Il Pd si spacca sull'adozione per le coppie omosessuali

Il sito Gay.it pubblica l'elenco (con le foto) dei senatori contrari alla stepchild adoption. Il Pd: "Metodo squadrista". Documento di 37 "cattodem" alla Camera

Scoppia la bufera tra il Pd e il sito Gay.it, che pubblica la lista, con tanto di foto, dei senatori democratici che voterebbero contro il ddl Cirinnà sulle unioni civili, qualora dovesse passare l’articolo 5, quello sulla stepchild adoption (l'adozione del figlio del partner), nonostante il loro voto contrario. Gay.it appartiene all’imprenditore Alessio De Giorgi, da sempre attivo nelle campagne pro gay.

Il sito pubblica tutti i nomi dei senatori "incriminati", precisando che i più accesi sostenitori di questa linea sarebbero Nicoletta Favero, Rosa Maria Di Giorgi e Stefano Lepri, e che gli altri si sarebbero limitati a paventare una supposta indisponibilità del presidente della Repubblica Mattarella a firmare la legge sulle unioni civili con la stepchild adoption. L'invito rivolto a tutti i visitatori del sito è di scrivere ai senatori per convincerli a cambiare idea.

"La pubblicazione su Gay.it è comunque sbagliata e dannosa - tuona il senatore del Pd Franco Mirabelli -. Non è con le liste dei presunti oppositori della legge che si aiuta l’approvazione della legge. Anzi. Alimentare la contrapposizione ideologica - prosegue - anziché ricercare, come stiamo facendo, a partire dal testo Cirinnà, il massimo di unità nel rispetto delle diverse posizioni, è un errore grave che rischia di rendere più difficile il percorso. Il Pd, tutto il Pd, considera necessario superare la distanza che ci separa da tutti gli altri Paesi europei sul terreno del riconoscimento dei diritti civili e alimentare divisioni e contrapposizioni può allontanare questo obbiettivo".

"Mentre si discute una importante legge sulle unioni civili di cui il Paese ha bisogno - sottolinea il senatore dem Nicola Latorre - c’è chi diffonde in modo indegno notizie false e prive di fondamento. È il caso di Gay.it che arriva a proporre vere e proprie liste di proscrizione di quei senatori che, a loro dire non voterebbero la legge se non ci fosse lo stralcio della parte riguardante la stepchild adoption. Per quello che mi riguarda questa è una menzogna. La legge sulle unioni civili è una priorità. E penso che sia giusto costruire intorno ad essa in Parlamento e nel Paese il necessario e più ampio consenso. Forse sarebbe il caso che Gay.it rispettasse di più il lavoro dei parlamentari e chiedesse scusa".

Molto risentito anche il senatore dem Andrea Marcucci: "Una sorta di lista di proscrizione, peraltro anche sbagliata, è uscita su gay.it, per additare al pubblico ludibrio un gruppo di senatori che lecitamente stanno facendo la loro battaglia sul tema della stepchild adoption. E' un'iniziativa grave, illiberale, che punta a dividere il Pd - aggiunge - e che di fatto indebolisce il traguardo storico dell'approvazione delle unioni civili".

Documento di 37 "cattodem" alla Camera

In un documento firmato da 37 deputati Pd, in gran parte riconducibili all’ala cattolica del partito, si legge che bisogna stralciare la stepchild adoption oppure "sostituirla con soluzioni normative che, nel garantire la piena tutela ai diritti dei minori, evitino di legittimare o incentivare comportamenti gravemente antigiuridici. "Senza una mediazione - sottolinea Alfredo Bazoli, tra i firmatari del documento - il rischio è, con il voto segreto, il naufragio della legge al Senato".

Annunci
Commenti

joecivitanova

Gio, 14/01/2016 - 15:13

Se fossi stato un Senatore PD contrario alle adozioni di bambini fra coppie gay, ed il mio nome, con relativa foto, fosse stato pubblicato dai gaytti sul loro sito, ne sarei stato molto orgoglioso. Giuseppe.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 14/01/2016 - 15:16

I gay devono fare i gay e non rompere i maroni!!!! la famiglia e' Uomo+donna e figli.Capito Busoni e busone!

