"Io islamica d'Italia vi dico: lo ius soli è una sciocchezza"

Nordafricana, ha preso la cittadinanza «senza scorciatoie». E ora critica chi vuole corsie preferenziali

Voce posata ma decisa. Accento vagamente padovano. Kawtar Barghout, marocchina classe 1991, è arrivata in Italia quando aveva appena due anni e ha preso la cittadinanza italiana «senza bisogno di scorciatoie». È musulmana, ma critica nei confronti di chi si ostina a dire che l'islam non c'entra con gli attacchi terroristici. Da esponente dell'Associazione stop radicalizzazione e da studentessa di Giurisprudenza non fa che ripetere ad amici e conoscenti che lo ius soli è tutt'altro che una «legge di civiltà».

Barghout, lei è marocchina e da due anni cittadina italiana. Eppure è contro lo ius soli. Perché?

«Perché la cittadinanza non va regalata. E poi non averla non è una limitazione, visto che sei equiparato agli italiani in tutto: la tessera sanitaria ce l'hai, il conto corrente puoi aprirlo, a scuola puoi andare. È un non problema. Io sono stata extracomunitaria fino a 24 anni: qui mi avete curato il diabete, mi sono iscritta all'Università, ho studiato, ho viaggiato. Senza alcun disagio».

È per tutti così?

«Mio padre ne è un esempio. Ha ottenuto la cittadinanza a 45 anni ed è in Italia da quando ne aveva 25. Non si è mai sentito escluso o marginalizzato. Il passaporto era l'ultimo dei suoi pensieri. Forse perché era occupato a lavorare anziché pensare a queste scemenze progressiste».

Con la legge attuale è così complicato diventare italiani?

«Per chi è nato qui da una famiglia straniera, a 18 anni basta presentarsi dall'ufficiale di Stato civile e in poco tempo sei italiano. Allora mi chiedo: a che serve regalargliela appena nascono?».

E per chi vive e lavora da noi da molti anni?

«Bisogna fare la domanda autonoma. Io l'ho presentata appena possibile: i miei genitori sono andati in Marocco a prendere i documenti necessari, ho firmato l'istanza, ho atteso i 730 giorni canonici ed eccomi qui: ora sono italiana. Non è stato un trauma».

Alcuni dicono sia una questione di principio: chi nasce in Italia deve essere italiano. Chiamano lo ius soli una legge di civiltà.

«Lo trovo stupido. E non siamo gli unici a negare lo ius soli: ci sono altri Paesi, molto civili, che non danno la cittadinanza come diritto di nascita. E poi bisogna considerare un altro fattore».

Quale?

«La legge attuale tiene conto che l'Italia è in una posizione geografica delicata, meta di immigrazione massiccia e dove esistono molti escamotage per ottenere i documenti. Ricevere un permesso di soggiorno illimitato è facile e di conseguenza con lo ius soli regaleremo il passaporto a tutti quanti. Senza selezionare».

Nella nuova legge è previsto anche una sorta di «ius culturae»: cittadinanza agli under 12 che hanno frequentato almeno 5 anni di scuola.

«Non capisco che senso abbia. La scuola è un dovere: un bambino deve andarci perché fa un favore a se stesso, non allo Stato. E poi qualche anno dietro un banco non può bastare: se uno studia non è detto che abbracci i valori fondanti della Repubblica e i principi costituzionali. Non è automatico».

Quali dovrebbero essere allora i requisiti per ottenerla?

«La moralità, quindi non avere precedenti penali. La continuità abitativa, quindi vivere in Italia per un tempo prolungato. E i requisiti economici, visto che lo Stato deve basarsi sulla capacità contributiva. La nuova legge è un'aberrazione giuridica».

Si dice che bambini e ragazzi senza cittadinanza si sentano discriminati.

«È la più grande stupidaggine mai sentita. Io ho fatto tutte le scuole italiane, dall'asilo alle superiori, e non mi sono mai posta il problema di quale passaporto avessi. Nessuno viene discriminato».

Cosa significa per lei essere italiana?

«Vuol dire condividere dei valori e mostrare orgoglio nazionale. Significa abbracciare la storia del nostro Paese. Ridurre il tutto a una questione burocratica è una cosa di cui mi vergogno».

