L'analisi del voto: ha perso soltanto la sinistra

La radiografia del voto certifica: "L'unica forza col bilancio in perdita è il centrosinistra. Centrodestra attore dominante"

Ha perso soltanto il centrosinistra. Checchè ne dica Matteo Renzi, infatti, l'analisi dei flussi di voto ai ballottaggi di ieri certifica quello che già si intuiva.

A fornire la "radiografia" delle urne è l'Istituto Cattaneo, secondo cui "il quadro dei ballottaggi mostra chiaramente che l'unica forza politica con un bilancio in perdita nei comuni al ballottaggio è il centrosinistra", mentre il centrodestra si è rivelato "attore dominante, risultando vincente quasi in un comune su due".

"Il centrosinistra, nelle sue varie composizioni e combinazioni, esprimeva il sindaco in 64 comuni su 110, pari al 58,2% del totale, mentre oggi ne controlla soltanto 34", spega l'Istituto, "In pratica, i comuni con sindaco di centrosinistra si sono quasi dimezzati. Sono cresciuti sensibilmente, invece, i comuni amministrati dal centrodestra: erano 32 prima delle elezioni e oggi sono 53 (con un crescita, in termini percentuali, di quasi 20 punti). Anche le liste civiche, o indipendenti, hanno aumentato il numero di comuni amministrati, passando da 12 a 15, e cioè dal 10,9% al 13,6%".

Saldo positivo anche per il M5S: "Nel 2012 era risultato vincente soltanto in due comuni (Parma e Mira), mentre oggi amministra 8 municipalità (passando, in termini percentuali, dal 10,9 al 13,6)", sottolinea l'istituto, "Questo fenomeno segnala una certa difficoltà del Partito democratico e dei suoi alleati di centrosinistra nell'affrontare la sfida del ballottaggio".

Il dato resta simile anche limitandosi a considerare i Comuni sopra i 15mila abitanti: "Alla fine dell'intero processo elettorale il centrodestra ha sorpassato il centrosinistra nell'amministrazione dei comuni superiori ai 15 mila abitanti al voto. Lo schieramento guidato dal Pd era in controllo di 90 comuni prima delle elezioni e oggi si ferma a 62: una perdita di 32 comuni che corrisponde a 15 punti percentuali sul totale (dal 56,6 al 39%). Al contrario, il centrodestra fa un balzo in avanti conquistando 20 comuni: ne amministrava 51 prima del voto e ora esprime la giunta di 70 municipalità".

Infine, per quanto riguarda il Pd, l'Istituto Cattaneo rileva come "il tradizionale radicamento del centrosinistra nei comuni del Centro-nord sembra essere del tutto scomparso. Seppur con segni di crescente cedimento, soltanto in Toscana continua a prevalere un orientamento dei comuni verso il centrosinistra. Di elezione in elezione, con tassi crescenti di astensionismo e con sempre più frequenti cambi di maggioranza, il cuore rosso dell'Italia centrale ha ormai smesso di battere a favore unicamente del centrosinistra".

Commenti

yulbrynner

Lun, 26/06/2017 - 19:12

ha perso chi e andatoa votare e gli piace ancra sentirsi preso in giro dalla politica ha vinto chi on e andato a votare

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 26/06/2017 - 19:14

In questo turno elettorale Noi moderati abbiamo creduto nelle persone nei programmi presentati. E' una grande responsabilità che non va dispersa e si comincia a lavorare là dove la Politica si era impantanata. Shalòm.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 26/06/2017 - 19:20

Ha perso la sinistra per la bassa affluenza dei votanti, che ha dimostrato che a NON andare a votare sono quelli di sinistra, che finalmente hanno iniziato a togliersi le fette di prosciutto che avevano davanti agli occhi!!! AMEN.

diesonne

Lun, 26/06/2017 - 19:23

diesonne renzi legge i numeri a senso e ncon occhio strabico-la matematica dei numeri è chiara-non è un bilancio che un governo legge come è più opportuno e ingannevole-i numeri no-1 è 1,2 è 2 ecc...chiaro e lapalissiano-non cambiamo le carte in tavola

yulbrynner

Lun, 26/06/2017 - 19:29

sinistra quale sinistra???? il pd forse ma quella non e' sinistra e' un accozzaglia di magna magna a tradimento, la vera sinistra in italia non esiste attualmente frazionata in partitini sfigati e movimenti di sta mxxxxxa, il pd e' la nuova dc guidata da u VERO DEMOCRISTIANO un tal renzi, al contrari odi politica ve n'intendete proprio poco come chi ha scritto questo articoletto

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 26/06/2017 - 19:31

piccoli di spirito si accontentano di andare a vincere nei centri piccoli piccoli. Così fa lo scout Renzi che crede di essere vincente nei posti dove invece la gente è vota veramente "civicamente", non pensa alla politica nazionale. Ma quando si deciderà il "macinano fallito" a ritirarsi dignitosamente (o meno) e per sempre nella sua Rignano? Lo vedrei bene come sindaco di quel luogo illustre. Purtroppo anche lì, nella gloriosa terra natia, il nostro eroe "sempre in piedi" ha perso. Ma ha ancora tempo di andare col cappello in mano dal suo ex: Berlusconi e tentare di rifare la coppia antica. Anche se ora si da da fare per tornare a fare il "compagno" e sono tempi difficili per sostituire giannizzeri del calibro di Alfano e Verdini.