BALDONIUS

Gio, 14/01/2016 - 15:24

Ahahahahah. Perché intento non organizzano una colletta per pagare un nuovo parrucchiere alla Cirinnà?

potaffo

Gio, 14/01/2016 - 15:34

Hanno tutto il diritto di farlo in una democrazia. Il problema é che loro non ammettono il contrario, gridando alla "omofobia" e tutte le loro balle liberaliste.

roseg

Gio, 14/01/2016 - 15:35

Io pubblicherei,per par condicio, una lista con relative foto dei senatori che sostengono il clan "culetti allegri"

g-perri

Gio, 14/01/2016 - 15:37

Io non sono un parlamentare, tantomeno di sinistra. Inoltre, per libera scelta, non sono iscritto ad alcun social-network. Tuttavia mi piacerebbe far parte di questa lista di proscrizione pubblicata per "pruderie".

COSIMODEBARI

Gio, 14/01/2016 - 15:42

Premesso che quello che leggo virgolettato "metodo squadrista" è di tutte le dittature, anche quelle rosse dalla cui formazione politica pochi o molti di quelli del pd di oggi provengono, e di cui abbiamo avuto in Italia pure un Presidente della Repubblica formato alla CCCP. Mi chiedo perchè non pubblicare i nomi di questi od altri parlamentari, ogni volta che ci vuole, visto che lor signori rappresentano tutti i cittadini italiani, che contribuiamoo in moneta contante a stare attakkati a quelle poltrone, a volte pure a poltrire, a vedere youtube, a fare il pisolino, di sicuro e sopratutto ad incassare soldoni anche negli anni a venire?

Massimo Bocci

Gio, 14/01/2016 - 15:51

Questi in un vero partito (a REGIME,PAPALINO-STALINISTA) andrebbero EPURATI!!! Come mettere in dubbio oggi i CORREI!!! Oi Oi, le prebende dei 80€, le assunzioni clientelari (per chiamata) degli amici degli amici, per salvare un po' (non si sa nemmeno per quanti voti dovremmo fare questo sacrificio PD) per indefiniti....feti e VOTI!!! Di innocenti bambini DA TRAUMATIZZARE e ROVINATI PER LA VITA, che chissà se voteranno ancora tra 18anni, dato che la signoria del contado di Rignano sull'Arno, sta risolvendo DEFINITIVAMENTE questo VULNUS CON LE PREVOTATE....PD, (cos'ì si risparmia anche sugli scrutatori specializzati con il lapissino tra indice e medio) dunque dato che sfortunatamente il regime a si mantenuto (MAGNANDO E RUBANDO) con la costituzione Papalina-Stalin, ma con l'errore di abolire i propedeutici muri, almeno ESPELLIAMO, ESILIAMO, questi REI DI LESA MAESTA. RIGNANESE, come OSANO I NON VILLICI!!!

epc

Gio, 14/01/2016 - 16:00

Fanno bene a pubblicare i nomi: alle prossime elezioni questi senatori avranno ancora più voti di prima!!!!

Cheyenne

Gio, 14/01/2016 - 16:01

peggio di hitler alla gogna chi non la pensa come i froci

Ritratto di salvo38

salvo38

Gio, 14/01/2016 - 16:14

questi "signori gay" parlano di diritti,, ma non hanno capito quale diritto ha un bambino di non avere un PADRE E UNA MADRE, x me sono le persone più egoisti del mondo, non sono degni di parlare di diritti ho dignità,,

Ritratto di salvo38

salvo38

Gio, 14/01/2016 - 16:16

prima di parlare di diritti si deve dare il diritto a un bambino di avere una madre e un padre, inquando a dignità se non si ha non si può pretendere

makkmakk

Gio, 14/01/2016 - 16:22

certo che piu vi leggo piu sono contento di aver scelto di eliminare questo giornale.... alla fine si eleva al livello dei suoi lettori e questo la dice lunga. Siamo in un momento dove ci stuprano e picchiano le nostre donne...abbiamo la disoccupazione quasi a livello grecia del collasso e parliamo se si deve o meno approvare sta cxxxo di legge... io non so per le adozioni, unioni si adozioni no, ma non sto qua a vantarmi dei miei ideali come il classico italiota... poi mi raccomando....tutti in chiesa a battervi in petto!! RIDICOLI E VISCIDI. ADIOS

Libertà75

Gio, 14/01/2016 - 16:26

Le purghe son partite

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 14/01/2016 - 16:38

SIATE FIERI DI OPPORVI A QUESTO LAIDO DELIRIO CONTRONATURA !!!! BRAVI!!! BEN FATTO!!!!

