La trattativa M5s-musulmani

La soluzione del M5s per sedare la protesta dei musulmani? Farli pregare nelle scuole e negli spazi pubblici capitolini

Da luogo simbolo della via Crucis del Papa a moschea a cielo aperto per un pomeriggio. Dal Colosseo i musulmani residenti a Roma hanno sfidato il Comune e le istituzioni al grido di “Allah Akbar” per protestare contro la chiusura di alcune moschee abusive nei quartieri di Centocelle e Torpignattara.

I motivi della protesta dei musulmani

Quest’iniziativa è partita dal bengalese Bachcu, portavoce dell'Associazione Dhuumcatu che si occupa di assistenza e supporto legale per gli immigrati del Sud Est asiatico. A settembre c’erano già state manifestazioni di protesta di questo tipo nelle piazze del V Municipio, quello in cui sono state chiuse le moschee, ma le parole pronunciate ieri al Colosseo preoccupano fortemente i romani e non solo. In modo provocatorio i musulmani presenti, in prevalenza bengalesi, hanno ripetutamente urlato “Allah Akbar” con l’intento di spiegare che non è un'espressione usata solo dai terroristi.“Allah Akbar” significa “Dio è grande”. Questo è terrorismo?”, ha chiesto Bachcu alla folla che, in coro, ha gridato un sonoro “no”. “Allora, questo deve capire la comunità internazionale: l’Islam significa pace”, ha chiarito Bachcu presentando le moschee come un luogo dove far crescere spiritualmente i figli di immigrati musulmani. All’evento di ieri, infatti, erano presenti circa 500 musulmani, compresi parecchi bambini accanto alle proprie mamme, donne silenziose e messe in disparte rispetto al resto della folla. A parlare sono gli uomini che vedono la decisione di chiudere le loro moschee come un tentativo da parte delle istituzioni di nascondere i veri problemi. “Lo fanno – dice un manifestante - per poter dire così che hanno fatto qualcosa per la sicurezza. Per allontanare il pensiero che non c’è lavoro, chiudono le moschee e creano altri problemi”.

A parlare per tutti, però, è Bachcu che, al giornale.it, spiega che la chiusura delle moschee non è avvenuta per motivi di sicurezza pubblica e “non è partita né dalla questura o dalla prefettura né dal sindaco ma dalla polizia municipale del quartiere, neanche del comandante del Campidoglio”. Il motivo? Forse per antipatia verso gli islamici. “Ci sentiamo discriminati dagli agenti della polizia municipale perché loro non hanno rispetto neanche quando entrano in una sala preghiera. Forse pensano di trovare dei terroristi. Hanno un atteggiamento offensivo verso una sala preghiera”, attacca il portavoce dei bengalesi che se la prende con le istituzioni. “Se la fede è un diritto fondamentale, la seconda generazione dove va per capire dov’è il suo Dio? A scuola non è tecnicamente possibile perché è solo cattolica e, giustamente, i ragazzi recitano: “Ave o Maria piena di grazia, il Signore è con voi, te, tutto…” per purificare ma gli induisti, i buddisti, gli islamici dove devono andare?”, si chiede provocatoriamente Bachcu che aggiunge: “Questo lo devono capire i politici, non io. Io 27 anni ho lavorato, pagato tasse e non devo capire questo”.

