Legittima difesa, ecco la proposta di legge della Lega

La Lega presenta il testo della riforma che permetterà di difendersi dai ladri in casa e inasprisce le pene per chi ruba

Dopo la battaglia alle ong, quella per il "censimento" dei rom e per la pace fiscale, la Lega apre un nuovo fronte: quello per la riforma della legittima difesa, cavallo di battaglia del Carroccio da anni e uno dei punti fondanti del "contratto" di governo gialloverde.

Così il sottosegretario all'Interno, Nicola Molteni, ha depositato insieme ad altri deputati leghisti (Fedriga, Giorgetti, Grimoldi, Guidesi, Invernizzi, Picchi e Saltamartini) una proposta di legge che permette a chi subisce un furto in casa di reagire."Modificare la legge sulla legittima difesa non è una priorità ma la nostra priorità", spiega - come riporta l'Huffington Post - il braccio destro di Matteo Salvini – anticipa Nicola Molteni, sottosegretario all'Interno, nonché braccio destro del vice premier – "ho già depositato agli atti del sindacato ispettivo una proposta di legge di cui sono primo firmatario. Ne ho già parlato con Matteo. Senza sicurezza non c'è nessuna libertà, appena si insedieranno le commissioni partirà l'iter, partiremo da quel testo. Con il ministro Bonafede c'è sempre stata grande intesa, per 5 anni abbiamo lavorato fianco a fianco in Commissione".

In particolare la proposta - presentata qualche giorno fa anche al Senato - vuole cambiare l'articolo 52 del codice penale introducendo la "presunzione di legittima difesa" a cui si può appellare "colui che compie un atto per respingere l'ingresso o l'intrusione mediante effrazione o contro la volontà del proprietario o di chi ha la legittima disponibilità dell'immobile, con violenza o minaccia di uso di armi di una o più persone, con violazione di domicilio". Cioè, cade la necessità di dimostrare la proporzionalità tra difesa e offesa. Anche se resta l'obbligo - per poter sparare - di avere un'arma regolarmente denunciata e il porto d'armi. Parallelamente, verranno inasprite le pene per i ladri d'appartamento, con la reclusione da 5 a 8 anni (dai 6 ai 10 con le aggravanti) e la multa dai 10mila ai 20mila euro (che salgono a 20-30mila euro in caso di aggravanti).

Inoltre una riforma del codice di procedura penale escluderà dal rito abbreviato i reati per i quali è previsto l'ergastolo. "Come ha detto tante volte Matteo, non vogliamo che i cittadini dormano con una pistola sul comodino", assicura Molteni, "Sul comodino ci stanno bene i libri. E non ci sarà nessun Far West, il Far West ce l'abbiamo già. Ci vuole certezza della pena".

La proposta prevede anche un "fondo per le vittime dei reati violenti" che sarà intitolato a Ermes Mattielli, l'ex rigattiere morto durante il processo in cui era imputato per aver sparato a due ladri entrati nella sua ricicleria.

Si tratta solo di un primo passo verso una riforma tanto cara a Matteo Salvini e ai suoi elettori. E che - una volta insediatesi le commissioni - dovrà passare dal vaglio del Parlamento e della componente grillina della maggioranza.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/06/2018 - 18:53

BENEEEE, che si insedino presto le commissioni, quanto tempo ancora aspettanooo!!! AMEN.

Eraitalia

Mer, 20/06/2018 - 18:55

FINALMEMTE!

elpaso21

Mer, 20/06/2018 - 18:55

Dimenticate: NIENTE SPESE AVVOCATO.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 20/06/2018 - 18:55

I cittadini onesti vanno tutelati senza se e senza ma.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 20/06/2018 - 18:56

Bene bene bene bene.....anzi benissimo. Salvini ciò che dice lo fa....ci voleva proprio,era ora. Abbiamo avuto troppa parassitaglia nullafacente, si gira pagina.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 20/06/2018 - 18:57

Credevo che la "razza" degli UOMINI DI PAROLA si fosse gia` estinta. Invece, per fortuna, ANCORA NO, e speriamo che abbia lunga vita. CHE DIO VI BENEDICA, UOMINI DI PAROLA!!

caren

Mer, 20/06/2018 - 19:00

Era ora, ma penso che più di qualcuno si metterà di traverso, ci potrei scommettere.

