Gli islamici inglesi pregano per il boia "Allah protegga lui e la sua famiglia"

Un predicatore islamico britannico che giustifica la decapitazione del giornalista americano, James Foley, sostenendo che «si raccoglie ciò che si semina». Jihadisti inglesi scatenati su twitter nell'acclamare il boia che ha tagliato la testa all'ostaggio invocando «la protezione di Allah per lui e la sua famiglia». E dalla Bosnia un altro predicatore che è venuto a tenere sermoni a Cremona e Pordenone ha cambiato nelle ultime ore l'immagine di copertina su Facebook adottando la bandiera nera del Califfato.

Dopo la brutale esecuzione di Foley il predicatore radicale britannico, Anjem Choudary, ha candidamente spiegato che è il risultato dei bombardamenti «dell'America e dei suoi alleati. Si raccoglie ciò che si semina. L'effetto ha una causa». Il cattivo maestro dell'Islam citato dal Times di Londra è il capo di al-Muhajiroun, una rete radicale accusata di collusioni con il terrorismo. La rete di Choudary sarebbe in contatto con «Sharia 4» in Italia, un'organizzazione radicale che recluta volontari per andare a combattere in Siria. Uno di questi era Anas el-Abboubi, giovane rapper di Brescia arrestato lo scorso anno e poi assolto dal Tribunale del riesame. Una volta rilasciato è partito per la Siria arruolandosi nello Stato islamico, dove probabilmente è rimasto ucciso.

A Londra Choudary plaude ai circa 500 volontari inglesi della guerra santa che hanno aderito al Califfato. Secondo lui Foley era visto «come la voce dell'America» dai suoi aguzzini e «non c'è bisogno» che i giornalisti vadano in Siria. Il predicatore estremista si è rifiutato di condannare la decapitazione ed altri jihadisti inglesi hanno addirittura inneggiato al boia soprattutto via twitter, come rivela il Times . Abul Muthanna, che si presenta come «soldato dello Stato islamico» descrive il tagliatore di teste, pure lui inglese, come un «leone». Il suo tremendo «cinguettio» non lascia dubbi: «Potete definirli atti orribili, ma perché chiamarli codardi? I nostri uomini amano la morte come voi amate la vita e arriveranno con le cinture esplosive». L'autore sarebbe Nasser Muthana, un ventenne di Cardiff, capoluogo del Galles. Il fratello minore Aseel di 17 anni e il loro amico, Reyaad Khan, si sono arruolati nel Califfato.

Abu Aminah, con lo pseudonimo su twitter @ghazisami ha scritto riferendosi al boia: «Le mie speranze e preghiere in tutto questo James Foley fiasco vanno al mujahed giustiziere. Possa Allah proteggere lui e la sua famiglia».

Abu Turaab al-Kanadi, un volontario della guerra santa canadese ha provocatoriamente twittato: «È tempo di giocare a calcio» con la testa di Foley. Altri seguaci del Califfo, che inneggiano all'esecuzione di Foley, meno di due settimane fa avevano postato una foto sul sedile posteriore di un veicolo scrivendo nella didascalia «dalle strade di Londra alle piste della Jihad».

I cattivi maestri dell'Islam radicale non sono annidati solo in Inghilterra. In Bosnia vive e predica Bilal Bosnic, che è stato segnalato diverse volte in Italia. Da imam itinerante ha tenuto sermoni vicino a Cremona, a Pordenone ed è seguito da altri centri islamici come quello bosniaco di Bergamo secondo Giovanni Giacalone, analista del radicalismo balcanico. Ismar Mesinovic, imbianchino bosniaco di Longarone, sarebbe rimasto affascinato dal cattivo maestro ed è partito per la Siria dove ha perso la vita in gennaio.

L'imam Bosnic ha cambiato ieri l'immagine di copertina della sua pagina Facebook (1378 «mi piace») con la bandiera nera del Califfato. Ai sermoni si fa riprendere con lo stesso vessillo alle spalle e negli ultimi giorni ha lanciato un appello via internet rivolto «ai giovani e a tutti musulmani per sostenere il Califfo».

www.gliocchidellaguerra.it

Commenti

Giacinto49

Ven, 22/08/2014 - 12:27

Mai sentito parlare di un Dio che protegge le carogne!!

