Greta Thunberg all'Europarlamento: "Notre Dame sarà rifatta ma casa nostra crolla"

La bambina attivista ha tenuto un discorso al Parlamento europeo. "Voglio che voi siate presi dal panico e agiste come se la vostra casa fosse in preda alle fiamme"

"Oggi il mondo ha assistito con orrore e enorme dolore al modo in cui Notre Dame è andata a fuoco a Parigi, alcuni edifici sono molto di più che semplici edifici. Ma Notre Dame sarà ricostruita, con la speranza che le sua fondamenta siano solide. Spero che anche le nostre fondamenta siano solide, ma temo che he non lo siano". È con queste parole che Greta Thunberg si è rivolta agli europarlamentari della commissione Ambiente del Parlamento europeo. "Vorrei che agiste come se la vostra casa fosse in preda alle fiamme - ha detto la giovane attivista svedese per il clima ai parlamentari - quando la tua casa è in preda alle fiamme devi essere mossa da qualcosa che deve assomigliare al panico".

L'attivista bambina ha così attribuito al modus vivendi della nostra parte del mondo così ricca e fortunata l'aumento del rischio ambientale e climatico e ha aggiunto che "nessuno sembra essere al corrente di queste catastrofi o nessuno capisce che ci sono sintomi di questo collasso climatico".

Secondo Thunberg, "se la nostra casa crollasse i media scriverebbero solo di quello e voi non direste che la situazione è sotto controllo". E poi la bambina lancia un attacco agli europarlamentari: "Non passereste il tempo a parlare di tasse o di Brexit, voi superereste le differenze e iniziereste a cooperare". E poi ha concluso tra le lacrime: "Tutto deve cambiare, ciascuno di noi deve cambiare".

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 16/04/2019 - 17:48

Mi piacerebbe sapere da chi è sponsorizzata questa che sembra ancora una bambina.

paco51

Mar, 16/04/2019 - 17:49

fai un favore torna a scuola!

idleproc

Mar, 16/04/2019 - 17:53

E' rivoltante usare delle anime innocenti per dei format pubblicitari finanziari globali da parte di gente alla quale non frega nulla del caldo, del freddo, dell'inquinamento e del traffico di schiavi ma solo delle loro tasche guadagnandoci sopra. Dovrebbero inventarsi qualcosa di nuovo,almeno per la forma, stanno spendendo i nostri soldi male.

baio57

Mar, 16/04/2019 - 18:05

Non ho parole .

polonio210

Mar, 16/04/2019 - 18:05

Sentivo proprio la mancanza di un commento,in merito all'incendio di Notre Dame,da parte di questa lugubre ragazzina che il solo vederla in foto mi porta a mettere in pratica tutti gli scongiuri e gli esorcismi di cui sono a conoscenza. Comunque debbo dire che:la sua aria dimessa,il suo abbigliamento dimesso,la sua dimessa immagine di novella Giovanna D'Arco della causa ambientalista ed i suoi discorsi,improntati al più vieto catastrofismo,mi fa pensare ad una povera persona eterodiretta da un qualche gruppo di potere politico o con enormi interessi nel campo delle energie rinnovabili.Diffidare sempre dei fanatici che predicano l'apocalisse.

gneo58

Mar, 16/04/2019 - 18:07

la vedo male.....

Giorgio Colomba

Mar, 16/04/2019 - 18:25

Certo che rispetto ai tempi di Ambra gli auricolari oggi li miniaturizzano assai meglio.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 16/04/2019 - 18:27

Una bambina al Parlamento europeo? Nulla contro di Lei, ma sono profondamente meravigliato. In ogni caso, quale sia la motivazione dello spettacolo, sono profondamente stupito ed anche un po' contrariato.

kallen1

Mar, 16/04/2019 - 18:31

Chi è il puparo che le muove i fili? Sicuramente persona/e indegna/e di stare in questo mondo

i-taglianibravagente

Mar, 16/04/2019 - 18:33

poveretta...strumentalizzata dalla madre e da tutti I miserirrimi radical. Presto la troveremo su una strada dimenticata da tutti lorsignori... E ignorante come una capra, perche' a scuola sarebbe meglio andare.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 16/04/2019 - 18:36

