Ius soli, Ferrara si sfoga "Rimpiazzo demografico"

Giuliano Ferrara mette nel mirino Laura Boldrini (senza citarla) e tutti coloro che spingono per lo Ius soli: "È in corso un rimpiazzo demografico"

Giuliano Ferrara mette nel mirino Laura Boldrini (senza citarla) e tutti coloro che spingono per lo Ius soli. Dalle colonne de Il Foglio l'Elefantino entra nel dibattito sullo Ius soli e manda un messaggio chiaro a chi tifa per dare la cittadinanza ai figli degli immgrati nati in Italia: "Chi condanna per oscenità le paure di quelli che temono l'espropriazione dell'identità e recita la parte dell'umanitarismo universalista a buon mercato sulla questione della cittadinanza per diritto di nascita nel territorio di una nazione è il peggiore dei demagoghi, è il demagogo che non sa di esserlo". Poi Ferrara spiega e definisce meglio le dinamiche sociologiche che si sono messe in moto negli ultimi tempi: "È in atto il rimpiazzo demografico, e dunque civile, del vecchio ordine e della vecchia identità biologica e storica del nostro mondo". E ancora: "Non è un avversario morale della gente per bene, chissà quale gente, poi, chi si domanda come sia possibile reggere e tenere insieme una comunità nazionalizzando ope legis quasi un milione di nati qui nel contesto del fenomeno migratorio. È solo un cittadino che ha un'opinione diversa da quella destinata a prevalere in Parlamento". Poi l'affondo: "Al di là delle parole altisonanti e mandatorie dei demagoghi umanitari, che il multiculturalismo è un fallimento accertato". Infine Ferrara afferma: "Altro che moraline, bisogna dare un'armatura di razionalità e di volontà a un mondo che sente di averla persa. Un compito decente e grave, non un affare per piccole demagogie"

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Mar, 20/06/2017 - 13:05

---caro ferrara --anche se la legge in questione in questi giorni non dovesse andare in porto--la cosa che la destra pare ignorare è che comunque una legge sullo ius soli vive e regna insieme a noi dal lontano 92---quel milione di persone potenziali italiani che lei agita come spauracchio oggi---diventerà italiano comunque domani l'altro--al raggiungimento dell'età per la patente---da qui si evince che il pollaio organizzato in questi giorni sia solo strumentale e sia nato da ripicche e frecciate trasversali dovute al fatto che non si è arrivati ad un accordo sulla legge elettorale-swag

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 20/06/2017 - 13:09

Il nome corretto è pulizia etnica.

nopolcorrect

Mar, 20/06/2017 - 13:10

Piccole demagogie e piccoli ideologismi catto-comunisti. terzomondisti e anti-italiani, calabraghismo e debolezza camuffata da pietà come già scrisse Machiavelli. E ignoranza intellettualoide che si permette di giudicare non razionali ma "di pancia" posizioni di veri intellettuali di prim'ordine quali Giovanni Sartori e Oriana Fallaci.

antipifferaio

Mar, 20/06/2017 - 13:13

La nave Pd sta per affondare e il topi scappano...In sintesi è questo l'andazzo del Pd e dei giornalai che fino a ieri leccavano anche la bava di Renzi...ma che oggi prendono le distanze dall'implosione del partito più schifoso e deleterio mai apparso in Italia. Il "topone" Ferrara sa bene che il fallimento del Nazareno è conclamato e che è meglio correre ai ripari sperando in un salvagente....sperando non sia lo stesso di quello dato ai clandestini che affogano...

giovinap

Mar, 20/06/2017 - 13:22

caro ferrara , saranno "piccole demagogie" ma gli affari sono grandi , specialmente per l'innominata e i suoi soci .

