Lascia per Ruby, non per gli arresti ingiusti

Tranfa si indigna per l'assoluzione del Cav, ma non per quello che ha fatto a sei innocenti. Il racconto di Lassini, detenuto per 42 giorni

Quei 42 giorni a San Vittore Roberto Lassini se li ricorda bene: «Mi arrestarono il 22 giugno '93.Fu un'esperienza durissima. Io ero il giovane sindaco di un comune di 10mila abitanti sul Ticino: Turbigo. L'accusa era semplicemente lunare: avrei fatto pressione su un consorzio di piccoli imprenditori e artigiani della mia zona facendo saltare il loro presidente per portare a casa una tangente di 300 milioni da spartire con un pezzo della Dc». Il gip, combinazione, si chiamava Enrico Tranfa e aveva accolto in toto le richieste del pm Margherita Taddei: sei persone in cella. Da innocenti. Fra di loro Lassini, ammanettato per tentata concussione, l'assessore regionale Serafino Generoso, democristiano, il fratello di Lassini, Cesare, imprenditore, un ex sindaco. Sei poveracci tutti assolti al termine del dibattimento. Tranfa non aveva visto giusto. Ventuno anni dopo, il giudice è in prima pagina per tutt'altra ragione: si è dimesso polemicamente dalla magistratura dopo aver firmato le motivazioni di una sentenza che non condivideva, quella di assoluzione per Berlusconi al giro d'appello del processo Ruby.

«Non so cosa ci sia dietro questo gesto di Tranfa. Mi pare tutto così oscuro, indecifrabile, dettato forse da ragioni personali. Però so cosa successe a noi: allora Tranfa ci spedì dritti in cella e ci lasciò dietro le sbarre a lungo. Per dirla tutta, ci saremmo rimasti ancora, chissà per quanto, forse per mesi, fino alla scadenza dei termini di custodia cautelare. Uscimmo per fortuna il 2 agosto perché Generoso stava facendo uno sciopero della fame durissimo e stava male, malissimo, sempre peggio. Un gip di turno ci tirò fuori». Era un'altra Italia, c'era ancora la Dc e Berlusconi, cui poi Lassini si è legato, doveva ancora scendere in campo. Ma certe ferite restano e tagliano il tempo come una faglia. «Io sono avvocato e da avvocato vorrei fare una notazione tecnica: ci fosse stato il gip collegiale, come Forza Italia chiede da tempo, forse Tranfa sarebbe stato messo in minoranza, come è successo al momento di decidere il destino del Cavaliere e io e gli altri non saremmo stati chiusi in una cella».

Un tizio sosteneva che Lassini aveva provato a scucire 300 milioni a quel consorzio. Al processo furono sentiti tutti i testimoni e i testimoni smentirono questo signore. Risultato: sei assoluzioni su sei imputati e tutti con formula piena. Di più: la procura, la procura dei tempi di Mani pulite e della rivoluzione giudiziaria, quella procura che procedeva come un rullo compressore, non presentò nemmeno appello. Quasi incredibile per l'epoca. Di quel procedimento non rimase niente.

Anzi no, restarono solo le sofferenze: «Durante l'ora d'aria conobbi Gabriele Cagliari, il presidente dell'Eni. Era uno dei pochi, fra molti criminali comuni, che leggeva i giornali e commentava le notizie di attualità. Fra di noi si stabilì una certa cordialità. Faceva intendere che l'avrebbero scarcerato». Si illudeva e quando scoprì la verità si uccise infilando la testa in un sacchetto di plastica. Le ragioni di quella mancata liberazione sono state oggetto di interminabili polemiche. Lassini porta con sé quei momenti terribili: «Al ritorno dall'aria scoprimmo che Cagliari era morto. La sua cella era vicinissima alla mia. Quella sera ci fu un gran trambusto, i detenuti bruciavano le suppellettili. Come nei film. Erano tutti convinti che fosse stato ucciso». Non era vero.

Lassini tornò finalmente alla sua vita di prima. A Palazzo di giustizia, da avvocato, mette piede tutti i giorni. O quasi. Ma con Tranfa non ha più parlato. Né Tranfa l'ha mai fermato nei lunghi corridoi dechirichiani del tribunale. Nessun accenno a quel passato ingombrante. Solo silenzio. Qualche anno fa, in vista delle elezioni per il sindaco, è Lassini a fare notizia: il suo nome viene collegato ai manifesti antimagistratura comparsi in città e firmati dall'associazione «Dalla parte della democrazia». Scintille, reazioni sdegnate, precisazioni. Poi l'avvocato viene prosciolto dall'accusa di vilipendio alla magistratura. «Io ho ottimi rapporti con molti magistrati. C'è una generazione nuova di giudici con cui è bello discutere e confrontarsi». Per una volta il tempo passato non è fonte di nostalgia. Nessun rimpianto. Anzi, la voglia di voltare pagina, una volta per tutte.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/10/2014 - 08:39

PSICOSINISTRONZI questa è la vostra "democrazia"? mettere in galera innocenti senza prove? :-) poi vi incazzate perché noi ci ribelliamo????? ma voi siete proprio scemi...

titina

Lun, 20/10/2014 - 08:46

una semplice domanda: sono stati arrestati i numerosi cittadini che sono andati e vanno con minorenni, anche all'estero addirittura con vere bambine?

m.nanni

Lun, 20/10/2014 - 08:53

questo magistrato spinge alla rivolta sociale. ma il centrodestraliberale quella rivolta pacifica la deve fare. i principi liberali sulla responsabilità dei magistrati dev'essere punto di partenza. MA OCCHIO a quello che scrivo; anche i magistrati cosi detti garantisti quando si trovano viso a viso in tv con le star bolsceviche della comunicazione si lasciano intortare in quel liquame. ieri sera il procuratore Nordia da Maria Latela ha detto una coglionata talmente grave che neppure un gerardo colombo o antonio di pietro avrebbero detto. si parlava sulla prescrizione che il bolscevismo italiano vuole cancellare, ancora una volta in odio a Berlusconi e al berlusconismo. cosa propone Nordio per assecondare la strategia della Latela? che l'unico modo per correggere la prescrizione "è quella di far decorrere i tempi dall'inizio del procedimento". povero Nordio, pensavo che fosse non m'importa se garantista o meno ma persona di buon senso. pover'Italia!

Ritratto di indi

indi

Lun, 20/10/2014 - 09:04

TOGHE! Quanta immondizzia da djscarica, nel genere umano.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 20/10/2014 - 09:09

Beh, visto che ora quello che "TANFA" si è dimesso, quei sei innocenti spediti in galera ingiustamente potrebbero andare a trovarlo!

cicero08

Lun, 20/10/2014 - 09:23

Sbagliare è umano. Perseverare ...diabolico.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Lun, 20/10/2014 - 09:27

magari in cassazione sara una altra storia .......ahaahah il berluscaz la galera non la scampa

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 20/10/2014 - 09:36

Cominciamo a rendere responsabili i magistrati , con una legge. Chi sbaglia paga; CHI commette errori in vita bene o male e castigato ma questi sono immuni anche da multe pecuniarie.

milo del monte

Lun, 20/10/2014 - 09:42

La solita campagna diffamatoria mossa da questo giornale , dove il suo direttore e' stato condannato appunto per diffamazione e graziato perche' si e' messo a piangere in ufficio

milo del monte

Lun, 20/10/2014 - 09:43

Mi basta rcordare che Non e' innocente..in quanto lui e ruby han negato rapporti sessuali mentre nel dispositivo della sentenza si evince chiaaramente provato che Ruby ha avuto rapporti a pagamento ( prostituzione ed induzione) con Berlusconi

Paul Vara

Lun, 20/10/2014 - 09:46

Delegittimare la Magistratura per legalizzare la criminalità.

