La foto che smaschera il governo: ecco la "fattura" di Verdini a Renzi

Lo scatto pubblicato da un senatore leghista mostra i conti fatti dall'ex azzurro Bondi: sulle riforme costituzionali l'esecutivo si sarebbe fermato a 157 sì. Poi è arrivato l'aiuto

Una foto smaschera il mercato delle vacche di palazzo Madama. La pubblica il senatore della Lega, Stefano Candiani. 20 gennaio, tarda serata. Di lì a poco il voto cruciale sulle riforme targate Renzi-Boschi. Al governo occorre la maggioranza assoluta altrimenti è patatrac. Tradotto in numeri: servono almeno 161 voti. Tensione. Tutti fanno più o meno i conti ma c'è chi fa di più. Qualcuno passa accanto allo scranno del senatore Bondi, ex braccio destro di Berlusconi ora invaghito di Renzi e soldato del gruppo Ala di Verdini, e nota la sua contabilità. Bondi, in quel momento lontano dalla sua postazione, ha lasciato in bella mostra sul suo tavolino una busta e un foglio pieno di numeri. L'anonimo senatore è svelto e fa «clic»: col telefonino fa una foto dei calcoli bondiani, una sorta di fattura dei verdiniani a Renzi. Sono cifre messe lì in colonna per vedere se il governo ce la fa o no. E un numero rosso, isolato, mette paura: 157. Quello è il numero vero dei senatori che appoggiano il governo. Quello è il numero della maggioranza che, quindi, maggioranza non è. Ma la politica è fiera, nel senso di mercato. Così, la colonnina che conta i «sì» si arricchisce e il numero finale lievita come una torta. Un pizzico di tosiani, una manciata di verdiniani, un briciolo di forzisti e il gateau è bell'e pronto. Risultato finale: 180 sì, 112 no e 1 astenuto. Le riforme di Renzi passano, il premier canta vittoria perché i numeri son numeri. Ma gli stessi numeri ci dicono anche che senza l'aiuto di senatori eletti col centrodestra Renzi avrebbe fatto flop. Se ai 180 «sì» finali si togliessero i 17 verdiniani, i 3 tosiani e i 2 forzisti, il governo si sarebbe fermato a 158 voti. Ossia avrebbe perso. E sarebbe caduto. Vuoi non ringraziare le stampelle, quindi?

Non passano 48 ore che, infatti, si mette mano alle nuove commissioni. La politica è fiera, nel senso di mercato. Guarda caso a Verdini arrivano ben tre vicepresidenze: Eva Longo (prima berlusconiana, poi fittiana, ora verdiniana) alle Finanze, Pietro Langella al Bilancio, Giuseppe Compagnone alla Difesa. Ricompensa? «La maggioranza sai è affiliazione - scriveva subito su Twitter Gaetano Quagliariello - Tu voti per cambiar Costituzione, il giorno dopo vinci il premio in commissione». «Ma no, è la prassi che le vicepresidenze vadano un po' alla maggioranza e un po' all'opposizione», risponde Luigi Zanda che però non riesce a mascherare l'imbarazzo.

Stefano Candiani, che ha pubblicato la foto sulla sua pagina Facebook risponde al Giornale e sorride: «Se ho fatto io la foto? Assolutamente no... Lo vieta il regolamento». Eddai... «Io poi non sono mica seduto sopra Bondi. Quello che posso dirle è che il clima a palazzo Madama era proprio quello del mercato. E sa cosa c'è di grottesco? Che i conteggi di Bondi sono stati fatti su una busta... Perfetto». Evocativa bustarella. E c'è una correlazione tra il determinante aiuto verdiniano e l'assegnazione di ben tre vicepresidenze proprio a Verdini? Candiani utilizza una metafora attualissima: «Verdini e Renzi sono una coppia di fatto. Sono un Dico, anzi, un Pacs. Hanno fatto un Pacs. È un patto contro natura che nessuno dichiara ma di fatto c'è. È un patto senza contratti scritti ma con i conti ben fatti. Di giorno ciascuno nega l'altro ma di notte consumano un rapporto gustosamente». Finale amaro di Candiani che ora smette di sorridere: «Si sta riscrivendo la Costituzione: se si fa il confronto tra i padri costituenti e questi qui... Che amarezza». La politica è fiera, nel senso di mercato; e le prossime bancarelle riguarderanno il rimpastino di governo, atteso per i prossimi giorni. Ma allora saranno gli alfaniani a chiedere la poltrona degli Affari regionali per Enrico Costa.

