Fuorionda di Delrio inguaia Renzi: "Nemmeno telefona per evitare la rottura"

Nella sede nazionale del Pd Delrio si lascia sfuggire una frase scivolosa: "È come la rottura della diga in California, dopo una crepa non governi più l'acqua"

È un fuorionda a complicare ancora di più, se possibile, la posizione di Matteo Renzi alla vigilia del congresso di un Pd che sembra precipitare verso la scissione. E l'affondo arriva proprio da un insospettabile: il fedelissimo Graziano Delrio.

Il patatrac è andato in scena nella sede nazionale dei dem a Roma, durante un forum organizzato stamattina sul trasporto pubblico locale. Parlando con il presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta, il ministro delle Infrastrutture si fa scappare una frase subito catturata dai microfoni lasciati accesi e riproposta da Repubblica.

"Ma barano o fanno sul serio", chiede Meta al ministro riferendosi evidentemente alle minacce di scissione ventilate dalla minoranza del partito. Il titolare del dicastero delle Infrastrutture risponde, come prevedibile, che "una parte ha già deciso", ma se la prende anche con i renziani, che non capirebbero un c... e che pensano che con la scissione "diminuirebbero i posti da distribuire."

"Matteo - spiega Delrio al compagno di partito - non ha fatto nemmeno una telefonata per evitare la rottura". Certo, non specifica il cognome ma è facile pensare che si riferisca proprio all'ex premier Matteo Renzi. "Cioè, tu devi far capire - aggiunge Delrio - che piangi se si divide il Pd. Non che te ne frega, chissene frega. Non ha fatto neanche una telefonata, su. Come cazzo fai in una situazione del genere a non fare neanche una telefonata?! La scissione, è la morale che ne trae il ministro, è "come la diga in California": "Una volta che c'è una crepa l'acqua non si ferma più".

La conversazione fra i due si interrompe all'arrivo del presidente del partito, Matteo Orfini.

Più tardi, incalzato dai cronisti, il ministro delle Infrastrutture ha smentito le ricostruzioni di stampa secondo cui il fuorionda si riferiva proprio al segretario del partito: "'Renzi ha fatto più di una telefonata e per evitare la scissione ha concretamente dato segnali di amplissima disponibilità", ha tentato di difendersi Delrio.

Commenti

MarcoE

Ven, 17/02/2017 - 10:36

Ma vadano tutti al diavolo! Ci hanno rovinato

rugoso

Ven, 17/02/2017 - 10:37

D'altronde la scissione del partito e' l'unico sistema per mandare a casa Gentiloni ed andare ad elezioni. Sicuramente non ha nessuna intenzione di evitarla salvo poi dare la responsabilita' agli altri di tutto.

unosolo

Ven, 17/02/2017 - 11:05

guardiamo la reale situazione di tutti i parlamentari che non hanno ancora raggiunto l'età per fruire del vitalizio , ebbene sono moltissimi e nessuno vuole perdere quel posto che gli garantisce stipendio enorme e rimborsi senza contare i diritti che si sono regalati e che ancora si regalano a spese del popolo , spending review per il popolo che paga per avere i servizi mentre loro pensano al solo loro interesse , impertinenti e offensivi quando dicono di farlo per il bene della Nazione , falsi e ladri , i fatti ci dicono questo ,.

unosolo

Ven, 17/02/2017 - 11:10

sappiamo che tutti i politici mirano a mantenersi dentro quel santuario che è il parlamento e dintorni per il solo scopo del vitalizio , ed ecco la colla adesiva perenne che esiste su quelle poltrone , il dio denaro , fuori da quel santuario nessuno avrebbe quel potere e quei soldi frutto dei furti fatti al popolo , non si scioglieranno mai e neanche vogliono elezioni subito , ladri , almeno dite la verità non nascondetevi con frasi " gli Italiani ce lo chiedono " non è vero siamo stanchi di pagare il lusso che vi siete creati negli anni,.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 17/02/2017 - 11:19

Renzi penoso.- non aggiungo altro.. sprezzante e Penoso.

maurizio50

Ven, 17/02/2017 - 11:19

Questo giornale tratta della possibile scissione dei compagni PD, come fosse un disastro di tutta l'Italia. Ma, veramente, chi se ne frega dei compagni PD e delle loro beghe. ? Hanno disastrato l'intero Paese, hanno ridotto l'economia italiana al livello di quella della Romania, ci hanno messo in casa centinaia di migliaia di africani nulla facenti, inutili, in cerca di assistenzialismo e tutti i delinquenti dell'Est europeo. E dovremmo pure preoccuparci di cosa fanno Renzi e Delirio, D'Alema e Prodi e tutta la combriccola?Che vadano all'Inferno!!

blackindustry

Ven, 17/02/2017 - 11:23

Scissione voluta dalle vecchie cariatidi di sinistra (D'Alema, Bersani,...) e dall'ala estrema a sinistra all'interno del pd stesso, per eliminare l'area centrista. Comunisti.

buri

Ven, 17/02/2017 - 11:27

l'autostima di Renzi è tale che egli è certo di essere il verbo incarnato, come potete pensare che possa telefonare?

greg

Ven, 17/02/2017 - 11:31

E dove sta la novità?? Andatevi a rileggere la storia della nascita del partito Comunista nella famosa riunione della Duma di Mosca, ottobre 1917, quando i Bolsceviki, nonostante fossero in minoranza, con la violenza decretarono la chiusura dell'assemblea e imposero i Soviet come detentori del potere. Cambiano le date, cambiano i nomi, cambiano i paesi, ma il sistema è sempre quello: regime comunista

greg

Ven, 17/02/2017 - 11:32

RENZI ????? E' un presuntuoso ed arrogante omuncolo con tendenze dittatoriali, tipico prodotto della sinistra cattocomunista.

kallen1

Ven, 17/02/2017 - 12:08

Apperò, se lo dice Delrio che è un renziano doc vuol dire che la situazione è peggiore di quello che ci raccontano. Il che dimostra che, come sempre, per i nostri politici(?) prima vengono gli interessi propri e poi quelli degli italiani.....

