La fosca profezia di Bisignani su Di Maio: "La sua rovina sarà la lobby gay a 5 stelle"

Il re delle relazioni politiche romane: "Attento al virus dei cerchi magici"

Roma Un'immagine dei Cinquestelle decisamente fuori dagli schemi, anzi «controcorrente». Con una sesta stella, più o meno occulta, destinata a far precipitare nella rovina il Movimento di Grillo e Casaleggio.

Il quadretto era stato fornito qualche giorno fa in un acuminato commento da Luigi Bisignani, già lobbista nella prima Repubblica e fedelissimo di Giulio Andreotti. La «profezia» era comparsa sul Tempo e più o meno condannava i grillini a un finale amaro per colpa di due virus perniciosi: l'attitudine dei suoi giovani protagonisti all'arroganza che li indurrebbe a proseguire sulla strada renziana dei «Cerchi magici», e l'esistenza di una lobby gay all'interno, potentissima e rissosa, destinata a influire non poco nel futuro grillino. Scriveva Bisignani: «Possibile che la rovinosa caduta di Renzi non abbia insegnato nulla ai nuovi simpatici mostri, o aspiranti tali, che puntano a Palazzo Chigi?». E proseguiva avvisando il pericolo che Giggino Di Maio, come a suo tempo Renzi, si stia circondando di un «piccolo gruppetto di fedelissimi che faranno, come il Giglio magico, il bello e il cattivo tempo». Nella sua ricostruzione, Bisignani individuava un «nocciolo duro» dei campani (Dario De Falco, Vincenzo Spadafora e Roberto Fico), cui vanno aggiunti il cagliaritano Pietro Dettori, «una sorta di Ninja che interviene nelle operazioni più delicate, su espressa richiesta del guru Davide Casaleggio», nonché da Laura Castelli, «una torinese di origini siciliane, puntuta e mai sorridente...». Particolare trascurato da Bisignani è però che Fico sia il più accreditato rivale di Di Maio: sia per la contiguità territoriale (Di Maio ha il suo seguito tra Acerra e Pomigliano, Fico tra Portici, Volla e Casoria), sia per la sua idea politica assai divergente dal moderatismo istituzionale di Di Maio. Ma è il secondo «virus» indicato da Bisignani, per la verità, a incuriosire. Esisterebbe, all'interno del Movimento, «una potente e litigiosa lobby gay»: insinuazione che nel passato aveva direttamente investito il neopromosso capo della comunicazione parlamentare grillina, Rocco Casalino. Come si ricorderà, il giovanotto di origini pugliesi acquisì notorietà pubblica nel 2000 con la partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello . In seguito, entrato a far parte dei numerosi personaggi gestiti da Lele Mora , intervenne come ospite in diverse trasmissioni televisive ; diverranno celebri le sue focose liti, al limite del contatto fisico, con personaggi come Platinette e Solange soprattutto per il suo non dichiarare la propria omosessualità (successivamente dichiarerà di essere bisex ) . Diventato giornalista professionista nel 2007, nella legislatura passata si è distinto per il potere via via assunto nei confronti dei «suoi» senatori. Evidentemente Bisignani sospetta che la sua ascesa repentina trovi qualche importante «aggancio» nel variegato mondo della Casaleggio Associati.

Commenti

tonipier

Mar, 13/03/2018 - 16:29

"SONO PROFONDAMENTE D'ACCORDO CON LA PROFEZIA" Conosco dalla nascita alcuni di questi signori nominati da Bisignani....sono inaffidabili.

dagoleo

Mar, 13/03/2018 - 17:21

I 5 stelle sono davvero un'accozzaglia di personaggi pericolosi in mano ai quali il paese rischirebbe davvero il tracollo. Speriamo nel governo della dx ev. con l'appoggio delle sx. I 5 stelle sono dei pazzi esaltati.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 13/03/2018 - 20:27

...ovvero un branco di pagliacci all'interno del movimento? LGBT cancro da estirpare ovunque.

Una-mattina-mi-...

Mar, 13/03/2018 - 20:27

INSOMMA NON DETTANO LEGGE SOLO IN VATICANO...