Ritratto di powder

powder

Mar, 20/06/2017 - 13:46

Grande Ferrara. Parole sante.

igiulp

Mar, 20/06/2017 - 13:47

Non credo più a questo signore. Troppe giravolte, nonostante la mole (dell'Elefantino).

giusto1910

Mar, 20/06/2017 - 13:53

IUS SOLI = VOTO DI SCAMBIO

Ritratto di DVX70

DVX70

Mar, 20/06/2017 - 14:00

@elkid: mimsono dato la regola di non replicare alle sue cavolate, ma oggi farò la debita eccezione: L'attuale legge sulla cittadinanza consente al maggiorenne straniero di chiedere la cittadinanza al minore straniero al raggiungimento della maggiore età, che potrebbe anche essere negata. Non dalla nascita, e soprattutto, non in modo automatico come si vorrebbe fare.

Ritratto di adl

adl

Mar, 20/06/2017 - 14:01

Il salvinismo non dichiarato e tardivo dell'elefantino è incoraggiante. Anche se le "piccole demagogie" immagino siano riferite a quelle di Matteo Salvini, non sarebbe male se chiamandole come meglio si vuole, i piccoli populismi uniti, finalmente condivisi anche dai maitre a penser servano in qualsivoglia modo a modificare la aberrante UNICITA' DI LINEA EDITORIALE condivisa dalle testate giornalistiche maggiori, CHE SUPPORTA LE MEGADEMAGOGIE SURREALI UNICOPENSIERANTI, lontane anni luce dal banale buon senso popolare che guarda la realtà e trae ovvie, elementari ed immediate conclusioni.

Atlantico

Mar, 20/06/2017 - 14:06

Per gli ignoranti: la legge esiste già da anni, ne ha usufruito Mario Balotelli nel 2008. Informatevi, prima di abbaiare e fare la figura dell'ignorante.

Sabino GALLO

Mar, 20/06/2017 - 15:16

Ormai nel paese ITALIA si parla solo di diritti e mai di doveri. Anzi, dei doveri esistono, ma rispettati solo da coloro che pagano per assicurare i diritti degli altri! Inoltre gli italiani “storici" non hanno più la sensazione di vivere in un Paese con contorni geografici ben definiti e controllati . E sufficientemente indipendente per darsi delle leggi di pura e semplice convivenza civile, senza essere influenzato da altre "opinioni sovrane, morali e suggestive “, non facilmente evitabili! Come altri, dobbiamo adattarci ai cambiamenti del Mondo ed alle necessità di una Europa Unita , ma abbiamo ancora il diritto di conservare la libertà di distinguere l'Italia come PATRIA NOSTRA !! E questo possiamo farlo da soli , perché millenni di civiltà ci guidano! Anche se, talvolta, i nostri politici sono esitanti e timorosi!

Sabino GALLO

Mar, 20/06/2017 - 15:16

Ormai nel paese ITALIA si parla solo di diritti e mai di doveri. Anzi, dei doveri esistono, ma rispettati solo da coloro che pagano per assicurare i diritti degli altri! Inoltre gli italiani “storici" non hanno più la sensazione di vivere in un Paese con contorni geografici ben definiti e controllati . E sufficientemente indipendente per darsi delle leggi di pura e semplice convivenza civile, senza essere influenzato da altre "opinioni sovrane, morali e suggestive “, non facilmente evitabili! Come altri, dobbiamo adattarci ai cambiamenti del Mondo ed alle necessità di una Europa Unita , ma abbiamo ancora il diritto di conservare la libertà di distinguere l'Italia come PATRIA NOSTRA !! E questo possiamo farlo da soli , perché millenni di civiltà ci guidano! Anche se, talvolta, i nostri politici sono esitanti e timorosi!

honhil

Mar, 20/06/2017 - 15:26

Barricate sullo Ius soli pensando ai ballottaggi e anche con l’occhio rivolto a quel domani che vede la Sicilia protagonista alle urne.Non per niente il nome di Grasso corre di bocca in bocca con l’intento di portarlo a Palazzo d’Orleans odi bruciarlo. Così, all’improvviso, tutti, ma proprio tutti, chi per portare acqua al suo mulino e chi corda per impiccarlo, scoprono che il suo è «un ruolo che per natura è “super partes”».Tanto che verrebbe da dire, con la furbesca innocenza dei pargoli, ma è proprio davvero super partes, il ruolo? E da quando? Alt, allora bisogna subitamente avvertire il presidente della Camera. Povera donna, perché lasciarla nel buio istituzionale? Ma perché ancora nessuno di questi esperti costituzionalisti ha avvertito la Boldrini? Perché esporla, lei che è la fonte di tante diatribe fuori del pentagramma costituzionale, a tante altre gaffe? Che rimedino subito.