Commenti

Oraculus

Sab, 26/08/2017 - 13:33

Questi nuovi cittadini italiani , donne o uomini islamici , sono i benvenuti , l'italiano di oggi li necessita ver ritrovare quella unita mistica che gli "improdi" rappresentanti del cristianesimo stanno depauperando...Papa su tutti.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 26/08/2017 - 13:38

Grazie per il consiglio. Ma non era necessario. Noi lo abbiamo capito da un pezzo. Gli unici che non lo capiscono sono Bergoglio, Boldrini, i PiDioti cattocomunisti e le anime belle terzomondiste. Lo dica a loro e vediamo se le riservano la prima pagina su Repubblica, il Corriere, l’Avvenire, l’ANSA, o l’apertura del TG3.

igiulp

Sab, 26/08/2017 - 13:52

Subito la tessera ad honorem della Lega. Dài Salvini, datti da fare.

honhil

Sab, 26/08/2017 - 14:17

E’ la voce del buonsenso. E non solo. In lei, l’orgoglio di essere un’italiana e insieme un’occidentale tracima. Che poi sia anche islamica è soltanto un caso. Una circostanza ininfluente. Sull’altra sponda, quella ideologica e strumentale, c’è invece un certo Francesco e un certo Gentiloni. Indaffarato ad accendere e a mantenere accesi i falò della propaganda politica, il secondo. Mentre agita i turiboli del multiculturalismo, il primo. Da loro non ci si aspetti niente di buono. Sono troppo indaffarati a traghettare gli italiani, e tutti gli extracomunitari che riusciranno a stivare nello Stivale, verso la povertà endemica. E regnare, secondo i loro desiderata e sotto il vessillo della falce e martello, su questo oceano di anime morte. Per dare forma allo loro Piccola Russia.

Reip

Sab, 26/08/2017 - 14:18

Business ...Business e voti!! Piu' profughi finti profughi clandestini arrivano e piu' sono elevati i guadagni di ONG, coop rosse, associazioni e organizzazioni varie pro migranti... Inoltre, lo ius soli conviene alla sinistra e alla chiesa. Poveracci ignoranti e disperati che vogliono un sistema di sinistra assistenzialista devono prosperare! Una società povera non può che essere comunista! Da sempre il comunismo e la chiesa si nutrono di ignoranza, poverta' e miseria.

Biagiotrotta

Sab, 26/08/2017 - 14:19

Cosa bisogna dire soltanto Brava, non ha mandato il cervello all'ammasso nella discarica della sinistra italiana

rudyger

Sab, 26/08/2017 - 14:20

ragazza intelligente.

clod46

Sab, 26/08/2017 - 14:27

I politici e il papa dovrebbero prendere lezioni da questa ragazza! che mi sembra molto più assennata di loro.

billyjane

Sab, 26/08/2017 - 14:32

i cervelli degli sgovernanti, ammesso che ne avessero una frazione, se lo sono bevuto tutto d'un fiato. altrimenti non si spiegherebbe come costoro azzardino mettere il povero paese in mano a questi nemici giurati della nostra civiltà. Ah da venire il giorno in cui dovranno rispondere di tale grave reato quale ALTO TRADIMENTO di un popolo che han reso non più sovrano, ma vittima dei nemici che quotidianamente approdano sui nostri lidi. CORTE MARZIALE se fossimo in tempo di guerra. PECCATO.

ClaudioB

Sab, 26/08/2017 - 14:35

'Azz! Fate leggere questa intervista ai dementi che ci governano e vogliono imporci a forza la loro ideologia malata.

poveriitaliani

Sab, 26/08/2017 - 14:47

BRAVA!!!!! Tutto giusto ciò che dice la cittadinanza italiana lei se la è meritata, si è PIENAMENTE INTEGRATA.

marcomasiero

Sab, 26/08/2017 - 14:49

OPS ... e ora anime candide pdiote e sinistrate ???

antonmessina

Sab, 26/08/2017 - 14:54

NO IUS SOLI

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 26/08/2017 - 15:03

Magari fossero tutti così i nuovi italiani !

bobots1

Sab, 26/08/2017 - 15:12

Scommetto che questa intervista, logica e sensata, non verrà mai data sugli altri giornali e men che meno in televisione...

Red_Dog

Sab, 26/08/2017 - 15:25

credo che dia basi di discussione molto piu solide questa 26enne Italo-Marocchina (immagino abbia mantenuto anche la cittadinanza Marocchina) piuttosto dei discorsi dei nostri politicanti. (ps. complimenti per la maturità e la chiarezza nell'esporre le proprie ragioni).