BENNY1936

Mar, 13/03/2018 - 20:31

Si spera che gli errori di Renzi, ossia di circondarsi di amici, anziché di professionisti competenti (errore umanamente comprensibile ma politicamente un disastro, di solito) non sia ripetuto pure dai 5*. Se così fosse altro disastro probabile in vista. A. Bormida

nalegior63

Mar, 13/03/2018 - 20:34

ma----preferite i ladri ai pazzi----allora siete come loro e il governo vi RISPECCHIA

Mefisto

Mar, 13/03/2018 - 20:44

Una banda Bassotti di terroni...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 13/03/2018 - 20:47

Cioè ci sono molti gay nel m5s?

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 13/03/2018 - 20:49

Secondo me M5S e CDX dovrebbero preoccuparsi di altro: puzza infatti la falsa rassegnazione umile e "responsabile" del PD al ruolo di sconfitto (normalmente vincono sempre anche quando perdono grazie alla loro "superiorità morale"); arrivano perfino a rispettare il voto dei loschi cittadini di destra. Sono sicuro che sta per arrivare una tempesta giudiziaria senza precedenti e loro ovviamente sanno già tutto.

Cheyenne

Mar, 13/03/2018 - 20:50

italia peggio del peggior bordello

giseppe48

Mar, 13/03/2018 - 20:59

Questo di maio è un gasato. Speriamo che la lobby GAY faccia un cxxo come una verza.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 13/03/2018 - 21:05

Piu` pazzi di loro, purtroppo, i LORO BURATTINAI!...

killkoms

Mar, 13/03/2018 - 21:55

ha ragione chi ha scritto dai corrotti ai sanculotti!

stefano751

Mar, 13/03/2018 - 22:40

L'Italia è diventata la patria politici bolle di sapone o meteore che passano in fretta. Così personaggi alla ribalta pochi anni fa ora sono nel dimenticatoio. Quando gli italiani impareranno a votare le persone serie e non quelli che promettono mari e monti? Appena saranno smentiti dai fatti la loro fama svanirà nel nulla.

stefano751

Mar, 13/03/2018 - 22:43

Ma come si fa a votare una persona che promette reddito di cittadinanza a tutti? E chi paga? Aumenteranno le tasse al ceto medio tanto per cambiare e loro si terranno lauti privilegi e vitalizi.

stefano751

Mar, 13/03/2018 - 22:47

Se la notizia fosse vera dovrebbero rivedere tutte le leggi a favore di queste lobby, non è possibile che i governanti siano sottomessi a questi poteri di lobby gay. Da discriminati stanno discriminando gli altri elettori.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 14/03/2018 - 08:39

LA CORTE DEI MIRACOLI !

duca di sciabbica

Mer, 14/03/2018 - 08:46

'mo pure voi del Giornale andate dietro a questo spacciafrottole di Bisignani? In fondo era prevedibile, si trattava solo di tempo.

ginobernard

Mer, 14/03/2018 - 11:58

credo che esista un sistema di potere molto forte e sovranazionale. Questo potere non scende mai in campo ... perché dovrebbe ? lascia che il popolo scelga i propri leaders. Dopo di che li contatta e li compra ... o li minaccia. Praticamente tutti i leaders finiscono a fare quello che questo potere dice loro. Se rifiutano vengono estromessi con scandali inventati o quant altro. Pochissimi comandano tantissimi.

manfredog

Mer, 14/03/2018 - 13:04

..'The Gay After Tomorrow'..!! mg.

yulbrynner

Mer, 14/03/2018 - 14:08

e chi sarebbero sti ghei? fuori nomi e cognomi

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Mer, 14/03/2018 - 14:56

Se al Governo ci vanno i M5S......ma vi rendete conto che Italia sarà governata da un Movimento di cui elettori sono tutti del Sud....dove pochi lavorano...ed aspettano soltanto il Reddito di Cittadinanza.... INVECE DI DARE IL GOVERNO NELLE MANI DELLE PERSONE CHE SANNO CREARE IMPRESA E POSTI DI LAVORO !!!...un Paese dove i suoi cittadini non lavorano è destinato a sparire presto !!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/03/2018 - 15:24

"Lobby gay a 5 stelle" ..... minkiaaaaa .... ah ah ah ah

baio57

Mer, 14/03/2018 - 15:32

Rocco Casalino ministro della cul...tura.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 14/03/2018 - 18:32

---un pò come la protezione civile ai tempi del papy---con angelo balducci deus ex machina---che cementava i contratti d'appalto con riunioni d'alcova rigorosamente maschili e con pezzi grossi del vaticano a seguito---swag

sparviero51

Mer, 14/03/2018 - 19:01

LA CONFRATERNITA DEGLI ORECCHIOTTI È UNA POTENZA MONDIALE . SONO DAPPERTUTTO E SPESSO SOTTO MENTITE SPOGLIE !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 14/03/2018 - 19:21