Alex1970

Lun, 26/06/2017 - 19:46

In questo deserto di minchioni io ridarei il mio voto a Mario Monti

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 26/06/2017 - 19:54

Con le boiate che continuano a fare.

manfredog

Lun, 26/06/2017 - 19:57

..E disse Matteo (Renzi..) dal suo Vangelo..'Non sappia la sinistra quel che fa' la destra, così che i voti restino per lo più..segreti (che ci fa' comodo..), ..ma si informi, però..eh..!! mg.

vinvince

Lun, 26/06/2017 - 20:07

Hanno perso quelli che hanno messo in ginocchio questo paese ... quelli che vogliono farci invadere dai musulmani ... quelli che pensano che amano la giustizia casalinga ....

peter46

Lun, 26/06/2017 - 20:20

yulbrynner...camerata.Posso essere d'accordo col tuo commento delle 19:12?Stanno cantando tutti vittoria a centro della dx,ma domani quando vedremo il numero dei voti ci sarà da ridere,Nessuno che non si vergogna di non ringraziare i grillini per essersi astenuti invece di andare a votare sx,per come sono stati sempre etichettati da 'sta parte'.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 26/06/2017 - 20:30

basta con quesati peana avete prevalso per i cinque stelle che fino ieri erano pericolosi comunisti, il male assoluto e state già litigando tra di voi incoscienti

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 26/06/2017 - 20:30

basta con questi peana avete prevalso per i cinque stelle che fino ieri erano pericolosi comunisti, il male assoluto e state già litigando tra di voi incoscienti

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 26/06/2017 - 20:31

basta con questi peana avete prevalso per i cinque stelle che fino ieri erano pericolosi comunisti, il male assoluto e state già litigando tra di voi incoscienti. bell'analisi fate

ziobeppe1951

Lun, 26/06/2017 - 20:32

yulbrynner...stai all'ombra

Cesare46

Lun, 26/06/2017 - 21:33

Visto che la sinistra ha perso stasera non c'è nessun canale TV che blatera per i sxxxxxxxxxi. Che bello, che pace. Vedrete che adesso ci invaderanno i nuove tasse.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 26/06/2017 - 22:29

PELATONE carissimo 19e29, sai noi BANANIOTAS VERDI, riconosciamo ancora come SINISTRA, i vari Bersani,Dalema,Renzi,Orfini,Sala,Pisapia,Vendola,Boldrini,Civati, ecc. Ma forse ci sbagliamo perche per te, sono "passati" con Salvini e la Giorgia!!!!lol lol.

elio2

Lun, 26/06/2017 - 22:38

Caro "yulbrynner" solo chi ha votato merita rispetto, non chi continua a difendere quei 4 decerebrati di sinistra che dicono pure di aver vinto, e poi dice di non essere andato a votare. Se non le interessa, abbia almeno l'onestà morale di non continuare a difendere coloro che stanno distruggendo il nostro Paese facendo balenare in ogni suo post (e ne ha fatti a decine) che la grande prestazione della destra, non rappresenta il volere degli Italiani perché la metà non sono andati a votare, ma allora questi imbecilli decerebrati abusivi che ci stanno sgovernando, chi li ha votati, se il parlamento di ladri, parassiti, indagati e voltagabbana, è stato sentenziato essere abusivo e illegittimo, come di conseguenza le leggi e tutte le più alte cariche dello stato che si sono spartiti il potere fra loro fregandosene del volere del popolo? Non zoppichi sempre dalla stessa parte.

Gianni11

Mar, 27/06/2017 - 00:25

Chissa' che forse gli italiani cominciano a svegliarsi dal tupore sinistroide? Miracolo dei miracoli! Ma troppa strada c'e' ancora da fare per tornare alla sovranita' nazionale e riprendere il Paese dalla distruzione economica e l'invasione demografica.

TonyGiampy

Mar, 27/06/2017 - 01:02

yulbrynner 19:29. Da sempre esistono due sinistre: quella che sta all'opposizione che si rimepie la bocca di belle parole, sbraita, sguinzaglia i cani e i delinquenti durante le manifestazioni; e quella che sta al governo che mette tasse, tasse, tasse, che fingendosi buona riempie il paese di gente senza arte ne parte, che punisce solo chi non la pensa come loro.Ecco questo e' il Pd, quello che lei chiama DEMOCRISTIANI. C'e' una bella differenza.I democrstiani mangiavano ma ti facevano mangiare,quelli del Pd mangiano ma ti vogliono ridurre sul lastrico.Il Pd e' l'espressione delle due sinistre:la finta e la vera!!!