Popi46

Mar, 20/06/2017 - 15:26

Allora,chiariamo: ad oggi,mi sembra,italiano è un bipede umano,nonno,padre,figlio,ecc, di altrettanti bipedi umani da cui ha ereditato insegnamenti,habitus mentale,comportamenti sociali (altrimenti detti "cultura"),storia di guerre e di pace,ecc,in una parola RADICI. Che si pretenda che altri bipedi umani,con radici completamente diverse, divengano italiani con un timbro su un pezzo di carta mi sembra una gran BOIATA. Non facciamo più figli? Ok, ci estingueremo, ma i posteri non saranno italiani

Marcello.508

Mar, 20/06/2017 - 15:43

Meglio lasciare le regole come sono ora senza inopportune accelerazioni, del tutto ideologiche.

marinaio

Mar, 20/06/2017 - 15:51

ATLANTICO: Balotelli ha avuto la cittadinanza nel 2008, cioè al compimento dei 18 anni. Lo ius soli, invece, vuole dare la cittadinanza immediata, a prescindere dall'età. Cerchi di non abbaiare troppo.

marinaio

Mar, 20/06/2017 - 15:55

ATLANTICO: Balotelli ha avuto la cittadinanza nel 2008, cioè al compimento dei 18 anni. Lo ius soli, invece, la vuole dare immediatamente, a prescindere dall'età. Non abbai troppo.

m.nanni

Mar, 20/06/2017 - 16:05

i tg lacrime rai usano perfino i gemiti delle partorienti appena sbarcate e poi fanno vedere il neonato di colore che scalcia in un box dell'ospedale. subito dopo i commenti del combinato disposto chiesa-Pd per dire:"come si fa a non concedere la cittadinanza a questo bambino?".quindi l'italianità come la nutella o come un pannolino da servire un neonato per farlo diventare italiano per forza. per travolgere, per invadere l'Italia con la tenerezza e l'innocenza dei neonati e l'arma micidiale delle doglie in diretta. barricate altro che firme referendarie!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 20/06/2017 - 16:05

Se lo dice anche Ferrara......

apostata

Mar, 20/06/2017 - 16:11

Non è questione da risolvere con fondamentalismi fideistici, con demagogie expost comuniste e radical chic. Occorre affermare il primato dell’intelligenza che non si affidi a false capacità divinatorie di santoni. Non è più tempo del: crescete e moltiplicatevi. Chi fugge da guerre deve avere l’ambizione di organizzarsi e tornare in patria per riscattarla. La follia è nell’accoglienza non progettata, nella resa incondizionata all’invasione.

peter46

Mar, 20/06/2017 - 16:23

elkid...e se fosse questo il problema che gli 'antidestricoli' non vogliono invece 'in-zucca-rsi'?Tutti sappiamo che una legge già esiste...perchè dunque,sempre gli antidestricoli,hanno fretta di 'introdurne' un'altra?Che non sia questo il motivo dei cosiddetti 'dextricoli',la cui 'sindrome di Calimero' sta esplodendo nel suo massimo,forse,FORSE OH!,dell'incazzatura?Se già ESISTE una legge,e che non ha per niente 'sconquassato' il vivere civile di questi 25anni di 'simil convivenza',hanno il 'diritto' o no di domandarsi perchè non la si tiene 'cara' soprattutto se sono SOLO sporadici 'cosiddetti 'inintegrati intellettuali'('cadaveri della storia più che intellettuali)a libro paga di 'forze straniere'(che non guasta mai ripeterlo),laiche e non,a 'PRETENDERNE' un 'altra?'Demagoghi' ,che se si prendessero cura di 'sondaggiare' eventuali opinioni politiche dei 'risiedenti' stranieri di lungo corso...altro che speranza di voti in arrivo per loro.

