I voucher di Di Maio bocciati dalla Camusso: "Sono cosa indecente"

Il segretario nazionale della Cgil condanna la misura prevista dal Decreto Dignità

Susanna Camusso bastona Di Maio per la decisione di inserire nel Decreto Dignità l'utilizzo dei voucher in alcuni casi particolari: "Consentire l'uso dei voucher, anche se soltanto per alcuni settori, è una cosa indecente".

Le parole del numero uno della Cgil sono arrivate da Cirò Marina, in provincia di Crotone, dove il più antico sindacato italiano sta tenendo una manifestazione. Qui il segretario nazionale ha aggiunto: "Non si capisce perché il ministro del Lavoro abbia cambiato opinione; c'è un’evidente contraddizione tra il dire vogliamo lavorare per la stabilità del lavoro e l'introduzione di una forma di grande precarizzazione".

"Il tutto, poi, basato su affermazioni non credibili perché i settori di cui si parla per reintrodurre i voucher hanno già tutte le flessibilità possibili dentro le certezze contrattuali", conclude la Camusso, con riferimento al comparto dell’agricoltura e dei lavori domestici (e non, pare, per il turismo), per i quali il vicepremier pentastellato ha avallato l’uso dei buoni della discordia.

Commenti

Troppo@Incazzato.it

Gio, 12/07/2018 - 14:21

Indecenti come voi sinistrati,bocciati ormai dalla storia! Poera tusa!

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 12/07/2018 - 14:22

Certo che i vouche siano indecenti ma vale anche per il governo precedente che ha fortemente voluto cosi tassare i compensi più bassi oltre al solito regalo alle banche. Ma di veramente indecente è lo stipendio che la camusso si è autoattribuito. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Cheyenne

Gio, 12/07/2018 - 14:35

indecenti sono solo i sinistrati che credono ancora di essere nel 1900

cgf

Gio, 12/07/2018 - 14:39

dover essere rappresentati da CGIL anche quando questo sindacato non ha iscritti nelle maestranze è una cosa veramente indecente. Ora la maestrina ordina, vediamo come svolgerà il compito l'alunno. Poi mi vengono a dire che non è vero che M5S non sia altro che espressione della sinistra dell'ex partito comunista!

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 12/07/2018 - 14:40

la camusso chi? questa è una delle metastasi che hanno portato alla tomba le sinistre italiane con in testa il pd, hanno perso anche loro ma nel caso dei sindacacchi è la storia che li ha sconfitti!

manfredog

Gio, 12/07/2018 - 14:52

..certo..è cosa molto più decente farsi invadere da stranieri per abbassare gli stipendi, lavorare in nero, e buttare all'aria cento anni di lotte sindacali.. Brava la Camusso..!! mg.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 12/07/2018 - 15:15

Dai Susanna, un bellissimo sciopero generale di una settimana così la gente si accorgerà che esistete.

snow.white

Gio, 12/07/2018 - 15:15

Il termine indecente è perfetto per descrivere le sue idee, signora Camusso. Per favore, si ritiri a vita privata.

milano1954

Gio, 12/07/2018 - 15:30

nella vostra frenesia di appecoronamento al PD, ora siete arrivati a prostrarvi alla signora Camusso, una delle più spregevoli gerarche del regime che ha distrutto l'Italia ( e che si gode la sua scandalosa pensione d'oro senza MAI averne pagato i contributi). Complimenti, rimpiangerete il 2,9% del la Val d'Aosta

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 12/07/2018 - 15:56

La Camusso come paga i suoi dipendenti? Ogni tanto si legge di qualche ex dipendente Cgil che denuncia di essere stato sfruttato perché sottopagato e in nero.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 12/07/2018 - 15:57

Quella col Yorshire in testa non arretra,allora salvini arrestala.

vince50

Gio, 12/07/2018 - 16:01

Se li considerate indecenti significa che non sono di vostra convenienza.Ci tenete talmente tanto ai poveri che cercate di crearne sempre di più.Del resto è sulle pelle di questi che vi arricchite.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/07/2018 - 16:02

Se lo dice la Camusso, allora vanno bene. Qualcuno lavora (altrimenti no) e scompare un pò di nero (megli oche niente).

