Governo, Salvini gela Di Maio "Niente veti su FI, salta tutto"

Tensioni Lega-M5s. La fuga in avanti del grillino: "Non rinuncio a fare il premier". Ma il segretario del Carroccio lo stoppa: "Senza Forza Italia, non se ne fa niente"

Solo tattica o prima spaccatura tra Movimento 5 Stelle e Lega? Difficile a dirsi. Ma pare che Luigi Di Maio non sia affatto propenso a rinunciare alla premiership. "Io non posso e non intendo rinunciare a guidare il governo", avrebbe detto nelle ultime ore il grillino. Un messaggio che ha fatto infuriare Matteo Salvini. Tanto che, dopo essersi detto "prontissimo" a fare il presidente del Consiglio, ma non a tutti i costi ("Non è o me o la morte"), il segretario del Carroccio ha detto chiaramente che metterla in questi termini rischia soltanto di far saltare il banco. "Non puoi andare al governo dicendo 'o io o niente' altrimenti che discussione è? - mette in chiaro a Porta a Porta - se Di Maio dice 'o io o nessuno' sbaglia, perché a oggi è nessuno".

In mattinata i ben informati dicevano che Salvini e Di Maio sarebbero tornati a sentirsi a breve, probabilmente anche a vedersi. Se così fosse stato, si sarebbe trattato del loro primo faccia a faccia. L'elezione dei presidenti delle Camere aveva segnato un primo punto di contatto. Il fatto che tra i punti del programma Salvini avesse inserito anche uno dei cavalli di battaglia dei pentastellati, il reddito di cittadinanza, aveva contribuito ad avvicinare ulteriormente i due partiti. Le acque, però, si sono repentinamente agitate. Ieri pomeriggio, in una nota congiunta, i due presidenti in pectore dei deputati e dei senatori, Giulia Grillo e Danilo Toninelli, si erano messi a "stuzzicare" Forza Italia accusandola di non avere ben saldo nelle mani il timone dei gruppi."Roberto Fico ha ottenuto 422 voti, pari a oltre i due terzi dei componenti dell'Aula. Sono mancati tuttavia circa una sessantina di voti rispetto ai numeri che ci sarebbero stati se tutte le forze del centrodestra avessero rispettato i patti come hanno fatto la Lega e Fratelli d'Italia".

A dividere ulteriormente è la poltrona di Palazzo Chigi. Su un eventuale incarico a Di Maio, Silvio Berlusconi è stato sin dall'inizio irremovibile ("Non può essere lui il premier"). Dal quartier generale pentastellato non esce nulla in chiaro, ma vengono lanciati i primi "pizzini". "Siamo pronti a offrire (a Salvini, ndr) i ministeri più importanti", spiegano i grillini alla Stampa. In cambio, Di Maio vorrebbe Palazzo Chigi: "O faccio io il premier o non se ne fa nulla". Una fuga in avanti che non è affatto piaciuta a Salvini. "Non è il modo giusto per partire", sbotta ricordando ai grillini "il voto degli italiani". "Ha vinto il centrodestra e all'interno del centrodestra ha vinto la lega - continua - non vedo l'ora di essere messo alla prova dei fatti ma sarebbe scorretto dire 'o io o il diluvio'". Non solo. Nel caso in cui Di Maio dovesse insistere sul veto a Forza Italia per la formazione del nuovo governo, il leader lumbard sarebbe pronto a dirgli "arrivederci".

Commenti
Ritratto di deep purple

deep purple

Mar, 27/03/2018 - 11:04

E io che ho votato lega per avere la flat tax, non avere il reddito di cittadinanza e mai più un tecnico la governo!

glasnost

Mar, 27/03/2018 - 11:13

Bisogna sentire cosa dice Putin, sponsor di entrambi!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 27/03/2018 - 11:21

Non sono d'accordo ad un premier 5 stelle.

Ritratto di adl

adl

Mar, 27/03/2018 - 11:36

Giggino Azzeccagarbugli e l'insostenibile pretesa poltronizia dopo il viaggio in USA, il viaggio a Londra, e la strambata con rotta verso il mostro OTAN UE, fanno tornare alla mente lontani ricordi di incontri conviviali sul BRITANNIA.

Libertà75

Mar, 27/03/2018 - 11:43

Il problema di Di Maio è che come esperienza non è dissimile da Tsipras, e dato che non vogliamo nessun altro a genoflettersi a Bruxelles, fossi in lui non alzerei troppo l'asticella... tra il resto non ha neanche deputati esperti in materia economica e internazionale, ma deve fare per forza riferimento a quelli leghisti

mcm3

Mar, 27/03/2018 - 11:48

Silvio Berlusconi è stato irremovibile ("Non può essere lui il premier") ahahahaha, spiegategli che non conta niente, non ha voce in capitolo, non lo seguono piu- nemmeno i suoi,