m.nanni

Mar, 20/06/2017 - 16:26

chiarisco; barricate si, ma gandhiane. Viva l'Italia.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 20/06/2017 - 16:31

Da questo orecchio il PD non sente.

Nick2

Mar, 20/06/2017 - 16:33

Ferrara! Il rimpiazzo demografico è in atto e lo sarà anche nei prossimi anni con o senza lo ius soli semplicemente perché in Italia (e in quasi tutta l’UE) non si fanno figli. Un continente che, nonostante gli stranieri, ha più ultrasettantenni che ragazzi sotto i 20 anni è FINITO! Guarda la piramide dell’età! E’ un fungo! Se nulla cambierà, in Italia entro 15 anni salteranno sistema pensionistico e welfare e piomberemo nel terzo mondo. E’ matematico! Ma voi demagoghi razzisti, per un pugno di voti, fate passare la matematica per un’opinione. La grande ed ardua scommessa del XXI secolo sarà il riequilibrio fra le fasce di età con l’ingresso di nuovi giovani e soprattutto la loro integrazione. Ritengo lo ius soli uno strumento utile a favorirla. L’unica alternativa è la camera a gas per gli ultrasettantenni. Ma non penso sia il caso…

Ritratto di powder

powder

Mar, 20/06/2017 - 17:00

@Nick2: e sticazzi! Avrò o meno il diritto di cacciare lo straniero da casa mia?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 20/06/2017 - 17:21

---DVX70---lei si sbaglia alla grande--la legge che già c'è -prevede che un tizio nato in italia --e qui residente fino al compimento del 18 anno--se fa la richiesta ottiene la cittadinanza sic et simpliciter--e senza condizioni legate al reddito -incensuratezza e robe varie--con la nuova normativa ora in discussione invece--non solo il ragazzo deve essere nato in italia ed aver fatto un percorso scolastico di almeno un lustro--ma i suoi genitori devono essere dotati di permesso di soggiorno CE di lungo periodo (ex Carta di soggiorno)--e l'ottenimento di questa carta non è un gioco--ci vogliono almeno 5 anni ed alcuni requisiti precisi-come un reddito pari all’assegno sociale annuale (circa 6000 euro nel 2017)-una conoscenza della lingua italiana- una fedina penale pulita- un alloggio idoneo- altro che italia vista come sala parto dagli stupidi leghisti--swag

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 20/06/2017 - 17:30

@dvx70; é inutile spiegarlo all'utile pdiota elkid (forse, come lo chiama qualcuno, elpirl) tanto non lo capirà. Non ha capito la legge e non ha capito che la nazionalità non é in automatismo all'età adulta.

Luigi Farinelli

Mar, 20/06/2017 - 17:30

"Rimpiazzo demografico" è la frase giusta. Ma pare che sia da "populisti", tacciati di "semplicismo" , se non di "razzismo" quando invece si basano su analisi effettive dei fatti e non sulle ideologie: sono i "populisti" a dire che 2+2=4 e in 5 non ci si può stare in uno spazio ristretto; a dire (la maggior parte degli scienziati) che il "riscaldamento antropico" è una bufala pazzesca che, tra l'altro, impone il mancato sviluppo dei Paesi poveri invitandoli a emigrare; a dire che le scriteriate politiche di de-natalizzazione stanno portando i Paesi europei alla morte demografica; che le ideologie laiciste stanno attaccando i principi morali dei popoli; che l'Europa è una forma di dittatura finanziaria e massonica. A queste istanze, giustificate razionalmente, dei "populisti-sovranisti" il regime del pensiero unico contrappone il nulla dialettico, proprio perché non sarebbe in grado di spiegare nulla al di là della facile demagogia e delle bufale ideologiche di cui è spacciatore.

