25% sarà tanto !!

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 04/09/2014 - 22:35

"Il governo bloccherà anche nel 2015 l'aumento degli stipendi agli statali". Ottima notizia. Concordo totalmente con Renzi.

Ilgenerale

Gio, 04/09/2014 - 22:42

licenziamo 2milioni di statali funcazzisti e alziamo gli stipendi agli altri!

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 04/09/2014 - 23:00

Non dimentichiamoci che ci sono persone che campano con 400 euro di pensione al mese.... il vero problema e che tutte le forze in divisa con i loro amministrativi sono una milionata , troppi troppi davvero , l Italia non se li poteva permettere e non se li può' permettere non ci sono soldi per campare tutti , bisogna andare a lavorare sul serio , per quanto riguarda gli stranieri foglio di via subito .. troppe gente a carico del debito pubblico , questo e il sintomo inequivocabile del fallimento di uno stato.

flashpaul

Gio, 04/09/2014 - 23:27

Concordo completamente con loro. Loro potrebbero essere l'ago della bilancia per far ritornare il governo a destra dopo gli scempi della sinistra.

cgf

Gio, 04/09/2014 - 23:46

che siano tagliate le scorte PRIMA della sicurezza ai cittadini

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 04/09/2014 - 23:52

A forza di ciance il bulletto fiorentino è riuscito a realizzare una cosa che non era mai riuscita a tutti i governi precedenti. Anche a quelli di sinistra che non erano certo "estimatori" delle forze dell'ordine. UN BELLO SCIOPERO DELLA POLIZIA. Vuoi vedere che il governo manderà in piazza I CENTRI ASOCIALI ED I NO TAV PER MANTENERE L'ORDINE?

xerix

Ven, 05/09/2014 - 00:26

Agli statali dovrebbe essere proibito lo sciopero, prima di tutto. Sono al servizio dello Stato italiano, hanno accettato quel ruolo, ora devono ubbidire e rigare dritti. Nessuno li ha obbligati a diventare poliziotti, ovvero servi dello Stato italiano. Hanno firmato un patto con lo Stato, di conseguenza devono rispettare tutto quello che gli viene chiesto, altrimenti si dimettino! Gli stipendi dei poliziotti sono aumentati negli ultimi anni molto di più rispetto a quello per esempio dei lavoratori delle imprese private. IL GIORNALE, Sallusti, si devono decidere siete dalla parte delle imprese private oppure dalla parte degli oltre 3.500.000 statali dei quali almeno metà parassiti, incapaci, incompetenti, buroceati, assunti con scambio del voto elettorale, mazzette e interventi mafiosi.

mbotawy'

Ven, 05/09/2014 - 00:59

Fino a quando questo governo Renzi durera'? Mi sembra che presto verranno indette le elezioni,e il Gran Cambio,che nell'anno 2010 si rumoreggiava da parte del Berlusconi,da come si muove la faccenda tra Russia e U.E.,sembra che finalmente arrivi l'ossigeno per questa Italia ridotta all'estremo dai ciarlatani.

bret hart

Ven, 05/09/2014 - 03:14

questa volta il gelataio e le sue cortigiane con le poppe al vento andranno a sbattere altro che 2017 se scioperano anche i militari x noi e finita chi ci difenderà da l invasione di questi musulmani islamici che arrivano questo signore ci porterà allo sfascio con quella sua arroganza e presunzione

volo_basso

Ven, 05/09/2014 - 06:18

Il terreno sta fermentando a favore di un vero colpo di stato eliminando definitivamente il governo incapace di affrontare situazioni deboli alla vista della popolazione. Salteranno tutti quanti e l'esercito in combinazione alle forze dell'ordine, tenteranno di rimettere in piedi il Paese, annullando gli ordini del giorno e censurando quanto sia possibile notizie futili di personaggi indegni di essere italiani. E non sono pochi, tanto che la prigione si puo considerare entro i confini di Stato. Troppi sfruttatori hanno messo l' Italia non in ginocchio, ma addirittura a 90 gradi per soddisfare i piaceri di altri paesi quali Germania e Francia. Tra questi una buona parte di cittadini , parassiti che vogliono senza far nulla

soldellavvenire

Ven, 05/09/2014 - 07:02

ooooooooooh... i bananas che applaudono una minaccia di sciopero... questa è storia, mica le richieste dei militari!!

