La 15enne idolo dei sovranisti smonta le bufale di Greta &Co

Izabella Nilsson Jarvandi, anche detta "l'anti-Greta", approfondisce la sua visione del mondo e racconta cosa pensa della coetanea

Da una parte Greta Thunberg, con l'ecologismo ambientalista propagandato in tutto l'Occidente, dall'altra Izabella Nilsson Jarvandi, svedese a sua volta ma, in maniera diversa da quella che definisce una sua "coetanea", identitaria, sovranista e anti - gender. Dove per "gender" va intesa l'ideologia che caldeggia la non esistenza delle differenze tra generi. Si può sintetizzare così la dialettica mediatica che sta interessando le due giovani.

La storia, il profilo e le istanze portate avanti dalla Jarvandi possono essere approfondite pure su Gli Occhi della Guerra. La stessa ha rilasciato un'intervista al quotidiano La Verità, pubblicata nella giornata odierna, dove parla della battaglia Green della Thunberg alla stregua di un' "arma di distrazione di massa". Vediamo quali altre argomentazioni ha utilizzato.Ha solo quindici anni, ma dimostra subito di avere una discreta consapevolezza delle sfide che il mondo ha davanti a sè. Il suo slogan? Sembra quasi un "prima gli svedesi". Sì, perché il ragionamento di partenza è anche questo: "Certo, perché se abbiamo già tanti problemi e non riusciamo ad aiutare la nostra gente, come possiamo aiutare gli immigrati?".

Difficile, approfondendo il parere di questa giovane militante, non riscontrare analogie profonde con la dottrina politica populista. Esistono - sostiene la Jarvandi - una serie di fattori problematici dal punto di vista sociale. Uno - aggiunge - è dovuto al fatto che molti migranti siano stati concentrati nei luoghi periferici della Svezia contemporanea. Abbiamo già ascoltato questo argomento durante molte campagne elettorali europee. C'è spazio pure per una disamina statistica sul fenomeno delle violenze sessuali che - stando a quello che racconta - sembrano rappresentare qualcosa in più di episodi sporadici.

Che il "modello Svezia" avesse qualche difetto strutturale, del resto, è già emerso con contezza. Izabella Nilsson Jarvandi, almeno per ora, è meno mainstream - lo sottolinea pure nel corso del'intervista al quotidiano diretto da Belpietro - , ma non meno tagliente: "Non ce l'ho con le persone che sono arrivate in Svezia, ma con chi ce le ha portate". La "distorsione", insomma, ha origine in quell' "alto", che i sovranisti intendono contrastare partendo dal "basso", cioè dal recupero della sovranità perduta in favore dei pochi. Si tratta di una narrativa che abbiamo imparato a conoscere. E Greta? "Ho la sensazione che non ne sappia poi granché. Sente di dover fare qualcosa, ma non sa che cosa". La Jarvandi non accusa la sua "coetanea" a testa bassa, ma non si fa troppi problemi a marcare una differenza.

La sfida tra identitari e globalisti, quella che riguarda un po'tutto il Vecchio continente, risiede pure nella dialettica alimentata da queste due adolescenti svedesi.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 06/05/2019 - 11:11

IZABELLA 15 anni,gretina 16 anni...

Tobi

Lun, 06/05/2019 - 11:32

E' solo una bambina telecomandata da chi ha strani interessi. Se davvero ci tenesse all'ambiente (lei e chi la sostiene) dovrebbero dire che i cambiamenti climatici sono solo quelli indotti deliberatamente con gli esperimenti di geoingegneria (ad uso sopratutto militare) che prevede l'impiego di aerosol con metalli pesanti tossici e che sta causando l'impennata di Alzheimer, malattie respiratorie e tumori degli ultimi anni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 06/05/2019 - 11:37

Greta parla parla, ma se le fanno una domanda si toglie il cappello e svincola tutta a mancino.

Luigi Farinelli

Lun, 06/05/2019 - 11:37

La Svezia si trova in condizioni disastrose di ordine pubblico grazie a decenni di scriteriate politiche femministe immigrazioniste e di ideologie laiciste. Circa il "riscaldamento antropico" gli scienziati veri insorgono contro questatruffa contro la credulità popolare ma sono imbavagliati dalla cultura dominante, che manda avanti GRETA quale PALADINA DEL MONDIALISMO e dei suoi interessi mostruosi! I Gretinisti accusano senza uno straccio di prova scientifica la CO2, quasi nullo come gas serra, costituito all'87% da vapor acqueo, il resto da altri gas dei quali la CO2 è piccola percentuale mentre è ormai certa l'influenza delle perturbazioni solari! Sarebbe meglio meno ideologia e lotta VERA contro l'inquinamento, ma anche alle ideologie mortifere del Pensiero Unico, come il gender, partorito da menti malsane al soldo dei gestori dell'ingegneria sociale mondialista.