Holmert

Lun, 20/10/2014 - 09:48

Ricordo che quando in Italia c'era il terrorismo rosso e nero, la magistratura per qualsiasi reato incolpava sempre e comunque i "fascisti", mentre le BR avevavo a disposizione il soccorso rosso tra cui l'avv. Pecorella(se non erro) il sempre presente Fo e tutto l'ambaradan di sinistra, mentre la Repubblica grimaldellava i cervelli con i suoi articoli ,sostenendo la tesi che le BR erano nientemeno uomini della CIA, reclutati in Italia. I rossi venivano incriminati proprio quando non se ne poteva fare a meno, presi con le mani nella marmellata. Proprio in quel periodo mi resi conto che ormai il sottobosco del potere era nelle mani dei rossi, in primis la magistratura. Perciò, nessuna meraviglia da parte mia, se certi magistrati come Tranfa, si comportano così. Mai avrebbe immaginato di avere due giudici a latere contro le sue tesi dominanti. Ma poi, costoro se sbagliano che gliene frega,tanto non rischiano nulla, al massimo un richiamo dal CSM, che essendo dei colleghi, fanno parte della stessa parrocchia e can non morde can. E se qualcuno osa accennare ad una loro responsabilità civile come tutti gli altri umani con due gambe e due braccia ed una testa etc. ,ecco che i soliti soloni di complemento dalle roventi meningi cominciano a menarla con la costituzione più bella del (terzo) mondo, con il pericolo che la magistratura perda la sua indipendenza, che etc.etc. Ed il guaio è che la crème di questi soloni campa una eternità e non crepa mai.

fafner

Lun, 20/10/2014 - 10:21

Ovvìa su non facciamola tanto lunga ; si trattò di un peccatuccio veniale di gioventù del tutto scusabile e poi eviden temente l'illustre magistrato si sentiva in pace con la propria coscienza . Quando però si trovò a dover subire un verdetto che contrastava con le sue cristalline esigenze morali che non pote vano tollerare che un uomo nel quale gli eccelsi dispensatori di moralità ( per gli altri ) avevano individuato il Male Assoluto ha dato un fulgido esempio di dirittura morale buttando alle ortiche la toga e non mi stupirei se rinunciasse anche alla certamente più che cospicua pensione .

giovanni PERINCIOLO

Lun, 20/10/2014 - 10:25

Milo del monte. Nei dispositivi delle sentenze italiane si puo' scrivere tutto quello che si vuole sulla base di teoremi cervellottici utili a certa politica! Nei paesi civili si scrive solo quanto confermato da PROVE inconfutabili! Se ti hai prove certe rendile note alla magistratura altrimenti piantala di dire cazzate e con te tutti i trinariciuti velenosi assetati di sangue!

carpa1

Lun, 20/10/2014 - 10:26

@Paul Vara. Le vorrei far sommessamente notare che la criminalità, in questo paese, è già legalizzata e, guarda un pò, proprio da quella magistratura ogniqualvolta, vuoi per quieto vivere vuoi per collusione con la stessa vuoi per eccessivo buonismo vuoi per partigianeria politica, rimette in libertà (equivalente dei domiciliari) i delinquenti che pure nella maggior parte dei casi tornano a delinquere. Basta leggere le cronache dei giornali o i notiziari radio/TV per capire certe verità.

Ritratto di kanamara

kanamara

Lun, 20/10/2014 - 10:32

Ruby, Muby, "Melina o non Melina" politica: od in italia si accettano i patti lateranensi (1929) oppure ci si scontrerà sempre con la morale-comune e con l'importazione degli stili di vita dai paesi extra-Italia/extra-Vaticano... comunque, capisco che controllarsi, quando in V.Olgettina c'è una scelta quasi-infinita sia stato difficile (io la prima notizia di questo argomento la lessi su "L'Unità", poi su "El Pais", poi nei "Mass media" ed adesso , ricomincia il dubbio vero o falso "Qui")... Nota: se ho attaccato S.Berlusconi nel w.w.w. (perchè nel 2010 a Piacenza ho pagato 500€ di multa "perchè parlavo con una persona che era EVIDENTEMENTE una prostituta" (però sulle strade le lasciano apposta per fare cassa così), ero convinto che S.Berlusconi era un ipocrita ma mi sbagliavo: il sindaco di Piacenza-2010 era del PD (se poi i mass media seguono come dei cani ipnotizzati dall'uomo le notizie-novità, io non voglio questa responsabilità).

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 20/10/2014 - 10:34

mortimermouse@ Ma perchè cercare nomignoli e soprannomi, quandi quei signori si sono scelti da soli l'infamante termine con il quale vogliono esser chiamati. Comunisti sono e "comunisti" chiamiamloli: basta ed avanza! Buongiorno

Zizzigo

Lun, 20/10/2014 - 10:37

Il "buon esempio" persiste nel provenire dall'alto! Bah...

fottosinistrati

Lun, 20/10/2014 - 10:39

milo del monte potresti illuminarci sulle fantomatiche prove ??? Dovresti essere l'unico in Italia ad avere tracce inconfondibili sul loro rapporto sessuale .......anzi, senza condizionale .. Detto questo , dovresti presentarti in tribunale e dimostrare quanto sai ...perchè non ci vai ????? Te lo dico io : perchè sei un cojlione sinistrato , senza palle , senza cervello ....grazie alla gente come te oggi l'ITalia è in rovina .....fattene una ragione, non sei la soluzione sei la causa...

xerix

Lun, 20/10/2014 - 10:40

Sallutsti e figli di sallusti, davvero avete un'ipocrisia grande come la Terra!!! Siete riusciti a rovinare l'economia e la società italiana, ora avete pure rovinato completamente la magistratura italiana con infiltrando giudici che altro non sono che persone pilotate e manipoltate a favore del vostro partito criminale. Perchè ricordiamoci il PDL-FI è in mano ad un ultrapregiudicato, puttaniere, organizzatore di orgie con pure minorenni dentro, che continua ad avere rapporti con capi mafia.

fottosinistrati

Lun, 20/10/2014 - 10:42

Paul Vara nel tuo caso : proteggere la magistratura che protegge il tuo partito ....e gran parte dei delinquenti italiani e non ... Q.I. peggio di un primate ...

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Lun, 20/10/2014 - 10:47

sto cavolo di Giudice....lo vuole fare passare per pedofilo

baldo1

Lun, 20/10/2014 - 10:49

bravo zurlo, continuate così che almeno prendete sempre meno voti. Nauseabondi.

Lino.Lo.Giacco

Lun, 20/10/2014 - 10:50

oltre ad essere idioti sono anche bigotti! questo cesso di paese sara' migliore quando tutta la merda sara' stata pulita dal fondo del water...servono mari di acqua haime!

baldo1

Lun, 20/10/2014 - 10:50

carpa1: dalla politica, il potere legislativo, non dalla magistratura che si limita ad applicare le leggi, capra.

meverix

Lun, 20/10/2014 - 10:52

Renzi gli farà avere una poltrona nel PD alle prossime elezioni.

Libertà75

Lun, 20/10/2014 - 10:53

Dimettersi perché in dissenso con la sentenza è come riconoscere di esser prevenuto e quindi costui getta gratuitamente fango sulla magistratura...

scipione

Lun, 20/10/2014 - 10:56

Quanti crimini impuniti.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 20/10/2014 - 11:00

Per alcuni soggetti l'etica e l'onore è qualche cosa che si allunga e si accorcia a secondo del desiderio ???????????????? di verità.

Klotz1960

Lun, 20/10/2014 - 11:02

Uno dei tanti incompetenti, ignoranti e squilibrati che popolano la nostra magistratura, che rovinano innocenti sulla base di presupposti fantasiosi, senza alcun senso di colpa. Il processo e' una pena in se', e pertanto dovrebbero essere processate solo le persone effettivamente sospette. Ma per questa gente, il processo e' un hobby, al quale sottomettere qualunque malcapitato, sulla base di dicerie e congetture squilibrate.

Ritratto di maior

maior

Lun, 20/10/2014 - 11:03

quello che vale per tutti deve valere anche per un giudice cioè avere il senso del pudore

buri

Lun, 20/10/2014 - 11:06

è semplice, nessuno di questi sei poveracci si chiamave Berlusconi, non c'era quindi nessuna ragione per protestare, e neanche èer riconoscere di wssersi sbagliato, questo mi porta a rivedere il mio giudizio sulla dignità e lonestà intellettuale di quel mafostrato

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 20/10/2014 - 11:06

@ettore muti Presidente !!!! Presidente di che cosa non si sa, ma facciamolo presidente lo stesso: uno cosi è un peccato lasciarlo a scrivere solo stronzate

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 11:06

xerix..sei un figlio della propaganda kommmunista..che insegna ad accusare gli altri di porcate che si è commesso in prima persona..come gli scorreggioni ipocriti che accusano gli altri delle proprie porcherie!! xerix fai schifo!!

comase

Lun, 20/10/2014 - 11:11

Lurida merda Rossa la tua liquidazione ti andasse tutta in medicine!!!!!!!

FRAGO

Lun, 20/10/2014 - 11:17

Sicuramente alle prossime elezioni il PD, difficile, RIFONDAZIONE e SEL avranno questo ex magistrato fra i propri candidati. Speriamo faccia la fine di INGROIA

Aleramo

Lun, 20/10/2014 - 11:18

Le sue dimissioni la dicono lunga su quanto egli fosse coinvolto emotivamente e ideologicamente in questo processo... Altro che imparziale!

rossono

Lun, 20/10/2014 - 11:19

Paul Vara@ mandiamo in galera innoccenti e leggittimiamo i vari Esposito e i Tranfa di turno .. contento?

beowulfagate

Lun, 20/10/2014 - 11:22

Premesso che non verserò lacrime per le dimissioni di questo bandito da strada,non posso non rattristarmi del fatto che,dopo aver avuto detrazioni in busta paga per decenni allo scopo di pagargli lo "stipendio",da oggi le avrò-chissà per quanto tempo-per pagargli la pensione (e che pensione).Non è una bella prospettiva,ma si sa che il nostro è il paese in cui trionfa la giustizia sociale.Viva la libertà !

