Greta ritorna a Parigi E trova un brutto clima

La 16enne simbolo dell'ecologismo saccente va all'Assemblea. Ma in molti non la vogliono

Parigi «Per combattere il cambiamento climatico in modo intelligente, non abbiamo bisogno di guru apocalittici, ma di progressi scientifici e di coraggio politico», scrive su twitter Guillaume Larrivé alla vigilia dell'ingresso di Greta Thunberg nell'Assemblea nazionale francese. Il deputato gollista, probabile nuovo leader dei Republicains, invita al boicottaggio della 16enne. Con lui, onorevoli della destra moderata e lepenisti si schierano contro la «profetessa in pantaloncini corti» che oggi terrà un discorso a Palazzo Borbone.

Greta torna a Parigi, ma non è solo la destra a nutrire dubbi sull'invito. La gauche giudica «incomprensibile» che l'attivista arrivi nel giorno in cui la pattuglia macroniana dirà «sì» al trattato di libero scambio Canada-Ue (Ceta), avversato proprio dagli ecologisti. Pure la maggioranza presidenziale si spacca: «Potremmo onorare anche gli scienziati che hanno agito per anni per il pianeta, usare il manicheismo del bene contro il male è troppo semplice», scrive Bénédicte Peyrol di En Marche.

Perché il ritorno a Parigi di Greta Thumberg è così divisivo? Invitata da Matthieu Orphelin - onorevole e alla testa del collettivo «Per il clima» che conta 162 deputati, la 16enne non parlerà nell'emiciclo vero e proprio. Sarà ricevuta dal vicepresidente dell'Assemblée, poi un dibattito nella sala Victor Hugo tra le 12 e le 13,45, con 350 posti. Tanto basta a far inalberare la maggioranza, che non si stringe attorno all'eroina ecologista, improvvisamente diventata «scomoda».

Vari insulti sui social: dall'accusa di essere «manovrata» a «Premio Nobel della paura». La sessione «Greta» prevede solo un pugno di deputati. Poi assisterà al question time da una tribuna dell'emiciclo. Senza intervenire in aula ma pur sempre nel cuore dell'istituzione francese. Anche Pamela Anderson tenne una (vana) conferenza alla Camera contro l'alimentazione forzata di oche e anatre, ricorda qualcuno. Ma per Greta tale freddezza era forse inaspettata.

Domenica ha ricevuto il Prix Libérté 2019 a Caen alla presenza dei veterani dello Sbarco in Normandia. A febbraio fu accolta dalla sindaca di Parigi e da 8mila studenti festanti. Marciava per le strade della capitale denunciando il riscaldamento globale come «crimine contro l'umanità». Ribadì il concetto all'Eliseo, al presidente Macron. Ha partecipato al vertice di Katowice dell'Onu sul clima ed è stata invitata al Forum economico mondiale di Davos e a Bruxelles il suo discorso si tenne in un silenzio quasi religioso.

Parte dell'Assemblée sembra invece invocare una sorta di sovranità nazionale. Il settimanale Le Point ha lanciato perfino una consultazione on line per chiedere se sia legittimo che la 16enne si esprima in un luogo così simbolico. Olivier Babeau, accademico e autore di «Elogio dell'Ipocrisia» la definisce «icona di un ecologismo naïf» sulle colonne del Figaro e Macron resta stavolta più defilato. La 16enne venuta a dire agli adulti che sono irresponsabili non troverà allori. Ma una quarantina di giovani francesi e pochi deputati.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 23/07/2019 - 09:14

Bananino d'oro al primo che riporta il termine "gretina". (Bananino ad honorem a quello che dice che il primo sono stato io).

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 23/07/2019 - 09:19

Però potevano anche prenderla perchè frà Gretini ci si intende.

roseg

Mar, 23/07/2019 - 09:25

Toh i gretini francofoni si sono ravveduti hanno capito, forse, quanto è falsa la marionetta gretina. Ora troveranno un’altra/o idiota al quale incensare il posteriore.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 23/07/2019 - 09:35

Ma in molti non la vogliono---l'hanno scambiata per una migrante clandestina extra ue!!XD

BoycottPolitica...

