I carabinieri nella villa di Grillo

I carabinieri nella villa di Sant'Ilario. Probabilmente hanno notificato a Grillo l'avviso di garanzia che fa seguito alla querela per diffamazione sporta dalla Cassimatis

Oggi pomeriggio, a bordo di una Fiat Punto, grigia tre funzionari di polizia giudiziaria dalla sezione della procura di Genova sono andati nella villa di Sant'Ilario, residenza di Beppe Grillo sulle alture del Levante di Genova. Sono andati a notificare al leader del Movimento 5 Stelle un avviso di garanzia. L'atto fa seguito alla querela per diffamazione di Marika Cassimatis, l'ex candidata sindaco di Genova esautorata dallo stesso Grillo.

Il maresciallo del comando di Nervi, Sergio Carbone, e il colonnello Maurizio Panzironi si sono fermati solo pochi nella villa del leader del Movimento 5 Stelle. Se ne sono andati senza rilasciare dichiarazioni. Nemmeno Grillo, che ha solo fatto capolino sulla porta, ha voluto parlare con i giornalisti presenti davanti a casa sua.

Commenti

cgf

Lun, 03/04/2017 - 15:51

Al PREGIUDICATO grillo non fa paura un avviso di garanzia.

KARLO-VE

Lun, 03/04/2017 - 15:59

E' piu lungo il titolo dell'articolo per dire una una notizia non notizia

vottorio

Lun, 03/04/2017 - 15:59

che notizia! qualche giorno fa anche un mio amico ha ricevuto una notifica dal postino per una contravvenzione dei vigili urbani.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 03/04/2017 - 16:02

A GRILLO AVREBBERO DOVUTO PORTARLO AL FRESCO PER RICOSTITUZIONE DEL PARTITO FASCISTA ... Ma in questo squallido e desolato paese dove governa la ottusitá e la ignoranza prepotente non se ne é accorto ancora nessuno.

Ritratto di ..repubbliQetta...

..repubbliQetta...

Lun, 03/04/2017 - 16:36

i SERVI PD2UINI ci provano in tutti i modi, ma purtroppo per loro e per i loro padroni è TROPPO TARDI per fermare il M5S

ANGELOB.

Lun, 03/04/2017 - 16:40

Grillo può certamente non piacere a molti e per tanti motivi ma questa Marika Cassimatis mi ricorda molto Fini GianFranco quando voleva sostituire il Berlusca alla guida del PDL. Se vuoi stare in un partito ci stai alle condizioni di quel partito oppure te ne fai uno e si è visto che figura di m..... ah poi fatto quel personaggio ormai scomparso dalla politica. Grillo ha fatto bene a togliere di mezzo questa Fina.

mzee3

Lun, 03/04/2017 - 16:41

CADAQUES !! LA COSA È PIÙ SERIA...A MIO AVVISO! LA MOGLIE È IRANIANS...LE DICE NIENTE ?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 03/04/2017 - 16:43

non notizia a che cavolo vi serve

Ritratto di robergug

robergug

Lun, 03/04/2017 - 16:50

In galera, besugo cialtrone!...in galera!

Italianoinpanama

Lun, 03/04/2017 - 17:02

macchisenefrega! io MENEFREGO!

COSIMODEBARI

Lun, 03/04/2017 - 17:16

Tutti quelli a cui viene rivolta una querela capita questo rito, quello dei due Carabinieri che la notificano previo accertamento della persona a cui si la sta notificando, ed attraverso domande di rito, anzi di protocollo, fino a quella di indicare, eventualmente, il nome del legale o di riservarsi di farlo in modalità successiva. Invece a cominciare dall'Ansa, tutti, o quasi, a scivere: ULTIM'ORA, I CARABINIERI NELLA VILLA DI GRILLO. Prrrrrrrrrrr

xgerico

Lun, 03/04/2017 - 17:19

@CADAQUES- Se di una comicità unica! Tutti affermano che il M5S è una costola del PD e dai del fascista a Grillo!?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 03/04/2017 - 17:21

---ANGELOB.---guardi che lei ha preso fischi per fiaschi perchè questa Marika Cassimatis rivendica proprio il non rispetto delle ragole che non è avvenuto certo da parte sua ma da parte di grillo--è evidente che lei non conosce il caso---swag viva l'ignoranza

titina

Lun, 03/04/2017 - 17:22

x KARLO-VE. la non notizia è adatta al non partito, non credi?