makeng

Lun, 20/10/2014 - 11:28

Per capire bene in che mani di mer..a siamo finiti, basti pensare che : ilda bocassini è napoletana, pasquale esposito è napoletano, tranfa è napoletano , ingroia palermitano, napolitano è napoletano, e via cosi. Di fatto siamo ostaggio di personaggi che hanno permesso alla loro terra di origine di essere fra le peggiori regioni gestite , dove ruberie e sprechi sono all'ordine del giorno, ma , guarda caso, si interessano alle scopate di berlusconi . Per non parlare di quel pagliaccio di de magistris intento solo ad autocelebrarsi mentre la sua città nuota nella monnezza e nel degrado. Ecco quali sono i paladini dei sinistronzi, come ettore muti. Ma la festa è finita ! Se la giustizia italiana sarà condannata dalla corte europea sono cazzi amari per voi sinistri. Vi rimane solo di prendere in mano il fucile e tentare di abbattere berlusconi in perfetto stile fascista/nazista. Ma non arriverete nemmeno a puntarlo, perchè la nuova resistenza vi fermerà BEN PRIMA di imbracciare il fucile.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 11:28

Questo compagno statale e' uno dei tanti sinistrati intubati dai comunisti negli anni nel sistema statale dopo un periodo di studi nei centri sociali ottenuta la laurea politica continua la sua attività' politica nel sistema statale giudiziario ... e questa sarebbe l'autotomia dei magisinistri da tutelare ... SOLO CONATI DI VOMITO....

milo del monte

Lun, 20/10/2014 - 11:30

Ricordiamo che in queste cene eleganti....secondo il verdetto si son consumati rapporti sessuali a pagamento, mentre per i due imputanti ( bugiardi) non ci son mai stati.Latro che assoluzione, processo da rifare , la prova e' la campagna di fango modello Boffo che questo quotidiano fa

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 11:31

ettore muti UTILIZZARE QUESTO ONORATO NOME DA PARTE DI UN PARASSITA COMUNISTA E' UNA VERA VERGOGNA ...

bruna.amorosi

Lun, 20/10/2014 - 11:33

BRAVO ETTORE MUTY poi però insieme mandaci la tua nipotina più carina su che così avrai da mangiare anche tu .

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 20/10/2014 - 11:33

E ci credo che non si era dimesso....Belin ci mancavano ancora 20 anni di marchette!!!! La minima non gli bastava evidentemente.

Triatec

Lun, 20/10/2014 - 11:38

baldo1 @ La magistratura si limita ad applicare le leggi, ma per gli amici riesce sempre ad interpretarle e, con tanto di supercazzola, trovare una scappatoia . Far conoscere le porcate fatte fa perdere i voti? Certi fatti andrebbero ignorati? Sbaglia Zurlo a renderli noti?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 20/10/2014 - 11:40

Responsabilità della magistratura in Italia ? IMPOSSIBILE !!!! Data la loro NON imparzialità,incapacità e sciatteria,(non tutti sono così) non avrebbero il coraggio di affrontare alcun processo dato che alla fine li vedrebbe loro condannati per i motivi suddetti

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 11:44

milo del monte.."Ricordiamo che in queste cene eleganti....SECONDO IL VERDETTO si son consumati rapporti sessuali a pagamento, mentre per i due imputanti ( bugiardi) non ci son mai state"..milo del monte "SECONDO IL VERDETTO"..di magistrati kommmmunisti come te..non "SECONDO L'EVIDENZA DELLE PROVE"..come succede in paesi in cui i magistrati sono indipendenti e non eversivi come quelli italiani di Magistratura Democratica!!

maurizio50

Lun, 20/10/2014 - 11:47

E' dal 1992 che l'ideologia della sinistra è imperante nelle Aule di Giustizia! Ogni processo, ove esistano implicazioni politiche, è utilizzato da frange estreme di giudici, per affermare non già i principi fondamentali del diritto, bensì le convinzioni imperanti in Magistratura Democratica. Di queste si fan portavoce i giudici che fan trionfare l'ideologia nel momento del giudizio!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 11:47

roberto-sixty-four..anziche confermarci quanto sei idiota e e intellettualmente limitato..metti a disposizione le tue braccia rubate all'agricoltura..e vai a dare una mano a spalare il fango..aiuta i tuoi concittadini che hanno bisogno. Fancazzista sei peggio dello Scimmione a 5 Stalle!!!

squalotigre

Lun, 20/10/2014 - 11:49

milo del monte - ma come ha ragione! Nella camera in cui si sarebbe svolta la copula tra Silvio e Ruby era presente la Boccassini e l'estensore delle motivazioni della sentenza e noi poveri berlusconiani non lo sapevamo! Gli interessati negano, i partecipanti alle cene negano, ma i giudici sono sicuri: erano presenti, perbacco e reggevano anche la candela. Anche lei che è così sicuro doveva essere presente e forse si masturbava con gioia. Dire che lei è un cerebroleso sarebbe fare un torto a coloro che soffrono di demenza. Se i giudici dicono che il sole gira intorno alla terra noi poveri umanoidi dovremmo crederci perché i giudici sono depositari della verità e se li si contraddice si offendono. Non essendovi più la possibilità di condannarci al rogo si contentano di mandarci in galera. Sono infallibili ariperbacco!

Ritratto di woman

woman

Lun, 20/10/2014 - 11:51

Sono decenni che questa (in)giustizia rossa mette fuori i criminali e cerca in tutti i modi - anche con la carcerazione preventiva - di mettere dentro gli innocenti non di sinistra.

MarcoE

Lun, 20/10/2014 - 11:52

Massima solidarietà ed sincera ammirazione e stima per gli altri due componenti del Collegio ... Le dimissioni a pochi mesi dalla pensione si commentano da sole!

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 20/10/2014 - 11:53

C'è un solo moda per avere giustizia in Italia:INFRANGERLA!!!A quando una bella retata di magistrati corrotti? A che punto è il provvedimento disciplinare per il "signor" Antonio Esposito, quello che: pre-giudica gli imputati? E perché le sue sentenze: a priori, non vengono annullate?

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 11:55

ma bbastaaaaaaaaaaaaaa

baio57

Lun, 20/10/2014 - 11:59

@ milo del monte - Quando origliavi dal buco della serratura nella villa di Arcore , azionavi pure la manina ? Per quanto riguarda Boffo : "... 9 agosto 2004 il Gip di Terni emette decreto di condanna nei suoi riguardi per molestie alla persona (art.660 c. penale)". Tanto per essere chiari.

nonnoaldo

Lun, 20/10/2014 - 11:59

milo del monte, spiacente di dissentire da quanto lei riporta. La consumazione di rapporti sessuali fra Ruby e Berlusconi non è assolutamente provata, bensì essa è dedotta d una deduzione non costituisce prova. Questo a termini di legge, poi se invece si vuole si può dire e scrivere qualsiasi cosa. Penso il collegio, su pressante richiesta di Tranfa abbia inserito la frase che lei cita, tanto, non essendo provata la conoscenza della minore età, non coatituisce reato. Per massima correttezza e rispetto della legge avrebbero dovuto scrivere che nessuna delle imputazioni è confortata da prove certe. Ricordi "in dubio pro reo".

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 20/10/2014 - 12:01

@xerix Faremo leggere il suo post a Thomas Harris sono certo che troverà uno spunto per un altro successo editoriale

Luca_drago

Lun, 20/10/2014 - 12:01

Ho entito su youtube diverse interviste ad Aldo busi, personaggio che non le manda certo a dire e mi sono trovato d'accordo in particolare su alcune "trovate" legislative in materia di sessualità e pedofilia. Busi rimarcava con forza come mettere sullo stesso piano un bambino di 8 anni molestato e una ragazza di 17 che si fa una scopata con un "adulto", sia una cazzata enorme. Io credo che quasi tutti noi abbiamo perso la verginità sotto i 18 anni, o scopato con una minorenne. Può sembrare indecoroso o amorale che a 40 anni un uomo abbia una relazione con una (consenziente) che magari compirà 18 anni il giorno dopo, ma non può essere una ragione per perseguirlo o condannarlo. Ovvio che se per farlo si chiama(a 70 anni come a 20) una questura e si dice di affidare una minore a una amica dentista, che se si trovava in una questura forse avrà qualche motivo, spacciandola per nipote di un capo di stato, forse bisogna vergognarsi un poco. Se ad esempio questa ruby fosse stata indirizzata a un'assistente sociale da chi dice che è nella sua indole aiutare i bisognosi, sarebbe stato meglio. Ognimodo per me una persona che minorenne o maggiorenne fa festini con un quasi 80 enne in una sorta di strano harem e accompagnatori sono affari suoi, se le fa piacere. Può farlo ruby come noemi letizia, non me ne frega nulla. Ma che venga "reclutata" da emilio fede e lele mora, spacciata per egiziana, nipote di Mubarak e rilasciata dalla questura (dove si trovava per aver derubato di 3000 euro la coinquilina) a una igienista mentale, e quindi "ricompensata" per una "serata" con un'audi e 45.000 euro avrà il diritto un cazzo di giudice qualunque di chiarire la cosa? Qui non si parla di olgettine e puttane (ops... escort) varie, ma di una prepotenza del potere politico sulla polizia, sulla coinquilina derubata, sulla giustizia. E se tali responsabilità fossero accertate sarebbe gravissimo, aldilà che "ruby rubacuori" sia una italiana o marocchina parente di chicchessia, minorenne o maggiorenne.

nonnoaldo

Lun, 20/10/2014 - 12:02

ettore muti. Quanto lei afferma ed auspica potrà avvenire soltanto se il giudizio sarà emesso da una sezione feriale guidata da un illuminato giudice...