vince50_19

Ven, 05/09/2014 - 07:03

Invece di pensare alla crescita economica, questo governicchio da strapazzo, taglia, taglia, taglia e.. perequa, perequa, perequa. Tipico di chi non ha le palle per farsi rispettare in ambito Ue. La coperta è sempre più corta, caro "renzino e compagnuzzi di governo, incluso il compagnuzzo del viminale".. Pure il Fatto Quotidiano ha stigmatizzato in modo a mio avviso ancor più duro questo modo di agire che non riguarderà solo il 2015 ma, come riferisce il predetto quotidiano, fino al 2020! Ah.. questa spending review applicata solo dove fa comodo. I soldini per i "migranti" (come li chiamano donna Prassede e certo giornalismo appecoronato), per i precari escono, naturalmente sempre dalle nostre tasche! Si stanno gettando le basi per elezioni politiche anticipate, per ulteriore servilismo strisciante nei confronti della dittatura Ue e tedesca, con un titolo - quello di Libero di oggi - che inquadra bene la situazione? Vergogna cari politici TUTTI, vergogna, vergogna!

ninoabba

Ven, 05/09/2014 - 07:19

Renzi, questo non ricattare, e chiedere ciò che necessità per avere una vita non di ricchezze, ma degna di un paese civile. Polizia carabinieri ecc, incluse le forze armate, rischiano la vita ogni giorno, quello che tu definisci ricatto, e solo un pretesto, per non dire come stanno realmente le cose. Da 3 anni, grazie a quella specie di Monti, non solo non avete restituito il mal tolto ai pensionati. Che hanno lavorato una vita, ma state studiando come fregarci nuovamente. Renzi , ma la notte non ti vengono gli incubi pensando a quanti Italiani, aziende scuole ecc, avete rovinato con il bene placido di un presidente che nessuno ama, e che nessuno ha mai votato.

scott

Ven, 05/09/2014 - 07:22

Avete preso per il culo milioni di italioti con la mossa elettorale degli 80 euro. Per quelli ci sono e ci saranno i fondi.... Dimettiti madia, incapace.

edo1969

Ven, 05/09/2014 - 07:52

togliete la scorta a allam e a saviano

patrenius

Ven, 05/09/2014 - 08:13

E' un'indecenza! Mentre si legge continuamente di prebende milionarie agli amici degli amici, di barbieri che guadagnano alla camera come nababbi, di sprechi esagerati, di magistrati che sentenziano che no, i loro stipendi assurdi non possono essere toccati,dobbiamo vedere i militari umiliati e decurtati in uno stipendio già misero.Proprio loro che tra poco saranno chiamati a salvare l'Italia...

gioch

Ven, 05/09/2014 - 08:25

Se avessero le palle,altro che sciopero.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 05/09/2014 - 08:50

Un Paese senza Forze Armate NON è Democratico. Un Paese che NON Rispetta le Forze Armate è vulnerabile. Un Paese che IGNORA chi difende la propria Territorialità e i propri confini è SENZA DIGNITA' e IDENTITA. Il Popolo Italiano DEVE essere SALVAGUARDATO da chi è pronto a MORIRE per l'IDENTITA' Nazionale. Ma almeno, morire con DIGNITA' e NON da PEZZENTE. E' vero, indossare un DIVISA è una missione; ma in questa società, in Europa, la sola missione NON ti permette di campare. Penso che le Forze Armate non chiedano il "top" ma un aumento ed un adeguamento Europeo del salario. On. Renzi, Parlamentari, Sig. Presidente della Repubblica Capo Supremo di tutte le Forze Armate, riflettete, l'Italiano NON è IGNORANTE!!!

Mr Blonde

Ven, 05/09/2014 - 09:23

Concordo pienamente con xerix, m ail problema è che il giornale e tutto il centrodx non ha una linea come potevano avere i conservatori inglesi all'opposizione o come hanno i repubblicani ora, sono contro gli statali finchè si vuol parlare di imprese p iva ecc (si vedano gli articoli di porro &co) poi se si toccano diventano più statalisti della cgil; sono per l'economia di mercato ma se si parla di liberalizzazioni si schierano a favore delle corporazioni (valga per tutti l'es dei tassisti). Una campagna elettorale continua e nessuna linea politica ormai da anni.

lamwolf

Ven, 05/09/2014 - 09:33

Era ora sono anni che non è stato aumentato lo stipendio o adeguato di 1 euro come per i pensionati provenienti da detti apparati. La vita negli ultimi 10 anni è straumentata a dismisura ma la paga per i servitori dello stato e dei pensionati è rimasta tale. Chissà cosa dovesse succedere se per la prima volta dovesse accadere? Facile immaginarlo....

