Lega in imbarazzo: gli elettori vogliono Tap e Tav

La base di centrodestra non ha dubbi sulle grandi opere. Si complica la convivenza con il M5s

Roma Divisi dalla base. A rendere complicata la convivenza al governo di pentastellati e leghisti, già da prima del varo, c'è il diverso sentire dei rispettivi elettorati. Mai stati vicini, e addirittura lontanissimi su certi temi, che pure inevitabilmente all'esecutivo gialloverde tocca affrontare.

Tra questi, per esempio, Tap, Tav e Ilva. Perché su grandi opere e infrastrutture Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono su posizioni ben differenti. Non è un caso che mentre i vertici grillini lanciano bombe contro l'Alta velocità, criticano il gasdotto e storcono il naso sull'Ilva, il leader leghista scelga una linea opposta. Ricordando i risparmi che comporterebbe la Tap, sostenendo che lui sulla Tav andrebbe avanti e definendo «impensabile» che l'Ilva possa chiudere. Sensibilità differenti, magari. Ma soprattutto la consapevolezza che la propria base la pensa così. Un discorso che vale più per la Lega che per il M5s, dove l'elettorato, sul punto è più diviso. E a dimostrarlo, ecco il sondaggio di Swg, che a fine luglio ha intervistato un campione di mille over 18 sull'argomento, per chiedere che cosa ne pensano gli italiani delle grandi opere, e per capire quanto pesano i partiti del «sì» e del «no» nel Bel Paese.

Quello che è emerso è che agli italiani piace più il «sì» del «no». Tanto che sulla contestatissima Tav c'è metà del campione (il 49 per cento) pronto a giurare che si tratti di un'opera «indispensabile», contro un 30 per cento che vorrebbe invece «fermarla». Stessa percentuale per il Mose di Venezia, mentre per la Tap la percentuale scende di poco (44 per cento contro un 28 per cento di contrari), e persino sull'Ilva sono d'accordo con Salvini 41 italiani su 100, mentre solo 31 vorrebbero spegnere gli altoforni. Unica opera «non gradita», dopo anni di parole, è il ponte sullo Stretto, dove prevale il partito del no 53-30.

Ma se il risultato sembra già dare ragione a Salvini, disaggregando le risposte per appartenenza politica si ottengono dati ancora più eclatanti. Perché gli elettori del Carroccio sono ancora più entusiasti sostenitori del «sì»: 64 su 100 vogliono la Torino-Lione, 54 su 100 guardano con favore al gasdotto Trans-adriatico, e pure l'Ilva è ritenuta indispensabile da 48 elettori leghisti su 100. E il dato sale, e di tanto, considerando l'intero centrodestra, con l'elettorato di Forza Italia che sposa il «sì» con percentuali bulgare. Dunque, per quanto Di Maio si mostri ottimista su un accordo con Salvini, quest'ultimo ha ottime ragioni per non muoversi dalle sue posizioni. Semmai è il grillino che potrebbe ripensare le proprie. Perché persino i Cinque Stelle intervistati non sembrano così massicciamente contrari: il 35 per cento del campione pentastellato che ha risposto al sondaggio pensa che Tav, Tap e Ilva (34%) siano indispensabili. E tre grillini su dieci vorrebbero addirittura il ponte sullo Stretto, con buona pace di Beppe.

MMO

Commenti

Mapagolio

Dom, 12/08/2018 - 08:55

Ma quando mai,se venisse stabilito che e' obsoleta e non portasse i vantaggi tanto decantati qualsiasi leghista non la vorrebbe.da dove li estraete questi sondaggi......

