Il governo requisisce le case e i sindaci alzano le barricate

I Comuni si ribellano contro i possibili espropri per ospitare gli immigrati. Altra iniziativa: profughi negli hotel di Venezia per ripagare gli albergatori in crisi

Sarà che i prefetti non sanno più che pesci pigliare per gestire l'emergenza immigrazione ma il diktat di quello di Brescia ha dell'incredibile: «Sono pronto a requisire luoghi pubblici e privati per dare ospitalità agli stranieri». Ultimatum che ha fatto arricciare il naso a molti sindaci, uno dei quali ha preso carta e penna e rispedito al mittente la minaccia: «La diffido a requisire qualsiasi struttura/immobile comunale e/o privato sul territorio del Comune - scrive Andrea Bianchi, sindaco di Trenzano - senza l'indispensabile preventivo consenso del legittimo proprietario». Nervi a fior di pelle e la situazione, visti i continui sbarchi, non potrà che peggiorare.

L'escalation parte il 19 agosto scorso quando il viceprefetto Salvatore Rosario Pasquariello convoca gli amministratori locali per aggiornare la lista dei posti disponibili in provincia. Sono già stati individuati 347 letti sparsi sul territorio: 12 a Calvagese della Riviera, 50 all'asilo notturno Pampuri di Brescia, 12 alla Caritas di Boario, più di cento sparpagliati in 4 hotel di Brescia e così via. Offerta troppo bassa rispetto all'invasione in atto e la prefettura cerca in tutti i modi di convincere i sindaci che «immigrato è bello». Senza esito. Così, il 20 agosto, parte la circolare, accompagnata da un articolo di un giornale locale in cui si dice che «Il rifugiato non ruba lavoro. Lo crea». È l'opinione del presidente di una onlus che dà ospitalità agli stranieri e che il prefetto fa propria per persuadere i sindaci a spalancare le proprie porte ai nuovi arrivi. Ma la minaccia è questa: «La situazione che si sta delineando... potrebbe costringere già nell'immediato quest'ufficio ad adottare soluzioni che consentano di affrontare l'emergenza... consistenti nell'adozione di provvedimenti di requisizione d'urgenza di idonee strutture... ex art. 2 del T.U.L.P.S.».

In pratica requisire alberghi e/o appartamenti di privati sfitti per metterci i profughi. Il più lesto a ribellarsi all'ipotesi è il sindaco di Trenzano che ha già risposto «picche» via lettera: «Sia permesso rammentare alla S.V. che, secondo quanto disposto nella Costituzione... la proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge e può essere, solo nei casi previsti dalla legge e salvo indennizzo, espropriata per motivi di interesse generale. Nella fattispecie non si ravvede quale interesse generale italiano... possa giustificare requisizioni di strutture pubbliche e/o private a italiani». E ancora: «Ci sono italiani, imprenditori, artigiani ed operai, sull'orlo della disperazione, alcuni dei quali suicidi, a causa della gestione folle di questo Stato...».

Se il prefetto di Brescia minaccia espropri, quello di Venezia va in ginocchio da Federalberghi per avere la lista di «strutture di modeste dimensioni e di categoria medio-bassa» dove poter piazzare un po' di stranieri. In fondo, è il ragionamento del prefetto, con 35 euro al giorno per ogni immigrato, gli albergatori potrebbero rifarsi di una stagione opaca visto il clima. Nel nordest, è vero, ha piovuto moltissimo; ma sul fronte delle polemiche è addirittura prevista grandine. Il senatore della Lega, Raffaele Volpi, invoca il «fronte comune»: «Tutti i sindaci si ribellino a questa politica sciagurata». Mentre il deputato bresciano Davide Caparini tira in ballo Alfano: «Ennesimo caso in cui il prefetto da inutile diventa dannoso. E non potrebbe essere differentemente dato che è la longa manus del ministro che un giorno promette di sospendere la raccolta dei clandestini sulle coste del Mediterraneo e il giorno dopo fa un decreto per finanziare con altri 130 milioni di euro Mare Nostrum».

Annunci

Commenti
Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 27/08/2014 - 08:28

La prima casa da requisire è quella del prefetto.

Alessio2012

Mer, 27/08/2014 - 08:32

Ah ah ah... ben gli sta ai bresciani.

marcomasiero

Mer, 27/08/2014 - 08:34

state passando il segno. pare ci vogliate tutti per strada ! non possiedo nulla ma i calci in culo per principio sono pronti !!! voi state distruggendo un Paese per VOSTRA INCAPACITA' !!! NOI non siamo disposti a pagare per le VOSTRE CAZZATE !

Ritratto di Roberto_P

Roberto_P

Mer, 27/08/2014 - 08:34

Ma certo gli immigrati creano lavoro, per quelle cooperative (rosse) e quelle (false) onlus che se ne occupano. A pagare il conto però sono sempre gli stessi. Capite? 35 euro al giorno per ogni immigrato darebbero agli alberghi per tenerli. Non contano però i danni che faranno per protestare per le zanzare, per la pasta che non digeriscono, perché sono troppo isolati, ecc ecc. E no, signor "PERFETTO" per questi ci vogliono strutture a 5 stelle se no si lamentano, tanto paghiamo noi. RIMANDIAMOLI A CASA LORO!!! (1° INVIO)

pasinels

Mer, 27/08/2014 - 08:39

Siamo alla vigilia di una guerra civile; esproprieranno le nostre case per darle agli immigrati clandestini ! Piuttosto darò fuoco che darle in pasto a questa masnada di africani che arrivano con il telefonino in mano e ridono di noi (ed hanno ragione). E' un'invasione alla quale la popolazione italiana non riesce ad opporsi a causa di pochi,biechi cattocomunisti. Continui l'italiano a votare a sinistra...poi però non si lamenti.