Mi sembra la fine di un film di Roky, "tutto può cambiare, tutti noi possiamo cambiare". Patetica, cambia tu e diventa grande andando a scuola.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mar, 16/04/2019 - 18:41

Chissa' se i vari ragazzotti, che vanno sbandierando ecologismo e sostenibilita' , hanno una pallida idea di quanta energia consumino le server farm di Facebook , Twitter , e compagnia bella per alimentare migliaia di server e poi per raffreddarli . Rinunciate ai social ? No ? e allora annateve aff..

i-taglianibravagente

Mar, 16/04/2019 - 18:54

usata come un pupazzo dalla madre. Nessuno dei radical che s'indigni per il modo in cui questa minorenne viene usata come gadget e spot umano. Se avessimo un caso simile per qualsiasi cosa...a destra....non oso immaginare.

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Mar, 16/04/2019 - 19:11

Sallusti, ma vogliamo smetterla di pubblicare le "gretinate" di costei? Abbiamo capito chi la sponsorizza, anche il suo libro ora viene reclamizzato. Possibile che su questo Giornale debba essere tenuto fede a tutte le manifestazioni verbali costruite in cabina di regia. La ragazza vada a scuola e studi che è meglio. Ora ha proprio stufato, ma da ancora più fastidio che qualcuno le dia credito, compreso il Senato italiano che l'ha invitata, questo potevano proprio risparmiarcelo.

pc64

Mar, 16/04/2019 - 19:12

Ma chi crede di essere costei? Il nuovo vate? Cerchiamo di non esagerare!!!

ammazzalupi

Mar, 16/04/2019 - 19:27

Papà ATTORE… madre CANTANTE… (così dicono) e TANTA PUBBLICITA'!!!

il_Caravaggio63

Mar, 16/04/2019 - 19:30

una utile idiota, pompata dai radical chic, che si dimenticheranno presto di lei, e finirà in qualche clinica psichiatrica del nel nord europa, alcolizzata e probabilmente suicida, non preoccupqarti la mammina ha messo in cascina i danari in caso di crollo, e tu utile idiota sparirai nell'anonimato, speriamo il più presto possibilòe, sei vomitevole.

Teobaldo

Mar, 16/04/2019 - 19:35

..ma le batterie che ha incorporate sono al nichel-cadmio o alkaline?

Ritratto di DVX70

DVX70

Mar, 16/04/2019 - 20:14

Dunque lei abita a Stoccolma, vero ? E se non sbaglio il Parlamento europeo ha sede a Bruxelles... Domanda da un milione di €; come è arrivata da casa sua a Bruxelles ? Siiamo sicuri che abbia utilizzato una ecologicissima bicicletta per non produrre i gas serra dovuti alla combustione del carburante di aereo ?

hellas

Mar, 16/04/2019 - 20:18

Non reggo più questa ragazzetta manovrata, lugubre, menagramo , brutta! Torna a studiare, o sparisci nella tundra!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 16/04/2019 - 20:54

questa porta anche male....

killkoms

Mar, 16/04/2019 - 21:20

altra euro chicca!

ex d.c.

Mar, 16/04/2019 - 21:58

Che pena! Hanno creato un personaggio falso e purtroppo con tanti la seguono

Franz Canadese

Mar, 16/04/2019 - 22:34

Greta, Malala, e in categoria seniores la ex barista Ocasio-Cortez ad il nostro Bibitaro: che fortuna averli tra noi (detto sarcasticamente). Meriterebbero di condividere un premio Nobel... Che conformismo becero...

carlottacharlie

Mar, 16/04/2019 - 22:37

Un consiglio alla Gretina ed al parlamento Europeo. Obbligate i paesi in via di sviluppo a rispettare l'ambiente come facciamo noi occidentali. Sono 5miliardi d'individui che consumano senza nessun criterio perchè in via di sviluppo: Cina e India in primis e tutti gli altri al seguito. Noi stiamo, già da anni, facendo il possibile e paghiamo fior di denari. Essere additati come inquinatori fa a pugni con l'intelligenza e correttezza; che la Gretina ed Eu la raccontino giusta, sono a caccia continuamente di denaro che vengono immancabilmente ad estorcere a noi. Brutte genti, anche la giovane Gretina che, vuoi per ignoranza o vuoi per malafede, si presta alla balla del secolo con estorsione. Paesi in via di sviluppo, 149 vulcani attivi, foreste in proprio = co2 = clima matterello= clima fa quel che gli pare. Nessun grafico è uguale all'altro e sorgono tanti dubbi essendoci vagonate di denari in ballo.