Mar, 23/07/2019 - 09:50

Ormai la sinistra deve fare incetta di eroi e di ideologie pret-à-porter per tirare a campare. Il catastrofico fallimento delle "grandi" ideologie del XX secolo che ci hanno propinato per anni va ora coperto ed edulcorato con le "lotte proletarie" del terzo millennio (ovvero con le supercazzole social, dal clima, all'immigrazionismo, alle teorie gender e via discorrendo) per tenere debitamente obnubilati i loro elettori. Per la sinistra è infatti determinante che la loro "base" (servitù rende meglio l'idea) continui a seguire ottusamente delle ideologie e dei leaders alla moda piuttosto che farsi delle idee (se cominciano a pensare poi potrebbero rendersi conto di quanto siano stati usati per scopi tutt'altro che nobili).

momomomo

Mar, 23/07/2019 - 10:10

Ma chi la vuole!?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 23/07/2019 - 10:12

...gianniverde vince al fotofinish aggiudicandosi per un soffio l'ambito "bananino d'oro". Roseg secondo, a lui spetta il bananino d'argento. Attendiamo il bananino di bronzo.

killkoms

Mar, 23/07/2019 - 10:23

Non siamo tutti imbecilli a sto mondo!

dagoleo

Mar, 23/07/2019 - 10:37

è passato l'orgasmo gretino ed i sinistrati si sono accorti che si tratta di una Cretina vera. ma non preoccupatevi, ne troveranno presto un'altra. loro hanno semnpre bisogno di pupazzi da usare...tipo Karolen, per esempio.

LuPiFrance

Mar, 23/07/2019 - 10:42

la profetessa di disastri in calzoncini corti domenica ha ricevuto ADDIRITTURA la medaglia della Liberazione dalla città di Caen ... cosa c'entra la ragazzina con la liberazione e lo sbarco in Normandia nessuno lo spiega. Anche qui ci sono sindaci come orlando e demagistris

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 23/07/2019 - 10:46

il bischero di diamante è assegnato, come consuetudine, a Dreamer_66

fgerna

Mar, 23/07/2019 - 10:48

Questa ragazzina è montatura messa in piedi ad arte da qualche trafficone per fare business

Garganella

Mar, 23/07/2019 - 11:06

Fra tre anni non ne parlerà più nessuno e tutto sarà nel dimenticatoio.

dante59

Mar, 23/07/2019 - 11:13

I sinistri italioti sono sempre quelli che si eccitano di più di fronte ai nuovi "guru" e sempre gli ultimi a capire di aver preso l'ennesima bufala. Tenetevela... da adesso, tra l'altro, si può fare anche un buon affare e prenderla con lo sconto visto il calo della domanda.

anfo

Mar, 23/07/2019 - 11:15

Sognatore oggi dose doppia di maalox!Buona giornata.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 23/07/2019 - 11:17

...dagoleo bananino di bronzo! Ci rivediamo alla prossima edizione de "il bananino d'oro".

Luigi Farinelli

Mar, 23/07/2019 - 11:18

E' già un passo avanti: questa povera bambina è stata sfruttata in maniera invereconda per spacciare una delle maggiori TRUFFE del secolo: quello che i cambiamenti climatici si possano modificare, arrestare, influenzare con espedienti contro fenomeni di portata cosmica. Le perturbazioni solari, cicliche a periodi più o meno lunghi, sono fra le cause principali di questi fenomeni, tanto più che, attualmente, la temperatura dell'emisfero boreale risulta stabile dagli anni '90, come scrisse nel suo libro (2012) J. Lovelock che, negli anni '70, aveva ipotizzato la CO2 antropica quale causa dell'effetto serra. Altra cosa se si parla di INQUINAMENTO, contro il quale occorre invece indirizzare gli sforzi. Basta con le ideologie, soprattutto quelle che prevedono aborti a go go per "ridurre il numero di parassiti che danno fastidio a Gaia" e la "decrescita felice" (con deindustrialzzazione ) del Club di Roma (Pacciardi) e dei saltimbanchi alla Al Gore.

Tobi

Mar, 23/07/2019 - 12:16

Luigi Farinelli, vero quello che scrivi. Ti manca un tassello ed avrai il quadro completo. Informati su quella mostruosità che è la geoingegneria, ormai attuata massivamente per manipolare il clima, con tecnologie che causano pericolosissimo inquinamento dell'aria ed aumento di malattie.

Giorgio Rubiu

Mar, 23/07/2019 - 12:24

Breve vita di una stella nascente e già morente! Un po' di notorietà, qualche premio e qualche cenno di approvazione... "ed è subito sera".

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Mar, 23/07/2019 - 12:35

Era ora che qualcuno uscisse dal torpore e mettesse la studentessa(?) scrittrice per procura all'angolo. Spiace che siano stati per primi i francesi a farlo.