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 12:06

La logica secondo Milo del Monte: "perche' e' provato che Ruby ed il Cav. hanno fatto sesso?" "Perche' l'ha detto il giudice" "ed il giudice come fa a dirlo?" "Perche' e' provato". Con dementi come costui governare un Paese e' facilissimo.

nonnoaldo

Lun, 20/10/2014 - 12:08

Tranfa buttò in galera sei innocenti, poi un collega li scarcerò ed i giudici di primo grado li assolsero con formula piena. Domanda: perchè Tranfa non si dimise? forse perchè nessuno dei sei si chiamava Berlusconi e le sue dimissioni non avrebbero costituito notizia?

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 12:09

mortimermouse quando lo vai a trovare gli porti le arance o le bananes ?

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Lun, 20/10/2014 - 12:10

E' vittimismo strategico ad uso indottrinamento delle militanze. In ogni centro sociale e ogni docente marxista parlerà di questo caso come di un esempio dell'arroganza borghese e capitalista. Il significato traslato è che la rivoluzione può avvenire soltanto con la violenza. Cristiani svegliatevi! Nella dialettica il "progressismo" ha fatto passi da gigante, mentre vi trastullate nell'illusione che la madonna vi aiuta... Anzitutto spiegate ai vostri figli, quali espedienti usano i "cattivi maestri" per pilotarne le valutazioni sociologiche. www.ulissedibartolomei.it

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Lun, 20/10/2014 - 12:13

eila bananas!! per ventanni avete votato per un deliquente, pedofilo, spergiuro , puttaniere e baciamano di beduini....dura e'????un caro saluto affettuoso ai nonnetti markos ,raddrizzo le bananane e brunamorosi

nonnoaldo

Lun, 20/10/2014 - 12:21

milo del monte. Perchè non perde occasione per dimostrare la sua profonda ignoranza circa le leggi? Scopare non è reato. Lo è solo se si scopa una mnorenne sapendo che lo è. La sentenza dice, ma non prova, che Berlusconi ha scopato Ruby, ma nel contempo afferma che non c'è prova che conoscesse la sua esatta età. Il processo da rifare? Non dica sciocchezze, se non si fosse trattato di Berlusconi, se non avesse avuto lo scopo politico di farllo fuori, il processo non sarebbe neppure stato istruito.

squalotigre

Lun, 20/10/2014 - 12:26

Luca_drago - sarebbe gravissimo se ci fossero state pressioni in Questura, ma guarda un po', tali pressioni non ci sono state per espresse dichiarazioni dei funzionari che hanno ricevuto la telefonata di Berlusconi. E tali dichiarazioni, ripetute in udienza, sono state fatte ben prima agli organi inquirenti ed al PM. Non si dimentichi che il processo si è svolto a Milano e non a Monza, sede naturale del processo in quanto l'eventuale commercio sessuale si è svolto ad Arcore e il giudice costituito per legge si trova proprio a Monza. E' stato assegnato a Milano proprio per connessione con il reato più grave che esisteva solo nella mente dei PM milanesi che non stavano nella pelle per svolgere il loro processino che li avrebbe resi famosi in tutto il mondo. Sapevano benissimo, sia Liberati che la Boccassini, che le loro tesi erano insostenibili, ma tant'è, come potevano rinunciare ad una vetrina così succulenta Ed il loro scopo l'hanno ottenuto; infatti con la condanna in primo grado Silvio è stato messo alle strette ed ha dovuto dimettersi rendendo vano il voto di milioni di elettori. Dal loro punto i vista sono stati bravissimi. Da quello della giustizia e del Codice Penale, che prevede pene durissime per chi attenta alle istituzioni, e la Presidenza del Consiglio indubbiamente lo è, un po' meno. Ma i giudici per definizione non pagano, non possono pagare per i loro errori perché ne andrebbe della loro indipendenza, non lo sa? Tutti sono responsabili per le loro azioni, ma coloro che hanno vinto un Concorso in Magistratura, che non deve essere nemmeno difficile vista la cultura e l'intelligenza di buona parte di loro, diventano automaticamente al di sopra degli altri cittadini che sono sempre in libertà condizionata, in attesa che qualche PM non decida di incriminarli. Il reato è optional.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 20/10/2014 - 12:27

...Forse questo giudice, se giustizialista, ha sbagliato momento per dimettersi; L'avrebbe dovuto fare allora ma, a quanto pare, non se ne rese conto. Coloro che intendono entrare a far parte della Magistratura, in particolare nella giudicante, devono spogliarsi di tutti i pregiudizi che albergano nell'animo dei cittadino comune; Devono, se ne sono capaci, armarsi di tanta umanità ed altrettanta fermezza, per giudicare sul fatto e non in base alla qualità personale dell'imputato che è loro davanti.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 12:28

Luca_drago..ti rendi conto che stai parlando di Aldo Busone..un frocio kommmunista..e pestando acqua nel mortaio rompendoci i coglioni su una sentenza passata in giudicato? e che ha assolto Silvio Berlusconi dalle infamanti accuse che i magistrati Eversivi di Magistratura Democratica gli avevano mosso?..ci hai spaccato gli zibidei con sta storia della nipote di Mubarak!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 12:32

SOLIDARIETÀ A TUTTI I GENOVESI PER L'ALLUVIONE..non al cazzaro ettore muti..spero che la tua casa di merda è stata spazzata via dal fango del Bisagno!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 20/10/2014 - 12:36

Ne risponderà alla sua coscienza, se ne ha una, ed al Giudice Eterno. Gli faccio i miei migliori auguri!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 20/10/2014 - 12:40

Se lo stato Italiano,( a nome del Capo di Stato, "Napolitano" ), non dovesse intervenire, con una PUNIZIONE A DOVERE, su questo IMPERTINENTE, giudice o magistrato che sia, FAREBBE DI TUTTA L`ERBA UN FASCIO, e TUTTI I DELINQUENTI DOVREBBERO ESSERE RISARCITI E LIBERATI.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 20/10/2014 - 12:46

si toglie la toga...ma sotto le aveva le mutande?

Ritratto di perigo

perigo

Lun, 20/10/2014 - 12:46

Inquietante quanti ce ne siano in magistratura forniti di armadi pieni zeppi di scheletri impolverati...

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 20/10/2014 - 12:48

mortimer, inventa un altro neologismo, che PSICOSINISTRONZI ha ormai rotto il cactus. usa la mente che hai, o almeno usa la mentina

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 20/10/2014 - 12:53

In genere quando un giudice sente odio per qualcuno non è all'altezza della magistratura, quindi se vi fu astio politico del Tranfa contro l'imputato Berlu, ben venga la sua catarsi dimissionaria. Però c'è un piccolo particolare pietoso: quanto si è speso per le oltre centomila intercettazioni ambientali contro l'eletto premier? Forse lo spione telefonico privato, che ha beneficiato delle spese pazze d'odio, senza gara d'appalto, commesse dalle toghe menefreghiste contro la buona amministrazione berlusconiana, ha ammollato una stecca estero su estero, a beneficio dei committenti... In tal caso più che di "dimissioni" dell'irriducibile Tranfa, si tratta del film déjà vu: "Prendi i soldi e scappa".

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 20/10/2014 - 12:53

Come si chiama ? magistratura de...? de....? dem...? ah democratica !!! ne avevo già parlato, quando aggiungono questo aggettivo significa che di democratico non c'è neppure l'ombra. Abbiamo avuto la DDR ex repubblica democratica tedesca, la democratica della corea del nord, la democratica cinese, il pd (PARTITO ,si fa per dire,DEMOCRATICO), dove la democrazia, seppur imperfetta, c'è davvero non occorne l'aggettivo vedi USA, Inghilterra, ecc... ecc... .Per l'Italia un discorso a parte, da come stanno andando le cose "DEMOCRATICA" si dovrà aggiungere più volte.

ex d.c.

Lun, 20/10/2014 - 12:53

Questi sono fatti e persone che fanno vergognare di appartenere a questo Paese

Armandoestebanquito

Lun, 20/10/2014 - 12:54

SILVIO BERLUSCONI FOR PRESIDENT!!!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 20/10/2014 - 12:59

Giudici comunisti privi del dono dell'ONNISCIENZA.... VERGOGNA!