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 26/08/2017 - 15:38

Le parole, i concetti e la chiarezza di idee di questa giovane dovrebbero essere prese in debita considerazione da mentecatti che ci S_governano. Regalare la cittadinanza alla nascita ... e se non la volesse? Aspetta i 18 anni per rinunciarvi? Non è meglio che a 18 anni decida cosa fare in Italia, ammesso che ci si trovi bene e che condivida tutti i concetti della ragazza dalla mente sveglia, intervistata sopra! Da Leghista, quindi RASSSISTA, faccio i miei complimenti alla giovane musulmana per la sua vita, i suoi studi, la sua apertuta mentale. Averne di musulmani come lei ! BRAVA ! Mi sorge un dubbio, con lo ius soli si acquisiscono in qualche modo 7.000.000 DI VOTI PER IL PD ?

tonipier

Sab, 26/08/2017 - 16:03

" TUTTO VERO" Per i permessi di soggiorno basta rivolgersi a un legale appartenente alla schiera dei comandanti compagni...per ottenere quello che vuoi.

adgarliveri

Sab, 26/08/2017 - 16:10

Uno dei rari esempi di integrazione. Gente che lavora studia rispetta le leggi e fa onore avere una Italiana così. Mentre offendono il popolo italiano quei politici che per mera opportunità vogliono regalare la cittadinanza solo per interessi....

Marcello.508

Sab, 26/08/2017 - 16:17

Signora Kawtar Barghout, sa quanto gliene importa ai politicanti odierni al governo di quello che, correttamente, lei sostiene? Risposta del tutto immaginabile, visto che i moralmente superiori parlano alla parte migliore degli italiani (per mantenersi appiccicati alla cadrega). Gli altri sono tutti incivili, rozzi, xenofobi, rassisti, incapienti e chi più ne ha, ne metta. Il refrain è sempre lo stesso: con me o contro di me. Gente gaiarda: si fa per dire..

MgK457

Sab, 26/08/2017 - 16:39

Se pensi davvero che l'islam c'entra con gli attentati dovresti fare un passettino più avanti : CONVERTIRTI AL CRISTIANESIMO, altrimenti di che parliamo? E capire che se l'islam fa parte degli attentati, l'islam non è una religione.

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 26/08/2017 - 16:50

@poveriitaliani; io credo che la cittadinanza non si debba meritare ma, piuttosto, ci si deve sentire cittadino del paese dove si vive; paese di cui si accetta la sua legge ed il modo di vivere. Io vivo in Francia da 22 anni e molte volte sono stato tentato di chiederne la cittadinanza; é stata sempre una sensazione di disprezzo per lo stato italiano (e non per la PATRIA) che mi ha spinto, in passato, a richiedere tutti i documenti per la richiesta. Purtroppo, non mi sento di diventare francese; sono un patriota ed esserlo per la Francia, proprio, non ci riesco.

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Sab, 26/08/2017 - 17:12

È tutto vero quello che dice, ma io degli islamici diffido sempre e comunque.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 26/08/2017 - 17:18

Brava!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 26/08/2017 - 17:37

Buoni concetti. Forse Il Giornale o i suoi lettori potrebbero spiegarci come ha fatto Magdi Cristiano Allam ad avere la sua scorciatoia personale, non solo per perseguire la cittadinanza in breve tempo, ma addirittura per accedere alla Casta tanto odiata dal popolo del Giornale stesso. Prego!

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Sab, 26/08/2017 - 17:48

B R A V A !!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 26/08/2017 - 17:53

---cara la mia marocchina --ma quando in piazza sant'antonio incroci un manipolo di teste pelate poundine (manipolo perchè costoro girano sempre in gruppo sennò si perdono)--come ti guardano?---non basta essere italiani per alcuni destricoli---devi anche fare qualche passaggio in lavatrice---quindi fargli lo spot aggratis contro lo ius non sò quanto ti convenga--swag

killkoms

Sab, 26/08/2017 - 17:58

purtroppo quei sinistrati che si empiono la bocca con la parola "legalità" sono i primi ad affossarla quando piace a loro!