Gadget Kitsch

Ven, 22/08/2014 - 13:52

questi eroici "leoni" li abbiamo visti ruggire solo contro le pecorelle del gregge cristiano in fuga, impiccare inermi donne medico ree di avere curato pazienti maschi, tagliare la gola ad un giornalista disarmato (lui sì eroico e impassibile nel momento estremo con il sedicente "leone" nascosto dietro una maschera e armato al fianco di un uomo legato..) se fosse vero che amano la morte non avrebbero paura dei missili che li bersagliano.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/08/2014 - 14:36

CONTINUATE A CENSURARE IL MIO SCRITTO , SONO FORSE MEGLIO QUEI 4 YANKEES CHE IN IRAQ VIOLENTARONO UNA BAMBINA DI 12 ANNI A TURNO E POI LA AMAZZARONO O LA TESTA DI UNO YANKEES? GIUDICATE VOI IO HO GIà GIUDICATO

killkoms

Ven, 22/08/2014 - 14:38

e gli imbecilli inglese foraggiano queste carogne!

maricap

Ven, 22/08/2014 - 16:30

Individuarli ed espellerli insieme a tutto il parentado. Che vadano tutti a godere, nel tanto decantato califfato. Alla prima reazione di disubbidienza, fargli quel che i loro fratelli hanno fatto e fanno ai cristiani nel califfato. Occhio per occhio, basta con il buonismo coglione, che ci sta portando ad essere i loro schiavi.

maricap

Ven, 22/08/2014 - 16:57

Ricondurre questa esondazione, nel suo alveo naturale, il water-closet(cesso) e poi tirare lo sciacquone. Europa sveglia, li hai già in casa.

Ritratto di libere

libere

Ven, 22/08/2014 - 18:06

Propongo di cancellare i commenti dementi di Franco-a-trier-DE.... uno così insulso ha tutto il diritto di ammorbare l'aria dei crucchi, non di appestare il piacevole clima italico!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 22/08/2014 - 18:53

...."Si raccoglie ciò che si semina. L'effetto ha una causa»"... Chissa quanto strillerebbero i luigipisoti, i trinariciuti e i grillini se gli americani li prendessero in parola in parola e cominciassero con lo sgozzare tutti i prigionieri di Guantanamo....

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/08/2014 - 18:56

voi sapete cosa fece il famoso tenente criminale Calley in VietNam? Si proprio quell oche sterminò un villaggio intero massacrando donne bambini e vecchi, questo però non vi fa impressione vero? o volete documantarvi di massacri ad opera dei gringos? Cercate su youtube.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 23/08/2014 - 11:12

Certo che un crucco come franco-a-trier_DE venga a dare lezioni di democrazia e altro é proprio tutto da ridere. Invece di giudicare gli americani perché non si ripassa la storia recente del suo paese e si occupa dei suoi fratelli ariani????

Brutio63

Mer, 27/08/2014 - 12:16

Bombardamenti a tappeto 24 ore al giorno per settimane stile Dresda, vanno rasi al suolo cosi raggiungono la felicità di essere morti in battaglia e vanno a trovare le 99 vergini promesse...!!!

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 05/09/2014 - 12:50

anche a questo signore va tolto il passaporto inglese e con una condanna esemplare rinviato nel suo paese d' origine dove la polizia sia tenuta a imprigionarlo ed a conservarlo, a spese non nostre, in celle sicuramente meno costose delle nostre gestite da leggi spesso male interpretate da giudici spesso incoscienti ed incapaci

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 11/10/2014 - 18:46

Nessuna libertà a questa cianfrusaglia sub umana!

Ritratto di gianni2

gianni2

Dom, 16/11/2014 - 09:59

Anch'io, prego sera, mattina, mezzogiorno per lui, la sua bella famiglia e tutta la comunità islamica. Che vengano presto accolti nel loro paradiso con tutte le vergini disponibili.

Controcampo

Sab, 09/07/2016 - 00:37

I suoi esposti sono una vera e propria dichiarazione di guerra contro popoli occidentali. Individui come questi vanno arrestati e processati da tribunali di guerra per crimini contro l'umanità.