isolafelice

Mer, 27/08/2014 - 08:42

Ho appena mandato una mail di stima e di appoggio al Sindaco di Trenzano, uno che ragiona e non ha portato il cervello all'ammasso buonista multiculturalista. Alfano pensa di risollevare le sorti degli albergatori di Venezia riempendola di immigrati clandestini a spese nostre: si conferma un pessimo politico ed amministratore. Nella mia famiglia siamo in 4 che 35 euro al giorno per 30gg significa 4200 eurozzi mese puliti puliti; chi li ha mai visti? Sono un lavoratore autonomo, anche io come tantissimi, sempre di più, in crisi. Quando chiuderò per fallimento esigo lo stesso trattamento economico che viene riservato agli immigrati. Altro che reddito di cittadinanza grullino!

linoalo1

Mer, 27/08/2014 - 08:42

Per Democrazia,bisognerebbe che gli espropri per ospitare gli immigrati stranieri,iniziazzero obbligatoriamente dai Sindaci stessi e poi dai Governativi,possibilmente Comunisti!Loro ,certamente,non protesteranno!Provare per credere!Il Rododentro!

rugoso

Mer, 27/08/2014 - 08:43

Sono convinto che l'unica soluzione sia impiegare i nostri soldi per inviare le nostre truppe a distruggere tutti i barconi in partenza dalla costa libica e impedire ogni attivita' di pesca ai libici finquando non cesseranno le partenze di profughi dalle loro coste. Non se ne puo' piu'. O noi o loro.

bengodi

Mer, 27/08/2014 - 08:49

rendiamoci conto in che mani siamo, chi manteniamo (politici, prefetti, questori...)

gigetto50

Mer, 27/08/2014 - 08:49

....intanto "per ripagare gli albergatori in crisi" significa comunque prendere soldi dai contribuenti = piu' tasse per pagare le camere occupate. Stessa cosa per eventuali appartamenti da dare agli arrivati. Poi quest'anno c'é la crisi ma cosa succedera' se un'altra stagione le camere serviranno per i turisti? Seconda considerazione: in che stato si ritroveranno le camere ed i servizi gli albergatori ed i proprietari gli appartamenti? Certo, si faranno risarcire dallo Stato ma ancora una volta soldi dei contribuenti. Rammento i racconti degli albergatori inorriditi che negli 70 qui in Torino e provincia avevano dato in affitto i loro locali a nordafricani (non tutti, per carita')arrivati per corsi di formazione. Ma perché non allestire le caserme dismesse e gli edifici religiosi vuoti come chiesto dal Papa?

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 27/08/2014 - 08:49

Il viceprefetto Salvatore Rosario Pasquariello cominciasse ad inviare queste notifiche "sull'adozione di provvedimenti di requisizione d'urgenza di idonee strutture... ex art. 2 del T.U.L.P.S." a parenti, conoscenti, amici e, beninteso, ai suoi superiori gerarchici incluso il serafico A. Alfano.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 27/08/2014 - 08:53

poi vorrei vedere se un pensionato nullatenente se lo mettono il un hotel a 4 stelle io direi in uno a 4 stalle quelle si.

pinopalazzi

Mer, 27/08/2014 - 08:55

Visto che queste persone devono per forza stare qua, anziché stare senza fare niente facciamoli pulire le strade o le città in cui alloggiano, almeno giustificano i soldi spesi per loro.anche se sarebbe meglio non farli arrivare.

zabadda

Mer, 27/08/2014 - 08:56

Siamo veramente impazziti!

buri

Mer, 27/08/2014 - 09:00

siamo alla follia, di questo passo si arriverà all'obbligo di ospitare un o più immigrati nella propria dimora e di trattarli come ospiti graditi mentre spadroneggiano

laura

Mer, 27/08/2014 - 09:04

Nessuna meraviglia. Tutto già' previsto. Spero che i primi ad essere espropriati siano quelli che votano per i partiti pro clandestini.

hector51

Mer, 27/08/2014 - 09:05

Siamo arrivati in tutti i sensi. Adesso basta

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 27/08/2014 - 09:05

Prefetto dei miei stivali: Comincia a prendere in casa tua un centinaio di nullafacenti, li alimenti, gli dai vitto e alloggio gratis e gli dai uno stipendio, il tutto a tue spese e poi ne riparliamo tra 2 anni e vediamo se la pensi ancora così. Dimenticavo, sei anche direttamente responsabile di qualsiasi problema di ordine pubblico causato dagli stessi.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 27/08/2014 - 09:06

Ma??? Sono impazziti in parlamento ??? La POPOLAZIONE, NON HÀ ALCUNA VOCE IN CAPITOLO ??? Che la Lega cominci a prendere una difesa su tutto ciò che stanno distruggendo !!!

amledi

Mer, 27/08/2014 - 09:11

Il prefetto di Brescia sta bene? Non sarebbe il caso di sottoporlo a visita psichiatrica?

Ritratto di danjacky

danjacky

Mer, 27/08/2014 - 09:12

Non c'è limite alla follia di questo Governo e dei suoi rappresentanti. A parte ogni considerazione morale, requisire case sfitte significa dare un'altra bastonata alla crisi edilizia. Chi sarà più disposto ad acquistare un immobile che non sia "prima casa"? E' ora di finirla con questo finto buonismo che ci sta predisponendo a ricevere nel prossimo futuro danni incalcolabili. In ogni caso crederò alla buona fede del prefetto quando si prenderà in casa sua qualche profugo. Se no, troppo facile fare il fenomeno!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 27/08/2014 - 09:23

okkio voi scherzate col fuoco, care istituzioni dementi state tirando troppo la corda..siete completamente FUSE..volete il caos sociale, e cio' e' palesemente CRIMINALE, MA VERRA' IL GIUDIZIO DEL POPOLO!