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 05/09/2014 - 09:45

@gioch: NON si tratta di avere pa**** ma di Dignità e senso del Dovere che i Politici, i Parlamentari, i Senatori Italiani NON HANNO nei confronti di chi merita e NON solo Uomini in Divisa!!!

erbamala

Ven, 05/09/2014 - 09:53

Scioperare è un diritto, ci mancherebbe... dopo di che sono convinto che i dipendenti statali tutti (polizia, militari, medici, infermieri, comunali, ex provinciali, regionali, lavoratori della scuola ecc ecc) non abbiano delle buone ragioni per farlo. 1.a parità di mansione/funzione un contratto statale è di base più remunerativo di un contratto nel privato 2.sono anni che l'inflazione praticamente non esiste, quindi gli stipendi non si stanno deprezzando 3.nonostante tutto sono quelli che hanno ancora il lavoro più garantito... non so per quanto ma ancora è così... faccio un ultima domanda: Se a voler scioperare per il medesimo motivo fossero stati i dipendenti dei comuni o gli insegnanti avreste fatto gli stessi commenti? Ah la vostra insana passione per il manganello....

rasiera

Ven, 05/09/2014 - 09:54

#renzitieniduro

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 05/09/2014 - 10:00

@xerix: cito: "Hanno firmato un patto con lo Stato, di conseguenza devono rispettare tutto quello che gli viene chiesto, altrimenti si dimettino! Gli stipendi dei poliziotti sono aumentati negli ultimi anni molto di più rispetto a quello per esempio dei lavoratori delle imprese private". FINE CITAZIONE. Scusi ma se gli stipendi sono bloccati da 5 anni!! Dimostri gli ultimi aumenti è possibile che alle Forze dell'Ordine è sfuggito qualcosa. Sono daccordo sul "Servire lo Stato ergo il Popolo Italiano" penso lo fanno da quando hanno scelto questa "missione". Beh....anche Lei, leggendo le lamentele, potrebbe cambiare mestiere e pensare, magari, di dare una mano alle NOSTRE Forze dell'Ordine e Forze Armate. O no???

denteavvelenato

Ven, 05/09/2014 - 10:44

Come al solito i lettori del giornalino che inveiscono contro il blocco degli aumenti per gli statali, magari sono gli stessi che si indignavano per la regolarizzazione dei precari, e che definiscono parassiti gli statali

bruna.amorosi

Ven, 05/09/2014 - 10:44

fino ad ora è stato protetto da tutte le categorie ma francamente adesso è ora di dire o fai o tenevai . l'ora dei proclami è finita , questo paese sta morendo , e lui si diverte come i bambini leccando gelati . non ha il coraggio ,ma soltanto lingua .doveva tagliare i soldi alla magistratura e niemte doveva tagliare il Senato e forse niente .allora ? l'l'ultima e forse ce la fa taglia i soldi a chi non ne ha . ma che razza di capo di governo è? .magari scendessero in piazza tutti insieme forse si renderebbe conto da solo che il paese è arrivato al capolinea .

piedilucy

Ven, 05/09/2014 - 10:46

se fanno sciopero i militari della marina gli unici danneggiati saranno i cari clandestini che almeno se fa brutto tempo affogano(con grande risparmio degli italiani per quel giorno), se fanno sciopero i militari chi ci rimette sono i paesi dove siamo impegnati a fare guerre non nostre e difendere popoli non nostri (compresi i vari schifosi tagliateste) in quanto a carabinieri, vigili del fuoco, e forestali(nella classifica al primo posto di faccanzisti) se scioperano i cittadini sicuramente non ne risenteranno più di tanto visto che i vari kabobo circolano ugualmente e colpiscono ugualmente i cittadini inermi, certamente per un giorno ci saranno meno carabinieri sulle strade a dare multe...ma per quelle ci sono gli autovelox...e i militari invece di fare i faccanzisti inutili nelle caserme d'italia staranno a casa...in quanto alle varie scorte pagate da noi contribuenti lasciate per un giorno i maiali al loro destino sindacalisti compresi

