Gli hotel e i ristoranti di Conte: spesi 125mila euro in un mese (con lo staff)

Il presidente Conte a settembre ha speso insieme al suo staff 125mila euro per missioni e spostamenti istituzionali

Il conto di Conte è salato. Il premier nel solo mese di settembre ci è costato 125mila euro. Il presidente del Consiglio in 30 giorni è stato impegnato in 5 missioni in Italia e in due all'estero. E come sottolinea l'Adnkronos, le spese ammontano a 87mila euro per pasti e hotel. In totale col premier hanno lavorato circa 119 persone di staff tutte appartenenti al personale di palazzo Chigi. Nel dettaglio la nota spese di Conte ammonta a 125.484,27 euro. Circa due mesi fa Conte ha affrontato 5 trasferte sul territorio nazionale e due all'estero. Nel caso delle missioni indoor, il presidente del Consiglio ha di fatto portato in viaggio come delegazione ufficiale circa 60 persone. All'estero invece il personale a seguito è stato composto da 59 persone.

Le spese per hotel, ristoranti e viaggi

E così calcolatrice alla mano sono state circa 119 le persone dello staff di palazzo Chigi che hanno accompagnato il presidente del Consiglio nelle sue missioni. Ma scavando tra le note spese di palazzo Chigi saltano all'occhio pernottamenti e pasti per un totale di 87.712,86 euro. Di questa cifra circa 2000 euro sono serviti per le missioni interne e 85mila euro per quelle all'estero. Poi ci sono anche i 30mila euro per i trasferimenti delle delegazioni del presidente stimando in questo caso il consumo del carburante per le auto e il costo dei biglietti per i treni e i voli. Il conto però non finisce qui. Infatti queste somme vanno aggiunte anche 7mila 901 euro della 'voce' 'costo complessivo per indennità di missione nei casi previsti dalla legge'. L'ultimo viaggio è stato quello di ieri a Taranto. Il presidente del Consiglio ha deciso di recarsi nella città dell'Ilva per incontrare i dipendenti e anche i cittadini che devono fare i conti con l'emergenza scoppiata dopo l'annuncio dell'abbandono degli stabilimenti da parte di Arcelor Mittal. In questo suo ultimo viaggio il premier ha però dovuto fare i conti con le contestazioni di chi chiede risposte da un governo che finora ha avuto le idee confuse.


L'ultimo viaggio a Taranto

Non sono infatti mancati momenti di tensione. Conte è stato "affrontato" dai lavoratori ma anche dai tanti tarantini che chiedono la chiusura degli stabilimenti per l'impatto ambientale che la città avrebbe subito in tutti questi anni. Finora risposte dall'esecutivo giallorosso non ne sono arrivate. E molto probabilmente non ne arriveranno in tempi brevi. Il caso Ilva è l'ultimo banco di prova per un premier che giorno dopo giorno perde la fiducia degli italiani e che rischia di perdere la poltrona (anche sotto i colpi degli alleati).

Commenti

aldoroma

Sab, 09/11/2019 - 17:58

Chi paga????

DRAGONI

Sab, 09/11/2019 - 18:02

E' CHIARAMENTE UN VIVERE E VIAGGIARE DA PROFESSORE UNIVERSITARIO .

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 09/11/2019 - 18:04

C'é chi può e chi non può. Conte può, mentre noi paghiamo! E ci tagliano pure la pensione: a me già due volte.

Ritratto di adl

adl

Sab, 09/11/2019 - 18:05

Alla faccia del cacio cavallo, direbbe il grande Totò. Questa "sobrietà governativa" del M5PDmenoesse, fa invidia a certi professori di mia conoscenza. E' per mantenere l'esercito di 119 persone e questo tenore di spese, che hanno dichiarato guerra senza quartiere alle PARTITE IVA ???

