Ira di Salvini contro Tria e l'Ue: "Mi sono rotto le palle..."

Matteo Salvini al Forum di Confcommercio chiede a Tria di velocizzare la pratica per i rimborsi dei truffati delle banche

Non ce l'ha solo con Conte e il suo "fare il fenomeno". Matteo Salvini stamattina ha messo nel mirino il ministero diretto da Giovanni Tria. Il ministro dell'Economia, infatti, sarebbe colpevole di "metterci troppo" a licenziare la pratica dei risarcimenti ai truffati delle banche Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara, CariChieti.

Sui rimborsi il dossier infatti "c'è il Mef", ma - dice il ministro dell'Interno - ci sta mettendo un po' troppo tempo per i miei gusti". Il leader della Lega è al Forum di Confcommercio e a chi gli chiedeva il perché dei ritardi, ha risposto così: "A proposito di Europa, al Mef stanno aspettando la risposta dell'Europa, mi sono rotto le palle e oggi lo dirò allo stesso ministro dell'Economia, perché i risparmiatori non possono aspettare tempi e dubbi dell'Europa". Il fatto è che i decreti "li deve firmare lui", cioè Tria, Salvini non può far altro che "chiedergli di farlo".

Gli screzi di questi giorni, almeno nelle dichiarazioni ufficiali, non dovrebbero però portare a crisi di governo. "Sono sempre più convinto che questo sia un governo di legislatura - ha promesso il leghista - Se dipende da me, arriva fino alla fine, mantenendo gli impegni presi". Resta da capire cosa succederà una volta chiuse le urne per le europee, se - come sembra - la Lega dovesse staccare di molto l'alleato grillino.

Il ministro ne ha approfittato anche per parlare del futuro dell'Ue in vista delle elezioni del prossimo maggio. "L'Europa è fondamentale e saremo noi, additati come populisti e sovranisti, a salvarla - ha assicurato il vicepremier - L'Europa si salva solo se cambia e se torna alla sua missione originale, rispettando patrie, popoli ed economie, mettendo in comune il destino". Da Cernobbio il titolare del Viminale promette di lasciare "ai nostri figli" un'Ue "che sia meglio di questa". "Quando ho letto l'appello del presidente Prodi di mettere la bandiera europea fuori dalla finestra - ha concluso - io ho messo quella del Milan, perché io voglio qualcosa di cui andare orgoglioso".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 23/03/2019 - 11:56

Ha già retto troppo. Io li avrei mollati molto prima.

cir

Sab, 23/03/2019 - 12:04

velocizzare i rimborsi ai truffati dalle banche,.. a spese di chi?

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Sab, 23/03/2019 - 12:14

bla bla bla, come sei bravo a parlare.

diesonne

Sab, 23/03/2019 - 12:23

diesonne SALVINI IL SUO LINGUAGGIO DEVE ESSERE CIVILE E NON TRIVIALE

gabriel maria

Sab, 23/03/2019 - 12:45

Prodi?colui che col cambio euro/lira ci ha messo con il lato b per terra ha ancora il coraggio di vaneggiare????

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 23/03/2019 - 14:59

Salvini si è rotto le palle? Figuriamoci gli italiani...

ghorio

Sab, 23/03/2019 - 17:26

Il problema è uno solo: ma "Il Giornale" vuole l'Europa o ammira solo Salvini? Un po' di coerenza non guasterebbe.

kobler

Sab, 23/03/2019 - 19:17

Vorrei ricordare a Salvini che anche a gennaio aveva detto niente aumento IVA tralasciando però di dire e niente aumenti dei costi, così hanno aumentato luce acqua e gas... vuole ripetere e specificare che non ci saranno aumenti di altro tipo? No perché se va avanti così la pacchia per i parassiti di ARERA continua!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 23/03/2019 - 19:26

@babbeo per sempre e @cir - siete voi comunisti capaci solo a parlare (e male). Sembrate due babbei.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 23/03/2019 - 19:31

@Giano, infatti Salvini rappresenta tutti noi. Con Prodi gli stipendi si sono adeguati a circa 2000 lire mentre il mattone e tutto il resto si è adeguato a 1000 lire. 1000 lire dovevano sostituirlo con un euro. Ma non solo, prima ancora la lira venne svalutato della metà.

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 23/03/2019 - 21:58

queste mxxxe non pagano ne rdc ne naspi ne niente. Fanno schifo!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Sab, 23/03/2019 - 23:10

Altri voti aggratis per Salvini, che rimborsa gli azionisti incauti a spese dello Stato.

portuense

Dom, 24/03/2019 - 06:06

questo è parlare chiaro...

Duka

Dom, 24/03/2019 - 09:39

BLA BLA BLA tanto e ogni giorno, tuttavia rimane incollato alla poltrona pur facendo una figura.... v.di Fede.

cir

Dom, 24/03/2019 - 12:01

scipione scalcagnato : Verissimo!!! ma al Buffone bastano gli applausi di quelli che capiscono ben poco di giustizia..