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 05/09/2014 - 10:48

Questo è un altro risultato di averci fatto entrare nell'Euro e nell'Unione Europea, i soldi incominciano a mancare. Naturalmente la casta screma comunque il meglio di quello che rimane in cassaforte, dimenticando che il loro potere oltre che sul popolo si regge sulla forza pubblica e sull'esercito, ormai mercenario. Certamente è una catena che quando si rompe una maglia porta conseguenze sulle rimanenti. L'Euro = economia azzerata e in caduta libera. Economia azzerata = mancanza di fondi. Mancanza di fondi = tagli della spesa. Tagli della spesa = incazzamento degli impiegati che, nel caso in esame, sono le forze dell'ordine e l'esercito. Venir meno dell'esercito e delle forze dell'ordine = caos di tutti i rapporti sociali e il venir meno della leva di potere con cui controllare il popolo. Mancanza del controllo del popolo = guai grossi come una casa per tutti i politici e tutte le istiuzioni. La prima cosa da fare è che il Governo esca dall'Euro e dall'UNione Europea e faccia ripartire l'economia togliendo tutte le briglie burocratiche e fiscali nel limite del ragionevole. Reintroduzione della nostra moneta nazionale e stretto controllo della stessa tramite una Banca nazionale dove i privati non devono avere accesso nemmeno dall'abbaino, perchè sono stati loro a portarci a questo disastro attuale che è, come detto, una catena.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/09/2014 - 10:49

Tagli degli organici e dei commissariati, parco auto vetusto e con difficoltà finanziarie all'approvvigionamento di carburante, blocco del turn over, proposte di ridurre l'illuminazione notturna delle nostre città...in compenso: prodigalità imperiale nel finanziamento della Mare Nostrum e sistemazione della feccia afroislamica che infesta le nostre città in hotel a 3 stelle. I soldi per queste nefandezze li reperiamo sempre e comunque. Siamo ormai alla provocazione pura e semplice non solo nei confronti delle forze dell'ordine , ma anche verso i cittadini onesti e sempre più a rischio per la loro sicurezza. Prima si riuscirà a cancellare dalla storia questo esecutivo di abusivi e meglio sarà. Ceterum censeo governum esse delendum.

fafner

Ven, 05/09/2014 - 10:54

Sarà la volta che vedremo girare le nostre divinità senza scor ta ? Se non vedo non credo . Ciò che più di tutto irrita è vede re inventare presidenze varie di enti e comitati perfettamente inutili per poter elargire laute prepende a trombati ed ex par lamentari ; per costoro , mai sazi di ingozzarsi , i soldi ci so no sempre così pure come per gli altissimi burocrati e i consi glieri regionali in servizio o beatamente pensionati , pardon, vitaliziati a 50 anni come nella indipendente Sicilia , come gli addetti a Camera e Senato o come quelli , fortunati loro , che all'interno dei sacrali palazzi si prendono cura per miserabili 130.000 euri annui ( quele altro loro collega che tenga bottega fuori , ripulito di tasse e balzelli vari , arriva a tanto ? ) delle preziosissime capocce di Lorsignori . Via tutti questi ingiustificati privilegi . Ma Renzi avrà la forza e la voglia di mettersi a rischio per far piazza pulita di tutto questo lerciume ? Dovrebbe essere ancora più buonista di Alfano che fa della beneficenza coi soldi altrui. gnori

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 05/09/2014 - 11:00

Sciopero no perché potrebbe danneggiare la povera gente ma togliere a tutti le scorte quello si. Mancano i soldi ma non quelli che possono essere sostituiti.

piedilucy

Ven, 05/09/2014 - 11:06

Servire lo Stato ergo il Popolo Italiano la marina militare non serve il popolo italiano ma anzi fa da traghettatore di feccia-umana....i militari all'estero non servono il popolo italiano ma i vari paesi che l'abbronzato ci ha indicato di andare a difendere...in quanto a quelli rimasti nelle nostre caserme quelli che conosco cazzeggiano e sicuramente non servono al popolo italiano...i forestali non si sa bene a cosa servono...rimangono i carabinieri e i vigili del fuoco polizia stradale sui quali la penso come xerix su 3.500.000 statali il 90 per cento sono parassiti, incapaci, incompetenti, buroceati, assunti con scambio del voto elettorale, mazzette e interventi mafiosi.

