L'ambasciatore iracheno a Di Battista: "Se vuole andare, il visto è pronto"

Il diplomatico: "Impossibile intavolare dialogo coi terroristi, ma se vuole provarci vada pure"

"Se l’onorevole Alessandro Di Battista ha la possibilità di entrare in contatto con i terroristi e vuole andare nelle zone sotto il loro controllo per intavolare con loro una discussione, sappia che il suo visto di ingresso in Iraq è pronto". Parola di Saywan Barzani, ambasciatore iracheno, secondo cui "è impossibile per chiunque intavolare discussioni con questa gente".

Dialogare coi terroristi dell'Isis, insomma, è arduo anche per chi li conosce bene. Ma per il grillino convinto che nessuna strada diplomatica sia troppo ardua, le porte dell'Iraq sono aperte. "Può andare ad Erbil, raggiungere in qualche modo Mosul e convincere i terroristi a fermare il genocidio di cristiani e musulmani come sta avvenendo in questi giorni", dice all'agenzia TMNews l'ambascatore, "Diamo il benvenuto a qualsiasi iniziativa lodevole, quindi anche a quella dell’onorevole Di Battista, atta a porre fine al massacro della minoranza cristiana e yezidi nel Nord del Paese dove i terroristi seminano il terrore uccidendo bambini e rapendo donne su base unicamente identitarie".

Commenti

Ordine-Disciplina

Sab, 23/08/2014 - 11:15

Ottima proposta. Al nostro "campione" Alessandro Di Battista dimostrare ora che non è solo un "chiacchierone" da cineforum.

Ritratto di pedralb

pedralb

Sab, 23/08/2014 - 11:32

Caro Di Battista adesso se non sei uno SMIDOLLATO CODARDO non puoi tirarti indietro......quale migliore occasione per dimostrare di che pasta sei fatto.

tonipier

Sab, 23/08/2014 - 11:47

" QUESTI SONO I NUOVI DELLO SPERPERO DEL PUBBLICO DENARO" E baccanali elettoralistici, annualmente indetti e rinnovati come ridicolaggine da avanspettacolo, nella irrazionale dissipazione di pubblico denaro che implicano, sono occasione di verifica della infatuazione politicantistica, della diffusione e della espansione del velleitarismo di lucro che ingrossa le schiere degli esagitati e degli ingordi.

dondomenico

Sab, 23/08/2014 - 11:50

Forza Di Battista, facci vedere che, oltre a fare bla bla bla, hai anche le palle. Il visto è pronto, prendi un aereo e....vai

lino961

Sab, 23/08/2014 - 11:51

Ma figurati se questo cretinetti fà una cosa del genere questo se lo caricano su un'aereo per portarlo a Mosul si mette a frignare tra le sue feci in continui attacchi di panico e crepa prima di arrivare,stupido,idiota.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 23/08/2014 - 11:55

Pronti partenza via!!!! ? Scommetto che ha da fare!

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 23/08/2014 - 11:57

quello fa parte della schiera: armiamoci e partite. che pena

canaletto

Sab, 23/08/2014 - 11:59

GIORNALI E TV DANNO TROPPA PUBBLICITA' ALLE STRONZATE DI GRILLO E DEI 5 STELLE. NON BISOGNA PIU NOMINARLI COSI EVITANO DI FAR MALE AGLI ITALIANI, TANTO SONO DEI DELINQUENTI E BANDITI SENZA PUDORE. BASTA DI PARLARNE, NON FANNO PIU RIDERE MA SOLO PIANGERE DI DISPERAZIONE.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 23/08/2014 - 12:04

Perbaccolina, l'ambasciatore iracheno mi ha preso in contropiede ! Volevo infatti proporre esattamente la stessa cosa al grillino in questione magari facendosi accompagnare dal suo capataz che riuscirebbe senz'altro a convincere quelli dell'ISIS a rallegrarsi con le sue battute invece di perder tempo a tagliar teste e amenità similari. Ottimo spiegare cosa bisogna fare, ancor più ottimo passare ai fatti e concretizzare sul posto.

agosvac

Sab, 23/08/2014 - 12:35

Ottimo! Adesso si vedrà se il "pacifista" di battista, o sarebbe più giusto dire "il terrorista" di battista?, ha un minimo di coraggio per applicare le proprie idee alla realtà dei fatti!!! Se avesse il coraggio di andare a proporre ai terroristi una qualsivoglia possibilità di pace e se riuscisse a farla accettare, sarei disposto anche a cambiare idea sui grilloidi. Temo, però, che una cosa è "parlare" cosa ben diversa "agire".

pinopalazzi

Sab, 23/08/2014 - 13:04

Questo fa come il disoccupato ad un corteo per il lavoro.Un imprenditore gli si avvicina e propone a lui un lavoro. risposta con tanta gente viene a proporlo proprio a me? Ahahahahahahah questa sarà la risposta del signore in questione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 23/08/2014 - 13:10

Ora stiamo a vedere se parte!

cgf

Sab, 23/08/2014 - 13:15

Ed Ora? Sarei proprio curioso di sapere se vorrà partire per davvero. Come dice il diplomatico certe iniziative vanno incoraggiate, SONO DISPOSTO A PAGARGLI IL BIGLIETTO AEREO, il visto è pronto, vediamo cosa s'inventa per restare a casa

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 23/08/2014 - 13:34

Speriamo che Di Battista ne possa approfittare, se ne andasse a dialogare con chi ritiene personaggi da gli alti valori di vita e che tagliano le gole per una giusta causa. Speriamo che ci possa andare e pure restarci, faccio il tifo per questo e sarebbe un grande traguardo per l'Italia che personaggi del genere restassero dove se lo meritano.

bastaballe

Sab, 23/08/2014 - 14:13

facciamolo partire. e che si porti con se altri che la pensano come lui. riempiamo un intero aereo. sarebbero soldi ben spesi nella speranza che non ritornino più.

