I libri consigliati da Matteo Salvini

Dal palco di Piazza del Popolo il leader della Lega ha consigliato alcuni libri da leggere per avere una cultura alternativa a quella del sistema

"È difficile fare cultura, teatro e cinema se non sei di sinistra. Perché se non sei di sinistra non sei abbastanza colto, non sei abbastanza intelligente". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, sul palco di Piazza del Popolo. "Gli uomini di sinistra leggono un sacco di libri - ha concluso - peccato che poi non li capiscano io ne leggo due ma ne capisco due".

E allora ecco i consigli di Salvini: bisogna leggere libri "sulle foibe, la Masseria delle allodole di Antonia Arslan, sul genocidio degli armeni per mano turca che qualche matto vorrebbe fare entrare in Europa, quelli di Mauro Corona sulla tragedia del Vajont, quelli di don Milani e di Oriana Fallaci".

Commenti

RawPower75

Sab, 28/02/2015 - 19:13

Aggiungerei "il tramonto dell'euro" e "L'Italia può farcela" di A. Bagnai

lorenzovan

Sab, 28/02/2015 - 21:31

topolino e paperino no????

Francesconelio

Dom, 01/03/2015 - 13:59

Sì, mi associo a @RawPower! Suggerisco "Il tramondo dell'euro" e "L'Italia può farcela" di Bagnai anche ai soloni di Forza Italia, tanto per cominciare. Se FI vuole fermare l'emorragia che prenda posizione contro l'€uro e si schieri per l'€urexit, senza se e senza ma... altrimenti Berlusconi o chi per lui finirà con lo zero virgola...

spione

Ven, 06/03/2015 - 12:19

I libri consigliati da Salvini sono due. Uno però non ha ancora finito di colorarlo.