petra

Mer, 20/06/2018 - 19:00

Sono contenta che vi siate ricordati di Ermes Mattielli. Grazie.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 20/06/2018 - 19:03

Benissimo,avanti cosi'.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 20/06/2018 - 19:03

Un bel problema quello di un governo che mantiene le promesse elettorali. Credo che sia questa la colpa più grande agli occhi della sinistra radical chic . Si accettano scommesse per il primo allocco di sinistra che farà il parallelo tra la proposta di legge di questo governo e gli USA. 2 a 1 che Saviano darà del pistolero a Salvini.

ilpassatore

Mer, 20/06/2018 - 19:04

FINALMENTEEEE ! e ora, che il PD vada a prendersela...da tutte le parti.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 20/06/2018 - 19:05

Ci scomettiamo che da oggi in poi, ci saranno meno rapine nelle case private e nei negozi??? La mia paura è che se la prenderanno con gli invalidi e con gli anziani, """MA PER QUESTO, MANDEREMO A INDAGARE LA Boldrini E Saviano"""!!! Chissamai, che vengano presi a calci dagli anziani!!!

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mer, 20/06/2018 - 19:06

E adesso chi ci combatte con gli innumerabili "Gentiloni", "Martina inkzzta", la malpezza della mela, più tutti i sinistrati d'assalto? Personalmente li ignoro. Anzi, me la godrò vederli strabuzzare gli occhietti cecati di "buonismo" e di carità pelosa. Sarà un autentico spettacolo costoro che sprizzano bile da tutti pori...ahah..sicuro, non vedo proprio l'ora.

01Claude45

Mer, 20/06/2018 - 19:07

NON è sufficiente. Necessita anche della possibilità di "sparare sotto la cintola" ai malintenzionati che si trovano fuori dall'abitazione ma dentro la proprietà. Cioè il "malintenzionato DEVE SAPERE che per lui, se intende commettere un reato in proprietà privata, DEVE METTERE IN BILANCIO che il minimo che gli possa capitare è di "essere azzoppato" e quindi arrestato. Nel caso estremo, se "beccato dentro l'abitazione" può ESSERE AMMAZZATO. La magistratura dovrà LIMITARSI a prendere visione della "posizione" in cui è stato ferito o morto il MALINTENZIONATO.

ilpassatore

Mer, 20/06/2018 - 19:08

Tuttavia c'era un sistema piu'semplice che avrebbe dato qualche ora di tranquillita' - fare giocare tutti i giorni, dalle 21 alle 23, le nazionali di calcio di Romania e Albania.

alnew1

Mer, 20/06/2018 - 19:10

Bravi: avanti così peccato che la costruzione di nuove carceri, anziché trovare soluzioni opposte tipo indulto, non fosse nel programma

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mer, 20/06/2018 - 19:13

Bene, avanti così

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 20/06/2018 - 19:14

Ci scomettiamo, che il primo a sparare a un ladro, possa essere un Boldrini, o un Saviano???

nonna.mi

Mer, 20/06/2018 - 19:17

Se questa Legge passerà, Vauro sverrà, Saviano e C. schiumeranno di rabbia e tutti i detrattori furenti di Salvini daranno in escandescenze tremende...Ma gli Italiani si sentiranno rincuorati e rassicurati nei loro Diritti di Sicurezza personale. Myriam

Giorgio5819

Mer, 20/06/2018 - 19:23

Ora vediamo chi si metterà di traverso... io dico i comunisti...

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 20/06/2018 - 19:23

Ho visto un Rapido in corsa.

lorenzovan

Mer, 20/06/2018 - 19:23

speriamo ...gia' questa e' una cosa concreta...e necessaria come il pane

seccatissimo

Mer, 20/06/2018 - 19:26

Ottimo ! Avanti così !

Ernestinho

Mer, 20/06/2018 - 19:30

Finalmente. Forza Salvini!