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 27/03/2018 - 11:50

L'arroganza di Di Maio non accenna a placarsi. Fin qua tutto normale, è una prerogativa dei 5stelle. Mi domando che film abbia visto Salvini, piuttosto. Prima rinuncia a fare il premier, poi si dice disponibile a trattare sul reddito di cittadinanza. Ma scherziamo? Noi vogliamo sentir parlare di immigrazione, sicurezza, tasse, ecc. Se avessi saputo che finiva con questa pagliacciata votavo PD, almeno lì era usato sicuro

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 27/03/2018 - 11:57

Avere come primo ministro un ex venditore di bibite allo stadio é per me una cosa incredibile, semplicemente incredibile. Vederre poi certo Matteo Salvini, che ha preso una parte del mio voto ( vivo all'estero ) fare comunella con quel movimento 5 stalle mi fa ribollire il sangue.Avevo detto che sarebbe stata l'ulima volta che votavo se inciuciavano ancora, ebbene cosi' sarà. Addio Italia di seria amatoriale. La massa é bovesca e sempre lo sarà, ma metterla al comando é da pazzi.

cicciosenzaluce

Mar, 27/03/2018 - 11:57

E il povero vecchio,che si era fatta la legge elettorale per governare col suo pipillo Renzi,che dice ? Ma ha capito che non conta più una mazza,o no ? Finalmente,2 uomini onesti e leali,insieme cambieranno l'italia,e la puliranno dalle mafie

antoniopochesci

Mar, 27/03/2018 - 12:11

Di Maio dixit: "Non vogliamo poltrone". Era l'11 marzo scorso e io mi permisi di sottolineare in un post dello stesso giorno che avrei voluto vedere il Masaniello di Pomigliano di fronte alla poltrona di Palazzo Chigi. Non bisogna essere profeti per prevedere ciò che sarebbe successo, perchè la poltrona ingolosisce chiunque e getta alle ortiche i bei proponimenti sbandierati in campagna elettorale. Lo so che è quasi impossibile fermarsi un metro prima della meta, ma se si vogliono perseguire gli obiettivi propagandati prima del voto, in nome del New Deal grillino e di un Interesse Superiore, quale l'ottenimento dei punti cardine del programma,qualche rinuncia bisogna pur farla. Altrimenti è solo propaganda da CettoLaqualunque o peggio da vecchia politica d'antan.

greg

Mar, 27/03/2018 - 12:21

Dopo i disastri creati dai vari premier di sinistra creati da Napolitano, quindi Monti, Letta, Renzi e Renziloni, all'Italia mancherebbe solo un premier creato da un comico/buffone (Grillo) ed autoproclamato da un imberbe presuntuoso come Di Maio!! Sarebbe la famosa strada per l'inferno lastricata di buone intenzione, frase coniata da John Ray , 1670, e ripresa da Karl Marx (da che pulpito). E tutti sappiamo cosa significa affermare "buone intenzioni" da parte dei comunisti, lo abbiamo visto nel 1989, con la dissoluzione tragica dell'impero comunista sovietico e tutta la miseria che ci ha lasciato. ED E' FUORI DISCUSSIONE CHE IL DNA DEI GRILLINI E' INTRISO DI COMUNISMO

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 27/03/2018 - 12:52

In Di Maio vedo tanta buona volontà ma non vedo le capacità ne la squadra per affrontare un compito così arduo. Un esempio attuale l’ esperienza politica del Bomba e dell’ Angelino, ci hanno lasciato delle gran macerie e non solo ad Amatrice. Auguriamoci che il buon senso prevalga.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 27/03/2018 - 12:53

greg D'accordo con lei sui grillini, ma... l'alternativa qual'è? Preferisce un governo grillini-pd? Qui con i veti incrociati, con i se e con i ma, non si va da nessuna parte. Ci hanno fatto capire in tutte le maniere che nuove elezioni, soprattutto con una nuova legge elettorale, sono di fatto impossibili, perché nessuno dei neo-eletti le vuole. Quindi, cosa propone lei? Un altro bel patto del nazareno? Non ha fatto abbastanza danni? Un governo tecnico... magari affidato a un nuovo monti, servo della finanza europea? Oppure un bel patto grillini-pd? La situazione è questa, e dobbiamo solo cedere qualcosa, da una parte e dall'altra, per cercare di combinare qualcosa di buono, mettendo da parte le ambizioni personali, ma anche i veti nei confronti di certi personaggi che non ci stanno simpatici. Altrimenti non si va da nessuna parte.

