La Lega punta a stanare furbetti dell'assicurazione

La Lega punta a stanare gli evasori della Rc auto. E lo fa con un emendamento al decreto fiscale che accompagna la manovra

La Lega punta a stanare gli evasori della Rc auto. E lo fa con un emendamento al decreto fiscale che accompagna la manovra. La lotta ai furbetti dell'assicurazione parte dall'inasprimento delle sanzioni.

Il Carroccio propone il raddoppio della multa (compresa tra 848 e 3.393 euro) per gli automobilisti sorpresi, più di una volta, a viaggiare senza assicurazione. Nei casi di reiterazione, poi, è stata proposta anche "la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo per 45 giorni" e "la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente per 60 giorni".

Insomma, per chi viene beccato più di una volta senza l'assicurazione obbligatoria, la multa potrebbe arrivare fino a 7mila euro.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 09/11/2018 - 10:11

Bene. Severità contro chi non paga il dovuto. Occorre che lo "Stato" pattuisca con le assicurazioni strumenti di controllo sui furbetti che circolano senza assicurazione: sono un pericolo per tutti noi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/11/2018 - 10:31

Hai!...Hai!...Al Sud non saranno troppo contenti!

Ritratto di gianluca61

gianluca61

Ven, 09/11/2018 - 10:56

molti viaggiano senza assicurazione perchè non hanno i soldi per pagarla, viste le ladrate che chiedono le asicurazioni. Chi è al governo perchè con un poco di cum grano salis non mette a dieta le pingui compagnie di assicurazione, non propone sconti veri per chi è da 20 anni in classe 1 , perchè non si riscrive il Codice del Furto (leggasi codice della strada)

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 09/11/2018 - 11:12

in pratica ti autodenunci ... e chi lo fa ?

maxfan74

Ven, 09/11/2018 - 11:36

La gente che non paga l'assicurazione è la stessa che quando investe una persona scappa, poi chiama un avvocato che gli consiglia di costituirsi dopo essersi assicurato che gli sia passata la sbornia, l'effetto di sostanze stupefacenti o altro. Ma la persona che è rimasta a terra non sarà riportata in vita nemmeno dal migliore avvocato del mondo e quindi certe bestie che usano un veicolo senza assicurazione vanno punite in modo esemplare: multe altissime, messa all'asta del veicolo, e ritiro della patente per sei mesi minimo. Se continuano arresto minimo a partire da 5 anni. Il carcere deve fare paura e non essere un albergo a "5 stelle", ti devono far passare la voglia di entrarci.

carlottacharlie

Ven, 09/11/2018 - 12:05

Benissimo. Stanarli tutti.

inventocolori

Ven, 09/11/2018 - 12:06

una "punizione davvero ridicola"...forse la lega non ha la realtà del femomeno

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 09/11/2018 - 12:15

gianluca61: se non hanno i soldi per l'assicurazione figurarsi se avranno i soldi per rimborsare il malcapitato pedone che dovesse finire sotto le loro ruote mentre attraversa sulle strisce pedonali. Morale: un automobilista che va in giro senza assicurazione è un pericolo pubblico. Oltre alla multa (mai troppo salata) va sequestrata l'auto e la patente fin quando non risulta coperto da una polizza. Che poi si possa trovare un escamotage per evitare che le compagnie assicurative possano succhiarci il sangue è un buon auspicio ma a nessuno deve essere consentito di andare in giro senza copertura.

Ritratto di zocchi

zocchi

Ven, 09/11/2018 - 12:33

Basterebbe copiare la Svizzera. non puoi immatricolare una auto se prima non hai un attestato spedito dalla società assicuratrice alla motorizzazione tutto tramite Email. inoltre se non paghi alla scadenza l'assicurazione lo trasmette alla motorizzazione ed in seguito la polizia viene a togliere le targhe.

frabelli1

Ven, 09/11/2018 - 12:33

La si doveva inasprire da tempo. Cisì come quelli che barano con ke revisioni dell’auto. Ci sono in giro veicoli senza luci di notte o che funzionano solo parzialmente. Sono pericolosissimi.

bongide

Ven, 09/11/2018 - 12:46

Innanzitutto credo che sarebbe ora di togliere l'RCA, intesa legata all'automobile/motociclo etc...L'assicurazione deve essere associata alla patente. Hai la patente ma non usi l'autovettura? Sospendi la patente con un semplice click sul sito della motorizzazione. Hai più mezzi da utilizzare, pago una sola polizza, non potrà mai succedere di utilizzare in contemporanea più mezzi... Ti capita di utilizzare l'autovettura di un'altra persona? Non ti devi preoccupare della copertura assicurativa.

Ritratto di Pictures

Pictures

Ven, 09/11/2018 - 13:17

Medesimo sistema in Germania. Infatti le auto non espongono tagliandi, bollini ecc. perché l'immatr. è permanentemente vincolata alla validità della poliza assicurativa

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/11/2018 - 13:33

@bongide:buona idea!

giosafat

Ven, 09/11/2018 - 14:00

Emendamento del cavolo: basterebbe che nel database della motorizzazione finissero i dati dell'assicurazione e della revisione del veicolo e in tempo reale si potrebbe monitorarne la situazione con invito a giustificanre eventuali mancanze. Se si aspetta che un veicolo venga fermato per procedere ai controlli ebbene, può essere che questo non avvenga mai.

audace

Ven, 09/11/2018 - 14:01

Sarebbe ora ma, difficilmente applicabile. Nella mia città oltre il 50%, degli autoveicoli e motoveicoli, non sono assicurati ma, il colmo dei colmi è, che questi pazzi incoscienti sono non curanti dei pericoli, non rispettano stop, precedenze, fanno a gare per sorpassare e una infinità di irregolarità, perchè questi arroganti sanno con certezza di non rischiare nulla. Pensiamo, che in un incidente stradale tra un'auto assicurata e una non assicurata, se il non assicurato ha ragione deve essere risarcito dimenticando, che anche con ragione, quella auto non sarebbe dovuta circolare perchè vietato. Ma in Italia, lo sappiamo, le leggi sono a favore di chi dei delinquenti.

kallen1

Ven, 09/11/2018 - 14:26

Se è vero quello che ha scritto @zocchi basterebbe "copiare" dalla Svizzera ed il gioco è fatto: basta più furbetti per le strade che mettono a repentaglio la vita altrui

Ritratto di mv2sicilie01

mv2sicilie01

Ven, 09/11/2018 - 14:35

@Zagovian anche il nord è sud di qualcuno e le maggiori evasioni fiscali non dalla galera sono opera di grandi menti criminali ma lasciamo stare questo argomento , per le assicurazioni ci vogliono i controllori ma poi chi controlla che il controllore controlli? A questo punto inserire la percentuale o la taglia sull'evasione di qualsiasi natura economica sia , verranno chiamati delatori? e ben vengano , basta una App sul cellulare e arriveranno all'agenzia delle entrate migliaia di segnalazioni con l'immagine delle auto - camion - autobus etc senza assicurazione .

casalvento

Ven, 09/11/2018 - 14:41

Stanare che? Si sa già in partenza chi non è assicurato. Basta incrociare i dati della PA, che evidentemente non lo vuole fare ed è quindi complice, come al solito.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/11/2018 - 14:54

@giosafat 14:00...concordo!