I veri conti della manovra: una stangata da 40 miliardi

Dossier di Forza Italia sui numeri di "decretino" e Def. Scovati 21 punti critici: "Minestrone immangiabile"

Il Def è un «minestrone immangiabile». La promessa di una stangata che il governo smentisce, ma che è già possibile quantificare: «30-35 miliardi per il 2018». Senza contare i buchi della manovra correttiva 2017. Presentata come a zero tasse, in realtà una stretta fiscale che pesa su categorie come i professionisti.

Renato Brunetta, capogruppo dei deputati di Forza Italia con Paolo Romani, che guida i senatori azzurri, fanno a pezzi il Documento di economia e finanza varato dal governo Gentiloni quindici giorni fa, insieme alla manovra correttiva da 3,4 miliardi ribattezzata «decretino». Una conferenza stampa a Palazzo Madama, con il senatore Andrea Mandelli e il deputato Roberto Occhiuto, indetta ieri perché il testo della manovrina è arrivato da poco in Parlamento. Prima di una serie di iniziative congiunte dei gruppi parlamentari di Forza Italia.

Innanzitutto il Def. Un «libro dei sogni», denuncia Brunetta che muove risorse per più di 30 miliardi, creando «incertezza e confusione, che sono sopratutto sanzionate dai mercati».

Per Romani si tratta di «un documento confuso, l'ennesimo Def del centrosinistra che non centra i suoi obiettivi e sposta all'anno prossimo quello che non sono riusciti a fare quest'anno. Ci aspetta una stangata».

Le cifre spiegate dall'economista azzurro non sono quelle illustrate dal governo. Solo per rispettare l'obiettivo fissato dal governo sul deficit per il 2018 (1,2% del Pil dal 2,1% di quest'anno) servono 15 miliardi. Evitare l'aumento dell'Iva, circa 19,5, che diventano 15,2 miliardi per gli effetti della manovra correttiva. Poi il rinnovo del contratto del pubblico impiego, altri tre miliardi di euro, più gli impegni presi dal governo su Irpef e cuneo fiscale, altri sei. In tutto, mettendo anche le spese incomprimibili, «circa 40 miliardi di manovra lacrime e sangue che il governo dovrà varare in autunno», spiegano le consuete slide preparate dagli economisti di Forza Italia.

Padoan, spiega Brunetta, «spera in una revisione in corsa delle regole contabili europee. Una pia illusione, non lo faranno mai a gioco iniziato». Proprio ieri il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis ha precisato che in maggio arriverà il giudizio sia sul «programma nazionale di riforme» sia sui progressi realizzati «nella procedura per squilibri macroeconomici eccessivi».

Impossibile realizzare i tagli delle tasse annunciati ed evitare gli aumenti dell'Iva. Entrambe le misure sono da finanziare. Proprio ieri è stata approvata la risoluzione di maggioranza al Def che impegna il governo a ridurre il cuneo fiscale per i giovani. Dalle cifre, spiega Romani, non c'è traccia della spending review, che è ricomparsa ieri nella risoluzione di maggioranza, ma solo come indicazione generica.

Poi la manovra correttiva da 3,4 miliardi di euro. Nelle slide di Forza Italia si mettono in risalto «21 profili problematici». Andrea Mandelli ricorda lo split payment esteso ai professionisti. Un danno perché sottrae liquidità a delle categorie che erano state esentate dal pagamento anticipato dell'Iva perché già soggette a ritenute delle imposte sul reddito al momento dell'incasso. Non una misura di lotta all'evasione, quindi. Tra le osservazioni al Def ce ne sono alcune da stupidario. Occhiuto mette in risalto Il contributo per un milione di euro, in tutto, per incentivare i comuni minori ad accorparsi tra loro. Poi la possibilità per i comuni di assumere dipendenti a tempo determinato, con la sponsorizzazione del privato. Come fare a garantire che la sponsorizzazione non avvenga «strumentalmente, per carpire il favore dell'amministrazione comunale?», chiede Forza Italia. Pezzi di una manovrina che è diventata una finanziaria. E non in senso buono.

Commenti

antonmessina

Gio, 27/04/2017 - 08:03

basterebbe uscire dall'europa e non versarle gli oltre 100 miliardi all'anno e non andare a raccattare e poi mantenere clandestini per altri 10/15 miliardi anno e gli italiani vivrebbero da ricconi ! (a proposito..dove si parla in manovra dei miliardi per i clandestini? e quanti ne han stanziati?

Duka

Gio, 27/04/2017 - 08:23

Siamo nelle mani di un BALLISTA INCALLITO che trucca perfino se stesso. Con gente così non si va da nessuna parte, si può solo precipitare.

