Per gli italiani Renzi resta un "comunista"

Per il 55% il Pd ha un'anima di sinistra. Bocciato il sindacato: "Non rappresenta più i lavoratori"

Altro che riformatore! Matteo Renzi e il suo Pd restano sempre di sinistra. Secondo le intenzioni di voto di Ixè, elaborate in esclusiva per Agorà, il partito del premier, che in una settimana passa dal 36,5% al 36,7% guadagnando lo 0,2%, resta pur sempre una forza politica di sinistra. Lo percepisce così almeno il 55% degli italiani, in barba alla minoranza dem che lo vorrebbe ancora piuù spostato a sinistra.

Inorridiranno i vari Fassina, Latorre, Cuperlo e Civati nel leggere il sondaggio di Ixè. Loro che accusano Renzi di essere un centrista, che gli vogliono togliere il patentino di leader di sinistra, che lo accusano di aver snaturato il partito. Sebbene ci sia un 21% degli italiani che considera il Pd un partito di centro e un 13% che lo considera di destra, il 55% lo vede salto a sinistra. Percentuale che sale se si intervistano gli elettori di Renzi. Secondo il 67%, infatti, il Partito democratico ha un’identità di sinistra, mentre il 20% lo colloca al centro. Solo il 3% lo giudica di destra.

Va male al sindacato. Per il 69% degli intervistati oggi non rappresenta più i lavoratori e le loro esigenze. Il 22%, invece, continua ad avere fiducia nel ruolo di rappresentanza delle sigle sindacali.

Commenti
Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 30/04/2015 - 13:39

Magari quelli che chiamiamo comunisti fossero davvero tali! Sono solo cialtroni che tentano di legittimarsi esibendo virtù che non hanno, ma sotto al profumo di pulito si sente un fetore rivoltante. Magari fossero comunisti. Queste M€__e non riescono ad essere nemmeno comunisti. Sono solo "PICCIRILLI": scorie del PCI.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 30/04/2015 - 14:02

Questo signore non rappresenta nessuno, rappresenta solo SE STESSO. ARROGANTE, CINICO, PERVERSO, farà una brutta fine, quando la ciurma che lo ha votato, si accorgerà dove la sta portando.

marinaio

Gio, 30/04/2015 - 14:06

Non credo che Renzi possa essere definito comunista. Lo dico da elettore di cdx. Il problema è che lui fa parte del PD che, sia pur cambiando nome, è pieno di comunisti che non hanno mai modificato la loro ideologia. Prendete Bersani; quando parla alla platea inizia con ""Compagni""!!!!

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 30/04/2015 - 14:07

Non è un comunista, non è un democristiano, non è un socialista. E' semplicementa un arrivista che vuole far vedere al popolo STUPIDO ITALIANO (IO LO PORTO DOVE VOGLIO). Questo ignobile personaggio può diventare molto pericoloso, perchè non segue una linea CONDIVISA, ma solo la sua. IO SONO,POSSO,VOGLIO,COMANDO e i CONIGLI dicono SI MAESTRO.

Tuthankamon

Gio, 30/04/2015 - 14:14

Quello che vedo oggi e' che non mi pare stia perseguendo gli obiettivi del Paese. DICE di farlo, ma per ora i FATTI sono pochi e contrastanti. Far parte di un partito che ha radici anche nel PCI sarebbe il meno, visto il Paese che siamo. Quel che e' peggio mi sembra l'aver "sposato" le istanze cattocom e da "cattolico adulto" che sulla falsariga di altri leader europei, lo perderanno!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 30/04/2015 - 14:18

Renzi un comunista? Francamente non lo vedo tale se non in alcuni aspetti caratteriali: nella sua pretesa superiorità, nella volubilità delle chiacchiere a cui seguono cambiamenti di opinione subitanei e puntualmente negati. Di certo è un comunista a casa degli altri, questo si, ed un "liberal-democratico" a casa sua.

