Un generale nel governo M5s: è suo il flop Terra dei Fuochi

I grillini arruolano Costa come ministro dell'Ambiente. Ma l'inchiesta sui disastri ambientali è una fake news

L'ascesa del generale dei carabinieri forestali Sergio Costa, indicato da Luigi Di Maio come ministro dell'Ambiente in un ipotetico governo pentastellato, s'intreccia alla fake news della Terra dei Fuochi e del disastro ambientale campano. La più articolata e clamorosa bugia degli ultimi anni. Una bugia che ha provocato, nel triennio 2012-2014, il collasso del settore agroalimentare regionale con la distruzione di centinaia di piccole e medie imprese per un danno, calcolato per difetto, di circa cento milioni di euro.

Napoletano, 59 anni, laureato in Scienze agrarie e specializzato in diritto dell'ambiente, Costa passa nei ranghi dell'Arma a fine 2016, quando il Corpo forestale dello Stato - di cui all'epoca è comandante regionale campano - viene assorbito nei carabinieri. È sotto la sua guida che, nel novembre 2012 il nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale del comando provinciale di Napoli sequestra, sulla base di una fonte confidenziale, un terreno di cavolfiori a Caivano. Le foglie gialle degli ortaggi, che secondo gli inquirenti testimoniano una «anomalia della vegetazione» dovuta alla presenza di veleni nel fondo, si scoprirà sono semplice marcescenza dovuta alla stagnazione dell'acqua nel terreno. La Procura però, di lì a poco, inizia a «requisire» decine di ettari. Un coltivatore, quando si trova gli uomini in divisa davanti a casa, divora, in preda a una crisi di nervi, un cavolfiore crudo sotto gli occhi increduli dei sottufficiali. Vuole dimostrare che i suoi prodotti sono genuini. La prova, peccato per lui, non è ammessa: scattano i sigilli alla serra.

È il tempo delle previsioni apocalittiche del pentito Carmine Schiavone, l'ex boss dei Casalesi che diventa ospite fisso delle trasmissioni radical-chic preconizzando milioni di morti entro pochi anni e catastrofi da guerra atomica. Racconta di aver sepolto, a ridosso della lingua di terra che bacia le province di Napoli e di Caserta, ogni tipo di schifezza. Addirittura «scorie radioattive» e «fanghi termonucleari». I sopralluoghi e gli scavi lo smentiranno ma tanto basta perché la psicosi prenda il sopravvento.

Gli uomini di Costa mettono sotto chiave coltivazioni e pozzi irrigui perché le caratteristiche dei terreni superano le concentrazioni di soglia contaminazione. Il motivo? Sono di origine vulcanica, come dovranno ammettere gli stessi pubblici ministeri che dissequestreranno tutto dopo un paio di anni di infruttuosi approfondimenti tecnico-scientifici. In un'occasione, l'allora ministro dell'Agricoltura Nunzia De Girolamo partecipa a un sopralluogo congiunto Forestale-Arpac, con tanto di mascherina, durante le operazioni di scavo per il recupero di 60 fusti tossici. Dalle viscere della terra sbucano invece quindici bidoncini di pittura, ma sui giornali nessuno osa ridimensionare la sensazionale scoperta. Costa, intanto, diventa una star. Rilascia interviste a tv e giornali, e partecipa a incontri di piazza con ambientalisti e associazioni. Su YouTube c'è ancora una ricca selezione di dichiarazioni.

Dal 2016, le inchieste aperte sulla base delle confessioni di Schiavone si archiviano con la stessa facilità con cui si sono aperte. Il boss, prima di morire d'infarto, in un monologo tv disse di votare Movimento 5 Stelle, la «salvezza dell'Italia».

Commenti

Happy1937

Lun, 26/02/2018 - 09:27

Solo un esempio dei disastri che potrebbero combinare i 5 Stelle , capitanati da un fuoricorso cronico che non ha mai lavorato.

rossini

Lun, 26/02/2018 - 09:43

Ma quale Generale dei Carabinieri! L’Arma Benemerita è una cosa seria. Questo qui è un Forestale, il Corpo dei fancazzisti o che, per volontà di Renzi, è stato inglobato nell’Arma dei Carabinieri. Ma, nonostante la divisa, Forestale era Forestale, rimane. Per lui rispolvererei la famosa frase de Il Giorno della Civetta: chistu me pare nu quaquaraquà!

claudioarmc

Lun, 26/02/2018 - 09:43

Perfetto esempio di complottismo, inettitudine e arroganza dei grillini. Scie chimiche nel cervello.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 26/02/2018 - 10:12

sono d'accordo con il flop storico della guardia forestale in campania e cosi pure dei governi di sinistra della regione ancor prima di bassolino. I proprietari dei terreni da quelle parti,,per pochi spiccioli facevano scaricare la monnezza con estrema disinvoltura,fuori da ogni controllo. Di Maio che è di quelle parti, dove era? E ora con il generale flop vuole bonificare i terreni a spese di noi tutti? bene ma prima mettiamo in galera i responsabili,gli alti papaveri dello stato ed anche i paperini compromessi.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 26/02/2018 - 10:13

Carabiniere? no, una zucca capitata nel cesto delle mele, ma è colpa dell'ortolano! E poi, come può, uno che crede d'essere un capo e non capisce quello che fa e non riconosce quello che vede, a decidere come distribuire le cianfrusaglie che si trova nel cesto?