Ritratto di .s@ndrino

.s@ndrino

Mer, 20/06/2018 - 19:37

TOLLERANZA ZERO a partire dai delinquenti comuni, ma ANCHE fin su nella SCALA DELINQUENZIALE DASPO E GALERA SENZA SCONTI per i DELINQUENTI DELLA PA, per il POLITICUME CORROTTO e CONNIVENTE CON MAFIA CAMORRA e PD2

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 20/06/2018 - 19:41

Poveri ladri e rapinatori, ora che abbiamo un governo fascista e razzista, chi li difenderà dalla violenza dei derubati e rapinati? Non vogliamo il far west per i poveri criminali, che sono appunto per questo tutti demokratici e votano piddì, ma resti solo per i brutti borghesi egoisti, che vogliono solo difendere le proprietà acquisite con il loro lavoro, e non con oneste attività illegali. Sinistra, se ci sei batti un colpo e salva i poveri ladri, nessuno tocchi Caino, solo Abele ha meritato di crepare!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 20/06/2018 - 19:42

non vedo l'ora di sentire gli sbraiti dei buonisti, che non ho ancora capito perchè difendono i ladri, che ci guadagnano?

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 20/06/2018 - 19:43

fate in fretta perché non ne possiamo più di essere becchi e bastonati.

tosco1

Mer, 20/06/2018 - 19:43

Quando si dice proporre Leggi ragionevoli nell'interesse del cittadino.OK Lega, avanti oltre il 50%.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 20/06/2018 - 19:43

Aspetto di leggere il testo presentato in Parlamento. Dati i precedenti c'é poco da fidarsi.

Carlo36

Mer, 20/06/2018 - 19:44

Questa si chiama civiltà. Molto bene. Avanti così

Dordolio

Mer, 20/06/2018 - 19:47

Interessante. Ora vedremo come i magistrati, abilissimi nell'INTERPRETARE le leggi, riusciranno a vanificarla. Oh, ci riusciranno di sicuro. Ci potete scommettere. Nella loro ottica - da sempre - chi si difende in realtà è sempre uno che si fa giustizia da sè. E nella loro mente è quindi un concorrente inaccettabile e inammissibile, un abusivo. Non fatevi illusioni. Più che nuove leggi occorrerebbero nuovi magistrati in una nuova magistratura....

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 20/06/2018 - 19:48

Questa sarà un'ottima legge. Speriamo che riescano a difenderla in toto

pardinant

Mer, 20/06/2018 - 19:49

Perfetto, al fine di rendere inutile l'istituto dell'autodifesa, per scoraggiare simili atti, inasprirei ancora di più le pene per furto, tentativo di furto e intrusione a fini illeciti in civili abitazioni abitate da anziani.

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Mer, 20/06/2018 - 19:50

Bene. Li ho votati anche per questo.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 20/06/2018 - 19:51

per quanto riguarda l'inasprimento delle pene non serve, sono già abbastanza severe, solo che nessuno le fa. serve che le scontino fino all'ultimo giorno. E soprattutto la legge, deve essere talmente chiara da non avere nessuna possibilità di essere interpretata da giudici buonisti come succede adesso!!!

roberto zanella

Mer, 20/06/2018 - 19:55

SPERO CHE ABBIANO FATTO LA VERIFICA-MAGISTRATURA PRIMA DI PRESENTARLA TANTO DA NON ESSERE PRESI PER I FONDELLI DAL SOCCORSO ROSSO DELLE PROCURE . SCRIVETELA BENE , CONTROLLATE LE POSSIBILE FESSERIE CHE POTREBBERO SCRIVERE I SINISTRI CON LA TOGA . SCRIVETELA CHE SIA LEGGIBILE DAI BIZANTINI CHE SONO LA MAGGIORANZA A FAR CARRIERA IN MAGISTRATURA

stefi84

Mer, 20/06/2018 - 19:55

Era ora! quando entrerà in vigore questa legge i ladri ci penseranno due volte prima di entrare a rubare e minacciare.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Mer, 20/06/2018 - 20:00

Legittima difesa... Finalmente una legge CIVILE , che ci proteggerà dai ladri e dai delinquenti...

orsopolare

Mer, 20/06/2018 - 20:01

La proprietà privata è un sacro e legittimo diritto dell'uomo. La violazione di questo diritto per scopi illeciti espone il violatore alla diretta ritorsione del proprietario. La violazione del domicilio personale in cui abita, lui stesso ed i suoi familiari, espone il violatore alla violenta reazione per istintiva difesa. Non ci devono essere distinguo di sorta, sei venuto per fare del male, te lo faccio anchio. Ti ferisco, ti uccido, peggio per te. CHI VA PER FARE DEL MALE E MALE GLIENE VIENE NON DEVE DOMANDARE POI ALCUN RISARCIMENTO PER LUI SE FERITO O PER LA FAMIGLIA SE E'MORTO. BASTA RISARCIMENTI A LADRI ED ASSASSINI.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 20/06/2018 - 20:02

Era ora..adesso le sinistre andranno su tutte le furie e faranno le barricate..e' in pericolo la democrazia.!!quella che loro hanno contribuito ad avvelenare.