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 23/08/2014 - 14:35

Ottima mossa dell'ambasciatore per far cadere, come pere dall'albero, quella massa di fanfaroni che ci ritroviamo in Parlamento!

lamwolf

Sab, 23/08/2014 - 15:08

Bene il visto è pronto e allora visto quanto la fai facile Di Battista vai a contattare i vertici delle bestie dell'Isis e poi fa cci sapere, sempre che non ti taglino la gola. Già so che a parole sei potente sono i fatti che non sono da persone con gli attributi.

uggla2011

Sab, 23/08/2014 - 15:14

Se qualcuno ha voglia vada su www.svt.se e vedrà la foto dei ministri del Governo svedese in carica. Guardate le facce e l'abbigliamento.Non sono perfetti,tut'altro ma non pensate che forse siamo stupidi noi o almeno quelli che,pensando di cambiare,hanno mandato in Parlamento un cretino del genere?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 23/08/2014 - 15:29

.. non vale un commento! E' solo un "poveraccio" da palcoscenico.

amledi

Sab, 23/08/2014 - 15:33

Vada...vada... tanto le sue affermazioni pazzoidi e la barba ne fanno uno di loro.

oropira64

Sab, 23/08/2014 - 15:40

Dai Di Battista,corri in Iraq facci vedere se hai le palle per fare quello che stai predicando........,

gian paolo cardelli

Sab, 23/08/2014 - 15:44

Forza di Battista: e' il momento di dimostrare a tutti la tua coerenza e volonta'... BUF-FO-NE!!!!!!!

oropira64

Sab, 23/08/2014 - 15:45

Dai Di Battista tira fuori le palle,vai in Iraq a fare quello che stai predicando.....

antony57

Sab, 23/08/2014 - 15:47

Ottima la proposta dell'Ambasciatore. RESTO IN ATTESA DELLA PARTENZA DELL'ONOREVOLE, COSÌ POTRÀ CIMENTARSI NELLA TANTO DESIDERATA TRATTATIVA CHE SICURAMENTE DARÀ OTTIMI RISULTATI SUL PIANO DELLA POLITICA INTERNAZIONALE

sbrigati

Sab, 23/08/2014 - 15:59

S vede che l'ambasciatore ha letto il mio commento di giorni addietro con il quale invitavo il deputato in questione a recarsi in Irak per "pacificare" la regione, con la sola clausola di rilasciare una dichiarazione in cui si assumesse tutta la responsabilità sul viaggio. Quello che dovrebbero fare tutti coloro che si recano di propria volontà in zone di guerra. Se torni bene, altrimenti.......amen.

uggla2011

Sab, 23/08/2014 - 16:00

Se lo decapitassero,la testa anziché rotolare a terra si libererebbe in volo come un pallone aerostatico,dato il contenuto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 23/08/2014 - 16:35

E VAAAA E VA SAPESSI QUANTA GGENTE CHE CE STAAA!!!!HAHAHA e portati pure Luigipiso COOO TE!!!! Saludos

orione43

Sab, 23/08/2014 - 17:05

Alcuni anni fa c'era un signore con giacca di cashmere che sedeva sullo scranno più alto della Camera e che inneggiava nella sua farneticante politica in difesa di Arafat. E anche lui come questo cialtrone non ha avuto il coraggio di andare sul terreno. Siete solo dei quaquaraquà

marvit

Sab, 23/08/2014 - 17:10

Andrà,andrà. Partirà,partirà. Vedrete......

mariod6

Sab, 23/08/2014 - 18:59

Il cittadino Di Battista deve essere incriminato per fiancheggiamento del terrorismo internazionale e sbattuto fuori dal parlamento assieme ai suoi sodali che lo sostengono, Grillo in testa. Se esiste il reato di partecipazione esterna ad associazione mafiosa deve esserci anche quello relativo allo stesso comportamento in favore dei terroristi. Quelli che lo giustificano sono peggio di lui, perché lo fanno stando nascosti dietro un blog o dietro una condizione di intoccabilità (vedi Grillo e Casaleggio) sancita non si sa bene da quale legge. Se io privato cittadino dico che il presidente della repubblica è un ladro, mi mettono sotto processo, se lo dice Grillo che non è parlamentare o chissà chè, nessun giudice si scandalizza o lo persegue. Lo stesso vale per i suoi compagni di merende, mandati in parlamento con i voti di 5 persone, se mai li hanno avuti. Perché la destra è sempre colpevole a prescindere e la sinistra e gli estremisti come i 5 stelle o Sel, non vengono mai nemmeno criticati dalla magistratura?? Vada in Iraq questo pinguino e ci stia, portandosi dietro come portaborse almeno una decina dei suoi colleghi così ce li leviamo dalle palle una volta per tutte. Ci hanno dissanguato con le tasse più astruse del mondo, ci stanno rovinando tutti con una politica da asilo Mariuccia e non sanno fare una "O" con un bicchiere. Pagliacci e farabutti.

Ritratto di giubra63

giubra63

Dom, 24/08/2014 - 01:56

bene imbarchiamo di battista,di stefano,grillo,casaleggio, gli altri parlamentari grillini,sel e,centri sociali,no-tav, per l'Iraq e mandiamoli a trattare a con l'Isis. Biglietto di sola andata.

fafner

Dom, 24/08/2014 - 09:49

Sommettiamo invece che ci andrà davvero ?

amledi

Dom, 31/08/2014 - 09:36

Magari, maaaa.....che faccia il biglietto di sola andata.