Grillini scatenati contro la Gruber assente dalla tv

Non più la solita nenia di ogni sera, «Buonasera, benvenuti a Otto e mezzo», ma «Buonasera, benvenuti a Bilderberg». Dal 2008, subito dopo il telegiornale, presenza fissa di La7 è Lilli Gruber (nella foto). Una presenza che giovedì sera i telespettatori non hanno trovato in onda. «Non ho sbagliato sedia, siamo d'accordo con Lilli Gruber, che è all'estero per un impegno e che ritroverete sabato sera», ha detto Giovanni Floris nei panni del sostituto temporaneo. Come mai la padrone di casa era assente? Nessun cambio di conduzione, nessun problema con con l'azienda di Urbano Cairo e nemmeno un malanno di stagione. La giornalista è in Svizzera, a Montreux alla 67esima riunione del gruppo Bilderberg. Ed Elio Lannutti, portavoce M5S al Senato attacca: «LaSetta: tra vespini e bilderberghine, con l'unica missione di screditare il M5s».

Commenti

Morker83

Sab, 01/06/2019 - 09:23

Solo tanta invidia. La Gruber è potente ed è riconosciuta come tale. Potente e competente. I nostri gobernanti sono solo buffoni derisi ovunque. Ma in Italia funzionaal contrario. Chi dice la verità anche se scomoda è un nemico, chi dice fandonie che la gentevuol sentire è un eroe.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 01/06/2019 - 09:39

a urbano cairo pare faccia piacere che la sua rete sia diventata un covo di sinistri che conducono i programmi con metodi staliniani. compreso il puzzo di chi non si cambia la magliaetta da mesi.- solo Porro ebbe il "privilegio" di essere stato cacciato per non essersi uniformato.- quando Echi della PREISTORIA giungono fino a Noi grazie a imprenditori compiacenti.

vinnynewyork256

Sab, 01/06/2019 - 10:16

Madame gauche, absente?

Ritratto di nordest

nordest

Sab, 01/06/2019 - 10:38

Lo sanno anche le capre: la Gruber è assente perché è stata invitata in Svizzera dai Bilderberg per prendere ordini nel destabilizzare l’Italia.

Ritratto di tox-23

tox-23

Sab, 01/06/2019 - 10:57

Dài, è assente per "motivi umanitari". I Bilderberg, come noto, sono una associazione di filantropi.

Cicaladorata

Sab, 01/06/2019 - 11:10

L'impero della carta si riunisce nel suo castello per rinsaldare le file dopo la sconfitta del loro piano, spostare 56milioni di africani e mussulmani in Italia dove pescare manodopera a basso costo così da abbassare i costi di produzione dell'intera Europa. L'impero della carta contro il regno della produzione con i suoi lavoratori. Prossimamente potremo capire le nuove linee guida per la loro rivincita.

lagoccia

Sab, 01/06/2019 - 11:34

pessima giornalista!!!

acam

Sab, 01/06/2019 - 12:32

conPetente perche Peita insieme ai compagnucci di merende, dopo che s'à stirata e gnfiata la bbocca ü ncora pi nipatica de prima ;-))

Ritratto di cicopico

cicopico

Sab, 01/06/2019 - 13:39

Ma noi con i nostri soldi dobbiamo pagare x queste persone? Mi sembra assurdo.qualcuno provveda.

ValdoValdese

Sab, 01/06/2019 - 15:46

LA7, OVVERO LA FIERA DELLE FAZIOSITA'...

VittorioMar

Sab, 01/06/2019 - 16:38

il "Museo delle Cere" è libera di andare dove vuole !!...se il M5S ha dei DUBBI li scarichi sul PADRONE E LO BOICOTTI...e poi è stata sostituita dall' "HOMO RIDENS" il che è tutto dire...!!

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Sab, 01/06/2019 - 16:54

@Morker83: "Potente e competente " Già proprio così d'altro canto una che va in gita alla 67esima riunione del gruppo Bilderberg non poteva che essere di sinistra. Per fortuna che c'è sempre il vangelo "..che potere hai se ti viene dato da altri..."

DIAPASON

Sab, 01/06/2019 - 17:22

di nominati se ne vedono già troppi in giro, questo come minimo dovrebbe allarmare e inquietare,in democrazia "potente" è chi ha consenso popolare

sparviero51

Sab, 01/06/2019 - 18:00

ADESSO AL SUO RITORNO INVECE DI CAMMINARE SI MUOVERÀ NELL'ARIA COME UNA MONGOLFIERA , POMPATA E PIENA DI SE !!!

Treg

Sab, 01/06/2019 - 18:48

Ha bisogno di nuove istruzioni sul da farsi dopo la batosta.

papik40

Sab, 01/06/2019 - 19:08

Elio Lannutti si tranquillizzi nessuno scredita i M5S. Lo fanno gia' cosi' bene da soli che non hanno bisogno di aiuti!