INGVDI

Mar, 20/06/2017 - 17:35

Ferrara, per questo "Rimpiazzo demografico", deve ringraziare i neo-comunisti del PD, i grillini, e soprattutto il suo amico Matteo Renzi.

Ritratto di powder

powder

Mar, 20/06/2017 - 17:36

@Nick2: meriti la galera per quello che dici. Gli anziani sono la saggezza e non si toccano. La pensione se la sono guadagnata e sono ben felice di pagargliela, e comunque se la sono pagata lavorando. Viceversa non ho alcuna intenzione di allevare a mie spese l'invasore che a casa sua non è stato capace nei millenni di creare un bel niente. A ciascuno il suo.

Ritratto di powder

powder

Mar, 20/06/2017 - 17:37

E comunque: se l'Italia deve diventare terzo mondo deve essere per colpa degli italiani e non perché ci si fa invadere da barbari del terzo mondo

Ritratto di powder

powder

Mar, 20/06/2017 - 17:42

elkid tu sì che sei intelligente....

carpa1

Mar, 20/06/2017 - 17:50

I leghisti potranno essere pure stupidi perchè a parte le parole finora non hanno fatto nulla per mettere fine a questa incontestabile invasione; come pure sono stupidi tanti altri non leghisti che continuano a brigare affinchè l'invasione progredisca geometricamente. Non si possono tacciare certo di stupidità tutte le fattrici gravide ed i manzi che le accompagnano in questa gara ad accaparrarsi un posto gratuito alla tavola degli idioti che pagano le tasse sia in Italia che in europa. Per non parlare dei criminali che su questo ci marciano alla grande intascando i miliardi buttati inutilmente mentre dovrebbero essere messi a disposizione di chi le tasse le paga; questi criminali, che fra l'altro sono pure imbecilli, dal momento che rincorrono un accaparramento che, il giorno che schiattano come tutti del resto, dovranno comunque lasciare qui.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 20/06/2017 - 18:02

@DVX70 14:00- Rispondere a elpirl è sprecare battute sulla tastiera. Cosa vuoi pretendere da un komunista, non può essere anche intelligente.

Nick2

Mar, 20/06/2017 - 18:02

Powder, purtroppo tutto è cambiato. Fra gli anni 60 e gli anni 70 la famiglia tipo italiana era composta da due genitori trentenni, due o tre bambini e una, al massimo due nonne (i nonni erano una rarità). Ora è composta da due genitori quarantacinquenni, un bambino, quattro nonni e almeno una bisnonna. I calcoli sono presto fatti. Nel momento in cui i baby boomer andranno in massa in pensione (la Fornero li ha tenuti il più possibile al lavoro), salta tutto. Sarei contento di sbagliare e spero veramente che qualcuno mi possa smentire con dei numeri (non con gli insulti). Fare demagogia è facile, dire verità scomode un po’ meno…

hornblower

Mar, 20/06/2017 - 19:56

@elkid - perché Balotelli è nato in Italia ?????

Pietro2009

Mar, 20/06/2017 - 22:57

viva lo "ius solis" CHE è POI "LO IUS CULTURALE" CHE PER L'ALTRO GIA ESISTE COME BEN DICE ELKID e RIPORTO QUI PERCHè INERENTE, QUANTO HO SCRITTO IN RISPOSTA ALL'ARTICOLO DI MAGDI CRISTANO ALLAM APPARSO SIL IL GIORNALE "IO ITALIANO NEI TEMPI GIUSTI" -----Signor Magdi Cristiano Allam lei ha del tutto torto!!! Innanzitutto lei sa bene che non di "IUS SOLI" si tratta ma di "IUS CULTURALE" con tanto di paletti...poi se di riuscire a diventare un buon cittadino italiano che ha assimilato la cultura, gli usi, i costumi, i valori e le leggi italiane a lei; non vedo perchè non possa riuscire ad altri, cos'ha di speciale lei rispetto agli altri? Una buona famiglia, dei buoni studi, erano altri tempi? E allora? LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE, O NO? E POI LEI DICE UNA MASTODONDICA BUGIA LO "IUS CULTURALE" NON PREVEDE AFFATTO CHE LE COMUNITA' CINESE E ISLAMICA O ALTRE POSSANO REGOLARE E VIVERE SECONDO LE PROPRIE LEGGI...segue