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 27/08/2014 - 09:26

ps non avevo dubbi che questure e sopratutto prefettura sono degenerate..e sono insieme ai magistrati un grave PROBLEMA per la SICUREZZA SOCIALE, imbottite tutte e due di idiozie pericolose

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 27/08/2014 - 09:27

comunque visto come avete votato siete tutti compagni nella merda ma compagni fedeli alla sinistra italiana , a me non piace dire sinistroidi, psicosinistri a me piace dire la verità ovvero la sinistra italiana il PD italiano così è più credibile non i giochi di parole come fate voi.Questa sigla così la devono capire anche all'estero magari nelle coste Nord africane così si faranno due risate nell'attesa si essere incorporati in Italia e alloggiati in lussuosi hotel a vostre spese naturalmente.

scric

Mer, 27/08/2014 - 09:36

voglio essere anch'io immigrato, così sono mantenuto da questo stato di schifo, se penso che le mie tasse vengono utilizzate per gli immigrati mi incazzo di brutto. basta non ne possiamo più NON POSSIAMO RICEVERE PIU' NESSUNO. Cavaliete faccia qualcosa lei ad oggi siamo in mano ad un governo inerte. ultima cosa MARO' A CASA fate una petizione e portatela al renzino fiorentino.

dementina1

Mer, 27/08/2014 - 09:42

continuate a votare pd (fessi)loro si stanno arricchendo CON le loro coop sono solo loro che gestiscono gli emigrati a loro non interessa nulla dell italia a loro interessano solo i soldi FESSIIIIIIIIIIIIIIIII

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 27/08/2014 - 09:47

facciamo così. perchè adesso mi sono veramente rotto le palle. tutti i politici di sinistra ma proprio tutti, piu tutti gli elettori che hanno la tessera del partito di sinistra e si conoscono perchè sono iscritti e pagano regolarmente la tessera e i loro parenti annessi (cos' imparano a vivere e conoscere cosa significa la sinistra) vanno a vivere in mezzo alla strada e donano le loro ampie case a questi clandestini e li mantengono a vita!!!!!intanto io inizio a farmi il porto d'armi perchè a milano non si può piu uscire la sera

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 27/08/2014 - 09:54

Quando sento certe sparate mi viene da ridere e da piangere contemporaneamente. Dobbiamo lasciare le nostre case a chi viene qui ad invaderci? Quando i miei genitori nel lontano 1959 decisero di trovare lavoro partirono dal meridione per arrivare in una grande città del settentrione e non vi dico quanto sudarono per trovare un alloggio modesto e quante umiliazioni dovettero subire con domande tipo : quanti figli avete ? avete intenzione di farne altri ? Dove lavorate? Quanto guadagnate ? E alla fine la padrona di casa si convinse che eravamo brava gente e ci affittò camera e cucina sempre guardandoci con occhio sospetto. Col tempo i miei genitori si guadagnarono la fiducia perchè eravamo veramente brava gente, si lavorava, si guadagnava e si pagava tutto quello che c'era da pagare ...tutto con il sudore della fronte senza rubare niente a nessuno! Ora le cose sono cambiate : E' TUTTO DOVUTO ! E' TUTTO PAGATO....LA PASTASCIUTTA NON LA DIGERISCONO I SIGNORINI....LA CASA E' LONTANA DAI LUOGHI ABITATI.... magari possiamo lasciargli un foglio bianco in modo che possano scrivere di cosa hanno bisogno così noi , poveri rincoglioniti, possiamo esaudire il tutto......ma vaff.......

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 27/08/2014 - 09:56

@laura:D'accordo!....Infatti,non vedo per le strade,cortei con bandiere arcobaleno,"girotondini",non sento fischietti,non vedo sventolare bandiere rosse,la bandiera italiana,le bandiere "NO TAV,la presenza dei "centri sociali",non sento interviste rilasciate dalla "triade sindacale storica",sul tema dell'immigrazione sconsiderata,non sento qualche cardinale,il papa,....Silenzio.Questo significa che DI FATTO al 90% degli italiani,le cose vanno bene così.Beati loro!!

pittariso

Mer, 27/08/2014 - 09:59

Sempre peggio!oltre ogni più tragica previsione.L'irresponsabilità di chi ci governa raggiunge limiti impensabili:o sono degli emeriti imbecilli o dei disonesti irresponsabili:Non ci resta che sperare nei Militari(forse é per questo che hanno smantellato l'esercito)visto che non siamo capaci di ribellarci e non sembra ci sia uno capace di capeggiare la rivolta.Io,anche se avanti negli anni e con la morte nel cuore,sto meditando di emigrare perchè per noi europei e cristiani non sarà più possibile vivere in questo paese.Grazie sinistra (PC-PDS-PD)da uno che in gioventù ci aveva creduto e che tu hai tradito.

paomoto

Mer, 27/08/2014 - 10:07

Ma che esproprio, ma via, siamo seri non ce n'è bisogno! I buoni di sinistra, i sostenitori di Alfano, quelli sempre pro immigrazione, offriranno spontaneamente le proprie case sfitte. Anzi metteranno a disposizione letti e pasti caldi anche nelle proprie abitazioni.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 27/08/2014 - 10:07

Un controllo psichiatrico a chi entra in Parlamento...no!? perché iniziano a venirmi seri dubbi sulla salute mentale dei nostri politici.

magnum357

Mer, 27/08/2014 - 10:08

Questa non si chiama accoglienza ma furto ai danni di cittadini che vengono spolpati tre volte: con il lavoro per poter vivere, con le tasse per mantenere la casta ed il suo apparato e con l'esproprio di una casa che costituiva il frutto del risparmio !! Bastardi

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 27/08/2014 - 10:09

Non c'è dubbio, gli italiani si sono completamente rincoglioniti. Altrimenti sarebbe già scoppiata una rivolta ed avrebbero buttato a mare immigrati, governanti e prefetti.

pinuzzo48

Mer, 27/08/2014 - 10:16

i sensa case italiani li buttano fuori anche da strytture publiche vuoti ,per gli "invasori immigrati vogliono requisire le case,,buffoni se avete le palle ospitateli nelle vostre case, anche nelle seconde case.DIO protegga le generazione futuri da questi c-----i

marvit

Mer, 27/08/2014 - 10:19

La realtà è semplice. Questi qui,tutti muniti di cellulari,chiamano al loro paese parenti ed amici: VENITE,abbiamo trovato un paese di cretini dove decidiamo cosa devono prepararci da mangiare,qual'è il luogo dove preferiamo alloggiare ed addirittura ci possiamo appropriare di case che servilmente espropriano ai legittimi proprietari che le hanno acquistate con tante rinunce,risparmi e sacrifici. POVERA ITALIA !!! Sarà il virus della deficienza????