Kucio56

Sab, 26/08/2017 - 17:58

Molto corretta e coerente la Signora. E poi chi lo dice che un bimbo nato in Italia quando cresce sia convinto che avere la cittadinanza iItaliana sia stata per Lui la scelta (peraltro imposta) migliore?

killkoms

Sab, 26/08/2017 - 18:05

solo gli sciocchi credono che tutto sia dovuto!

acam

Sab, 26/08/2017 - 18:17

ce ne sono diversi ma sempre troppo pochi come lei, bisognerebbe allevarli

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 26/08/2017 - 18:19

Quando un partito, o una religione, stanno perdendo la fiducia della popolazione, per le MALEFATTE CHE I LORO MINISTRI COMPIONO, NON DICONO "MEA CULPA",MA CERCANO DI ABBIDONARE LE POPOLAZZIONI, LA GENTE IGNORANTE CON TRANELLI COME LE MORTI DI MIGRANTI DA LORO STESSI AIZZATI E MANDATI AL MACELLO CON LA TRAVERSATA DEL MEDITERRANEO E PIÙ NE FANNO MORIRE, PIÙ CERCANO DI IMPIETOSIRE LA GENTE!!! Lo ius soli, È UNA TROVATA DEI """FASCIO-SOCIAL-COMUNISTI IN COMUNELLA CON LE ALTE CARICHE DEI PEDOFILI, (IL CLERO)""", CHE VISTA LA LORO IMMAGO AFFIEVOLIRSI A TUTTI I COSTI,"""CERCANO DI ACCAPARRARSI (ANIME PER IL CLERO E VOTI, PER I FASCIO-SOCIAL-COMUNISTI)"""!!! -1-di-2- segue,

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 26/08/2017 - 18:22

-2-di-2- seguito, QUESTI SONO I GIOCHI SPORCHI DEL CLERO CHE NON VUOLE RICONOSCERE LE MALEFATTE DELLE COLONIE FATTE NEL NOME DEL CRISTO, E DI COLORO CHE SI NASCONDO SOTTO LA FALSITÀ, DELLA DEMOCRAZIA, QUEI PARLAMENTARI CHE I LORO AVI SI SONO ARRICCHITI SFRUTTANDO I COLONI, ABUSANDO SU DI LORO E DERUBANDOLI DELLE LORO RICCHEZZE LASCIANDONI NELL`IGNORANZA, CON TIRANNI AL COMANDO, che ora vogliono far pagare le conseguenze alla popolazione Italiana!!! GENTE, SVEGLIA???

VittorioMar

Sab, 26/08/2017 - 18:27

...NON LO DICA , SE HANNO ANCORA UN DUBBIO,FANNO PEGGIO !!

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Sab, 26/08/2017 - 18:33

Meno male che c’è la marocchina che ha studiato, altrimenti come avremmo fatto a dire che lo ius soli non va bene? E poi chi cavolo è? Nessuno. Che ha fatto di notevole? Nulla! La sua opinione vale quanto quella di qualsiasi altra persona. Lo dico anche ai commentatori entusiasti delle quattro acche di diritto che dice questa saccente esaltata. L'avesse detto un'italiana sarebbe stata definite razzista xenofoba, ma se lo dice una musulmana...solo loro hanno il diritto di parola su quello che dobbiamo fare a casa nostra. Sembrate Fantozzi davanti al capoufficio "ma com’è buono lei". Ma vi rendete conto di quanto siete cadendo in basso? Che pena!

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 26/08/2017 - 18:47

elkid; non devi scrivere dope le canne; scrive solo cassate. Per tua informazione, un attivista di casa pound é di colore e risponde al nome di Paolo Diop. E' la classica disinformazione dei komunisti e tu sei un loro schiavo; e fai pure politica. VERGOGNA!!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 26/08/2017 - 18:50

@pravda99; guarda che Magdi Allam non facendo parte della casta é stato fatto fuori dall'ordine dei giornalisti. Questa é la vera casta che puzza di sinistrume. VERGOGNA!! fai disinformazione come il tuo amico elkid.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 26/08/2017 - 18:59

Attenzione a definire "sciocchezza" una legge del PD ! Guardi il povero Salvini che a furia di criticare ora lo vogliono comunicare!

