Lazio, le tre sconfitte più brucianti per Zingaretti

Anche nel Lazio, la Regione governata dal segretario del Pd Nicola Zingaretti, c'è stata una netta affermazione del centrodestra che ha registrato le vittorie più importanti a Nettuno, Ciampino e Civitavecchia, proprio in provincia di Roma

Anche nel Lazio, la Regione governata dal segretario del Pd Nicola Zingaretti, c'è stata una netta affermazione del centrodestra che ha registrato le vittorie più importanti proprio in provincia di Roma.

Ciampino e Civitavecchia, amministrate da decenni di sindaci di sinistra, ora con le vittorie di Daniela Ballico ed Ernesto Tedesco passano al centrodestra. Nel primo caso la Ballico partiva da un leggero svantaggio rispetto al candidato del centrosinistra Giorgio Balzoni (33 a 35%), mentre nel secondo Tedesco partiva da un 49% contro il 22% di Carlo Tarantino del Pd. A Ciampino La Ballico, appoggiata Lega, Fi, FdI e da due liste civiche, è riuscita a ribaltare il risultato vincendo col 54%, a discapito di Balzoni (Pd insieme a tre liste civiche) che si è fermato al 46%. A Civitavecchia, invece, Tedesco, a capo di una coalizione di composta da Lega, Fi, FdI, Udc e da una lista civica, supera il 58%. Tarantino, sostenuto dal Pd e da quattro liste civiche, si ferma al 42%. Nettuno, invece, tornava al voto dopo che il pentastellato Angelo Casto è stato dimissionato dai consiglieri della sua stessa maggioranza. Qui Alessando Coppola, candidato del centrodestra appoggiato da Lega, Fi, FdI, Udc e da una lista civica, batte 60 a 40 Carmelo Waldemaro Marchiafava, sostenuto dal Pd e da due liste civiche. Al primo turno Coppola aveva ottenuto il 41%, mentre Marchiafava soltanto il 25%. Il grillino Mauro Rizzo era arrivato quarto col 12%, superato dal candidato civico Daniele Mancini (13,4%).

Commenti

justic2015

Lun, 10/06/2019 - 03:34

Il malcontento Zingarello sembra che perde il terreno sotto i piedi poveraccio che tristezza questi pidocchi.

justic2015

Lun, 10/06/2019 - 08:40

Rosica rosica.