I nostri immobili ai profughi: ecco il piano segreto di Alfano

Il varo dopo il 4 dicembre, per non influire sull'esito del voto. Gasparri: "Difendiamo la proprietà privata"

La scadenza è quella fatidica del 4 dicembre. Fino al referendum - manco a dirlo - non si muoverà foglia. Poi dal Viminale arriverà il via libera alle requisizioni, finora più uno spauracchio per i comuni poco «accoglienti» con i migranti che una misura realmente applicata. Solo due strutture ricettive - una a Goro e una in provincia di Verona - sono state requisite finora per far fronte all'emergenza immigrazione, anche se la legge che le autorizza risale addirittura all'Ottocento. E le due sole strutture, tra proteste e trattative tra Viminale e sindaci, sono al momento ancora in attesa di accogliere materialmente gli ospiti stranieri per i quali erano state requisite.

Di fatto, però, le cose cambieranno all'indomani del Referendum costituzionale, quale che ne sia l'esito. Troppo scarsa l'adesione alle procedure Sprar (la rete dei servizi di protezione per i richiedenti asilo e i rifugiati) da parte degli enti locali, troppi i comuni che si sono rifiutati di accogliere migranti (hanno detto no circa 5.500 amministrazioni municipali su un totale di ottomila). Esemplare, secondo i responsabili del sistema accoglienza, proprio il caso della provincia di Verona. Con il capoluogo che ha scelto di accogliere, aderendo allo Sprar, caso unico rispetto a tutti i comuni della provincia che hanno invece opposto un totale diniego. E infatti uno dei due casi di requisizione già effettuati, quello di tre mesi a carico dell'hotel Cristallo di Castel d'Azzano, nel Veronese, ha visto come motivazione dell'ordinanza del prefetto proprio la mancata attivazione della procedura Sprar da parte degli enti locali sul territorio. La questione, lungi dall'essere solo veneta, si ripete dal Nord al Sud, con i «no» all'accoglienza che arrivano tanto dalle amministrazioni di centrodestra che da molte targate Partito democratico.

E di fronte a una chiusura troppo estesa territorialmente, mentre gli sbarchi continuano a portare altri migranti nei nostri confini, per il capo dipartimento immigrazione Mario Morcone e per il ministero dell'Interno la strada da battere sarebbe dunque proprio quella che sembrava servire da mera minaccia, ossia l'arma delle requisizioni. Evocata più volte da Morcone e dallo stesso ministro dell'Interno Angelino Alfano, potrebbe ora essere rispolverata e messa effettivamente in atto.

Sul punto ha chiesto lumi, ieri, anche il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, di Forza Italia. «Ho presentato un'interrogazione urgente al presidente del Consiglio e ai ministri competenti per sapere a che ora e quando scatterebbe il piano straordinario di requisizioni, a danno degli italiani e a favore degli immigrati, previsto per il dopo 4 dicembre». Per Gasparri, sarebbe proprio un «annuncio» di Morcone a confermare il varo, rigorosamente post-referendum, di «un piano gigantesco di requisizione di immobili e alloggi per destinarli ai clandestini».

Ed è sempre Gasparri a mettere in relazione la dilazione temporale delle requisizioni con l'agguerrita campagna referendaria per il Sì dell'esecutivo. «Il rinvio a dopo la consultazione - prosegue infatti il senatore azzurro - è dovuto ovviamente al tentativo di non suscitare reazioni: chiediamo di far luce su questa intenzione abietta del governo».

Ora il piano, che il Viminale difficilmente confermerà prima del 4 dicembre, può entrare nella contesa referendaria, almeno per i comitati del «no». «Questo maxi piano - conclude Gasparri - va sventato trasformando il referendum in un'occasione per difendere la proprietà privata».

Commenti
Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 21/11/2016 - 08:17

Attenzione a provocare il popolo. Ceausescu dovrebbe insegnare.

rossono

Lun, 21/11/2016 - 08:18

Sono daccordo!!! Ma le loro.

arkkan

Lun, 21/11/2016 - 08:26

Primo. Per difendere la proprietà privata si deve cambiare il citato art. 42 Cost. Secondo. Per quali motivi dovrebbe essere "interesse generale" dell'Italia importare ospitare e mantenere immigrati irregolari e clandestini?

Duka

Lun, 21/11/2016 - 08:28

GENIALE !!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 21/11/2016 - 08:30

alfano cerca l'insurrezione generale.