Ritratto di italiota

Anonimo (non verificato)

onurb

Ven, 17/02/2017 - 12:26

I politici hanno la faccia come il lato B: bugiardi e spergiuri, negano financo l'evidenza. Quanto al Matteo delle frasi di Del Rio, è evidente che abbiamo a che fare con un personaggio gradasso e pieno di sé.

mannix1960

Ven, 17/02/2017 - 12:42

L'ennesima farsa piddina. Con la scissione Gentiloni dovrebbe dimettersi e le camere essere sciolte anticipatamente con conseguente addio al vitalizio per centinaia di peones. L'ultima cosa che vorrebbe un partito che non è altro che un'associazione a fini di lucro a danno del paese

apostata

Ven, 17/02/2017 - 12:53

Queste circostanze rivelano la vera essenza degli uomini. In questo caso da parte di delrio si aggiunge anche l’incapacità di valutare la malafede del gioco di bersani. Bersani è pieno di rancore e s’è messo su una posizione da bluffatore per ottenere qualcosina e non può essere assecondato.

Gianca59

Ven, 17/02/2017 - 13:12

Ieri sera Delrio era in Tv a rispondere a domande sulla scissione....chissà cosa aveva risposto ai giornalisti. Scommettere sul contrario di quello che ha detto in questa intercettazione.....

horatio caine

Ven, 17/02/2017 - 13:19

A quest'uomo manca una I nel cognome..........DELIRIO.

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 17/02/2017 - 13:21

L'uomo che sussurrava ai cavalli ! :-)

Ritratto di makko55

makko55

Ven, 17/02/2017 - 13:26

No non è lui che non vuole, sono gli altri che hanno il citofono rotto e non rispondono !! Se all'estero vedono questa saga comprano subito i diritti televisivi!

Libero 38

Ven, 17/02/2017 - 13:49

Il solito teatrino orchestrato dall'accozzaglia pidiota per far credere agli italiani che solo loro sono politici onesti.Fanno finta di scannarsi,ma poi alla fine si scoprira' che si leccano.

ortensia

Ven, 17/02/2017 - 13:50

Hai capito questo Ministro! Anche lui ha il suo pezzettino di veleno per dirla alla maniera di mia nonna in carriola. Si vede che d'estate va in villeggiatura in Calabria dove si impara a stare al mondo.

Fjr

Ven, 17/02/2017 - 14:03

Più che dei fuori onda siamo in attesa della famosa spallata e magari di andare a votare,chissà.....

uccellino44

Ven, 17/02/2017 - 14:11

Mi domando e dico: come si fa ancora oggi a militare nel PD o, ancora peggio, ad essere ancora oggi renziani?! Meno male per loro, ma non è detto, che la destra sia ancora in alto mare!

Iacobellig

Ven, 17/02/2017 - 15:23

IL BUFFONE E LA SINISTRA ITALIANA È UNA MALEDIZIONE PER IL PAESE. PENSARE CHE IN TANTI VOTANO ANCORA PD, DANNEGGIANDO IL RESTO DEL PAESE.

Il giusto

Ven, 17/02/2017 - 15:36

Con un Pd e un M5s messi cosi male basterebbe un centrodx appena decente per governare per decenni...e invece siamo messi molto peggio...berlusconi e salvini sono un freno,un macigno...

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 17/02/2017 - 15:37

Per me è tutta una SCENEGGIATA per tirare a campare e raggiungere la fine della legislatura senza fare la legge elettorale, chi vivra vedra!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 17/02/2017 - 16:41

Il Parlamento non può essere sciolto, almeno fino a novembre. Le "finanze" dei parlamentari lo impongono.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 17/02/2017 - 16:43

Il Parlamento non può essere sciolto, almeno fino a novembre. Le "finanze" dei parlamentari lo impongono.

unosolo

Ven, 17/02/2017 - 17:39

il collante sono stipendi e rimborsi e se non raggiungono l'età per avere il vitalizio non schiodano dalle camere e faranno di tutto per restarci , altro che pensare al bene della Nazione , sono solo i loro interessi e quelli familiari,. ci tengono in ostaggio e non rispettano neanche la sentenza sulla legge Fornero per mantenersi i lussuosi divertimenti che si sono regalati e si regalano per galleggiare a vita,

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/02/2017 - 18:40

Intanto tirano alla lunga, il voto si allontana, mescolano le acque e si ripresentano come verginelle collegiali. E la musica continua.

Libertà75

Ven, 17/02/2017 - 20:32

il progetto di Renzusconi si avvia alla fase 2, sempre più vicina la DC e a quel punto la sinistra italiana dovrà fare la stampella del M5S. bye bye

un_infiltrato

Ven, 17/02/2017 - 20:59

Se dico che mi fanno schifo tutti, questi del pd, dico un cosa originale?