Marinai soccorrono 2.100 immigrati in mare: gli scafisti li minacciano coi mitra

Sale l'allerta nel Mediterraneo. Dodici barconi alla deriva a Sud di Lampedusa. Motovedetta italiana li soccorre ma finisce sotto il tiro degli scafisti

A largo di Lampedusa, alle prime luci dell'alba, sono stati avvistati una dozzina di barconi stracarichi di clandestini che puntavano dritto all'Italia. Su queste carrette erano presenti oltre 2.100 clandestini che la Guardia Costiera ha subito soccorso e portato in Sicilia. Una delle motovedette è stata, però attaccata da scafisti armati di mitra che hanno obbligato i nostri marinai a farsi ridare il barcone per riutilizzarlo. L'esodo dalla Libia è iniziato. Non appena il maltempo e il mare grosso lasceranno spazio al sole e alla bonaccia gli sbarchi si moltiplicheranno a dismisura riversando sulle coste italiane decine di migliaia di disperati che, nelle ultime settimane, si sono spinti lungo le coste libiche per tentare la via del mare.

Barconi e gommoni al largo di Lampedusa. Da giorni sfidano il maltempo per riuscire a sbarcare in Italia. In molti non ce la fanno. Ma la maggior parte riescono a raggiungere le coste siciliane grazie all'intervento della Marina Militare. Anche oggi il Centro nazionale di soccorso della Guardia Costiera ha coordinato le operazioni di soccorso per trarre in salvo altri dodici barconi. Si tratta di circa un migliaio di clandestini recuperati in alto mare. "Dodici barconi carichi di immigrati (tutti pacifici?) sono stati segnalati a Sud di Lampedusa - commenta il leader della Lega Nord Matteo Salvini - fosse per me li aiuterei, li curerei e darei loro cibo e bevande. Li soccorrerei ma li terrei al largo e non li farei sbarcare. Ne abbiamo abbastanza". Non è, infatti, un mistero che tra i clandestini che partono dalla Libia ci siano anche pericolosi jihadisti infiltrati dallo Stato islamico per attaccare l'Europa. Tanto che oggi pomeriggio, mentre l’equipaggio della motovedetta della Guardia Costiera portava in salvo alcuni clandestini da un barcone davanti alle coste libiche, si è avvicinato un barchino veloce con a bordo quattro persone armate di kalashnikov. Gli scafisti hanno minacciato i nostri marinai per riprendersi il barcone vuoto e riportarlo indietro per poterlo riutilizzare. "È un ulteriore salto di qualità nell’orrendo traffico di donne, uomini e bambini nel Mediterraneo", ammette il ministro Maurizio Lupi.

Le testimonianze di chi arriva fotografano una realtà che sembra farsi sempre più drammatica. Tra gli immigrati sbarcati oggi a Pozzallo anche un giovane centroafricano ferito da un’arma da fuoco: alla polizia ha raccontato che a sparargli sono stati i trafficanti, sulle coste libiche, per costringerlo a salire sui gommoni. Pure i numeri di gennaio dimostrano che la situazione è peggiore di quella del 2014, quando alla fine sono stati 170mila i migranti accolti: 3.538 persone arrivate nei primi 30 giorni del 2015 contro 2.171 sbarcate l’anno scorso. E quello degli sbarchi potrebbe non essere l’unico problema. Se l’Isis dovesse prendere in mano il traffico degli esseri umani, nessuno può escludere che i barconi possano essere utilizzati per far arrivare in Europa potenziali terroristi. Il governo Renzi ha già chiesto a Bruxelles un rafforzamento di Triton. Richiesta che puntualmente è rimasta inascoltata. Con l'avanzata dei miliziani fedeli al Califfato e l'occupazione di Sirte, a meno di 300 miglia marine dalla Sicilia, si teme il moltiplicarsi dei naufragi di immigrati, della necessità di soccorsi che già vedono in affanno mezzi e uomini dell’operazione Frontex. A breve potrebbe, infatti, esserci un'impennata nelle richieste di aiuto. Una emergenza di cui l’ultima tragedia è solo un’avvisaglia.

Commenti

Ettore41

Dom, 15/02/2015 - 13:44

Nettuno, confidiamo e speriamo in te.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 15/02/2015 - 13:53

Ma i nostri indegni governanti non hanno ancora capito che l'Europa ci sta prendendo per il C..O? Non sarebbe ora che si ribellassero a questo indegno lassismo e una volta per tutte tirassero fuori le palle e dicessero che nessun profugo, pardon, CLANDESTINO, verrà più accolto in Italia e nessuna flotta della Marina si preoccuperà di soccorrerli in mare? Cosa si aspetta, un'invasione da non più ritorno? Governo di M...A!

tersicore

Dom, 15/02/2015 - 13:56

Dobbiamo ringraziare la stuPDtà degli italiani e i RADICAL-CHIC, e tutti gli altri fascisti con la camicia rossa e sporchi razzisti, che odiano gli italiani, e che con l'orda dell'immigrazione selvaggia ci lucrano soldi e voti. I capi, naturalmente, e il loro duce, non certo i poveri sprovveduti che, votandoli, distruggono il proprio futuro e quello dei loro discendenti.

vince50

Dom, 15/02/2015 - 13:57

Questo fenomeno è inarrestabile,almeno fino a quando per costrizione oppure altre ragioni non si potrà sparare a vista.Impensabile?,molto bene allora soccomberemo miseramente.

Ritratto di alejob

alejob

Dom, 15/02/2015 - 13:59

Quanti Italiani hanno visto ieri sera il film Americano in TV dove si faceva un processo all'Emigrazione, credo pochi. In quel processo un giudice "NERO" condannò il RIMPATRIO di una flotta di emigrati con la motivazione : Il "POPOLO AMERICANO" NON PUO' ACCOGLIERE TUTTI COLORO che vogliono SEGUIRE IL SOGNO AMERICANO, prima di TUTTO DEVE CONCEDERE IL SOGNO ALGLI AMERICANI POVERI. L'Italia fa al ROVESCIO , prima vengono gli IMMIGRATI si mantengono, si danno le case e gli Italiani?. Possono anche crepare che nessuno ci fa caso. Questo sporco governo ci ha portato in questa situazione, ma credo che siamo alla SOGLIA della RESA dei CONTI.

Gyro

Dom, 15/02/2015 - 14:00

I soldati stranieri ci stanno invadendo! Chiudete le frontiere! E bombardate le navi del Califfo!

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Dom, 15/02/2015 - 14:00

Purtroppo bisognerà sparare contro queste barche. Prima avvertire che l'Italia non riceverà più nessuno se non a colpi d'arma da Fuoco come fanno altri. Che cosa diventiamo noi, un terreno di scorreria bande di extracomunitari e di rom? Ma siamo pazzi?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 15/02/2015 - 14:02

Torna MARE MONSTRUM e siamo a posto,per combattere l'isis non dovremo nemmeno spostarci dalle nostre case..............sono già QUI.!!!!!!!!!!

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Dom, 15/02/2015 - 14:18

Vanno cannoneggiati.

opinione-critica

Dom, 15/02/2015 - 14:44

Sarebbe sufficiente individuarle, sparare cannonate in acqua ma vicino alle navi e "invitarle" a cambiare direzione...

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/02/2015 - 14:54

Fare il blocco navale o per noi sarà la fine!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mariolino50

Dom, 15/02/2015 - 15:00

SE il governo parla di guerra potrebbe cominciare subito, tirare colpi di avvertimento a queste navi, dopo due si spara al timone, se stanno bravi, si rimorchiano in Libia di nuovo.

Ritratto di gringo53

gringo53

Dom, 15/02/2015 - 15:04

assurdo, andiamo a prenderli a ridosso delle loro coste, chissà quanti potenziali terroristi ci portiamo a casa. chi è favorevole a questo scempio se li porti a casa propria a sue spese. basta non possiamo permettere che l'africa ci invada.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Dom, 15/02/2015 - 15:20

Ecco è da li che dovete cominciare , non continuate a fare arrivare quelli che un domani occuperanno dall'interno il nostro paese , grazie al vostro buonismo , questi ci uccideranno tutti quanti.

beppazzo

Dom, 15/02/2015 - 15:33

Una soluzione al problema ci sarebbe e si riuscirebbe ad accontentare tutti: Si vanno a prendere i "migrantes" direttamente dai porti d'imbarco della Libia; ciò comporterebbe il non pagamento della tratta alle canaglie che la gestiscono; si eviterebbero le morti in mare ed una volta giunti in Italia verrebbero inviati in centri di accoglienza, possibilmente vicino alla frontiera in modo da invogliarli a recarsi verso i ricchi paesi del nord europa dove troveranno una calda e amichevole accoglienza. Da ciò discende che non dovremmo più sorbirci i sermoni , in ordine: Del Papa o Caritas; Di Bruxelles Della Boldini

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 15/02/2015 - 15:33

SERGIO RAME per favore la smetta di chiamarli disperati,questi come ho piu volte qui scritto, sono DISPERFURBI, che da tempo hanno capito che si può vivere sulle spalle degli Italiani!!!! Perchè in Italia COMANDANO i LORO amici COCOMERIOTAS!!! Buensa tardes dal Leghista Monzese. PS Martedi prossimo SBARCHERÒ anch'io da un AEREO a Linate.