Mefisto

Mer, 20/06/2018 - 20:06

Bene, battere il ferro finchè è caldo...

Divoll

Mer, 20/06/2018 - 20:06

Come vediamo, le leggi popolari SI POSSONO fare, quando c'e' la volonta' di farle.

Una-mattina-mi-...

Mer, 20/06/2018 - 20:09

ERA ORA: CI VOLEVA TANTO?

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 20/06/2018 - 20:11

Vai avanti così, è ciò che vuole il popolo italiano ma, soprattutto, ciò che vuole la LOGICA !

jeanlage

Mer, 20/06/2018 - 20:14

Poter sparare ai ladri? Ma così i ladruncoli di colore, invece che eroici impavidi sindacalisti uccisi perché difendevano i loro compagni, restano solo dei ladruncoli! Non vale. Cosa metterà in copertina l'Espresso per offendere Salvini?

Ufosolitario

Mer, 20/06/2018 - 20:18

E vai, grande Salvini!

venco

Mer, 20/06/2018 - 20:22

E poi riformare la giustizia che deve essere al servizio delle vittime e punitiva per il crimine.

blu_ing

Mer, 20/06/2018 - 20:29

grande....sto oliando il mio gingillo!, quello che ho sotto me lo oliano..ehm....le gallinelle!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 20/06/2018 - 20:29

Quello che non si è fatto in anni di mal Governo si sta muovendo dopo solo qualche giorno dall'insediamento del nuovo. Già mi immagino le levate di scudi dei noti inetti personaggi ai quali avrei da consigliare una portentosa preparazione che ricorda la bomba all'idrogeno. Fatene buon uso!

WSINGSING

Mer, 20/06/2018 - 20:30

Speriamo bene. Per l'aumento delle pene a chi ruba, occorre vedere la pratica applicazione. CHI HA RUBATO DEVE ANDARE IN GALERA E RIMANERCI. Se viene liberato dopo un mese siamo al punto di partenza.

Erorosso

Mer, 20/06/2018 - 20:42

.....quando si fa quel che si promette.... avanti !!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 20/06/2018 - 20:51

Per ripicca ci sarà lo sciopero dei ladri, con manifestazioni davanti ai tribunali.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 20/06/2018 - 21:11

Finalmente recepito il concetto,che la difesa è sempre legittima!Ora è il delinquente,l'aggressore che si deve preoccupare,di poter subire un eventuale "eccesso di difesa",e non il contrario,laddove il malcapitato,doveva anche preoccuparsi di "non eccedere" nella difesa!

frapito

Mer, 20/06/2018 - 21:15

Forse stavolta, se i sinistroidi non romperanno le ... uova, finalmente in Italia, la legittima difesa diventerà LEGALE.

Reip

Mer, 20/06/2018 - 21:31

Fini a che ci saranno le toghe rosse, cambiera’ poco e nulla! Loro la legge la interpretano come gli pare! Quello che ci buole n Italia e’ la RESPONSABILITA’ PENALE PER I GIUDICI!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 20/06/2018 - 21:53

La proporzionalità tra difesa e offesa significa che prima bisogna subire l'offesa. Praticamente tu non puoi prendere in mano un manico di scopa per difenderti se prima l'aggressore non ti ha conficcato il suo pugnale nella pancia. Chi ha fatto tale norma é un ixxxxxxxe.