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 17/04/2019 - 00:23

Signore e Signori che qui commentate, capisco i risentimenti e le contrarietà, convengo che il Global Warming è un "canard", ma vi prego, la mostruosità non sta tanto nel discorso della fanciulla che ben poco mi squote e mi tange, ma nello squallore delle sinistre che sfruttano una persona con la sindrome di Asperger che è una patologia invalidante dove negli stadi più gravi, porta al riconoscimento della disabilità totale. Non so a che livello sia quello di questa Grete, ma il solo fatto di strumentalizzare un individuo con tale evidente disturbo per fini commerciali e teorici, solo per incutere negli ingenui interlocutori, commozione, tenerezza, sensibilizzazione, pietà o ciò che si voglia, meglio, ampio consenso e adesione a un falso ideologico, lo trovo mortificante per la specie umana. Le sinistre fasciste sono senza dignità.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 17/04/2019 - 00:54

Certo che se il Parlamento Europeo deve (VUOLE) pendere dalle labbra di una "perfetta maestrina di 16 annni", per chi si ricorda la frase al maschile, vuol dire che e' meglio non dargli da discutere nulla di piu' pericoloso della normativa sulla lunnghezza delle banane... Del resto, ce n'eravamo accorti DA LUNGA PEZZA. Il tutto, ovviamente, mentre mezzo mondo scientifico avanza forti dubbi sulla origine antropica dei cambiamenti climatici. Se poi qualcuno avesse ancora qualche dubbio residuo, pensi al significato di Groenlandia, ed al suo attuale aspetto...

Seawolf1

Mer, 17/04/2019 - 06:36

basta un concertone della mamma, no?

ELZEVIRO47

Mer, 17/04/2019 - 06:56

Premio antipatia.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 17/04/2019 - 07:40

E pensare che migliaia di persone vanno dietro alle farneticazioni della Gretina!

hansdrager

Gio, 18/04/2019 - 09:26

Il clima distrutto (prima parte) Il clima distrutto, gli uomini ammalati – ed è proprio di questo che si tratta. Come dovrebbe essere una strategia per cambiare questo stato di cose e come metterla in prassi? Rovinare il clima e far ammalare le persone è la decisione di coloro che hanno usurpato la proprietà privata dei mezzi di produzione. Producono ciò che porta loro profitto, in tutta la devastante spietatezza verso il pianeta Terra e verso di noi. Per loro i milioni, per noi un milione di volte la malattia. Lo stato, lungi dal proteggerci, fornisce il lubrificante, ad esempio dai cosiddetti valori limite degli esperti medici. Vogliamo respirare aria pulita, ma il profitto viene prima e i polmoni rotti possono essere scambiati, dopotutto (quindi la medicina aiuta a trarne profitto). Quindi quale strategia? “Lotta per la protezione del clima”? Questa è distrazione e non affronta il vero problema.

hansdrager

Gio, 18/04/2019 - 09:27

Il clima distrutto (seconda parte) “Lotta per la protezione del clima”? Questa è distrazione e non affronta il vero problema. Come affrontarlo in modo giusto? Punto di partenza, spinta e motore del movimento deve essere la malattia di molti. Punto di attacco: le condizioni patologiche e chi ne è responsabile. Il metodo: fare della malattia un’arma. Come esattamente? Consultate la biblioteca internet del leggendario e altamente attuale Collettivo Socialista di Pazienti / Fronte di Pazienti -SPK/PF(H) (le sue esperienze, la sua teoria e pratica, in particolare il suo sostegno da Jean-Paul Sartre).

cesare caini

Gio, 18/04/2019 - 18:09

Questa Bambina è un burattino in mano a Poteri Forti ! Ma si rende conto che se è così popolare lo deve solo all'inquinamento ? Cominci Lei a dare il Buon Esempio ai coetanei, smetta di usare il cellulare il computer i libri , i social non usare l'auto non usare gli aerei come Sua Mamma, i treni , tutto ciò che viene dalla Cina, e potrei andare avanti all'infinito.. voglio proprio vedere !