Massimo Bocci

Gio, 30/04/2015 - 14:49

Non diminuiamo i titoli acquisti, sul capo da 70 anni di misfatti e truffe anti Italiani prima del (sostantivo) comunista (che già da solo si identifica e qualifica con la massima sottospecie umanoide) viene il sub titolo onorifico e (ampiamente meritato,cioè VERO!!!)...LADRO , miserabile....comunista, cioè un vero ortodosso che opera strettamente nella tradizione, e super esperto nel truffare e nell'inchiappettare gli Italiani o Bue... servi!!!

vacabundo

Gio, 30/04/2015 - 15:02

Renzi, secondo me,non è comunista;Ha approfittato del momento difficile del PD e della situazione facilissima per come è andata a lui.Se sarà votato l'Italicum, Renzi dimostrerà il suo vero volto,non dico che sarà più comunista ma anche peggio,Piùttosto quelli del PD facciano analisi a Renzi e per come si comporta,deducendone se effettivamente Renzi è del PD o no?Renzi, fà capire di essere del pd a chicchiere,in effetti èdi estrema sinistra che più estrema sfoggia nella estrema destra.Capito l'antifona?Andateci piano con Renzi, PD,se non,voi stessi ve ne pentirete.Non solo un indovino nè un mago, analizzate bene il suo comportamento, lo che dice, lo che non dice,e deducedone la vera intenzione.Vecchi del pd, sarete tutti fuori,non avete scampo ed anche giovani che non obbediscono a lui.PUNTO

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 30/04/2015 - 15:11

KOMUNISTA DELLA PEGGIORE SPECIE.

brunicione

Gio, 30/04/2015 - 15:25

Renzi rappresenta una nuova sinistra, risultato di una evoluzione culturale che i dissidenti non arrivano a capire per sordità intellettuale. I Sindacati ed ancor più i sindacalisti, fanno rumore per dimostrare che ci sono, si guadagnano lauti stipendi facendo nulla, e dei lavoratori, non glene può fregare di meno

Totonno58

Gio, 30/04/2015 - 15:34

Se Renzi è comunista Brunetta e Romani sono Lenin e Bakunin

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 30/04/2015 - 15:38

Boh, mettetevi un po' d'accordo: è comunista, fascista o democristiano? Il vizio di appiccicare etichette è sempre molto diffuso, eh ..

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 30/04/2015 - 15:40

quindi i lavoratori delusi dal sindacato avvieranno il trend per una nuova destra

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 30/04/2015 - 15:51

CHE IL SINDACATO STIA PERDENDO SEMPRE PIU’ CONSENSI, NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI. IL SINDACATO DI OGGI E’ UNA FORMA DI ASSOCIAZIONE DI AMBIZIOSI PROFESSIONISTI DI ‘HOMO POLITICUS’. IN REALTÀ UN COLOSSO MULTINAZIONALE AVENTE LO SCOPO DI RAPPRESENTARE UNA FORZA BEN DETERMINATA A TUTELARNE I PROPRI EGOISTICI INTERESSI . PER COMPLETEZZA D’INFORMAZIONE, LA STORIA DEI SINDACATO ERA (GRAZIE ALLA SALDATURA CON QUELLO CHE ERA IL PARTITO COMUNISTA ITALIANO, DI TUTT’ALTRA FAMIGERATA DOTTRINA MORALISTICA DI OGGIGIORNO) SOPRATTUTTO STORIA DEGLI OPERAI-CONTADINI-IMPIEGATI, CHE SI RIUNIVANO ALLO SCOPO DI DIFENDERE GLI INTERESSI DELLE CATEGORIE PIU’ POVERE, PIU’ DEBOLI.