Pietro2009

Mar, 20/06/2017 - 22:58

seguito....ANZI L'ESATTO CONTRARIO. E POI NON DICO CHE DEBBA LEGGERE GLI ALTRI GIORNALI MA ALMENO QUELLO SU CUI SCRIVE, SI! SE LO AVESSE FATTO AVREBBE SCOPERTO CHE IL SIGNOR PAOLO DIOP 22 ENNE E'SENEGALESE NERO VIVE IN ITALIA DA QUANDO AVEVA 2 ANNI, scrive sul IL GIORNALE (questo) E SORPRESA DELLE SORPRESE è UN MILITANTE DI CASA POUND, SIMPATIZZANTE RICAMBIATO DELLA LEGA NORD E QUINDI COME VEDE SE l'INTEGRAZIONE è RIUSCITA A LUI NON VEDO PERCHè NON POSSA RIUSCIRE AD ALTRI...ANDREBBE BENE SE SCEGLIESSERO DI SIMPATIZZARE PER LA SINISTRA O PER FORZA ITALIA, per i CINQUE STELLE O ALTRI? LE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE LEI E DIOP NE SIETE DEGLI ESEMPI ILLUMINANTI. Salve.

peter46

Mar, 20/06/2017 - 23:26

hornblower...non fare ste figure,dai!C'è la wiki prima di commentare...da consultare:Palermo e poi emigrato nel bresciano.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 21/06/2017 - 00:01

Atlantico Mar, 20/06/2017 - 14:06.....A proposito di ignoranti: Balotelli ha richiesto, ed ottenuto, la cittadinanza dopo aver compiuto la maggior etá, non alla nascita.....A proposito di ignoranti: uno sguardo allo specchio e uno sputo no, eh, signor oceano di ignoranza....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 21/06/2017 - 00:05

elkid Mar, 20/06/2017 - 17:21....Contunui a fumare la sua ganga preferita, cosí evita di sparare ca....stronerie.....A proposito: la proposta legge che ha visto lei, non è quella proposta in Parlamento....E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 21/06/2017 - 00:07

Nick2 Mar, 20/06/2017 - 16:33....Lei è da ricovero coatto...E.A.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 21/06/2017 - 00:29

È da anni che scrivo etnocidio in questo forum... benvenuti nella realtà.

unz

Mer, 21/06/2017 - 00:48

elkid non abbiamo fretta

apostata

Mer, 21/06/2017 - 09:00

Stiamo con galileo non con bellarmino. Il ragionamento di chi sostiene che l’immigrazione sarebbe necessaria perché noi andremmo verso l’estinzione è volgare. Noi non ci faremmo invadere da chi ha bisogno, ma da chi salverà le nostre pensioni e l’assistenza sanitaria. Per alcuni aspetti è più dignitosa la follia fideistica di chi predica: facciamoli entrare che gesù è contento e andiamo in paradiso. La contrazione di nascite ha una ragione da studiare. La risposta deve essere politica e non può essere la resa. Le condizioni che frenano le nascite sono oggettive e vanno rimosse. Se il paese non ha risorse per i propri giovani, non ne ha neppure per gli immigrati, a meno che non si desideri l’appiattimento sui modelli di vita dai quali l’immigrazione proviene. Rinunciare alla nostra essenza e alla nostra storia per assicurarci la badante è calcolo meschino. Un cambiamento così radicale non può essere fatto con colpi di mano.