L'asse dei sindaci Pd e Lega: ​"Niente profughi in Veneto"

Dal Veneto parte la rivolta contro Alfano che vuole riempire di clandestini i Comuni: "Siamo pronti a dimetterci"

Il primo a mettersi di traverso all'imposizione del Viminale di farsi carico di altri immigrati è stato uno sindaco del Partito democratico. Francesco Vezzaro ha minacciato le dimissioni se un solo profugo avesse messo piede Vigodarzere, Comune del Padovano che amministra. Per evitare che la polemica montasse il ministero dell'Interno ha ceduto al ricatto e ha stoppato tutto. Ora, però, Vezzaro è diventato una sorta di capofila di quei sindaci veneti che non vogliono accogliere i calndestini che in questi giorni sono sbarcati sulle coste italiane.

Nei giorni scorsi il governatore Luca Zaia era stato sin troppo chiaro. "Il Veneto - aveva detto - non metterà a disposizione alcun posto per gli immigrati". Porta chiusa in faccia al ministro dell'Interno Angelino Alfano che negli ultimi giorni sta cercando di piazzare 6.500 disperati con l'angoscia di dover, a breve, rivedere i numeri dell'accoglienza perché gli sbarchi non si arrestano più. Solo nell'ultima settimana sono arrivati altri 11mila extracomunitari a cui il Viminale deve trovare un posto dove parcheggiarli. Per questo ha attivato le prefetture. Matteo Salvini, però, ha invitato sindaci e governatori a opporsi. E così è stato. Solo che a questa chiamata alle armi non hanno risposto solo gli amministratori del Carroccio. Come riporta il Mattino di Padova, anche i sindaci del Partito democratico hanno deciso per la serrata. La protesta di Vezzaro ha subito incassato il sostegno del sindaco di Padova Massimo Bitonci (Lega Nord), di quello di Loreggia Fabio Bui (Pd) e di altri amministratori che hanno minacciato le dimissioni nel caso in cui Alfano dovesse spedirgli altri immigrati.

Dopo aver ricevuto rassicurazioni dal Pd sul fatto che il Viminale non gli avrebbe mandato alcun immigrato da accogliere, Verzaro ha ritirato le dimissioni ma ha confermato la manifestazione contro i profughi che aveva lanciato nei giorni scorsi. "Ciò non significa che, salvato il mio Comune, il mio impegno verrà meno - ha spiegato il primo cittadino di Vigodarzere - in estate solitamente gli sbarchi aumentano in maniera esponenziale. Serve con urgenza una politica di condivisione europea e la revisione delle nostre leggi".

Commenti

vince50

Sab, 18/04/2015 - 14:49

I sindaci del Pd dovrebbero quantomeno stare zitti e vergognarsi,in quanto sono proprio i loro compagnucci che li vogliono e ci mangiano sopra.Per quanto riguarda alfano,meglio tacere le verità in questo paese di m***a vanno taciute.

elpaso21

Sab, 18/04/2015 - 14:55

Ma poi anche dico, ma se accolgono, e poi continuano ad accogliere, e poi continuano, continuano, continuano, allora a un certo punto basta...ma quando basta ??

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 18/04/2015 - 15:03

Siamo seri...purtroppo ne arriveranno a migliaia, abbiamo anche in Veneto COOP rosse e ONLUS papaline. La diaria giornaliera che il vilgoverno offre a coloro che li ospitano fa gola a tutti e rende, come è arcirisaputo più del traffico di droga. In Veneto tra immigrati regolari e invasori clandestini ne abbiamo una quantità insopportabile. Dio ci salvi.

tRHC

Sab, 18/04/2015 - 15:11

Bene e son gia' due,avanti con la reazione a catena dei comuni!!! Riprendiamoci il possesso delle nostre regioni!!!