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 13:06

strano non sapeva che era minorenne ma sapeva che era nipote di mubarak

Luca_drago

Lun, 20/10/2014 - 13:07

Per quelli che mi hanno citato, io ho espresso la mia opinione di cittadino non sul fatto che uno scopi o "ammiri" chi gli pare, ma e mi dispiace per raddrizzolebanane un insieme di fatti (anche perchè non potete citare le intercettazioni come e quando vi comoda) che a mio avviso sono gravissimi. Perchè se telefoni a una questura, e lasci libera una ragazza accusata di furto con una balla colossale (e comunque non giustificabile) con una persona che non è esattamente un'assistente sociale, e dopo la serata le regali una macchina da 40.000 euro (non aveva nemmeno la patente!!!) e altrettanti in contanti, io mi chiedo, con quale faccia ti atteggi a perseguitato, e come puoi rappresentarmi in quanto cittadino che forse un giorno avrà una figlia. Ripeto che se queste cose venissero fuori, si dovrebbe veramente parlare di golpe. Il sesso non c'entra nulla, io sto parlando di un caso di abuso di potere indegno di uno stato democratico, e mi stupisce che in un giornale liberale si crocifigga un "traditore" per una battuta sul sacerdozio, e non si critichi un premier che controlla una questura. Io ribatterò questo punto perchè è l'esempio lampante della più schifosa visione della politica come dominio e sudditanza dello stato, un perfetto esempio di come il potere possa corrompere senza mazzette o tangenti ma con una telefonata dalla camera da letto. A voi può stare bene, e siete sempre meno, a me che sono uno no!

82masso

Lun, 20/10/2014 - 13:09

Avrà capito che il Patto del Nazareno veniva prima di tutto. Armandoestebanquito... Il nano è incandidabile.

david71

Lun, 20/10/2014 - 13:11

ettore muti, mi spiace deluderla ma B. tecnicamente non è un pedofilo dato che questa patologia descrive coloro a cui piace accompagnarsi a soggetti di età prepuberale. Se al temine del processo verrà provato che egli sapeva della minore età della Karima (ribaltando il verdetto di appello) lei potrà al massimo chiamarlo “pederasta” essendosi accompagnato ad adolescenti. Viceversa dovrà accontentarsi di appellarlo come un frequentatore di prostitute (utilizzatore finale usando le parole di Ghedini). Ma anche per questo dovrà aspettare la cassazione.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 20/10/2014 - 13:16

Ah ah ah!! Pensate un po'! Mi viene da ridere al pensiero che sia dichiarata anticostituzionale la legge Severini, perchè impugnata da Giggin' 'a munnezza napulitan', per i riflessi che tale incostituzionalità potrebbe avere sull'incompatibilità subita dal Berlusca per via della condanna subita dallo stesso x frode fiscale!! Sai che ridere se i trinariciuti se lo dovessero ritrovare di nuovo in parlamento, loro che pensavano di essersene finalmente liberati? Ah ah ah!!

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 13:19

ettore muti a titolo informativo ho 35 anni , stringi la dentiera compagno , anzi infilatela nell'ano ...

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 20/10/2014 - 13:21

Era prevedibile che l'assoluzione di Berlusconi fosse andata di traverso a qualcuno e, guarda caso, hanno trovato anche la spoda di uno dei giudici giudicanti, così si aprono le perte della cassazione e forse riusciranno anche questa volta a trovare un giudice feriale ad hoc!

makeng

Lun, 20/10/2014 - 13:22

ettore muti, sei un coglione. Consiglio di passare oltre quando posta qualcosa. E' solo un povero coglione con il cervello sporco di rossa idiozia.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 20/10/2014 - 13:23

Gentaglia come lui ti fa odiare il tuo paese. Ed è solo uno dei rappresentanti della lurida sinistra. Naturalmente, LUI NON PAGA!

Ritratto di enkidu

enkidu

Lun, 20/10/2014 - 13:25

capisco che per molti sinitreiros che si sono scagliati per 20 anni contro il mame dei mali, il grande Satana, è brutto risvegliarsi guidati da gente che minaccia la libera stampa, che promette 800.000 posti di lavoro, che va a spasso a Courmayeur per non sentire la puzza del fango, che usa la scorta per farsi portare la spesa, che prima prevedeva terremoti e ora non riesce a prevedere temporali....Per costoro, ora che la storia sbatte sotto il loro naso che i problemi di questo paese non hanno un solo nome e cognome (comodo crederlo vero?) non resta che sperare nella Cassazione. Sì dai che ce la fate...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 13:26

SILVIO BERLUSCONI FOR PRESIDENT!!

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 13:28

Ricordo ai tanti PSICOSINISTRONZI che in Olanda in questo periodo si sta legalizzando la pedofilia e l'incesto , qui si discute di una 17enne che aveva già azzerato il contachilometri da alcuni anni , che forse.. forse a fatto sesso ad Arcore in cambio di soldi... ma le prove ? Ci sono le prove PSICOSINISTRONZI ? PSICOSINISTRONZI andate a fare la cacca....

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 13:29

edo1969..se hanno assolto il Mitico Silvio..significa che anche i magistrati hanno riconosciuto la veridicit di quanto affermato da ruby..Silvo ASSOLTO CON SENTENZA PASSATA IN GIUDICATO..CAPISCI???..basta rompere i coglioni con sta storia della Nipote di Mubarak..cambiare...aria!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 13:31

HEINZVONMARKEN..sei un NEUROSINISTRATO..ti piace di più..cambia la forma ma non la sostanza..cazzaro!

nerinaneri

Lun, 20/10/2014 - 13:45

markos: 35 anni col cervello da gallina, o da camerata (senza offesa alle galline)

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 13:46

si puo' capire che ruby vestita da suora era troppo bona per lasciarsela scappare anche avesse avuto 12 anni chi se ne frega una telefonata alla procura e tutto va a posto

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 13:54

82masso 13.09, ci spieghi un po': il "patto del nazzareno" quindi avrebbe messo in secondo piano la strombazzata "indipendenza" della Magistratura? quindi la sentenza è stata PILOTATA DAL PARTITO DEMOCRATICO? e quindi è sacrosanto dire che anche le sentenze contro il Cav. degli ultimi vent'anni sono state pilotate, e che quindi quando parlavate di magistratura indipendente o eravate dei deficienti o degli ipocriti bugiardi? sentiamo un po': siamo veramente curiosi...

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 14:00

edo1969, lei sta dando del cretino ai magistrati: se ne rende conto, oppure l'ottusità impostale dall'ideologia le impedisce di capirlo?

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 14:05

RaddrizzoLeBanane sei molto bene informato, mi sa che ci stavi anche tu ai festini vestito da suorina... da cui è nato il tuo soprannome che ancora usi qua

Frank.brownies

Lun, 20/10/2014 - 14:09

Tranfa ha lasciato semplicemete perche' coinvolto in un altro errore giudiziario, ammettere i propri errori e' un merito non una colpa...

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 14:13

Markos Lun, 13:28 in Olanda si sta legalizzando la pedofilia??? ... ah ah ah ma dove l'hai letto? certo come no. Fino ai 3 anni di età`diventa legale, naturalmente se lei è consenziente ahaah ah ah ah ah! anzi fa una bella cosa vai a Amsterdam direttamente alla polizia e chiedi se ti possono dare una bella bionda di 6 anni per passare la notte aaaah ah ahah poi ci racconti cosa ti rispondono eh? Oggi vinci tu il premio re-bananas della giornata. Ah ah ah ma state proprio alla frutta berluscoti

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 14:20

nerinaneri compagna carenza di uccello nero oggi ? o sei una delle depravate comuniste donne da lecca ....

Howl

Lun, 20/10/2014 - 14:20

Eh eh Zurlo Zurlo Lei democraticamente censura eh e poi parlate di purghe grilline. Insisto Zurlo lei mente sapendo di mentire o è semplicemente ignorante o disonesto intellettualmente ? I GIUDICI APPLICANO LE LEGGI e solo nei dispositivi delle sentenze interpretano. Il carcere preventivo risponde NON ad un criterio di colpevolezza ma di accertamento della verità. ZURLO mistifica da buon adepto di Sallusti, tanto c'è sempre il mortimermouse o m.nanni che la legge ( di ignoranti ce ne saranno sempre ; quella è la fascia di lettori cui avete mirato e si vede )

Libertà75

Lun, 20/10/2014 - 14:21

A Milano, gira voce che l'accusa non abbia intenzione di ricorrere in Cassazione. Quindi partita chiusa per intanto. A quanto pare c'è un nuovo fascicolo sulla scrivania della Boccassini. Berlusconi dovrebbe essere perquisito per abuso edilizio in campo internazionale. Pare, e ripeto pare dalle prime indiscrezioni, che a carico di Berlusconi sia aperto un fascicolo per l'abbattimento di un muro in centro a Berlino. Speriamo sia la volta buona e che finisca finalmente in galera.

Howl

Lun, 20/10/2014 - 14:21

Eh eh Zurlo Zurlo Lei democraticamente censura eh e poi parlate di purghe grilline. Insisto Zurlo lei mente sapendo di mentire o è semplicemente ignorante o disonesto intellettualmente ? I GIUDICI APPLICANO LE LEGGI e solo nei dispositivi delle sentenze interpretano. Il carcere preventivo risponde NON ad un criterio di colpevolezza ma di accertamento della verità. ZURLO mistifica da buon adepto di Sallusti, tanto c'è sempre il mortimermouse o m.nanni che la legge ( di ignoranti ce ne saranno sempre ; quella è la fascia di lettori cui avete mirato e si vede )

tormalinaner

Lun, 20/10/2014 - 14:24

Queste dimissioni dimostrano in modo inequivocabile quanto sia inquinata ideologicamente la magistratura in Italia. Le leggi vengono applicate "ad personam" e non secondo la verità.

kayak65

Lun, 20/10/2014 - 14:30

Sono i giudici da riformare.non la giustizia

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 14:35

edo1969 14.05: perchè, lei invece c'era ed ha visto con i suoi occhi il Cav. portarsi a letto Ruby? sentiamo, sentiamo...