Ritratto di grandi

grandi

Lun, 21/11/2016 - 08:32

caro alfano lo sai vero che te ne andrai a casa? nessuno vi voterà ho meglio più dopo il vostro tradimento ,vi abbiamo votato in forza italia mentre siete con i nostri voti incollati alle poltrone appoggiando i comunisti come voi dovete piangere e anche i vostri figli si vergogneranno di voi un giorno

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 21/11/2016 - 08:37

e se dopo il 4 novembre non si dimettono e continuano a fare quello che vogliono? Mica c'è una legge che li costringe, diranno al massimo, rimarrà tale e quale come prima, ma le case se hanno intenzioni di requisirle le requisiscono. Loro sanno che chi è danneggiato rimane isolato dalla maggioranza degli italiani. Loro ci prendono un poco alla volta ed è così che avranno sempre vinta, perchè sanno che l'italiano se in quel momento non è toccato non difende il vicino che è danneggiato, dallo Stato, anzi se poi è un italiano di sx che non ha proprietà, ne gode vederlo spogliato degli averi.

Alessio2012

Lun, 21/11/2016 - 08:37

Non solo immobili, ma, se ci pensiamo, qualsiasi clandestino che arriverà in Italia potrà anche prendersi i soldi delle lotterie. Es: la gente mette i soldi per il Superenalotto e poi arriva il primo clandestino che gioca e si prende tutto.

cgf

Lun, 21/11/2016 - 08:39

Presto non solo le case sfitte dovranno essere presidiate dalla polizia/carabinieri, anche quelle dei prefetti, questori, ministri, sottosegretari... e chi dirigerà il traffico?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 21/11/2016 - 08:42

Vediamo se hanno il coraggio di requisirle a Cortina d'Ampezzo o Courmayeur.A no, li ci sono i loro parenti ed amici per passareci le vacanze.

Poldo51

Lun, 21/11/2016 - 08:46

Il ministro va arrestato per eversione dello stato democratico.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 21/11/2016 - 08:47

Il piano segreto dopo 4 dicembre....è quello di smammare...

46gianni

Lun, 21/11/2016 - 08:50

ai problemi degli italiani lui sorride

ces

Lun, 21/11/2016 - 08:51

Peggio di Stalin!

ilbarzo

Lun, 21/11/2016 - 08:52

Quale piano segreto nasconderà in quella testolina bacata il verme traditore comunista di Alfano? Lo sapremo solo dopo il 4 dicembre quando sarà mandato a casa, senza che egli possa mettere in atto i suoi piani diabolici.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 21/11/2016 - 08:55

il peggior stalinismo si sta avverando, prima di tutto cio da parte di un governo DEVE AVVENIRE UN VERO BLOCCO FISICO DELL IMMIGRAZIONE FINANCO CON LA FORZA, arrivare a questo e' un CRIMINE CONTRO LA DEMOCRAZIA, LA PROPRIETA PRIVATA E DELEGITTMA IMMEDIATAMENTE QUALSIASI GOVERNO O STATO PER ALTO TRADIMENTO.NEI RIGUARDI DEI PROPRI CITTADINI, VANNO CACCIATI FISICAMENTE

lavieenrose

Lun, 21/11/2016 - 08:58

Non c'era bisogno di un articolo per capirlo. Lo sappiamo da tempo che le cose evolveranno in questo modo sic rebus stantibus (stando così le cose). Poi si passerà alle seconde case al mare e in montagna con la scusa della solidarietà e poi all'obbligo per ogni famiglia di ospitare profughi nell'abitazione principale sempre in nome della solidarietà. Per le case vuote tutto l'importo giornaliero andrà alle coop mentre per l'abitazione principale si parla di cinque euro giornalieri e le restanti trenta allle coop. Poi ci si chiede perchè in Italia non ci sono stati attentati. Le case dei politici e dei loro amici saranno esentate dalle requisizioni chiaramente.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 21/11/2016 - 09:01

L'ho sempre detto che questa faccia da pesce lesso andrebbe preso a bastonate per 24 ore di seguito insieme a Frottolo!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 21/11/2016 - 09:02

così imparate a votate pd ahahahahah

Angelo664

Lun, 21/11/2016 - 09:09

Elenchiamo anche cosa rischia il ministro dall'eterno sorriso da idiota stampato sulla faccia ...

lavieenrose

Lun, 21/11/2016 - 09:09

Ma guardate la foto: io sono indecisa tra un sorcio che ha appena rubato il formaggio dalla dispensa o un castoro che ha appena divorato la base dell'albero casa di altri, ma sionceramente sono più propensa per il sorcio

amedeov

Lun, 21/11/2016 - 09:10

Non vi preoccupate sporchi capitalisti italiani. Se verranno restituite, e dico SE, e saranno un ammasso di rovine,potete sempre chiedere il risarcimento al puffo fiorentino

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 21/11/2016 - 09:14

Ma quali profughi e profughi,questi sono clandestini che oggi grazie all'attuale sgoverno possono permettersi di venire nel nostro paese senza documenti, passaporti e pretendere accoglienza e sostegno. Soldi, vestiti, telefonini case , un'alimentazione adeguata alla loro ecc.ecc.! Questo é il governo renzi alfano boschi e compagnia bella. Italiani , non vi resta che abbasssarvi i pantaloni e porgere " LE CHIAPPE ". Auguri dalla Provence .