Rossana Rossi

Ven, 05/09/2014 - 11:27

Certo, per i militari soldi non ce ne sono, sono tutti usati per mantenere immigrati clandestini nullafacenti........spero che finalmente almeno i militari si decidano a fare qualcosa contro questi pseudo-governi abusivi e totalmente deleteri e incapaci.....

unosolo

Ven, 05/09/2014 - 11:28

possibile che i vari sindacati non pretendano rispetto per il lavoro che queste persone svolgono per la società ? basterebbe pretendere il rispetto e adeguamento delle imposte per tutti nessuno escluso , intendo i parlamentari e non solo , si quelle categorie privilegiate che pagano la metà della IRPEF , coloro che fanno leggi a loro vantaggio tagliando stipendi a chi rischia la vita per la società tuta , mai un organo addetto ai controlli ha fermato sprechi che permettono ai parlamentari una vita da nababbi e senza pensieri ,è ora di stringere le redini e non regalare posti di lavoro superflui o addirittura inutili solo per ottenere voti , gia , ma qui tutti quelli che anni dietro si scandalizzavano dove sono ? sono stati sistemati come esodati politici e sindacali .Pagano sempre i soliti responsabili mentre gli altri continuano ad ingrassare , praticamente stanno istigando, con il loro comportamento , ad evadere le tasse o infrangere la legge .

vince50_19

Ven, 05/09/2014 - 11:29

xerix - Infatti non serve scioperare: basta applicare le regole vigenti alla lettera e vedrà che nel giro di poco tempo tutto si fermerà. Invariabilmente.. Se poi Renzi volesse licenziare o mandare in galera qualche centinaio di migliaio di persone in divisa può farlo. Ma i tribunali militari esistono ancora? Diciamo che ce ne sono tre, con le procure, in tutta Italia.. Vediamo quanto dureranno i processi e chi sostituirà i condannati.. ahahahaha.. Si ricordi che la quota del Pil destinata alle forze armate e cc è la terzultima come consistenza in Europa, intorno all'1%. Cordialità

bruna.amorosi

Ven, 05/09/2014 - 11:41

FORZE DELL'ORDINE invece di scioperare per la strada scioperate nelle scorte a PARTIRE DAI MAGISTRATI AL CAPO DELLO STATO ,si sentissero anche loro per un giorno uguali a tutti gli altri .

honhil

Ven, 05/09/2014 - 11:45

L’Italia è la madre di tutti gli sprechi, sono così tanti che, per elencarli fino all’ultimo rigagnolo, sarebbe necessaria tanta fatica. Così i governi si sono limitati ad ignorarli. Ed ignora oggi ed ignora domani, tutta questa liquidità data alla politica e agli amici della politica, è diventato un serio problema, e non solo di immagine, per Tesoro. Bisognerebbe urgentemente fare qualcosa. Anzi fare quell’unica cosa necessaria e urgente da fare: utilizzare le risorse dello Stato, non per mantenere le inutili istituzioni dove collocare tutti i trombati della politica o i loro referenti, ma per mettere benzina nel motore dell’economia. Tuttavia, Renzi, l’ultimo dei moicani al servizio di Re Giorgio, non lo farà. Come e più dei suoi predecessori, sa che, senza quelle mangiatoie piene, durerebbe poco a Palazzo Chigi. Così sceglie la strada più facile, bloccare gli stipendi degli statali. Di chi cioè già ad ogni mese vede aumentare i propri debiti. Ed eureka, tutto è risolto nella continuità! E le sanguisughe? Brindano come sempre al proprio rigonfio portafoglio.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Ven, 05/09/2014 - 11:48

Se scioperassero sarebbero ancora più ridicoli. Basta con questa storia dei 1300 Euro al mese. Guadagnano molto di più, e quelli che guadagnano quella cifra sono i ragazzini con vitto e alloggio pagato nelle caserme. Prima di scioperare si deve lavorare!

denteavvelenato

Ven, 05/09/2014 - 11:50

Ci riprovo per la terza volta!!!!! Possibile che il vostro lettore medio definisca parassiti gli statali un giorno, si indigni per il mancato aumento degli stipendi un altro giorno, e un altro ancora si arrabbi per la regolarizzazione dei precari, probabilmente ragiona in base a come scrive il "giornalista" non parlo di mortimermouse che qualsiasi articolo sia risponde sempre con la solita solfa, il vuoto assoluto, praticamente

Tergestinus.

