I due tavoli di Salvini: riagganciare i 5 Stelle senza tradire il Cavaliere

Il leghista propone nuovamente un'intesa a Di Maio: "Però con l'intero centrodestra"

L'ipotesi di un governo Pd Cinquestelle è «raccapricciante» per Matteo Salvini che continua a professare la sua assoluta fedeltà al centrodestra. Allo stesso tempo però ribadisce che non intende «chiudere la porta a nessuno». E quel nessuno ha un nome preciso: Luigi Di Maio. L'impressione che il leader del Carroccio continui a giocare su due tavoli resta. L'obiettivo è guadagnare tempo prima di mettere la parola fine a qualsiasi possibile alleanza ed eventuale opportunità di governo. È la carta che in questo momento sta giocando Salvini in attesa del voto in Friuli Venezia Giulia di domenica. I sondaggi dicono che la Lega cresce dunque con un buon risultato in Friuli Salvini potrebbe nuovamente bussare alla porta di Di Maio con una dote più ricca per una futura collaborazione. Su questo voto come già era successo per il Molise le aspettative sono alte rispetto pure alle possibili conseguenze sugli equilibri di potere all'interno del centrodestra. Una situazione fluida ed incerta nella quale per districarsi conviene guardare ai fatti. Un fatto incontrovertibile è che Forza Italia e Lega non hanno concluso insieme la campagna elettorale. Salvini da un lato e Silvio Berlusconi dall'altro. La coalizione di centrodestra appare appesa ad un filo che però è quello cruciale del legame con gli elettori che hanno votato per un programma condiviso da Lega e Forza Italia. Le conseguenze di una rottura sull'elettorato sarebbero inevitabili ed è questo il motivo per il quale nessuna scelta è stata presa a ridosso delle elezioni regionali. Salvini intanto ne approfitta per sparare a zero sull'ipotesi di un accordo del Pd con M5S per tornare alla carica con i grillini, forzando la mano. Gli italiani sono in ostaggio dei litigi del Pd e delle ambizioni di potere dei CinqueStelle, alla faccia del voto che ha premiato la Lega e il centrodestra. Roba da matti», afferma Salvini che si augura finisca presto «la telenovela Renzi-Di Maio» anche perché un governo non di centrodestra «sarebbe irrispettoso per gli italiani».

Sul potenziale accordo sinistra-grillini è sarcastico ma torna serissimo per proporre ancora una volta ai Cinquestelle di governare insieme. «Quando avranno finito il loro amoreggiamento, se gli andasse male io ci sono - dice Salvini -. Se vogliono bussare alla porta del leader di centrodestra per parlare di programmi ci sono come rappresentante di tutto il centrodestra». All'accusa lanciata da Di Maio a Berlusconi, reo secondo il grillino di «minacciare Salvini», la replica del leader del Carroccio è secca: «Di Maio mi ha difeso? Lo ringrazio però sono in grado di difendermi da solo».

Salvini proclama di voler continuare ad essere il garante del centrodestra purché, e qui chiaramente si rivolge a Berlusconi «qualcuno della coalizione di centrodestra la smetta di insultare e di parlare così». L'idea di un governo sinistra-grillini, insiste Salvini è «una presa in giro nei confronti degli italiani: un governo senza la Lega e il centrodestra non è un governo che rappresenta gli italiani» e ribadisce di essere pronto a «dare un governo che rappresenti il voto degli italiani», auspicando che «il presidente della Repubblica non permetta che si perda altro tempo». E pure il leghista Massimo Fedriga, candidato del centrodestra in Friuli Venezia Giulia, chiede il rispetto del voto popolare. «Tutto deve partire dal centrodestra - dice -. Se bisogna andare in Parlamento siamo pronti a provare anche quella strada».

Commenti

Duka

Ven, 27/04/2018 - 08:34

Se Salvini si postra a 90° dai 5S vale meno di un FICO SECCO

arkangel72

Ven, 27/04/2018 - 08:45

Salvini... lasciali frantumare da soli! Alle prossime elezioni tu avrai tutto il CDx con te e loro avranno una percentuale da prefisso telefonico. Abbi pazienza e aspetta.

INGVDI

Ven, 27/04/2018 - 08:47

L'ipotesi di un governo Pd Cinquestelle è «raccapricciante». L'ipotesi di un governo Cinquestelle Lega è «disgustosa». Salvini ha già tradito con il pensiero, tra un po lo farà con l'azione se porterà al governo i grillo-comunisti. Tradimento del Vangelo, tradimento del centrodestra, tradimento degli elettori, tradimento del programma sottoscritto. Complimenti!