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 09/11/2019 - 18:27

E' una bella idea il pubblicare quanto ci costano i parlamentari. Bisognerebbe sapere quanto guadagnano di stipendio, quanto di voci accessorie, quanto si spende per la loro scorta, per i loro spostamenti, quante presenze hanno in parlamento o in Europa eccetera. In tal modo poi possiamo confrontare i loro emolumenti con i nostri e avere una idea se è ancora il caso di votarli e ascoltare tutte le loro parole che ci riempono le orecchie e il cervello.

honhil

Sab, 09/11/2019 - 18:32

Una cosa sembra essere certa, l’avvocato degli italiani sa come mettere le mani in tasca ai suoi assistiti!

trasparente

Sab, 09/11/2019 - 18:35

Per questo poi aumentano le tasse, i soldi li spendono e sprecano i pochi eletti...ops...eletti da chi?

il veniero

Sab, 09/11/2019 - 18:54

del resto si tratta di un conte ...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 09/11/2019 - 18:59

beh, è gente di appetito...

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 09/11/2019 - 19:00

Delegazione 60 persone? Na c' e' anche Chi tira Lo sciacquo?

papik40

Sab, 09/11/2019 - 19:33

Mi sembrano le missioni della barzelletta sui caramba che vanno sempre in tre 1 legge 1 scrive ed il terzo li accompagna perche'gli piace stare con le persone istruite!

bremen600

Sab, 09/11/2019 - 20:03

quando non si paga di tasca propria,questo è il risultato.noi però dobbiamo subire controlli su controlli dall'agenzia delle entrate e stranamente noi e sottolineo noi siamo sempre evasori fiscali.

savonarola.it

Sab, 09/11/2019 - 20:21

Alla faccia dei minacciati licenziamenti. Intanto lui se la gode. Poi si vedrà.

manente

Sab, 09/11/2019 - 22:35

Giuseppi è solo l'ultimo in ordine di tempo dei "primi ministri" non eletti da nessuno, come stupirsi se assolute nullità come Monti, Letta, Renzie, Gentiloni e Giuseppi finiscano per ubriacarsi di un potere ricevuto solo per "grazia massonica" ?

Ritratto di RedNet

RedNet

Sab, 09/11/2019 - 22:41

Alla Faccia dei Italiani...

Ritratto di laghee100

laghee100

Sab, 09/11/2019 - 23:43

…. ecco perché non vogliono mollare la poltrona !

gabriel maria

Dom, 10/11/2019 - 07:21

Ai rossi ed agli ectoplasmi tutto è permesso

Duka

Dom, 10/11/2019 - 08:27

E' la sola cosa che sa fare bene. Vivere da VIP a spese di altri.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 10/11/2019 - 08:44

Beh lui dice di essere l'avvocato del popolo,ed il pantalone paga e paga.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 10/11/2019 - 08:45

Mi sono dimenticato di chiedere:ma con quali risultati?????????

Iacobellig

Dom, 10/11/2019 - 09:06

Senza vergogna quando a pagare sono i cittadini contribuenti. Che schifo di gente abbiamo!

gabriella.trasmondi

Dom, 10/11/2019 - 09:10

l'avvocato costa non lo sapevate. Anche se questo dovrebbe pagare lui per i danni che sta facendo.

silvio50

Dom, 10/11/2019 - 10:05

c'è un proverbio che dice:fate come dico ma non come faccio.te capii??

ST6

Dom, 10/11/2019 - 10:13

È il Presidente del Consiglio. Salvini, nelle sue vesti ufficiali di nullafacente, quanto ci è costato con la sua campagna elettorale perenne?

cgf

Dom, 10/11/2019 - 11:02

Quando fu suggerito di incrementare il turismo, non si intendeva in questo modo

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 10/11/2019 - 11:28

Mia moglie e io, negli scorsi cinque anni, abbiamo speso ventisette euro, tutti in una volta, in pizzeria...

FD06

Dom, 10/11/2019 - 11:42

Essere a corte del re Conte ha i suoi privilegi .... poi quando si deve votare tutti si fanno prendere dal cuore e si riparte per anni e anni di poltrone e privilegi !!

krgferr

Dom, 10/11/2019 - 14:37

Dobbiamo però ammettere che Il Nostro è assolutamente consapevole del problema, tanto che, senza squilli di tromba e squallide vanterie, ha già adottato comportamenti personali indiscutibilmente parsimoniosi: al momento ha deciso di fare a meno di cravatta e pochette e corre voce che altri provvedimenti seguiranno. Saluti. Piero