Grillo contro i transfughi: "Serve vincolo di mandato"

Il leader dichiara guerra ai traditori: "Chi lascia deve dimettersi. Così si elimina l'effetto cadrega"

«L'unico modo per eliminare l'effetto cadrega è il vincolo di mandato». Beppe Grillo, di fronte alla continua emorragia di eletti del M5S e ai cambi di casacca in sequenza, alza i toni e punta il dito contro i «traditori». Un affondo che incontra il gradimento degli iscritti, soddisfatti per la dura presa di posizione del fondatore.

L'assunto di partenza è che «il Movimento 5 Stelle senza queste zavorre può solo fare meglio». Grillo, dal suo blog, ricorda che «in questi anni, da quando è nato il Movimento 5 Stelle, e anche negli ultimi tempi, ci sono state persone elette con il nostro simbolo che hanno deciso di andarsene, nei comuni, nelle regioni, in Parlamento e in Europa». Senza tanti giri di parole, Grillo liquida le loro motivazioni come «sempre ridicole, un copia-incolla delle balle dei giornali. Mancano di fantasia e di creatività».

«La cosa che li accomuna tutti è l'effetto cadrega, che poi è la vera ragione del tradimento», sintetizza ancora. «Ognuno di loro si è ancorato alla sua poltrona e al suo stipendio fregandosene di essere stato eletto con un simbolo e un programma che hanno tradito e senza il quale - rinfaccia - non sarebbero mai arrivati dove sono». E allora, conclude Grillo, «l'unico modo per eliminare l'effetto cadrega è il vincolo di mandato. Chi tradisce gli elettori e non è più d'accordo con il programma per il quale è stato eletto, se ne torna a casa e lascia spazio al primo dei non eletti». Una ipotesi che è stata fatta propria di recente anche da Silvio Berlusconi.

Non ci sono soltanto le porte girevoli degli eletti regionali a fare discutere. La questione romana è ancora tutt'altro che risolta. Nei giorni scorsi sono uscite sui giornali le accuse lanciate in una chat privata dal sindaco Virginia Raggi (e agli atti della Procura di Roma) contro Roberta Lombardi, accusata di aver assunto come assistente parlamentare la baby-sitter. La parlamentare per 48 ore evita di replicare. Ma alla luce del cannoneggiamento che parte soprattutto dai parlamentari del Pd una nota viene redatta dal capogruppo M5S alla Camera, Vincenzo Caso. «Parliamo di una vicenda già nota e già chiarita a suo tempo che qualcuno ritira fuori con ipocrisia strumentale: la nostra portavoce si avvaleva, all'inizio della legislatura, di una persona che, oltre alle normali mansioni di segreteria, le teneva d'occhio la figlia di pochi mesi. Lombardi si portava la piccola al lavoro, ottemperando alla necessità, sempre difficile per una donna, di conciliare vita e lavoro. Peraltro secondo uno schema molto diffuso tra le parlamentari mamme di tutti i partiti». Peraltro, secondo alcune voci, nell'ipotesi in cui la Raggi dovesse cadere per via dei suoi problemi giudiziari, potrebbe essere proprio la Lombardi il nome su cui i vertici e la base del Movimento sarebbero intenzionati a scommettere per il Campidoglio.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 31/01/2017 - 08:47

E' la cosa principale e dovrebbe essere la regola per tutti.

mariolino50

Mar, 31/01/2017 - 10:03

Il vincolo di mandato esiste in soli 4 paesi al mondo, fin dai tempi della rivoluzione francese, già allora si erano accorti che è l'anticamera della dittatura.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 31/01/2017 - 10:08

Il vincolo di mandato ha indubbiamente le sue ragioni ed il suo fascino. Il dubbio subentra quando a richiederlo sono Grillo e Berlusconi ovvero coloro che, più di altri, sono i "proprietari" del partito di appartenenza. Il rischio è che gli eletti in parlamento, in Europa, nei comuni e nelle regioni finiscano col diventare (se già non lo sono) i classici "Yes man" pur di compiacere il loro padrone, e proprio al fine di garantirsi la cadrega. Non dimentichiamoci quale uso ha fatto il Berluska del vuoto dei suoi in parlamento e non dimentichiamoci la recente figuraccia di Grillo in Europa con il mancato passaggio al gruppo ALDE. Come condannare qualcuno che manifesta la dignità di mandarli a farsi fot.tere???

ectario

Mar, 31/01/2017 - 10:26

Sono decenni, caro marchese, che questa transumanza c'è da DX a SX: adesso non ti sta più bene? Come non ti stanno più bene le dimissioni dei tuoi pupazzi quando la giustizia, questa giustizia, ne acchiappa qualcuno. Patetico, il ns puparo esterno e pregiudicato! e disonesto intellettualmente, almeno, come il tuo ridicolo movimento di inetti.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 31/01/2017 - 10:47

Via l'Articolo 67 con questa ipocrita e falsa libertà di espressione democratica parlamentare!! Il vincolo di mandato È la logica conseguenza, per evitare una volta per sempre questi inciucci con traditori e opportunisti miserabili incollati alle poltrone. BRAVO BEPPE!

Ritratto di kardec

kardec

Mar, 31/01/2017 - 10:49

E' la prima e l'unica cosa intelligente e condivisibile che abbia mai pronunciato Grillo. Naturalmente ora che gli brucia il c......

Rossana Rossi

Mar, 31/01/2017 - 11:33

Ha scoperto l'acqua calda.....quando lo diceva Berlusconi tutti gli ridevano dietro......

Marcello.508

Mar, 31/01/2017 - 11:51

Non è il solo a chiederlo.

VittorioMar

Mar, 31/01/2017 - 12:14

...INCOMINCIAMO A RAGIONARE : SERIAMENTE.!!!