Pietro2009

Sab, 26/08/2017 - 19:03

Quindi c’è Magdi, il sindaco di Rotterdam questa ragazza e chissà quanti anonimi altri...le strade della cultura, della laicità, della libertà sono infinite e’ possibile abbandonare la religione islamica, laicizzarsi, abbracciare il liberismo il socialismo la cultura occidentale conservare quello che c'è di bello e pacifico nelle proprie origini liberandosi degli aspetti negativi oscuri brutti. E’ riuscito a loro passando attraverso l’accoglienza e la cultura quindi possono farcela anche tutti gli altri islamici...usando le stesse “armi”... a quelli che invece….foglio di via o se terroristi e dintorni 41bis. Gli islamici sono esseri umani come noi apprezzano e apprezzeranno la nostra laica libertà. Comunque lo IUS culturale aiuterebbe è troppo presto dopo 5? Io dico 10 troppi...7 anni mi sembra un tempo congruo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 26/08/2017 - 19:15

Questa gentilissima signora non ha mai frequentato circoli ARCI ne si è fatta, come dicono i veneti, imbigolare dalla propaganda faziosa di partito. Merita di più di quello che ha fatto e le auguro un felice e prospero futuro.

Zorz.zorz

Sab, 26/08/2017 - 19:39

mgK457 come fa a condizionare la cittadinanza alla religione?noi non siamo uno stato confessionale.La religione deve riguardare la sfera privata delle persone.il cittadino deve rispettare le leggi.Troppi "italiani" non lo sanno...

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 26/08/2017 - 19:49

Visto come la sig.a ha sviluppato certi argomenti e per quanto mi riguarda, può essere senz'altro considerata più italiana di certi/e italiani/e d.o.c. specie alcuni seduti sui noti due rami (e italiani/e non-d.o.c., così tanto per fare un esempio, tipo Kyenge).

Pietro2009

Sab, 26/08/2017 - 19:50

Quindi c’è Magdi, questo sindaco e chissà quanti anonimi altri...le strade della cultura, della laicità, della libertà sono infinite e’ possibile abbandonare la religione islamica, laicizzarsi, abbracciare il liberismo il socialismo la cultura occidentale conservare quello che c'è di bello e pacifico nelle proprie origini liberandosi degli aspetti negativi oscuri brutti. E’ riuscito a loro passando attraverso l’accoglienza e la cultura quindi possono farcela anche tutti gli altri islamici...usando le stesse “armi”... a quelli che invece….foglio di via o se terroristi e dintorni 41bis. Gli islamici sono esseri umani come noi apprezzano e apprezzeranno la nostra laica libertà.#

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 26/08/2017 - 20:01

Sfortunatamente uno non può scegliere nè il pianeta di nascita nè la Nazione di nascita : uno nasce dove nasce : poichè i suoli sono di proprietà , e infatti ci sono le Nazioni , c'è la nazionalità , cioè la cittadinanza : è un non senso che uno nasce in una Nazione e mantiene la cittadinanza di un'altra Nazione per poi chiedere il cambio a 18 anni : deve invece essere all'incontrario , e cioè avere la cittadinanza del posto dove si nasce e poi ai 18 anni scegliere se mantenerla o cambiarla con la cittadinanza di origine dei genitori : questa è la Verità : tutto il resto sono sciocchezze , manipolazioni a fini privati , malvagità : naturalmente è anche vero che uno non si fa prima invadere da mezzo mondo per poi preoccuparsi del problema della cittadinanza . Yeahh .

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 26/08/2017 - 20:13

4Kg. patate + 3Kg pomdori = 1/2 Kg. di melenzane fritte + un limone mezzo limone = 3 ton. di ferro arrugginito =... .Yeahh .

Ritratto di senior60

senior60

Sab, 26/08/2017 - 20:23

---elkid--- come sempre occasione persa per tacere.... la marocchina (ma ti vorrei far notare che è orgogliosa di essere anche italiana ..a differenza di te), deve temere un "manipolo" di destraioli ; gli italiani invece devono temere tutti ma proprio tutti i sinistroidi sia di governo che di pensiero, e ti assicuro che sono molto più pericolosi loro per noi tutti che il manipolo per la "marocchina" Saluti

bobots1

Sab, 26/08/2017 - 20:30

mgK457: è semplice: basta conoscere le regole della religione musulmana che sono contarie alle leggi italiane...vedi diseguaglianza della donna, bigamia, ecc. Secondo Lei i paesi islamici vivono come noi?