Una-mattina-mi-...

Lun, 06/05/2019 - 11:41

GIANNI O PINOTTO? STANLIO O OLLIO? SUSSI O BIRIBISSI? A VOI LA SCELTA, IL DILEMMA NON CI FA DORMIRE

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 06/05/2019 - 12:17

Sarà per l'età, ma onestamente, da sovranista convinto, non mi faccio influenzare da questi marmocchi viziati elevati a prodigi, né da una parte né dall'altra, spinti dai loro ambiziosi genitori, in cerca di likes, successo e tanto denaro. A 15 o 16 anni andavo a ragazze, mi divertivo a fare sport, amicizie, in estate durante le vacanze lavoravo per imparare un mestiere, facevo talee e margotte nei campi per stare a contatto con la natura, e studiavo sodo perché spinto dalla curiosità. Stare ore davanti al pc o lo smartphone, come fanno i giovani d'oggi, cementifica il cervello e i risultati si vedono. Basta studiare, ampliare la conoscenza, riflettere e poi giungere alle conclusioni con mente disincantata per essere veri e autocoscienti. La CO2 antropica non è la causa dei mali del mondo, ma bensì le sinistre e i loro regimi, quello sì che è il più dannoso dei veleni.

pushlooop

Lun, 06/05/2019 - 12:21

al tempo dei Romani prima di potere dedicarsi alla vita pubblica dovevano percorrere il "cursus honorum" e certe categorie di mestieri definiti "sordidi" erano di impedimento, quali fare l'attore, il piccolo bottegaio, l'usuraio ecc..forse è per quello che l'Impero Romano è durato mille anni e noi fra qualche anno diventeremo parte del Terzo Mondo. Il livellamento verso il basso della società moderna non ha limiti

valerie1972

Lun, 06/05/2019 - 12:24

Ribadisco fino alla noia: non abboccate! Non fatevi sedurre dal teatrino montato su per i servi lobotomizzati del grande circo, che hanno bisogno di essere aizzati e di vedere il sangue nell'arena. Lasciate perdere queste due bimbette anche se una delle due a caso vi solletica la simpatia; non trasformate il vostro disprezzo e il vostro rifiuto sdegnato verso il Nuovo ordine in una sitcom per Netflix!

killkoms

Lun, 06/05/2019 - 12:26

poniamo fine allo sfruttamento mediatico di una ragazza che non sta bene!

Silpar

Lun, 06/05/2019 - 12:32

Ho abitato in Svezia 10 anni sono anche stato sposato con una svedese, parlavo lo svedese abbastanza bene, anche i miesi due figli lo parlavano, ora lo stiamo dimenticando, ricordo pero' come era bella la Svezia degli anni 60/70/80/, poi le sinistre, le femministe e i comunisti hanno preso il sopravvento.....risultato??? Un disastro, d'altronde dove governa la sinistra non puo esserci benessere,sono specialisti in costruzione della miseria!!! come nel resto del mondo, un'altro esempio?? L'Italia!!

Ritratto di asimon

asimon

Lun, 06/05/2019 - 13:13

forza Izabella sei tutti noi, fai valere le giuste idee contro i gretini

maurizio-macold

Lun, 06/05/2019 - 13:54

Per evidenti motivi fisici la signorina Izabella e' l'idolo dei leghisti "pippaioli" mentre Greta e' semplicemente una "gretina". Ed attenzione, stiamo parlando si salvaguardia dell'ambiente, non di immigrazione o quant'altro. Deduco che per i leghisti del forum (e speriamo solo per quelli) gli ambienti da proteggere sono le osterie dei bassifondi.

ClioBer

Lun, 06/05/2019 - 14:03

Brava Izabella. C’era proprio bisogno di dimostrare che non tutti i giovani, sono “gretini”. Le istanze della Thunberg sono elementari ed affini al pensiero unico, quindi soffrono di quello strabismo che fa vedere solo ciò che si vuole vedere. Difatti, individua, esattamente, alcuni problemi, come quello che i consumi dei cosiddetti civilizzati, sono devastanti per l’ambiente, ma per cercare di risolvere il planetario problema, propone sconclusionate utopie.