linoalo1

Dom, 15/02/2015 - 15:57

Certo che fanno pena!Però,invece che morire in mare,perchè non muoiono combattendo per la loro Libertà e per una Democrazia?In questo caso,sono proprio d'accordo al loro armamento da parte di UE ed USA,dirottando verso loro quello attuale e senza senso per i ribelli in Ucraina!Lino.

rosa52

Dom, 15/02/2015 - 16:01

stiamo subendo un'invasione e il governo traccheggia..abbiamo paura ma che cosa si aspetta ad agire?Obama prima ha scatenato l'inferno e ora che fa si tira indietro?,ah gia' ma ora deve fare la guerra a Putin ...

opinione-critica

Dom, 15/02/2015 - 16:11

Volendo è possibile intercettare queste navi e obbligarle a cambiare rotta. Le coop rosse, Boldrini, Kyenge, Caritas &C, si lamenteranno un po' perché vedranno ridursi i loro introiti, ma ci guadagna l'Italia intera.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/02/2015 - 16:34

e fa bene salvini! ormai non ci sono soldi neppure per la benzina per le auto della polizia, figuriamoci, dovremo cacciare altri soldi per far intervenire l'esercito in libia!!! col cavolo che spenderemo altri soldi per fare un piacere alla sinistra....

eloi

Dom, 15/02/2015 - 16:37

Al primo flop sul voto di fiducia Renzi va a casa.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 15/02/2015 - 16:44

Solo dodici navi cariche di immigrati? Peccato! Pochissima ricchezza per oggi. Ma siamo a Febbraio, in pieno inverno. Pensate cosa potrà succedere in primavera. Almeno centoventi navi al giorno! Grandissime prospettive di prosperità e ricchezza. Un vero rinascimento africano.

vince50

Dom, 15/02/2015 - 16:49

Salvini e persino troppo bravo dicendo li curerei etc etc...,direi riportarli in acque Libiche e tanti saluti.Capirebbero loro e chi dopo di loro,se non lo faremo per noi sarà la fine(cioè per noi non per chi è responsabile di questa invasione).

Anonimo (non verificato)

Miraldo

Dom, 15/02/2015 - 17:10

Un governo di incapaci ciarlatani e vigliacchi.

Giorgio5819

Dom, 15/02/2015 - 17:18

Dodici navi da affondare appena varcassero il limite delle acque territoriali italiane. Intimare inversione di rotta, e se no fuoco.

Ritratto di Idiris

Idiris

Dom, 15/02/2015 - 17:28

Italia terra promessa per i rifugiati. Un vero paradiso di facile conquista. Non serve un'armata per entrare anzi si offre pure una scorta navale. Non si puo che essere onorati. Grazie.

Anonimo (non verificato)

Blueray

Dom, 15/02/2015 - 17:34

Tutti indietro subito. Falliscano pure le coop dell'accoglienza che non ce ne frega niente. E comunque, detto per inciso, è forse ripreso mare nostrum? Ma volete mandare agli scafisti un messaggio che i loro clienti non li salviamo più o dobbiamo aspettare che sia l'UE a ordinarcelo? Politici fuori di testa, ancora quanti ne volete importare prima di dire basta a questa demenza che vi pervade e alle sue nefande conseguenze?

Mobius

Dom, 15/02/2015 - 17:41

Caro Governo, si può sapere che cactus combini?? Stiamo per essere invasi da migliaia di probabili terroristi e tu, invece di respingerli, addirittura li vai a prelevare? Ma dove hai la testa? Noi italiani non ti paghiamo, anzi strapaghiamo, per fare di queste str...ambate, ma per curare i nostri vitali interessi; non per agire contro di questi. Coraggio, caro Governo, muovi l'onorevole didietro, inverti la rotta e occupati un po' dei tuoi legittimi concittadini. Se finiamo nel caos, neanche voi presunti governanti avrete da guadagnarci. (Scusate lo sfogo, è una e-mail che ho inviato a Matteo Renzi. Provate anche voi.)

Giorgio5819

Dom, 15/02/2015 - 17:48

Continuare nell'opera di agevolazione dell'immigrazione clandestina di queste bestie, andandoli a prendere sotto casa, è semplicemente complicità e favoreggiamento di una tratta di esseri umani a scopo di lucro. La storia chiederà conto a questo governo di tutte queste porcate.

ilbarzo

Dom, 15/02/2015 - 17:49

e poi i comunisti di cacca, dico cacca perche mxxxa lo censurano,danno dei razzisti a quelli di destra.Altro che razzisti!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 15/02/2015 - 17:51

Silurare i barconi! E che i nostri sinistroidi frociones, strillino quanto vogliono. E' ora di finirla con il cosidetto buonismo! (o interesse?).

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 15/02/2015 - 17:53

@gianniverde 14:02:certo,vedrà quanti musulmani "moderati"("risorse"), saranno contro o pro, ad azioni militari contro la Libia!!

moranma

Dom, 15/02/2015 - 18:08

Salvini o è o ci fa : curare e dare da mangiare ai profughi sui barconi...ma lasciarli lì, in mezzo al mare : è come curare e dare da mangiare ad un condannato a morte un minuto prima dell'esecuzione!!!!

mifra77

Dom, 15/02/2015 - 18:08

E se non fossero proprio.......tutti disperati?

acam

Dom, 15/02/2015 - 18:19

fonti ben informate dicono che ci sparano con armi comprate Dagli amici della NATO persino in belgio. Sarko alla sbarra insieme alla bella Angela con cui si divertiva tanto e che non dice piu un a parola

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Dom, 15/02/2015 - 18:34

Alzare la voce contro l'EU ma sul serio e non stare a 90 gradi con Germania e Francia. Difendiamo le nostre coste per davvero e che gli altri, compresi i sxxxxxxxxxi, comunistronzi e compagnia bella strillino!

Daitarn

Dom, 15/02/2015 - 18:42

Provate a sparare anche un solo colpo di cannone...la Boldrini insorge e mette anche la pena di morte per gli italiani

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Dom, 15/02/2015 - 18:45

... ci sono terroristi infiltrati tra i clandestini(non sono IMMIGRATI!) ma li raccattano ugualmente... i politici comprendono che i 2/3 degli Europei NON tollera questa strisciante invasione. Basta!!!

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Dom, 15/02/2015 - 18:47

Se non si fa niente subito,, i barconi non si potrannò piû contare. I soldi in gioco sono tanti per l'isis, e sono capaci di imparcare tutta l'Africa. Bisogna assolutamente intervenire seriamente, la Libia non possiede piû legalita, da quanto cheddafi e morto, l'italia deve intervenire in Libia, obbligato se vuole fermare questa organizazione criminale. Oggi non c'é cheddafi per fare qualche accordo come aveva fatto Berlusconi. Prodi accusa Berlusconi.. prodi e solo un cialtrone prepotente. Saluti

Seminole

Dom, 15/02/2015 - 18:49

Ho sentito da un TG che anche oggi sono andati a prendere otto gommoni, vicino alle coste Libiche colme di 700 o 800 disgraziati, Ma vorrei chiedere perchè poi NESSUNO ci dice, oltre a tutte le immagini caritetovoli inerenti madri in cinta o bambini piccoli, dove diavolo li mettono e cosa sperano di fargli fare, ammesso che qualcuno sappia fare qualcosa, la mia impressione che vengano qui a mendicare vita natural durante a carico di chi paga le tasse fino all'ultimo cent., per esempio il Vaticano non ha tanti bei giardini curati dove si potrebbero installare delle confortevoli tendopoli, caro Papa si fa presto a chiacchierare!!!

acam

Dom, 15/02/2015 - 18:50

beppazzo Dom, 15/02/2015 - 15:33 Bella soluzione quelli li fanno pagare prima di entrare in libia come li conttrolli? alias soluzione alla beppazzo :)

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 15/02/2015 - 18:52

Ma il governo cosa fa ? Re zio va a casa e lascia fare a noi ...della Costituzione non c'è ne frega niente ....ci interessa adesso i potenziali terroristi che stanno entrando,....vero Boldrini? Vero Vendola ? Vero Chienghe? Porte vela casa vostra. ..voi li volete e tocca a voi pensarci .....

acam

Dom, 15/02/2015 - 18:54

affinità Angela rosy son piu belle che intelligenti! se i popolo italiano facesse parte di una nazione allora rimanderebbe il Bischeraccio da dove é venuto con nuove elezioni subito

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 15/02/2015 - 19:03

Che bella trovata schenghen. ... a che bello essere buonisti ....che bello far venire a casa nostra gente di cui non si sa niente. ..non si sa come si chiama,cosa viene a fare che intenzioni hanno se dono stati vaccinati e se si che tipo di vaccinazioni. .......io devo essere sincero. ....a casa mia da quella porta entra solo chi conosco e anche bene altrimenti. fuori dalle balle

Seminole

Dom, 15/02/2015 - 19:06

Tutti i commenti mi trovano favorevole, siamo in tanti a pensare in questa maniera, perchè sembra quasi che non esistiamo?, mi piacerebbe fare qualcosa per dimostrare di esserci, forza Giornale almeno tu dacci voce!!!!