Happy1937

Ven, 27/04/2018 - 08:52

La continua protervia di Giggetto il guappo nei confronti di Berlusconi, ora condita anche con minacce di sapore mafioso, rende assolutamente impossibile un accordo Centrodestra-5Stelle. Se proprio Salvini è tanto smanioso di farlo si accomodi pure. Il suo circa 17% gli servirà solo per accedere al rango di cameriere del ragazzetto chiacchierone e inadeguato. Non dimentichi Salvini che in Molise i 5 Stelle hanno perso in un mese circa l'11%!

PensoPositivo

Ven, 27/04/2018 - 09:04

proporrei a SALVINI, leader del cdx, di istituire un UFFICIO COMUNICAZIONE che delinei ed uniformi le affermazioni da esternare, per evitare che i SUOI UOMINI (B incluso) vadano in giro a dire sciocchezze

Ritratto di tangarone

tangarone

Ven, 27/04/2018 - 09:07

@arkangel72: sono perfettamente d'accordo. Tuttavia, non ho nessuna intenzione di avere altri 5 anni con al governo il PD prima di poter gioire.

ghichi54

Ven, 27/04/2018 - 09:10

Mattarella deve essere diventato leghista, anzi salviniano, visto che ha messo in piedi questa commedia PD-M5S a ridosso delle elezioni friulane.

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 27/04/2018 - 09:20

Non é Salvini che fa, o deve fare, qualcosa di particolare. Ê il bamboccio napoletano che deve assuefarsi all'idea che é arrivato secondo e quindi deve allinearsi a seguito dei vincitori. Lasci ogni pregiudiziale fobica e si accontenti di quanto può ottenere nella proporzione del 40% a loro spettante di fronte al 60% del CDX.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Ven, 27/04/2018 - 09:24

Salvini non fa l'interesse della gente comune che l'ha votato e neppure del centro destra. Non può voler fare un governo ad ogni costo quando mancano i presupposti per un'azione di governo chiara , coerente, duratura, serena. Lui si trova nella migior situazione per chiedere a voce alta elezioni anticipate. Gli altri hanno perso consenso, lui invece no.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 27/04/2018 - 09:41

Ritengo Salvini abbastanza intelligente da capire che i molti voti che ha avuto non sono ancora "stabilizzati" e ancorati alla Lega, sono voti di FI in libera uscita provvisoria, Renzi ne sa qualcosa. Quei voti possono ritornare a casa in qualsiasi momento, specie dopo le sparate a palle incatenate del guappo, che VUOLE una Lega sottomessa. Parimenti Se i 5* si accordano col PD otterranno solo il ritorno a casa dei LORO elettori ex-PD, verrà meno il motivo che li ha spinti a cambiare, tanto vale rivotare Renzi o Bersani. E' per questo che Di Maio non supererà mai la soglia del 32 %, sta spaventando anche gli allocchi che ha pescato a destra.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 27/04/2018 - 09:41

Mi ricorda Bersani che voleva fare un governo ad ogni costo con gli stessi. Salvini, si svegli dalla sua transe.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 27/04/2018 - 09:52

Una cosa è certa. Questo insistere di Salvini a volere i 5 stelle, su cui è tutto dire, dalla sua parte, non gli fa certo onore. Anzi, è piuttosto umiliante. Salvini dovrebbe mirare a governare col solo centrodestra, poiché è questa la coalizione vincente, anche se con una maggioranza relativa. Checché ne pensi Di Maio e la sua cricca o addirittura il Mattarella, il quale da buon PdR, veramente rispettoso della costituzione, appunto, e della volontà popolare, cosa che a mio parere non sta facendo attualmente, avrebbe dovuto già da tempo affidare l'incarico esplorativo a Salvini, quale PdC indicato dal popolo, anche se ciò non è previsto per iscritto nella santa costituzione catto-comunista. O, in alternativa, dopo la modifica di una legge elettorale contraria alla formazione di un vero governo degli italiani, portare il paese di nuovo alle... (1 di 2)

gionaelabalena

Ven, 27/04/2018 - 09:53

Salvini cerca di legittimare Di Maio per legittimare se stesso. Entrambi rispondono allo stesso profilo: falliti nel mondo delle professioni, senza un mestiere vero, mantenuti dalla politica. Pertanto, gli attacchi di Berlusconi a Di Maio, per una sorta di riflesso condizionato, egli li vive come attacchi alla sua persona. Considerato poi che il nullafacente Salvini si è montato la testa (non si capisce perché Berlusconi debba accettare i grillini e Lui non debba accettare il PD) il Cavaliere farebbe bene a spedirlo (da solo) nelle grinfie dei dilettanti grillini e sedersi sulla sponda del fiume ... ci sarebbe da divertirsi.