Duka

Mar, 27/03/2018 - 12:55

Se il nostro futuro è Di Mario sarà opportuno preparare i passaporti

investigator13

Mar, 27/03/2018 - 12:59

la Lega sta cedendo troppo. Rimango della mia idea di sempre, facciamo governare il 5s da solo, si autodistruggerà entro pochi mesi.

greg

Mar, 27/03/2018 - 13:16

CICCIOSENZALUCE - ciccio, ciccioooo, cicccioooo...., diceva Franco Franchi nelle sue gag comiche. Accendi quella luce, che Salvini un minimo d coerenza ce l'ha ed ha già detto "fare il governo, con me o senza me!!" mentre il pulcinella napoletano è li che arde di presunzione perchè vuole dimostrare che lui è diventa premier, anche se chiunque, di noi persone sane di mente, sa benissimo come ha avuto i voti!!!. Gli fa gola avere 15,000 euro al mese, gli fa gola avere rimborsi spese kilometrici a sola presentazione del rendiconto, gli fa gola viaggiare sull'aereo presidenziale, gli fa gola avere la guardia d'onore schierata a salutarlo, gli fa gola abitare a Palazzo Chigi, gli fa gola presentarsi cosi ai suoi amichetti (se è vera la storia che ha un fidanzato.....) ecc.ecc. Cicciosenzaluce, accendila quella luce, ed anche solo alla luce di una candela ci si rende conto che Di Maio premier sarebbe un disastro grillino, come tutti i sindaci grillini

fergo01

Mar, 27/03/2018 - 13:19

ecco il bambino viziato che urla che vuole il gelato.....io voglioooooooo.......

ginobernard

Mar, 27/03/2018 - 13:21

mi viene voglia di bestemmiare. Ma fate sto ballottaggio e chi vince governa. Ogni volta la stessa storia. NON SE NE PUO' PIU' DI QUESTI TIRA E MOLLA !!!! BASTA !!! facciano la finalissima i due partiti/coalizioni con più voti e facciamola finita una buona volta. Così proviamo che so sti 5S e se fanno cagare poi la gente li aspetta sotto casa incazzata. Ma almeno si conoscono i responsabili.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 27/03/2018 - 13:24

Quando smaltirà la sbornia del risultato elettorale, Salvini si renderà conto che comportarsi in guerra, come se si fosse in tempo di pace è un grave errore. Salvini poteva esigere tutto: Presidenze della Camera e del Senato e Governo, in forza della Legge elettorale, fatta proprio dal partito del Mattarella. Visto che il sinistro de cuius lascia a desiderare, si doveva procedere ad una campagna per la sua sostituzione. Silvio Berlusconi for president, l'unico leader che capisca di economia e finanza.

Italiano_medio

Mar, 27/03/2018 - 13:45

Ma se hai perso che Premier vuoi fare ? Di che cosa ?

OttavioM.

Mar, 27/03/2018 - 13:56

Quelli che dicono NO a un governo 5Stelle-Lega,devono capire che l'alternativa sarebbe un governo 5stelle-PD. Pensate che sarebbe meglio? Rivolete il PD al governo altri 5 anni con più tasse,più svuotacarceri,più immigrati e ius soli per tutti? Di Maio faccia pure il premier, oggi i ministeri più importanti e strategici sono interno,economia,agricoltura,famiglia per fare le cose care al popolo di destra,non il presidente el consiglio.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 27/03/2018 - 13:58

No Di Maio, il premier spetta al centro-destra.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 27/03/2018 - 13:59

Di Maio e` un bambinone di trent'anni, ma ragiona come uno di sei...Secondo me se ne va col pallone.

Marcello.508

Mar, 27/03/2018 - 14:01

Per forza che non rinuncia: questa è l'ULTIMA occasione che ha perchè nello statuto del M5s dopo 10anni deve mollare la cadrega. Chissà, però, che da quele parti non cambino idea: anything can happen!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/03/2018 - 14:52

Potrebbe dire la stessa cosa l'altro leader. Forse è meglio rivotare, che fare un governo a tutti i costi che farebbe solo danni. Come se fosse un ballottaggio, tanto caro ai sinistri quando conviene a loro, ma ora non lo possono accettare. I soliti incoerenti, altrimenti non sarebbero comunisti.

Maver

Mar, 27/03/2018 - 15:21

Giammai un Governo con i pentastellati. @OttavioM (27/03/2018 - 13:56) lo stillicidio dell'egemonia di sinistra in Italia deve consumarsi fino in fondo purtroppo, poiché in Democrazia non vi è altro modo affinché un popolo maturi definitivamente, sebbene nel dolore. Oggi un Governo Lega 5Stelle non potrà che compromettere la credibilità dei primi impedendo a questo Centro Destra di realizzare il suo programma, depotenziandone la spinta propulsiva, in una estenuante trattativa con chi, sostanzialmente rosso nell'anima (Fico docet) non è certo privo di ambizioni da prima donna.

cicciosenzaluce

Mar, 27/03/2018 - 15:53

Greg,a te piacciono i ladri conclamati,i faccendieri e gli amici delle trine,ognuno ha i suoi gusti

APG

Mar, 27/03/2018 - 16:26

Salvini, tira fuori gli attributi, se li hai!! Rinunci ancora prima di cominciare??????

gedeone@libero.it

Mar, 27/03/2018 - 16:26

Solo Berlusconi poteva salvare il Paese. Questi non hanno il quid. Ma gli Italiani hanno voluto così e ne dovranno, dovremo, patirne le conseguenze.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 27/03/2018 - 16:35

cicciosenzaluce, i 5Stalle, tutti mammolette?

ducadibrabante

Mar, 27/03/2018 - 17:10

Perchè continuate a depistare i lettori...Salvini ha chiesto un chiarimento sul reddito d.c., non ha mostrato nessuna approvazione!! Non è stato discusso nulla, perchè affermare ciò? A tutti quanti, LEGGETE BENE titoli e articoli, prima di postare "incazzati".. Se non credete, andate sulle pagine FB dei diretti interessati...