Holmert

Lun, 21/11/2016 - 09:16

La faccia di Alfano mi ricorda qualcosa e con quella faccia non ci si potrebbe aspettare qualcosa di buono. Certo che Berlusconi ha un fiuto notevole nello scegliersi i suoi collaboratori. Tranne lui, con tutti i suoi problemi giudiziari però e connesso pelo che traina più dei buoi,il resto del suo partito è stato ed è un guazzabuglio di persone poco affidabili nel senso della fedeltà alla bandiera e più alla banderuola

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 21/11/2016 - 09:21

Gasparri chi? quello che va a rete 4 da Di Pietro a dire che Renzi è un delinquente? Sta solo scimmiottando il felpato. In F.I. dilettanti allo sbaraglio. Comunque povero Viminale se il piano segreto lo conosce il giornale. Fatemi il piacere.

linoalo1

Lun, 21/11/2016 - 09:21

E qui cade l'Asino!!!QALCUNO,forse,crede che noi Italiani,lo lsciamo fare imunemente???Attento,QUALCUNO,questa è ISTIGAZIONE ALLA RIBELLIOE!!!Magistrati!!!Preparatevi ad inquisie QUALCUNO!!!!Noi Itaiani,difenderemo le Nostre Caseanche a costo dela Vita!!!Attento,Governo,Attento!!!!Rcordati BENE Questo Proverbio:CHI VUOLE IL SUO MAL,PIANGA SE' STESSO!!!!

leopard73

Lun, 21/11/2016 - 09:22

se si avverasse questa di requisire case o appartamenti che siano siamo in dittatura piena qui bisogna cominciare a fare veramente una rivoluzione bloccando tutto con uno sciopero generale ad oltranza come fanno i francesi solo cosi si riuscirebbe ad ottenere qualcosa altrimenti con la politica che cè al governo non si ottiene nulla basta vedere ogni giorno che succede poi la sera in tv mandano i soliti a raccontare solo balle che loro stanno SFACENDO ignorandoci totalmente se ne fregano del popolo basta che lavori e paghi al resto pensano loro robe da pazzi comportamenti del genere vi vedono solo in Korea del nord!! E TUTTO QUESTO CON UN GOVERNO NON SCELTO DAGLI ITALIANI MA IMPOSTO DALL'EMERITO RE GIORGIO.

routier

Lun, 21/11/2016 - 09:24

Una difesa efficace contro la requisizione (di stampo dittatoriale) dei nostri immobili in odore di occupazione dei "migranti", è renderli, in qualche modo, inagibili e non adatti all'uso abitativo a meno di spendervi somme rilevanti che sarebbero comunque a carico delle prefetture.

@ollel63

Lun, 21/11/2016 - 09:24

Aiuto!!! Togliete il governo a questi loschi orribili figuri! Ci umiliano, ci massacrano di tasse, ci tolgono pure l'aria, ci uccidono; sono acerrimi nemici della nostra libertà, aiutooooo!

routier

Lun, 21/11/2016 - 09:29

x Angelo664: "Risus abundat in ore stultorum" (proverbio latino)

ampar

Lun, 21/11/2016 - 09:33

se cosi sarà mi sa che qualcuno ci rimetterà la pellaccia

dalo49

Lun, 21/11/2016 - 09:34

SAREBBE MEGLIO CHE NOI ITALIANI SI PRENDESSE IN SERIO ESAME QUANTO SOPRA DESCRITTO , LE AVVISAGLIE GIA' CI SONO , IL BULLETTO DI RIGNANO INSIEME AI SUOI COMPAGNI DI MERENDE VEDI QUELLA FACCIA A EBETE DEL SUO BRACCIO DESTRO , PUR DI RIMANERE ATTACCATI AL POTERE SONO DISPOSTI A TUTTO , VENDERE L ITALIA E GLI ITALIANI , ANCHE QUI SAREBBE IL CASO DI APPROFONDIRE A CHI DICO A CHI ....VERREBBERO REQUISITI GLI IMMOBILI . SIAMO PROSSIMI ALLA RIVOLTA POPOLARE ,E IO SARO'TRA I PRIMI, ANCHE SE NON POSSIEDO IMMOBILI ......

timoty martin

Lun, 21/11/2016 - 09:34

Il ministro è senz'altro caduto sulla testa, tutte le sue idee sono sballate. Chiedete gli immobili a quelli che hanno votato PD.... saranno contenti?