Gianni11

Mer, 20/06/2018 - 23:40

Senza il diritto di difendersi entro la propria casa che Stato di diritto esiste? Il diritto di difendersi e' il piu' basilare dei diritti di uomini liberi. Oggi ancora non siamo liberi essendoci negato il diritto di difenderci. Speriamo che questa legge passi al piu' presto. Sarebbe ora. La pistola sul comodino o sotto i cuscino va' benissimo. Dove altro andrebbe tenuta?

pardinant

Mer, 20/06/2018 - 23:44

Sarò pessimista, ma spesso ci indovino e temo che sia dura fare passare una legge simile alle istituzioni interessate, sarebbe l'ammissione per uno Stato accentratore come il nostro della sua incapacità di garantire la sicurezza pubblica. Una specie di resa istituzionale con delega del POTERE e temo che alla fine, la montagna partorirà un topolino.

ziobeppe1951

Mer, 20/06/2018 - 23:46

bolscevico99....ah secondo te i deboli sarebbero gli zingari e i colorati?..lascia perdere..torna al cesso sociale a regalare palline colorate agli africazi

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 21/06/2018 - 00:02

La logica conseguenza della licenza di difendersi e` che i ladri professionisti si armeranno meglio, anche mentalmente, per timore di farsi ammazzare dal padrone di casa. Chi ci rimette? I padroni di casa, che o non sono armati, o se sono armati, sono meno esperti nell'uso delle armi rispetto ai ladri. Ergo, piu` vittime tra i cittadini. Difficile da capire per le menti deboli facilmente influenzabili e in euforia, ma perfettamente comprensibile per il Mago Silvan, pardon Salvini, che per questo si conferma un irresponsabile verso i la sicurezza dei cittadini che dovrebbe difendere.

dado47

Gio, 21/06/2018 - 00:03

ci vuole una bella faccia tosta a dare del buffone a Salvini. Cosa c'è da aspettarsi da uno che come pseudonimo usa Pravda! Lei e tutti quelli come lei, siete i rifiuti della Storia. Dimentcavo. Se c'è un buffone, questo è lei.

moichiodi

Gio, 21/06/2018 - 00:06

Questa è la priorità. Che fa propaganda. E il pagamento dei debiti della p.a., l'abolizione della fornero, la flat tax al 14%? Poi....per il momento bisogna accontentarsi degli 80 euro di renzi....

fenix1655

Gio, 21/06/2018 - 00:23

Credo che sarà difficile farla passare anche perchè innanzitutto toglie agli avvocati una larga fetta di cospicui introiti e ai magistrati la possibilità di accanirsi nei riguardi di quella parte di cittadini a cui loro rivolgono preferibilmente il loro odio ideologico. Fosse per loro disarmerebbero anche le forze di polizia. Il loro accanimento professionale, come dimostrato dai fatti, non ha paragoni tra il perseguire il cittadino onesto che reagisce ad una violenza o il poliziotto che sbaglia ed il deliquente che delinque ripetutamente!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 21/06/2018 - 00:50

Una legge sacrosanta! Se tu entri in casa mia, senza che io ti abbia invitato a farlo, o addirittura contro la mia volontà, devi sapere che rischi di uscirne male. E non sono io a dover temere di esagerare o a dover dimostrare la tua intenzione di nuocermi!

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 21/06/2018 - 00:58

Giusto oggi, in un articolo prontamente rimosso da queste pagine, c'era "qualcuno" che accusava Salvini di "scarsa decisione nel portare avanti il programma della coalizione di cdx". E' ancora di quell'idea? Se sì, mi spieghi cosa dovrebbe fare di più: le barricate davanti al Quirinale?

Atrio

Gio, 21/06/2018 - 05:20

Bene ma se non si fa come in America e si concede il porto d'armi a qualsiasi cittadino incensurato la possibilità di difendersi sarà garantita solo a quel mezzo per cento di cittadini a cui il regime concede il porto. In pratica si potranno difendere solo gioiellieri, industriali, negozianti di locali 'in' ed altri privilegiati. Per i cittadini normali non cambierà assolutamente nulla.

marcos74

Gio, 21/06/2018 - 07:40

mamma mia quanta gente con il dito sul grilletto. dove andremo a finire...

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 21/06/2018 - 07:41

@pravda99: Punto primo, Salvini non ha calato le brache di fronte agli zingari Casamonica, punto secondo, quanto sei patetico nei tuoi commenti!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 21/06/2018 - 08:16

anche in questo caso,le cose fatte e volute dai benpensanti protettori dei delinquenti bisogna cambiarle.,solo da loro,i kompagni,poteva venire in mente di fare la legge sulla legittima difesa solo nelle ore notturne!!

