Laura Boldrini denuncia Libero: "Mi dipinge come la mandante dell'omicidio di Desirée"

L'ex presidente della Camera dei deputati ha annunciato il provvedimento contro il quotidiano di Vittorio Feltri

"Desirée Mariottini, Laura Boldrini: le sue 'risorse' stuprano e uccidono, ma lei va all’attacco di Salvini". Laura Boldrini ha annunciato, via social, di aver pronta una denuncia nei confronti del quotidiano Libero, che ha così titolato nei suoi confronti.

L'ex presidente della Camera dei deputati, infatti, scrive così su Facebook: "Per Libero, che mi dipinge come la mandante di questo crimine terribile, ho già pronta una denuncia. Per Libero e per tutti coloro che in questi giorni hanno associato il mio nome al delitto che si è consumato nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Non mi piegherò mai a questo odio cieco e spietato diffuso a colpi di menzogne diffamanti. L’odio ci rende peggiori e ci fa vivere male, combattiamolo insieme".

E sempre da Fb, Laura Boldrini lancia il suo messaggio di cordoglio alla mamma della ragazza lasciata morire nel quartiere San Lorenzo di Roma, e l'attacco al quotidiano diretto da Vittorio Feltri: "Alla madre di Desirée. Il mio primo pensiero, appena ho saputo ciò che hanno fatto a sua figlia, è andato a lei. Come potrà, mi sono chiesta, sopportare un dolore simile? Come potrà continuare a vivere con quel macigno nel cuore? E oggi, quando ho visto questo ‘articolo’, ho pensato di nuovo a lei. Mi sono chiesta come avrà reagito dopo aver letto questo titolo su di me: 'le sue risorse uccidono e stuprano'. Un'affermazione aberrante".

Infine, nel suo post si legge anche: "Vorrei abbracciare la mamma di Desirée, che ovviamente sa che io non ho nulla a che vedere con gli esseri disumani che hanno distrutto la vita di sua figlia e che vanno puniti come meritano".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 29/10/2018 - 14:33

per che lei può dire di salvini tutte le nefandezze che gli suggerisce la sua testina a carciofo romano e gli altri non possono dire le stesse cose di lei?

venco

Lun, 29/10/2018 - 15:52

Riscrivo, i sinistri che li hanno invitati predicando sempre accoglienza sono i colpevoli di tutti i crimini che questi migranti fanno.

carlottacharlie

Lun, 29/10/2018 - 15:55

Signora, qui non si tratta di dipingere. Lei ha passato fino ieri il tempo ad offendere il Ministro Salvini con parole più che offensive, ha offeso il paese con la tigna dell'accoglienza e mai si è indignata per i crimini commessi contro le italiane, bianche. Libero ha espresso il parere della parte di paese dotata di buonsenso e non avvezza a criminali a gogo, a città fogna, a degrado morale e delle cose e a girondolanti neri sfaccendati, a dover sborsare miliardi di euro per mantenere i suoi protetti. Dove sta l'offesa, se proprio lei con i suoi amici sinistri avete offeso beceramente il paese irridendoci? Lezioni da lei non le abbiamo mai accettate perchè le maestrine che cadono di fallo in fallo non hanno presa sul buonsenso.

CALISESI MAURO

Lun, 29/10/2018 - 16:11

E' una dei responsabili di questo disastro sociale, insieme alla maggioranza dei politici cattolici e di sinistra. Cosa pensa che la gente se ne dimentichera'? Libero e' stato troppo cortese ed ha detto la verita'.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 29/10/2018 - 16:11

giovinap: domanda inutile, insulsa e pleonastica. Perché la Boldrina è di sinistra! E chieda scusa ai carciofi romaneschi per il paragone fatto!

vottorio

Lun, 29/10/2018 - 16:23

Una donna immorale che, con la "tignosità" tipica marchigiana, è capace solo di seminare odio. Inutile ogni discussione.

mp37

Lun, 29/10/2018 - 16:23

Che faccia tosta!

Ritratto di elio2

elio2

Lun, 29/10/2018 - 16:40

Lei E' COLPEVOLE, come tutti i suoi colleghi di ideologia che hanno permesso a questi rifiuti dell'umanità di entrare nel nostro Paese e con la collaborazione delle toghe rosse, lasciati liberi di delinquere a loro piacimento.

ulio1974

Lun, 29/10/2018 - 16:41

vi racconto una barzelletta: laura boldrini....!!!! ahahahahhaha

ulio1974

Lun, 29/10/2018 - 16:44

pensa che storia se, invece, la madre della povera Desiré vota Lega, ....ed è d'accordo con Salvini. Che figura di tolla...per non dire d'altro.

Ritratto di Blent

Blent

Lun, 29/10/2018 - 17:08

Questa e' una signora da TSO , passa la meta' della sua vita ad insultare l'intelligenza degli italiani con ogni castroneria e poi si lamenta e denuncia chi la ripaga giustamente con la stessa moneta.

omada2000

Lun, 29/10/2018 - 17:24

SALVINI , secondo lei semina odio raccontando come avete ridotto l' ITALIA. Forse lei non si è resa conto che siamo invasi da barbari che stanno distruggendo la nostra bella ITALIA. Abbia almeno il pudore di ammettere di aver sbagliato e non insistere con la sua folle ed insensata richiesta. Del resto le elezioni , ed i sondaggi attuali non hanno dubbi con chi stanno gli ITALIANI

rigadritto

Mar, 30/10/2018 - 06:26

Le Boldrini di tutta Europa sono moralmente colpevoli dello stupro non solo della povera Desirée ma delle migliaia di ragazze europee da parte di immigrati portatori di una cultura primitiva, odiosa, fatta di violenza verso le donne e non solo. Parlo di casi come Rotherham in UK, in cui la polizia ha accertato 1500 vittime di stupro da parte di feccia pakistana. La cultura europea costruita dall’impero romano attraverso mnedioevo, rinascimento, illuminismo, razionalismo: tutto ciò si sta autodistruggendo a causa di una sordida malattia genetica di cui la sinistra post-comunista è portatrice. La reazione del Popolo ci sarà, è ovvio, e più in fretta si fa e meno dolorosa sarà: mettiamo fine al più presto a questo stillicidio votando estrema destra.

Lapecheronza

Mar, 30/10/2018 - 07:31

Lei che è una dottoressa, laureata in Legge, una precisazione: si tratta di una querela non di una denuncia.

vince50

Mar, 30/10/2018 - 07:40

Diretta mandante certamente no,indirettamente certamente si.

Ritratto di Eurialo38

Eurialo38

Mar, 30/10/2018 - 08:01

questa donna, sarà intelligente ma non simpatica, nel voler abbracciare la mamma di Desirée, non si può non notare che, come altre volte, esclude il padre dalla genitorialità ricordandoci ancora una volta il suo fanatismo femminista delle su inutili declinazioni linguistiche, opera magna della sua presenza in Senato se è mancata quando c'era, adesso e nel futuro non ci mancherà MAI. Cento volte meglio quelli di oggi che hanno capito che c'è un problema serio. Auguri Salvini

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 30/10/2018 - 08:09

Perché, non è vero? Chi che chiama, protegge e istiga gli pseudo migranti?