Altaj

Mer, 27/08/2014 - 10:20

Governo somalo e accattone.

antowen

Mer, 27/08/2014 - 10:23

Ai terremotati italiani le tende, ai gommonauti le case...congratulazioni!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 27/08/2014 - 10:27

Cari politici Italiani, capisco ma non approvo il vostro atteggiamento di fronte alla immigrazione nel nostro paese. E' sicuramente vero che ci sono persone perseguitate ed altre poverissime. Ma a queste persone dovrebbero pensare i loro governanti, i quali non sono evidentemente in grado di farlo, probabilmente perchè non hanno ne la capacità ne i mezzi. E' evidente la soluzione di aiutarli nel loro paese, come ,ad esempio un certo Berlusconi da Arcore propose di costruire un'autostrada di 4000 Km. con i soldi Italiani ,questa strada sarebbe stata fatta da imprese Italiane con però mano d'opera locale, ad opera finita sarebbe stata una infrastruttura che avrebbe creato i presupposti per uno sviluppo di quel paese. Berlusconi, venne fatto fuori e quel paese bombardato, ed iniziò una emergenza umanitaria spaventosa ,la Libia rimase senza lavoro, senza sviluppo solo con orrori. Ora i governanti Italiano cosa propongono?In effetti l'unica cosa proposta è l'aumento delle tasse per foraggiare la Caritas le Cooperative rosse, la Marina, e gli alberghi sull'orlo del fallimento. Tutto questo è una boiata pazzesca e produce solamente disagi, dolore,insofferenza ingiustizie e soprattutto nessuna prospettiva per i Paesi poveri, che oltre tutto sono martoriati dall'integralismo religioso che si è sempre mostrato recessivo. Va bene che,voi sinistri,Berlusconi e Gheddafi li odiavate a tal punto da volerli morti, ma una straccio di proposta alternativa alla loro esigo di averla.

maurizio50

Mer, 27/08/2014 - 10:28

Piena condivisione ed approvazione a quanto fatto dal Sindaco di Trenzano in risposta alla paventata minaccia di requisizione effettuata dal Vice Prefetto di Brescia Pasquariello. Questo stato è ormai governato da semianalfabeti i quali si preoccupano di importare migliaia di Africani senza garantire, viceversa, ai cittadini Italiani, ordine e tranquillità. In questo deprecabile comportamento si inseriscono pure funzionari di secondo ordine che vogliono ergersi a protagonisti, non importa se calpestando le norme fondamentali del diritto, che devono garantire ai cittadini tutela ,assistenza e protezione. L'unica preoccupazione di costoro è reclutare Africani, ovviamente da mantenere con il denaro dei Cittadini. Questa vergogna deve FINIRE!!!!

dani88

Mer, 27/08/2014 - 10:29

Ahahah! tra tutte le sparate che ho sentito questa è la più grossa! se mai gli venisse in mente di fare una cosa del genere devono venire a casa mia con la cavalleria pesante. E non ci sarà nessun compromesso o soluzione pacifica a tutto ciò.

olivaw

Mer, 27/08/2014 - 10:31

È la follia pura

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 27/08/2014 - 10:33

Questo ha un solo nome:ALTO TRADIMENTO e INTELLIGENZA COL NEMICO che ci sta invadendo. Siamo, ormai, sull'orlo di una guerra civile. E Farsa Italia che fa? Farnetica di soccorso azzurro ai kompagni.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 27/08/2014 - 10:34

ohm di cosa ti lamenti? Negli ani 50 voi meridionali eravate come loro come gli extracomunitari ora con la differenza che loro pur di lavorare sono disposti anche ad andare a lavare i cessi, voi molti di voi invece di lavorare andavano a rubare o a formarsi in bande mafiose fuorilegge.Importante per voi era di non andare a lavorare continuando fino ad ora a delinquere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 27/08/2014 - 10:35

ripeto ohm , non tutti, ci sono anche meridionali onesti.

Ritratto di lordvader

lordvader

Mer, 27/08/2014 - 10:35

Cari politici, state preparando il terreno per una guerra civile. E' cosi che cominciano le rivoluzioni. Pensate solo al vicini 1933. Ci portate spazzatura in casa nostra pensando solo alla cadrega. Pagherete molto caro questo tradimento, maledetti miserabili e incompetenti. L'unica cosa che impariamo dall storia e che non impariamo dalla storia.

Marcolux

Mer, 27/08/2014 - 10:37

Italiani, ben vi sta! Avete votato comunista? Avete votato centinaia di sindaci comunisti? Avete votato almeno alle europee il venditore di pentole, ennesimo usurpatore di Palazzo Chigi, avete voluto farvi governare da questa gentaccia? ARRANGIATEVI, vi sta proprio bene! Non dovete neanche protestare. Mi auguro che vi riempiano le seconde case di marocchini e terroristi islamici!

altair1956

Mer, 27/08/2014 - 10:41

Al prefetto di Brescia (si va beh di Brescia ah ah ah), rammentiamo che ci sono tante belle proprietà da requisire in tutte le regioni meridionali d'Italia (se proprio vuole requisire); incominci da quelle che probabilmente non sono nemmeno accatastate. Se mancano le strutture si fa come in Nord Africa: si costruiscono tendopoli e ci si fa dare i soldi dall'ONU per il mantenimento degli invasori.