Mechwarrior

Gio, 21/06/2018 - 08:22

mi domando se falla chi scrive l'articolo o i nostri politici non sappiano nulla di armi. non è necessario il "porto d'armi" per detenere un'arma in casa. basta il nulla osta per l'acquisto. il "porto d'armi" non te lo danno manco a piangere in cinese e lo devi rinnovare ogni anno spendendo un sacco di soldi e giustificando il motivo. resta il TAV ( porti di fucile per il tiro a volo) (detto porto armi uso sportivo). imho il porto d'armi (ccW) come negli USA per le persone sane di mente sarebbe opinabile.

rise

Gio, 21/06/2018 - 08:44

Non è stato ben illustrato il disegno di legge, che sembra prevedere la legittima difesa solo con armi da fuoco. In ogni caso non viene escluso il procedimento penale, in quanto la violenza è un fatto soggettivo riferito alla testimonianza di una delle due parti. Non viene invece esclusa la risarcibilità del delinquente per le lesioni o morte derivante da una attività criminosa a prescindere dal suo comportamento. L' esclusione del patteggiamento lascia all' arbitrio del giudice la possibilità di rimettere in libertà il presunto colpevole in attesa di giudizio definitivo ?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 21/06/2018 - 09:26

bene, cosi fuori casa posso finalmente mettere il cartello SE ENTRI NON INVITATO SPARO.

giovanni951

Gio, 21/06/2018 - 09:33

era ora...ma la si faccia bene. Uno deve avere il di4itto di difendersi con ció che ritien3 piú opportuno...dal cazzotto alla mazza da baseball alle armi ( chi le ha ovviamente). In tal caso giá immagino i miserabili sinistri gridare al “ far west” anche il far west lo subiscono tutti i giorni i cittadini.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 21/06/2018 - 09:56

nonna.mi - 19:17 Non è materialmente possibile garantire una sicurezza adeguata per tutti, per cui il semplice possesso di un'arma (non serve il porto d'armi se si agisce nella proprietà a seguito di intrusioni) che possa sopperire alle esigenze di sicurezza di chi ne sente la necessità non è una regola assurda. Tutti parlano degli Usa dove ci sono circa 60 - su 325 - mln di persone armate ai sensi del secondo articolo della loro costituzione. Cosa che da noi non esiste. In Italia vi sono 4 mln di armi detenute legalmente, la maggior parte sono armi da caccia, in Francia e in Germania ne circolano molti milioni in più che non da noi, eppure di pistoleri alla Tex Willer non se ne leggono gesta extra moenia. E si che siamo il primo paese al mondo per produzione di armi comuni da sparo. I pacifinti fanno finta di non saperlo.

Ritratto di Joker2

Joker2

Gio, 21/06/2018 - 09:59

IMPORTANTE: In nessun caso, un criminale che rimane offeso,invalido o perde la vita in virtù della sua azione criminale qualsiasi o predatoria, lui, suoi familiari o chiunque, possano richiedere risarcimenti vari!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 21/06/2018 - 10:29

"cade la necessità di dimostrare la proporzionalità tra difesa e offesa." FINALMENTE. Sarebbe proprio ora. Secondo il concetto UNIVERSALE ed INATTACCABILE che "chi è in casa propria è proprietario e RE allo stesso tempo, e la sua sovranità nell'ambito della sua proprietà NON può e NON deve essere messa in discussione. MAI." Da notare la velocità dell'attuale esecutivo nel mettere mano ai problemi che angustiano gli ITALIANI-secondo una scala di priorità, e quello DELLA LEGITTIMA DIFESA è stato messo giustamente in cima alle priorità dalla LEGA- a differenza dell'immobilismo che ha caratterizzato gli anni recenti, di certo NON un bello sponsor per i governi pd e di sinistra precedenti...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 21/06/2018 - 11:12

@ pravda99 "I padroni di casa, che o non sono armati, o se sono armati, sono meno esperti nell'uso delle armi rispetto ai ladri." - Parla per TE. Sono 30anni che sono "provetto". anzi di più (da quando feci servizio militare). Non difficile, basta solo volerlo. Ma non basta essere tecnici ed esperti nel campo, serve ben altro in caso di conflitto : LA DETERMINAZIONE e LA LUCIDITA' nell'affrontare una situazione sotto minaccia, e qui NON tutti sono pratici ed esperti.