Happy1937

Gio, 14/01/2016 - 16:52

Se fossi uno di questi Senatori mi sentirei altamente onorato che tutti sapessero della mia opposizione alle adozioni gay. I gay devono poter fare quello che vogliono della loro vita, ma i bambini devono crescere con un padre ed una madre.

sparviero51

Gio, 14/01/2016 - 17:07

Gli omosessuali e le lesbiche sono sempre esistiti ma non hanno mai rotto i "00" come in questo periodo.Il fenomeno è ,stranamente,spinto supportato e pubblicizzato da scriteriati di sinistra orfani del "sol dell'avvenire"e da una parte del "clero"che ne annovera numerosi adepti al suo interno.Questi imbecilli vogliono azzerare la procreazione naturale con delle giustificazioni puramente dettate dalle loro anomalie!!!

19gig50

Gio, 14/01/2016 - 17:31

Chiudere quel sito di phroci.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 14/01/2016 - 17:42

toh.... lo stesso metodo che il PD ha adottato contro la destra :-) cioè sputtanare gli avversari! in questo caso gli avversari dei gay sono proprio i senatori del PD che voterebbero contro le adozioni gay :-) ed i cre.tini di sinistra, come ANDREA SEGAIOLO, il piu sfegatato antiberlusconiano, non dice nulla? :-)

tiromancino

Gio, 14/01/2016 - 18:12

Ah allora esistono i nazicomunisti! Stalin non è morto invano qualcosa ha lasciato

Totonno58

Gio, 14/01/2016 - 18:18

E vabbuò, chiamatelo affido rafforzato, toglietelo del tutto se non vi sta bene...ma FATE PRESTO QUESTA C...O DI LEGGE, ce state accirenn' 'a salute!!:):)

i-taglianibravagente

Gio, 14/01/2016 - 18:19

i GAY sono un distillato del peggio delle donne e degli uomini tutto insieme.

Tuthankamon

Gio, 14/01/2016 - 18:22

IL PROBLEMA NON E' QUELLO DELLE ADOZIONI! Questa proposta non deve passare in toto per il semplice motivo che è il cavallo di Txxxa per far passare tutto il resto incluso l'utero in affitto!!!!!

jeanlage

Gio, 14/01/2016 - 18:34

Non per nulla SEL, come ha dimostrato l'ex governatore è l'acronimo di Sodomia Ermafroditi Loquacità (o, secondo alcuni ermeneuti, Libidine)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 14/01/2016 - 18:41

Il PD si spacca??? Nulla dire del voltafaccia di Berlusconi rispetto a quello che dichiarava poche settimane fa?????? E' l'ennesimo segnale che a destra la linea la detta Salvini. Il poveretto ottuagenario è ridotto a scendiletto!!!!!!! Cosa ne penserà il nostro mortimer.sorcio ('o ricchione)????

baio57

Gio, 14/01/2016 - 18:52

makkmakk ,sei qui ancora ? Sparisci pussa via sciò ...e impara a scrivere visto che non si capisce un ..aZZ !

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 14/01/2016 - 18:56

mortimer.sorcio, 'o ricchione, so che tu sei interessato alla vicenda per ovvi motivi. Vuoi una risposta? Pensa al tuo caro evasore che ha tradito la categoria rispetto a quello che diceva qualche settimana fa. Mi sa tanto che Salvini lo ha chiamato e gli ha imposto un dietrofront totale. A questo si è ridotto??????? A subire ordini???? Ma tu sei talmente idio.ta che non capisci nulla ......

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 14/01/2016 - 18:57

SE HO BEN CAPITO HANNO MESSO LE FOTOGRAFIE CHE IN UNA NAZIONE, ANCORA LIBERA PER POCO, VENGONO "FUCILATI" CON FOTO SEGNALETICHE O DA ESSERE MARCHIATE NELLA STRADA COME RETROGRADE, MI PARE CHE E' LA STESSA TECNICA CHE VOLEVANO LA PUBBLICAZONE DELLE FOTOGRAFIE DI POLIZIOTTI IN MODO CHE VENIVANO ESPOSTI A DIVERSE MINACCE E PERICOLI. ORA CHE DICONO I DIRETTORI DEI GIORNALI DEL VATICANO E QUELLI CHE DICEVANO CHE DOVEVANO ESSERE SCOMUNICATI GLI ELETTORI DEL CENTRO DESTRA? CHI TACE ACCONSENTE.

perSilvio46

Gio, 14/01/2016 - 19:02

Non fa notizia. Diteci un argomento su cui il PD non si spacca! Allora si che sarebbe una notizia!