swartzw

Sab, 18/04/2015 - 15:14

VENETO LIBERO NO IMMIGRATI NO ITALIANI

gian65

Sab, 18/04/2015 - 15:18

il veneto è, evidentemente, più vicino all'europa del resto d'Italia, e, a prescindere da lega pd o altro, si rende conto che c'è da vergognarsi, rispetto a paesi come svizzera, austria, germania, ma direi anche polonia o russia, con cui hanno rapporti quotidiani, a tollerare che dei clandestini (disgraziati ma clandestini)siano "accolti" con falso buonismo e lasciati con crudeltà sopravvivere senza regole ed in condizioni, quelle sì, disumane, distruggendo il tessuto di quello che resta delle nostre città, sempre più invivibili.avere l'expo tirata a lucido e periferie nel degrado ci avvicina all'europa o all'Africa? meditiamoci un attimo prima di scodinzolare davanti al politico di turno che ci dice quanto è bravo questo governo (io direi questo stato)

quapropter

Sab, 18/04/2015 - 15:20

Non si può dire che questo inetto, parolaio governo non sia...patriottico. Ci invita infatti a ... stringerci per fare posto ai clandestini in arrivo con i barconi. E cosa cantiamo nell'inno nazionale? Stringiamoci a coorte... siam pronti alla morte!!! E voilà.

tRHC

Sab, 18/04/2015 - 15:21

Alfano e c. ha nno cosparso la nazione di miele(denaro per le coop)attirando tante formiche dall'africa e chissa' da dove ancora,adesso che le formiche non sono piu' controllabili cosa fanno? Continuano a ripetere che e' un problema dell'europa intera,(e' tre anni che lo ripetono)ma se l'europa non sente, facciamoci sentire noi,respingiamo con decisione quest'invasione,nessuno potra' obbligarci a farci invadere... e basta con la barzelletta che questi sbarcano in sicilia e vanno al nord europa,basta prenderci per il cuxo.

elpaso21

Sab, 18/04/2015 - 15:29

Alfano non mi sembra il leader di un Nuovo Centro Destra, ma di una Vecchia Democrazia Cristiana :-)

antonio54

Sab, 18/04/2015 - 15:39

Speriamo che tutti i sindaci dei Comuni interessati, diano le dimissioni in massa... E' un problema che dovranno risolvere Renzi, Alfano e la chiesa.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Sab, 18/04/2015 - 15:42

Ecco la dimostrazione che alla fine il buonismo ha un limite. Se pure quelli del PD si rifiutano siamo arrivati alla resa dei conti. Solo la Bordini e la congolese pensano che sia giusto accogliere questi clandestini

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 18/04/2015 - 15:44

Di oggi la notizia che anche nella rossa Liguria qualche sindaco s'è rotto i cosiddetti. Il primo cittadino di Cairo Montenotte, comune democratico ed antifascista dell'entroterra, in provincia di Savona, rifiuta ulteriori "profughi". Per motivi di "gestione del territorio". Non potendo, ovviamente, dire di ordine pubblico. Il suddetto, incredibile dictu atque auditu, è anche il responsabile del PD savonese.

Razdecaz

Sab, 18/04/2015 - 15:46

alfano non sta più nella pelle!!!!! mica dice che 11mila clandestini sono sbarchi in 7 giorni ma la ue non rafforzerà operazione triton; mica dice che da qui a giugno ci saranno altre 100mila migranti a spasso per l'italia; mica dice che al nord vogliono requisire le case libere di privati cittadini per accogliere i migranti; mica dice che si stanno cercando alberghi a 5 stelle per ospitarli a nostre spese, provate a farvi un giro per Roma, e vedrete che ormai qui sta tutta l'africa grazie ai sinistri da strapazzo!!! Tra un po' inizieranno le rivolte anche in italia, come nel 2005, nelle banlieue francesi. Ne vedremo delle belle!!!!!!