giosafat

Ven, 27/04/2018 - 09:53

Ha ragione Sallusti nel dire che la Lega deve chiudere definitivamente, dopo le prese in giro e le arroganti esternazioni di Di Maio, qualsiasi trattativa col M5S. Anche l'idea di un governo Lega-M5S è la medesima presa in giro nei confronti degli italiani talmente sono inconciliabili le due posizioni. Si finiscano i giochi e si punti al ri-voto.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 27/04/2018 - 09:53

...urne nell'impossibilità della formazione di un governo indicato dagli elettori in maggioranza. E senza trovare altre vie, come quella attuale, di far mettere insieme, cioè, i partiti sconfitti e causa di tutti i nostri mali passati e odierni. A cui certamente non si può chiedere di porre riparo a tutto ciò causato da loro stessi. Ad un ladro patentato non si può chiedere di non rubare, se gli si dà di nuovo l'opportunità di farlo. Sarebbe come premiarlo del ladrocinio effettuato in precedenza. E così il Pd e 5 stelle, che anche nella passata legislatura hanno lavorato all'unisono, come ha fatto d’altronde Berlusconi in pianta stabile coi suoi finti traditori che si distaccavano a frotte ed a momenti diversi da FI, per dar man forte ai vari amici “moderati”, va da sé, che si sono susseguiti dal 2011. Ed ancora oggi, ahinoi!, governano. (2 di 2)

Maver

Ven, 27/04/2018 - 10:10

Salvini sino ad ora ha saputo tenere le redini del CentroDestra con molto equilibrio, cercando un accordo senza tradire il patto con i suoi alleati. Di certo Berlusconi avrebbe avuto meno scrupoli nei suoi riguardi se avesse avuto la maggioranza. Plauso al leghista.

Pier1975

Ven, 27/04/2018 - 10:14

Arrivati a questo punto - grazie al PD e a Ettore Rosato - la soluzione migliore mi pare sia quella di andare nuovamente alle urne. “Giggino” perderà, senz’altro, molti voti. Dato il suo recente modus-operandi, non penso ci dovrebbero essere grossi problemi per il CD a raggiungere la maggioranza. Spero che Salvini non si faccia prendere dalla foga di sedersi sul trono come sta manifestando - senza ritegno – il secondo arrivato. In ogni modo la scelta di Fico come Presidente della Camera si è rivelata perfetta. Visto che l'attuale situazione è più simile a un festival di musica popolare che a una seriosa querelle politica, la sua tesi di laurea: "sull'identità sociale e linguistica della canzone neomelodica napoletana", gli sarà molto d'aiuto.

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 27/04/2018 - 10:21

Certo che il mantenuto milanese è proprio innamorato del mantenuto napoletano. Chissà cosa ne pensa la Isoardi.

igiulp

Ven, 27/04/2018 - 10:30

Bene fa Salvini a sostenere che un governo lo vuole fare. Alle sue condizioni e cioè comprendendo tutti i suoi alleati, ben sapendo che il M5S non le accetterà mai. Così non gli si potrà mai attribuire nessuna colpa sul fallimento dei tentativi di governo e tutto ricadrà sull'ottusità dei pentastelluti che invece hanno calato le brache nei confronti del PD di Renzi, l'ex odiato nemico.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 27/04/2018 - 10:39

---innanzi tutto vorrei dire a salvini che un governo giallo-rosso non è raccapricciante e poco rappresentativo del volere popolare---in fondo --al netto delle finte coalizioni di facciata---i gialli ed i rossi rappresentano rispettivamente il primo ed il secondo partito italiano in ordine di grandezza---tanto per mettere qualche puntino sulle i----per quanto riguarda poi l'attendismo di salvini per le regionali in friuli--deve sperare che non avvenga quanto successo in molise--perchè in molise--tolte tutte le falsità ideologiche che si sono lette in questi giorni---rimane il dato che i gialli da soli hanno preso il 38 e mezzo---metre forza italia-lega e meloni insieme si sono fermati ad un misero 22----swag

flip

Ven, 27/04/2018 - 10:55

salvini. sei finitooooooooo! vattene via dalla Lega prima che ti arrivino calcioni IN QUEL POSTO e non farti nà vedere ne sentire. BUFFONEEEEEEE