Libertà75

Lun, 06/05/2019 - 14:04

chissà perché quelli più intelligenti sono anche più belli

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 06/05/2019 - 14:08

“C'È L'HA CON CHI GLI HA FATTI ENTRARE” ma senza di loro forse non sarebbe al mondo... Suo padre era iraniano, fuggito per il regime islamico e lei non ha problemi a parlarne, facendo presente come l’Iran dello Scià fosse un paese liberale nei costumi quasi al livello occidentale , come tutto questo sia stato stravolto dall’Islam radicale…*islam non è una legge fisica” è una religione frutto della “fantasia” umana come altre religioni con aspetti imprigionanti...di cui, come suo padre, molti cercano di liberarsi….chi li ha fatti e entrare i 10.000 italiani? E i 5 milioni sparsi per il mondo? La ricerca di una vita migliore...cmq lei non nega i cambiamenti climatici... identità? Lei è iraniano/svedese...gender? maschi/femmine/ermafroditi e omosex esistono anche a DX...ormoni, geni e ???

vocepopolare

Lun, 06/05/2019 - 14:12

le due ragazzine manovrate da interessi apparentemente contrastanti( guarda caso proprio due ragazzine di un paese femminista come nessun altro), dovrebbero contribuire a ridare un'immagine catartica alla svezia devastata negli ultimi decenni da una pesante immigrazione selvaggia di provenienza africana. Complesse le motivazioni di un'invasione così intensa in un paese governato da una socialdemocrazia avanzata ed influenzato da un femminismo esagerato dove certamente è alla base un lassismo fisico e morale da parte delle comunità. Chi ha finanziato il tour della greta ecologica ? perchè la greta non è andata a predicare in cina o altro paese campione d'inquinamento?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 06/05/2019 - 14:20

Viva Viva Viva GRETA!!! e ricordo che #Zichichi, Vacca, Rubbia negano/dubitano che i cambiamenti climatici dipendano dall’uomo ma il 97% degli scienziati sostengono il contrario. Entrambi però dicono che ci sono, che la CO2 non è bella respirarla e che le fonti fossili prima o poi finiranno. Dirigere le risorse economiche ecc verso lo sviluppo di fonti alternative di energia, ne esiste anche una proposta/allo studio di Rubbia, mi sembra una cosa intelligente ed è quello verso cui spingono tutti gli scienziati. Entrambi, sia gli innocentisti che i colpevolisti vogliamo vivere in un mondo pieno di energia pulita...quelle fossili non lo sono e finiranno. Essere invitati a dirigerci verso fonti illimitate e pulite (accordi di Parigi) non mi sembra una cosa brutta. PS ci sono 1.200.000.000 di automobili nel mondo...INQUINANO!!!

emulmen

Lun, 06/05/2019 - 14:26

@maurizio-macold - ma perchè non vai a fare il ramadan coi tuoi amichetti musulmani?

Redfrank

Lun, 06/05/2019 - 14:39

MI piacciono i primi righi dell'articolo. Infatti ho saputo che "l'ideologia gender nega che vi sia differenza tra i due generi" e mi ha meravigliato molto scoprire che finora sapevo che i due generi sono diversi.....avete mai visto un uomo ed una donna nudi.......proprio uguali non direi......wow wow wow

Trinky

Lun, 06/05/2019 - 16:39

DemetraAtenaAngerona.........andate a raccontare balle a chi vi crede! e magari potrebbe anche andare a scuola, ogni tanto, mica sempre, poverina! per fortuna ci sta il riscaldamento della terra altrimenti il riscaldamento lo dovremmo tenere acceso anche a ferragosto....

baio57

Lun, 06/05/2019 - 16:53

@ Demetra ecc.ecc. "...una sola terra ,una sola umanità ..." Vediamo di completare il post in modo corretto,e che diamine !

baio57

Lun, 06/05/2019 - 17:02

@ Demetra ecc.ecc. Da uno studio del Politecnico di Milano fatto su alcune città campione come Milano,Genova,Parma,Firenze e Perugia,evidenzia come l'emissione di Co2 sia dovuta per il 64,2% agli impianti di riscaldamento,b per il 25,6% all'industria ed il 10,2% DIECIVIRGOLADUEPERCENTO!!!!!!!!!!! alle auto. Una sola terra ..un solo inquinamento..amen .

killkoms

Lun, 06/05/2019 - 17:38

@demetraecc.,facci caso,ma nessun vero scienziato si presenta mai alle manifestazioni dei climatisti gre!tini!