Villanaccio

Mar, 27/03/2018 - 17:10

Di Maio vuole fare il furbo ma Salvini non è scemo.... Di Maio vuole essere a tutti i costi Premier e non volere F.I. nel governo per costringere alla fine Berlusconi a passare all'opposizione e lasciare così a Salvini il solo peso del 17 % e non del 37% andando in minoranza.... Salvini non abboccherà e a costo di unificare il centro destra in un unico partito lo costringerà alla fine ad un passo indietro visto la voglia che hanno i 5 stelle di andare al governo in qualsiasi modo...

peter46

Mar, 27/03/2018 - 17:20

greg...(quanto tempo...)"Salvini almeno ha un pò di coerenza"... nel constatare che avendo il 'pulcinella' napoletano preso il triplo dei suoi voti 'dovrebbe' fare il pdc(ma un po di scena non guasta)...e se ne f.... del pensare di greg et similia,infatti ha cercato da subito un accordo come gl'Italiani in maggioranza gli hanno 'consigliato' di fare.Che greg torni nel recinto a stare con i suoi pari che tanto su ste 'decisioni' non conta na beata m.... :'parla' solo con le 'mani',che al contrario dovrebbe usarle per altri più soddisfacenti momenti a 'conforto' delle sue frustrazioni 'nordiste'.NB:Certo,certo...l'abbiamo visto in 24 anni,non quanto gli hanno fatto gola i 15.000 a coloro che hanno governato,cdx in testa,ma di 'quanto' NON si sono 'accontentati' di quel solo 'stipendio':il tuo ex proprietario in testa.NB:'Quel tuo 'verde s'è 'spento',stà nascendo un altro 'alimentato' dal giallo 'limoncello':fattene na ragione,dai,e trai le tue 'conseguenze'.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 27/03/2018 - 17:31

@investigator13 la sua idea mi ricorda tanto quella del marito che si taglia i genitali per far dispetto alla moglie. Governando da soli i grillini probabilmente perderebbero molti voti, ma a che prezzo... per tutti noi?

TitoPullo

Mar, 27/03/2018 - 17:56

Un ragazzotto presuntuoso e supponente!!

Ritratto di NOMANI

NOMANI

Mar, 27/03/2018 - 18:06

Lo gnommero italiano, il garbuglio politico, la credulità della povera gente...

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 27/03/2018 - 18:17

Ma come fa Mao a fare il Premier? Non ha i numeri. Qualcuno glielo ricordi.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 27/03/2018 - 18:19

Di Mao non vuole poltrone, ma si dovrà accontentare degli sgabelli.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 27/03/2018 - 18:24

@Duka: Nel Südtirol avremo due tipi di passaporti: Austriaci e Italici in Vista della doppia cittadinanza che sarà data anche agli Italiani se dichiarano d'essere di lingua tedesc. Nessun esame della lingua parlata è previsto. Basta la semplice dichiarazione come nei censimenti.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 27/03/2018 - 18:25

Di Miaio avrà poco da ridere tra un pochino. Scommettiamo?

gianfranco1966

Mar, 27/03/2018 - 18:26

vorrei dire a forza italia, partito che ho votato per 20 anni, che se a causa della vostra stupida gelosia che avete nei confronti di salvini, uscisse fuori un governo pd -cinque stelle io tutti i giorni saro qui puntualmente a insultarvi di brutto. stupidi idioti che non siete altro.

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mar, 27/03/2018 - 18:26

Se se ... la macchina la sai guidare? O fai come il tuo amico Fico, che prima andava in taxi e ora va in pullman?

accanove

Mar, 27/03/2018 - 18:27

ovvio che Salvini faceva e fa gioco di squadra e da quanto so è un uomo di parola, non oso neppure pensare l'inesperienza dei 5S da soli allo sbaraglio in europa ed in casa

chiara63

Mar, 27/03/2018 - 18:28

Salvini e Di Maio due nullità. Ridateci Gentiloni che è meglio!

aredo

Mar, 27/03/2018 - 18:29

Certo che Salvini non vuole veti su Forza Italia .. perchè vuole prendersi tutta Forza Italia sia per parlamentari eletti che i voti degli elettori in un governo di sinistra Lega-5Stelle. Fagocitare Forza Italia è il suo piano. Non lo fa perchè non sta tradendo. E' esattamente il contrario.

Ritratto di Attila51

Attila51

Mar, 27/03/2018 - 18:34

PRETATTICA DI ENTRAMBI.