Ritratto di davide1967

davide1967

Mer, 27/08/2014 - 10:43

questa decisione è una grave e palese violazione alla costituzione ed un reato penale di estrema gravità. il prefetto dovrebbe essere immediatamente arrestato, privato di tutti i beni,processato e condannato all ergastolo con isolamento totale per i primi 5 anni e poi in regime di carcere duro per il resto della sua vita. gli altri prefetti si regoleranno di conseguenza

clamajo

Mer, 27/08/2014 - 10:44

Follia...siamo arrivati al capolinea...

Felice48

Mer, 27/08/2014 - 10:49

Bravi i nostri cialtroni a noi le tasse a loro le case. Almeno gli invasori potranno avere un punto d'appoggio sicuro. Bravi, bravi, bravi.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 27/08/2014 - 10:50

Insomma . volete smetterla di andare contro il proprio paese ? Non credete di stare esagerando ? state portando le persone al limite della sopportazione , quando succederà del casino ( perché succederà) sappiate che la responsabilità è vostra , di voi incapaci , non di gestire questa emergenza ma incapaci di governare e capaci di andare contro gli interessi del popolo italiano che è stanco di stare ad ascoltare gente come voi che sa soltanto promettere senza saper fare niente , a parte chiedere soldi in qualsiasi modo .

Mobius

Mer, 27/08/2014 - 10:53

Pittariso, la sua mi sembra un'ottima idea. Visto che la politica è allo sbando completo e non sa più cosa fare, meglio affidare il governo del Paese ad una Giunta militare, almeno per il tempo nrcessario. In fondo sono i militari l'istituzione più affidabile del Paese, se non altro per il loro senso di disciplina, e peggio dei politiconzi non faranno. Si dirà che questa è una soluzione da Paese sudamericano: è vero, infatti stiamo seguendo una deriva appunto sudamericana.

Mechwarrior

Mer, 27/08/2014 - 10:56

Finalmente una operazione di "sinistra": espropriare le proprietà dei ricchi italioti e darle ai poveri migranti. D'altronde la maggior parte dei votanti ha dato fiducia al PD (ex PCI) quindi non capisco perchè vi lamentiate ;-P

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 27/08/2014 - 10:58

I partiti (pochi)che ancora rappresentano il popolo italiano devono coalizzarsi e chiedere l'immediata convocazione in aula del governo per rispondere su questi progetti demenziali. E, se del caso, manovrare per la sollecita caduta di questi traditori.

Palladino

Mer, 27/08/2014 - 11:02

...spero di essere su scherzi a parte.

DIAPASON

Mer, 27/08/2014 - 11:09

Per rispetto della propria dignità è logico pensare sia giunto il momento di passare dalle parole ai fatti.

plaunad

Mer, 27/08/2014 - 11:18

ADESSO BASTA !!! La corda troppo tesa si sta spezzando. Cosa aspettiamo a scendere in piazza anche noi? Il Giornale dovrebbe promuovere qualche iniziativa di protesta concreta.

giolio

Mer, 27/08/2014 - 11:23

ai politici non bisogna accusarli di alto tradimento .Ma di demenza

Raoul Pontalti

Mer, 27/08/2014 - 11:27

Il governatore olgettin-leghista della metropoli di Trenzano (5.000 abitanti comprese le capre e gli extracomunitari) ha diffidato il prefetto perché vuole essere lui, quale sindaco, a indicare gli edifici pubblici e privati da cedere al Governo dietro corrispettivo. E allora lo faccia e non rompa le scatole. Ai bananas: la requisizione riguarda immobili sfitti e il proprietario ci guadagna in ogni caso perché incassa l'affitto e ha riduzione d'imposta. Ci sono anche i capannoni vuoti per la crisi con proprietari che aspettano in grazia la requisizione. Ma in che mondo vivete o bananas?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 27/08/2014 - 11:32

Il governo venga subito in aula per rispondere di queste nefandezze.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Mer, 27/08/2014 - 11:32

ma non possono prendere le caserme militari dismesse? nel nord ce ne dovrebbero essere molte non utilizzate.

Ritratto di 654321

654321

Mer, 27/08/2014 - 11:39

Ahahahahahahahah...finalmente il vicino di casa potra' dare la soffiata sul kompagno che ha le case, e anche sfitte ,o che le affitta solo in estate e in nero. Ahahah solo il kompagno puo' sterminare il kompagno, ma il kompagno pensa sempre che le cose succedano agli altri. Avanti con il sociale kompagni, qui le raccomandazioni verranno a galla.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 27/08/2014 - 11:46

Il popolo degli 80 euri merita di essere governato da questo governo di stracciaroli.

Gioa

Mer, 27/08/2014 - 12:10

ALFANO LE TUE CASE O VILLE, NON L'ESPROPRIA NESSUNO?....SIGNOR BRESCIANO C'E' ANCHE PER LEI: LA SUA: VILLA, VILLETTA, CASA, CASETTA E PURE IL COMUNE LO METTERA' A DISPOSIZIONE DEGLI IMMIGRATI...ESPROPRIA LE SUE DIMORE E IL COMUNE...GIUSTO?. CI FACCIA SAPERE NOI DELLA REDAZIONE DOBBIAMO INFORMARE. SE NELLE SUE DIMORE TUTTI GLI IMMIGRATI NON C'ENTRANO, ESPROPRI LE DIMORE DEI SUOI PARENTI. QUELLO CHE NON SI FA PER LA POLTRONA.....ORA PERO' LE POLTRONE STANNO CAMBIANO NOME:..."POLTRONE A PERDERE"... FORZA ITALIA NUOVA PER DIRE BASTA ALLO SCEMPIO CHE STIAMO ASSISTENDO...