La trattativa tra musulmani e i Cinquestelle

Eppure i politici, soprattutto i Cinquestelle, sembrano fin troppo ben disposti nei confronti dei musulmani di Centocelle e Torpignattara. Fabio Sabbatani Schiuma, capogruppo di Noi con Salvini al V Municipio, racconta al giornale.it che i pentastellati locali hanno approvato una mozione che prevede di dare le palestre delle scuole e i locali del municipio ai musulmani per svolgere la loro preghiera congregazionale del venerdì. “I grillini – spiega l’esponente salviniano – non solo non hanno fermato i musulmani quando hanno organizzato le preghiere non autorizzate a Largo Preneste e in piazza dei Mirti, ma ora intendono favorirli facendo un uso molto allegro delle istituzioni. Credono di esserne i proprietari”. A confermare l’esistenza di una trattativa tra la comunità musulmana e i Cinquestelle capitolini, con la mediazione della prefettura, è anche Francesco Tieri, un italiano convertito all’Islam 12 anni fa che ricopre il ruolo di portavoce del Coordinamento associazioni islamiche del Lazio.“Solo a Roma ci sono oltre 100mila musulmani con un diritto costituzionale che è tecnicamente impossibile far valere e quindi bisogna trovare soluzioni di lungo e di breve periodo. Nel breve periodo - spiega Tieri - la ricerca da parte dei municipi interessati, in questo caso il V, di una struttura temporanea che ci viene concessa almeno il venerdì per la preghiera congregazionale”. Una soluzione più duratura gli islamici la troveranno solo attraverso il confronto con il Campidoglio che, secondo quanto riferisce Tieri, pare stare dalla loro parte. “Mentre si cercano delle soluzioni, - dice l’italiano convertito - per usare le parole dell’assessore al Comune di Roma (Laura Baldassarre ndr), noi siamo costretti all’illegalità, a quelle che qualcuno chiama moschee abusive. L’assessore alle Politiche sociali ha detto che troveremo una soluzione, ovviamente nei binari della legalità e della trasparenza e del diritto”.

Anche Fabrizio Santori, consigliere regionale di Fratelli d’Italia, chiede da tempo una regolamentazione dei luoghi di culto islamici e, a tal proposito, si è fatto promotore di una legge regionale per risolvere il problema. “In questa città – dice – continuano ad avere spazio queste persone che fanno come vogliono e il timore del fondamentalismo è più che fondato. Basti pensare che, per il giorno della festa del sacrificio, alcuni musulmani hanno scuoiato, appeso, cotto e mangiato un capretto sugli alberi del parco di Centocelle. In questo contesto, i Cinquestelle capitolini, molti ex di sinistra, stanno consegnando la Capitale ai musulmani”.

Commenti
Ritratto di acroby

acroby

Dom, 23/10/2016 - 14:02

L'invasione prosegue. Adesso cominciano a prendersi gli spazi pubblici aperti. Poi pretenderanno altri nostri spazi pubblici. E a poco a poco si prenderanno tutto. E noi fessi gli concediamo ciò che vogliono.

Iacobellig

Dom, 23/10/2016 - 14:07

QUESTA GENTAGLIA FA FERMATA E BUTTATA FUORI DAL PAESE, HANNO SUPERATO I LIMITI. SENTIRE LE PAROLE DI CRISTIANO MAGDI ALLAM DI IERI SERA A TG4 IN MERITO, HA CENTRATO IL PROBLEMA.

walterc

Dom, 23/10/2016 - 14:08

Semplice.. che preghino a casa loro.

DIAPASON

Dom, 23/10/2016 - 14:15

I mussulmani devono tornare a pregare in Africa o comunque nelle proprie terre di origine dove sono assistiti ben voluti e tutelati. Altri discorsi sono inutili e dannosi.

Ritratto di allàAlbàr.

allàAlbàr.

Dom, 23/10/2016 - 14:24

non è certo il M5S che sta consegnando l'itaGlia ai musulmani ed ai clandestini, chi lo pensa impari la storia degli ultimi ventenni della repubbliQetta, di chi è stato al governo, SERVI legaioli inclusi

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 23/10/2016 - 14:25

L'unico accordo che si può trovare con i musulmani è avere un corridoio di uscita quando saranno maggioranza(tra venti, venticinque anni, quindi ci penseranno le prossime generazioni) e abbandonare pacificamente la vecchia Europa, ora Eurostan, sulla quale dominerà la mezzaluna islamica.

Lissa

Dom, 23/10/2016 - 14:36

Parlano dei diritti, ma mai di doveri. Pertanto se vogliono diritti, iniziano ad osservare le nostre Legge.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 23/10/2016 - 14:42

Fuori dal mio paese!!!!e anche il finto papocchio.

frateindovino

Dom, 23/10/2016 - 15:00

non credo che i romani abbiano votato in massa i 5stelle per questo, della serie: hai voluto la bicicletta e adesso pedala! ma possibile che non ci sia nessuno inteso come entità politica che capisca davvero quello che il popolo vuole........ che delusione!

potaffo

Dom, 23/10/2016 - 15:06

"ma gli induisti, i buddisti, gli islamici dove devono andare?" Te lo dico io amico del Bangladesh, andatevene a casa vostra e comunque fuori dalle balle!