Ritratto di MARTIUS

MARTIUS

Dom, 15/02/2015 - 19:12

12 BARCONI pieniI DI CLANDESTINI puntano L'ITALIA. E NOI? PRONTI A SOCCORRERE GLI INVASORI IL BARCONE DEI CLANDESTINI mi ricorda tanto IL CAVALLO DI TxxxA. secondo voi faremo quella FINE? Caro, ALEJOB ti chiedi quanti ITALIANI hanno visto quel film? risposta quasi NESSUNO MOTIVO: erano impegnati a seguire IMBAMBOLATI IL SOGNO ITALIANO, SANREMO purtroppo siamo un popolo di RINCO....

Aleramo

Dom, 15/02/2015 - 19:30

Richiesta ufficiale alla Unione europea per "rafforzare l'operazione Triton"?!? Ma bisogna abolirla, cosa aspettiamooooooo??????

killkoms

Dom, 15/02/2015 - 19:34

che bravi!ora tocca pure ridargli i barconi che altrimenti non possono traghettare gli altri!perché non si invia la nostra potente aeronautica ad affondarglieli?

freeride

Dom, 15/02/2015 - 19:34

Che vergogna essere italiano!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 15/02/2015 - 19:34

NON SIAMO CAPACI DI TENERE A BADA GLI SCAFISTI, FIGURIAMOCI CON QUELLI DELL'ISIS...

Marcolux

Dom, 15/02/2015 - 19:38

E perchè li hanno soccorsi? Dovevano lasciarli crepare tutti, altro che traghettarli nel paese dei balocchi! Ormai ci facciamo comandare da tutte le fecce del mondo. Siamo alla berlina di tutti. Un Paese senza spina dorsale e senza alcuna dignità. Una vergogna ormai essere italiano. Speriamo in un colpo di Stato, che ridia un minimo di dignità a questa repubblica delle banane. Con questi governi cattocomunisti saremo noi ad affondare, non i barconi dei criminali.

Solist

Dom, 15/02/2015 - 19:38

siamo il paese cuscinetto , sanno gia che possono fare quello che vogliono, non a caso il califfo è sicuro di arrivare a roma! chi può scappi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! la nostra marina sta subendo umiliazioni e noi qui a digitare FREGNATE!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 15/02/2015 - 19:39

Ma almeno con i barconi vuoti per il rientro, come dice l'articolista, gli scafisti si possono bombardare, o non si può fare nemmeno questo. Mah ..........

Solist

Dom, 15/02/2015 - 19:40

11 BARCONI CON ARMI A BORDO E NOI LI ACCOGLIAMO CON LE MERENDINE!!!! SVEGLIAAAAAAAAAAAAA

brunicione

Dom, 15/02/2015 - 19:40

E' del tutto ragionevole e condivisibile, l'idea di Salvini che tende ad aiutare i migranti/clandestini/terroristi, inviando gli aiuti a casa loro, dove trovano i loro usi e costumi e non soffrono il trauma di doversi adattare a culture diverse,

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 15/02/2015 - 19:42

dai renziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ci vuole una nuova tassa per mantenere questi clandestini africani! dai metti la benza a 50 euro al litri. i tuoi seguaci sinostronzi saranno ben felici di pagare 50 euro al litro per mantenere i clandestini. poi magari faranno morire i loro figli per salvare gli africani ahahahha

FRANZJOSEFF

Dom, 15/02/2015 - 19:46

QUESTA NON E' UNA REAZIONE DI QUESTI BASTARDI CHE SONO DIFESI ANCHE IN ITALIA. QUESTO UN ASSAGGIO CAPACITA' DI REAZIONE DELLE NOSTRE POVERE E QUASI INUTILI UNITA' NAVALI. SIGNIFICA CHE HANNO TASTATO SE SIAMO PRONTI ALLA REAZIONE VOLONTA' DI REAZIONE E REAGIRE AI LORO SPARI E QUANTO TEMPO REAGIAMO. SONO TECNICHE DI GUERRA. OPPURE I MARINAI (O LE MARINAIE DI MORTADELLA) SI SONO SPAVENTATI?

Ritratto di moshe

Anonimo (non verificato)

WSINGSING

Dom, 15/02/2015 - 19:48

Quel che più mi spaventa è la compagine politica formata tutta da mezze calzette

piertrim

Dom, 15/02/2015 - 19:50

La cosa che mi fa veramente ridere è la Guardia Costiera (Marina) che si fa minacciare e riconsegna il barcone agli scafisti. Non era mai successo.

eternoamore

Dom, 15/02/2015 - 19:52

CI VOGLIONO AMMAZZARE IN CQSA NOSTRA, ALFANO COSA APETTA PER APRIRE IL FUOCO E FARLI FUIRI TUTTI.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Dom, 15/02/2015 - 19:53

Andiamo bene! Ormai, siamo in balia delle onde. Oltre al danno la beffa. L'Europa se ne frega, l'Italia, molo del Mediterraneo è costretta a prendersi carico di carichi misti, gente che ha realmente bisogno e chi sicuramente si cela fra i bisognosi e invece sarà qualche delinquente che darà filo da torcere. Ora veniamo all'avvilimento dei nostri militari che addirittura devono essere bersagliati da gente senza scrupoli e, allora, ha forse ragione Salvini ...

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 15/02/2015 - 19:55

Salvini-Berlusconi-M.Giorgia, sappiate che almeno il 70% degli Italiani si sono rotti da tempo i coglxxxi, di questo Regime Dispotico. INVENTATEVI QUALCOSA, ma buttiamo subito a mare questo GOVERNO FANTOCCIO: Subito, prima che sia troppo tardi per questa povera Italia, ridotta ad una lercia discarica Europea.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/02/2015 - 19:57

E napolitano ci veniva a dire che dobbiamo essere orgogliosi di essere italiani ..... A ME FA SCHIFO !!!!!

michetta

Dom, 15/02/2015 - 19:58

Mi immedesimo in quei poveracci di marinai, che hanno ricevuto l'ordine di lasciare il barcone in mano a quei fetentissimi fetenti amici di Alfano , Renzi, la Boldrini ed il Vaticano e soffro anche io. Sicuramente sono frustrati e stanchi di sopperire, con il loro lavoro, alle opportunistiche decisioni, di ignoranti, messi lì dal comunista per antonomasia, che adesso, dopo aver combinato tutto il casino, se ne lava le mani dal suo seggio di senatore a vita rimediato. I governanti, di questo Paese, seminano discordia continua, fra gli Italiani, per colpa di questi nordafricani invasori. Non vogliamo piu' gli invasori, ne' il governo inventato di sana pianta da Napolitano! Al voto! Subito! Oppure, guerra continua! Questi debbono essere i motti dei nostri rappresentanti in parlamento.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 15/02/2015 - 19:58

Ricordatevi la prossima volta di NON andare al mare. Andate a votare "correttamente" e convincete i familiari e amici riluttanti a votare anche loro. Questo lassismo, menefreghismo e buonismo è colpa nostra che non siamo andati a votare o che abbiamo votato quel cialtrone di Giannini o Grillo o quant'altro.

kayak65

Dom, 15/02/2015 - 19:58

Marina militare dei polli

Holmert

Dom, 15/02/2015 - 20:01

Stiamo facendo la figura di merd@ per dare retta a comunistazzi e buonisti di Cecco Beppe. Questa è una nazione alla deriva, in preda a tutti i delinquenti locali e di importazione. Vergogna, se ne siete ancora capaci, governo e parlamento di burattini.