Annunci

Commenti

Duka

Sab, 23/01/2016 - 08:23

Al bullo fiorentino NON interessa un ca.... dei problemi del paese, dei giovani senza lavoro, delle aziende in sofferenza ecc. a lui piacciono gli intrallazzi più grandi di lui. Verdini è un volpone e il Renzi se lo mangia vivo. Nel mentre la gente continua a morire di fame, e questi giocano.

Gius1

Sab, 23/01/2016 - 08:32

Ma questo la legge lo consente? Non e' truffa? Questo e' grave molto piu' di quello sucesso a quarto con la capuozzo

Gius1

Sab, 23/01/2016 - 08:36

Dovtrbbero indagare dato che verdini ha preso i voti della destra e portati a sinistra.Nel calcio se Io faccio un gol appositamente Alla Mia squadra e aiuto gli aversari, vengo Come minimo squalificato. Poi c' e' bondi. Ah che bel castell. Meraviglioso. Traditori tutti

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 23/01/2016 - 08:36

IL BUFFONE PER STARE AL GOVERNO SI SERVE DEGLI INFAMI TRADITORI, SE L'AVESSE FATTO BERLUSCONI...LE TOGHE ROSSE L'AVREBBERO GIA' INCARCERATO.

Mauri44

Sab, 23/01/2016 - 08:43

che schifo questi sono uomini veri

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 23/01/2016 - 08:45

sembrano i sindacati della Fiat che di giorno difendevano gli operai e di notte a leccare l'Avocato

Totonno58

Sab, 23/01/2016 - 08:56

Ahahahah, la prova della trattativa!!..è un conto che ognuno di noi ha fatto, bastava leggere i giornali!!!...cos'è una sindrome "Scilipoti di ritorno"?!?:)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 23/01/2016 - 09:01

E allora?????? Berlusconi non è andato avanti per una annetto dal 2010 al 2011 con i voti di Razzi e Scilipotti? Con chi sono stati eletti questi ultimi???????

FabComo

Sab, 23/01/2016 - 09:04

Vergognoso!!! Do ut des!!! E pensare che per 3 o 4 che in anni lontani erano passati con il centrodestra si era sollevata una rivoluzione degli onestoni benpensanti mentre del "mercato" che c'è stato in questa legislatura ( mai successo con numeri così esorbitanti) ai "traditori del voto espresso" si dà la patente di "responsabili"!!!! Ma quanto è forte la propaganda di sinistra!!!! Coloro i quali (e credo non siano molti) hanno ancora un ideologia di sinistra vera (giusta o sbagliata, non condivido ma rispetto) non si vergognano di quel che succede! si è vero, ci sono i soldatini che votano a prescindere cio' che dice il capoccia a prescindere ma con che dignità si possono presentare....mah!

meloni.bruno@ya...

Sab, 23/01/2016 - 09:07

Hanno tutti il TERRORE di perdere i lauti stipendi ESTORTI( SIA CON IL VOTO CHE CON LE TASSE INVENTATE!) agli italiani,questi a mafia capitale gli fanno un baffo!Lo ripeto fino alla nausea,siamo in una DITTATURA DEMOCRATICA.

ilbarzo

Sab, 23/01/2016 - 09:12

Renzi è risaputo e noto che sia un intrallazzone anche molto furbo,però non quanto lo sia quel traditore vigliacco di Verdini, il quale un giorno non lontano saprà ricompensare Renzi, come ha fatto con Berlusconi.I traditori non si smentiscono,come neppure i corruttori compratori.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 23/01/2016 - 09:22

