L'abbraccio di papa Francesco a ex prostitute e transessuali

Una cinquantina tra donne e transessuali in Piazza San Pietro all'udienza giubilare. L'associazione Rabbunì: "Anche loro hanno qualcosa di bello dentro da condividere col Papa"

Papa Francesco ha abbracciato le ex prostitute e i transessuali. Li ha incontrati oggi, in Piazza San Pietro, in occasione dell'udienza giubilare. Il gruppo, una cinquantina in tutto tra donne e transessuali provenienti da dieci Paesi, raccoglieva persone che hanno vissuto la tragedia della prostituzione. Vittime della tratta che sono state sostenute nello sforzo di ritrovare una vita libera dall'associazione Rabbunì, che opera nella zona di Reggio Emilia ed è diretta da don Daniele Simonazzi.

"Anche le donne costrette a prostituirsi - spiegano all'Osservatore romano - hanno qualcosa di bello dentro da condividere e da presentare al Papa, hanno voglia di pregare con lui, soprattutto per i loro figli". E, infatti, questa mattina nel gruppo non mancavano i bambini. Rabbunì è nata nel 1995 come espressione del desiderio di alcuni cristiani della Chiesa di Reggio di "condividere il cammino di chi si trova sulla strada, con l'idea di stare accanto alla croce, di lasciarci noi per primi visitare dalla Chiesa della strada". Ecco che i volontari hanno avvicinato le ragazze, per lo più straniere, che si prostituiscono lungo la via Emilia e nella zona di Ponte Enza. "In questi anni - dice don Daniele all'Osservatore Romano - abbiamo incontrato tantissime ragazze: una parte di loro sta continuando il proprio cammino con noi o lo ha concluso ottenendo la propria autonomia e, in qualche caso, tornando in patria. Abbiamo incontrato anche le loro famiglie e i loro popoli, in particolare quello albanese, quello nigeriano e, più recentemente, quello romeno".

Commenti

Massimo Bocci

Sab, 09/04/2016 - 17:44

Questa volta approvo il pio,pio, perlomeno se la fanno con ADULTI CONSENZIENTI e non vanno a rovinare i bambini, poi è giusto che comincino a esternare le loro PERVERSITÀ'', così un genitore saprà che non è salutare far frequentare certi luoghi (da MINORATI PERVERTITI!!!)..... da MINORI!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 09/04/2016 - 17:45

A francè vedi un po' se puoi trovare uno spazio per salutare le persone oneste ITALIANE che soffrono in silenzio.Provaci!!!!!!!

Ritratto di oldpeterjazz

Anonimo (non verificato)

Ritratto di gino5730

gino5730

Sab, 09/04/2016 - 17:50

Penso che Franceschiello usa come mezzo il suo buonismo d'accatto per vedere in piazza S.Pietro,migliaia di persone osannanti e urlanti che espongono cartelloni con la scritta : "santo subito,santo subito !!!".Pensateci bene,gente,e valutate.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 09/04/2016 - 18:15

Abbraccia prostitute e transessuali, poi vuole andare a lesbo... bei tempi quando i preti si facevano solo i chierichetti!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 09/04/2016 - 18:27

Se qualcuno ancora nutre qualche dubbio che la nostra civiltà sia finita eccolo servito. Il capo della cristianità che abbraccia i sodomiti (sbaglio o Dio li ha inceneriti?) e bacia i piedi ai clandestini. I comunisti che in nome della solidarietà (fatta con i soldi altrui) ci mandano in rovina. IL tutto all'insegna del politically correct e dei buoni sentimenti. Annibale è ormai alle porte, ma possiamo star sicuri che gentilmente busserà.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 09/04/2016 - 18:30

Si occupano delle puttane, ma prediligono i bambini.

Anonimo (non verificato)

Bellator

Sab, 09/04/2016 - 18:44

Tra questi c'era anche il pervertito che stipendia la RAI ??.In Italia avevamo già un gran numero di esaltati,ci mancava solo questo venuto da lontano.Ma i Cardinali cosa aspettano a rispedirlo in Argentina a fare il Curato di Campagna ??.

Ramese

Sab, 09/04/2016 - 19:37

Caro Tempus Fugit ... ha centrato pienamente la questione ... li ha inceneriti Dio, non lei ...

pasquinomaicontento

Sab, 09/04/2016 - 19:38

Ciamanca che va a letto con un par de prostitute e oplà er gioco è fatto...mejo acchiappalli tutti, un euro oggi, uno domani, lasciati cadere nelle centinaia di miliaja di oboli di San Pietro,e...er povero Vaticano campa...bisogna pur arredare i nuovi attici per i cardinali alla Bertone. Ps:-Vorrei che il papa dicesse urbis et orbi una prece per tutti quei giovani legati mani e piedi e buttati dagli aerei dai generali argentini,e poi una Messa solenne con invito per tutte le mamme e nonne di Plaza de Mayo per ricordare tutti i bambini desaparecidos tolti letteralmente da le zinne delle loro madri per regalarli a chi la pensava come loro.

paolonardi

Sab, 09/04/2016 - 19:54

Quanta ipocrisia e carita' pelosa in un fenomeno molto piu' complesso e meno semplicistico rispetto ai luoghi comuni tanto cari ai vari epigoni del don Mazzi di turno e del suo capo: il falso papa.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 09/04/2016 - 20:21

Se una prostituta o trans ha fede.. non vedo perché negargli tale riconoscimento.- se qualcuno invoca il padreterno, chi di noi può digli…? “tu non ne sei degno” perché non condivido la tua condotta o la tua vita.- il Papa ha fatto il suo dovere.. spiace constatare che ci si debba meravigliare di una Chiesa che persegue la Sua Missione.

46gianni

Sab, 09/04/2016 - 20:25

chi sa dirmi se ha detto a quelle e a quell i/e di non peccare più?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 09/04/2016 - 20:29

Guarda Francesco che essere troppo buoni si è anche cxxxxxxi!

beale

Sab, 09/04/2016 - 20:31

sempre questa storia della pecorella smarrita da riportare all'ovile; penso che molte inizino a marciarci su.

moshe

Sab, 09/04/2016 - 20:44

franceschiello, abbraccia quelli che ti mantengono da 2mila anni! ATTORE!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 09/04/2016 - 20:52

Mai una parola per i TROPPI giovani italiani costretti lontano da casa per cercare lavoro ...

dakia

Sab, 09/04/2016 - 21:02

dakia. Ricordo il finale all'angelus di Benedetto...e un saluto caro a tutti i romani!

Una-mattina-mi-...

Sab, 09/04/2016 - 21:12

"Anche loro hanno qualcosa di bello dentro da condividere col Papa". E IN COSA CONSISTEREBBE questo patrimonio?

Klotz1960

Sab, 09/04/2016 - 21:15

il papa argentino al cortisone....ma quale Spirito Santo....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 09/04/2016 - 21:46

Mavalá, abbraccia sto ciufolo !!!

Alessio2012

Sab, 09/04/2016 - 22:19

Abbracciare anche qualche persona che è senza lavoro e che vive in macchina?

Totonno58

Dom, 10/04/2016 - 01:09

E allora?non doveva forse?