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 15/02/2015 - 20:02

Ogni giorno che passa la vergogna di essere italiano aumenta; ma l'onore, l'orgoglio i nostri governanti dove c'e' l'hanno? Ve lo dico io dove: dove non batte il sole mai, nemmeno in una spiaggia di nudisti ......

sbrigati

Dom, 15/02/2015 - 20:05

Vogliamo far la guerra e la guardia costiera si fà intimidire dagli scafisti? Che figura di mxxxa!!!!!!!!!!!!!!!!

rugoso

Dom, 15/02/2015 - 20:05

Che figura del cxxxo farsi minacciare da 4 tagliagole mussulmani!!!! e scappare via con la coda fra le gambe.

hal9003

Dom, 15/02/2015 - 20:05

E questi sono quelli che dovrebbero andare a COMBATTERE in Libia per difendere l'Italia? :-)

Ritratto di IlBurlone

IlBurlone

Dom, 15/02/2015 - 20:06

Complimenti ai marinai della motovedetta, se avete tanta paura degli scafisti andate a fare le bidelle.

robertino

Dom, 15/02/2015 - 20:07

parte 1: ...e poi vorremmo andare a fare la Guerra...'ma mi faccia il piacere'. Con questi pseudo-governicchi degli ultimi anni non facciamo solo sorridere tre quarti di mondo, ma addiritura anche i pesci di "mare nostrum". Ma quale guerra..., certo fosse per i nostri piu' che valorosi militari non mi preoccuperei minimamente, ma siccome egli dipendono dalle decisione prese dai politici non c'e minima via di scampo. Andranno allo sbaraglio totale. Io, personalmente, manderei sulla prima linea del fronte tutti quei mentecatti che hanno premuto, in scia della cosidetta 'primavera araba', di destituire il colonello Ghadafi. Ergo significa quasi tutta la Sinistra e soprattutto l'ex reuccio Giorgio Giorgetto (artefice principale della caduta d'Italia). Sarebbe la piu' che giusta giustizia terrena. Per quella divina ci pensera' LUI, lo spero almeno, con tutto il cuore e anima.

robertino

Dom, 15/02/2015 - 20:08

parte 2: Infine @ governo non eletto dal Popolo: ma fatevi una partitina di briscola invece di esternare tante di quelle sciocchezze da riempire anni interi della rubrica 'i nuovo mostri' su striscia la notizia. Non avete neanche la benche' minima, microscopica ombra di 'palle', e farneticate di guerra...ma andate a zappare se ci riuscite. Persino Malta si fa rispettare piu'della nostra italietta. Vergogna totale!!!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 15/02/2015 - 20:09

Ma chi sono gli invasori? Almeno l'ISIS ha la 'sincerità' di manifestarlo chiaramente l'odio verso di noi! Questa gentaglia che arriva piagnucolosa e prepotente sui barconi, e fa la faccia mite di circostanza quale garanzia ci dà di essere meno pericolosa dell'ISIS? Viva le battaglie di un tempo, terribili e feroci: ma almeno sapevi chi avevi davanti! Il nostro futuro sarà un futuro di violenza e ipocrisia!

forbot

Dom, 15/02/2015 - 20:10

e il bello dei nostri governanti è che hanno dato disposizione ai Prefetti che per ogni minima infrazione vengano ritirate le armi e il porto d'armi a chi ne è in possesso. Per esempio: si spara in aria per allontanare un cane randagio che stava per assalire una donna rumena con un bimbo in braccio di pochi giorni, mi ritirano armi e porto d'armi che avevo da cinquant'anni per difesa personale, nonostante avessi subito già cinque furti in casa, due rapine in negozio ecc. ecc.- ma io dico ancora e sempre W. l'Italia- Via dal governo i ns. nemici.Se dovesse succedere quello che nessuno di noi si augura; non abbiamo neanche la possibilità di poter collaborare con le nostre forze armate.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 15/02/2015 - 20:11

Ma siamo alle comiche, Italia ridotta alla berlina di tutto il mediterraneo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Dom, 15/02/2015 - 20:14

I nostri marinai minacciati con le armi hanno alzato le mani e riconsegnato il barcone. I nostri non erano armati? perche non sono stati sterminati a mitragliate?

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 15/02/2015 - 20:17

così come noi paghiami i riscatti e quindi lori ci rapiscono i connazionali, nello stesso modo se soccorriamo e accettiamo nelle acque nazionali i loro gommoni loro fanno affari e ci mandano gli immigrati grazie a noi......anzi grazie a dei geni tipo renzi alfano e la boldrini.

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 15/02/2015 - 20:19

Mandiamo Renzi in libia

Prameri

Dom, 15/02/2015 - 20:21

Ogni volta che la Germania ha invaso la Francia l'Inghilterra è sempre entrata in guerra non tollerando la presenza dei tradizionali nemici tedeschi dall'altra parte della Manica. Se l'Italia vuole esistere le conviene svegliarsi prima che l'Isis consolidi bene il suo potere in Libia, ci neghi il combustibile, ci ricatti e ci mandi le centinaia di migliaia di disperati che l'Italia continuerà a covare come si fa con le parassite uova del cuculo. Una capinera non può considerare emarginate le uova del cuculo che la cucula le sbologna e covarle in sua vece condannando a morte i propri figli.

gigetto50

Dom, 15/02/2015 - 20:21

.....e nostri coraggiosissimi militari non hanno reagito? Certo che non si sa se piangere o ridere....siamo alla frutta... Certa é una cosa che se li rivogliono indietro i barconi con le minacce armate, forse significa che o cercano il pretesto per lo scontro a fuoco oppure che non ne hanno piu' tanti di barconi....

acam

Dom, 15/02/2015 - 20:21

tutti dicono la propria ma nessuno agisce in maniera giusta... Piazza e governo a casa...

Ritratto di moshe

Anonimo (non verificato)

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/02/2015 - 20:23

Marina ..... MILITARE ..... ma per favore !!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/02/2015 - 20:24

Che figura di me... !!!!!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 15/02/2015 - 20:25

...Chiedo se le nostre motovedette sono armate e se al momento della minaccia si trovavano in acque internazionali? Se alle due domande la risposta è positiva, chiedo il perché la motovedetta non abbia reagito, per mettere fuori combattimento gli attaccanti!

gigetto50

Dom, 15/02/2015 - 20:25

.....un governo di incapaci...ciarlatani etc.. etc...ma quanti l'hanno appoggiato...tantissimi..i cattocomunisti buonisti.....ora si stanno sfilando alla chetichella.....anche il Papa, meno male che non interviene piu' sulla faccenda immigrati.

giosafat

Dom, 15/02/2015 - 20:25

Ci facciamo sparare addosso da due scafisti e vogliamo andare a fare la guerra alla Libia? Ma andiamo afffffaaaaa.....

fer 44

Dom, 15/02/2015 - 20:27

Scusate, ma una motovedetta non dispone di una mitragliatrice o di un cannoncino a tiro rapido? Bastava lasciarli allontanare di una cinquantina di metri, dopo aver consegnato loro il barcone, e poi tirargli una bella sventagliata e colare a picco il tutto!!!!LEGITTIMA DIFESA !!!!

Anonimo (non verificato)

steacanessa

Dom, 15/02/2015 - 20:35

Farci prendere per il cxxo in questo modo è il massimo. I marinai sono militari. Un militare ha il diritto e il dovere di rispondere al fuoco. Via l'intera catena di comando. Dallo schettino della motovedetta alla ministra della "difesa".

aquiladellanotte55

Dom, 15/02/2015 - 20:36

Ora che hanno visto come reagisce la marina militare italiana i tagliagole libici la prossima volta faranno prigionieri i militari della guardia costiera italiana requisiranno la motovedetta e porteranno in giro per le città e i villaggi libici i nostri come trofei, poi...... Siamo la barzelletta dell'universo straccioni senza onore ed amor proprio. Mi chiedo ma perche non hanno sparato, solo questo dovevano fare, nient'altro. Che tristezza!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/02/2015 - 20:37

Una volta si scrivevano le barzellette sui Carabinieri, da oggi si scriveranno sulla marina militare!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/02/2015 - 20:37

e la sinistra applaude... ovviamente! tanto, l'autoritarismo della sinistra è ormai evidente ...

Makatea

Dom, 15/02/2015 - 20:39

Ma non potevano sparare? Ci sparano su un mezzo MILITARE e noi niente? Un po' di orgoglio nazionale no?

levy

Dom, 15/02/2015 - 20:42

La situazione è fuori controllo.

levy

Dom, 15/02/2015 - 20:42

La situazione è fuori controllo.

Seawolf1

Dom, 15/02/2015 - 20:44

che figura di m....

james baker

Dom, 15/02/2015 - 20:44

Che buffi questi marinai : e perché non sono scesi dalla motovedetta per tornarsene a casa a nuoto, e non hanno consegnato la motovedetta, oltre al barcone ? A me sembra che voi avete voglia di scherzare, e non ci stanno i telefoni, i tam tam, i segnali di fumo per far arrivare i rinforzi e fargli fare un bel bagno ???? Secondo me, avete bevuto troppo ieri sera con la festa di San Remo ed oggi siete in vena di distendervi i nervi ... a furia di motovedette. -james baker-.

carpa1

Dom, 15/02/2015 - 20:45

Per quanto dovremo ancora assitere alla totale incapacità di gestione del problema da parte delle nostre istituzioni, a cominciare dal pinocchietto del consiglio, dal coniglio dell'interno, da (gianni e) pinotto della difesa e giù giù fino all'ultimo dei responsabili di questa presa per il chiul?

levy

Dom, 15/02/2015 - 20:46

Dicono che vogliono farela guerra alla Libia, e non sono capaci di respingere gli scafisti. La cosa sarebbe ridicola se non fosse tragica.

GimmeSong

Dom, 15/02/2015 - 20:48

Meno male che abbiamo i " guardacoste" a difenderci! Ma mandiamoci i Benzinai!

pajoe

Dom, 15/02/2015 - 20:50

Se siamo arrivati al punto che 4 straccioni su un barchino minacciano con le armi i nostri militari della Guardia Costiera, Corpo della Marina Militare Italiana e devono abbozzare per non perire, in quanto non hanno armi di difesa a bordo,cosi'raccontano i media, la ministra della Difesa dovrebbe dare insieme al suo entourage civile e militare immediatamente le dimissioni.Ne va dell'onore e delle tradizioni della Marina Militare Italiana.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 15/02/2015 - 20:54

Se la Marina si difendesse sparando, i responsabili sarebbero subito processati per direttissima dalla magistratura che odia gli italiani e li condannerebbe all'ergastolo.