Carlopi

Gio, 14/01/2016 - 19:15

L'assurdo è che le decisioni sulla vita ed il futuro dei gay le prendono i non gay che di omosessualità, si suppone, ne capiscano ben poco.

Chichi

Gio, 14/01/2016 - 19:25

La reazione alla lista di Gay.it, come è abitudine inveterata dei comunisti… chiedo scusa i C non esistono… dei zero-dem, esprime preoccupazione vera, ma mente sull’oggetto di tale loro scontento. Sanno molto bene che la maggioranza degli italiani non ne vuol sapere di adozioni gay comunque camuffate. Vogliono farle passare sulla testa dei cittadini con maggioranze avventizie per «superare – dicono – la distanza che ci separa da tutti gli altri Paesi europei» (altra motivazione fasulla). Ciò che temono e che l'unica vera e propria lista «di proscrizione» diventi quella coi nomi dei senatori che non appaiono tra quelli pubblicati da Gay.it. Rischiano che, alla fine, perdano più voti di quanti pensano di raccattarne, tra i gay, con la stepchild adoption.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 14/01/2016 - 19:45

COME SI A FARE CRESCERE ED EDUCARE UN BAMBINO CON DUE FROCI? CHE RAZZA DI SGORBIO VIENE FUORI? MA IL BUON SENSO LE PERSONE NON CE L'HANNO PIU'?

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 14/01/2016 - 19:47

perSilvio46, 19.02, ti risulta che Farsa Italia si sia divisa e la metà (LA META', controlla) abbia abbandonato il partito? E' successo lo stesso nel PD???? Come lo chiameresti uno che perde 10 milioni di elettori e il 50% dei suoi parlamentari lo abbandonano??? Un fallito????????

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 14/01/2016 - 19:57

ANDREA SEGAIOLO, ma perchè è cosi livoroso e cosi rancoroso con berlusconi e con me ? :-) che ti abbiamo fatto? :-)

Ilcamerata

Gio, 14/01/2016 - 20:04

Dittatura gay peggio di Stalin

MOSTARDELLIS

Gio, 14/01/2016 - 20:20

"Mentre si discute una importante legge sulle unioni civili di cui il Paese ha bisogno...´´ Ah si? A me pare che il Paese in questo momento avrebbe altre prioritá....

pinux3

Gio, 14/01/2016 - 20:27

Le liste di proscrizione sono cmq inaccettabili, da chiunque vengano pubblicate. Però i destri che si "indignano" dimenticano che queste liste, riguardo a vari argomenti, vengono spesso pubblicate dai loro "giornali"...

Anonimo (non verificato)

pongi40

Gio, 14/01/2016 - 21:19

Quante chiacchiere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! UNA SOLA DOMANDA :QUANTI VOTI PORTANO OMOSESSUALI E LESBICHE? Si analizzino le richieste e si valuti quali sono già regolate dai codici e quelle che potrebbero essere oggetto di regolamentazione senza dare diritti economici e priorità assurde.NON COPIARE QUELLO CHE FANNO GLI ALTRI SOLO PERCHE' FA COMODO E PORTA VOTI!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 14/01/2016 - 22:42

ancora con sti froci!

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Gio, 14/01/2016 - 23:18

Per non perdere di vista l'oggetto del contendere, ricordo che "stepchild adoption" in italiano suona "adozione del figliastro". Se non sbaglio, esiste già per le coppie eterosessuali (divorziati risposati), a condizione che il vero genitore DIA IL CONSENSO e pure il figlio, se ha superato i 14 anni. La richiesta in corso è che tale facoltà sia data anche a coppie omosessuali, sempre che il vero genitore dia il consenso (almeno questo, spero). Il problema è: mentre una coppia di divorziati e RISPOSATI ha un inquadramento giuridico ben preciso, anche nei confronti dei figli adottati, quale inquadramento ha una coppia di omosessuali, dal momento che non possono sposarsi? Ecco che prima di tutto occorrerebbe dare agli omosessuali la possibilità di sposarsi e POI di adottare i figli nati prima (che tanto dopo...). Forse sarebbe meglio tenere separate le due cose. Mi pare che quelli messi in lista chiedano questo.