Opaline67

Sab, 18/04/2015 - 15:46

QUEI SINDACI SONO DEI GRANDI. ECCO GLI ATTRIBUTI CHE CI VOGLIONO E CI VORREBBERO IN TUTTO IL RESTO D'ITALIA...POVERA ITALIA

unosolo

Sab, 18/04/2015 - 16:03

il nostro debito sale vertiginosamente e noi sopportiamo senza reagire l'abbandono della Europa ? il problema sono i centri di raccolta ma l'Europa non si intromette per dare assistenza in altri Paesi , a questo punto chiudiamo e spediamo sulle coste Francesi trainati da rimorchiatori stiamo facendo quello che nessun altro Paese accetterebbe , basta usciamo dalla Eurolandia altrimenti sfondiamo enormemente il nostro gia elevato debito.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 18/04/2015 - 16:04

Dopo l'africa ci sara' l'asia e quindi 2 -300milioni di indiani poveri, poi chi altro? Ricordo che la mia famiglia sta bevendo acqua dal rubinetto, loro acqua minerale in bottiglietta.....ed io pago con le tasse che sia cosi',vi sembra giusto?

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Sab, 18/04/2015 - 16:16

POVERA ITALIA TUTTA DEMAGOGIA E INTERESSI DIETRO A QUESTI POVERI ESSERI CHE FUGGONO DA SITUAZIONI DI GUERRE E DITTATURE . MA NON PER QUESTO L ITALIA NE DEVE FARE LE SUE SPESE. CHIUDETE TUTTI I MARI CON LA MARINA MILITARE E ESERCITO , COME FANNO QUI IN INDONESIA .

linoalo1

Sab, 18/04/2015 - 16:19

Meno male che c'è ancora qualcuno dalla parte dei Cittadini!Speriamo solo che non abbiano imparato dal Marinaio Renzi!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Sab, 18/04/2015 - 16:31

Non vedo il problema , mandateli in toscana , abbiamo tanto posto che possono venirci tutti quanti, e c'è anche il mare che di estate è bellissimo.

maurizio50

Sab, 18/04/2015 - 16:42

In un Paese evoluto ci sarebbe stato uno sciopero generale e totale contro le scelte dissennate del governo di pagliacci che abbiamo in Italia. Ma da noi no, i sindacati, tirapiedi di chi sta al governo e compartecipi di quanto c'è da spartire, fanno gli scioperi contro chi lavora, fanno gli scioperi CONTRO GLI ITALIANI!!!!!!!!!!!!

thelonesomewolf97

Sab, 18/04/2015 - 16:43

Tutti I sindaci dovrebbero essere come loro!!!!

Massimo Bocci

Sab, 18/04/2015 - 16:48

Quelli PD hanno delle valide motivazioni di conflitto di INTERESSI, in primis salvarsi dal linciaggio cittadini VERI (extra PD),in secundus mistificare,come da statuto prassi le loro vere INTENZIONI del mantenimento della MANGIATOIA di cooptazione,e tertius perché anche loro TUTELATI!!! TUTORI!!! Del REGIME DEI LADRI 47!!! Sono dei senza vincolo E SOPRATTUTTO.... VERGOGNA!!!! (e attributi),dunque dopo le eventuali riconferme (TRUFFE e BROGLI ELETTORALISTICHE ROM) niente gli impedirà di riallacciare le mai interrotte e PROFICUE..... (TRUFFE AL BUE!!!) E i lucrosi scambi di PECUNIA, con ndrangheta,camorra e mafia modello coop e coppette....Buzzi.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 18/04/2015 - 17:09

eccolo il movente per fare cadere il governo!!!Sul tema tutti gli italiano concordano...che nasca il nuovo movimento SIR (stop islamici e rom)?

VittorioMar

Sab, 18/04/2015 - 17:12

...si aspettano altre massicce adesioni!!Solo così si possono influenzare le scelte scellerate dei politici.I sindaci vivono le intolleranze sulla propria pelle!!!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 18/04/2015 - 17:14

NEANCA UNO CHE È UNO! MI RACCOMANDO...

Settimio.De.Lillo

Sab, 18/04/2015 - 17:15

Mandateli tutti a casa di angelino e renzino; se questo NON dovesse bastare, rivolgetevi al Vaticano e vedrete che si sistema tutto...(quasi)

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 18/04/2015 - 17:16

Se poi sono in due...CHE A TURNO SÌ PRENDANO A CALCI IN C**O E SPARISCANO OLTRE LA LINEA D'ORIZZONTE!