Ritratto di Fuchida

Fuchida

Mer, 27/08/2014 - 12:10

E colui al quale venisse requisita la casa, dovrebbe continuare a pagarci le relative tasse? PAZZI!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 27/08/2014 - 12:19

Le prime due case da requisire dovrebbero essere quella della Boldrini trasferita a Roma e della Kienge mandata a Bruxelles.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 27/08/2014 - 12:38

Cobra31: se è per questo ce ne sono molte anche al sud, ma chi paga sono sempre gli stessi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 27/08/2014 - 12:49

A "qualcuno",a cui piace la parola "bananas",consiglio di andare a Trenzano,a controllare la fila di "volontari",che firmeranno una petizione al Sindaco,per pregarli di affittare le loro case,capannoni,usufruire della generosa riduzione di imposta, e poi di venirci a dire quanta gente,faceva a botte per usufruire di questa "occasione" d'oro...Che testa!

moshe

Mer, 27/08/2014 - 13:19

Questo governo di m.... si rende conto che non c'è lavoro nemmeno per gli italiani? si rende conto che molti italiani si sono già suicidati perchè caduti nella miseria? si rende conto che i delitti commessi dagli stranieri sono un'enormità? si rende conto che un paese alla canna del gas che non ha benzina per le macchine della polizia, non ha carta igienica per le scuole, non ha carta per le fotocopie nei tribunali, ha cittadini italiani che vivono in tenda o in macchina, dà le case popolari pagate dagli italiani agli stranieri, e mille altre cose ancora, NON PUO' PERMETTERSI DI METTERE IL PROPRIO POPOLO IN SECONDO PIANO!!!!! Ormai siamo nelle mani di un governo di DELINQUENTI KOMUNISTI CHE MIRANO ALLA ROVINA DELL'ITALIA !!!!!

vince50_19

Mer, 27/08/2014 - 13:26

Lasciando da parte il solito cazzeggio in pompa magna di chi ama il giochino dei guelfi contro ghibellini etc. etc., la pavidità di questo governo è palese, in particolare di Al_Fano che starnazza a più non posso contro la Ue, salvo poi - neanche nottetempo - calare le braghe con questa immigrazione che arricchisce solo le casse di Al Qaeda e svuota le nostre tasche. In nome di cosa: di solidarietà, reciprocità, sussidiarietà, carità cristiana, sani principi morali? Ma non fateci ridere, non solleticateci le...: se aveste un minimo di coscienza, "cari" governanti, dovreste pensare a tutti gli italiani che non hanno una casa, che non hanno soldi per campare decentemente, invece di dannarvi l'anima per trovare alloggi a questa masnada di derelitti che hanno sicuramente meno DIRITTI dei nostri poveri. Siete, "cari" governanti, la cialtroneria personificata. Altroché! E mandare sul porco.. questa Ue in salsa massonica che vuole fare i cazzi propri in casa nostra con la nostra pelle, con i nostri averi? Una ripulita in primis nei palazzi del potere no? Figurarsi se avete le palle per farvi rispettare: neanche per idea. Non vi resta, "cari" governanti, che seppellirvi da soli in un mare di... nella parte più "ima"!!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 27/08/2014 - 13:28

@ franco-a-trier_DE 27/08 09:27 scrive: "… e alloggiati in lussuosi hotel a vostre spese naturalmente" - - - Herrrr DE_ficientino e DE_mentino : Lei deve smetterla di scassarci il manico dell'ombrello con quel suo noioso e petulante "voi, voi, voi". Ma lei, oltre ad essere un ex italiano malamente teutonicizzato, chi cacchio è ? Se non paga le tasse in Italia non ha diritto di mettere becco. Se le paga, sarà anche a sue di lei spese naturalmente il costo per alloggiarli in lussuosi alberghi. Idioten. (2° o 3° invio)

pier47

Mer, 27/08/2014 - 13:30

buongiorno, smettetela di commentare,volete fare un movimento senza colori e senza stelle ma con la palle?Se si,mettiamoci insieme e facciamolo!!!Subito!!! saluti

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 27/08/2014 - 14:01

Raoul Pontalti 27/08 11:27 scrive: "… e il proprietario ci guadagna in ogni caso perché incassa l'affitto e ha riduzione d'imposta …" - - - Bravo, ottima osservazione. Potrebbe quindi lei organizzare un censimento in Trentino Alto Adige di locali sfitti, baite comprese, promuovendo simili convenienze specie ai cittadini di lingua tedesca. Nell'attesa di conoscere gli esiti di tale censimento, potrebbe indicarci un'idea di quanto potrebbe essere il vantaggio economico per i proprietari (affitto + detrazioni) e quanto si preveda che i proprietari dovranno spendere se/quando se ne andranno i loro inusuali inquilini. – P.S. : Sta diventando monotono e stantio sempre con le bananas in bocca. Provi a sostituirle, ogni tanto, con dei corroboranti cactus magari accompagnati da un paio di datteri di discreto calibro. – (2° invio)

laghee100

Mer, 27/08/2014 - 14:07

già che ci sono, perchè non requisiscono anche le mogli e le figlie , non solo la casa !!!!

Raoul Pontalti

Mer, 27/08/2014 - 14:31

Ma i bananas sono tali perché si bevono qualsiasi bufala, da quella che se uno va in ferie si trova la casa occupata dai rom o dai clandestini e non riesce a cacciarli (balle: scattano gli artt. 614 cp e 55 cpp e può invocarsi altresì l'art. 381 f)-bis cpp) a questa della requisizione degli alloggi dei poveri bananas. Le cose stanno in modo diverso: i sindaci sono pregati di riferire ai prefetti quali immobili pubblici e privati siano disponibili per la requisizione, intendendosi ovviamente quelli che non sono al momento e per il prossimo futuro utilizzati. Se uno davvero non vuole è improbabile che si ritrovi l'immobile requisito salvi casi specialissimi (come in guerra...). La verità è opposta a quella che ritengono i bananas perché anche in Trentino c'è gente che aspetta espropri e requisizioni per incassare denaro, sapendo anche che con la requisizione peraltro, si rimane proprietari dell'immobile che viene restituito nelle condizioni in cui si trovava al momento della requisizione stessa e quasi sempre in condizioni migliori trattandosi in genere di immobili abbandonati o comunque non utilizzati. Quando il latrante della gabbia 14 del canile di Abidjan vorrà essere condotto al guinzaglio in Alto Adige potrà scoprire che i crucchi preferiscono i negri e gli islamici agli italiani, vuoi perché gli extracomunitari li germanizzano, vuoi perché quando ne hanno capriccio li cacciano. Da ultimo sulle "malattie" degli inquilini: se non sono state requisite topaie dai proprietari definite abitazioni per cui negli anfratti possono rifugiarsi roditori, cimici etc, una tinteggiatura (compresa nell'indennità di occupazione insieme con i danni) risolve il problema più teorico che reale. Da ultimo: i provvedimenti de quibus sono impugnabili e si può anche chiedere il ristoro dei danni cagionati al fi fuori delle previsioni dell'atto di requisizione.