Manlio

Mar, 27/03/2018 - 18:34

Il M5S ha un parco votanti costituito da chi cerca lavoro e modi per sopravvivere e spera in nuove forme di supporto dello Stato. Certo c'è anche una quota di anti-casta e di dedicati alla protesta. La Lega, invece, ha il suo parco votanti costituito da gente che già lavora tra mille difficoltà e cerca chi queste difficoltà le attenui o faccia sparire. Non cerca altri tipi di aiuti e vuole certamente meno Stato. Sono due mondi troppo diversi per accordarsi

Happy1937

Mar, 27/03/2018 - 18:34

Di Maio puo`levarsi dalla capa che Salvini spacchi il centrodestra per andare a fare il suo gregario di lusso. Salvini sa bene di non aver da solo , fuori dalla coalizione, il peso necessario per contare qualcosa.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 27/03/2018 - 18:36

Salvini a Di Maio: "Non puoi andare al governo dicendo 'o io o niente' altrimenti che discussione è?"...Berlusconi su Di Maio: "Non può essere lui il premier"... Allora anche qui Salvini deve dire: "Che discussione e`". Ma per favore...Tutto fumo negli occhi per coprire l'INCIUCIO che si e` gia` attuato.

giosafat

Mar, 27/03/2018 - 18:36

Salvini sta ancora, e lo si capisce dalle concessioni e dal tira e molla, rappresentando tutto il centrodestra ma appare sempre più chiaramente che la coesistenza col M5S è assolutamente impossibile. Rimetta la Lega al centro, pianti due paletti irremovibili e, se del caso, si chiami fuori. Sta stucchevole telenovela deve finire.

AH1A

Mar, 27/03/2018 - 18:37

Credo che Salvini intenda FI e non Berlusconi in quanto vuole i suoi parlamentari, non lui...

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 27/03/2018 - 18:38

@cicciosenzaluce - Guardi che GREG scrive da una casa di cura mentale, in cui curano tutti quelli che vedono comunisti dappertutto (lei e` uno dei peggiori bolshevichi per esempio, per aver scritto questa riga fuori dal solco). E sono in molti in questo forum. Purtroppo hanno preso alla lettera i dettami del loro Pregiudicato preferito, che ha fatto la campagna venticinquennale con la lotta ai comunisti come unico punto del programma. Il problema e` che ai comunisti, Berlusconi, non ci crede mica! Basta vedere le sue strette frequentazioni ex-sovietiche (Putin, Lukashenko, Nazarbayev). Pero` funziona con le menti deboli e facilmente influenzabili che qui si esprimono. E il Giornale, perfetto emulo della Pravda dei bei tempi, ci marcia alla grande. Vero GREG??

peter46

Mar, 27/03/2018 - 18:38

wilegio...anche lei,diamine.Appartiene forse alla casta politica ed ha paura della perdita del vitalizio tolale?Per i 'pochi' altri semmai,non 'per tutti noi'.E pensare che 'sta diceria' sembrava essere superata dopo gli 'approcci e conclusioni' fra Salvini e Di Maio...ci vorrà tempo,d'accordo.Che si vada ad elezioni e poi vedremo se non ci andranno da soli...i 5 stellati.

michettone

Mar, 27/03/2018 - 18:40

Un BRAVO grosso così, all'ottimo Matteo Salvini, che più chiaro della luce del sole, ha mollato quanto pensa, quanto pensano i suoi elettori e quanto è giusto che sia, al prepotente masaniellino comunistello, appena eletto dalla ciurmaglia del meridione che altro non è. Il CENTRODESTRA HA VINTO! Il CENTRODESTRA HA DIRITTO A PROVARE DI FORMARE IL GOVERNO e se il M5S non ci sta, sono affaracci loro! Salvini, è ONESTO, CAPACE e GIOVANE quel tanto che basta per andare avanti sine die! Go, Salvini, Go!!!!!

onroda

Mar, 27/03/2018 - 18:43

Si è formata la nuova maggioranza 135 senatori del centrodestra + 25/30 del PD dopo che sono stati eletti i capigruppo,uno è toscano e forse amico di Verdini.....

Tarantasio

Mar, 27/03/2018 - 18:44

dagli corda e provi a tirarsi su da solo ...

papik40

Mar, 27/03/2018 - 18:50

Se Salvini non mollera' FI sara' veramente uno dei pochi politici affidabili e rispettosi degli impegni presi con gli alleati. Se i grullini non vorranno FI si dovranno buttare nelle braccia dei PD senza considerare che non e' certo che i renziani del PD accettino di appoggiarli! Su Romani i grullini hanno fatto un punto ma se si butteranno nelle braccia del PD ne perderanno almeno DUE perche' col CACTUS gli faranno varare il Reddito di Cittadinanza come da loro indicato ed alle prossime elezioni il 30% se lo sogneranno! Tutto sommato mi auguro un accordo M5S - PD che, fra l'altro, prevedo non durera' molto e faranno a gara a chi cambia piu' spesso idea sul ogni cosa da fare !