Evoluzione della politica italiana non significa per forza rimanere sulle vecchie posizioni , il partito di Berlusconi oramai a dato quello che doveva , il fiuto dell'elettore deve capire chi è che alla lunga può fare il bene del nostro paese ,come lo fece osteggiato e poi abbattuto dai gufi di allora Craxi, pochi altri hanno avuto carisma come lui , non importa dove nasci politicamente ma quello che hai in testa per il bene nazionale ,continuando a volere la morte politica di Renzi ,in questo momento non fate altro che gettare una palata dopo l'altra sul futuro del nostro paese.Chi pensate che possa ottenere qualcosa di importante in questa europa per noi il popolo ? Grillo? Berlusconi che ringraziamo ma è ora della pensione? Salvini che dice cose giuste in parte ma limitato?Un altro del PD? Dio ce ne scampi !Fiutate l'aria politica vi dirà che non tutti i nemici(politici) ci faranno alla lunga del male cari giornalisti!!!

Giampaolo Ferrari

Sab, 23/01/2016 - 09:30

Il popolo italico si merita questi governi,gia da otto anni il senato non ci sarebbe piu con uno stato federale,soluzione evidente di tutti gli stati ad oggi funzionanti con meno sprechi degli altri,con questa riforma non si toglie il senato si toglie la possibilità ai cittadini di votarlo,e conserva un centinaio di senatori,ha cancellato le province ma non il costo dei dipendenti,ora il licenziamento immediato dei ladri dipendenti pubblici,stupidaggine non sarà mai applicata,Questo paese è fallito e nessuno ha il coraggio di metterlo nero su bianco.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 23/01/2016 - 09:30

questi transfughi sono rivoltanti

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 23/01/2016 - 09:38

Sai che gli frega al bullo cacciaballe. Non avendo nessun tipo di moralita' come il partito che rappresenta qualsiasi porcata va bene basta raggiungere lo scopo. E la cosa peggiore che riesce a farlo tramite un accozzaglia di traditori votati dal cdx. Sara megli che mister B scelga meglio i compagni di viaggio.

Oraculus

Sab, 23/01/2016 - 09:50

Signori! , questi siamo noi italiani di oggi!! , una vergogna infinita...

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 23/01/2016 - 10:03

non sarebbe ora che facessero una legge che se uno è stato votato in un partito ( e se poi ci litiga o viene espulso come da prassi pataccara e se ne va ) dovrebbe dimettersi e non passare ad altri partiti o ai gruppi misti che non sono altro che una presa per i fondelli ? .... dovrebbe funzionare così " sei stato votato con un partito poi non ci vuoi rimanere per tuoi motivi ? ti dimetti e vai a casa .... poi alle prossime elezioni ti ripresenti con chi vuoi " .... e non rimanere attaccati alle poltrone vita natural durante !!!

Ritratto di cruciax

cruciax

Sab, 23/01/2016 - 10:08

Giochino già visto anche in governi precedenti, il giornale si straccia le vesti solo oggi?

unosolo

Sab, 23/01/2016 - 10:12

con Berlusconi era differente erano gli altri a prostituirsi ma non prendevano poltrone , comunque partivano subito avvisi o arresti immediati mentre col rosso toscano è tutto lecito e i stessi che giorno e notte manifestavano e urlavano alla compravendita di parlamentari oggi tacciono come mai ? come mai le indagini e inchjieste si sono arenate ? il PD oggi è solo un grande clan di sbandati senza onore ? ci saranno persone serie o sono tutti cosi.

roberto bruni

Sab, 23/01/2016 - 10:22

Ma il giudice che ha "aperto" un dossier su Berlusconi per il caso "Scilipoti", che fine ha fatto? E' andato in pensione? Oppure in questo caso va tutto bene? Chiamatelo, cercatelo, snidatelo, fatevi dire che cosa pensa e perche' non si muove??

Adolph

Sab, 23/01/2016 - 10:28

oraculus@ parli per lei ,io non mi riconosco in questo ma se ritiene veramente che così siano gli italiani sono fiero di dire che non mi sento italiano...