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 26/02/2018 - 10:16

perfetto con questo articolo abbiamo chiarito che la terra dei fuochi è una bufala e che i tumori arrivano dalla luna.

zego1968

Lun, 26/02/2018 - 10:18

Signor Rossini, prima di offendere il glorioso Corpo Forestale dello Stato cancellato in un silenzio assordante dal Pinocchio fiorentino, si documenti un po poi magari ne riparliamo. Cordiali saluti.

Franco Ruggieri

Lun, 26/02/2018 - 10:41

Ah, vabbe': è un grillino come gli altri ...

tonipier

Lun, 26/02/2018 - 10:51

"LE COMMEDIE ITALIANE" Al sovvertimento di tali principi in Italia sono conseguite le pratiche degli intrighi, dell'affarismo, del businnes, l'infittimento delle trame da cui trae alimento il più esteso e deleterio parassitismo sociale che la storia d'Italia abbia mai conosciuto.

miki017

Lun, 26/02/2018 - 10:53

ma... di cosa state parlando, quale "flop" ?? il generale Costa ha diligentemente e con senso di responsabilità, dato avvio ad accertamenti sulle possibili conseguenze di conferimento illegale in terreni agricoli, di ogni sorta di rifiuti altamente tossici e nocivi. Io non so se questa "soffiata" del pentito era una bufala, oppure i terreni inquinati sono diversi da quelli indicati : in ogni modo, questo Servitore dello Stato ha fatto il suo dovere, a protezione della popolazione. Quindi, smettetela col dileggio, magari ne fossero TUTTI così dediti al dovere !!!!!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 26/02/2018 - 10:56

rossini, concordo pienamente con il tuo post.

gigi0000

Lun, 26/02/2018 - 11:11

Qualsiasi persona con un minimo di buonsenso non potrebbe affidare a qualsiasi grulletto nemmeno il cane da portare ai giardinetti. Diversa è invece la ragione che indurrebbe chiunque a candidarsi con costoro: denaro, orgoglio ed interessi propri, seppur mascherati dal "sincero desiderio di ..." Che cacciaballe!

mariod6

Lun, 26/02/2018 - 11:40

Per una poltrona in Parlamento si farebbe qualsiasi cosa, vero magistrati ed ufficiali delle Forze dell'ordine in disarmo ??? E i danni fatti alla gente ed allo stato da questi incapaci in cerca di visibilità chi li pagherà mai ?? Il M5S che ne vuole addirittura fare un ministro ?? Certo se era capace di qualcosa non andava nella loro armata Brancaleone !!

compitese

Lun, 26/02/2018 - 11:48

Dire che un Forestale è un carabiniere è come dire che un imbianchino è Michelangelo.

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 26/02/2018 - 12:28

Andate a leggere cosa dice sul soggetto in questione la mia amica e scienziata Paola Dama, che si è impegnata per anni con la Task Force Pandora per far conoscere la realtà scientifica dei fatti nella terra dei fuochi, che è molto diversa da quella riportata dalla maggior parte dei media asserviti o condizionati dalla massa di truffatori che gira intorno a questo ormai milionario business. No, non ne parla bene.

Ritratto di ..bloodyMoney

..bloodyMoney

Lun, 26/02/2018 - 13:11

i fuochi nella terra dei fuochi? una LEGGENDA METROPOLITANA messa in giro ad arte dai grillini

gigetto50

Lun, 26/02/2018 - 13:34

...fosse rimasto Corpo Forestale, l'avrebbero senz'altro scartato....ma da Carabiniere, anche se assimilato, é tutta altra cosa.....

tosco1

Lun, 26/02/2018 - 13:34

Evidentemente, quello che non funziona, viene subito accolto dai 5 stelle.Per la terra dei fuochi, anche un cieco riuscirebbe a vedere i modi con cui intervenire. Purchè lo voglia fare.

gigetto50

Lun, 26/02/2018 - 13:38

...beh...se anche solo fusti di vernice....non mi pare una bella cosa...no?

luna serra

Lun, 26/02/2018 - 14:18

quindi secondo voi non esiste il problema dello smaltimento dei rifiuti in Campania , la gente che protesta è una fake news le ecco balle sono una fake news in campania secondo voi vivono in un paradiso terrestre VERGOGNATEVI

Tombolo

Lun, 26/02/2018 - 14:22

Questo Generale farebbe volentieri il ministro a 5 Stelle ma renderebbe meglio un servigio alla Patria se indagasse sulla enorme richezza accumulata da Beppe Grillo e sulla enorme quantita' di tasse evase da " ER BANANA" noto come uno dei piu' gradi evasori fiscali italiani degli ultimi 50 anni.