GioZ

Gio, 12/07/2018 - 16:04

Quando li creò Renzi, con le stesse limitazioni, andavano bene e li hanno votati tutti. Ora che lo fa di Maio non vale più. Il problema non sono i Voucher, ma gli strumenti per sorvegliarne l'utilizzo. Se no siamo punto e daccapo.

cir

Gio, 12/07/2018 - 16:06

prima andavano bene , ora sono arrivati ordini dalla direzione pd...

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 12/07/2018 - 16:06

Lei cosa proporrebbe? Se mi servono 5 camerieri per il mio albergo a Milano Marittima che lavora appieno per 2 mesi all'anno, + un altro paio di mesi limitati ai fine settimana, devo assumerli a vita? Mi faccia capire signora (si fa per dire...) camusso! Lei come risolverebbe questo trascurabile problemino?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 12/07/2018 - 16:07

Andiamo al sodo. Nel rispetto delle attuali norme, chi avesse necessità domestiche saltuariamente come fa? Il voucher una volta esisteva. E andava benone. Oggi si torna a pagare gente in nero?

dona

Gio, 12/07/2018 - 16:13

Indecente è il vostro chiudere gli occhi davanti alla schiavitù imposta dal caporalato- vergogna!!- o davanti alla vostra indifferenza verso lavoratori qualificati, ex dipendenti di aziende floride che per convenienza fiscale in passato hanno preferito de localizzare, che pur di avere un lavoro accettano assunzioni tramite cooperative compiacenti verso datori di lavoro poco seri -con salari da cooperativa- per anni!!!! basta alla cara signora per farsi un minimo esame di coscienza ?? e che comincino per favore anche i sindacati a redigere bilanci e pagare le imposte!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 12/07/2018 - 16:30

Amico Leonida 16e02, mi hai preceduto. Saludos.

dagoleo

Gio, 12/07/2018 - 16:30

E' chiaro che i sindacati sinistrati non li vogliono. Con i vaucher finisce il loro controllo sul lavoro e quindi il loro potere, cosa che obvviamente non vogliono che finisca, altrimenti se ne devono andare tutti a casa. Chiedete alla Camusso quanto prende di stipendio. Vi si drizzeranno i capelli in testa.

seccatissimo

Gio, 12/07/2018 - 16:37

I VOUCHER non sono indecenti e sono molto utili se usati correttamente ! Veramente INDECENTE sei invece tu susanna camusso che hai fortemente contribuito con il tuo sindacato maledetto e la tua relativa oscena politica, solo autoreferenziale, a rovinare l'Italia ed a portare alla povertà moltissimi italiani ! Vattene dall'Italia che gente INDECENTE come te e che si attiva soprattutto per i propri interessi personali ci disgusta e non la vogliamo !

pacche

Gio, 12/07/2018 - 16:41

La cosa indecente, cara compagna, è stata quella di non avere ostacolato in nessun modo, neanche cinque minuti di sciopero, l'approvazione di quella grande porcata concepita dal bugiardo fiorentino del Jobs Act. Dare miliardi ai datori di lavoro risparmiando sui contributi, dando loro libertà di licenziare, togliendo l'articolo 18 e la reintegra. Mettiti la mano sulla coscienza, fai silenzio e vergognati.

giovanni235

Gio, 12/07/2018 - 16:47

La Camusso non si è mai chiesta se è lei ad essere indecente sia intellettualmente che fisicamente???Metterebbe in soggezione anche la strega di Biancaneve e l'intera famiglia Addams,oltre la 'creatura' del dott,Frankenstein!!!