Marcello.508

Gio, 27/04/2017 - 08:31

«La situazione politica in Italia è grave ma non è seria» Così il buon Ennio Flaiano qualche ... decennio fa. Come non dargli ragione alla luce di questi ultimi avvenimenti in cui non si dice completamente come stanno i fatti (che si cerca di nascondere alla gente comune)? Schifo sempre più conclamato.

gneo58

Gio, 27/04/2017 - 08:51

per chi non lo avesse ancora capito questi (e ci metto tutti) non ci capiscono niente, fanno i conti come il gioco delle 3 carte e non sanno neanche a che punto sono - preparatevi per tempo, ognuno come meglio crede ma preparatevi.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 27/04/2017 - 09:23

Avete un ministro invidiato da tutto il mondo..basta guardare la sua faccia espressiva!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 27/04/2017 - 09:23

Ridi, che la mamma ha fatto i gnocchi.

antipifferaio

Gio, 27/04/2017 - 09:30

Questa "manovra" sarà come togliere la flebo ad un malato terminale...Beh, chiaramente l'intento è quello di far fallire il paese per poi accaparrarselo le ONG/multinazionali/finanza/banche, ecc. ecc... D'ora in poi la palla passerà algli italiani se non vogliono essere portati al patibolo con o senza il loro consenso...

accanove

Gio, 27/04/2017 - 09:31

servono commenti? Sarebbe come sparare sulla croce rossa, i sinistrati non hanno mai saputo governare se non con il debito pubblico, la storia ne è piena di esempi, non sta nel loro dna la creazione di ricchezza ma solo lo sperpero di quella che altri hanno creato... e sono 4 anni che si esercitano indisturbati o quasi in questa pratica. Unica loro dote è mascherare la realtà per le "povere menti" che credono loro, ho sempre affermato che il comunismo altro non sia che una mistificazione dei principi reali che regolano le società. Spacciano una cosa per quello che non è e quando la realtà viene a galla spacciano un altra fandonia per coprirla, un lungo gioco di tarocchi. Ma di "povere menti" l'Italia ne è piena.......

Holmert

Gio, 27/04/2017 - 09:50

Io non sono un economista, materia complessa di cui parlano molti soloni, con teorie disparate gli uni dagli altri e nessuno con la bacchetta magica risolutiva.SI CONTINUA A PARLARE DI POCA CRESCITA,TANTO CHE L'ITALIA E' FANALINO DI CODA E CI SI CHIEDE PERCHE'. A me la risposta sembra semplice: noi non cresciamo perché le imprese e le partite IVA sono oberate da tasse insopportabili con un socio almeno al 50%, lo stato. Per tale motivo chi ha potuto è andato a produrre all'estero e sono in tanti,dove pagano meno tasse e le pagano là e non in Italia, dove riversano tra l'altro, i loro prodotti. Lo stato sociale e le migrazioni-invasioni ci stanno giugulando come l'impiccato..basta così? O sono scxmo io o sono scemi lorx. A volte il troppo sapere fa tornare ignoranti, non si capisce più da che parte stare delle tante teorie. E come rimedio molti compagni vogliono la patrimoniale,lo hanno ribadito Speranza ed Emiliano.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 27/04/2017 - 10:05

40 miliardi diviso 60 milioni di italiani sono 666 euro circa a cranio. Qui ci sono di mezzo tutti anche ultimo della ruota, quello che frega lo Stato dicendo che è invalido e non lo è. Inutile fare un elenco dei furboni, dal grosso al piccolo. Si capisce che ci stanno marciando tutti e mi sa che quello che entra non lo sa nessuno, danno cifre a caso e qualcuno se li spartisce. Intanto le Rgioni autonome finiscano di essere autonome e partecipano anche loro, invece di prendere e non dare mai.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 27/04/2017 - 10:06

manco avessimo le città più belle, più pulite, più in ordine del mondo, per giustificare la spesa. Nemmeno quello!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 27/04/2017 - 10:29

Oltre le falsità su Tasse SI tasse No.Vi invito a leggerla.Sulla Gazzetta del 18/4/17 inerente le espulsioni rapide tra l'altro si legge anche:art 10 - 5-bis.Allo scopo di porre fine al soggiorno illegale dello straniero e di adottare le misure necessarie per eseguire immediatamente il provvedimento di espulsione o di respingimento, il questore ordina allo straniero di lasciare il territorio dello Stato entro il termine di sette giorni.........

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Gio, 27/04/2017 - 10:55

solo 40 miliardi? Signorini l'uomo da una tassa al giorno sempre smentita dai fatti ma non da lei , poteva anche sparare 123 miliardi. cosa le costava?

ilbelga

Gio, 27/04/2017 - 11:01

devo aspettarmi un 'altra manovrina sulle pensioni. l'importante è non toccare i vitalizi e pensioni d'oro, tanto hanno detto i soloni che tagliando quelle non si risolve il problema. allora cosa facciamo? ma si tagliamo ancora le pensioni di chi ha lavorato 40 anni e aumentiamo le minime con 14 o 19 anni di contributi, poerelli. Duce, Duce...