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 27/03/2018 - 18:52

Prima delle elezioni su Di Maio avevo parere che ritengo valido:" Io sono curioso di sapere quanti di quelli che hanno votato 5 stelle o che come giornalisti pontificano sul futuro di questo partito si sono immaginati cosa andrà a dire Di Maio sulla politica estera italiana quando incontrerà capi di stato, quando gli chiederanno sulla nostra politica di difesa, su come vuol mantenere o cambiare i vertici di nostre industrie statali fondamentali, su cosa si propone su difesa europea, su come sistemare il nostro debito, aumentare il reddito nazionale, aiutare il mondo industriale, risolvere il problema profughi.... Alla fine, ogni volta, gli chiederebbero se le cose che ha appena detto le ripeterebbe il giorno dopo o no. Tutti questi si sono chiesti cosa potrebbe rispondere Di Maio?". Questo giudizio lo ritengo ora estensibile a quanti hanno intenzione di collaborare con lui per formare il nuovo governo.

Ritratto di ..£inciuccio

..£inciuccio

Mar, 27/03/2018 - 18:54

MAI CON I FARSISTI

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 27/03/2018 - 18:54

ma fatemi capire, voi leghisti con la metà dei voti, pretendete di dettare legge ai 5stelle? bene continuate pure a non cocludere mai nulla col vostro socio berlusconi, che vi ha sempre dato il biscottino per tenervi buoni.

investigator13

Mar, 27/03/2018 - 18:55

giusto, Fi fa parte della coalizione che ha vinto le elezioni. Di Maio non può impedire ai rappresentanti del partito di Berlusconi di entrare nel governo nascente; Lega-m5s, se ne faccia una ragione e dimostri più intelligenza

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 27/03/2018 - 18:56

Bravo Salvini! E non dimenticarti che ci sono anche Meloni e Crosetto nella coalizione. Un governo coi 5stelle ha senso solo se dall'altra parte c'è il bilanciamento di TUTTO il centrodestra, non della sola Lega.

dallebandenere

Mar, 27/03/2018 - 18:58

Qua ci sarà da divertirsi e io comincio a preparare birra e popcorn.I milioni di pentagrulli in attesa del reddito di nullafacenza,si divertiranno un pò meno...

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 27/03/2018 - 18:59

Leonida55 che parla di coerenza.....incredibile che conosca quel vocabolo

INGVDI

Mar, 27/03/2018 - 19:00

Salvini deve smetterla di correre dietro ai grillini, e soprattutto di far la corte al bamboccio Di Maio. Tempo perso. Modifica della legge elettorale con l'introduzione del premio di maggioranza, e al voto prima possibile.

sereni

Mar, 27/03/2018 - 19:02

ma ancora si parla di berlusconi? non è eleggibile, non può sedere nel parlamento, quindi muto deve stare! Adesso prima di fare il governo interpelliamo provenzano ed il portiere del mio palazzo e se mettono il veto non se ne fa niente. un briciolo di rispetto lo vogliamo trovare? altrimenti è tutto inutile

nonnoaldo

Mar, 27/03/2018 - 19:08

DiMaio ha eiaculazioni notturne pensando a sè a palazzo Chigi, quindi, caro Salvini, essendo obnubilato dall'idea, è pronto a concedere qualsiasi cosa in cambio. Dagli palazzo chigi ma in cambio non solo dei ministeri più importanti, ma di tanti ministeri quanti servono per avere la maggioranza certa in sede del Consiglio dei mnistri, oltre a tutti i sottosegretari. Poi stiamo a vedere chi realmente governa. Certo, a livello internazionale faremo un po' pena, ma peggio di oggi è difficile.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 27/03/2018 - 19:08

Bravo!

baio57

Mar, 27/03/2018 - 19:11

@ Pravda99 - Dopo il 4 marzo ti si è accumaulata una quantità tale di bile,che per strada ti scambiano per Shrek.

diesonne

Mar, 27/03/2018 - 19:13

diesonne DI MAIO GRILLINO NON ALZARE LA CRESTA.SEI GRILLO NON TACCHINO A PALAZZO CHIGI INDICA IL CAPO DELLO STATO E NON GRILLO SALTELANDO--NON FARE IL PASSO PIU' LUNGO DELLA GAMBA

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 27/03/2018 - 19:14

Di Maio assomma le peggiori caratteristiche della DC e del berlusconismo. Va assolutamente limitato nell'attesa che i suoi elettori si accorgano di che razza di soggetto sia.

billyserrano

Mar, 27/03/2018 - 19:14

Giggino Di Maio, mi fa venire in mente un'altro Giggino che doveva sistemare Napoli in poco tempo. Infatti vediamo come l'ha sistemato, proprio per le feste.

un_infiltrato

Mar, 27/03/2018 - 19:23

Se non sarà premier Salvini, lo sarà Carlo Cottarelli. Non altri.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 27/03/2018 - 19:39

Speriamo che dalle parole Salvini passi ai fattio e i grillini prima o poi devono venire da Forza Italia; è qui che loro inciamperanno e si faranno male come tanti hanno fatto. Shalòm.