Corsicana77

Gio, 12/07/2018 - 16:50

"Vogliamo lavorare"... già queste parole uscite uscite dalla bocca della camusso sono un abominio! Lavorare?!? Ma se non sapete neanche come si faccia! Voi dei sindacati volete PRENDERE UNO STIPENDIO, sproporzionato e ininterrotto fino all' età della pensione, ma LAVORARE è un concetto assai diverso.

lawless

Gio, 12/07/2018 - 16:55

conosco diversi proprietari di piccolissimi appezzamenti di terreni boschivi o frutteti (poco più che orti) che non potendo eseguire la cura delle loro terre perché ormai vecchi o perché necessitano di attrezzature particolari li fanno effettuare in nero perché non sanno come poterli pagare. Sono convinto che questi vaucher, utilizzati per piccoli e saltuari lavori, possano far entrare nelle casse dello stato una somma più che cospicua. Che ben vengano checché ne dica la camusso.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 12/07/2018 - 17:06

Sig.ra Camusso e' tempo di ritirarsi e con lei la CGIL che solo serve da scusa per fare il business di pochi di Voi e non la difesa dei lavoratori. I voucher possono funzionare bene se usati correttamente e soprattutto se si attuano i controlli facendo pagare con la galera gli approfittatori.

paràpadano

Gio, 12/07/2018 - 17:14

se li boccia questa signora vuol dire che vanno molto bene

petra

Gio, 12/07/2018 - 17:22

La Camusso dà proprio sui nervi. Faccia lei l'imprenditrice, con voucher, senza voucher e poi parli. Troppo comodo con il suo bel stipendietto sicuro senza rischio alcuno. Forza su, facci vedere. Poi hai tutti i diritti di sindacare. E' inutile pretendere un lavoro a tempo indeterminato se lavoro sicuro non ce n'è, nemmeno per il datore di lavoro.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 12/07/2018 - 17:24

Se lo dice la Camusso, allora è una cosa ben fatta. Salvini, non mollare sui voucher...

frabelli1

Gio, 12/07/2018 - 17:25

Essendo la Camuso contro per principio, visto che oggi non c'è neppure il Pd, cosa aspettarsi di diverso?

i-taglianibravagente

Gio, 12/07/2018 - 17:40

quando questi "esperti" di lavoro che non hanno mai lavorato in vita loro spariranno dalla faccia della terra, sara' sempre troppo tardi.

schiacciarayban

Gio, 12/07/2018 - 17:45

Per una volta sono d'accordo con la Camusso, è indecente e avvilente pagare un lavoratore con i voucher, fra un po' si arriverà a pagarli con i Ticket Restaurant! Perchè questi lavoratori non si meritano soldi veri come tutti?

oracolodidelfo

Ven, 13/07/2018 - 07:14

Quando al Governo c'era la sinistra, i voucher andavano bene, ora sono indecenti. Kompagna Kamussoskaja.....disturbo da Imodium...anche a te! Mi raccomando, produci abbondantemente.

rise

Ven, 13/07/2018 - 07:45

Le grandi aziende stanno fuggendo dall' Italia e le organizzazioni sindacali sono a corto di poltrone dove piazzare gli addetti dei loro apparati, i voucher e il lavoro a tempo determinato li terrorizza, poichè mette in discussione ogni logica di apparato. Ancora con l' idea che sia il privato a doversi far carico dei compiti assistenziali, materia che dovrebbe essere esclusivamente regolata da leggi emesse dal parlamento. I "sindacalizzati" sono pochi milioni di cittadini, ma i sindacati parlano sempre per la nazione intera, anche se non vengono eletti.

umberto nordio

Ven, 13/07/2018 - 08:13

La " signora" se veramente vuole parlare di " indecenze" ,prima si guardi allo specchio.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 13/07/2018 - 08:25

Camusso: "Sono cosa indecente". Quindi, sono cosa buona e giusta.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 13/07/2018 - 08:29

altra pasionaria ... fuori dalla politica e dal sociale qualsiasi donna. Sono il cancro dell'Italia. FUORI !!!