Lucaferro

Lun, 21/11/2016 - 09:34

Angelo664 Alfano non rischia nulla poichè la maggioranza dei cittadini, cattolici, comunisti ed idioti indifferenti (diranno: io non ho case oltre la mia che abito per cui gli altri si fottano) accoglieranno, anzi plaudiranno, a tale iniziativa. La proprietà privata è, per molti, un furto: quindi tale iniziativa viene ad equilibrare il vulnus che la proprietà fa al popolo. Occorre oramai, inevitabilmente, il bastone...se non di più: i metodi democratici e civili con quella accozzaglia ( questa si lo è) allo sgoverno non hanno effetto alcuno.

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Lun, 21/11/2016 - 09:35

speriamo che arrivi il 4 dicembre speriamo di non vederli più mi fermano la digestione cmq. che per primi diano le loro proprietà

lilli58

Lun, 21/11/2016 - 09:37

serve qualcos'altro per capire che questa gente se ne deve andare e in fretta?

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 21/11/2016 - 09:38

Beh,direi che a questo punto aver rinviato la cosa a dopo il 4 dicembre "per non influire sull'esito del referendum" è perfettamente inutile.Ci bastano le intenzioni,che sono gravissime e,diremmo,pure attese e,ne sono convinto,daranno una spinta macroscopica al fronte del NO.

nopolcorrect

Lun, 21/11/2016 - 09:41

Grazie a Gasparri, bravissimo. Il referendum va usato per cacciare con il NO questo governo incapace di fare gli interessi dei cittadini,anti-italiano e terzomondista.

angelovf

Lun, 21/11/2016 - 09:45

È il popolo che manca, perché non abbiamo più idea di cosa fosse la patria e il valore della nostra terra, dovrebbe funzionare così: quando succede un problema ad una zona , prediamo in esempio Roma, tutto il popolo si dovrebbe dirigere in quel luogo, e non aspettare che gli succede anche a loro la stessa cosa, questo non si fa, e a chi succede il problema è costretto a difendersi con quattro gatti, questo è menefreghismo che non avviene in nessuna parte del mondo. In altre nazioni ognuno sta con la propria famiiglia, ma per i problemi della nazione sono tutti uniti, a differenza del nostro popolo, è così ci stanno togliendo l'identità, colpa nostra. Dobbiamo svegliarci.

angelovf

Lun, 21/11/2016 - 09:47

Dovrebbero farti imparare come si corre, grandissimo traditore del tuo popolo, a pensare che ti abbiamo votato. Sei un serpe.

swiller

Lun, 21/11/2016 - 09:51

Sndiamo a Roma e mettiamolo tutti fuori combattimento è ora.

jackmarmitta

Lun, 21/11/2016 - 09:53

é la dittatura siamo in pericolo state attenti ITALIANI quando sarete dentro la cabina

Cheyenne

Lun, 21/11/2016 - 09:55

SE PASSA QUESTO COMINCERA' L'INSURREZIONE CONTRO QUESTI CRIMINALI. SECONDO LORO CHE SONO RICCHI PERCHE' RUBANO NOI DOPO SACRIFICI IMMANI DI MUTUI, DI RINUNCE, DI SOFFERENZE, DOVREMMO ESSERE SPOGLIATI A FAVORE DI UNA MARMAGLIA DI PRIMITIVI CHE TEMPO UN'ORA AVRANNO DISTRUTTO TUTTO. STATE ATTENTI IL POPOLO E' STANCO.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 21/11/2016 - 09:56

Il problema è che qui di irregolare c'è solo questo governo che non è stato eletto da nessuno e il ministro Alfano con questo piano rischia grosso. Io lo aspetto davanti al portone di casa e questa volta sarò io a sfruttare le leggi garantiste per non andare in galera.

un_infiltrato

Lun, 21/11/2016 - 09:58

(Non) sorprende rilevare come anche questo Foglio demandi a un "censore" scopertamente addomesticato, la valutazione... dell'opportunità di pubblicare i commenti dei Lettori. Talchè, la rubrica Commenti, così intesa, ospita non pareri ma solo esternazioni - più o meno sgrammaticate come questa - purchè "ad usum delphini" !

m.nanni

Lun, 21/11/2016 - 10:00

siamo alla protervia del governo e alla provocazione violenta del ministro degli interni. alla follia espropriativa. altro che stare a guardare e a subire tacitamente. siamo all'impazzimento totale del governo. il Popolo Italiano ha diritto dovere di reagire. occorre scendere in piazza a milioni. pacificamente, gandhianamente, italianamente, civilmente, ma occorre una mobilitazione generale per dire basta e ancora basta all'invasione e all'impazzimento del governo.

Tarantasio.1111

Lun, 21/11/2016 - 10:02

Qualcuno fermi questo ministro...