bllfrz39

Lun, 26/02/2018 - 14:43

Ennesima mazzata fra capo e collo che si ritorcerà su Di Maio e soci...... Ha presentato questo personaggio come il Salvatore dell’Italia , super “ecologista”!!!!!!! BUFFONI!!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 26/02/2018 - 14:55

come potete vedere dalle mostrine(una sola stella)il generale(di brigata), avrà capito male, i grillini gli avranno proposto di entrare nel partito a 5 stelle e lui ha capito che lo avrebbero fatto diventare generale a 5 stelle(in'esistente)

Paparella48

Lun, 26/02/2018 - 15:07

Tra le cxxxxxe fatte dal boscaiolo e dalle enorme palle propinate dallo scrittore Sanviano sembra che hanno ridotto agli occhi del mondo gli agricoltori della Campania come produttori di malattie e morti. SCHIFOSI MILLANTATORI

schiacciarayban

Lun, 26/02/2018 - 15:46

I grillini, ormai disperati, cercano candidati all'ultimo momento, vanno bene tutti, basta che se ne parli. Questo signore, generale dei forestali, corpo notoriamente efficiente e per nulla paraculato, non si sa bene cosa abbia fatto, pare solo dei disastri, ma i grillini sono alla canna del gas e un Generale è sempre un Generale!

antoniopochesci

Lun, 26/02/2018 - 15:50

Chi entra papa esce cardinale, si dice a Roma. Questo generale per me è un Carneade e tale può rimanere. Comunque una settimana di gloria mediatica, nell'attesa del risveglio più gelido del Burian non si nega a nessuno. Il sig. Di Maio è ovviamente libero di giocare al fantacalcio ingaggiando e stilando la lista dei ministri in pectore del suo ipotetico governo. Se li vuole annunciare prima urbi et orbi, faccia pure, continui pure. A giocare. Ma cosa c'entra con la pagliacciata di andare a rivelare il segreto di Fatima al Presidente della Repubblica? Il delirio di onnipotenza da cui sembra pervaso il piccolo dandy grillino è il propellente migliore per sganciare il boomerang.

beale

Lun, 26/02/2018 - 15:53

dove può arrivare il marketing politico! stanno facendo strame della democrazia. Si immagini un generale ministro dell'ambiente: per compiacere i suoi spomsor bloccherebbe tutto anche ciò che è lecito. Senso della misura altro che onestà.

Reip

Lun, 26/02/2018 - 15:54

Io proprio non riesco a immaginare di Maio presidente del consiglio dei ministri...

Yossi0

Lun, 26/02/2018 - 15:58

che tristezza e la magistratura gli ha dato seguito ? ricordo che è un carabiniere acquisito perché i carabinieri, in "generale", sono molto ma molto diversi dai passeggiatori di bosco

Tombolo

Lun, 26/02/2018 - 16:36

Ho capito, non lo sapevo che si trattasse di un guarda boschi. Chiedo scusa Generale forse pero' potrebbe indagare su come Beppe Grillo ha fatto ad in-boscare tutte le tasse evase.

giottin

Lun, 26/02/2018 - 17:09

Solo uno così poteva dire di sì ai pentastellati. Andassero a prendere gli spacciatori di morte h 24 nelle città, forse farebbero opera molto più meritoria. Anche tra loro ci sono, purtroppo, troppi buffoni che abusano della divisa!

@ollel63

Lun, 26/02/2018 - 18:11

non è un generale dei carabinieri: un carabiniere, non dico un generale qualunque dei forestali, non si ridurrebbe mai a "stampellare" UN 5 STELLE di cartone riciclato.

pilandi

Lun, 26/02/2018 - 18:55

Sarà, ma la verdura che arriva dalla terra dei fuochi se la mangi pure il centrodestra.

neucrate

Lun, 26/02/2018 - 19:04

Se l'Italia volete salvare,per Renzi e Berlusconi dovete votare

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 27/02/2018 - 09:28

pilandi, informati sulla verdura che arriva dalla brianza(seveso) o dal veneto dove tutta l'agricoltura è avvelenata dalle coltivazioni di uva!

dottorcirosorrentino

Mar, 27/02/2018 - 16:43

fate veramente schifo!mi sono registrato solo per manifestarvi il mio disappunto!La terra dei fuochi èun'invenzione?in dodici mesi nel mio palazzo di 33 famiglie si sono ammalate di cancro 7 persone e 3 sono morte!sono laureato con 110/lode alla facolta' di medicina e chirurgia, ho i titoli per dirvi che non possiamo parlare di casualita'

Alipanta

Gio, 01/03/2018 - 16:30

Egregio dott. Sorrentino, non so se nel suo corso di studi lei abbia sostenuto l'esame di epidemiologia. Non basta essere laureato in medicina (nemmeno con 110 e lode) per discorrere di epidemiologia, soprattutto quando l'incompetenza è lampante volendo estendere ad un territorio di centinaia di kmq il caso particolare di..... un palazzo. Torni alla prossima seduta.