Nick2

Ven, 27/04/2018 - 10:56

Bisogna partire dal presupposto che, in qualsiasi paese occidentale, il partito che vince le elezioni quasi doppiando il secondo, va al governo. Questa legge elettorale farlocca è stata confezionata proprio per non avere un esecutivo targato M5S. Allo stesso tempo è farlocca anche la coalizione di centrodestra, perché Berlusconi intendeva allearsi con il PD, ma l’ha costruita per disattenderla se tutto fosse andato per il verso giusto e per sbandierarla se le cose non avessero preso la piega voluta (come è successo). Salvini abbandonerebbe volentieri la "coalizione" per formare un esecutivo con Di Maio, ma è titubante perché teme che… Mi fermo qui, altrimenti non mi pubblicate…

portuense

Ven, 27/04/2018 - 11:16

SALVINI MA SEI DURO DI COMPRENDONIO......MOLLA IL BERLUSCA..TI STA FACENDO AFFONDARE E POI SE LO PORTI AL GOVERNO ALLA PRIMA OCCASIONE TI PUGNALA ALLE SPALLE COME è SUO SOLITO FARE......

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 27/04/2018 - 11:18

C'è da pensare che c'è qualcosa(che non riguarda Salvini) che non dicono che impedisce a Salvini di fare un governo con M5S senza FI . Da un lato Salvini sa che se non fa l'accordo alle prossime elezioni perderà voti , dall'altro sa che se lo fa si assumerebbe responsabilità non sue . Brutta situazione per Salvini . Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

arkangel72

Ven, 27/04/2018 - 11:20

@tangarone: non credo che bisognerà aspettare 5 anni per le prossime elezioni. Ci saranno molto prima. Un governo PD-M5S non avrà lunga vita. Sicuramente però farà danni!

VittorioMar

Ven, 27/04/2018 - 11:36

...PAZIENZA SALVINI PAZIENZA..RINUNCIA ALL'UOVO OGGI....LA PAZIENZA E' LA VIRTU' DEI "FORTI" !!....PAZIENZA E MEDITAZIONE !!

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 27/04/2018 - 11:44

Salvini dovrebbe oramai smettere di continuare a fare il diplomatico e chiudere definitivamente con i grillini che stanno solo menando il can per l'aia. Abbiamo bisogno di un governo che sappia governare. Il CDX ha esperienza ed ha abbondantemente dimostrato come governa e allora create un governo di CDX (ma senza Salvini premier!) e vedrete che l'appoggio esterno arriva. In 5 anni si ha la possibilita' di fare molto e se fatto bene alle prossime elezioni si avra' la maggioranza. Chi traina l'Italia? coloro che cercano la paghetta mensile? No. E allora andiamo avanti!

agostinocarpio

Ven, 27/04/2018 - 11:51

ma se salvini tradiresti anche tua madre per quella poltrona da premier, sei uguale ad alfano traditori, potresti fare solo il bullo del paese.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 27/04/2018 - 11:56

Quella di riagganciare i 5 stelle mi sembra un'idea idiota che più idiota non si può. Mai mettersi insieme ai cialtroni alla Di Mao tutti adepti del comico pazzo Grillo. Un governo con questi buffoni sarebbe deleterio per la Lega, per Salvini e per il centro-destra. Meglio tornare al voto che bruciarsi con un'accozzaglia infame come quella del m5s. Salvini lascia perdere ipotesi del genere che sarebbero la sua fine.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 27/04/2018 - 11:59

Salvini deve invece dire che lui la porta ai 5 stelle l'ha chiusa a doppia mandata. Dovrà dire che lui mai e poi mai si metterà insieme ad una accozzaglia di cialtroni perdigiorno guidati da un pazzo buffone-di-corte e dal suo amante Mao.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 27/04/2018 - 12:00

Salvini stia attento a come si muove. L'idea dei due tavoli per riagganciare i cialtroni del m5s è veramente demenziale e gli potrebbe costare molto, ma molto cara.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 27/04/2018 - 12:04

Già prepare due tavoli la dice lunga su questo Salvini che si sta incanalando nella strada del tradimento. Con i 5 stelle non si deve nemmeno dialogare. Sarebbe come dialogare con i Nazisti o con i Comunisti: nè più nè meno. Sarebbe la sua fine.