Ven, 05/09/2014 - 11:50

Erbamala, la passione per il manganello non è insana, anzi, è sanissima, è una delle poche passioni sane in questo paese di debosciati. Più sceriffi e meno sceicchi.

gioch

Ven, 05/09/2014 - 12:10

Franco-I -Siamo il paese occidentale più corrotto e peggio amministrato.La dignità dovremmo dimostrarla noi,facendo,ancora una volta,una passeggiata verso quella CLOACA MASSIMA che è Roma.Solo perchè è troppo evidente che ci prendono per il culo.Non volutamente,e questo è anche peggio.

jeanlage

Ven, 05/09/2014 - 12:22

Sono un licenziato sessantaduenne, nemmeno esodato che, grazie alla Fornero ed a Monti, mi sto inventando lavori perché prima di 4 anni non potrò andare in pensione. A questi garantiti non piace lo stipendio? Valgono di più? Diano le dimissioni e cerchino un altro posto di lavoro. Ci sono migliaia di giovani laureati che farebbero volentieri il loro lavoro. Come sempre i sindacati, fortezza della reazione, non fanno nulla per disoccupati, precari e sfruttati, ma, in compenso, difendono le categorie forti e protette. Fosse per loro, avrebbero difeso anche lo jus orimae noctis, come diritto acquisito.

honhil

Ven, 05/09/2014 - 12:43

L’Italia è la madre di tutti gli sprechi, sono così tanti che, per elencarli fino all’ultimo rigagnolo, sarebbe necessaria tanta fatica. Così i governi si sono limitati ad ignorarli. Ed ignora oggi ed ignora domani, tutta questa liquidità data alla politica e agli amici della politica, è diventato un serio problema, e non solo di immagine, per Tesoro. Bisognerebbe urgentemente fare qualcosa. Anzi fare quell’unica cosa necessaria e urgente da fare: utilizzare le risorse dello Stato, non per mantenere le inutili istituzioni dove collocare tutti i trombati della politica o i loro referenti, ma per mettere benzina nel motore dell’economia. Tuttavia, Renzi, l’ultimo dei moicani al servizio di Re Giorgio, non lo farà. Come e più dei suoi predecessori, sa che, senza quelle mangiatoie piene, durerebbe poco a Palazzo Chigi. Così sceglie la strada più facile, bloccare gli stipendi degli statali. Di chi cioè già ad ogni mese vede aumentare i propri debiti. Ed eureka, tutto è risolto nella continuità! E le sanguisughe? Brindano come sempre al proprio rigonfio portafoglio.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 05/09/2014 - 13:12

I dirigenti pubblici,compresi polizia e forze armate,hanno degli automatismi di indennità stipendiali,che permettono loro di avere COMUNQUE degli aumenti.Questo perchè a quest'ultimi sono agganciati i politici parlamentari. quindi quello che vale per le categorie medio-basse non vale per le medio,medio-alte che sono agganciate ai politici che così possono avere ancora di più.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 05/09/2014 - 13:23

"Cinque polizie sono troppe" perchè c'è anche quella di ispirazione PD... Necessaria per far scappare i soliti ignoti, specialmente quelli del colpo grosso al Montepaschi. Con tanti saluti a Napolitano.

erbamala

Ven, 05/09/2014 - 13:23

Tergestinus.Ma io non parlavo di quell manganello.... ah ah ah ah aha ha

lamwolf

Ven, 05/09/2014 - 14:14

Basta che a scioperare siano solo coloro che devono garantire le scorte, vigilanze a apparati strategici, ambasciate e abitazioni e ville dei nostri parlamentari e poi vediamo come va....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/09/2014 - 23:22

# soldellavvenire 07:02 Tranquillo signor nostalgico di baffone. Lei è così ignorante che non riuscirà mai a capire cosa le sta succedendo attorno. A lei basta chiamare bananas la gente per credere di aver fatto politica. HA SENZA DUBBIO MERITATO IL SUO BEL DIPLOMA DI TRINARICIUTO.

spectre

Mar, 09/09/2014 - 15:48

Renzi non accetta ricatti? Renzi non accetta ricatti dalle forze armate e dalle forze dell'ordine...ma questo chi cazzo si crede di essere? e cosa farebbe se lo ricattassero la guerra ? hahahahahahahahaha