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 23/10/2016 - 15:10

scassa domenica 23 ottobre 2016 Trattare con certa ignoranza bilaterale della legge italiana È inammissibile e rasenta da parte dei compagni di merende dei pidini la prova congiunta di DITTATURA !!! La soluzione ? " barchetta,cammello e a casetta loro dove li aspetta il grande ,misericordioso e democratico Allah !!!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di lucaju

lucaju

Dom, 23/10/2016 - 15:19

...che bella l'italia nuova, sembra la romania...

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 23/10/2016 - 15:35

Questo è niente, rispetto a quanto accadrà fra non molto, perchè stanno per diventare troppi.....ma troppi!

giovannibid

Dom, 23/10/2016 - 15:38

nei loro paesi d'origine, ai cristiani,i è proibito farsi il segno della Croce per strada;noi dovremmo proibire a questi settari di usare espressioni della loro "fede" nei luoghi pubblici Viva la libertà e ognuno a CASA SUA!!!!!!!!!!!!!

cicero08

Dom, 23/10/2016 - 15:42

ma tutto alla luce del sole, anzi, com'è loro costume, in streaming...

ernestorebolledo

Dom, 23/10/2016 - 15:42

questo l'inglese non avrebbe mai accettato..

nippy

Dom, 23/10/2016 - 15:46

Via tutti e chi osa parlare via per primo.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 23/10/2016 - 15:48

Costa cosi tanto informarli che nessuno li ha chiamati e possono andarsene anche subito.Politici trogloditi.

manfredog

Dom, 23/10/2016 - 15:48

..stanno perdendo voti..vanno a caccia di voti.. .. Loro sono diversi, si, come gli altri, si, di-versi, coranici..!! mg.

ernestorebolledo

Dom, 23/10/2016 - 15:51

Obama e l'Argentino lo vogliono così, e presto gli italiani dovranno cercare rifugio in altri paesi(perlavoro)

Antenna54

Dom, 23/10/2016 - 17:14

frateindovino Dom, 23/10/2016 - 15:00 Sono gli italiani che non capiscono una beata mxxxxxa, han le fette di patata davanti gli occhi e rivotano sempre i soliti. Fate a meno di votare qualsiasi partito, son tutti degli incapaci, han portato l'Italia alla rovina, alla faccia nostra.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 23/10/2016 - 17:34

----se ci sono 100mila musulmani a roma --essi hanno diritto di pregare---farglielo fare nei garage e sottoscala è sbagliato oltrechè pericoloso----farglielo fare presso luoghi di culto ad hoc è l'unico modo per monitorare le loro preghiere e controllare se rimangono nella legalità oppure no--non capire questo significa essere ottusi--proprio come un destricolo--

Gaby

Dom, 23/10/2016 - 17:34

Fuori....FUORI !!! Tutti a casa loro nei loro fetidi paesi.

nabil

Dom, 23/10/2016 - 17:43

il mio messaggio a voi fascisti un giorno o noi o nostri figli vi manderanno oltre le frontiere cosi costruiamo un'italia libera e per tutti tranne voi viva l'islam ,grazie a questi immigrati che da 30 anni stanno costruendo l'italia dopo che i vostri nono e padre li hanno distrutta ,aspettati l'invasione vera della conoscenza barbare

Maura S.

Dom, 23/10/2016 - 17:54

chiediamo a questi musulmani il perché non possiamo avere delle chiese in Bangladesh, Loro avranno le loro moschee in Italia quando noi potremo costruire delle chiese nel loro paese. Questo è quanto!

INGVDI

Dom, 23/10/2016 - 18:22

PD e M5S partiti nichilisti, favorevoli al piano Kalergi, quello della sostituzione del popolo dalle radici cristiane con l'invasione afroasiatica di fede islamica.