Gius1

Sab, 23/01/2016 - 10:31

* andrea626390 *, lo sai benissimo che berlusconi non ha invitato nessuno a votarlo e quei due non hanno conquistato poltrone. Ed e´stato pure indagato. E RENZIIII ? verra´ indagato pure lui ? vergognati tu e pure loro.

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 23/01/2016 - 10:31

che teatrino di quart'ordine

paolonardi

Sab, 23/01/2016 - 10:36

@Duka: il bullo NON e' fiorentino, e' un contadino di Rignano, un borgo di poche case vicino a Pontassieve. Come contadino, figlio di contadino e nipote di un mezzano sicomporta, parla, armeggia e di veste come fanno i suoi pari la domenica per andare in chiesa. Andiamo in massa a votare, appena ce lo consentiranno per buttar fuori questa congrega di parvenue, arraffatori e utli idioti per gli euroburocrati.

apostata

Sab, 23/01/2016 - 10:49

È gente che ha votato secondo quanto era stato concordato nel patto del nazzareno, secondo quanto Berlusconi voleva fare da 20 anni (e fu impedito da fini, casini, scalfaro, napolitano, magistrati, eserciti di traditori, ecc.), secondo quanto il paese attende per diventare governabile col superamento del bicameralismo. Credo che Berlusconi, per la sua onestà, si renda conto per primo dei modi crudeli in cui, per le orribili congiure, si sono sviluppate le condizioni politiche e non possa non riconoscere a Renzi l’impegno per portare avanti le riforme del centrodestra sconvolgendo le nefaste cristallizzazioni dei bersani, d’alema, prodi e altri giocolieri spregiudicati. Questo distinguo e necessario anche da parte di coloro che giustamente aborriscono gli altri aspetti della visione della società, della famiglia, della politica degli ex e post comunisti.

vince50_19

Sab, 23/01/2016 - 10:52

E dunque? Per l'ennesima volta Marchionne ha detto ad ottobre 2014 riferito a Renzi: "Lo abbiamo messo noi in questo posto" Al fosco tosco interessa so0lo raggiungere certi obbiettivi, certi club particolari.. Ha da ffa "gavetta", chiaro?

perSilvio46

Sab, 23/01/2016 - 10:52

Grande articolo d'inchiesta, preciso e documentato. La costituzione parla chiaro, e la costituzione va rispettata sempre, la deve rispettare Renzi come la rispettiamo noi, non ci sono strampalate differenza tra la COSTITUZIONE (ovvero quella scritta) e fantomatiche costituzioni "reali". E, secondo la COSTITUZIONE, il governo RENZI non ha più la maggioranza al Senato, lo dimostra il prezioso documento che viene riportato: Renzi ha 158 voti quando la maggioranza è a quota 161. Renzi deve andare dimissionario da Mattarella, che, speriamo, non perda tempo prezioso in inutili consultazioni ma sciolga subito le camere. Ed il voto ristabilirà la democrazia come vuole la COSTITUZIONE. E noi abbiamo fondate speranze che il CDU sarà maggioranza nel parlamento come lo è nel paese.

vince50_19

Sab, 23/01/2016 - 10:57

Totonno58 - Non servono i conti di Bondi, basta ricordare cosa Verdini cantò alla Annunziata nell'ottobre 2015: "La maggioranza sai.. è come il vento e rischia di finire in Migliavacca quando Gotor si sveglia e s'inc..." Naturalmente è il "riarrangiamento" di una nota canzone del grande Mimmo Modugno. Adesso ha quagliato, vero?

Duka

Sab, 23/01/2016 - 10:59

Non si lamentino o non fingano di lamentarsi i MAESTRI DELL'INCIUCIO E DELL'IMBROGLIO. Questo governo e i due precedenti sono il frutto dell'inciucio e dell'imbroglio.Solo nelle dittature o nell'ex URSS i governi venivano eletti nel palazzo. I tre governi NON ELETTI sono esattamente questo : l'inciucio di un vecchio bolscevico fuori dal tempo e dalla storia.

