Italia 5 Stelle è al palo: un eletto su 5 non versa

Solamente un parlamentare su 5 avrebbe già versato la quota richiesta dall'organizzazione. Paura anche per le possibili contestazioni

Italia 5 Stelle, l'evento pensato per celebrare i 10 anni del Movimento, potrebbe rivelarsi un boomerang. A preoccupare i grillini, infatti, sono diversi aspetti, a partire dalle contestazioni che potrebbero animare la due giorni napoletana all'Arena Flegrea.

Per l'occasione, arriveranno a Napoli tutti i grandi del partito, da Luigi Di Maio e Roberto Fico, fino a Bepper Grillo e Davide Casaleggio. Non solo. In piazza è atteso anche il premier Giuseppe Conte, che parteciperà a Italia 5 Stelle sabato, quando si svolgeranno gli interventi più importanti.

Ma i grillini temono che la festa venga rovinata da contestazioni e tensioni, che oggi si respira alla Camera e al Senato, dove si eleggeranno i capigruppo. Poi c'è il problema del versamento: quei 1.500 euro richiesti ai deputati e ai senatori per la Woodstock grillina. Secondo quanto riporta AdnKronos, infatti, sarebbe diversi i parlamentari che non hanno versato la cifra richiesta, chi donando cifre più basse e chi astenendosi completamente. "L'80% ha gia versato", dice Cosimo Adelizzi, in prima linea per l'evento, per cercare di placare gli animi. Ma quell'80%, vuol dire che almento 1 grillino su 5 non ha versato ancora nulla. E tra questi ci sarebbero molti ex ministri non riconfermati nel Conte bis.

"Pochissimi - assicura ancora Adelizzi -hanno versato meno dei 1.500 euro richiesti, qualcuno ha addirittura donato di più, anche 4mila euro". È probabile, secondo il deputato campano, che molti versino i soldi più avanti, magati quando si presenteranno le fatture da saldare.

I 5 Stelle, però, temono anche le contestazioni che potrebbero rovinare l'evento napoletano.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 08/10/2019 - 15:26

Non versano perché sono a fondo perduto. Un Movimento che chiede un versamento per foraggiare la Casaleggio associati. C'è aria di abbandono

Lugar

Mar, 08/10/2019 - 17:09

Cos'è il M5s? Per me è l'insieme di dissidenti di altri partiti messi insieme da intelligenti manovre. Queste manovre non possono correre dietro agli innumerovoli eventi della politica, di conseguenza l'M5s è destinato a dissolversi.

titina

Mar, 08/10/2019 - 17:11

Assurdo pretendere 1500 euro ( io sapevo 300)!Il che significa che lo stipendio dei parlamentari è troppo alto.

pasquinomaicontento

Mar, 08/10/2019 - 17:21

Ma sti mezzi matti ancora sèguitano a foraggià la Casaleggio e Scompany,la stupidità de certi, e da manicomio anti Basaglia,armèno ce fosse un limite ar furto mensile a cui sono costretti a soggiacere tutti i grillini,invece come tutte le cose provvisorie,diventano eterne,e,se nun ce fosse quarcuno che dice basta,st'appecoronati,seguiterebbero a fasse sporpà senza move un dito.Così va er monno...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 08/10/2019 - 18:43

I grillini non tanto grullini hanno capito che i soldini sono più utili nelle loro tasche che in quelle di Casaleggio jr... e poi, col taglio del parlamentari è meglio tenerseli tutti.. non si sa mai!