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 30/04/2015 - 15:52

CHE IL SINDACATO STIA PERDENDO SEMPRE PIU’ CONSENSI, NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI. IL SINDACATO DI OGGI E’ UNA FORMA DI ASSOCIAZIONE DI AMBIZIOSI PROFESSIONISTI DI ‘HOMO POLITICUS’. IN REALTÀ UN COLOSSO MULTINAZIONALE AVENTE LO SCOPO DI RAPPRESENTARE UNA FORZA BEN DETERMINATA A TUTELARNE I PROPRI EGOISTICI INTERESSI IN BARBA ALLA POVERA GENTE. PER COMPLETEZZA D’INFORMAZIONE, LA STORIA DEI SINDACATO ERA (GRAZIE ALLA SALDATURA CON QUELLO CHE ERA IL PARTITO COMUNISTA ITALIANO, DI TUTT’ALTRA FAMIGERATA DOTTRINA MORALISTICA DI OGGIGIORNO) SOPRATTUTTO STORIA DEGLI OPERAI-CONTADINI-IMPIEGATI, CHE SI RIUNIVANO ALLO SCOPO DI DIFENDERE GLI INTERESSI DELLE CATEGORIE PIU’ POVERE, PIU’ DEBOLI.

Alberto70

Gio, 30/04/2015 - 15:55

SEMOVENTE lei vive nel secolo passato, siamo nel 2015 :-)) Forse non se ne è accorto ma proprio gli ultimi eredi del ex Pci italiano (D'Alema & co., i sindacati) sono tra i bersagli preferiti di Renzi. Almeno per questo dovrebbe essere apprezzato da chi avversa l'ideologia comunista. Dare del KOMUNISTA a Renzi è come dare del fascista a Civati :-))

Iacobellig

Gio, 30/04/2015 - 15:57

AGGIUNGEREI: ARROGANTE, ARRIVISTA, INCAPACE, INADEGUATO E BUFFONE!!! COMUNQUE CON GLI STIPENDI PREDI FINI AD OGGI ALMENO HA POTUTO SALDARE IL MUTUO CHE HA DETTO DI AVER CONTRATTO PER LA CASA!

INGVDI

Gio, 30/04/2015 - 15:57

Renzi non è un comunista puro ma appartiene ad una categoria peggiore, subdola, cinica, ipocrita: quella dei cattocomunisti.

Alberto70

Gio, 30/04/2015 - 16:00

vacabundo, dai suoi discorsi deduco che lei vede in Renzi un novello Mussolini. Mi sbaglio ? Se è così si legga l'illuminante articolo di Feltri di oggi, forse capirà che l'analogia con il Duce e il fascisimo prprio non regge e francamente è risibile. In Italia ogni volta che uno si mostra decisionista scatta questa sorta di riflesso condizionato: "fascista" ! Se ci pensa è stato lo stesso per Berlusconi, non mi pare che oggi abbiamo la dittatura berlusconiana. Se Dio vuole la nostra democrazia è salda, debole e con tutte le magagne del caso ma salda, semmai la nostra Costituzione pecca proprio di strumenti che consentano di decidere in modo rapido. salvo cambiamenti costituzionali che non sono alle viste non corriamo davvero il pericolo dell'uomo forte..

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 30/04/2015 - 16:01

@liberopensiero77; @Totonno58, domando a voi: questo buffone è o no a capo dei komunisti, ex komunisti, postcomunisti, filokomunisti, amici dei komunisti? Mi sembra che la risposta sia positiva.

albertzanna

Gio, 30/04/2015 - 16:01

Signori, partiamo dalla Bolognina e dalla prima cosmesi della sigla, da PCI e PDS, che significava Partito Della Sinistra. Occhetto, che pensò d'essere stato un genio, dopo il crollo del muro e dell'impero comunista sovietico, cambiando la sigla certo di dimostrare che il PCI non era più comunista, si prese un sonoro ceffone elettorale, quando Berlusconi nel 1994 lo asfaltò, dimostrando che la maggioranza degli italiani non erano caduti nell'inganno della cosmesi semantica della sigla PCI/PDS. E a quel punto partì il programma della sinistra di prendersi il paese per mano giudiziaria e presidenziale (Scalfaro, Ciampi e il super comunista Napolitano). Renzi è sempre stato comunista, provate a far frequentare, da un vostro figlio adolescente, i boy scout, poi mi saprete dire se non siamo in casa di Fanghiglia Cristiana. E Renzi è della peggior specie del comunismo, quella famosa e attaccata al potere e ai soldi dei comunisti caviale e champagne. Albertzanna

Rossana Rossi

Gio, 30/04/2015 - 16:02

E' semplicemente un pessimo arrivista che cavalca il cavallo più comodo per arrivare a soddisfare la sua smisurata ambizione.....e agli italioti piace, contenti loro......