Happy1937

Dom, 12/08/2018 - 08:57

E non vogliono neppure tutte le altre follie dei 5 Stelle. Salvini sei ancora in tempo a mollarli ma, se aspetti ancora un altro po' e continui a fare il gradasso contro il centrodestra, finirai nella polvere.

venco

Dom, 12/08/2018 - 09:04

Per fare Tav e Tap bisogna tornare alle elezioni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/08/2018 - 09:04

salvini che dirà al M5S? :-) ecco perchè berlusconi non crede per nulla nel governo gialloverde: lo aveva già previsto! ma voi, commentatori comunisti, ottusissimi oltre ogni misura, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora, ancora insistete a insultare berlusconi e persistete negli errori del M5S????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Happy1937

Dom, 12/08/2018 - 09:05

E anche contro tutte le altre sciagurate follie dei 5 Stelle. Salvini sei ancora in tempo a mollarli ma, se continui a star con loro e a tramare arrogantemente contro il centrodestra, finirai nella polvere.

Duka

Dom, 12/08/2018 - 09:08

Da me e da molti amici non avrà mai più alcun credito. Salvini si è rivelato un "pollo" nelle mani dei 5S che gli hanno rifilato la patata bollente dei migranti perche non si impicciasse d'altro.

Luigi Farinelli

Dom, 12/08/2018 - 09:13

Sarebbe interessate conoscere le ragioni VERE del boicottaggio continuo del ponte sullo stretto. Purtroppo, dopo decenni di ideologia al potere, la gente è stata incanalata ad appoggiare il pensiero mainstream fatto diventare prevalente. Siamo sempre nell'alveo del Pensiero Unico, il quale prevede de-industrializzazione e "decrescita felice" per tutti (e anche de-natalizzazione).

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 12/08/2018 - 09:40

Se per rimanere al governo seduto in una scomoda poltrona l' italia che lavora oltre a dover pagare le spudorate decisioni economiche di questo governo deve accettare di vedere annullate infrastrutture evidentemente necessarie, allora ecco che quel Salvini che avevamo giudicato l'uomo giusto al posto giusto diventerebbe subito l'uomo sbagliato nella testa di quel terzo di italiani che lavora e che corre disperatamente per rimanere sulla cresta dell'onda: a Salvini evidentemente occorre che qualcuno gli dica che se si fa in fretta a salire, si fa ancora piu in fretta a precipitare!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 12/08/2018 - 09:44

Ma cosa vi inventate! Salvini si è già espresso a favore sia della TAV che del TAP precisando che che nel merito di entrambe le opere si potrà comunque decidere solo dopo aver fatto un esame su costi e benefici e non a priori sulla base di preconcetti o ideologie! Quelli contrari a TAV e TAP sono quelli del MS. Scommetto che il prossimo articolo sarà intitolato: "Contrasti tra lega e M5S su TAV e TAP"! Giusto per poter continuare ad inventare qualcosa contro questo Governo.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 12/08/2018 - 09:47

E allora si faranno, perché i 5 stelle non hanno nessun interesse ad andare a nuove elezioni, per rifare un governo con la Lega al 30%.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 12/08/2018 - 09:51

l'unica soluzione è fare un referendum tra tutti gli italiani, sì o no al tav al tap e all'Ilva? Chi vince decide il da farsi.

Duka

Dom, 12/08/2018 - 10:02

CHI non funziona è il Salvini in quella posizione. Molto molto meglio sarebbe ZAIA; equilibrato, capace, esperto ma certamente Zaia non si sarebbe mai mischiato con una banda di truffatori e imbroglioni dei 5S

pilandi

Dom, 12/08/2018 - 10:10

Ma lo avete chiesto voi agli elettori? Uno per uno?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 12/08/2018 - 10:21

X Mapagolio: Ma quando mai un'opera ferroviaria considerata strategica per il futuro dei collegamenti intereuropei (corridoio 5), anche se in corso di studio e progettazione da circa trent'anni, può essere, nello stesso tempo, considerata obsoleta? Obsoleta lo è certamente la vecchia ferrovia costruita 150 anni fa e, soprattutto, antieconomica per quanto riguarda il trasporto merci. Comunque se vogliamo interrompere i collegamenti strategici con il resto del mondo padronissimi di farlo, basta essere disposti anche a subirne lo conseguenze - decrescita infelice.

frank173

Dom, 12/08/2018 - 10:22

Balle, sempre balle, fortissimamente balle!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 12/08/2018 - 10:28