Aristofane etneo

Sab, 26/08/2017 - 21:01

Questa signora, marocchina ed ora anche italiana, ha buon senso da vendere e la vedrei volentieri al posto della signora Kashetu Kyenge, che s'è sobbarcata lavori che le italiane non vogliono fare. Ma mi farebbe piacere se usasse lo stesso buon senso nel dirmi perché un'Italiana non può ottenere la cittadinanza marocchina pur essendo sposata con un Marocchino con il quale condivide figliolanza tutta per legge di religione islamica. La mia risposta è che il Marocco, che invito tutti a visitare, è una Nazione basata sul buon senso e sulla percezione di un Islam affatto fanatico dove non c'è posto per l'individualismo esasperato e per ... l'edonismo reganiano. Capiscimi a me.

Dordolio

Sab, 26/08/2017 - 21:34

Elkid, ti riesce di fare il mentecatto come a pochi. Io dovrei essere - secondo la tua ottica - una "testa rasata poundina". Mi piacerebbe mandarti le foto di pochi mesi fa di una serata della nostra struttura (cena) dove sono al tavolo con una marocchina in vestito tradizionale. Molto bella. E'centralinista. Ho qui un nostro selfie che ha fatto ingolosire, invidiare e pure ingelosire. Credo che certi meccanismi siano solo nella tua mente. Non bacata. Direttamente MARCIA senza passaggi intermedi. Incidentalmente, non so se abbia la nostra nazionalità. Certo non l'hanno certe mie familiari straniere. E hanno esattamente tutto quanto ho io come italiano. Solo non votano.

aldoroma

Sab, 26/08/2017 - 22:40

Governo di non eletti che dite?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 27/08/2017 - 00:07

Vedi se riesci a farlo capire a quei babbei che (s)governano!

seccatissimo

Dom, 27/08/2017 - 01:05

Una donna intelligente, civile di normale buon senso ! Altro che i nostri boriosi radical chic, imbecilli e presuntuosi, come pure i pdioti ed il governo dei sinistri sinistrorsi tutti minus habens !

Dordolio

Dom, 27/08/2017 - 02:13

Acute le osservazioni di bettytudor. Che ha ragione. Il fatto è che certe verità possono essere dette da alcuni, e da altri no. E se si guardasse intorno scoprirebbe che la trappola del pensiero unico, del luogo comune, del politicamente corretto, del LEGALMENTE LECITO è ormai a tali livelli che la dittatura del pensiero si è pienamente affermata. E questa è portata avanti da un sacco di soggetti "che contano": Chiesa, politica (quasi tutta) e media (tutti). Sfidarli è porsi automaticamente fuori dai giochi ammessi. E correre seri rischi anche di persecuzione legale. La citazione fantozziana corretta non è quella del direttore, ma quella della corazzata Potemkin. Dove lui - dopo gli applausi - finisce malissimo. E non siamo organizzati per sfidare il meccanismo. Per ora almeno.

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Dom, 27/08/2017 - 04:39

@elkid Ammetto che sei un buon "playa" (come dicono gli yankee) nel far incazzare la gente... ma hai mai considerato per un minuto e un minuto soltanto che la signorina Kawtar Barghout più che di CasaPound ecc abbia timore del proliferare (grazie anche alle ONG in salsa Soros - "papa" ciccio e mondialisti politicamente corretti vari in carica) di barbuti Imam nelle nostre città che swag ---- non vedrebbero certo di buon (swag) occhio il suo modo di vivere e/o pensare? Mah -.-

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Dom, 27/08/2017 - 04:41

Meglio 1000 volte la Signorina Kawtar che non 'ste femministe disgraziate il cui unico problema è inviperirsi contro statue equestri di cavalieri del passato con spade in mano ecc potete credermi.

flip

Dom, 27/08/2017 - 07:07

hai ragione da vendere. ma poi, chi li mantiene per 18 anni e oltre? e dopo che fanno? I Komunisti ragliano perché "Qualcuno" gli ha dato la possibilità di farlo ma non sanno neanche quanti denti hanno in bocca.

flip

Dom, 27/08/2017 - 07:13

bravissima!!! che lezione di educazione e civiltà hai dato. ma molto difficile da far entrare nella testa a chi attualmente ci governa. loro sono mercanti di esseri umani e basta. mi piacerebbe sapere che fine fanno tanti bambini......

giannide

Dom, 27/08/2017 - 07:53

E' una sciocchezza, perchè da straniero, in italia, avrebbe più diritti degli italiani...

wrights

Dom, 27/08/2017 - 07:57

Lo ius soli, è tipico dei territori colonizzati.