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 30/04/2015 - 16:13

Perché, non lo è più? Aggiornatemi, vi prego, mi devo essere perso qualcosa!

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 30/04/2015 - 16:20

@Alberto70, scrivo a lei quello che ho già deii in precedenza ad altri commentatori: questo buffone è o no a capo dei komunisti, ex komunisti, postcomunisti, filokomunisti, amici dei komunisti? Mi sembra che la risposta sia positiva.

linoalo1

Gio, 30/04/2015 - 16:28

Per un buon 50% degli Italiani,è vero!L'altro 50%,che,fra l'altro,lo vota anche,non sa nemmeno cosa vuol dire Comunismo e,tanto meno,conosce i suoi principali Comandamenti!Loro,sono Comunisti Al Buio!Ossia,per Eredità o perché hanno subito un Lavaggio del Cervello A Scuola od in Fabbrica!Altrimenti,non si spiegherebbe perchè,la maggioranza,sono Operai!

ArturoRollo

Gio, 30/04/2015 - 17:05

Renzi comunista ? Se lo e' , lo e' come lo era Nicolino BOMBACCI...in Camicia Nera . Sicuramente e' un cattolico ! Altrimenti il Cimitero dei Feti (lo ha fatto veramente !)nei dintorni di Firenze non lo avrebbe autorizzato. Mi vien in mente una canzone di De GREGORI : "..MA TI RICORDI COME ERI BELLO QUANDO CERCAVI UNA SISTEMAZIONE !? PROFESSIONISTA DELL' AMICIZIA E DELLA COMPRENSIONE,SEMPRE MEGLIO DI ADESSO CHE VAI GIRANDO COME UNA SCIANTOSA...E NON SEI NIENTE MA FAI DI TUTTO PER SEMBRARE QUALCOSA ".

giovanni951

Gio, 30/04/2015 - 17:23

questo è uno poveraccio che pensa solo a se stesso ed alla sua cricca.Per gli altri è aria fritta.

denteavvelenato

Gio, 30/04/2015 - 17:39

Per quelli che votano Berlusconi la percentuale si alza al 100%

papik40

Gio, 30/04/2015 - 17:57

NON SONO D'ACCORDO Renzi non e' Komunista! Di KOMUNISTA pero' ha i metodi (dittatoriale, stravolge gli accordi e "forza" la loro approvazione, non rispetta ne' la parola ne' gli impegni,disinforma, non rispetta le regole, antidemocratico, presuntuoso, arrogante, falso, traditore, inaffidabile etc etc)

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 30/04/2015 - 18:01

Volendo semplificare il ragionamento potremmo affermare che i capitalisti tendono a creare nuova ricchezza (per goderne, evidentemente), mentre i comunisti vorrebbero che quella esistente passasse di mano. Detto ciò è facile capire se il Bimbominkia è o non è comunista, indipendentemente da come si consideri e si dichiari.

Anonimo (non verificato)

papik40

Gio, 30/04/2015 - 18:07

Di quel 22% di lavoratori e pensionati che si sentono rappresentati dai sindacati italiani (quelli dei paesi democratici -l'Italia deve ancora diventarlo - sono molto diversi!) il 10% sono i "rappresentanti sindacali" ed il resto quelli che non si sono resi ancora conto che i sindacati stanno solo usando le loro tessere (il piu' delle quali ESTORTE) per scopi politici e non sindacali! Vadano a chiedere il contributo annuo sindacale e vedrete che la rappresentanza di questi politicanti peggiori dei nostri politici -ed e' tutto dire- verra' notevolmente assottigliata!

rigadritto

Gio, 30/04/2015 - 18:24

io sono di destra ma renzi è tutto tranne che "comunista" oppure usiamo le parole a sproposito

husqvy510

Gio, 30/04/2015 - 18:36

Non so se è un comunista o un democristiano. Per me è solo un cogl.....e.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 30/04/2015 - 18:38