Bellator

Sab, 18/04/2015 - 17:18

Nella Zucca di Renzi- Alfano- Boldrini, del Papa, di tutti i sxxxxxxxxxi,deve essere impresso l'art.1 della Costituzione !!, sono la maggioranza degli Italiani, che decide le sorti della Nazione e non quattro,,CHI ??,incapaci di bloccare nei luoghi di partenza, queste invasioni di clandestini Africani che per mantenerli ci costano Milioni di Euro, sottratti alle famiglie Italiane che vivono in miseria. Questi nostri abusivi Governanti voluti, dal Re Giorgio I, stiano attenti !!,potrebbe verificarsi un altro Piazzale Loreto !!.Dobbiamo espellere dall'Italia tutti i clandestini, neri o non!! di fede Islamica !!.

Nonmimandanessuno

Sab, 18/04/2015 - 17:24

ONORE al Veneto (un po' meno comunque ai sindaci del PD, perchè non si può chiagne e fotte). MI SAREI ASPETTATO che almeno quegli islamici che hanno gettato in mare i cristiani, fossero presi uno ad uno, SUBITO, e riportati sulle coste da dove sono partiti. Se serve facendoli nuotare qualche centinaio di metri. Ma, credo che continuerò a sognare, visto che quando si vota, dimostriamo da settant'anni di non capire un beato tubo.

risorgimento2015

Sab, 18/04/2015 - 17:32

I "traditori" dell'ITALIA (sappiamo chi sono) dovrebbero spiegarci,dove li mettano tutti questi clandestini sicuramente ammalati di molte malattie" povere fogne nostane "Dove sono le case,lavoro,soldi,dove troveranno le donne,disposte andare con questi sotto speci,essendo 98% maschi. PER favore una spiegazione. "FORZA e ONORE"

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 18/04/2015 - 17:43

I sindaci veneti del PD non possono fare con la mano destra gioco in una maniera e con la sinistra gioco in un'altra. Responsabile di questi arrivi è la loro direzione nazionale del PD, quindi quando fanno congressi, discussioni, assemblee facciano sentire la loro voce a livello nazionale altrimenti sono complici e non possono tirarsi fuori dopo che il loro partito ha fatto le puttanate. Non credo che Alfano, pur stando al Governo e con tutti i suoi difetti, simpatizzi con l'immigrazione, se lo fa è solo su spinta e input del PD per far permanere in vita il suo partito di mxxxa.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 18/04/2015 - 18:01

tutti i sindaci,ovvio tranne quelli della lega e altri partiti contro l'immigrazione, devono accogliere i loro fratelli neri e se necessario mettere una tassa di 100 euro al mese per mantenerli così i cittadini imparano a votarli. perchè qui ora si sta esagerando a fare i fighi col cxxo degli altri

ilbarzo

Sab, 18/04/2015 - 18:01

Stò con i sindaci della Lega,gente con le palle d'acciaio e non come Alfano che le palle non le ha proprio,oppure l'ha di cencio.Forse ne sa qualcosa chi vive con lui.

ilbarzo

Sab, 18/04/2015 - 18:07

Alfano come Renzi.Solo chiacchere e distintivo, privi di quegli attributi che hanno i veri uomini,ma anche tutte le persone normali,tranne questi due pagliacci da circo.Qualcosa non funziona.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 18/04/2015 - 18:11

UNA VOLTA LI CHIAMAVANO CLANDESINI... ORA LA CHIAMANO MIGRANTI...COME UNA VOLTA CHI RUBAVA LI CHIAMAVANO LADRI.... ORA LI CHIAMANO DEL PD.

Anonimo (non verificato)

terzino

Sab, 18/04/2015 - 18:22

Non si rendono conto che ormai la misura è colma, non c'è posto per tutti non ci sono soldi per tutti ma solo per le COOP e le Caritas va bene lo stesso, loro incassano e gli italiani non solo pagano ma non vengono tenuti in considerazione.