TruthWarrior1

Dom, 15/02/2015 - 20:55

Che popolo di inetti cog****e! Tutti davanti ai loro TV a guardare come deficienti totali il Festival di San Remo mentre il loro paese viene invaso quotidianamente e va in rovina più veloce di un aereo che sta per schiantarsi . Alle "forze armate", un consiglio: mettetevi un cappio al collo e impiccatevi perché siete totalmente inutili! Pubblicate per favore!!!

giovannibid

Dom, 15/02/2015 - 20:55

questa è la misuura dei nostri governati di mer...da queste sono le regole di ingaggio; FARE I VIGLIACCHI. MI VERGOGNO DI ESSERE UN, fortunatamente ex, rappresentante della Marina Militare. Mandiamo navi militari senza neanche le pistole. Ivarii ministri merdos....i si dovrebbero tutti dimettere insieme al parlamentino di questa nazione SONO UNA MASSA DI VIGLIACCHI CHE ;MANDANO ITALIANI A FARE LA FIGURA DEI DEFICIENTI. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

Giacinto49

Dom, 15/02/2015 - 20:59

Incomprensibile il ferimento del clandestino che evidentemente non partiva di sua volontà, ma costretto. Da chi? Per quali motivi? Lo scippo del barcone è l'ultima tappa di una escalation legittimata dalla nostra inerzia. Una vergogna per chi ci governa a tutti i livelli.

paco51

Dom, 15/02/2015 - 20:59

siamo i puffi del mondo! Si deve buttare la costituzione a mare è sparare su tutto quello che si muove! La marina ha dato grande prova di coraggio !Secondo me vi danno anche la medaglia!

paco51

Dom, 15/02/2015 - 20:59

siamo i puffi del mondo! Si deve buttare la costituzione a mare è sparare su tutto quello che si muove! La marina ha dato grande prova di coraggio !Secondo me vi danno anche la medaglia!

kayak65

Dom, 15/02/2015 - 21:02

Giusy. Renzi pensa a sciare alla banca del padre della boschi e alla costituzione. ..che gliene frega della sicurezza. lui ha la scorta come cacca Francesco

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Dom, 15/02/2015 - 21:03

Ecco cosa succede a mettere le quote rosa nelle forze armate e arruolare tutti i disoccupati senza speranza! una massa di budini in divisa pronti a cagarsi addosso davanti al primo negro che alza la voce....e questi sfigati dovrebbero andare in Libia a combattere?

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 15/02/2015 - 21:03

Le truppe jihadiste stanno di fatto penetrando nel nostro Paese senza un minimo di resistenza, totalmente incontrastate anzi assistite dai nostri militari. Una di queste mattine al risveglio ci accorgeremo che le bandiere tricolore sono state tutte sostituite da quelle nere dell'Isis, le scritte tutte in lingua araba, gli alcolici rimossi dai bar, le donne con la Fatma Boldrini in testa che passeggiano con la burqa e la basilica di S. Pietro e stata trasformata in luogo di culto islamico, la Mecca d'Europa, tutti per strada si che salutano con un bel salaam aleikum a cui altri replicano wa aleikum salaam.

Dordolio

Dom, 15/02/2015 - 21:05

Fatemi capire...dei banditi armati (oggettivamente dei pirati visto il contesto) si rivolgono a dei militari su una nave militare e ottengono quanto pretendono? E tutto va bene? E vorremmo anche andare a fare la guerra? Ma si scherza? Vedo che i tempi di "Menelicche, le palle son di piombo e non pasticche" (tanto derisi) sono finiti. E al confronto, a quanto sembra, erano di potenza che dico planetaria, cosmica!

carpa1

Dom, 15/02/2015 - 21:16

Che cosa aspettano il coniglio dell'interno e il pinotto della difesa a presentarsi in TV per spiegare al popolo italiano il perchè il nostro paese deve sempre fare di queste figure di mxxxa? Al di là della mxxxa, che i cittadini non meritano se non coloro che per anni hanno continuato a perseverare con un finto buonismo di facciata utile solo a raccogliere voti e ridurci in questa condizioni, si rendono conto che ci stanno affogando nel Mare Nostrum al posto di altri più meritevoli di questa fine? L'Italia, considerata una portaerei naturale protesa su un mediterraneo in cui sta inesorabilmente affondando.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 15/02/2015 - 21:27

Mi vergogno, mi vergogno, mi vergogno. Siamo la barzelletta del mondo. Sinceramente, in questo momento mi sento depresso.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 15/02/2015 - 21:32

Questi scafisti sono sempre più sfrontati,arroganti e proprovocatori tanto da volerci a tutti i costi coinvolgere in qualche fatto di sangue,se strage,per loro,ancora meglio.Se ciò accadesse riuscirebbero nell'intento di farci aumentare di categoria,da deficienti semplici a deficienti con le mani insanguinate con conseguenti speculazioni a non finire a loro vantaggio. Questo tipo di strategia era sempre applicata nelle manifestazioni di piazza durante i governi BERLUSCONI raggiungendo l'apice nel 2001 al G8 di Genova dove su quella morte disgraziata ci speculano ancora oggi.

TruthWarrior1

Dom, 15/02/2015 - 21:35

Tutta questa classe politica e i loro fiancheggiatori, magistratura in primis, vanno arrestati, portati in piazza pubblica e sommariamente giustiziati dalla gente, rei tutti di aver commesso il crimine di alto tradimento della patria. Forse pensano di poter imbarcarsi sugli ultimi voli di stato e trovare rifugio in qualche bunker sotterraneo in Colorado?

Pelican 49

Dom, 15/02/2015 - 21:35

La nostra unica speranza è che presto gli scafisti o chi per loro affondino qualche motovedetta e che muoiano un po' italiani. Solo così quei miserabili della sinistra la finiranno di battersi il petto per questa feccia che ci invade e quell'idiota di Alfano la smetterà di trasformare i marinai in infermiere (nel senso di femminucce).

NON RASSEGNATO

Dom, 15/02/2015 - 21:38

Bella marina se non è neppure capace di difendersi

NON RASSEGNATO

Dom, 15/02/2015 - 21:40

Bella marina militare abbiamo, neppure capace di difendersi

alfio71

Dom, 15/02/2015 - 21:41

Di questa notizia non se ne trova traccia su altri giornali, vedi corriere della sera. Da Italiano residente all'estero sono inca...to nero. Un governo che non riesce a forzare la mano all'Europa al fine di contrastare in maniera efficace questo fenomeno che costituisce un serio pericolo per noi italiani, sia finanziario che di ordine pubblico. Forse si aspetta che ci sia un attaco terroristico al Vaticano o peggio prima di capire che tra questi clandestini ci saranno sicuramente anche terroristi? Se cio fosse, io verro a Roma dove davanti ai palazzo di governo straccero' il mio passaporto Italiano. Gli scafisti che costringono la nostra Maina Militare a restituire il motoscafo...ma vi rendete conto di che paese e' diventato l'Italia?

alfio71

Dom, 15/02/2015 - 21:48

Di questa notizia non se ne trova traccia su altri giornali, vedi corriere della sera. Da Italiano residente all'estero sono inca...to nero. Un governo che non riesce a forzare la mano all'Europa al fine di contrastare in maniera efficace questo fenomeno che costituisce un serio pericolo per noi italiani, sia finanziario che di ordine pubblico. Forse si aspetta che ci sia un attaco terroristico al Vaticano o peggio prima di capire che tra questi clandestini ci saranno sicuramente anche terroristi? Se cio fosse, io verro a Roma dove davanti ai palazzo di governo straccero' il mio passaporto Italiano. Gli scafisti che costringono la nostra Maina Militare a restituire il motoscafo...ma vi rendete conto di che paese e' diventato l'Italia? Prego Pubblicare. Saluti da New York, dovo gli scafisti sarebbero stati "neutralizzati" a suon di cannonate.

Giorgio5819

Dom, 15/02/2015 - 21:51

moranma, esatto, e così va fatto, nessuno li obbliga a venire. O vogliamo parlare di chi li invita in italia con questa politica criminale di assistenzalismo finto buonista ? Affondino tutti, tre o quattro episodi e non partono più.