Ritratto di lordvader

lordvader

Mer, 27/08/2014 - 14:32

pier47 Sono d'accordo, facciamo un movimento! E da tempo che anch'io ci sto pensando.

Gio76

Mer, 27/08/2014 - 14:41

pier 47 ha ragione. per l'identita' italiana!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 27/08/2014 - 14:50

Dopo le solenni precisazioni del Sig."bananas",prevedo la corsa di decine di migliaia di italiani,offrentesi come volontari,per approfittare di questo affare d'oro!

titina

Mer, 27/08/2014 - 14:51

xEuterpe. Mi hai preceduta. almeno il prefetto avrebbe dovuto dare l'esempio e donare le sue eventuali seconde case agli immigrati

semelor

Mer, 27/08/2014 - 14:51

Ci siamo, è arrivato il momento!! 1974 discorso alle Nazioni Unite Houari Boumedienne presidente dell'Algeria "Un giorno milioni di milioni di uomini dell'emisfero meridionale andranno nell' emisfero settentrionale. E non ci andranno come amici. Perché ci andranno per conquistarlo. E lo conquisteranno con i loro figli. I ventri delle nostre donne ci daranno la vittoria". ITAGLIANI sveglia stanno arrivando!

insubres

Mer, 27/08/2014 - 15:08

digitando www.RAOUL PONTALTI il WEB parla.

unosolo

Mer, 27/08/2014 - 15:09

prima caricano di tasse i proprietari di case , fermano l'economia caricando imprese di eccessive tasse e migliaia di emendamenti a complicare aperture di attività , aumentano assunzioni nella PA di tutta la nazione , occupano tutti i posti di prestigio scansando chi li aveva occupato precedentemente senza licenziare , si prendono tutti i CDA come sindacati e politici ed ora ? occupano posti letto per aumentare maggiormente lo spreco del nostro denaro , quel denaro che noi versiamo per i servizi e che finisce in mani ,,,,, amiche ? ma di chi ? la cosa assurda che ultimamente ci capita è avere al governo chi non ha mai dato un solo minuto di PIL quello vero non politico o sindacale , e chi sa viene sistematicamente accantonato o osteggiato , questo avviene per continuare insediamenti che fanno crescere il debito , governo ladro , chi lo scriveva dove si nasconde ora?.

sbrigati

Mer, 27/08/2014 - 15:18

Ooooh pontaltiiii, conosci il significato della parola "requisire"? Fosse stata diramata una richiesta di "disponibilità" si potrebbe essere d'accordo, ma quando un prefetto dichiara "«Sono pronto a requisire luoghi pubblici e privati per dare ospitalità agli stranieri» non lascia adito ad altre interpretazioni.

Raoul Pontalti

Mer, 27/08/2014 - 15:25

anche delle capre insubriche il web parla, non troppo bene però perché pare siano più stupide delle altre...

insubres

Mer, 27/08/2014 - 15:34

Pontalti , da uomo a uomo si rilegga quanto ha scritto sul web poi vada allo specchio e si chieda MA IO SONO UN UOMO?

insubres

Mer, 27/08/2014 - 15:39

una supplica, postate il mio primo commento riporta tutto quanto c'è sul web ed è meno offensivo di quanto il soggetto in questione ha scritto contro i leghisti gli elettori del pdl forza italia e i lettori de il giornale.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 27/08/2014 - 15:49

#Raoul Pontalti. Temo che i migranti non apprezzeranno l'offerta. Non tutti gli alloggi sono forniti di aria condizionata, TV satellitare e piscina. In sardegna hanno contestato anche quelli. Ti è arrivata la notizia nella Tua Trento multietnica?

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 27/08/2014 - 15:51

di male in peggio, forse è la volta buona che scoppia la rivoluzione! io comunque mi procuro una splendida mazza da baseball e se qualcuno si avvicina alla mia casa .......... ma questo prefetto è caduto dalle scale? urge un T.S.O. ?

Ritratto di emmepi1

Anonimo (non verificato)

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 27/08/2014 - 15:55

per Pontalti prima o poi le bananas te le ritroverai nel culos !

marvit

Mer, 27/08/2014 - 16:14

Un simpatico signore ci informa che in alto adige preferiscono i negri e gli islamici agli italiani. Ministro Alfano: provveda subito. La sistemazione è trovata. Problema risolto; anche per il prefetto requisitore che potrà tornare ad espletare le sue normali mansioni

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 27/08/2014 - 16:28

bengodi e antwer: Condivido in pieno. Paese senza palle....Regards

Raoul Pontalti

Mer, 27/08/2014 - 16:34

sbrigati a capire: sono pronto a requisire detto da un italico prefetto significa che se e quando e nella misura in cui mi trovassi a dover cercare alloggi per i profughi allora emanerò i relativi provvedimenti sperando nel frattempo che i sindaci pastori di capre non abbiano invece già provveduto conoscendo loro meglio di me la situazione. Ma l'hai capito o no che siamo in Italia? Dove il prefetto informa i sindaci dicendo sostanzialmente: date retta a me sistemate gli amici vostri e anche i nemici vostri (ad es. requisendo un capannone di una ditta che sta per ricevere macchinari dall'estero per avviare la produzione: caso occorso...) prima che sia costretto a muovermi io. Tra l'altro o bananas con oltre 8.000 comuni italiani solo quello dei caprari della Bassa bresciana è insorto? Era a corto di immobili sfitti o abbandonati? Ma bastava dirlo...