Costui vuole costantemente primeggiare, calpesta chiunque, è un cattocomunista-pericoloso non ha interesse per il popolo Italiano, ma solo per se stesso e suoi sodali già da tempo 'piazzati' nei posti chiave, poi vi sono zingari e clandestini, ovvero il florido vivaio dei voti futuri, noi siamo il nulla!....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/05/2015 - 00:17

Cerchiamo di usare i termini appropriati. Renzi non è un comunista ma un semplice TRINARICIUTO FANFARONE.

fisis

Ven, 01/05/2015 - 07:28

Non mi interessa se Renzi è di destra, comunista o cattocomunista. Meriterebbe semplicemente un bel calcio nel didietro per la sua politica disastrosa in tema di economia, occupazione, tasse, immigrazione.

tatoscky

Ven, 01/05/2015 - 08:11

Ecco cosa ne pensa il giornalista Gianpaolo Pansa:" Renzi, una vera carogna".

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 01/05/2015 - 08:40

Si` vabbe`, Renzi e` comunista come io sono Angelina Jolie... Renzi e` DEMOCRISTIANO, in salsa BERLUSCONIANA. (firmato: Angelina Jolie)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 01/05/2015 - 09:15

Se non ci fosse Sergio Rame a darci queste notizie!!!!!! Magari un giorno farà un articolo per dirci che per il 60% degli italiani Farsa Italia ha un'anima di destra .......

nerinaneri

Ven, 01/05/2015 - 10:08

...articolo ad uso e consumo per i bananas piu' ottusi (99,9%)...una forma di auto-sfottimento?...

millycarlino

Ven, 01/05/2015 - 10:12

Mi ricorda tanto Beria. Milly Carlino

swiller

Ven, 01/05/2015 - 10:30

Non c'è alcun dubbio un somaro incompetente simile può essere solo un sinistroide comunista.

magnum357

Ven, 01/05/2015 - 10:42

Un pagliaccio rimane un pagliaccio !!!! E lo si è visto e ce ne ha dato prova abbondantemente dando vita ad una dittatura komunista !!!! VERGOGNA VERGOGNA

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Ven, 01/05/2015 - 11:09

Ma basta con questa pagliacciata dei comunisti, a parte qualche cxxxxxxe, detto alla Mussolini maniera, dare dei comunisti a quelli del pd e come dare dei fascisti a F.I., serve al vecchio padrone sventolare, per i piu cretini, lo spauracchio del comunismo, voglio una destra moderna, senza paure ne padroni, capace di mantenere quello che promette, fino ad allora, io e tantissimi moderati staremo a casa il giorno delle elezioni.

Ritratto di federalhst

federalhst

Ven, 01/05/2015 - 11:43

Renzi può essere definito ''comunista'' solo dagli individui affetti da pesante maccartismo che si concentrano tra commentatori del Giornale, fenomenali nel vedere comunismo ovunque.

albertzanna

Ven, 01/05/2015 - 14:00

FEDERALHST - io, che il vero comunismo l'ho vissuto fin da quando sono nato, affermo e confermo che il PD attuale è la riedizione del PCI, volutamente edulcorata, abbellita con nastri e pizzi, ingentilita con parole soavi e suadenti tipo "80 euro in più in busta paga", tipo il "tesoretto" quando si avvicina una data elettorale, tipo oggi nel discorso di apertura dell'Expo che ha tenuto in pompa magna con la frase storica "oggi comincia il domani"......, e mi domando, domani che comincerà, visto che i dati macroscopici dell'economia e del lavoro sono assolutamente negativii. Mi creda, se io sono un "maccartista", lei è un boccalone stalinista, quando prometteva il paradiso in terra. Il vostro è renzismo di facciata perché dietro la facciata si accumulano sempre più macerie, soprattutto quelle della vera democrazia, visto che il PD di democratico ha solo il termine.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/05/2015 - 23:11

# federalhst 11:43 Se lei è una persona adulta è un mistificatore e anche molto ignorante. Se lei è giovane allora è semplicemente ignorante.