Ritratto di Franco_I

Anonimo (non verificato)

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 15/02/2015 - 22:21

Un'attimo non solo si sono fatti restituire il natante ma pure fatto riverniciare dal carrozziere della marina. Veramente le righe sulla carrozzeria ed il danno cera già ma loro sono riusciti ad imputare il medesimo ad una retromarcia errata dei nostri marinai,comunque con una manovra ben coordinata, comandata con grande perizia marinaresca i nostri carrozzieri hanno tolto le ammaccature,riverniciato e lucidato a specchio il natante dello scafisca.Missione compiuta.

fert64

Dom, 15/02/2015 - 22:29

per fortuna non si sono presi la motovedetta. magari la prossima volta....... Bisogna andare in Libia e fermare questo scempio. Abbiamo un esercito strapagato senza più missioni...e le super macchine e le ville come se li pagano i nostri eroi se non vanno in missione. E' una provocazione ma i nostri coraggiosi e bravi vediamo di impiegarli per qualche cosa che serve a tutti noi. Certo la mafietta delle missioni all'estero continuerà con i soliti noti (Ufficiali in aria di carriera a cui tutto è concesso dallo SM e Sottufficiali con il mutuo da pagare)....vedremo

buri

Dom, 15/02/2015 - 22:36

a questo punto sta diventando intollerabile, oltre al traffico di esseri umani siamo alla pirateria, non bisogna più mandare le vedette della guardia costiera, ma inviare delle fregate con l'ordine di sparare sugli scafisti e di affonfdre le lro imbarcazioni

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Dom, 15/02/2015 - 22:36

@NON RASSEGNATO: TUTTI i militari eseguono Ordini. più che dare la colpa alla Marina che sicuramente a denti stretti hanno DOVUTO OBBEDIRE, provi a chiederlo al Sig. Ministro ALFANO, GENTILONI e al Sig. RENZI. Chissà se Le daranno risposta-

angelomaria

Dom, 15/02/2015 - 22:38

CREDO CHE IN UN LONTANO COMMENTO DIDDI SPARATE SOTTO LA LINA DI GALLEGGIAMENTO EVISTO LE NOTIZIE ODIERNE NON E'CHE NON AVESSI TANTO TORTO!!!

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Dom, 15/02/2015 - 22:43

Ogni tanto anche Salvini dice qualcosa di sensato.

filder

Dom, 15/02/2015 - 22:45

Per quanto mi risulta le motovedette sono munite di armamenti anche se non di grosso calibro e rispondere al fuoco dopo di essere attaccati dai scafisti, vuol dire legittima difesa e se questo non avviene vuol dire calare le brache e fare la figura dei spaventa passeri del mediterraneo, riguardo i clandestini la Boldrini direbbe che ce li dobbiamo prendere in quanto per noi sono una risorsa umana......Vero?

terzino

Dom, 15/02/2015 - 23:27

Un vero e proprio atto di pirateria al quale i marinai della CP non potevano rispondere perchè disarmati, perchè per loro non esistono regole d'ingaggio dovendo preoccuparsi solo del soccorso ma perchè andarli a prendere in acque libiche o quasi? Perchè quel natante non è stato seguito col radar e non sono stati allarmate navi militari ed aerei? La politica ha una enorme responsabilità per quanto accaduto dipendendo tra l'altro la CP, corpo militare, da 2/3 ministeri diversi, ognuno dice la sua ma nessuno concretamente fa qualcosa. Così adesso in gran parte del mondo ci rideranno appresso e non sia mai che qualche magistrato militare indaghi quell'equipaggio per codardia. E con questi mezzi che Gentiloni e l'impostore vogliono fermare l'ISIS? Quelli arriveranno, statene pur certi, grazie al buonismo affaristico dei nostri geni. Peccato che alla fine a pagare saranno sempre e solo i poveracci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/02/2015 - 23:28

Avevamo proprio bisogno di questa vergognosa dimostrazione di mancanza di palle. SIAMO ARRIVATI AL PUNTO CHE CI IMPONGONO ANCHE DI RESTITUIRE I BARCONI. MA CHI ABBIAMO AL GOVERNO? DEI CONIGLI?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 15/02/2015 - 23:33

ormai i tagliagole hanno il sopravvento.I comunisti al governo vi hanno venduti ai tagliagole.

Ritratto di Kassydy

Kassydy

Lun, 16/02/2015 - 00:08

Gli scafisti hanno attaccato per riprendersi i gommoni o comunque le imbarcazioni? E le hanno prese? E perchè i nostri non le hanno affondate sparando? L'ho detto io che sulle nostre navi militari non ci sono soldati ma crocerossine!!!!! Ammiraglio in Capo, stia attento a non farsi fregare anche le navi, ormai solo quelle mancano all'ISIS per portare l'attacco a tutta l'Italia! Luciana

Ritratto di Kassydy

Kassydy

Lun, 16/02/2015 - 00:13

Con gente così, niente guerra. Mandate loro le navi da crociera Costa! Luciana

elpaso21

Lun, 16/02/2015 - 00:16

complimenti

antiom

Lun, 16/02/2015 - 00:26

Andare a soccorrere la bellezza di 2100 clandestini, in dodici barconi, è opera di una Stato deficiente in tutti i sensi. Perché più che la fuga di disperati: questa è la pianificazione di qualcosa di malevole comprovata dalla propensione di affrontare il mare anche in pieno inverno a pochi giorni da una tragedia. La cosa coerente e giusta sarebbe quella di impedire lo sbarco, mettere in condizioni gli scafisti di tornare indietro verso i porti da cui sono salpati.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/02/2015 - 01:16

Gli scafisti si sono lamentati per le ammaccature e graffi sulla carrozzeria del loro natante così oltre a restituiglielo i carrozzieri della marina lo hanno riparato,riverniciato, e lucidato a dovere.A dire la verità le ammaccature e graffi c'erano già da prima ma gli scafisti sono riusciti ad addossare la colpa ad una retromarcia errata dei nostri marinai minacciando denunce, ben sapendo che i nostri magistrati non aspettano altro che dare addosso agli italiani in generale e militari in particolare, oltre a paventagli il rischio di perdere una decina di punti sulla patente.

Ritratto di john galt

john galt

Lun, 16/02/2015 - 01:19

MA QUALI SONO LE REGOLE DI INGAGGIO ... ??? NON POSSONO NEANCHE RISPONDERE AL FUOCO ??? SI FANNO SPARARE ADDOSSO E BASTA COSI' ??? FANNO IL TELEVOTO PER SANREMO , L'ISOLA DEI FAMOSI E AMICI ED E' DA 3 DICO 3 GOVERNI CON UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON VOTATO DAL POPOLO ...... E DOVREMO ANDARE IN GUERRA A DIFENDERE LA CIVILTA' CON QUESTI COMANDANTI ??? ABBIAMO GIA' PERSO !! SAPETE PERCHE' NON SBARCANO IN GRECIA O IN SPAGNA ... PERCHE' GLI SPARANO !! SIA LA SINISTRA CHE LA DESTRA.

FRANCO1

Lun, 16/02/2015 - 01:51

marina militare senza armi!???!! ma ripensandoci hanno fatto bene a non averle altrimenti se avessero sparato o li avrebbero presi in ostaggio come i marò o sarebbero stati arrestati per eccesso di difesa!!!

Marcolux

Lun, 16/02/2015 - 02:15

Ormai non c'è più limite alla nostra imbecillità!

Marcolux

Lun, 16/02/2015 - 02:54

Non siamo capaci di togliere i barconi ai delinquenti che ci portano i clandestini, figuriamoci se dovessimo andare a far la guerra!!!! Magari mandano eserciti e marina senza munizioni, così la Magistratura non incrimina e condanna i nostri soldati per omicidio o eccesso di difesa! Siamo un popolo imbelle e stupido, incapace di difendere anche i più elementari diritti. Siamo votati alla sconfitta su tutti i fronti. L'Europa, il mondo intero ride e si prende gioco di noi. I due marò, gli scafisti che fanno cagare sotto i nostri marinai delle motovedette. Sai i tagliagole dell'ISIS che paura hanno di gente come questa? Non vedono l'ora di sbarcare in massa con armi e bagagli!

Dante1265

Lun, 16/02/2015 - 03:09

"TruthWarrior1 - Dom, 15/02/2015 - 21:35: Forse pensano di poter imbarcarsi sugli ultimi voli di stato e trovare rifugio in qualche bunker sotterraneo in Colorado?" Si si, mandateli qua che ci pensiamo noi WOPS...

mila

Lun, 16/02/2015 - 06:01

L'episodio della motovedetta che praticamente si e' arresa agli scafisti restera' nei libri di storia come simbolo della fine dello Stato italiano (nonché della vigliaccheria dei suoi marinai. In certi casi si puo' e si deve disobbedire agli ordini, anche se arrivano da molto in alto, forse addirittura a livello europeo). Purtroppo e' pure un po' colpa della religione cristiana, che proibisce di uccidere perfino per difendere i propri confini.

Ritratto di andymaga

andymaga

Lun, 16/02/2015 - 07:27

Ma come, i nostri maro arrestati in India perché difendevano da supposta pirateria e militari su una Fregata si fanno sottrarre il barcone su cui viaggiavano migranti da veri pirati armati senza alcuna reazione. Che vergogna, che Italia!!!