Totonno58

Sab, 23/01/2016 - 11:11

vince50_19...certo!...solo che il primo a sfruttare tutto questo (e questi personaggi) è stato il sig.Silvio Berlusconi che oggi fa, pateticamente la verginella...quando Bondi e Verdini gli servivano erano dei santi, vero?

baio57

Sab, 23/01/2016 - 11:12

Da notare come il trinariciume proprio su questo forum ci ha rotto i coLLioni per mesi e mesi sullo "spregevole" Verdini...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 23/01/2016 - 11:15

Ah ah ah ah A Francesco Cramer dovrebbero dare il premio come giornalista italiano. Un vero scoooop!!!!!!! La prova della trattativa!!!!!!! Questi conti si trovavano su tutti i giornali prima della votazione. Magari nelle dichiarazioni di voto in Aula da parte dei componenti di Ala!!!!!!!! Cramer, per carità, vabbè guadagnarsi la pagnotta ma ......

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 23/01/2016 - 11:17

Di "riforme" sono decenni che se se parla nel termine generico che nessuno in concreto ha mai avuto la piú pallida idea di che cosa si tratta ... La mostruosa realtá che tutti nascondono é quella di un irrecuperabile sistema mafioso sulla pelle di un Paese vigliacco, ottuso, ignorante e prepotente che prima o poi dovrá essere cancellato dalla faccia della terra.

Ritratto di Rames

Rames

Sab, 23/01/2016 - 11:30

Sono tutti uguali,tutti della stessa pasta.Maledetti politici.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 23/01/2016 - 11:35

E' inutile stracciarsi le vesti: Verdini e i suoi hanno votato quanto concordato nel patto del Nazzareno. A tradire il patto (avrà avuto i suoi motivi) è stato l'ex cav.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 23/01/2016 - 11:36

Ah, ah,ah....Questo è il governo RenzieAlfano, con lo scout, non eletto dal popolo, impegnato a trovare il consenso con l'accoglienza a trasformisti e traditori del cdx. Se Berlusconi è stato ingannato e ha sbagliato grossolanamente strategia, Renzi, con intuito da sciacallo, ne ha ampiamente e luridamente approfittato. Cosa hanno da bearsi i troll dell'unità che qui commentano, se non dello squallore di politicanti senza dignità, affluiti furbescamente nella combriccola toscana ?

vince50_19

Sab, 23/01/2016 - 11:49

Totonno58 - La informo che io NON ho mai votato il suo incubo ultraventennale. Quindi questo genere di rivalsa del tutto infantile la rivolga a qualcun altro. Verdini tenetevelo pure, lui è le sue forme di "do ut des" (n.d.r.: il governo gli ha dato qualche vicepresidenza. ricorda?) tipo venticello malizioso: mi è sempre stato sui così detti, oltre che essere massone (lui non lo ha mai negato) e rinviato a giudizio per reati molto gravi. Scenda pure dal pero, adesso e stia ancor più sereno. Grazie anticipate al moderatore se pubblicherà.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Sab, 23/01/2016 - 11:55

Fino a quando non sarà abrogato l'assurdo art. 67 della Costituzione avremo sempre i voltagabbana che fanno il salto della quaglia in cambio di soldi, poltrone o favori. Ricordo che l'art. 67 della Costituzione libera i parlamentari da ogni vincolo di mandato. In altre parole il parlamentare non ha alcun obbligo nei confronti dei suoi elettori, del programma o del partito con il quale è stato eletto! Una volta guadagnata la sedia, il congruo mensile ed il vitalizio sono assicurati! Da non trascurare il fatto che per il parlamentare, diversamente da qualsiasi altro mestiere, non ha alcuna responsabilità civile per il suo operato!

Totonno58

Sab, 23/01/2016 - 12:10

vince50_19...grazie, ne prendo atto...ma non c'era nessuna rivalsa nei suoi confronti..solo un'esigenza di verità verso quelli che oggi danno addosso a Bondi e Verdini (che fino ad un anno fa era un'altra vittima "della giustizia ad orologeria"....)