FRANZJOSEFF

Sab, 18/04/2015 - 18:26

NONMIMANDANESSUNO LE RICORDO SE VENGONO PROCESSATI SARANNO GIUDICATI CON LE NUOVE NORME DI RENZI RELATIVE AL CODICE PENALE, QUANDO USCIRANNO RESTERANNO IN ITALIA E POI VOTERANNO NATURALMENTE PD

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Sab, 18/04/2015 - 19:00

Sosteniamo il Veneto! Sosteniamo SALVINI...! E sosteniamo gli italiani. Solo con queste prese di posizione riusciremo a salvarci! RENZI A CASA!

giuliano60

Sab, 18/04/2015 - 21:02

Speriamo che la stessa iniziativa venga presa da tutti gli altri sindaci d'Italia, dal nord al sud, poi vediamo che fa alfano

timoty martin

Sab, 18/04/2015 - 21:10

Cosi! si fa, fuori tutti dalle pal... Speriamo che tutti gli altri responsabili facciano altrettanto.

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Sab, 18/04/2015 - 21:36

E' chiaro oramai che lo stato, in particolar modo con gli ultimi governi fantoccio, NON E' amico del cittadino italiano. I nostri burocrati infatti si adoperano solo per tassare, vessare e complicare la vita al popolo che lavora e cerca di tirare avanti come meglio può. Al contrario per loro e chi li sostiene, solo privilegi. Bisogna in qualche modo contrastare questo stato delle cose, Ben vengano le iniziative di Lega e sindaci. Se le portassero a casa loro le risorse clandestine.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 19/04/2015 - 00:06

Dal Veneto potrebbe partire la giusta rivolta popolare al pericoloso rimbambimento ideologico che non accenna minimamente a fermare la TRAGEDIA CRIMINALE DELL'INVASIONE DEL NOSTRO PAESE. Diciamo forza Veneto e forza Serenissimi. È ARRIVATO IL MOMENTO DELLA VERITÀ.

Nadia Vouch

Dom, 19/04/2015 - 02:00

Io non mangio più prodotti aracnidi di mare, nè altri pesci. Troppa è la impressione, oscena, dei morti presenti nel Mediterraneo. Ma questa è questione mia. Personalmente, potendo, ospiterei magari una madre con figli in casa mia, nel senso proprio della mia casa, come si farebbe con degli amici cari o dei fratelli, ma solo se fosse cristiana. No musulmani. C'è proprio,allo stato attuale, per come stanno le cose in sostanza, troppa incompatibilità. Mi dispiace, ma, qualunque sforzo io faccia, attualmente con il credo islamico provo solo orrore.

Marcolux

Dom, 19/04/2015 - 02:19

Se tutti faranno così, presto Alfano uscirà dalle balle qualcosa di grosso succederà. Avanti tutta!

Holmert

Dom, 19/04/2015 - 08:39

Per darsi una lavata di coscienza, Tafàno, Cecco Beppe e sodali vari, danno la colpa all'Europa, che dovrebbe intervenire a darci una mano. Alle loro istanze l'Europa ha risposto sempre picche. Ora delle persone intelligenti e non delle marionette da baraccone, dovrebbero capire che all'Europa non gliene frega un tubo e che tra l'altro ha fatto firmare alle marionette italiane un trattato, quello di Dublino, che costringe la nazioni dove arrivano i "migranti" a tenerseli, dopo averli individuati. A certe avide marionette fa utile mantenere il gioco, perché dietro ci sono vagonate di soldi che vanno a rimpolpare le loro tasche. Quello che mi fa specie è il silenzio assordante di FI e di Berlo sul problema dell'Africa che sta invadendo l'Italia. Appena ce ne daranno la possibilità, tutti a votare per Salvini, l'unico che vorrebbe affrontare il problema come farebbero dei veri uomini e poi vada come vada.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/04/2015 - 09:55

Vedremo alla elezioni amministrative se gli italiani sono sempre il solito branco di pecore. Intanto mi auguro che tutti i sindaci di tutti i colori facciano questo. Half ano va fermato.