Ritratto di Situation

Situation

Lun, 16/02/2015 - 07:31

......ma le motovedette della Guardia Costiera non sono armate??????? solite regole d'ingaggio "pacifiste" e comuniste

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 16/02/2015 - 07:32

Mi raccomando militari non sparate, non reagite, se lo fate qualche procura illuminata vi caccia di sicuro in galera...

gigetto50

Lun, 16/02/2015 - 08:18

....rassegnamoci...con questo governo cattocomunista le cose andranno sempre per questo verso... L'unica cosa da fare é almeno cercare in ogni modo di fare proselitismo per "convertire" il piu' possibile i cattocomunisti buonisti e riportare alle prossime elezioni piu' equilibrio, piu' voti alla destra.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 16/02/2015 - 08:24

Forse i giornalisti (?) non lo sanno ma le nostre motovedette, SONO DISARMATE. Simo un popolo di pecoroni e quindi siamo "governati" da una banda di imbecilli ideologizzati, oltreché corrotti e incapaci.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 16/02/2015 - 08:45

Gli scafisti armati sono di fatto militari dell'Isis che stanno portando in Italia truppe di gente addestrata per atti di terrorismo, sia di gruppo che in azioni individuali fino a quelli pronti ad immolarsi facendosi saltare in aria in mezzo alla folla. Il nostro governo continua ad agire con grande inconcepibile irresponabilità. Un domani la sinistra e le Boldrini saranno chiamati a rispondere dei loro atti dal popolo italiano. È mai possibile che la nostra marina non sia nemmeno autorizzata a rispondere al fuoco proveniente da barconi di barbari in acque territoriali italiane?. Dove e quando verrà tracciata una linea di tolleranza? Non siamo più una nazione libera autonoma e indipendente. GOVERNO VERGOGNA !!

LAMBRO

Lun, 16/02/2015 - 08:49

MA COME !! LA GUERRA E' GUERRA!! UN BARCHINO CON 4 SCONVOLTI ATTACCA CON LE ARMI UNA NS MOTOVEDETTA E NOI NON LI RIPRENDIAMO CON LE TELECAMERE (PER EVITARE EQUIVOCI) E POI LI AFFONDIAMO A CANNONATE O MITRAGLIATE? E' OVVIO CHE POI CI CONSIDERANO DEGLI SMIDOLLATI DA SOTTOMETTERE!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 16/02/2015 - 08:56

Abbiamo capito che Lampedusa e la Sicilia guadagnano sulla importazione di invasori dall' africa e dal medio oriente con la connivenza di Alfano, NCD, Vendola, Boldrina e cooperative varie.

gurgone giuseppe

Lun, 16/02/2015 - 09:08

Come? Le motovedette Italiane sono disarmate!? Mettiamo che tra i migranti ci siano elementi che incitino a una rivolta o a qualcosa di peggio, che cosa faranno i buoni marinaretti Italiani, diranno che sono solo dei tassisti? Ma allora è proprio la Marina di Franceschiello!

bac42

Lun, 16/02/2015 - 09:15

A leggere questa notizia ci sarebbe da crepare da ridere.La nostra Guardia Costiera che è cosi inflessibile in estate quando si tratta di multare inermi diportisti diventano dei calabraghe quando hanno a che fare con gli scafisti.Sono militari e armati che avrebbero potuto reagire alle minacce dei pirati.Degni rappresentanti dello stato italiano.Vergogna..

epesce098

Lun, 16/02/2015 - 09:18

Li chiamate marinai perchè vi vergognate di chiamarla "Guardia Costiera". Infatti che guardia è? Una guardie è armata e si difende questi invece calano le braghe e si mettono a 90 gradi, come ordinato loro dall'alto.

linoalo1

Lun, 16/02/2015 - 09:31

Finora,da parte nostra,solo lamentele!Fatti,nessuno!Ma qualcuno si deciderà,prima o poi.a fare qualcosa?I casi sono solo due!O li accetti,ed allora vai anche a prenderli sulle coste Libiche,o decidi di respingerli ed,allora,costitisci un Blocco Navale Armato con la possibilità dell'uso delle armi per respingerli!Lino.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 16/02/2015 - 09:35

L'indegno ministro Alf alf-ano per far lavorare i siciliani nelle cosiddetta missione MARE LORO,stanno CONSEGNANDO l'occidente all'estremismo islamico,che poi è CONSUETUDINE anche in molti paesi "amici",come l'Arabia Saudita ma non solo.Costi esorbitanti,sicurezza per l'Italia zero,lassismo politico a braghe calate evidentissimo e,ultimo ma non ultimo,motovedette minacciate da "migranti" (difficilke distinguerli nella massa) e costrette ad assere poco più che taxi.La Francia ha innescato la disgregazione della Libia,con l'avvallo della politica e stampa di sinistra e con l'allora Ponzio Pilato Berlusconi.Ed adesso l'Europa con i suoi bla bla continua la sua devastante melina a braghe calate.E l'occidente cristiano non riesce neanche a salvare i prori fratelli copti.Europa,amen.

MEFEL68

Lun, 16/02/2015 - 09:37

Uno Stato serio e con dei governanti seri e capaci, non si sarebbe ridotto ad essere "terra di nessuno". L'invasione, sempre meno pacifica, sarebbe finita da un pezzo o non sarebbe mai cominciata. Vuoi per la nostra disastrata situazione economica, vuoi perchè non posto per tutti i derelitti del mondo, vuoi, ora, per ovvie misure di sicurezza. E, soprattutto, uno Stato serio, non sarebbe andato a prendere i clandestini in acque internazionali addirittura più vicine ad altri Stati, non avrebbe abrogato il reato di clandestinità e fatto ministro una persona come Kyenge. Confido nel ravvedimento degli elettori di sinistra.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 16/02/2015 - 09:41

IlBurlone il comandante di quella motovedetta guadagna,senza uscire dal porto,almeno 5 volte un bidello,è evidente che gli convenga continuare a fare il tassista del mare.Alf alf ano deve la propria sopravvivenza politica al lavoro che portano questi barconi..del futuro dell'Italia e degl'italiani a questa classe opolitica parassita non frega nulla. Alle prossime da ex FI voterò Lega.

Mario Marcenaro

Lun, 16/02/2015 - 09:50

Considerato ciò che di assurdo sta succedendo all'Italia ormai da anni ed al presente ancora di più, di cui purtroppo in molti si meravigliano, bisognerebbe solo cercare di ricordare, o di leggere per ricordare, ciò che è successo fra i sessanta ed i settanta anni fa sempre qui da noi. Prima, tutti o quasi tutti sfegatati squadristi ma dopo, a guerra perduta, tutti o quasi tutti dalla parte opposta. Nel frattempo i grandi capi politici, della monarchia sabauda in testa,, con la coda fra le gambe, si dettero alla fuga all'estero lasciando allo sbando senza guida e senza alcuna protezione migliaia di militari che pure avevano combattuto ed erano morti per difendere quella che fra gente civile e dignitosa viene definita come Patria. Bene, oggi la storia continua e si ripete purtroppo. Una classe politica senza spina dorsale ed illegittima si sta comportando da par suo: siamo rimasti gli stessi..

Massimo Bocci

Lun, 16/02/2015 - 10:04

Si contendono le materie prime................COOP!!!!

angelovf

Lun, 16/02/2015 - 10:05

A che serve la mitraglia a bordo dello scafo della guardia costiera? Fa solo parte dello scafo o serve per difendersi? Ci dovete mandare in quelle acque navi da guerra e non marinai come a passeggio in città. Svegliatevi, da quello che dite li teniamo quasi in casa, a parte il fatto che li teniamo in Italia da molto tempo, e forse attendono l'ordine di ucciderci, mi riferisco alla sinistra che prende tutto per gioco.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 16/02/2015 - 10:10

...e i soliti noti che ci governano ritengono opportuno disarmare le guardie costiere e i militari. Ma dove sta scritto che l'Italiano, oltre che pirla, debba anche farsi ammazzare?

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 16/02/2015 - 10:21

Il partito di «maggioranza relativa», «asse portante della politica italiana», potrà scrivere un’altra pagina gloriosa nel nutrito album delle sue scelte sbagliate. Scrivano di come hanno ridicolizzato Berlusconi davanti a tutto il mondo, per aver saputo tessere rapporti di collaborazione con Gheddafi. Raccontino le loro ironie sulla «politica della pacca sulle spalle. E Prodi racconti come il suo partito, con l’entusiasmo, da neo convertiti, per la NATO, la politica della schiena curva verso la Francia, le scelte di Napolitano, le critiche della Boldrini, hanno costretto Berlusconi a partecipare ad una guerra sciagurata, contro i nostri interessi. Guerra che ha dato la Libia in pasto ai taglia gola e il Mediterraneo come tomba a tanta povera gente.

Eraldusik

Lun, 16/02/2015 - 10:24

In prospettiva affari D'ORO per le Cooperative rosse che gestiscono in tutta Italia l'accoglienza e il soggiorno di questa gente. I vertici rossi, si stanno già sfregando le mani nell'attesa della primavera e di "mare piatto".