Tobi

Mar, 23/07/2019 - 12:48

Giorgio Rubiu, guardi che a posteriori si può dire che la ragazzetta in questione è servita e non poco. Comparsa all'improvviso pochi mesi prima delle elezioni europee, la ragazzetta telecomandata ha fatto raccogliere parecchi voti ai partiti verdi. Si può dire che è stata una strategia per far fronte alla perdita di consenso degli elettori verso le sinistre. Molti elettori (ingenui) hanno quindi votato e fatto prendere molti seggi a partiti verdi-ambientalisti che però perseguiranno politiche riciclate delle sinistre. Greta è stata una grande operazione di marketing-politico. L'hanno proposta per il Nobel per la pace, ma le dovrebbero dare (non a lei, ma a chi sta dietro) il Nobel per la propaganda-bufaliera, mentre alle folle che credono alla ragazzina dovrebbe esser dato il premio dell'ingenuità.

lorenzovan

Mar, 23/07/2019 - 12:56

per i bananas e' evidente che pure i cambiamenti climatici..i tornados sull'adriatico..la grandine grossa come albicocche..siano tutti fenomeni "Komunisti"..creati apposta dal piddi per distruggere l'immagine del Grande Condottiere...Sal Vih Nin

Una-mattina-mi-...

Mar, 23/07/2019 - 13:05

IL "CLIMA" E' CAMBIATO: NON CI SONO PIU' LE MEZZE GRETA

Ritratto di adl

adl

Mar, 23/07/2019 - 13:06

Un'altra illustre vittima dei GIORNALONI FALSI E BUGIARDONI, prima le mandano su e poi le tirano giù. Ora hanno puntato tutto su una nuova eroina: RACKETTE CAROLINA.

agosvac

Mar, 23/07/2019 - 13:28

Per quanto ne so, la piccola Greta non si è mai fatta vedere né negli USA né nella Federazione Russa e neanche in Cina o in India, almeno per quanto ne sappia. Come mai??? Forse perché in quei Paesi dei cambiamenti climatici ne sanno più di lei?

Seawolf1

Mar, 23/07/2019 - 13:33

greta chi?

giottin

Mar, 23/07/2019 - 13:36

Se fosse venuta altre mille volte nel bel paese, l'avremmo sempre accolta con onori da regina, ma solo nel bel paese può succedere.

bangcube

Mar, 23/07/2019 - 13:38

Deo gratias.

Malacappa

Mar, 23/07/2019 - 13:43

Ha avuto i suoi giorni di gloria ora ritorna ad essere nessuno

Ritratto di elio2

elio2

Mar, 23/07/2019 - 14:09

Appena la sinistra si costruisce un suo eroe, eccolo sparire. Sempre meno gretini a questo mondo.

ortensia

Mar, 23/07/2019 - 14:23

Un astro sta tramontando ma un altro, il carola, sta sorgendo. Speriamo che anche questo sparisca in fretta.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 23/07/2019 - 14:47

Le europee sono finite .

manfredog

Mar, 23/07/2019 - 14:48

...Lei era solo la bella carta patinata che incartava la caramella; ora che l'hanno scartata, hanno buttato la carta e si son tenuti la caramella!! mg.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 23/07/2019 - 17:04

VOCIdaALTRIMONDI* SI BOLLA GRETA COME UNA DI SINISTRA e NESSUNO di DX VUOLE ascoltarla, forse fecero lo stesso altri di dx? Con CASSANDRA e come il "RE" muore di Ionesco non si vuole dare ascolto a MARGUERITE...SARA' PERCHE' DI SINISTRA sono le loro parole e quello che Greta dice appartiene alla cultura e ai VALORI di/per tutti: LIBERTÀ' UGUAGLIANZA FRATERNITÀ' ECOLOGIA...UNA SOLA TERRA UNA SOLA UMANITÀ'...NO ALLE DITTATURE E AI RAZZISMI DI TUTTI I COLORI….oppure perché molti indistintamente tra dx e sx si preferisce fare come in una canzone di De ANDRÈ…"e non ( si ) vuol sentir l'odore di questo motor che ci porta avanti quasi tutti quanti maschi , femmine e cantanti su un tappeto di contanti nel cielo blu.*

killkoms

Mar, 23/07/2019 - 19:24

@lorenzovan,se ci sono posti in cui l'ambiente è stato massacrato quelli sono i posti in cui i comunisti hanno governato per decenni!

stefi84

Mar, 23/07/2019 - 20:07

Ormai Greta è già stata sostituita dalla capitana Carola, chi adesso?

Alfa2020

Mar, 23/07/2019 - 21:59

Quello e stato una propoganda dei verdi che ci riuscito bene quarda in Germaia quanti voti anno preso a momento giusto la spd sta nelle condizioni del pd csu cdu non navigano nel loro