Rainulfo

Lun, 21/11/2016 - 10:05

Non vedo l'ora, così facciamo una bella rivoluzione e risolviamo un pò di problemini, a cominciare da Alfano e da suo fratello abusivo!

maurizio50

Lun, 21/11/2016 - 10:11

Contro questi farabutti si farà la rivoluzione. E mi auguro che per certi loschi individui del governo e loro tirapierdi, si usino i metodi impiegati dai giacobini francesi nel 1793!!!!!

buri

Lun, 21/11/2016 - 10:12

speriamo nella vittoria del NO per liberarci definitivamente di Alfano

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 21/11/2016 - 10:13

A me questa sembra un'autentica dichiarazione di guerra...sara' meglio che ci prepariamo.

Tuvok

Lun, 21/11/2016 - 10:13

Secondo il PIME, Pontificio Istituto Missioni Estere, con 230 EURO si può sostenere una FAMIGLIA in AFRICA per un ANNO INTERO, ma anche loro hanno fiutato il BUSINESS e hanno intenzione di costruire strutture per l’accoglienza in Italia. Mi chiedo se abbandoneranno del tutto il lavoro che stanno facendo in Africa, che,senz’altro è molto meno lucroso. http://www.mondoemissione.it/migranti/salvini-soldi-dare-al-pime/

semprecontrario

Lun, 21/11/2016 - 10:14

a quando la rivoluzione?

Pensobene

Lun, 21/11/2016 - 10:20

Alfa-no? Omega-si'! Fratel Coniglietto insieme a Comare Volpe e Lupo Ezechiele sono pronti a prendersi la casa dei Tre Porcellini. Meditate gente, meditate.

geronimo1

Lun, 21/11/2016 - 10:22

Hai ragione beatoangelico, qui qualcuno , e non saranno pochi, fara' la fine di Ceasescu..!!!!! D' altra parte e' inevitabile..... Ogni transizione ha i suoi costi........

routier

Lun, 21/11/2016 - 10:23

La Romania ha, in tempo recenti, usato metodi spicci per liberarsi di un satrapo. Possibile che questo precedente non abbia insegnato niente a nessuno?

carpa1

Lun, 21/11/2016 - 10:23

Bel modo di affrontare il problema dei clandestini! Tutta l'Africa, e non solo, è già in fila davanti agli "uffici dei traghettatori criminali" per assicurarsi un posto sui gommoni. O forse i veri criminali sono quelli che stanno nei palazzi della capitale? Togliamo pure il "forse".

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 21/11/2016 - 10:26

Seguendo l'esempio del criminale pluricondannato Cesare Battisti, i nostri governanti si staranno sicuramente preparando la fuga per il dopo 4 dicembre verso Francia o Brasile, Stati dai quali, come dimostrato, non verrebbero estradati.

pc64

Lun, 21/11/2016 - 10:28

Il ministro alfa-alfa dovrebbe per una volta mettersi nei panni dei cittadini italiani. Paghiamo una barca di tasse, siamo vessati dal fisco e non riceviamo nessun servizio in cambio. Per soprammercato, ci portano pure gli africani a casa, trattandoci da discarica umana. Troppo, decisamente troppo. Urge ribellione.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 21/11/2016 - 10:32

Mesi fa postavo che sarabbero arrivati a sequestrare beni privati per riempirli di africani nullafacenti. Sembrava esagerato. Ora posto che se il trend resta questo, e questi banditi restano al governo, sequestreranno le seconde case, poi le camere libere degli appartamenti abitati. Poi la guerra civile inevitabile.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 21/11/2016 - 10:36

Auguriamoci che il 4 dicembre vinca il No e che questo lurido traditore venga finalmente e definitivamente buttato nella spazzatura!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 21/11/2016 - 10:43

..."ha visto come motivazione dell'ordinanza del prefetto proprio la mancata attivazione della procedura Sprar"... Buffone il ministro e buffone il suo prefetto. Fino a prova contraria lo SPRAR si applica ai richiedenti asilo e rifugiati politici e non già agli immigrati clandestini. Possono dirci il ministro e il suo prefetto quanti e quali sono i rifugiati e richiedenti asilo regolari???? Nossignori ed é proprio cio' che ci rimprovera anche la EU. Quindi l'azione del prefetto e del ministro sono solo degli abusi che dovrebbero esere perseguiti per legge.

antonmessina

Lun, 21/11/2016 - 10:49

i nostri immobili gia valgono meno della metà del valore catastale. piuttosto che darlo a clandestini spacciatori assassini io lo faccio saltare per aria

giovauriem

Lun, 21/11/2016 - 10:53

vi posso fare una secca smentita , il piano attuale di alfano è quello di portare il fratello al posto dell' amministratore delegato di poste francesco caio .

antipifferaio

Lun, 21/11/2016 - 10:54

Beh...io a malapena ho la casa in cui abito...ma molti hanno la seconda casa al mare, in montagna ecc ecc.. Ora vorrei sapere se lor signori, sopratutto gli anzianotti ciabatte&TeleRenzi cosa votano...sempre che riescano a venire a conoscenza della notizia....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 21/11/2016 - 10:55