maurizio-macold

Lun, 06/05/2019 - 17:44

Signor EMULMEN (14:26), mi complimento per il suo post, davvero intelligente e profondo. Ce ne fossero di forumisti come lei !!!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 06/05/2019 - 18:03

@trinky...i cambiamenti climatici esistono da sempre anche senza l'uomo ma 1.200.000.000 di automobili credo logico possa contribuire...non e' così? Siamo innocenti? Bene? o e forse meglio essere responsabili e poter fare qualcosa...cmq e' questo governo che prendendo atto che prima di fare pescare piu' plastica che pesci nel prossimo futuro ha dato disposizione ai pescatori di "pescare" la plastica... ci sono i PFAS NEL VENETO E DINTORNI....Cresce sempre di più l’adesione dei pescatori di Anzio, alla raccolta della plastica in mare. Sono 20 i pescherecci ad aver abbracciato la causa, su 30 presenti in porto. Ogni giorno al loro rientro portano a terra il loro pescato ed i detriti e la plastica che inquinano il nostro mare. I comandanti scendono fieri dai loro pescherecci, colmi di ogni genere di rifiuti e li depositano in porto,

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/05/2019 - 18:05

maurizio-macold, purtroppo ci sono i forumisti come lei!

gianni59

Lun, 06/05/2019 - 18:34

tutta invidia...ma a te ti cita solo il Giornale....

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 06/05/2019 - 18:37

I tempi sono importanti nel teatro e nella vita, Greta è arrivata per prima sul tema, l'altra non se la fila nessuno. Dispiace per la piccola 15enne ma è così.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 06/05/2019 - 18:40

@baio57...non ho scritto che e' dalle auto il maggior apporto, era solo un esempio...1.200.000.000 auto mi ha impressionato... @killokoms mi risulta che non si presentino nemmeno a chi la pensa diversamente e il 97% degli scienziati pensa che l'uomo sia responsabile...ed e ' meglio che sia cosi'...vuole dire che siamo "colpevoli" ma possiamo fare qualcosa.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 06/05/2019 - 18:50

@@trinky...i cambiamenti climatici esistono da sempre anche senza l'uomo ma 1.200.000.000 di automobili credo logico possa contribuire...non e' così? Siamo innocenti? Bene? o e forse meglio essere responsabili e poter fare qualcosa...cmq e' questo governo che prendendo atto che prima di fare pescare piu' plastica che pesci nel prossimo futuro ha dato disposizione ai pescatori di "pescare" la plastica... ci sono i PFAS NEL VENETO E DINTORNI....Cresce sempre di più l’adesione dei pescatori di Anzio, alla raccolta della plastica in mare. Sono 20 i pescherecci ad aver abbracciato la causa, su 30 presenti in porto. Ogni giorno al loro rientro portano a terra il loro pescato ed i detriti e la plastica che inquinano il nostro mare. I comandanti scendono fieri dai loro pescherecci, colmi di ogni genere di rifiuti e li depositano in porto,

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 06/05/2019 - 18:59

Togliete questa Gretina.!!!!!!!!!!!!!!!!!

mariolino50

Lun, 06/05/2019 - 19:00

DemetraAtenaAngerona La CO2 noi la produciamo, respiriamo aria ed emettiamo anche CO2, non è velenosa, ti uccide solo se prende il posto dell'ossigeno, come qualsiasi altro gas, tipo i morti dell'archivio per l'argon. Io penso che abbia ragione Rubbia, il contributo nostro all'effetto serra è poco in percnetuale, e in passato si sono avuti periodi caldi e freddi, fino alle glaciazioni, meno estremi ci sono stati anche negli ultimi 2000 anni, in entrambi i sensi. Ci sono grossi interessi in ballo, sia dei fossilisti, sia dei verdoni che vogliono cambiare sistema, l'unica cosa sicura è che i fossili finiranno, ma con gli altri sistemi le cose sono molto più complesse, io ero un professionista dell'energia, e solo con vento e sole la cosa è dura, molto dura.

timoty martin

Lun, 06/05/2019 - 19:11

Quale macchina mediatica dietro greta???

greg

Lun, 06/05/2019 - 19:12

TOBI - mi potrebbe, per favore, fornire link e fonti delle notizie che lei pubblica, perchè prima di dirle che lei è un millantatore, vorrei fare un controllo accurato. Grazie

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 06/05/2019 - 19:34

mariolino50, sarà anche vero che le piante hanno bisogno di CO2, ma hanno bisogno pure di acqua e terreno fertile, e questo, con l'aumento delle temperature e la desertificazione, non avviene, così le piante muoiono. Le faccio notare come ormai nessuno neghi più l'esistenza di mutamenti climatici nè che questi siano correlati alle attività umane.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 06/05/2019 - 19:38

Killkoms, invertendo l'ordine dei fattori il risultato cambia: Greta esiste perché gli scienziati hanno sollevato il problema, non il contrario.