domenico.fumante

Mer, 27/08/2014 - 16:45

IO PROPORREI DI DENUNCIARE DI GENOCIDIO DEL POPOLO ITALIANO IL POKER COSTITUITO DA RICCARDO CUOR DI LEONE,DA PINOCCHIO,DAL BRUTO FIGLIO MIO, DAL SARACENO

steluc

Mer, 27/08/2014 - 16:46

Pier47 , ben detto , almeno metà della popolazione non ne può più e manco va a votare . Il programma? calci in c... ai borsaneristi del XXI secolo che succhiano dalle nostre tasche e a quelli che vengono da fuori . Fine del programma.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 27/08/2014 - 17:33

Raoul Pontalti 27/08 16:34 scrive: "… dicendo sostanzialmente: date retta a me sistemate gli amici vostri e anche i nemici vostri (ad es. requisendo un capannone di una ditta che sta per ricevere macchinari dall'estero per avviare la produzione: caso occorso...) prima che sia costretto a muovermi io …" - - - Dunque, vediamo : 1) Quello del prefetto è un invito al sindaco e non una requisizione; se però il sindaco non ottempera all'invito il prefetto può requisire (o no?). – Alle 14:31 però scrive: "Se uno davvero non vuole è improbabile che si ritrovi l'immobile requisito salvi casi specialissimi (come in guerra...). Ha detto "casi di guerra" ma non "come nella presente situazione" e allora ? - 2) Ho un capannone vuoto e sto aspettando l'arrivo di macchinario già ordinato e magari pagato. Il prefetto mi invita e siccome io non raccolgo l'invito perché sto aspettando macchinari, quello se ne strafrega e requisisce. – - - Mah . . . omissis . . .

vincenzo1956

Mer, 27/08/2014 - 17:51

Gia' qualche giorno fa Aldo Busi in una intervista si era dichiarato pronto a mettere a disposizione la sua seconda abitazione.E avevo inserito il relativo link su FB.E' evidente che non si potra' fare altrimenti.Un milione di persone dove le metti? Per strada?Ricordiamo che per il terremoto del friuli furono requisite le roulettes.E per il terremoto dell'aquila appartamenti sfitti per i terremotati.A me personalmente non interessa,visto che una casetta che avevamo abbiamo pensato bene di venderla.Ma godo per tutti i buonisti radical chic che parlano di solidarieta' a sproposito e a cui toccheranno il portafogli.Godoooooooo

mila

Mer, 27/08/2014 - 17:53

Per chi disquisisce sulle modalita' delle "requisizioni" ricorderei che e' il concetto stesso di "requisire" che non dovrebbe neppure esistere in questo caso, proprio come il concetto che si devono accogliere tutti i clandestini. Ma noi Italiani ce lo meritiamo; solo il sindaco di Trenzano ha avuto qualcosa da ridire? Io avevo previsto che si sarebbe arrivati a qualcosa del genere, e ora faccio un'altra previsione: prima o poi obbligheranno a ospitare clandestini anche nelle prime case, se avranno un locale in piu'; del resto cosi' facevano nell'URSS dopo la rivoluzione (pero' loro, essendo un po' piu' seri, non lo facevano con clandestini, ma con cittadini sovietici; i clandestini li respingevano a fucilate). Concordo con chi dice che forse l'unico modo di evitare la fine tragica dell'Italia, dato che gli italiani non sono ne' armati, né organizzati, sia un intervento dell'esercito. Ma non credo ci sara'; l'esercito italiano e' formato da traditori o e' cosi' controllato dalla NATO da non poter neppure fiatare senza il suo consenso.

CIGNOBIANCO03

Mer, 27/08/2014 - 19:01

Sino a prova contraria, le propietà private non si toccano;poi vedremo, sul da farsi, a costo di creare il precedente.

Raoul Pontalti

Gio, 28/08/2014 - 13:32

Il potere di requisizione spetta al Sindaco e al Prefetto (non consideriamo qui le situazioni militari). Ratione materiae qui è il Prefetto il quale si dice pronto alle requisizioni e di fatto invita i sindaci a fornire elenchi di beni pubblici comunali e se sono a conoscenza di beni immobili privati che possano essere requisti, fermo restrando che il prefetto fa quello che vuole (poi però esistono i rimedi previsti dalla legge). Ricordo incidentalmente che requisizione, occupazione temporanea di fondo privato ed espropriazione si differenziano, oltre che per alcuni aspetti inerenti alla proprietà (ad es. la requisizione di beni mobili è sempre espropriativa della proprietà) anche per i presupposti che sono molto più ridotti per la requisizione, ma nella sostanza si tratta della stessa minestra variamente speziata appunto. E allora chi non vive dentro canili ben chiusi o nel proprio villaggio di capre sa che in Italia ci si mette sempre d'accordo per cui l'espropriazione normalmente si fa non dove serve alla collettività ma dove serve agli interessi del privato in combutta con il politico o del politico in vendetta sul privato. Torno a ripetere: c'è gente che aspetta in grazia la requisizione, così come in altri casi l'espropriazione. Nel caso dei "sindaci in rivolta" (uno a quanto pare e allora sospetto che abbia qualche proprietà comunale non utilizzata per ignavia...) la ragione più probabile è di mera propaganda per dire che hanno salvato i propri amministrati dal grave pericolo delle orde extracomunitarie, etc. per poi tranquillamente espropriare per costruire cazzate in favore degli amici...

Mario Marcenaro

Ven, 19/09/2014 - 15:16

Ma dove si sono rintanati i guardiani della Coastituzione? A proposito: che cosa si sta aspettando a riattivare i manicomi criminali? Potrebbe essere un'idea per creare tanto lavoro, considerando i tantissimi che dimostrano in modo lampante di avere bisogno di tante amorevoli cure.