cangurino

Ven, 27/04/2018 - 12:09

@igiulp, concordo pienamente. Ai numerosi commentatori anti Salvini, consiglio di trattenersi ancora per 3 giorni, per evitare di essere smentiti per l'ennesima volta dai fatti. La Lega farà il pieno di voti e FI l'ennesima batosta. A chi avesse dimenticato, ricordate i sondaggi pre politiche? Lega 13% e FI 18%. Com'è andata? Se voleste leggere qualche mio commento pre politiche, troverete che le mie previsioni erano corrette.

squalotigre

Ven, 27/04/2018 - 12:15

elkid- ma come ha ragione! Devo essermi sbagliato ma mi sembra che il Presidente della Regione Molise sia un esponente del cdx. Devono avere sbagliato nel conteggio dei voti perché è strano che con il 38% dei voti rispetto al 22% i grullini non abbiano ottenuto la Presidenza. Deve essere stata la VAR a stravolgere il risultato elettorale ed è' sicuramente colpa dell'arbitro che al posto del cuore ha un bidone della spazzatura. Non sarà invece che il cdx unito anche alle liste civiche che facevano ad essa riferimento ha vinto e che ha ottenuto più voti e più consenso popolare?

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 27/04/2018 - 12:43

@cangurino, stia attento a non fare il salto piu' alto delle zampe. Salvini non puo' sganciarsi da FI anche perche' molti dei voti ricevuti dalla lega provengono anche da FI e FdI. Pregasi rivedere legge elettorale.

squalotigre

Ven, 27/04/2018 - 12:53

Nick2 - questo giornale ha molti difetti come è umano e naturale. Non ha però quello di non pubblicare i commenti ostili alla linea editoriale e lo dimostra il fatto che vengono pubblicate anche le sue elucubrazioni. Per la censura deve rivolgersi ad altri quotidiani come Repubblica o il Fatto o al Mv5stalle che addirittura non ammette alle sue manifestazioni giornalisti che ritiene non conformi al suo illuminato pensiero. Salvini non è ricattato da alcuno ma è solo intelligente e non si presta ai giochetti di coloro che credono di essere furbi ma che sono solo mentecatti idioti.

Duka

Ven, 27/04/2018 - 13:04

Se davvero la pensa così sarà meglio che si TROVI UNA OCCUPAZIONE altrove-

cangurino

Ven, 27/04/2018 - 14:06

@koerentia, forse non sono stato chiaro. Chi nega che Salvini sia leader del cdx e che in essa debba rimanere? Salvini, dal giorno dopo le elezioni, continua a ripetere che è il leader del cdx ed all'interno della coalizione rimarrà, perché è interesse della Lega rimanervi e non tradire (e continuare ad aumentare i consensi). I tradimenti li leggo solo in alcuni articoli e nei commenti. Ne ho letti alcuni in cui viene addirittura espresso il suo pensiero autentico! Concordo anche che la riforma delle legge elettorale debba essere la priorità assoluta. Poi, considerato che nessuno ha il 51%, l'accordo sarebbe meglio farlo coi 5* (a mio parere), ma pare che Berlusconi abbia favorito l'alternativa, che porterà a legge su conflitto di interessi, ius soli, step child, reddito cittadinanza e via devastando ...

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 27/04/2018 - 14:48

@cangurino, Salvini farebbe meglio a portare il CDX a governare da solo. Non deve piu' ciacolare (solo di questo si tratta)con i grillini o perdera' molti leghisti. Naturalmente non dovra' essere il premier, e sembra proprio che non lo voglia fare. Gli appoggi "esterni" arriveranno ed anche da quei grillini che non vorranno tornare a casa seppur storditi dopo che gli e' caduta la manna dal cielo.

cangurino

Ven, 27/04/2018 - 15:35

@koerentia, io sono convinto che andare in parlamento senza una maggioranza voglia dire spararsi in zone dolorosissime. A breve bisognerà prendere decisioni molto impopolari per far fronte alle regole della UE (sono decine di miliardi, come per l'IVA). Chi le voterà col cdx? Nessuno! L'appoggio dei 5* al cdx non in accoro programmatico non è probabile, per me impossibile. Saranno senza arte né parte, ma il terzo del voto degli italiani non lo perderanno a breve, prima dovranno governare. Comunque parliamo del sesso degli angeli, faranno il governo 5* PD e LEU con ius soli, step child adoption, reddito fannullanza e legge contro il conflitto di interessi (Mediaset).