ilbelga

Gio, 27/04/2017 - 11:21

Holmert: io non sono per la patrimoniale, sono per gli interventi radicali e l'abbassamento delle tasse (altroché 80 euro) però io pensionato con 40 anni (scusate se è poco) mi hanno scippato 3.500 euro. ergo: non è una patrimoniale questa???

aitanhouse

Gio, 27/04/2017 - 11:29

da 7 anni questi macellai non sanno fare altro che succhiare sangue e sfasciare le membra di un popolo che ormai non reagisce più. Austerità ,manovre e manovrine ,come comanda la merkel insieme alla sua accolita di strozzini, ci hanno spinto nel baratro della disoccupazione dove già milioni di italiani stanziano e dove ancora in maggior numero stanzieranno figli e nipoti. Un paese diventato triste e senza speranza dove purtroppo gongola una manica di sciagurati che con le tasche riempite e la pancia gonfia,segue ed inneggia ancora un gruppetto di incompetenti che, mai eletti e sempre più arroganti grazie alle invenzioni anticostituzionali di residui rossi, si ricandida per dare il colpo di grazia ad uno stato moribondo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 27/04/2017 - 11:49

@ilbelga - Purtroppo NON siamo in due.Saluti

Una-mattina-mi-...

Gio, 27/04/2017 - 11:57

DILETTANTI E UTILI IDIOTI ALLO SBARAGLIO=UN DESTINO DI MISERIA PER IL POPOLO

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 27/04/2017 - 12:14

Il fatto che un Nobel per l'economia bocci, con motivazioni indiscutibili, la manovra dovrebbe far ricredere il Padoan e fargli cambiare totalmente l'impianto della stessa. Non è difficile farlo, basta che segua le linee guida chiare e precise di Renato Brunetta: meno tasse, meno sprechi, più lavoro, forte riduzione del debito pubblico (i cui interessi ci costano circa 60 miliardi/anno), più libertà d'impresa. Se Padoan non le capisce o non è capace di attuarle si dimetta.

unosolo

Gio, 27/04/2017 - 13:05

domanda : chi muove i fili di questo governo ? strano ? certamente chi muove quei fili ha il suo interesse e certamente non dei contribuenti , non di chi paga le tasse per avere i giusti servizi , abbiamo un super numero di parassiti inseriti politicamente a tutti i livelli anche alti livelli , parassiti che portano voti politici e fanno numero , aspettiamoci in poco tempo il rientro di chi ci ha truffato per poco più di tre anni , il peggio regalo che ci possa ritornare addosso , se questo avverrà sarà solo grazie al parassitario che ragiona " basta che non governi la DX " ,. persone che non pensano al bene di tutti i cittadini sicuramente .

swiller

Gio, 27/04/2017 - 13:18

Ladri farabutti criminali pezze da piedi delinquenti.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 27/04/2017 - 13:28

...stangata da 40 miliardi « Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma » (Antoine-Laurent de Lavoisier)! Buon divertimento a vuatri! AMEN ॐ

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 27/04/2017 - 14:05

Se gli Italiani NON manderanno a casa tutta sta gente alle prossime elezioni, vuol dire che sono MASOCHISTI!!! AMEN.

Jesse_James

Gio, 27/04/2017 - 14:41

Si...Si....tanto poi quando andate alle urne sempre PD votate. E allora teneteveli! Sono proprio curioso di vedere come andranno a finire le prossime elezioni amministrative da qui a poco. Vedendo e sentendo come la gente si lamenta il PD dovrebbe prendere il 0% periodico, ma sono sicuro che non andrà così.

Libertà75

Gio, 27/04/2017 - 14:41

@holmert, mi dilungherei a spiegarle di economia, ma la cosa è molto più complessa di qualche semplificazione. Se vuole cimentarsi un po', le consiglio il gius-economista Luciano Barra Caracciolo. Badi bene, è solo un giurista, ma che capisci di fenomeni macro-economici perfettamente. E' un (o forse l'unico) giudice in Italia a capire realmente e congiuntamente di economia, democrazia e politica (in senso positivo, non in senso partitico). In sostanza, il vero guaio è la distruzione della domanda interna (portata avanti con l'agenda Monti) che passa anche (ma non solo) attraverso l'aumento dell'imposizione fiscale.

unosolo

Gio, 27/04/2017 - 16:46

troppi " riflessiva " per questo la nostra Nazione , un tempo invidiata, si trasforma man mano in asilo per soli parassiti ,il PIL non potrà mai abbassare il debito che ancora sale e le casse dei cittadini sono vuote gli ultimi governi da cinque anni stanno razziando gli ultimi risparmi di quei pochi lavoratori , oggi pensionati , per regalarli ai parassiti , parole povere ci mettono ad acqua e se troviamo il pane se tutto va bene ,.,.,

unosolo

Gio, 27/04/2017 - 16:51

x persilvio46 12,14 perfettamente chiaro e preciso oltre ad essere sintetico , purtroppo stiamo mantenendo da diversi anni una enorme mole di personale parassitario e superfluo che non crea PIL reale quello della crescita economica delle Nazioni ,.