BUBUCCIONE

Sab, 23/01/2016 - 12:23

Totonno58………….chissà come mai voi komunisti riuscite a vedere sempre le cose come conviene a voi; tu ne sei la dimostrazione palese! Ti compiango, povero kompagno.

agosvac

Sab, 23/01/2016 - 12:23

Se ci fosse il "vincolo di mandato" questo Governo non esisterebbe più!!! Ovviamente all'istituzione del "vincolo di mandato" si oppongono tutti quelli che sono sempre stati disposti a vendersi. Ai tempi di Berlusconi lo si accusava di "comprarsi" i voti. Oggi lo fanno giornalmente quelli di sinistra. E la magistratura??? Al solito latita. Berlusconi, a quanto mi risulta, è ancora sotto inchiesta o sotto processo per questo reato, Renzi, che lo fa quotidianamente, se la fa franca!!!

INGVDI

Sab, 23/01/2016 - 12:28

Grande disprezzo nei confronti dei traditori del mandato degli elettori, parlo degli esponenti di NCD, dei verdiniani, dei tosiani e degli altri fuoriusciti da FI. Chiunque sarà il vincitore, spero che le prossime elezioni facciano giustizia: spariscano dallo scenario politico.

Ritratto di d-m-p

Anonimo (non verificato)

vince50_19

Sab, 23/01/2016 - 12:38

Totonno58 - Nessun problema: qui ognuno può "giocare" come meglio crede le proprie carte. Però val la pena ricordare che quello che conta sono i fatti e quelli attuali mettono o dovrebbero mettere in imbarazzo il p.d.c. e gran parte del Pd. Così non è perché, alla fin fine, il potere ammalia (anche i dem. che sbraitano ma poi votano per il governo previo qualche concessione di poco conto e per non sparire dall'agone politico). Il solito schema sinistra contro destra, più tempo passa e più si rivela una cartina di tornasole, utile solo a chi vuole SUL SERIO rottamare l'Italia. Basta guardare nell'Ue e dall'altra parte dell'Atlantico per rendersene conto. Cordialità.

Atlantico

Sab, 23/01/2016 - 12:54

Embè ? Saranno 'patrioti' anche questi. Giusto ?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Sab, 23/01/2016 - 13:29

Come evidenziato nel mio precedente commento delle 11:55, per l'art. 67 della Costituzione, il problema non è la legittimità giuridica del salto della quaglia, il problema è di etica e di moralità politica a senso unico. Finché certe puttanate le fa il PD (il partito più inquisito d'Italia) tutto è lecito e giustificabile, se le fa qualcun altro...apriti cielo!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 23/01/2016 - 13:36

E secondo voi di che pasta poteva essere fatta una classe politica come quella italiana se ci ritroviamo al guinzaglio della germania della culona merkel? Secondo voi la germania della culona non era d'accordo con prodi-no taroccò il bilancio italiano,spostando i miliardi delle ferrovie all'esercizio finanziario dell'anno precedente,quello del cav? nopecoroni.it

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 23/01/2016 - 13:39

Miei cari concittadini italiani,quelli veri, se continuate a votare sotto dettatura è questa la classe politica che vi meritate. nopecoroni.it

Triatec

Sab, 23/01/2016 - 13:43

Vorrei che la magistratura usasse lo stesso metodo e zelo avuto nei confronti di Berlusconi in seguito alla compravendita Razzi e Scilipoti. Non capisco perché le compravendite di Renzi non fanno indignare nessuno. Non saremo davvero in un regime?

giottin

Sab, 23/01/2016 - 14:02

Sono sempre in attesa che il Cav. Sen. Dott. Silvio Berlusconi mi chiarisca e soprattutto chiarisca a tutti quelli che lui vorrebbe far ritornare a votare, scrivendo in una nota ufficiale affinché tutti lo possano leggere, il motivo per il quale io assieme a tutti gli altri dovrei votare per lui se poi il giorno dopo i venduti andando a sostenere la parte avversa, lasciandomi/ci con un palmo di naso, buttando così a mare il mio voto. Questo è già successo troppe volte e perché ciò non accada ancora, in assenza di chiarimenti, alle prossime elezioni andrò al mare!