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 14:36

frank.brownies, lei è impagabile: adesso pretende di sapere persino quello che il magistrato ha negato... ma sua madre lo sa che lei è qui?

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 14:37

Howl, infatti la carcerazione preventiva è il primo motivo di multe inflittaci dall'Europa... se ne inventi LEI, un'altra!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/10/2014 - 14:40

Dialogare, con i komunistronzi sullo stato della Giustizia in Italia, é come chiedere a Stalin un parere sulla Democrazia, perche per questa gente anche se lo vedono con i loro occhi che Berlusconi é Innocente, loro rimangono sempre del parere che lui é Colpevole, ed é per questo che io mi rifiuto di dialogare con questi cretini, che non vedono un culo di cammello a 2 metri di distanza!,É io penso che a questa gente non interessa una minkia che Berlusconi é innocente, per loro chi non é come loro é Colpevole a Prescindere, perche per loro chi non é un komunista é Colpevole di ogni porcheria,é non importa se i komunisti in italia causano Scandali colossali come Telecom Italia! MPS! OPPURE PENATI CHE RUBA 140 MILIONI DI EURO!, per loro é piu Importante criticare Berlusconi per una Telefonata di 30 Cent!, oppure se lui invita Amici a Casa sua per fare delle Feste con 30,40,50 Persone!; ED É COLPA DI QUESTI CRETINI CHE L;ITALIA NON PUO ANDARE AVANTI!, MA QUESTO É UN SISTEMA PER I PARASSITI CHE NON VOGLIONO CAMBIARE SISTEMA?; OPPURE FÁ COMODO A LORO ESSERE COSI BALORDI É CRETINI?!!!.

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 14:40

gian paolo cardelli ...ma di quale ideologia parli ah ah ah ma c'hai proprio una fissazione. A pranzo bevi sempre grappa? Scenta Cardèli, la mia era sciolo una batuta chi non la capisce è comunista e non ha il scenscio dello humor cribbio mi consenta io scherzavo

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/10/2014 - 14:43

L;ITALIA; É L;UNICO PAESE Al mondo! DOVE SI PUO CONDANNARE UN LEADER POLITICO SENZA LA MINIMA PROVA!!!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/10/2014 - 14:43

Dialogare, con i komunistronzi sullo stato della Giustizia in Italia, é come chiedere a Stalin un parere sulla Democrazia, perche per questa gente anche se lo vedono con i loro occhi che Berlusconi é Innocente, loro rimangono sempre del parere che lui é Colpevole, ed é per questo che io mi rifiuto di dialogare con questi cretini, che non vedono un culo di cammello a 2 metri di distanza!,É io penso che a questa gente non interessa una minkia che Berlusconi é innocente, per loro chi non é come loro é Colpevole a Prescindere, perche per loro chi non é un komunista é Colpevole di ogni porcheria,é non importa se i komunisti in italia causano Scandali colossali come Telecom Italia! MPS! OPPURE PENATI CHE RUBA 140 MILIONI DI EURO!, per loro é piu Importante criticare Berlusconi per una Telefonata di 30 Cent!, oppure se lui invita Amici a Casa sua per fare delle Feste con 30,40,50 Persone!; ED É COLPA DI QUESTI CRETINI CHE L;ITALIA NON PUO ANDARE AVANTI!, MA QUESTO É UN SISTEMA PER I PARASSITI CHE NON VOGLIONO CAMBIARE SISTEMA?; OPPURE FÁ COMODO A LORO ESSERE COSI BALORDI É CRETINI?!!!.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 20/10/2014 - 14:44

Ah ah ah!! Pensate un po'! Mi viene da ridere al pensiero che sia dichiarata anticostituzionale la legge Severini, perchè impugnata da Giggin' 'a munnezza napulitan', per i riflessi che tale incostituzionalità potrebbe avere sull'incompatibilità subita dal Berlusca per via della condanna subita dallo stesso x frode fiscale!! Sai che ridere se i trinariciuti se lo dovessero ritrovare di nuovo in parlamento, loro che pensavano di essersene finalmente liberati? Ah ah ah!!

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 14:52

edo1969, talmente battuta che non fa che ripeterla fino alla paranoia, lei e gli altri decerebrati "di sinistra", e continuate persino adesso che i magistrati, da voi sempre idolatrati, hanno stabilito che la cosa era IRRILEVANTE: state proprio ridotti male, altro che "battuta"...

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 20/10/2014 - 14:52

Howl, i giudici nell'applicare le norme fanno ermeneutica del diritto. Infatti cos'altro non è l'eccezione di incostituzionalità che essi possono sollevare innanzi alla corte costituzionale se in sede di giudizio, o per loro convincimento o per espressione delle parti, dovessero rilevare una qualche anomalia di interpretazione della/e norma/e giuridica/che attorno la/e quale gira il giudizio?

@ollel63

Lun, 20/10/2014 - 14:54

... sinistri di formazione 68-ina in facoltà occupate... casini corridoiali.. e voti politici e lauree bla bla bla

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 14:55

Cardelli no certo non le portava a letto nooooo "aiutava ragazze in difficoltà", è lodevole aiutare chi ha bisogno dandogli 4-5000 euro al mese... però chissà perchè alle cene invitava - per aiutarle eh - solo bonazze da schianto? ma mai che aiutasse una racchia, anche una sola di quelle racchione da 120 chili con i baffi e qualche neo peloso... sentiamo sentiamo Cardelli ci illumini dopo che ha bevuto il grappino. ah ah ah ah ah gli effetti di troppa retequattro creano piscopatici creduloni

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 20/10/2014 - 14:55

Un giudice di un qualsiasi paese non sottosviluppato, parlo della cosa pubblica in generale e magistratleso come l'Italia a fronte di un vespaio come questo avrebbe sentenziato : BALLE !!!!!! e nel dispositivo (qui da noi parolone per fare un figurone ) avrebbe aggiunto: E NON ROMPETE PIù I COGLIONI CON QUESTE MINCHIATE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! C...O . TUTTO QUA

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 20/10/2014 - 15:03

Il comportamento di questo giudice conferma i dubbi che esistono sull'intera categoria.

gian paolo cardelli

Lun, 20/10/2014 - 15:06

edo1969, capisco chelei, al posto di Berlusconi se le sarebbe sicuramente portate a letto perchè la sua indole da meschino omuncolo italiota non le permetterebbe di concepire altro, ma la domanda era un'altra: LEI HA VISTO CON I SUOI OCCHI BERLUSCONI PORTARSI A LETTO RUB? non "le altre", ma Ruby, perchè è di questo che la sentenza si è occupata... le sue, finora, sono ILLAZIONI, "deduzioni" da comare invidiosa, ma queste, purtroppo per la sua limitata capacità mentale, NON SONO PROVE... Oh, se poi non sa concepire altro: lei pagherebbe SEI MILIONI di euro per portarsi a letto una sciacquetta coeme Ruby? ed il bello è che i magistrati queste sue "prove" se le sono messe sotto i tacchi, ma lei continua a ripeterle: patetico...

baio57

Lun, 20/10/2014 - 15:09

sempreforzasilvio sei la bruttissima copia di persilvio46,e comunque non ti caga più nessuno , ormai t'hanno sgamato pure i sinistronzi più tardivi di comprendonio .Fattene una ragione cambia disco ,sei obsoleto .