Questo sarebbe il meno (Morcone ancora quasi un anno fa disse che nell'accoglimento non si facevano distinzioni fra migranti, rifugiati e profughi), semmai il peggio è che questa gente la dovremo mantenere perché non avrà sbocchi lavorativi che oggi mancano per i nostri giovani, per gli italiani disoccupati, per i precari, per i nostri poveri etc. Questo andazzo CONFIGURA una lenta invasione proprio per creare, come ebbe a dire tempo fa la Turco, un'Italia multirazziale (e povera secondo me). Ma chi farà lavorare sta gente? Far NON scappare la nostra forza lavoro, i nostri giovani all'estero, il 4 Dic. serve un NOOOOO per fermare sta gentaglia genuflessa a plenipotenziari esteri in odore di massoneria.

Ritratto di nonnaPaola..

nonnaPaola..

Lun, 21/11/2016 - 10:57

NORIMBERGA 2 per il POLITICUME ITALICO

polonio210

Lun, 21/11/2016 - 11:06

Poi i prefetti ingiungeranno,ad ogni proprietario di un immobile che sia un appartamento di pochi metri quadri od una villa del 600,di comunicare loro i metri quadri e su questo calcolo verrà assegnato,ad ognuno,un numero congruo di "migranti" da ospitare fornendoli di ogni genere di conforto.Per quanto riguarda i capannoni industriali vuoti o i negozi sfitti,questi saranno adibiti a centri di accoglienza temporanei in attesa di smistare i "migranti" presso tutte le famiglie italiane.Per molto meno,in tanti paesi,si sono fatte delle rivoluzioni nelle quali il sangue scorreva a fiumi.Attenzione a non tirare troppo la corda perché, se la corda si rompe,non c'è più pietà per nessuno quando si combatte per la propria sopravvivenza.

bernaisi

Lun, 21/11/2016 - 11:09

Il problema è che tutti si lamentano e poi corrono a votare la sinistra e per il SI. Guarda Milano tutti a votare Sala e poi si lamentano come a Roma ormai distrutta sono corsi tutti a votare la sinistra per 20 anni ed ora si lamentano. Che schifo

guardiano

Lun, 21/11/2016 - 11:29

Riflessiva "ex conviene" ti sei fatta una verginità ma l'ottusità è rimasta.

giac2

Lun, 21/11/2016 - 11:30

Ma guardate che faccia. A me sembra quella di un muso da topo andato a male. Spero che tutti coloro che hanno a cuore questa Italia voteranno per il No. Lo spero per i miei figli e lo spero per i nostri antenati che hanno sofferto e si sono imolati per la libertà. Siete convinti che i nostri avi sono morti per questa Italia qui? Non credo. Il pericolo è che non andando a votare lasciamo campo libero all'esercito rosso che va a votare, a prescindere, a costo anche di urinare contro vento, contro loro stessi purché sventoli bandiera rossa. Votate NO. NO è contro una egemonia Komunista voluta dal popolo e per chissà quanto tempo. Ma anche con il No, ne sono certo, questi non molleranno la sedia a costo di fare un quarto governo non eletto. Loro si chiamano "democratici". Infatti l'applicazione testuale è il loro credo.

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 21/11/2016 - 11:36

Esseri abbietti e ...... mi autocensuro. Ce ne dobbiamo liberare al piu' presto. Intanto tutti a votare NO, poi il resto. Ce l'hanno fatta in US, in GB, e ce la possiamo e dobbiamo fare anche noi, che siamo messi peggio di loro.

il corsaro nero

Lun, 21/11/2016 - 12:15

@riflessiva: da quello che scrivi sei tutto il contrario del tuo nickname! Prima di scrivere, assicurati che il cervello sia collegato!

bernaisi

Lun, 21/11/2016 - 12:16

MLF sono perfettamente d'accordo

Mobius

Lun, 21/11/2016 - 12:35

Lo Stato italiano è, sostanzialmente, carogna. Dei suoi connazionali se ne frega, tutto quanto di buono fa per loro è puramente strumentale. I suoi intendimenti sul popolo non sono di aperta, dichiarata oppressione, perchè questi pseudo governanti non hanno la tempra dei dittatori, e la loro furbizia levantina gli suggerisce un altro sistema: quello di tenere il Paese costantemente sotto schiaffo, in maniera subdola e strisciante, cosicchè il popolo bue quasi non se ne accorga. Vogliono che il popolo abbia soltanto la percezione di essere mal governato, che mugugni pure ma senza rendersi conto di essere vittima di una oppressione in piena regola. Ecco allora che i politiconzi vanno in TV a spiegare come essi agiscano coscienziosamente per il nostro bene, che tutto quanto fanno è giustificato e che tu, popolo disattento, non capisci quale fortuna tu abbia ad essere governato da tali degni statisti. E' ora di ricordarci delle cinque giornate di Milano, o delle quattro di Napoli.

florio

Lun, 21/11/2016 - 12:37

Questo fa bene ai komunisti padroni di case al mare che girano con i SUV, hanno case in città villette al mare e in montagna, ma sono per il popolo. Vedremo se dovessero toccare le loro proprietà come saranno amici del popolo, sinistri solo quando fa comodo, continuate a votare PD.