Atlantico

Sab, 23/01/2016 - 14:39

Triatec, forse perchè l'altra volta si seppe che erano passati milioni di euro ?

aldoroma

Sab, 23/01/2016 - 14:51

Un altro giuda venduto per una poltrona che merda di uomo

giovanni PERINCIOLO

Sab, 23/01/2016 - 14:53

Se non ricordo male la magistratura ha indagato Berlusconi per "compra" di un parlamentare ma oggi la stessa magistratura brilla per la sua assenza. Ma forse dimenticavo, quello avrebbe dovuto salvare il "nemico" assoluto (cosa falsa!) mentre questi sono serviti e senza ombra di dubbio a salvare il bischero. Ergo...... Cari trinariciuti posso dirvi che mi fate schifo????

giovanni PERINCIOLO

Sab, 23/01/2016 - 14:56

andrea626390. Sei il prototipo perfetto del trinariciuto con l'anello al naso! Sei semplicemente patetico con la tua difesa d'ufficio, difesa che ricorda perfettamente il famoso : compagni, il partito ha detto!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 23/01/2016 - 14:57

Tutto si può dire di mister Bond, ma non che non sia il perfetto contabile del mercato delle vacche!

guardiano

Sab, 23/01/2016 - 15:23

Ma che state a cianciare i politici non rispondono ai loro elettori, rispondono solo alla loro sporca coscienza, lo dice la legge.

uccellino44

Sab, 23/01/2016 - 15:44

Chiedo ai non pidiessini e/o non ex comunisti, cosa bisogna fare per salvarsi e salvare l'Italia dallo sfacelo? Escludendo che parte degli italiani possano armarsi (materialmente) e marciare su Palazzo Chigi e, quindi, giungere ad una guerra civile, chi ci deve pensare se non i politici di destra, centro destra, pentastellati, leghisti e chi più ne ha più ne metta, magari tutti insieme?!! L'Italia non vale questo "sacrificio" associativo, anche se apparentemente contronatura?!!

Libero1

Sab, 23/01/2016 - 16:06

Dopo il GIUDA siculo e la sua cricca ecco il GIUDA toscano e la sua cricca che si vendeno per sette denari al PiDiota burattino toscano, Che fossero della stessa razza non si scopre oggi.Quello ch'e' certo che gli ha eletti si ricordera' sicuramente di loro alle prossime elezioni.

unosolo

Sab, 23/01/2016 - 16:09

Verdini cercava la copertura della giustizia non solo la poltrona per i suoi amici , il PD sembra pieno di indagati o presunti tali o che hanno avuto a che fare con la giustizia , almeno questo sembra dalle notizie giornalistiche degli ultimi dieci anni , e a caso tutti prosciolti o prescritti , sono solo combinazioni confronto le carcerazioni strane su quelli di DX ed ecco che il verdini si è spostato , forse amore ?

giovanni PERINCIOLO

Sab, 23/01/2016 - 16:36

guardiano. A te risulta che i politici abbiano una coscienza??? Sporca o pulita che si voglia io dubito proprio che ce la abbiano!

Triatec

Sab, 23/01/2016 - 17:15

Atlantico @ Razzi e Scilipoti, milioni di euro?? La sintesi: a parità di illecito è consentito dare poltrone, ma non soldi? La magistratura interviene solo se, se per onorare il debito, è diverso il tipo di pagamento?

Atlantico

Dom, 24/01/2016 - 12:55

Anche De Gregorio, triatec. E' normale che chi aiuti il governo riceva degli incarichi. O vuoi dire che ai tempi di Berlusconi gli incroci istituzionali venivano affidati alle forze di opposizione ?

Triatec

Dom, 24/01/2016 - 18:58

Atlantico @ Berlusconi è stato indagato, oltre alla faccenda De Gregorio, anche per Razzi e Scilipoti in quanto la magistratura non riteneva normale che aiutassero il governo. Oggi invece chi cambia casacca è giusto che riceva incarichi. Renzi non aveva nessun altro a cui affidare quegli incarichi? Senz'altro si, ma doveva onorare un debito. Tutto il resto è fuffa.