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/10/2014 - 15:14

Nella, civilissima Germania un Giudice che é di parte come lo é questo Enrico Tranfa non potrebbe Giudicare una Persona di cui lui é un Nemico Mortale!, É nei Paesi dove regna il Diritto Civile di una Persona, un Giudice che é di una parte Politica non puo siedere sullo Scranno piu alto per Giudicare un Politico scomodo alla sua parte politica! QUESTA NON É GIUSTIZIA MA É UNA DITTATURA POLITICA!; É BISOGNA ANCHE DIRE CHE QUI IN GERMANIA I MAGISTRATI É GIUDICI CHE FANNO POLITICA NON VENGONO AMMESSI A PRESIDIARE PROCESSI PER CONDANNARE PERSONE INNOCENTI! QUI IN GERMANIA VALE LO STATO DI DIRITTO; DOVE UNA PERSONA SENZA PROVE VALIDE É COMPATIBILI AL PROCESSO; NON PUO ESSERE CONDANNATO!É SE UN GIUDICE VUOLE FARE QUELLO CHE LUI VUOLE; DEVE RENDERSI CONTO CHE LA GIUSTIZIA É UNA COSA; É LA POLITICA É UN;ALTRA!;ED É PER QUESTO CHE LA GERMANIA É UNA POTENZA INDUSTRIALE MONDIALE! MENTRE L;ITALIA É UNO STATO IN CRISI PER COLPA DI QUESTI GIUDICI É DI QUESTA GIUSTIZIA DA IV MONDO!!!.

pittariso

Lun, 20/10/2014 - 15:14

Non sentiremo certamente la mancanza di giudici come lui o di pietro e giggino.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 20/10/2014 - 15:16

Nella, civilissima Germania un Giudice che é di parte come lo é questo Enrico Tranfa non potrebbe Giudicare una Persona di cui lui é un Nemico Mortale!, É nei Paesi dove regna il Diritto Civile di una Persona, un Giudice che é di una parte Politica non puo siedere sullo Scranno piu alto per Giudicare un Politico scomodo alla sua parte politica! QUESTA NON É GIUSTIZIA MA É UNA DITTATURA POLITICA!; É BISOGNA ANCHE DIRE CHE QUI IN GERMANIA I MAGISTRATI É GIUDICI CHE FANNO POLITICA NON VENGONO AMMESSI A PRESIDIARE PROCESSI PER CONDANNARE PERSONE INNOCENTI! QUI IN GERMANIA VALE LO STATO DI DIRITTO; DOVE UNA PERSONA SENZA PROVE VALIDE É COMPATIBILI AL PROCESSO; NON PUO ESSERE CONDANNATO!É SE UN GIUDICE VUOLE FARE QUELLO CHE LUI VUOLE; DEVE RENDERSI CONTO CHE LA GIUSTIZIA É UNA COSA; É LA POLITICA É UN;ALTRA!;ED É PER QUESTO CHE LA GERMANIA É UNA POTENZA INDUSTRIALE MONDIALE! MENTRE L;ITALIA É UNO STATO IN CRISI PER COLPA DI QUESTI GIUDICI É DI QUESTA GIUSTIZIA DA IV MONDO!!!.

baio57

Lun, 20/10/2014 - 15:19

Proprio te ettoremuti ciarli sul chi votare e chi no,proprio te che se non sbaglio vivi dalle parti dove da 50 anni "regna" un certo partito ,che ha sulla coscienza morti per incuria del territorio da una parte, morti e malati di tumore dall'altra ,e non sei molto così distante dai Forteti ?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 15:20

edo1969.."RaddrizzoLeBanane sei molto bene informato, mi sa che ci stavi anche tu ai festini vestito da suorina.."..magari vecchio mio..magari..per passare qualche notte in mezzo a quel mare di pelo..potevo travestirmi anche da Sventola o da cane..ti rendi conto che kiavate si è fatto il Mitico?..tu invece niente..le solite pugnette..vedi che conviene avere successo e fare soldi a palate nelle vita?..Altro che centri sociali, punKabbestia, e matrimoni froci da registrare in komune..Mitico Silvio!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 20/10/2014 - 15:25

BERLUSCONI ha aiutato un'infinità di persone di tutti i generi, fattezze ed estrazione sociale, cure mediche, difficoltà finanziarie ecc.... ecc... QUESTO NON SI VIENE MAI A SAPERE PERCHè IL PRIMO AD INCAZZARSI SE SUCCEDESSE è LUI, NON GLI VA DI SBANDIERARE AI QUATTRO FORMAGGI QUANDO FA DEL BENE, POI DI CERTO IL cattoprogressistdemocristianecologistcomunista (custode dei media) non lo va pubblicizzare dato che del bene non ne fa mai, tranne che a se stesso.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 20/10/2014 - 15:26

BERLUSCONI ha aiutato un'infinità di persone di tutti i generi, fattezze ed estrazione sociale, cure mediche, difficoltà finanziarie ecc.... ecc... QUESTO NON SI VIENE MAI A SAPERE PERCHè IL PRIMO AD INCAZZARSI SE SUCCEDESSE è LUI, NON GLI VA DI SBANDIERARE AI QUATTRO FORMAGGI QUANDO FA DEL BENE, POI DI CERTO IL cattoprogressistdemocristianecologistcomunista (custode dei media) non lo va pubblicizzare dato che del bene non ne fa mai, tranne che a se stesso.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 15:26

edo1969 - compagno basta andare su google e vedi in che situazione aberrante riguardo la pedofilia si trova l'Olanda e altre situazioni da schifo che piacciono tanto a voi sinistrati cerebrolesi , mi dispiace compagno mi sa che sei tu che oggi vince il "R E N Z I N O D'ORO" ...

Isigrida

Lun, 20/10/2014 - 15:26

Non è che aveva deciso di andare in pensione per motivi suoi privati ed ha deciso di farlo platealmente? Sembra quasi che si sia dimesso perchè nessuno sapeva della sua esistenza. Comunque, pare che la presunzione di certi Magistrati sia senza limiti. Pretendono di essere nel giusto, non accettano che altri colleghi pensino diversamente da loro, come se il proprio pensiero fosse "il verbo", e non rispettano le decisioni collegiali: TUTTO CIO' CHE NON E' SECONDO IL PROPRIO PENSIERO E' DA CENSURARE. E' proprio grazie a questi esemplari che la magistratura è, ormai, invisa a molti e non da più affidamento ai cittadini.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 15:27

edo1969 - compagno basta andare su google e vedi in che situazione aberrante riguardo la pedofilia si trova l'Olanda e altre situazioni da schifo che piacciono tanto a voi sinistrati cerebrolesi , mi dispiace compagno mi sa che sei tu che oggi vince il "R E N Z I N O D'ORO" ...

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 20/10/2014 - 15:27

edo1969 - compagno basta andare su google e vedi in che situazione aberrante riguardo la pedofilia si trova l'Olanda e altre situazioni da schifo che piacciono tanto a voi sinistrati cerebrolesi , mi dispiace compagno mi sa che sei tu che oggi vince il "R E N Z I N O D'ORO" ...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/10/2014 - 15:44

patetici... :-) a proposito... HEINZVONMARKEN non ci penso proprio a cambiare il termine PSICOSINISTRONZO! almeno finchè non avrà imparato lei e i suoi amichetti pornografici a evitare di chiamarci bananas, silvioti, italioti, pregiudicati, ecc... :-)

agosvac

Lun, 20/10/2014 - 15:58

Il fatto è che un magistrato giudicante di più di 70 anni dovrebbe restarsene a casa a godersi la non sempre meritata pensione e non continuare a giudicare visto la demenza senile che incalza!!! Questa decisione del tronfio, pardon credo si chiami tronfa o forse no tranfa, è stata "giudicata" anomala da gran parte della magistratura. In effetti un giudice che non accetta le decisioni collegiali del proprio consiglio, dovrebbe non dimettersi ma essere espulso!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/10/2014 - 15:58

EDO1969 lei è cosi patetico e ridicolo che si è attirato un sacco di critiche. e le sta bene! qui non sono benevenuti i cialtroni come lei che farfuglia insulti a berlusconi ed a noi!!

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 15:59

Markos lo so bene sai, figurati che ho un amico olandese - naturalmente è comunista - ed è sposato legalmente con suo figlio di 5 anni ah ah ah un incesto pedofilo omosessuale comunista, ne hanno parlato anche al tg4 li ha sposati veltroni aaaaah ah ah ah ah bananaaaaaaaas

agosvac

Lun, 20/10/2014 - 16:02

Egregio ettore muti, temo che, quanto prima, lei dovrà rivolgersi ad un bravo psichiatra. Infatti non credo che ne uscirà bene quando Berlusconi verrà dichiarato innocente dalla corte di Strasburgo!!!!!

eloi

Lun, 20/10/2014 - 16:06

I questi giorni stò leggendo per la seconda, forse per la terza volta, "LA TRAGEDIA DEI COMUNISTI ITALIANI"; (Le vittime del P.C.I. in Unione Sovietica). Scritto da Giuancarlo Lenher con Francesco Bigazzi. Invito voi partecipanti a questo forum ed in modo particolare ai nostalgici di falce e martello, di leggerlo e farne un attento studio, quindi riflettere.

edo1969

Lun, 20/10/2014 - 16:11

gian paolo cardelli con tutto il rispetto se ruby è "una sciacquetta" allora lei capisce di donne come di politica. Quella era proprio gn**ca, e io Silvio almeno per questo lo ammiro. Perchè insomma non giriamoci intorno, lui e magari anche qualcuno della banda la bambola se la sono spupazzata. Ma lei dove vive, in convento? le mie sono illazioni, le sue sono illusioni da bananas e lasci stare il processo che non ce ne frega più niente: le mie erano davvero battute. E tanto processo o no ormai il vostro Maotsetung viaggia al 15% e magari finirà pure per allearsi con il pupillo Renzi, si vede che lo adora. Legga un po' quel che dice raddrizzolebanane dice che si sarebbe travestito pure da cane pur di andare ad Arcore a divertirsi e mi associo anch’io.

eloi

Lun, 20/10/2014 - 16:13

Holmert. Forse a Lei è sfuggito che: Quyando veniva indetto un concorso per l'accesso alla magistratura il "PARTITo" preparava parte dei concorrenti nella scuola delle Frattocchie. Era il posto dove selezionava i probabili vincitori.