Cheyenne

Mar, 27/03/2018 - 19:44

VOGLIAMO UN GOVERNO DI CENTRODX CHI CI APPOGGIA DALL'ESTERNO BENE SE NON ELEZIONI

fabiano199916

Mar, 27/03/2018 - 19:46

mattarella dice qualcosa?

ducadibrabante

Mar, 27/03/2018 - 19:48

E' troppo presto dire cosa sarà, certi articoli e interviste sanno molto di Radio Fante..

ziobeppe1951

Mar, 27/03/2018 - 19:51

chiara63...chi è gentiloni?

steluc

Mar, 27/03/2018 - 19:54

Chiara63 , rivuole il conte? Altri miliardi a Morgan Stanley, Mps fallito, a Coop rosse per 180000 clandestini all’anno, altri pusher fuori, altri giovani che fuggono,profughi negli alberghi terremotati al freddo ,pensionati ai cassonetti, e tasse su tasse per far scappare le aziende......ma così ci siete nati o avete fatto un corso?

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 27/03/2018 - 20:03

Ma Salvini lo capisce che m5s e f.i. sono inconpatibili? pure i bambini lo saano e salvini no.

Rinascimento33

Mar, 27/03/2018 - 20:06

Aldilà delle "sparate" in felpa multicolor, mi pareva che Matteo Salvini fosse meno determinato e anche un po meno coerente sul proprio operato: mi sbagliavo! E' un politico molto più intelligente,abile e coerente di tutta la pletora dei governi tecnici "coniati e "sorretti" da Napolitano e quindi Monti, Letta, Renzi e Renziloni e tutta la loro "combriccola". Bravo Salvini: un politico con gli attributi!!!

soldellavvenire

Mar, 27/03/2018 - 20:06

nessun problema, il piddì è sempre lì

Egli

Mar, 27/03/2018 - 20:09

Basta con questa farsa. Tutto il potere alla troika. Italiani a pane e ghiande per cinquant'anni.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/03/2018 - 20:17

@chiara63 Leggo: "Salvini e Di Maio due nullità. Ridateci Gentiloni che è meglio!". Non voglio difendere i due che lei attacca, di cui almeno uno mi lascia perplesso. Ma Gentiloni no!allora perché non Renzi? Ci indichi qualche personaggio un poco più credibile! Gentiloni .... noooo

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 27/03/2018 - 20:24

@steluc, mitico !!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 27/03/2018 - 20:28

Purchè per osservare i diktat di Berlusconi non gettino i 5S tra le braccia del PD. Mao Li Ce Linyi Shandong China

porcorosso

Mar, 27/03/2018 - 20:30

"L'état c'est moi!"

porcorosso

Mar, 27/03/2018 - 20:32

"L'état c'est moi!".

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 28/03/2018 - 00:35

baio57 - Allora, io non ho votato perche non c'era nessuno che non mi desse il voltastomaco. Detto cio`, a me sembra che di bile stiano scoppiando coloro che credevano di vincere, credono persino di aver vinto, e invece non hanno vinto neanche la coppa del nonno, altrimenti non saremmo qui a discutere di chi ha vinto, non le pare?

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 28/03/2018 - 02:48

"O faccio io il premier o non se ne fa nulla". Mi fa tenerezza: un bambino! Fa come il mio nipotino che ha meno di 2 anni, ma è certamente più sveglio di lui. Tanta chiacchiera, ma non gli mancano solo i congiuntivi. Fatelo crescere e studiare seriamente, poi – fra una decina di anni – lo ripresenterete agli elettori. Amen

greg

Mer, 28/03/2018 - 11:58

CICCIOSENZALUCE - oggi i ladri più conclamati sono per la maggior parte a sinistra, e il PD ne è pieno. Hai bisogno che ti faccia uno schema per dimostrartelo?

greg

Mer, 28/03/2018 - 12:08

PETER46 - certo, Salvini ha coerenza, che il tuo gioiellino Di Pejo non ha. Di Pejo vuole solo tornare al paesello ed avere le statuine nel presepio a Natale con la sua immagine, e le beghine che vanno in chiesa a pregare rivolte e lui e non al vero Dio. Di Pejo rappresenta il peggio del peggio del napoletanesimo e del meridionalismo. E' dal dopo guerra che i soldi al sud arrivano a pioggia, forniti dal nord che lavora. Ti ricorda nulla la transumanza della gente del sud che emigrava al nord per cercare lavoro, e dire che il nord aveva ancora più macerie postbelliche del sud, ma mentre al nord la gente si era rivoltata le maniche ed aveva ricominciato a lavorare, al sud aspettavano gli aiuti di stato. E lo stesso vuole fare Di Pejo. Peter46, questo 46 rappresenta il tuo QI, dì la verità...