X Luigi Farinelli: sono pienamente d'accordo con chi non vuole il ponte sullo stretto di Messina, i siciliani devono rimanere chiusi dentro la loro enclave arabo-grillo-africana. E poi, i traghettatori come farebbero a guadagnare un sacco di soldi? ... 39 euro per percorrere con l'auto un tragitto di 20 minuti .... altro che pacchia.

liberanosamalo

Dom, 12/08/2018 - 10:33

Dovreste vergognarvi di quello che scrivete.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 12/08/2018 - 10:34

X LANZI MAURIZIO ...: e perchè non un bel referendum tipo "volete essere ricchi o poveri?" Sarebbe molto più immediato e di facile comprensione, senza doversi scervellare su problemi di carattere tecnico-ingegneristico-ecomomico di quasi impossibile approccio ai più di noi comuni mortali (è noto che il drado d'istruzione più diffuso nel nostro bel Paese è l'ignoranza).

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 12/08/2018 - 10:42

X Giovanni da Udine: infatti nel governo c'è massima armonia e condivisione. Apprendo da te, sono parole tue, che Salvini con la Lega è favorecole alle opere, mantre il Movimento 5 Stelle è contrario ... il prossimo articolo dovrebbe essere intitolato "Massima armonia, su che non si sa".

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 12/08/2018 - 11:09

Sono d'accordo TAP e TAV vanno terminati al più presto, vigilando attentamente sui costi e l'esecuzione. Sarebbe assurdo pagare penali quasi pari al costo dell'opera senza aver ottenuto nulla, non è bastata l'esperienza del ponte sullo stretto?.

nipotedimubarakk

Dom, 12/08/2018 - 11:12

Gli ultimi sondaggi danno Forza Italia all’ 8 % . Siete sempre di meno, chiedetevi perchè.

nipotedimubarakk

Dom, 12/08/2018 - 11:31

Forza Italia è sempre piú simile al PD. Paladini di opere inutili e gravose per le finanze pubbliche. Gli ultimi sondaggi danno FI all’8% e PD 14%. Vi state estinguendo, per fortuna.

batpas

Dom, 12/08/2018 - 11:32

non è la lega in imbarazzo ma i leghisti veri e puri. Salvini si ricordi da Occhetto a Fini a quell'ultimo li' che ora ha smesso.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 12/08/2018 - 11:33

Le grandi opere s'hanno da fare. E chi se ne frega dello sforamento del deficit e degli strilli di Bruxelles! Quanti posti di lavoro si creerebbero? Ed è strano che nessuno, dico nessuno, parli del traforo sotto il Brennero, che sta alacremente avanzando.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 12/08/2018 - 11:37

I meridionali nel meridione ci vivono da DIO, vogliono l' ARCADIA, le schifezze tipo gasdotti, acciaierie, concerie, che se le mangino quei polentoni di BARBARI PADANI, destinati da GIOVE a dare il REDDITO DI CITTADINANZA a BEOTI aspiranti al REDDITO FISSO POSSIBILMENTE STATALE, o in alternativa il sostituto alla PENSIONE DI INABILITA' AL LAVORO. I PENTASTRANITI non possono pensare che chi al nord produce continuino a farsi fottere da atteggiamenti MAFIOSI. Tornare alla CAZZA DEL MEZZOGIORNO, significa portare alla conclusione la divisione in 2 dell' Italia.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 12/08/2018 - 11:39

Gli elettori del carroccio si dividono in due ategorie: quelli che basta che salvini ....gli altri si guardano in faccia allo specchio e si dicono come mai è potuto succedere. I primi battono le manine e saltellano giulivi come scolaretti QUALSIASI cosa si inventi il padano che li accontenta con 3 o 4 uscite giornaliere. I secondi, giustamente attaccati ai loro principi, si chiedono se aver fatto un contratto di minoranza con i KKKKKomunisti del movilento de panza, sia stata veramente cosa buona e giusta.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 12/08/2018 - 11:46

Vi inventate le notizie , ma dove lo avete visto che la base leghista è pro TAV e pro TAP ? Siete mai andati in qualche sezione ? Siete diventati una fabbrica di fake news !