Cheyenne

Lun, 06/05/2019 - 19:43

la gretina è una sciocca costruita in laboratorio da mentecatti per chissè quali sporchi interessi

Godric_Gryffindor

Lun, 06/05/2019 - 20:03

maurizio-macold - 13:54. Guardi che qui, prima di lei, nessuno aveva sottolineato la diversa avvenenza fisica di Izabella e Greta. Una delle due ha torto marcio e l'altra ha ragione. Il fatto che chi dice la verità è un tipo che fa girare i ragazzi quando passeggia, mentre l'altra sembra la sorella cessa di Pippi Calzelunghe non dovrebbe modificare questo dato di fatto.

ziobeppe1951

Lun, 06/05/2019 - 20:31

SATAMICCHIA...L’unico che ti fila è MACOLD...sai che soddisfazione .PS anche i computer sono sotto processo per il surriscaldamento globale...quindi smettetela di scrivere idiozie su questo forum ci guadagneremmo tutti in salute...una sola terra nessun computer

greg

Lun, 06/05/2019 - 21:04

NON PUBBLICATO - TOBI - mi potrebbe, per favore, fornire link e fonti delle notizie che lei pubblica, perchè prima di dirle che lei è un millantatore, vorrei fare un controllo accurato. Grazie

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 06/05/2019 - 21:31

. ^(*@*)^ Autostrada tratto Rovereto Nord Rovereto sud corsia sud messo in opera più di un kilo metro di pannelli solari assemblati per un’ altezza di 5 m, più di 5000 m quadri bene, potenza di picco 750 kW, perciò potenza media giornaliera molto inferiore, per non parlare quando il cielo è nuvoloso, 0 Kilowatt appena va in ombra, ovviamente 0 Kilowatt La sera quando serve di più e la notte. Tutto questo AMBARADAM Per servire 200 appartamenti quando va bene , voglio vedere quando saranno deteriorati, come riciclare questa montagna di materiale . Questo manufatto piacerebbe sicuramente a gretina, ma è la strada giusta? Conviene veramente? O conviene di più alle congreghe del Magna Magna che ogni scusa è buona, nello specifico l’ecologia, Per fare ciò che gli riesce meglio il Magna Magna appunto.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 07/05/2019 - 08:08

La Gretina vada a scuola che è meglio.

Ritratto di zara1965

zara1965

Mar, 07/05/2019 - 09:02

La cosa più importante è questa:i vulcani emettono il 99% dell'anidride carbonica...se anche fosse(ma non è)vera la teoria del climate change antropico la percentuale sarebbe comunque IRRILEVANTE...le 3 vere emergenze sono:INQUINAMENTO DEFORESTAZIONE PLASTICA

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 07/05/2019 - 09:15

C'è talmente tanto riscaldamento globale che a maggio nevica.

routier

Mar, 07/05/2019 - 11:28

@ zara1965 - 9,02 Condivido. E' uno dei pochi commenti azzeccati. Qualsiasi vulcanologo è in grado di affermare che a confronto della enorme quantità di gas velenosi emessi da una moltitudine di vulcani in attività, quelli di origine antropica sono altrettanto dannosi ma quantitativamente insignificanti. (PS. non ditelo a Greta, gli rovinereste la giornata)

mariolino50

Mar, 07/05/2019 - 19:35

stamicchia Mutamenti climatici ci sono sempre stati, anche nei secoli passati prima della rivoluzione industriale, ad esempio quando i vichinghi arrivarono in Groenlandia. Ci sono tanti che non sono d'accordo sul dare la colpa a noi, ma di più alle oscillazioni dell'asse terrestre, comunque la percentuale umana dei cosidetti gas serra è poca cosa, e la CO2 è molto meno influente di altri gas, tipo il metano. Legga il commento di zara, dice la verità. L'inquinamento vero è quello delle porcherie che ci fanno venire il cancro, la CO2 no, ti soffoca se è troppa, ma anche l'azoto e qualsiasi altro gas, il CO invece uccide in poco tempo.