peter46

Mer, 28/03/2018 - 13:20

greg....Precisiamo innanzitutto...in 4 mesi dal ns ultimo 'incontro' c'è chi è 'migliorato' e chi è 'peggiorato'.Io mi sono 'migliorato' se... finalmente son riuscito a farmi comprendere al 1°colpo da te senza la solita 'lagna' del 'discorso senza capo nè coda',ma...tu sei peggiorato e di brutto,anche...ma chi ca...volo ci è andato a 'trattare' col DI Pejo,peter46 o salvini?E saranno stati entrambi di Pejo se si sono 'concordati' o di Mejo?Certo,certo...'quello' rappresenta il peggio del peggio del sud,ed a te,ma non solo,'brucia' il fatto che senza di lui e del suo movimento non c'è trippa x gatti x formare un governo,come salvini ha ben compreso,ma...tranquillo ti rimane il 'naturale' se opti x altro metodo migliore per prender.. .. ....Sul resto tu ne 'capisci' na beata m.... certo,certo i soldi arrivavano al sud,le infrastrutture venivano fatte solo al sud...e i meridionali venivano a farsi le p....... al freddo del nord.(1)segue,forse.

peter46

Mer, 28/03/2018 - 13:44

greg...(2)...sul resto,senza andare a rivangare cassa del mezzogiorno che tanto non è alla tua portata comprendere, altrimenti basterebbe la wiki...26/ott/2014,legge sblocca Italia e legge di stabilità presentati a Fi alla conferenza sui trasporti del ministro d'allora nel gov renzi e 'sbandieramento' di 'più investimenti a sud'(Che ca...volo sto a scrivere se non può essere alla tua 'portata' 'capire'?.Comunque ci saranno i tanti moooolto più intelligenti di te,vah!)Proposta 5miliardi alle FS,di cui 4,799 m.rdi da Fi in SU' e 60milioni da FI a Roma = 98,8% a nord e 1,2% a Sud=a modello ex Cassa del Mezzogiorno.Legge stabilità previsione di stanziamento dell'81% delle risorse a C/Nord e 19% a C/Sud non tenendo presente che il Sud rappresenta il 33% della popolazione,il 40% del territorio ed il 24% delle tasse pagate dai meridionali malgrado la 'non voglia di lavorare'.(2)segue sempre,malgrado non puoi 'arrivarci'...

greg

Mer, 28/03/2018 - 15:05

PETER46 - su, da bravo, datti una calmata e cerca di mettere in collegamento il tuo mesencefalo con le mani che battono tasti, tanto caoticamente che per capirti si dovrebbe prima fare intervenire uno psichiatra. Seguendo il tuo scrivere, tu pubblichi che:"......non tenendo presente che il Sud rappresenta il 33% della popolazione,il 40% del territorio ed il 24% delle tasse pagate dai meridionali malgrado la 'non voglia di lavorare", QUINDI MI DAI RAGIONE, il Nord è quello produttivo, il sud è quello sfrutta. Se ti vai a guardare la storia della CasMez, oggi AGENSUD, scoprirai che fino a che non diventò AGENSUD, 1992, aveva stanziato la cifra di 279 763 MILIARDI DI LIRE, pari a circa 140 miliardi di euro. La spesa media annuale è stata di 3,2 miliardi di euro, LA MAGGIOR PARTE DEI QUALI IN INFRASTRUTTURE CHE OGGI SONO FATISCENTI CATTEDRALI NEL DESERTO, tipo Gioia Tauro. (segue)

greg

Mer, 28/03/2018 - 15:08

(segue) PETER46 - Dal 1992 i finanziamenti a pioggia sono continuati con la AGENSUD, cui si sono aggiunti miliardi, circa una trentina, di euro della UE, ed oggi sono arrivati alla astronomica cifra di 400 miliardi di euro, equivalenti a 774.508 miliardi di lire. Oggi possiamo affermare, con buona pace delle verità, che oltre la metà di questi soldi sono finiti in tasche ben capienti, criminalità organizzata e mondo della politica, che è collegata a tutti gli sprechi che nel sud si sono fatti con i soldi stanziati dallo stato a carico delle tasse, che seguendo le tue cifre, rappresentano il 76% pagate dal Nord. Peter46, bamboccetto infantile, preoccupati di quanto tu sei peggiorato negli ultimi 4 mesi, perché il tuo cervellino ha evidenti buchi cognitivi, che ti classificano come un evidente fan del M5S

peter46

Mer, 28/03/2018 - 16:32

greg...c'è stata gente più intelligente di te che ha cercato di dare 'appartenenze'...non sei in grado assolutamente di 'pensare' il mio orientamento..."La maggior parte dei quali in infrastrutture che OGGI sono 'fatiscenti cattedrali nel deserto', tipo GIOIA TAURO...".Ma che stai a dire:ne è passato di tempo da quando i tuoi 'politici' e tuoi 'paesani imprenditori' sono scappati col malloppo,lasciando GIOIA TAURO con la cattedrale nel deserto del v° centro siderurgico mai 'partito,là ci sta il più grande porto merci d'Italia,del mediterraneo e 2° in europa,che purtroppo non dà tanto a quelle terre,ma...è un altro discorso... ca...volo ho usato l'esca scaduta ed ho 'accalappiato' uno come te.

peter46

Mer, 28/03/2018 - 20:11

greg...e comunque mancano tre miei commenti che non si sa per che motivo non si sono potuti 'leggere'.