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 12/08/2018 - 11:48

Da qualche tempo molti commenti sembano scritti da una sola mano.... naturalmente favorevole al cav. Fi, altra italia o qualsiasi altra alchimia è MORTA E SEPOLTA. Il cav nella sua NON accettazione del voto, si sta rivelando RIDICOLO. In altre nazioni, quando una formazione politica perde, telefona all'avversario (non al nemico) per CONGRATULARSI. Magari a denti stretti.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 12/08/2018 - 11:49

Ricordiamoci del tunnel sotto la Manica, in deficit da sempre perché hanno cannato le previsioni sui flussi di traffico , non avevano calcolato RyanAir

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 12/08/2018 - 12:07

Il Giornale HA PIEGATO VISTOSAMENTE VERSO IL PD. Nuovo nazareno o ordini? Evviva la coerenza.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 12/08/2018 - 12:14

Esimia Scimmietta, il titolo del prossimo articolo del Giornale l'avevo già anticipato io. E allora? Echissenefrega se Lega e M5S governano anche senza essere d'accordo su tutto? Dove sta scritto che ci debba essere la "massima armonia" tra Lega e M5S?

rino biricchino

Dom, 12/08/2018 - 12:15

Per Luigi Farinelli: non possiamo girare "il pensiero unico" a seconda di come ci conviene. Oggettivamente,in Italia, ilpensiero unico degli ultimi anni mi sembra che sia stato piu quello della cementificazione selvaggia che della sostenibilità. Ho visto smottare montagne intere con sopra case, ho visto hotel venire rasi al suolo da valanghe, ho visto ponti e strade crollare perchè fatti in posti sbagliati. Ho visto città ricoprirsi d'acqua perchè costruite sopra fiumi...lasci stare il "pensiero unico", mi dia retta.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 12/08/2018 - 12:26

Per Happy1937 - chi fa il gradasso sono quelli del pd. Hai presente renzi e il "reggente" ? solo per fare due nomi. VOTA PD e dormi tranquillo ...

daniel66

Dom, 12/08/2018 - 12:27

si torni a votare.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 12/08/2018 - 12:28

per Duka - perchè non vai a scrivere sull'Unità (ops è fallita) ... HAHHAHA HAHAHHA

Mokelembembe

Dom, 12/08/2018 - 13:17

Vogliono il Tav ...vogliono il Tip vogliono il Tap...i nipotini se li sono fatti....e Topolino quando lo approveranno?

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Dom, 12/08/2018 - 14:03

A si?E chi dovrebbe pagare tutte queste belle cose?Anch'io vorrei un'ascensore spaziale,ma se mi dicessero che verrebbe finanziato con i miei soldi,gestiti dagli stessi ladri che hanno indebitato l'Italia per 2400 miliardi di euro e realizzato dalle stesse imprese che si fanno pagare,in media,il triplo delle altre aziende europee,a questo punto,non avrei alcun dubbio su una risposta negativa. Questo tipo di sondaggi non valgono niente e mi stupisce che la gente ancora gli risponda.

MauroNardos

Dom, 12/08/2018 - 14:09

PONTE SUBITO ! Senza non potranno mai far arrivare la TAV fino a Palermo.

ANTONIO1956

Dom, 12/08/2018 - 14:24

E che cosa c'è di strano? Ovvio che le persone ragionevoli e non piene di ideologia stupida vogliono sempre opere di grandi importanza. Tanto più quando ormai già iniziate e a buon punto. Sono solo i fanatici di sinistra ed ecologisti che per stupidi motivi sono sempre contro.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 12/08/2018 - 19:00

Caro OraBasta, posso definirmi un paleo leghista e sono favorevolissimo alle grandi opere, anche perché non farle significa invitare i ladri di regime a frodarne i fondi. Vodo la coalizione di Centrodestra quale un unica forza politica, di cui Lega, FI, e Fratelli, sono le correnti di pensiero.