@Yulbrinner - Ho sentito che avevano fatto il tuo nome. E' possibile?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 14/03/2018 - 19:41

-----Ferdinando Adornato, Mario Baccini, Paolo Bonaiuti, Roberto Calderoli, Massimo Corsaro, Marco Milanese, Roberto Formigoni, Maurizio Gasparri, Gianni Letta-- Luca Volontè--e potrei continuare --sono ancora o sono stati tutti bravissimi politici----guai a chi ne mette in dubbio le doti politiche---questo si legge in numerosi siti politici del web--sarà veramente così?--oppure è solo becera propaganda?--del più becero sinistrume?---

un_infiltrato

Mer, 14/03/2018 - 20:43

Non conosco questo Bisignani, ma penso proprio che ci abbia preso...

scapiddatu

Gio, 15/03/2018 - 12:06

ENRICOSASSOON,apparentato con i Rothschild (i più ricchi e potenti del cosmo-Berlusconi-un clochard),presiede la camera dicommercio degli Stati Uniti d'America in Italia. AmCham: Standard & Poor’s, IBM,Microsoft,Jp Morgan,ENI, Enel, Intesa San Paolo,Sisal, Unicredit,Rcs Editori,Coca Cola,Esso,Bank of America,Philip Morris,Fiat,Fincantieri,Finmeccanica,Pfizer, Italcementi,Pfizer,Sky,Fiat… Enrico Sassoon, rilevante comproprietario della Casaleggio srl, si colloca a lato di certi soggetti dell’Aspen Institute Italia,da, Giulio Tremonti,Mario Monti,Romano Prodi,John Elkann,... del gruppo Bilderberg. ???? Casaleggio srl, Grillo e M5S, si avvale di un socio cosi potente dentro una fondazione gremita di soggetti che dovrebbero effettivamente risultare oppositori. Mah!

federgian

Gio, 15/03/2018 - 14:53

Nubaoro: Poche volte ho letto un commento così vero e intelligente!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/03/2018 - 17:31

@Nubaoro - non mi stupirei, loro sono capaci. Lo hann ogià fatto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/03/2018 - 17:31

@Nubaoro - non mi stupirei, loro sono capaci. Lo hanno già fatto.

scapiddatu

Gio, 15/03/2018 - 18:52

I grillini,Naïf allo sbaraglio. I grillini sono giovevoli per le contestazioni, dannosi al governo. Roma e Torino lo attestano. IL portentoso cambiamento di Di Maio. Si può passare da antieuro ad eurospinti etc.... Sono in grado di utilizzare il garzone nel modo che reputano più opportuno, tanto non deve abiurare alcun curriculum vitae, di cui è sprovvisto, o concezione politica di cui è lacunoso, come il suo movimento. A chi eccepisce che tuttavia i 5 stelle sono il partito dell’onestà,morigeratezza, sono dei pregi per il buon governo, ma non possono essere ....... per governare. Se si è onesti e inetti, onesti e stupidi, sono in grado di generare guai addirittura peggiori di quelli che fanno i disonesti. Concludendo c’è da sospettare che i grillini al governo siano facilmente manovrabili. Nemo dat quod non habet

yulbrynner

Gio, 15/03/2018 - 21:32

leonida ahaahhaahha battutona.... certo... sono io!! aahahaha e' vero quanto gli asini con le corna che volano ahahhaahah

yulbrynner

Gio, 15/03/2018 - 21:36

leonida lo sai che sega...re troppa legna di mano..oltre a venirti i calli ti annebbia il cervello??? ziiingg ziingggziingg , ci scommetto che se ti facessi una strepitosa imitazione del tuo idolo un certo mussolino ..seghe...resti ancor più legna ehehehehe eh si nel buio parte la tua mano ahahaha ziinng ziingg

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/03/2018 - 10:02

@Yulbrinner - oltre che fru fru sei amche asino con le corna? Ma sarai rimbambito? Vieni qu ia chiedere nomi e cognomi? Ma chi sei farfallone? Cosa pretendi dal giornale? ma stattene a casa moscerino.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 16/03/2018 - 18:11

@DAGOLEO. I 5 stalle saranno dei pazzi scatenati, ma i pidioti non sono da meno.Quando uno pensa ai pidioti deve sempre tener presente, per non sbagliare, le origini di questa banda di cialtroni.