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/02/2015 - 10:30

Basta dare addosso alla nostra guardiasifaper direcostiera,essa è impegnata ad assolvere compiti ben più importanti:controllare che sul natante italico sia tutto in regola,razzi di segnalazione cettificati,giubbotto galleggiante a norma con controllo accurato del CE europeo,freni e luci dello stop funzionanti, libretto di circolazione,prendere a bordo qualche giornalista rai per riprendere questo o quel paesaggio girando a nostre spese,queste sono le missioni importanti della guardiasifaper direcostiera italica,non gli è consono accudire il flusso delle risorse.

armateviola

Lun, 16/02/2015 - 10:39

Ci fosse ancora Gheddafi! Alfano andrà a chiedere aiuto agli USA, ma verrà ascolatato ? Noi italiani siamo buoni solo a parlare. Per l'ISIS i migranti spinti sui barconi sono carne da macello, per noi sono persone da salvare. Penso che l'unica sia quello che ha detto Salvini. Attaccare le coste libiche non abbiamo i mezzi, dobbiamo difendere le nostre coste.

nonnoaldo

Lun, 16/02/2015 - 10:47

Tra breve, visto che le nostre motovedette sono disarmate, anzichè pretendere la restituzione del barcone prenderanno le nostre navi, le obbligheranno ad andare in qualche porto libico a caricare chi e ciò che essi vorranno. Aspettare per credere.

timoty martin

Lun, 16/02/2015 - 10:50

Lasciateli tutti agli squali, loro faranno festa. Ed anche noi

Marcello.Oltolina

Lun, 16/02/2015 - 10:55

E' scoraggiante apprendere che " Una delle motovedette Italiana è stata, però attaccata da scafisti armati di mitra che hanno obbligato i nostri marinai a farsi ridare il barcone per riutilizzarlo." Abbiamo una predisposizione naturale a subire umiliazioni a farci sopraffare, a farci imporre la volontà altrui dimostrando la nostra debolezza e paura. Quandi finalmente reagiremo con fermezza sarà troppo tardi per liberarci da questi invasori.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/02/2015 - 11:05

Notizia bomba!!notizia bomba!!in alcuni stati hanno istituito una nuova pena capitale:prendono il condannato,lo legano ad una sedia ed il carnefice inizia a raccontagli le vicende italiche finché il condannato non muore stecchito dal ridere.Da fonti ufficiali è emerso che raccontando fatti riguardanti il governo renzi, la boldriní,pinotti,kienge,ecc..il condannato tiri le cuoia più precocemente. Inizialmente,questo tipo di supplizio trovò parecchia resistenza preoccupati della sorte del carnefice che a sua volta sarebbe potuto morire mentre informava il condannato,ma tutto si risolse brillantemente ingaggiando un carnefice cattoprogressistcomunista che considera cose serie ciò che dicono o fanno i personaggi elencati sopra,risultando immune,quindi idoneo alla mansione.

Beaufou

Lun, 16/02/2015 - 11:12

"Gli scafisti hanno minacciato i nostri marinai per riprendersi il barcone vuoto e riportarlo indietro per poterlo riutilizzare". E noi gliel'abbiamo ridato, con tante scuse, suppongo...Roba da pazzi. Pinocchietto fiorentino, guardi che, se non l'ha ancora capito, questo significa essere in guerra, che le piaccia o no, e la guerra non si vince a chiacchiere. Sveglia!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 16/02/2015 - 11:14

Trovo che la notizia sia alquanto esilarante. Basta rifletterci sopra un momento. L nostra Marina Militare nata per difendere i sacri confini del suolo natio dagli invasori deviata dai suoi compiti istituzionali per andare a salvare in mare gli invasori facendo mostra di misionariato come una Marina Militare mai avrebbe dovuto fare. Tuttavia la cosa is svolgeva finora pacificamente mentre adesso gli TOCCA COMBATTERE PER AIUTARE GLI INVASORI A INVADERCI. Una cosa da manicomio, se un alieno dovesse vedere tale situazione si chiederebbe se siamo tutti alienati e francamente comincio a chiedermelo anche io.

swartzw

Lun, 16/02/2015 - 11:55

Che VERGOGNA!!! Povera italia,fortuna che da una decina di anni vivo all'estero.....

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/02/2015 - 12:04

E poi a qualcuno è stato ordinato perentoriamente :salga sulla biscaggina,salga sulla biscaggina!!!chissà quante nuove biscaggine dovremmo costruire per fare salire questa massa di incompetenti cagasotto.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 16/02/2015 - 12:12

E poi a qualcuno fu ordinato perentoriamente: salga sulla biscaggina,salga sulla biscaggina caxzo!!! Chissà quante biscaggine dovremmo costruire ora per fare salire questa massa di incompetenti cagasotto

eloi

Lun, 16/02/2015 - 12:14

Innanzi tutto armare le motovedette con mitragliere 12/7 m.m.

aitanhouse

Lun, 16/02/2015 - 12:14

una motovedetta armata finisce sotto il tiro di quattro delinquenti senza reagire? sono queste le situazioni che ci mettono in ridicolo nel mondo.

guardiano

Lun, 16/02/2015 - 12:20

Cari italioti non abbiate paura, della guerra in libia , noi la manodopera per la nostra guerra civile interna abbiamo gia provveduto da tempo a importarla, col consenso degli idioti sinistri al governo per la speranza di qualche voto in più, della chiesa con l'illusione di fare proselitismo a buon mercato, di beoti italiani fiancheggiatori del malsano ideologismo fintobuonista decantato dai nostri governanti nemici della nostra patria.

fert64

Lun, 16/02/2015 - 12:27

FORTUNATAMENTE GLI SCAFISTI NON SI SONO IMPOSSESSATI DELLA MOTOVEDETTA.............

nonna.mi

Lun, 16/02/2015 - 12:32

Quando ci accorgeremo che Mare nostrum e tutta la nostra Marina Militare ci hanno portato in Italia una moltitudine insopportabile di immigrati da cui scaturiranno anche Forze devastanti che sarà impossibile contrastare se non in modo cruento? Sarà tardi in ogni caso, grazie anche ai Politici miopissimi (Boldrini esempio tipico) che hanno rovinato con la loro stolta accoglienza cieca ogni possibile nostra sicurezza? Myriam (avete notato che quando il pericolo si fa evidente,chissà perché Berlusconi viene additato come possibile "consulente" invece che tutti i vari D'Alema, Bersani,Grillo ecc.? Forse solo B. sarebbe capace di coinvolgere Putin per un po' di equilibrio di Forze,altro che Merkel e Holl..)

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 16/02/2015 - 12:33

E pensare che un tempo avevamo gli "uomini gamma" che ci invidiava anche Churchill. Specializzati tra l'altro nell'affondamento dei mezzi nautici del nemico, appartenevano alla mitica Decima Flottiglia MAS. Andrebbe ricostituita subito... e in segreto.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/02/2015 - 12:59

Marina militare, cominciate ad euipaggiare le vostre navi con degli antifurto, c'è il rischio concreto che gli scafisti ve le rubino!!!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 16/02/2015 - 13:19

...Forse sarebbe il caso di aprire un'inchiesta per far chiarezza sulle ragioni per le quali l'equipaggio della motovedetta non abbia aperto il fuoco sui criminali, mercanti di carne umana, responsabili delle morti di migliaia di immigrati per naufragio che, dopo aver portato in alto mare centinaia di disperati, all'atto del trasbordo su navi italiane, hanno preteso, dietro minaccia della armi, la restituzione del natante utilizzato per il traffico.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Lun, 16/02/2015 - 13:36

Il Generale Egiziano,, sparano per difendere i cittadini Cristiani,, i generali nostri li vanno a prendere in mare Libico per farci scozzare. Che vergogna, cosa dire di più tutto e detto. Saluti

opinione-critica

Lun, 16/02/2015 - 15:53

l'Isis fa i suoi interessi, indebolire l'Italia, creare contraddizioni all'interno del paese, mandare infiltrati con la complicità di cariche istituzionali (vedi Boldrini &C.) fa parte del gioco. Stupidotti sono i marinai e gli italiani che credono di "aiutare" gente bisognosa, incapace di fare resistenza armata al loro paese e bisognosi di protezione.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 16/02/2015 - 17:33

Il governo non ha più neppure gli occhi per piangere, non hai quattrini per fornire le necessarie munizioni ai nostri militari per la benzina delle macchine a loro in dotazione ma pretenderebbe di iniziare una guerra in Libia contro l'Isis.

giolio

Lun, 16/02/2015 - 18:07

Non sono quelli che stanno in Libia a far paura .La strategia e proprio nel farli venire come rifugiati ,una volta che le daranno il via ......la prima linea si troverà in Italia .Ecco perché sono sicuri di prendere Roma .Non ci arrivate vero...politici Cxxxxxxi i!!!!!!!

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 16/02/2015 - 18:32

stiamo dimostrando al mondo quanto siamo ridicoli e inadeguati. vogliamo spendere i soldi per gli f35 e poi non siamo capaci di dare una risposta adeguata a chi usa le armi contro la nostra guardia costiera.

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 17/02/2015 - 11:18

Nel mondo dicono: questi Italiani non cambieranno mai.

Ritratto di mambo

mambo

Gio, 19/02/2015 - 22:36

questo governo ci sta portando al suicidio. Ma quando vediamo che una nostra unità della marina militare armata di tutto punto si cala le mutande perchè minacciata da quattro straccioni su un barchino, vuol dire che siamo alla fine. Che vergogna!. Grazie Alfano, grazie Gentilone.