Bellator

Lun, 20/10/2014 - 16:27

Quei sei signori, incarcerati ed assolti, oltre a chiedere i danni a questo laureato in Giurisprudenza, ogni notte dovrebbero stazionare davanti alla sua abitazione e fagli una serenata di pernacchie !!.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 20/10/2014 - 16:30

UNA TOGA ROSSA IN MENO A FARE DANNI E A ROVINARE LA VITA DELLA PERSONE.

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 20/10/2014 - 16:35

Signor Esposito Antonio, io sono stato una dei primi a firmare per l'eliminazione dell'infamante N.N.non me ne faccia pentire, chieda pubblicamente scusa al dottor Berlusconi, che lei ha reso pregiudicato pre-giudicandolo, privandoci di uno degli statisti italiani più lungimirante (Come vede Renzi va a lezione da Berlusconi a ogni piè sospinto)

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 20/10/2014 - 16:36

Al deficiente di turno (raddrizzo) rendo noto che a Genova fango da splalare non c'e ne piu', e allo stesso tempo ricordo di come lui non abbia bisogno di conferme circa la sua idiozia, tutti i frequentatori de "Ilgiornale" la conoscono da tempo.

82masso

Lun, 20/10/2014 - 16:37

mortimermouse... Tranquillo il tuo appellativo rimane e rimarrà quello di scemo, quindi non rientri nella categoria che hai elencato dei bananas ecc ecc...

baio57

Lun, 20/10/2014 - 16:38

edo1969 - Anno 2013 , sentenza choc di una corte d'appello Olandese,che ha stabilito che non deve essere vietata l'attività di una fondazione che promuove la pedofilia ,la Vereniging Martijin,associazione nata nel 1982 ed espulsa nel 1994 pure dalla Ilga .Motivazione del GIUDICIASTRO SINISTRODEFICIENTE : " non ci sono minacce per la destabilizzazione della società ..." (sic !) Comunque sia ,visto che ironizzi sui pedofili omosessuali komunisti , ti dice niente il Forteto ?

82masso

Lun, 20/10/2014 - 16:43

pasquale.esposito... In Germania un frodatore del fisco starebbe in gatta buia e non sarebbe interpellato per far riforme di uno stato democratico, ma che ci vuoi far è l'ItaGlia.

Libertà75

Lun, 20/10/2014 - 16:45

@edo69, sta bene? ha preso il tavor oggi? ne ho visti tanti piangere per l'assoluzione di SB ma come lei nessuno. Coraggio, si curi. Il diritto non è uno strumento di vendetta, se ne faccia una ragione. Assolto perché il fatto non sussiste (concussione) e perché il fatto non costituisce reato (andare con una minorenne nella convinzione che ella non lo sia). Buone pillole a lei

vittoriomazzucato

Lun, 20/10/2014 - 16:47

Sono Luca. E' uno di quelli che ha goduto della immunità degli stipendiati di Stato. Si dimette ora perché indignato, ma gli indignati sono i cittadini di avergli pagato ogni mese lo stipendio. GRAZIE.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/10/2014 - 16:50

proprio patetico questo EDO1969... proprio non vuole ammettere quello che tutti sanno: berlusconi NON ha fatto sesso con ruby, men che mai con altre donne! insiste? :-) perchè non provi ad insistere con il pedofilo di forteto? da fastidio vero? :-)

Rossana Rossi

Lun, 20/10/2014 - 16:57

Questa è la povera Italia gestita dai 'iudici' che piace ai sinistronzi, gli innocenti in galera (meglio se sono avversari politici...) e i delinquenti fuori o al governo.......che schifo!

gianfran41

Lun, 20/10/2014 - 17:03

Ho l'impressione che certi giudici emettano le loro sentenze non in base a prove provate bensì in base al loro tornaconto. Per questa ragione ritengo giustissimo che il giudice che sbaglia in modo clamoroso dovrebbe essere ritenuto responsabile, pagando di persona le conseguenze dei propri errori. E poi, se penso a magistrati come Antonio Di Pietro, Luigi De Magistris, Nicola Boccassini (zio di Ilda), Lucio Di Pietro, Felice Di Persia e tanti altri, di cui in questo momento mi sfugge il nome, credo ci sia poco da stare allegri. Ciò non significa che la Magistratura sia tutta così, anzi, ma sono fatti di questo tipo che ti lasciano con l'amaro in bocca.

Luca_drago

Lun, 20/10/2014 - 17:23

@eloi la terza volta che legge un libro sulle persecuzioni dell'urss contro il partito comunista italiano? Cazzo! Mi può a me che non ho finito il capitale, spiegare i motivi? Sarà mica che da togliatti con il comunismo democratico, a Enrico Berlinguer con la questione morale, la nato, il cile, il compromesso storico, le critiche all'invasione di praga, e il discorso al Politburo sovietico contro uno stato "totalitarista" e "autoritario" che gli costo un attentato in bulgaria, la fine della spinta dell'ottobre, l'eurocomunismo ecc forse il pci non era comandato poi così tanto dall'orso sovietico? Non è che forse dovrebbe evitare di sfogliarlo e riflettere? Tanto in italia c'è pieno di comunisti, no? Scommetto che la maggior parte dei commenti qui sono un copia-incolla del suo libro, magari tratti quando ezov aveva esagerato con la vodka, qui forse nemmeno, si fidi sono tutti astemi :)

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 20/10/2014 - 17:26

roberto-sixty-four..mi sembri nervoso..non t'incazzare..mentre tu perdevi tempi su questo blog..i Genovesi veri hanno ripulito tutto..anche per i fancazzisti come te..È LA VERITÀ!!

Luca_drago

Lun, 20/10/2014 - 17:56

A proposito di ruby... caro raddrizzolebanane e similari, vi chiedo se la fase preliminare del "ruby ter", la condanna in primo grado, e la successiva assoluzione (per prostituzione minorile) non siano esenti da tali fatti: Una ragazza era in questura con l'accusa di furto,magicamente una telefonata è arrivata alla questura da berlusconi (se poi si dice che il responsabile la nega è ovvio, ma non necessariamente vero) magicamente è arrivata nicole minetti, magicamente è uscita ruby con la minetti, quindi gran galà ad arcore, quindi lauta ricompensa. Nessun avvocato, assistente sociale, segnalazione al tribunale dei minori... niente. A me le coincidenze, la magia e i fatti mi sembrano un poco troppi. Sfido chiunque a smentire, anche legalmente, che quanto ho scritto non è vero. Ma adesso vi aggrappate alle toghe rosse.... vabbè finiamo questo cabaret triste. P.s. una volta ero in tribunale a pagare un bollo su un foglio che doveva essere timbrato da un magistrato addetto; dopo aver atteso 2 ore ho detto: Cazzo ma quanto ancora devo attendere in un ufficio da solo! Il magistrato manco a dirlo arriva subito e mi dice: questo è un palazzo di giustizia se lei usa altri turpiloqui mi adopererò per inquisirla, per cui aspetti e non si lamenti. Dopo 40 minuti arrivò il timbro...

Angelo48

Lun, 20/10/2014 - 18:17

ettore muti: oggi intorno alle ore 09.30 lei scrive "..magari in cassazione sara (l'accento sulla a stia attento)una altra storia ...ahaahah il berluscaz la galera non la scampa." Ma ne è così certo? Eppure l'esperienza negativa da lei fatta sulla bontà delle sue certezza, non le ha insegnato nulla? Si ricorda cosa ha scritto in prossimità della sentenza d'Appello in data 15/07 u.s.?? Nooo? Glie lo ricordo io allora. Mar, 15/07/2014 - 09:27 ettore muti: "vai Ilda sei tutti noi, per il berluscaz natale a poggio reale." Quando si deciderà quindi ad evitare di fare figure da emerito cog***ne??? A meno che, quelle figure non rappresentino un suo carattere identificativo e di conseguenza pare impossibile rinunciarvi.

Angelo48

Lun, 20/10/2014 - 18:41

ettore muti: oggi intorno alle ore 09.30 lei scrive "..magari in cassazione sara (l'accento sulla a stia attento)una altra storia ...ahaahah il berluscaz la galera non la scampa." Ma ne è così certo? Eppure l'esperienza negativa da lei fatta sulla bontà delle sue certezza, non le ha insegnato nulla? Si ricorda cosa ha scritto in prossimità della sentenza d'Appello in data 15/07 u.s.?? Nooo? Glie lo ricordo io allora. Mar, 15/07/2014 - 09:27 ettore muti: "vai Ilda sei tutti noi, per il berluscaz natale a poggio reale." Quando si deciderà quindi ad evitare di fare figure da emerito cog**ne??? A meno che, quelle figure non rappresentino un suo carattere identificativo e di conseguenza pare impossibile rinunciarvi.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 20/10/2014 - 19:24

RADDRIZZOLEBANANE...IL SINISTRATO SEI TU, MA DI CERVELLO...COME EVINCESI DAL TUO INTELLIGENTISSIMO NICK

maricap

Sab, 20/01/2018 - 12:51

Dopo la lettura dei post, ho acquisito la certezza che comunisti si nasce. Ovvero si nasce idioti, poi inevitabilmente......