Ernestinho

Lun, 21/11/2016 - 12:40

Gli immobili: o supertartassati o requisiti!

agosvac

Lun, 21/11/2016 - 12:43

Questi del Governo devono essere proprio sciocchi!!! La sola minaccia di requisire la proprietà ai legittimi proprietari per favorire i clandestini, basta da sola per far perdere al Pd centinaia di migliaia di voti!!! Anche chi avrebbe votato Pd, di fronte ad un esproprio, voterebbe contro questo assurdo partito!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 21/11/2016 - 12:46

gli italiani insorgeranno!!!!?? Ma quando mai, scenderanno la solita decina di sfortunati che reclamano i diritti della proprieta mentre gli altri se ne fregano e se ne stanno alla lontana, per paura della polizia, o chi se ne fotte. Avete visto cosa hanno fatto all'albergatore? Glielo hanno requisito ugualmente e la gente se ne stata zitta. Vai a toccare i centri sociali e vedi come la polizia scappa, loro sì che si sanno organizzare e metterla in guerriglia vera.

moichiodi

Lun, 21/11/2016 - 12:48

il giornale delle bufale. condite da un gasparri che dice "difendiamo la proprietà privata". tecniche bolsceviche del giornale. Alfano, il comunista che vuole rubare la proprietà (ma dopo il referendum), Gasparri il difensore. per la serie: attenti al comunismo! comunismo! comunismo! che poi è la missione di berlusconi. che ha combattuto i comunisti occhetto(quello che ha tolto la falce e martello), poi quel comunista di Prodi socio di bertinotti, Adesso renzi, comunista cresciuto in chiesa, come papa francesco. Mi raccomando commentatori! occhio al comunismo! forse anche il vostro vicino è un comunista. in campana. quasi quasi è tempo di rifugiarci in russia, dal compagno putin.

Ritratto di maurco

maurco

Lun, 21/11/2016 - 13:01

Ma cosa cerca questa infida persona? Vuole forse provocare la rivolta del popolo per poi intervenire con un golpe per riafferrare il potere che lui e il suo partito e alleati stanno chiaramente perdendo? Non vedo alcun nesso logico altrimenti, per gli italiani la proprietà casa è il bene primario o non se ne sono accorti!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 21/11/2016 - 13:07

Preparate le forche e le picche... E tenete sempre in casa un po' di benzina... ... Non si sa mai, in caso di estrema necessità... Con la terra bruciata i Russi hanno vinto anche Hitler.

Tarantasio

Lun, 21/11/2016 - 13:43

vorace sterminatore ingordo predatore approfittatore distruttore di habitat : PESCE SILURO

tilet

Lun, 21/11/2016 - 13:45

Rivoluzione civile in Italia? Solo se inventano un modo di farla sul divano tramite app...gratuita...

ILpiciul

Lun, 21/11/2016 - 13:52

Premesso che per me è uno gnomo politico, attendo di vedere se il nuovo Usa President lo farà rigare dritto con azioni mirate agli interessi degli italiani in caso contrario non vorrei essere in lui perché qualcuno potrebbe andarlo a prendere a casa per. . . . . divertirsi un po'.

Malacappa

Lun, 21/11/2016 - 14:02

Mi sta bene metta tutte le sue proprieta' a disposizione.

Gasparesesto

Lun, 21/11/2016 - 14:02

Scusatelo . . non è colpa Sua . . è ancora alla ricerca del Quid !

Ritratto di Quasar

Quasar

Lun, 21/11/2016 - 14:25

Cane bastardo, andrebbe incaprettato ed esposto al pubblico in una gabbia.

Emilia65

Lun, 21/11/2016 - 14:31

Vincerà il no. Gli Italiani non perdono occasione per cercare di togliere Alfano da quella posizione.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 21/11/2016 - 14:39

Votare NO !!!!!

roberto zanella

Lun, 21/11/2016 - 14:50

Alfano gioca con il cappio , quello che gli metteranno al collo anche se porta gli occhiali....

Giampaolo Ferrari

Lun, 21/11/2016 - 14:53

-13 CIALTRONE hai preparato la scatola delle fotografie.

PaoloCa.