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 03/04/2017 - 17:24

Grillo mi è simpatico come persona, ma come politico ha tradito la fiducia di molte persone, come me, che speravano finalmente di aver trovato un leader che lottasse veramente contro l'Elite ovvero contro il Governo Ombra Mondiale, responsabile e mandante di quasi tutti i crimini di questa Terra, legalizzati (come il signoraggio bancario) e non legalizzati ancora (come le scie chimiche, le manipolazioni e speculazioni finanziare, le guerre e gli atti terroristici scatenati proprio da questa banda di psicopatici, la povertà indotta e l'uso dei nostri politici e governanti come fossero i loro camerieri privati).

igiulp

Lun, 03/04/2017 - 17:26

@ANGELOB - Lo sbaglio di Grillo è stato quello di aver fatto partecipare alla competizione la sopraddetta. Quanto ai voti, nonostante quel che pensi Grillo, la Cassimatis è stata regolarmente eletta secondo i dettami del movimento. Devo pensare che i suoi votanti non sapessero dei retroscena? Se così fosse, significa che la trasparenza in casa M5S non è così evidente. E non è una novità.

cangurino

Mar, 04/04/2017 - 05:08

sulla notifica non credo valga la pena di scrivere. La cosa che mi lascia molto perplesso, è come facessero i giornalisti ad essere stati informati anticipatamente. Mi viene quasi il sospetto che in Italia ci siano gole profonde nella magistratura .....:)

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 04/04/2017 - 06:41

Desinenza " ISMO " fascismo, socialismo, comunismo, dov'é la differenza ? Nei metodi? Nelle parole scritte nell'acqua ? Ah, già, dimenticaco " Islamismo " Tutta brava gente. Ma non esisteva una volta quella cosa che si chiama DEMOCRAZIA ?

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 04/04/2017 - 07:31

e poi si dice che la giustizia italiana è lenta .... un paio di settimane ed il solerte magistrato è già in azione; appena i 5 stelle raggiungeranno il 40% i tempi si ridurranno ad 1 giorno con carcerazione preventiva

nomen-omen

Mar, 04/04/2017 - 07:53

Addirittura un colonnello dei Carabinieri ! Con tutti i giornalisti in mondovisione ... e tutto questo per consegnare una notifica per un presunto caso di diffamazione (avrebbe parlato male della candidata). Non è che stanno arrivando delle elezioni per caso? Grillo aveva dichiarato: "In qualità di garante del M5S, al fine di tutelarne l'immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo, di non concedere l'utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis" e poi "Non possiamo permetterci di candidare persone su cui non siamo sicuri al 100%. Vi garantisco che non accadrà, né a questa tornata delle comunali, né alle politiche. Le nostre selezioni rispetteranno il voto online, ma saranno rigorose. Non c'è più spazio per chi cerca solo poltrone" E vista la reazione della Cassimatis mi viene da pensare che avesse ragione Grillo.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 04/04/2017 - 08:16

E Grillo e M5s vogliono Ammistrare l'Italia come Roma ebbene sarà di sicuro un Raggi di Sola! pensaci Giacomino Kumpagnuzzo e rimasugli scontenti: Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia, e non sa quel che trova in vero col lancio di monetine addosso al mio amico diventato Statista Bettino Craxi non riportò l'Economia al 4° posto mondiale ed Napolitano-Monti-Letta, Matterella Gentiloni al 22° posto?