Ritratto di panteranera

panteranera

Dom, 23/10/2016 - 19:10

E' l'inevitabile risultato della progressiva cancellazione della nostra identità nazionale, cultura, tradizioni e religione, messa in atto dai cattocomunisti e che mira al completo asservimento a questi trogloditi presuntuosi e prepotenti, che purtroppo vista la viltà dei nostri politici finiranno per sopraffarci, a meno che non ci si armi e si lotti per la difesa dei nostri diritti liberando l'Italia da loro, dagli islamici e da tutti gli pseudo rifugiati, clandestini, zingari e parassiti simili...

Halfio44

Dom, 23/10/2016 - 19:35

Movimento 5 stelle? si sono gia venduti ai musulmani,i soldini fanno comodo anche a tutti anche a sti nuovi avventurieri ,ex disoccupati, falliti in genere e pezzi di mxxxa !

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 23/10/2016 - 19:36

ALLAABAR NEGLI ULTIMI ANNI CI SONO STATI GOVERNO SERVILI E COMPLICI DI SINISTRA DA MORTADELLA A QUESTO BISCHERO. POI TU SAI BENISSIMO CHE NON SONO SOLO I GOVERNI, MA TUTTI I POTERI CHE VIVONO INTORNO AL GOVERNO E AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. SOLTANTO CON IL GOVERNO LEGITTIMO DI BERLUSCONI SI E' POTUTA FERMARE L'INVASIONE NON TI PREOCCUPARE CHE GLI ITALIANI SAPRANNO RIBUTTARLI NON A MARE NEL CESSO QUESTI PEDOFILI VEDI IL CORANO. ITALIETTA SARAI TU E TU TI FAI LE SEGHE PENSANDO ALLE MINORENNI

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 23/10/2016 - 19:45

ORMAI ANCHE I CINQUE STELLE CADENTI HANNO MOSTRATO CIO' CHE SONO

routier

Dom, 23/10/2016 - 19:53

Mossa sbagliata! I cinquestelle perderanno molti consensi elettorali. L'immigrazione negro/magrebina è un argomento assai scivoloso e cavalcarlo con sufficienza porterà magri risultati.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 23/10/2016 - 20:10

Bachcu: "Il motivo? Forse per antipatia verso gli islamici." ... ma si può raginare con uno che "ragiona" così?

@ollel63

Dom, 23/10/2016 - 22:10

vadano a pregare nelle moschee africane.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 23/10/2016 - 23:46

Già: gli induisti e i buddisti dove devono andare a pregare? Da nessuna parte, per la politica non esistono perchè la loro fede è davvero pace e amore, è rispetto. In questo paese di rinnegati il rispetto è solo per i corrotti, i ladri, gli assassini. In Italia il rispetto è tutto per l'Islam, subdolo, primitivo, feroce. Complimenti 5 stelle, codardi e viscidi anche voi.

massimopa61

Lun, 24/10/2016 - 01:45

Le immagini di Roma in balia di orde di barbari con il culo in aria offendono profondamente ogni italiano degno di chiamarsi tale. È disgustoso che si dia spazio alle arroganti pretese di queste masse manovrate da improbabili rappresentanti di associazioni varie. Migrare in un paese straniero pretendendo di potervi iniettare le proprie tradizioni e i propri costumi è l'azione più indegna e irrispettosa che si possa perpetrare in danno di quel paese, ed infatti nessun paese musulmano permette agli stranieri di acquisire alcun diritto in tal senso. VERGOGNATEVI E ANDATEVENE VIA DALL'ITALIA, SUBITO.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 24/10/2016 - 02:13

Orban fischiato alla cerimonia per la rivolta del 1956!!!

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 24/10/2016 - 08:48

Elkid,vada a de....re che e' meglio,cosi puo'deporre le sue perle di saggezza.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 24/10/2016 - 09:21

” per purificare ma gli induisti, i buddisti, gli islamici dove devono andare?”, AFC, CON I MIEI MIGLIORI AUGURI DI NON RITORNO!!!

Giulio42

Lun, 24/10/2016 - 10:49

Perché sorprendersi se occupano piazze, i giardini e poi, entreranno anche nelle chiese rimuovendo quei simboli che li offendono, il tutto, con la benedizione di Francesco.