Lun, 21/11/2016 - 15:13

MEEENNKIIIAAAA ALFA, ME STA A FA GONFIA' LA VENA SULLA FRONTE,.... E TU SAI CHE VOLD DIRE VERO ??? SE NON LO SAI .............

routier

Lun, 21/11/2016 - 15:13

Se Renzi ed Alfano vogliono ripercorrere la strada che alla fine del sttecento hanno portato i francesi alla conquista della Bastiglia (con quel che segue), facciano pure ma saranno i primi a pentirsene.

mifra77

Lun, 21/11/2016 - 15:32

Una rivoluzione democratica ed alfano se vuole offre le sue prime, seconde e terze case, oltre a quelle dei suoi parenti e cointestatari, a chi gli pare. E di lui cosa ne facciamo? Visto che trattasi di appoggio esterno ad invasione bellica della nostra patria, attiviamo la legge Marziale. Poverino, non possiamo noi passarlo alle armi! morirebbe senza capire! Lo manderemo in esilio nello stato islamico dove qualche altro provvederà per noi a dargli la ripassata che si merita.

petra

Lun, 21/11/2016 - 15:34

Tra l'altro mi chiedo come mai noi non abbiamo i campi profughi come in Grecia, per esempio?

unz

Lun, 21/11/2016 - 15:39

prima o poi si voterà facce di palta. E sarete puniti andando a casa. per sempre.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 21/11/2016 - 15:45

Più ce li impongono con la forza, la cattiveria ed il raggior... e più li detestiamo...

petra

Lun, 21/11/2016 - 15:47

Mettere in rete in tempo utile, tutte le notizie che riguarderanno espropri e simili, organizzandoci a migliaia, per difendere casa per casa, con blocchi, barricate, cartelli, paese per paese, tutti assieme, fino alla fine, senza lasciarne passare una. Non piegarsi, non accettare piu' soprusi, nemmeno uno.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 21/11/2016 - 15:51

Moichiodi, tu hai un chiodo piantato nella zucca. Quando requisiranno la tua casa voglio vedere se riderai o piangerai.

Ritratto di daybreak

daybreak

Lun, 21/11/2016 - 16:23

Bene Bugs Bunny ha deciso di espropriare le seconde case per darle a questi selvaggi che le ridurranno peggio delle capanne africane.Complimenti a quanto pare a noi Italiani possono fare di tutto e di piu' e manco protestiamo quindi avanti tutta la prossima pensata del coniglio quale sara' quella di deportarci tutti in Africa per far posto alle risorse?

filgio49

Lun, 21/11/2016 - 16:48

Sono felice per i sinistri con i soldi e sono tanti, che hanno due/tre appartamenti! Quello che e' mio e' mio quello che' tuo e' mio. Ora cambiera' tutto!

filgio49

Lun, 21/11/2016 - 16:54

Holmet...vorrei ricordarle che quella persona che aveva scelto il Cav. Berlusconi, e' passata con i Dem ed e' grazie a lui che il governo renzi si regge ancora in piedi!

Aegnor

Lun, 21/11/2016 - 17:38

Ora ci sarà la corsa dei kkkompagni nulla tenenti ad intestare a prestanomi gli appartamenti sfitti,le seconde,terze e quarte case

routier

Lun, 21/11/2016 - 17:48

In altri Paesi sarebbero già scesi in piazza con badili e forconi. Da noi le ribellioni si fanno stando seduti in poltrona con le pantofole ai piedi e guardando in TV la partita di calcio della squadra preferita.

moichiodi

Lun, 21/11/2016 - 19:21

@ottimoeabbondante. staro a vedere se il giorno dopo il referendum alfano requisirà la mia casa o quella di gasparri. non si rende conto che è tutta una propaganda. si può votare no. certo. ma tutte queste bufale che lancia il giornale......chissa cosa inventerà fino al voto. e vorrò vedere la pagina del giorno prima. proma di commentare le notizie del giornale bisogna contare fino a 3. guardi i titoli degli altri articoli. (esempio napolitano che muove lo spread. nemmeno fosse il più potente finanziere del mondo. e' solo uno a favore delle riforme. ma al giornale napolitano tira commenti. anche se è stato pregato in ginocchio da silvio per un secondo mandato

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 22/11/2016 - 00:05

votare NO é indispensabile per cacciare questi pseududo-comunisti guidati da un ex-democristiano che sta facendo incetta di milioni d'immigrati ai quali presto la residenza ed il voto.

guardiano

Mar, 22/11/2016 - 12:03

Moichiodi ,hanno ragione quelli che dicono, il comunismo è stata una brutta bestia e tu ne sei la prova vivente.

Pinozzo

Mar, 22/11/2016 - 15:13

ma finitela di scrivere baggianate.

bdan47

Mar, 22/11/2016 - 16:14

Una brillante trovata per far collassare ulteriormente un settore immobiliare già in crisi. Se davvero dovesse passare un provvedimento simile, mi aspetto di vedere ancora più immobili su un mercato già saturo. Bravo Angelino, sei un vero genio